Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Editoriale | Blog | Eventi | Meteo | Foto | I Video | Sondaggi | Quiz | Forum | Le Leggi | Parlano di noi | Amici di Big Hunter | Amiche Di Big Hunter | Downloads | Fresco di Stampa | Solo su Big Hunter | Tutte le news per settimana | Contatti | BigHunter Giovani | Sondaggio Cacciatori |
 Cerca
Anche gli ambientalisti calano. Eccome!Referendum e autonomieSulla legge del salmì e altre meraviglieQuestione di DnaMarco Ciarafoni: Giovani, giovani e unitàMassimo Zaratin: far conoscere a chi non saSparvoli: il futuro nel cacciatore ambientalistaCacciatori, è nato WeHunter! BANA. MIGRATORISTA PER...TRADIZIONECRETTI. LA CACCIA E' SEMPRE DOMANIHUNTER FOREVERSORRENTI: GUARDARE AVANTI CON OTTIMISMOFiere degli uccelli: ecco dove sbagliano gli animalistiAmici ambientalisti chiedete la chiusura della caccia e fatela finita!ETTORE ZANON. EUROPA EUROPA!INCENDI E SICCITA'. FACCIAMO CHIAREZZAMASSIMO MARRACCI. ATTENTI AI BISTICCIL'ultimo beneUNA SOCIETÀ ALLA DERIVATORDO, TORDELLA, BIBÌ, BIBÒ E CAPITAN COCORICÒLibro Origini – Iscrizioni recordMERAVIGLIOSA BECCACCIASerra uno di noi. L'animalista coi baffiCacciatore o lupo cattivo?IL CINGHIALE SALVA LA CACCIABrambusconi, "che figata"ETICA O ETICHETTA?DUE CHIOSE ALLO STORICOCARTA VINCE CARTA PERDECacciatori e noL'AGNELLO E LA CICORIAPER ELISA - La dolce passione di una cacciatrice di carattereSOSTIENE LARALUPO, QUANTO CI COSTIA UN PASSO DAL PARADISO - Dopo l' ISPRA ecco l'ONCFS franceseISPRA: C'ERA UNA VOLTA IL LABORATORIO PER NON PERDERE LA TRAMONTANAC'ERA UNA VOLTA...LUPO: CHE BOCCA GRANDE CHE HAI!!!Altro che caccia. Ecco quali sono le vere infrazioni italianeTABU' LUPOFIRMAMENTO SOCIALALTRO CHE CACCIA! E' L'HABITAT CHE RISCHIA GROSSOLUPO. ATTENDIAMO LUMICHI DICE PARCHI DICE PORCHI, E... NOTERELLE SUL CANE DA CACCIACos’è la cacciaLa ri-propostaCuore di beccacciaCacciatori in Europa. Un'azienda da 16 miliardiLA GRANDE CUCINA DELLA SELVAGGINA Una bella scopertaCARI AMBIENTALISTI, NON SI COMINCIA DALLA CODAOsservatori regionali, avanti!Ungulati: una risorsa preziosaLa mia prima volta al cinghiale: onore alla 110!Il cinghiale nel mirino. Braccata e selezione: una convivenza possibileANIMALISTI. LA DEBOLEZZA DEI VIOLENTITORDI TORDISTANNO TUTTI BENEETERNA APERTURATANTE MAGICHE APERTURECI SIAMO!LA SFIDA DELLA COMUNICAZIONELA SANA DIETA DEL CACCIATORE CELESTEANCH'IO CACCIOMIGRATORIA, MA DI CHI?Biodiversità e specie opportuniste: l'esempio franceseREWILDING ECONOMY – IL PASSATO PROSSIMO VENTUROLasciate la carne ai bambiniUccellacci e uccellini, chi ce la fa e chi....CINGHIALI D'UNA VOLTADATEMI UN'APP, SOLLEVERO' L'ISPRAMONTAGNA, 22 ANNI DOPOElegia per un vecchio signoreLA GRANDE BUFALAAnimali & Co: un problema di comunicazioneLUPO O CINGHIALE?Papa Francesco: gli animali dopo l'uomoLe allodole, mia nonna e le vecchietteLa caccia e gli chefUNGULATI CHE PASSIONEPARCHI E AREE PROTETTE: ECCO LA FRANCIALe beccacce e il lupoQUESTIONE DI PROSPETTIVALa cinofilia ufficiale. Parte seconda con scusePROBLEMA LUPOBisturi facili. Cuccioli? No graziePerché ho scelto il setter inglese?Galletti fa mea culpaQuesta è la cinofilia ufficialeC'era una volta il cinghialeBracconieri di speranzeGip, amor di cacciatore. Il piccolo franceseSAVETHEHUNTERS, MATTEOTROMBONI SFIATATII sistemi elettronici di addestramentoGUANO CAPITALEIn principio era una DeaC'era una volta l'orso bianco che campava di caramelleUNA TERRA DIVERSAMEMORIE. Da regina a reginainformAZione?Iniziazione del cuccioloneUNIONE AL PALO?LA PARABOLA DI CECILCROCCHETTE VEGANEL'ecoturismo fa danniALLODOLE PER SEMPRETRUE LIESCI SIAMO?Natura. Madre o matrigna?LA CACCIA, PROTAGONISTA INCONFESSATA DI EXPOUN’APERTURA DA FAVOLAI cuccioli di oggiMACCHE' PREAPERTURACACCIA, PROVE E VARIA UMANITA'Emergenza cinghiali ovvero: la sagra delle chiacchiereFORMAZIONE, FORMAZIONE!I cani da ferma oggiArlecchino o Pinocchio? LA SANZIONE DELLA VERGOGNAPrima informarsi, poi farsi un'opinioneEffetto FlegetonteIl cane domestico (maschio)Il valore della cacciaChi è diavolo, chi acquasanta?CANDIDATI ECCELLENTIPUBBLICO O PRIVATO?LA FRANCIA E I MINORI A CACCIAREGIONALI 2015: SCEGLIAMO I NOSTRI CANDIDATICaccia vissuta“Se questa è etica”QUANDO GLI AMBIENTALISTI CADONO DAL PEROLe contraddizioni dell'ExpoQUESTIONE DI CORPOL'ultimo lupo e l'ignoranza dei nostri soloniCalendari venatori: si riparteDOVE ANCORA MI PORTA IL VENTOLUCI E OMBRE DI UN PROGETTOCANE DA FERMA: ADDESTRIAMOLO PURE, MA CON GIUDIZIOCHIUSO UN CICLO...A patti col diavolo... e poi?BIGHUNTER'S HEROES: LE MAGNIFICHE CACCE DI LORENZOMISTERI DELLA TELECANI E BECCACCE: UN RAPPORTO DIFFICILEE' IL TORDO CHE TARDA. MA GALLETTI NON LO SATordi e beccacce tra le grinfie della politicaDonne cacciatrici piene di fascino predatorioItaliani confusi su caccia e selvagginaStoria di una particella cosmicaVegani per modaAnime e animaliMUSICA E NUVOLE L'uomo è cacciatore: parola di Wilbur SmithCHI LA VUOLE COTTA, E CHI....Nutria: un caso tutto italiano - un problema e una risorsaZIZZAGA, GALLETTI, ZIZZAGA!E se anche le piante provassero dolore?PASSO O NON PASSO, QUESTO E' IL DILEMMAMomenti che non voglio scordare Anticaccia? ParliamoneCACCIATRICI SI NASCE. UN'APERTURA AL TEMPO DELLE MELECATIA E LA PRIMA ESPERIENZACHIARI AVVERTIMENTIPIU' VIVA E PIU' AMATAECCE CANEMDE ANIMALISTIBUS ovvero DEGLI ANIMALISTIIL CATALOGO E' QUESTO....CINOFILIA E CINOTECNIA QUALCHE SASSO IN PICCIONAIAISPRA. UN INDOVINO MI DISSE...MIGRATORI D'EUROPAL'ipocrisia anticaccia fomenta il bracconaggioMIGRATORISTI GRANDE RISORSAFauna ungulata e vincolismo ambientaleDecreto n. 91 del 24 giugno 2014: CHI PIANGE PER E CHI PIANGE CONTROAi luoghi comuni sulla caccia DIAMOCI UN TAGLIOSPENDING REVIEW, OVVERO ABBATTIAMO GLI SPRECHIDOPO LE EUROPEE: VECCHI PROBLEMI PER NUOVE PROSPETTIVEBiodiversità: difendetela dagli ambientalisti GUARIRE DALLA ZAMBILLALe specie invasive ci libereranno dall'animalismoEUROPEE: SCEGLIAMOLI BENELa rivoluzione verde è nel piattoLa caccia al tempo di FacebookSOSTIENE PUTTINI: Pensieri e sogni di un addestratore cinofilo a riposoCOSE SAGGE E MERAVIGLIOSEAMBIENTE: OCCHIO AL GATTOPARDOC'ERO UNA VOLTA ALL'EXAQUESTA E' LA CACCIA!EUROPA AL RISVEGLIOTOPI EROI PER I BAMBINI DELLA BRAMBILLACACCIA LAZIO: quali certezze?ISPRA, I CALENDARI QUESTI SCONOSCIUTIUNITI PER LA BIODIVERSITÀ E LA CACCIA SOSTENIBILELO DICO COL CUOREIL LUPO E' UN LUPO. SENNO' CHE LUPO E'I veri volontari dell'ambienteDIAMOGLI CREDITOPROMOZIONE GRATUITA PENSIERINI DEL DOPO EPIFANIAAmbientalisti italiani, poche idee ma confuseAnche National Geographic America conquistato dalle cacciatriciPiù valore alla selvaggina e alla cacciaIl cinghiale di ColomboPorto di fucile - NON C'E' MALE!PAC & CACCIALILITH - LA CACCIA E' NATURALEEffetto protezionismo Ispra: il caso beccacciaIl grande bluff dei ricorsi anticacciaCOME FARE COSA FARESupermarket societyRomanticaTipi di comunicazione: C'E' MURO E MUROAmbientalisti sveglia!Crisi e Parchi, è l'ora di scelte coraggioseSPRAZZI DI SERENOPOINTER E NON PIU'SOGNO DI CACCIATOREUN CLICK E SEI A CACCIA FINALMENTE SI SCENDE IN CAMPORIPRENDIAMOCI LA NOSTRA DIGNITA' DI CACCIATORILA FAUNA SELVATICA: COME UN GRANDE CARTOONALLA FIERA DELL'ESTVOGLIO UNA CLASSE DIRIGENTE MODERNAIL NUOVO PARTITO DEI VECCHI TROMBATI“Caccia è cultura, amore e tradizione” L'assurda battaglia al contenimento faunisticoCACCIA PERMANENTE CACCIATORI DIVISIPartiamo dalla ToscanaITALIA: un paese senza identità. Nemmeno per la cacciaC’ERA UNA VOLTA…I cacciatori nel regno delle eterne emergenzeGli ambientalisti e la trave nell'occhioAddio alle rondini?L’Europa “boccia” l’articolo 842 (e la gestione faunistica di Stato)ITALIA TERRA DI SANTI, POETI... SAGGI.....SUCCEDE ANCHE QUESTOBASTA ASINIAMBIENTALISMO DA SALOTTO E CONTROLLO DELLA FAUNA Siamo tutti figli di DianaTOSCANA: ALLEVAMENTO DI UNGULATI A CIELO APERTOALLARME DANNIDANNI FAUNA SELVATICA: Chi rompe paga…STALLO O NON STALLO CI RIVEDREMO A ROMA“L'ipocrisia delle coscienze pulite”UN DIFFICILE VOTO INTELLIGENTE SALVAGENTE CINGHIALECACCIA DIECI VOLTE MENO PERICOLOSA DI QUALSIASI ALTRA ATTIVITA'ZONE UMIDE: CHI PAGA?Lepri e lepraioli QUESTA SI CHE E' UN'AGENDASPENDING REVIEW E CERTEZZA DELLE REGOLELa Caccia, il futuro è nei giovani – Un regalo sotto l’alberoA SCUOLA NON S'INVECCHIA I nuovi cacciatori li vogliamo cosìNEORURALI DE NOANTRIFRANCIA MON AMOURLA CACCIA E' GREEN? Stupidità... stasera che si fa? NUOVA LINFA PER LA CACCIATERRA INCOGNITAL’Italia a cui vorrei fosse affidata la cacciaLa marcia in più della selvaggina EPPUR SI MUOVECOLLARI ELETTRICI: LECITI O ILLECITI?DIVERSA OPINIONEIN PRIMA PERSONA PER DIFENDERE IL PATRIMONIO NATURALEOpinioni fuori dal coro - VACCI TU A MANNAIL!!!A CACCIA A CACCIA!!!PROVOCAZIONI Estate di fuocoMISTIFICAZIONISICUREZZA A CACCIA, PRIMA DI TUTTOSostenibili e consapevoli!COLPI DI SOLE COLPI DI CALOREAiutati che il Ciel ti aiuta! Insieme saremo Forti!TECNOCRATI? NO ESPERIENTILA RICERCA DIMENTICATAPARCHI: RIFORMA-LAMPO DE CHE'!Orgoglio di contadinoCampagna o città?CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRICALENDARI VENATORI CON LEGGE REGIONALE: UN'OPINIONE CHE FA RIFLETTERECONFRONTO FRA GENERAZIONILA CACCIA CHE SI RESPIRARapporto Lipu: specie cacciabili in ottima salute GLI SMEMORATI DI COLLEGNOMUFLONE E CAPRIOLO IN ASPROMONTE: un sogno o una possibile realtà?Piemonte: Salta il camoscio/tuona la valanga...DELLE COSE DELLA NATURACultura Rurale: una soluzione per far ripartire l'ItaliaIl nodo delle specie aliene che fa capitolare gli ambientalistiLA CACCIA NELLA STORIA, PASSIONE E NECESSITÀPAC IN TERRISUCCELLI D'EUROPAGIRA GIRA.....STORIA SEMPLICE DI UNA CACCIATRICE LAMENTO DI UN GIOVANE ERRANTE PER LA CAMPAGNATOCCA A NOI!CRISI. SOLUZIONE ALLA GRILLOIL SENSO DELLA CACCIA DI SILVIAVERITA' E CERTEZZA DEL DIRITTOPROCEDURE D’INFRAZIONE E DEROGHE: UN CONTRIBUTO ALLA CHIAREZZABECCACCE DI BEFANACACCIA, FASE DUEPROVOCAZIONI DI FINE D’ANNORICERCA RICERCASPIGOLATURE DI NATALEDai pomodori alle lampadine LA RUMBA DEL CINGHIALONENON ERA AMOREFinalmente autunnoIl paradosso dell'IspraIL PIANETA DEI CACCIATORILe caste animali A CACCIA ANCHE DOMANIA CACCIA SI, MA DOVE?ORGOGLIO DI CACCIATOREPer il nostro futuro copiamo dai colleghi europei FINALMENTE A CACCIAAPRE LA CACCIA!Amico cacciatore, guarda e passaRiforma sui Parchi in arrivo?E i cuccioli umani?MEDITATE, AMBIENTALISTI, MEDITATELA FARSA DEI CALENDARI Armi, la civiltà fa la differenzaIl Pointer e la cacciaCol cane dalla notte dei tempiContarli, certo, ma come?Questa è una passione!IL PENTOLONELA LOGICA DELLA PICCOLA QUANTITA' SOLDI E AMBIENTE. DIECI DOMANDENON SOLO STORNOQUEL CHE RESTA DELLA CACCIA AGLI ACQUATICILa lezione di Rocchetta di VaraBASTA CON LA STERPAZZOLA CON LO SCAPPELLAMENTO A DESTRA MIGRATORI TRADITICORONA L'ERETICOCacciatori e Agricoltori, due facce della stessa medagliaDeroghe: non è una missione impossibileAMBIENTALISMO E' CULTURA RURALESei il mio caneALLE RADICI DELLA CACCIACORTE EUROPEA DEI DIRITTI DELL’UOMO: IMPORTANTE SENTENZA A FAVORE DELLA CACCIACOME DIREBBE LO STORNO, DEL DOMAN NON V'E' CERTEZZA...BOCCONCINI PRIMAVERACACCIA, PASSIONE, POCHE CHIACCHIERECOMUNITARIA: RIMEDIARE AL PASTICCIOQUESTIONE DI CALENDARIOLA BAMBINA CHE SOGNAVA LA CACCIAPRENDIAMO IL MEGLIOBELLEZZA E AMBIENTE. LA NOSTRA RICCHEZZATUTTI A TAVOLARIFLETTERE MA ALLO STESSO TEMPO AGIRELA CACCIA SERVE. ECCOME!METTI UNA SERA A CENAUrbanismo e Wilderness: un confronto impariCONFESSIONI DI UNA TIRATRICE DI SKEETGIOVANI, GIOVANI E ANCORA GIOVANIIL CAPRIOLO POLITICO NO - Per una visione storicistica della caccia in ItaliaAccade solo in Italia?L’ambientalismo tra ecologia profonda e profonda ignoranzaFRA STORIA E ATTUALITA'Non sono cacciatore ma la selvaggina fa bene. Intervista a Filippo Ongaro“Solo” una passioneTra ideologia e strategia politicaIL CATALOGO E' QUESTOTORNIAMO A SVOLGERE UN RACCONTODA DONNA A DONNA: IL MALE DEL TURISMO. Lettera aperta di Lara Leporatti al Ministro BrambillaItaliani ignoranti della cacciaCACCE TIPICHE E VITA IN CAMPAGNAEd il giorno arrivaDEROGHE E CACCIA ALLA MIGRATORIA: DA RISOLVERE. UNA VOLTA PER TUTTE!PRE-APERTURA DI CREDITODomani sarà un altro giorno MIGRATORIA E SELEZIONEAlcune riflessioni sulla caccia in ItaliaDivagazioni per una rivoluzione culturaleLa senatrice Adamo va alla guerraPERCHE’ NON SCENDI, PERCHE’ NON RISTAI? ( versi di G. Carducci)Calendari venatori. Le bugie degli ambientalistiUn'arte chiamata cacciaAREZZO SCONFESSA LA BRAMBILLAAnimalismi e solitudiniIn un vecchio armadioSTAGIONE VECCHIA NON FA BUON BRODOBelli, matti ed inguaribili SIAMO LIGURI!Ieri, mille anni fa, io caccioCosa mangiano gli animali degli animalisti?SCIENZA, CONOSCENZA, CULTURAC'ERA UNA VOLTA UNA SCIMMIAMOVIMENTO STATICO, ANZI NO, REGRESSIVOORSI. COMUNITARIA. PROVVEDIMENTO ZOPPO MA CON SICURO VALORE SIMBOLICOAerei e trasporto munizioni - La situazione della caccia oggi: “Io speriamo che me la cavo”ALL'ARIA APERTA!Contro ogni tentazione. PORTIAMOLI A CACCIAIPSOS FACTO! DIAMOCI DEL NOIIN FINLANDIA SI', CHE VANNO A CACCIA!RIFLESSIONI DI UN PEONEIL PAESE PIU' STRANO DEL MONDOFuoco Amico PER UNA CULTURA RURALE. MEGLIO: PER UNA CULTURA DELLA CACCIA CHE AFFONDA LE SUE RADICI NELLA TRADIZIONE RURALEE Jules Verne diventò anticaccia CULTURA RURALE E CULTURA URBANA A CONFRONTOL'Enpa insulta i cacciatoriSELVAGGINA IN AIUTO DELL’ECONOMIAAmerica: un continente di vita selvaggiaLA LIBERTA’ DI STARE INSIEME A chi giova la selezioneLA CACCIA COME LA NUTELLA?LUPO, CHI SEI?Le fonti energetiche del futuro: nucleare si o no?TOSCANA: ARRIVA LA NUOVA LEGGEA caccia con L'arco... A caccia con la storia...Interpretazioni e commenti di nuova concezione10 domande ai detrattori della cacciaIL BRIVIDO CHE CERCHIAMOLa caccia come antidoto alla catastrofe climaticaPer una educazione alla natura E' IL TEMPO. GRANDE, LA BECCACCIA IL CAPRIOLO MANNAROCONSIDERAZIONI E PROPOSTE PER IL FUTURO DELLA CACCIA IN ITALIACaccia - anticaccia: alla ricerca della ragione perdutaAllarmismo e vecchi trucchettiAncora Tozzi ?REALISMO, PRIMA DI TUTTOLe invasioni barbaricheAPERTURA E DOPO. COSA COME QUANDOPiombo e No Toxic: serve un nuovo materiale per le cartucce destinate agli acquaticiDi altro dovremmo arrabbiarciI GIOVANI E IL NUOVO AMBIENTALISMO Cinofili, cinologi e cinotecniciUn rinascimento ambientale è possibileGelosi e orgogliosi delle nostre tradizioniLA CACCIA SALVATA DALLE DONNE?Nuovo catalogo BigHunter 2009 – 2010: un omaggio all' Ars VenandiTutto e il contrario di tuttoDALL'OLIO: UNITA' VO' CERCANDO...IL VECCHIO CANE: RICORDIAMOCI DI TUTTE LE GIOIE CHE CI HA DONATOLa voce dei protagonisti sui cinghiali a GenovaTutti insieme... magicamenteAmbiente: una speranza nella cacciaSOLO SU BIG HUNTER: DALL’OLIO, PRIMA INTERVISTALa Caccia ha bisogno di uomini che si impegnanoLA COMUNICAZIONE NON E' COME TIRARE A UN TORDOIl capanno: tra architettura rurale e passione infinitaDONNE ...DU DU DU... DI-DI-DI I..... IN CERCA DI DIANAEUROPA EUROPAVICINI ALLA VERITA'Beccaccia sostenibileCACCIA E SOCIETA'Wilbur Smith, scrittore da best seller innamorato della caccia BAGGIO, CON LA CACCIA DALL’ETA’ DI CINQUE ANNIPARLAMENTO EUROPEO - Fai sottoscrivere un impegno per la caccia al tuo candidatoCACCIA ALL'ORSIORGOGLIOSI DI ESSERE CACCIATORIUN DOCUMENTARIO SENZA SORPRESE, ALMENO PER I CACCIATORIRidiamo il giusto orgoglio al cacciatore moderno e consapevoleIl cane con il proprio olfatto è il vero ausiliare dell'uomo, anche oltre la caccia.157: PENSIERI E PAROLEMA COS'E' QUESTA CACCIA?157 CACCIA: LA SINTESI ORSI E' UNA BOZZA DI DISCUSSIONEMIGLIORARE LE RAZZE? SI PUO’ FARECINGHIALI CHE PASSIONELa cultura cinofilaATC DIAMOCI DA FAREIl vitello che mangi non è morto d'infarto!Ripensare la caccia?PER UN FUTURO DELLA CACCIAQUANTO CI COSTI, BELLA TOPOLONAPUCCINI CACCIATORE E AMBIENTALISTA ANTE - LITTERAMUn nuovo corso per gli ungulatiSiamo noi le Giubbe VerdiRuralità e caccia fra cultura, tradizione ed economia Rilanciamo il consumo alimentare della selvagginaLa caccia secondo Giuliano, umorista de La RepubblicaQuesta è la cacciaIl cane oggetto: attenzione alla pericolosa tendenza della civiltà dei consumiLa cinegetica e la caccia col caneGestione e tradizione BASTA TESSEREAMAR...TORDE il beccafico perse la via del nordDimostriamo credibilitàApertura passione serenitàeditoriale - Fucili italiani come le ferrariOrgoglio di CacciatoreI Tordi e le BeccacceLa Caccia è Rock

Editoriale

IL PENTOLONE


lunedì 4 luglio 2011
    
Ambientalisti Nel novembre del 1989, fece scalpore la vibrata protesta di Rossana Rossanda, passionaria del Manifesto, che contestò la presenza (probabilmente condita anche con qualcos’altro)  di Raul Gardini, l’”inquinatore”, al congresso nazionale di Lega Ambiente di Siena, dove si parlò del futuro della chimica in Italia. Ermete Realacci, Renata Ingrao, Chicco Testa (oggi convinto nuclearista), allora al vertice dell’associazione, invece, non  batterono ciglio. Apparve comunque chiaro che in questi movimenti cosiddetti ambientalisti, c’era qualcosa di contraddittorio. Da una parte si diceva di tutelare l’ambiente, dall’altra si strizzava l’occhio a chi quell’ambiente stava aggredendo senza mediazione alcuna.

Del resto non era la prima volta che incongruenze del genere si affacciavano sulle prime pagine dei giornali di tutto il mondo. Purtroppo. Si scoprì per esempio che il vicepresidente mondiale del WWF, Luc Hoffman, era il padrone della Hoffman LaRoche, responsabile della tragedia dell’Icmesa (Seveso, 1976: 200 bambini colpiti da cloracne, migliaia di animali morti, un’intera popolazione a rischio avvelenamento). Un altro Vicepresidente si rese responsabile del disastro chimico di Bophal, in India (2200 persone morte in poco tempo, migliaia avvelenate). Una contiguità pericolosa fra mondo dell’alta  finanza, grande industria, affaristi. Tutti benemeriti del WWF. Chissà perché.

Chissà perché, la Fiat, in quegli anni, concedeva la dolce Susanna (Agnelli) quale presidente del sodalizio italiano, e nello stesso tempo otteneva di poter battezzare una sua utilitaria, ancora oggi in produzione, col nome della sua mascotte. Chissà perché, in quegli anni, il presidente dell’Unione Petrolifera, Theodoli, anche in incontri ufficiali, sfoggiava la cravatta col Panda. Che c’azzecca il petrolio con la difesa della natura? Mah. Chimica, petrolio, interessi mastodontici, all’ombra dell’orsetto bianco e nero, che peraltro non fanno dimenticare le piccole e meno piccole marachelle di qualche leader ambientalista nostrano.

Fondi, intrecci e coperture politico-affaristiche, che hanno consentito alle principali associazioni ambientaliste italiane di consolidare il loro potere, purtroppo a spese nostre e di tutti i contribuenti. Non è infatti con i proventi delle tessere che queste associazioni gestiscono le loro attività, ma grazie ai contributi di non meglio identificati filantropi e a preziosi finanziamenti dello Stato e degli enti pubblici. Due terzi del bilancio del WWF Italia, ad esempio, è costituito da finanziamenti e donazioni che provengono da enti pubblici e da aziende.

Insomma, sarebbe l’ora che qualcuno ci mettesse un occhio, dentro l’immenso pentolone di queste associazioni che si stanno piano piano sostituendo alle congregazioni religiose. Un tempo, per salvarsi l’anima, i grandi peccatori finanziavano le parrocchie. Oggi, i grandi inquinatori, intesi in senso lato, privati o pubblici, singoli o associati che siano, per mettersi in pace con la propria coscienza, sostengono queste nuove chiese.

Un compitino, verrebbe in mente di affidare alle nostre associazioni venatorie, tradizionali e virtuali, strutturate e barricadiere, senza distinzione alcuna. Perché non prendere esempio da quel  Wilfried Huismann, noto documentarista tedesco, che s’è andato a spulciare  con la telecamera bilanci e attività del WWF e ha scoperto come poco ambientalista esso sia nella pratica?
 
Basterebbe, con poco,  cominciare con l’incaricare un commercialista, giovane, di quelli precari, ma vispi, con tanta voglia di fare, o anziano, che nei prossimi mesi si troverà a fare i conti con  il rilancio economico previsto da quest’ultima manovra che punta a equiparare al ribasso anche  i redditi da pensione, incaricarlo dunque di andarsi a leggere presso la cancelleria del tribunale i bilanci di queste nostre associazioni ambientaliste e acquisire l’elenco di coloro che hanno contribuito a riempirne le casse. Stando a quanto ha dichiarato in televisione in questi giorni Stefano Leoni, presidente del WWF Italia, la ricerca non sarebbe infruttuosa.

E quindi, chissà, con poca spesa si potrebbe trovare il bandolo della matassa, e  spiegarci come mai  noi, cacciatori, l’anello più debole della catena, poveri tapini, siamo additati da costoro come i maggiori responsabili di una realtà faunistica e ambientale, che invece, per quanto ci compete, facciamo di tutto per  rendere migliore.


Vito Rubini
 
 

Leggi altri Editoriali

80 commenti finora...

Re:IL PENTOLONE

LA CONOSCENZA È FORZA. Una cosa che possiamo fare è diffondere questo articolo il più possibile (ad esempio tramite i social network); possiamo anche prendere determinate posizioni sul contenuto dell'articolo, l'importante è che nel farlo dobbiamo sforzarci di eliminare la passione dalle nostre parole; la passione oscura. Inoltre i discorsi carichi di passione sono solo in apparenza più convincenti rispetto a quelli pacati, ma in realtà non lo sono per nulla, e anche se lo fossero un poco sarebbero comunque molto meno convincenti rispetto a quelli pacati.

da Matteo 08/07/2011 16.59

Re:IL PENTOLONE

Ragazzi aprite gli occhi il mondo va avanti ed è in continuo cambiamento,usciamo dai soliti schemi ben noti a tutti noi ..... proviamo nuovi venti,tanto non abbiamo nulla da perdere arrivati a certe conclusioni sicuramente se ci manteniamo uniti possiamo farci sentire e rappresentare meglio. Ogniuno di noi è una risorsa preziosa per sostenere nuovi cambiamenti.Non dimenticate che qualcuno a bisogno di noi più di quanto semba .IN BOCCA AL LUPO A TUTTI

da ALEX22 08/07/2011 10.46

Re:IL PENTOLONE

x Nato Cacciatore - La tua analisi non fa una grinza, come già detto da altri qui la nostra passione, se vera, ci lega molto di più dei vari pensionati e delle casalinghe, che oltretutto non sono continuamente insultate e non vedono compromessa la loro attività. Se le nostre associazioni assieme ai loro politicanti di riferimento, hanno potuto campare sulle nostre spalle la colpa purtroppo è anche nostra che fino ad oggi lo abbiamo permesso. Ora con Caccia Ambiente costoro hanno il terrore di perdere i loro privilegi perchè non possono portare nessun risultato a fronte dei soldi (nostri) percepiti, anzi, anche per colpa loro prodotti, sono sotto gli occhi di tutti. Quindi per difendere i propri privilegi personali possono solo parlar male del partito dei cacciatori......Sta a noi scegliere a chi dar fiducia fra queste sanguisughe e Caccia Ambiente, che nulla ci chiede e tanto sta facendo.

da Nanni 07/07/2011 12.22

Re:IL PENTOLONE

Quarto ed ultimo stracio: "Chi di voi non conosce il detto popolare: siamo tutti utili ma nessuno è indispensabile. Io mi auguro che tutte le parti in causa, anche noi singoli a anonimi cacciatori si prenda spunto da parole così semplici ma inequivocabilmente chiare, e in nome di quella utilità ci si ponga al servizio della caccia e gli uni per gli altri, in relazione ognuno alle proprie possibilità. Con quest'ultima considerazione mi rivolgo soprattutti a i cacciatori che formano la famosa base del mondo venatorio, io credo che nessuno mai vi chiederà di abbandorare la vostra associazione di riferimento, vecchia o nuova che sia, ma di dare il vostro semplice contributo con l'adesione, e rendere questo nuovo strumento di lotta che è il partito Caccia Ambiente più forte, il quale si pone al sevizio degli interessi comuni senza pregiudizi di nessun genere." Cordiali saluti

da Nato cacciatore 07/07/2011 12.12

Re:IL PENTOLONE

Terzo stralcio: "Veniamo ai paragoni che vengono usati per schernire il partito: si è incominciato nel dire che probabilmente è un partitino da prefisso telefonico, se questo avverrà sarà solo e unicamente colpa dei cacciatori, supratattutto coloro che lo ripetono ad ogni piè sospinto, perché certamente non saranno i verdi (o si!! mai dire mai "faccina sorridente") a portare voti ai cacciatori. si è tirato in ballo il partito delle casalinghe, dei pensionati ecc. finiti appunto con percentuali irrisorie, ma questo solo perché l'idea delle casalinghe al potere ha terrorizzato l'intero occidente. Suvvia signori, noi stessi sicuramente non terrorizziamo, ma certamente siamo invisi alla maggioranza dell'opinione pubblica, grazie anche ad una informazione becera e di parte, è così difficile e faticoso collaborare fianco a fianco, restando e lavorando in piena autonomia, capaci e convinti di difendere la caccia con la stessa intensa capacità di amarla."

da Nato cacciatore 07/07/2011 12.07

Re:IL PENTOLONE

Secondo stralcio dall'articolo "Partiti da prefisso telefonico" Il primo è stato postato il 06/07/2011 ore 12.39: ".....?? Voi vi chiederete cosa centra tutto questo con la caccia, un attimo di pazienza e provo a scribacchiare cosa mi frulla per la testa. Oramai è noto a tutti che in favore dei diritti o per meglio dire delle concessioni, profumatamente pagate dai cacciatori è sceso in campo il Partito di Caccia Ambiente, evidentemente, la stragrande maggioranza dei cacciatori la notizia inizialmente l'ha presa con molto scetticismo, poi via via che il partito è andato crescendo nei consensi, (consensi più che meritati visto le iniziative e i risultati fin qui ottenuti) contestualmente sono cominciati gli attacchi in nome e per conto anche di altre sigle associazionistiche vecchie e nuove, nonchè di singoli cacciatori fortemente arroccati su alcuni personaggi di spicco. Francamente mi riesce difficile capire una tale ostica e ostinata caccia alle streghe, (in partocolare per qualche realtà nuova e dei suoi aderenti, peraltro da me assolutamente appoggiata e condivisa) visto che il nostro partito non tende a prendere il posto di alcuno, ma si propone come partner per la difesa del mondo venatorio." segue terzo stralcio

da Nato cacciatore 07/07/2011 12.05

Re:IL PENTOLONE

IMportante sarebbe non rinnovare le tessere ad agosto e trovare un alternativa...

da sorim. 07/07/2011 11.11

Re:IL PENTOLONE

Vergognoso, dopo 3 minuti dall'apertura delle sedi delle associazioni venatorie compare l'unico articoletto contro Caccia Ambiente. Ma mi volete spiegare che danno può fare un partito dei cacciatori sostenuto dallabase? L'unico problema lo può creare a chi ci ha finora adoperati per i propri interessi.

da Roger 07/07/2011 9.17

Re:IL PENTOLONE

x Veronese - Si vede che alle 8,30 aprono gli uffici delle associazioni venatorie. Visti i commenti che puoi leggere anche qui in merito alle "nostre" belle associazioni era meglio che stavano zitte. Non penso che sia difendibile il loro operato ed è vergognoso il loro atteggiamento verso il partito dei cacciatori, ma la paura di perdere i loro bei privilegi motiva queste reaziono scomposte....

da Claudio B. 07/07/2011 8.55

Re:IL PENTOLONE

Per Veronese - Guarda che di fantomatico qui c'è solo il tuo commento. Come già preannumciato da alcuni qui, sembrava strano che non ci fosse il solito articoletto di parte contro Caccia Ambiente. Ma a qualcuno quanto da fastidio un partito dei cacciatori?

da Lorenzo 07/07/2011 8.49

Re:IL PENTOLONE

il fatto è che questo fantomatico partito prima dovrebbe esistere e poi dettare le condizioni. ma fino ad ora è come quelle fantomatiche associazioni ambnientaliste alternative, ecoclub compresa. esistono sulla carfta per la volontà di tre scalcagnati che penserebbero di essere l'ombelico del mondo. ma quanto a buchi, altro che ombelico, neanche una fistola ...

da Veronese 07/07/2011 8.33

Re:IL PENTOLONE

Dobbiamo combattere gli animalari ma dobbiamo anche toglierci il cancro dei parassiti nelle nostre associazioni. Vediamo se i loro scagnozzi avranno ancora la faccia di difenderle.

da Walter 06/07/2011 18.07

Re:IL PENTOLONE

PURTROPPO QUELLO CHE MOLTI DICEVANO QUI E' VERO. NELL'ARTICOLO SULLA BRAMBILLA C'E' UN COMUNICATO UFFICIALE DI CACCIA AMBIENTE CHE CONFERMA IL RIFIUTO DELLE "NOSTRE" ASSOCIAZIONI VENATORIE AD INCONTRARE IL PARTITO DEI CACCIATORI. MAGARI SE LO AVESSERO AVUTO DA LEGAMBIENTE CI SAREBBERO ANDATE, COSE DA VOMITO!!!

da BERTO 06/07/2011 17.18

Re:IL PENTOLONE

Perchè le nostre associazioni invece di psendere i soldi per conferenze a solo loro uso e consumo, magari riducendosi anche lo stipendio non adoperano i soldi versati da noi cacciatori nel far pubblicare questo articolo e quelli di Caccia Ambiente. Se poi fosse vero che rifiutano di incontrarsi con il partito dei cacciatori...be allora è inutile sperare di cambiare le cose con questa società per azioni di interesse privato.

da Errico Mancini - Fano 06/07/2011 16.58

Re:IL PENTOLONE

Tutti i cacciatori se vogliono difendere realmente la loro passione chiedono una sola associazione che appoggi Caccia Ambiente, staniamo coloro che ci remano contro per continuare a fare il mangia-mangia personale su di noi.

da Riccardo B. 06/07/2011 15.11

Re:IL PENTOLONE

DOVREBBE ESSERE UN IMPEGNO DI TUTTI NOI CACCIATORI FAR SI CHE TUTTE LE NOSTRE ASSOCIAZIONI SI RACCORDINO CON CACCIA AMBIENTE, SE LO DOVESSERO RIFIUTARE CI DOVREBBERO POI SPIEGARE....

da CECCO 06/07/2011 14.18

Re:IL PENTOLONE

mi associo a PENTOLONE,chiederò spiegazioni alla mia associazione per capire bene se e perche ci sia stato un rifiuto per un incontro così IMPORTANTE. é importante seguitare a parlarne per fare chiarezza.

da ALEX22 06/07/2011 14.03

Re:IL PENTOLONE

MA COME I DIRIGENTI DELLE NOSTRE ASSOCIAZIONI SONO SEMPRE PRONTI A LECCARE IL CUL@ AI LORO POLITICANTI DI RIFERIMENTO E PERSINO AD INCONTRI CON LE ASSOCIAZIONI DEGLI ANIMALARI E SI RIFIUTANO DI INCONTRARE IL PARTITO DEI CACCIATORI? SPERO, ANCHE PER LORO, CHE NON SIA VERO.

da DIEGO 06/07/2011 13.36

Re:IL PENTOLONE

Se così fosse sono pronto a stracciare la mia tessera, poi solo assicurazione privata ed iscrizione a Caccia Ambiente.

da Carlo Drudi 06/07/2011 13.22

Re:IL PENTOLONE

Se fosse vero le nostre belle associazioni non avrebbero più alibi nell'essere giudicate solo un ricettacolo di interessi personali. Attendo notizie.

da Valerio 06/07/2011 13.09

Re:IL PENTOLONE

PENSO CHE SIA UN DIRITTO DI TUTTI I CACCIATORI SAPERE SE LE ASSOCIAZIONI VENATORIE, DA NOI MANTENUTE, SI SONO RIFIUTATE DI INCONTRARE CACCIA AMBIENTE, E SE E' VERO CI DICANO IL PERCHE'.

da LINO 06/07/2011 12.56

Re:IL PENTOLONE

x Nato Cacciatore - Se la caccia in Italia è così mal ridotta è perchè ora siamo solo uno spezzatino in mano a cialtroni che ci adoperano fingendosi nostri difensori per i loro interessi. Se non capiamo questo e ci ribelliamo non ci sarà futuro per noi. Finora abbiamo delegato altri a rappresentarci e ne vediamo i risultati. Ora con Caccia Ambiente il vento può cambiare, partendo nel mascherare gli intrallazzi degli animalari e cercando di unirci tutti per il comune fine, ma se permettiamo alle nostre associazioni di continuare nei loro giochetti di parte saremo sempre e solo merce di scambio. Se veramente queste hanno rifiutato anche un incontro con Caccia Ambiente questo certifica in modo indelebile la loro malafede e se non saremo capaci di curarci da questo cancro non avremo futuro.

da Giuseppe 06/07/2011 12.52

Re:IL PENTOLONE

Partiti da prefissi telefonici Sottotitolo: La casalinga terrorizza l'occidente Nella nostra società vi è un malcostume comune che è quello di attaccare e denigrare tutto e tutti, lo si vede tutti i giorni, incominciando dalla politica arrivando fino alla pubblicità, passando anche attraverso il nostro quotidiano, sia approciandosi agli altri che ad altro. Non sarebbe più logico onorevole e giusto limitarsi a dimostrare la bontà delle proprie idee, dei prodotti, del lavoro che fin qui realizzato? perché tentare demonizzare l'altro a tutti i costi, affannandosi nella ricerca del punto debole dei nostri competitori. In ragione di ciò mi sorge naturale una domanda: Abbiamo così poca stima di noi stessi, per cui riteniamo più facile puntare il dito contro a prescindere?

da Nato cacciatore 06/07/2011 12.39

Re:IL PENTOLONE

LETTO QUANTO SOPRA CHIEDEREI ALLE NOSTRE ASSOCIAZIONI E A CACCIA AMBIENTE SE E' VERO QUANTO SOPRA RIPORTATO E SE LO FOSSE I MOTIVI DEL RIFIUTO DELL'INCONTRO. POI VEDREMO CHI CI VUOLE DIVISI PER I LORO INTERESSI.

da VERRO 06/07/2011 12.15

Re:IL PENTOLONE

Confermo quello che ha detto Renzo Ottaviani. Ho parlato con un responsabile di CACCIA AMBIENTE e mi ha detto che le nostre associazioni venatorie si sono rifutate di incontrasi con il partito dei cacciatori per portare avanti un discorso unitario nei rispettivi ruoli. Ora non basta impostare una battaglia contro i verdolini se poi non siamo uniti e per questo vedo solo Caccia Ambiente, che nulla ci chiede e tanto fa, in prima linea.

da Fabio B. 06/07/2011 12.10

Re:IL PENTOLONE

Alex22 - Concordo con te è giunto il momento di scoperchiare questo pentolone pieno di me@a. Dopo decenni questo è possibile, ma il merito non è certo delle nostre associazioni. Ora queste sono state scritte e denunciate sulle 10.000 riviste di CACCIA AMBIENTE, sta a noi far si che diventino 100.000.

da Gilberto 06/07/2011 12.02

Re:IL PENTOLONE

Ragazzi lasciamo stare le polemiche personali e concentriamoci a far capire a tutti coloro che per anni anno donato soldi e tempo a questi signori solamente per la loro poltrona ed interessi é IL MOMENTO DI FARGLI TIRARE GIù LA MASCHERA DI BUONI SAMARITANI. Parliamone sempre non lasciamo che venga tutto insabiato.......

da ALEX22 06/07/2011 11.48

Re:IL PENTOLONE

Robin 5 - Ma tu dove vivi? Leggiti le critiche di alcuni dirigenti delle nostre associazioni verso Caccia Ambiente. Mentre da parte del partito dei cacciatori non vi sono mai state verso di loro anzi il loro fine è quello di unirle. Da quello che so si sono anche riufiutate di sedersi ed avere uun incontro unitario con questo partito. Chiederei alle nostre belle associazioni il coraggio di smentirmi.

da Renzo Ottaviani 06/07/2011 11.45

Re:IL PENTOLONE

Non c'è più sordo di chi non vuol sentire. Face intanto è un discreto punto di aggregazione. Può darsi che le associazioni di Face siano contrarie a fare ancora un passo avanti, ma intanto lì ci sono ed è il punto avanzato dell'associazionismo venatorio. quanto alle altre organizzazioni (associazioni, riconosciute o non riconosciute, e sodalizi d'altro genere, come caccia ambiente) mi chiedo se questo passo avanti per aderire o collegarsi almeno programmaticamente con Face l'hanno fatto oppure se continuano a dire che l'uva è acerba perchè preferiscono giocare da battitori liberi perchè così si fa più cassa (soci, tessere, altro). I cacciatori rappresentati da Face, in ogni caso, corrispondono alla solida maggioranza del mondo che ci rappresenta, quindi ognuno di voi faccia le sue considerazioni. Vogliamo aiutare la caccia tutti insieme o invece è meglio insistere in ordine sparso e continuare a promettere la luna nel pozzo e nel contempo prendere sganassoni ogni volta?

da Robin 5 06/07/2011 11.19

Re:IL PENTOLONE

x Fabrizio- Se veramente Face volesse fare solo gli interessi del mondo venatorio perchè non si fonde in una unica vera associazione venatoria? Non lo farà mai perchè ognuno deve coltivare il suo orticello di parte. Per noi cacciatori oggi c'è un'unica certezza e si chiama CACCIA AMBIENTE, che come già detto qui, senza chiederci nulla porta avanti la sua battaglia per difendere i nostri diritti e la nostra dignità avendo contro anche le nostre associazioni che hanno paura di perdere i loro privilegi e i loro agganci con i politicanti che ci hanno sempre adoperato.

da Peppe 06/07/2011 10.42

Re:IL PENTOLONE

Sono d' accordo con Erasmus: FACE e' comunque un passo avanti rispetto lla situazione precedente in cui le maggiori AA.VV. erano sostanzialmente inutili e genuflesse alla politica perche' divise fra loro e prive di forza (come volevano e vorrebbero i politici). I partiti politici da sempre cercano di ridurre le AA.VV. a "cinghie di trasmissione" delle segreterie di partito. come arcicaccia rispetto al PD. Penso che il tentativo di "arcicaccizzare" Federcaccia, Libera Caccia, e le altre AA.VV. facenti capo a FACE, sia sostanzialmente fallito. ma occorre tenere gli occhi aperti.

da Fabrizio 06/07/2011 10.29

Re:IL PENTOLONE

Basta vedere qui nell'articolo sulla Brambillina. Caccia Ambiente ha obbligato il Corriere della Sera ad una smentita sul suo precedente articolo ove diceva che era stata assolta. E' stato costretto a scrivere che la ministra per ora si è nascosta dietro l'immunità parlamentare. Anche da queste cose possiamo vedere chi si impegna veramente nel difendere la caccia e chi invece ci adopera solo per i suoi interessi. GRAZIE CACCIA AMBIENTE.

da Toni 06/07/2011 9.33

Re:IL PENTOLONE

queste notizie debbono uscire sui TG nazionali,perche tutti devono sapere per quanti anni sono stati derubati delle loro offerte mascherate da false iniziative per salvare solamente le loro poltrone.................

da ALEX22 06/07/2011 7.06

Re:IL PENTOLONE

una che parla così degli animali,quando vende mangimi fatti di animali,e pesci morti,è fuori di testa.

da max 60 06/07/2011 0.11

Re:IL PENTOLONE

Il primo punto per ridare dignità e futuro alla nostra passione è unirci e far sentire la nostra voce iniziando nel far conoscere a tutti la caccia e i suoi valori e mettendoli a confronto con quelli degli animalari che essendo vuoti ed utopici nascondono solo i loro intrallazzi. Un grazie a Caccia Ambiente per la sua battaglia.

da Fulvio R. 05/07/2011 15.50

Re:IL PENTOLONE

Hai pienamente ragione Raffaele, spero che CACCIA AMBIENTE, abbia molti seguaci, vedremo poi quale AAVV avrà il coraggio di dire , per merito nostro...... comunque di tortore dalle ns. parti se ne vedono e parecchie, con qualche temporale di fine agosto, il fuggi fuggi sarà totale e noi cacceremo i grilli e le cavallette.

da A.V. 05/07/2011 14.32

Re:IL PENTOLONE

per Erasmus - Trovo giusta la tua analisi sull'unità ma da parte delle associazioni aderenti alla Face non vedo tale voglia di unità, basta vedere il mancato appoggio a Caccia Ambiente e la critica di alcuni per l'adesione del vicepresidente federcaccia d'Angelo al partito dei cacciatori. Poi questi risultati ottenuti che tu dici sono tutti da capire....intanto quest'anno dopo 42 licenze non potrò cacciare la tortora almeno che non mi trasferico in africa....

da Raffaele 05/07/2011 13.09

Re:IL PENTOLONE

Sarebbe un'errore sollecitare ulteriori divisioni fra noi. Questo è un momento in cui bisogna essere uniti. Non è vero che non si è fatto niente. Nell'ultimo anno, se abbiamo recuperato un po' di posizioni e soprattutto una qualche credibilità, lo dobbiamo alle iniziative prese unitariamente da Face e comunque da un gioco di squadra delle associazioni che vi aderiscono. Non è giusto tarpare le ali a nessuno, ma chi ha voglia di fare sarebbe bene che lo facesse collegandosi e coordinandosi con il movimento Face. Anche perchè sarebbe sciocco sprecare i pochi soldi che abbiamo seminandoli in mille rivoli, e soprattutto perchè Face è il nostro contatto con l'Europa e abbiamo visto che è là che si può fare la differenza, ammesso che ci sia ancora possibile.

da Erasmus 05/07/2011 9.38

Re:IL PENTOLONE

il castello mediatico della lobby animalista sta scricchiolando pericolosamente, e presto caschera' proprio in testa a loro. Ho avuto modo di leggere anche articoli abbastanza pungenti sul conto dei rappresentanti di questa subcultura antiumana sul Corriere della Sera. Il vento sta cambiando, teniamo duro che la verita' viene sempre a galla, e questo lo si nota anche dalle reazioni spesso molto scomposte dei nostri nemici......

da Fabrizio 04/07/2011 22.32

Re:IL PENTOLONE

bene sono contento siamo ancora in coma...ma ci sono segni di risveglio!!! dalle mie parti dicono sotto canettee!!! ( bracca ) si si siamo sulla buona strada!!!

da Tiburzi 04/07/2011 21.38

Re:IL PENTOLONE

Un famoso allenatore diceva che la miglior difesa è l'attacco, ora con Caccia Ambiente abbiamo i più seri centravanti del girone venatorio.

da Sergio 04/07/2011 19.19

Re:IL PENTOLONE

ADESSO SI CAPISCE COME CERTI ANIMALARI SI FINGONO QUI CACCIATORI PUR DI PARLAR MALE DI CACCIA AMBIENTE.....AVANTI E NON FACCIAMO PRIGIONIERI!!!!!

da ALDO 04/07/2011 19.16

Re:IL PENTOLONE

Ma i nostri dirigenti scaldasedie delle associazioni in che paese vivono? Proporrò al mio gruppo di cinghialai di fare una colletta per far pubblicare questi articoli. Se non ci fosse CACCIA AMBIENTE bisognorebbe inventarla.....GRANDI!!!!!

da Verro 04/07/2011 19.13

Re:IL PENTOLONE

X Lele, un metodo si deve trovare. Ci stò pensando, ma occorrerà la collaborazione un po di tutti. Saluti.

da Gimessin 04/07/2011 19.03

Re:IL PENTOLONE

se paghiamo sono obligati a scriverlo, basta comprare una pagina,credo!saluti

da francuzzo59 la spezia 04/07/2011 18.59

Re:IL PENTOLONE

Certamente sarà difficile che i media nazionali parlino di questi intrallazzi, tanto per non far nomi in un articolo della rivista di Caccia Ambiente inviatami inquanto associato si legge: MA LA PAROLA MAGICA (DA NOI GIA' TRATTATO E CHE CONTINUEREMO A DIVULGARE) PER IL FUTURO E' CARBON CREDIT.......LA CIR DI CARLO DE BENEDETTI INSIEME A TUBINI HA FONDATO CIGA UNA SOCIETA' CHE ACQUISTA E VENDE CARBON CREDIT INTERNAZIONALI....MA LEGAMBIENTE E WWF COME VEDREMO FANNO LA LORO PARTE..- Ora sappiamo che il Sig. De Benedetti ha la proprietà di REPUBBLICA, L'ESPRESSO ECC.. Quindi non speriamo che ci pubblichino questi articoli neanche a pagamento... Comunque un plauso a CACCIA AMBIENTE.

da Lele 04/07/2011 18.30

Re:IL PENTOLONE

Al Game Fair davanti lo stand di Caccia Ambiente mi hanno dato le loro riviste ove ho letto gli articoli sulle associazioni animalare fatti con tanto di nomi ed avvenimenti inconfutabili. Penso che basterebbe farli leggere a tutti per non sentire più parlare degli animalisti. I miei complimenti a Caccia Ambiente, avanti così!!!

da Paride 04/07/2011 17.56

Re:IL PENTOLONE

PROPORREI A BIGHUNTER DI APRIRE UNA SOTTOSCRIZIONE PUBBLICA PER LA RACCOLTA DI FONDI PER FAR PUBBLICRE QUESTO ARTICOLO E QUELLI DI CACCIA AMBIENTE SUI GIORNALI.

da ALESSANDRO BICARI 04/07/2011 17.41

Re:IL PENTOLONE

Se le nostre asociazioni venatorie invece di adoperrare i nostri soldi per i loro stipendi e per fare inutili convegni fra cacciatori li impiegassero nel comprare pagine intere sui quotidiani nazionali per denunciare queste cose non ci troveremo come categoria insultati e confinati peggio degli indiani d'America nelle riserve in attesa di essere sterminati. Ma le nostre associazioni legate ai vari politicanti inseriti in partiti ove prevale lo spirito anticaccia non lo possono fare. Solo un partito di cacciatori ha il coraggio di portare avanti per tutti noi questa battaglia di verità. Sempre più orgoglioso della mia tessera di CACCIA AMBIENTE

da Giancarlo 04/07/2011 17.33

Re:IL PENTOLONE

Meraviglioso!!!ORA DEVONO LEGGERLO I TG QUESTO ARTICOLO ALTRIMENTI E' UN ALTRA VOCE DELLA VERITA' NEL NULLA...

da ar cacciatore 04/07/2011 17.21

Re:IL PENTOLONE

Farò subito la tessera di CACCIA AMBIENTE, anche perchè vedo che sono i soli a difendere la nostrapassione, ma chiederei cortesemente di pubblicare qui e dare la massima diffusione ai suoi articoli di denuncia delle associazioni animaliste.

da Carlo Berti 04/07/2011 17.18

Re:IL PENTOLONE

Sono daccordo con chi pensa che queste notizie debbano essere divulgate sui quotidiani, non solo sulla Rivista di CACCIA E AMBIENTE.

da g.g. 04/07/2011 17.16

Re:IL PENTOLONE

Grazie Caccia Ambiente. Basta vedere cosa hanno fatto da noi i vari Pratesi e Pecoraro Scanio.

da Walter 04/07/2011 17.14

Re:IL PENTOLONE

Sul sito di caccia Ambiente è possibile scarirare, per gli iscritti, tutti i giornalini fin'ora pubblicati

da SEGRETERIA CACCIA AMBIENTE 04/07/2011 17.07

Re:IL PENTOLONE

Il TEMPO E' SEMPRE GALANTUOMO E ALLA LUNGA LA VERITA' VIENE SEMPRE FUORI. TUTTI DEVONO SAPERE CHI SONO VERAMENTE COSTORO E COSA MUOVE IN TERMINI DI SOLDI ED INTERESSI QUESTO ECOLOGISMO DI COMODO. UN GRAZIE A CACCIA AMBIENTE PER LA SUA BATTAGLIA.

da BERTO 04/07/2011 17.06

Re:IL PENTOLONE

Il miglio modo nel difendere la caccia e far capire a tutti da che pulpito arrivano gli attacchi e gli insulti contro il mondo venatorio. Avanti Bighunte Avanti Caccia Ambiente.

da Germano 04/07/2011 16.58

Re:IL PENTOLONE

Dobbiamo rompere il cerchio di omertà dei media che volutamente non divulgano queste notizie. Invito Caccia Ambiente nel pubblicare in tutti i suoi siti gli articoli di denuncia dei loschi affari delle associazioni degli animalari poi a tutti i cacciatori chiederei l'impegno nel diffonderli e farli girare.

da Lino 04/07/2011 16.51

Re:IL PENTOLONE

Come cacciatore da più di 40 anni non posso che ringraziare Caccia Ambiente per il suo impegno, chiederei se fosse possibile far pubblicare qui i precedenti articoli sugli affarismi delle associazioni dei verdolini.

da Valdo 04/07/2011 16.42

Re:IL PENTOLONE

Nel prossimo numero della Rivista di Caccia Ambiente potranno leggersi altre malefatte:questa volta della LAV. SEGRETERIA CACCIA AMBIENTE

da SEGRETERIA CACCIA AMBIENTE 04/07/2011 16.35

Re:IL PENTOLONE

Mentre le nostre associazioni come al solito dormono nelle loro comode poltrone da noi pagate come sempre chi ha il coraggio di denunciare pubblicamente, mettendo nomi e cognomi, certi vergognosi affarismi delle associazioni d'affari pseudoambiestaliste è Caccia Ambinete. Forse perchè questo partito dei cacciatori non avendo bavagli politici ed essendo formato solo da cacciatori volenterosi che non devono alcun favore ai vari politicanti possono agire e parlare liberamente per difendere la nostra passione.

da Caccia nel sangue 04/07/2011 15.55

Re:IL PENTOLONE

Non ci vuole molto per recuperare i bilanci e gli elenchi. A Caccia Ambiente mi pare che gli avvocati non manchino. Fatelo e il web provvederà a dare fiato a questa DENUNCIA. Poi, Berlato e Carrara, per esempio, fino a prova contraria propostisi come nostri paladini, dovranno fare il resto. Altri, se ce ne saranno, dovranno essere i benvenuti. Altrimenti, se anche questa piccola-granmde cosa rimarrà un mezzo aborto, quelli che protestano bisognerà che la smettano. Vorrà dire che è quello che la stragrande maggioranza di noi ha deciso.

da Vivalacaccia 04/07/2011 14.20

Re:IL PENTOLONE

Proporrei di fare pubblicare un articolo su tutti i pricipali quotidiani sul mangia-mangia di questi animalari, non credo che lo faranno le nostre associazioni, speriamo che Caccia Ambiente abbia tante nostre tessere per potelo fare.

da Cecere 04/07/2011 13.34

Re:IL PENTOLONE

Basta coprire il marcio e l'inganno che c'è dentro con una bella facciata, con su scritto le sigle di queste associazioni.

da estevan 04/07/2011 13.28

Re:IL PENTOLONE

Proporrei a CACCIA AMBIENTE oltre a continuare la sua battaglia di denuncia, una petizione popolare contro i finanziamenti pubblici di queste associazioni, intanto vorrei che fosse dato il massimo risalto nei media sempre pronti a parlar male della caccia.

da Roger 04/07/2011 13.14

Re:IL PENTOLONE

In Germania quando l'altra settimana è stato pubblicato l'articolo sui giri del wwf è scoppiato un caso, con tanto di richieste di interrogazioni parlamentari, spero succeda anche da noi. Bravi Caccia Ambiente avanti così.

da Beccacciaio 04/07/2011 13.02

Re:IL PENTOLONE

da orgoglioso sostenitore di caccia ambiente ho letto nella rivista inviatami gli articoli di denuncia degli intrallazzi associazioni animaliste e inviterei il partito di portarle a conoscenza di tutti

da Cesare 04/07/2011 12.58

Re:IL PENTOLONE

Peppe, perché non li scannerezzi e li salvi sul PC, per poterli inviare a BigHunter chiedendogli di porerli pubblicare? sempre chiedendo l'ok a Caccia Ambiente ovviamente.

da Nato cacciatore 04/07/2011 12.46

Re:IL PENTOLONE

Bisogna portare queste cose in parlamento, con interrogazioni parlamentari e quindi col seguito mediatico che ne consegue.D'altra parte loro fanno così, grazie alla conoscenza di qualche deputato fanno addirittura conferenze stampa in Senato, che sebbene siano seguite da 4 gatti, comunque vanno nelle agenzie di stampa

da Giulio 04/07/2011 12.45

Re:IL PENTOLONE

ho fatto leggere gli articoli della rivista di Caccia Ambiente ad un animalaro convinto, prima ha urlato che erano tutte balle inventate e che si sarebbe informato per dimostrarlo, poi alcuni giorni dopo mi ha detto che qui è tutto un porcaio, associazioni ambientaliste incluse e che ha buttato nel cesso la sua tessera del wwf....Vediamo di far sapere a tutti chi sono questi presunti paladini dell'ambiente!!!

da Riccio 04/07/2011 12.42

Re:IL PENTOLONE

PER TORDO, A PARTE CHE ANCHE TU CONFERMI CHE LE DENUNCE DELLE NOSTRE ASSOCIAZIONI NON SONO MAI USCITE DAL NOSTRO SETTORE, SE TU LEGGI GLI ARTICOLI PUBBLICATI IN CACCIA AMBIENTE COME HO FATTO IO, LI SONO ELENCATI NOMI, CICOSTANZE E FATTI PRECISI E A MIO PARERE DA INTERESSE PENALE, CHE NESSUNO HA AVUTO IL CORAGGIO DI SMENTIRE E VISTO CHE LE COPIE DELLA RIVISTA DEL PARTITO DEI CACCIATORI SONO STATE INVIATE A MIGLIAIA DI PERSONE, POLITICI COMPRESI... CHIEDO COMUNQUE A BIG HUNTER DI PUBBLICARE QUI GLI ARTICOLI DI CACCIA AMBIENTE.

da PEPPE 04/07/2011 12.26

Re:IL PENTOLONE

Caro Teo: Durante la famosa riunione di Roma del 1986, quando centinaia di migliaia di cacciatori (all'ora eravamo tanti e più giovani, no come i quattro gatti delle ultime manifestazioni)si riunirono sotto tutte le sigle venatorie, per scongiurare il pericolo referendario, il presidente di Fidc Rosini denunciò PUBBLICAMENTE le malefatte del WWF e dei suoi "illustri" finanziatori. Come vedi sono passati ben venticinque anni, e ben poco è cambiato

da Tordo toscano 04/07/2011 12.12

Re:IL PENTOLONE

Perchè qualcuno non posta qui sopra quanto denunciato da Caccia Ambiente in modo che tutti ne siano consapevoli? Percè Caccia Ambiente non fa quanto richiesto in quest'articolo, e va a recuperare gli ultimi bilanci delle associazioni e pubblica l'elenco dei finianziatori e quant'altro serva per dimostrare quanto paventato?

da Vogliamolaverit 04/07/2011 11.59

Re:IL PENTOLONE

IL VENTO STA VERAMENTE CAMBIANDO....INTANTO UN GRAZIE PER IL SUO IMPEGNO A CACCIA AMBIENTE.

da VERRO 04/07/2011 11.54

Re:IL PENTOLONE

x Tordo- Le nostre associazioni nel migliore dei casi si sono limitate ad una letterina tipo circolare interna. La rivista di Caccia Ambiente solo nei numeri di marzo e giugno ha denunciato fatti e intrallazzi con tanto di nomi e cognomi tutti riscontrabili poi nella rete. Tale rivista edita in oltre 10.000 copie è inviata oltre a tutti cacciatori e settori vicini anche a politici e agenzie stampa nazionali ed internazionali e nulla vieta di pensare che sia stata di spunto per l'articolo pubblicato ora in Germania che ha scoperto l'acqua calda....

da Teo 04/07/2011 11.43

Re:IL PENTOLONE

Si si, è dagli anni ottanta che si deuncia (lo fecero proprio i vertici delle AA.VV italiane, altro che C.A) le brutte commistioni tra ambientalismo e "strani" finanziatori. Risultato: noi siamo ancora qui a prender pesci in faccia, loro sono sempre più forti.

da Tordo toscano 04/07/2011 11.29

Re:IL PENTOLONE

GIA' DA UN ANNO NELLA RIVISTA DI CACCIA AMBIENTE ERANO DENUNCIATE TUTTE QUESTE PORCATE DEL WWF E MOLTO DI PIU'.

da GIACOMO 04/07/2011 10.55

Re:IL PENTOLONE

chi dovrebbe controllare loro sono politici sono ambientalisti inqiunatori capi di multinazionali loro fanno il bello ed il cattivo tempo

da peppe 78 04/07/2011 10.51

Re:IL PENTOLONE

io ero certo di questo, ma perche nostri politici ci vivono alle spalle di questi sig.... con i nostri soldi, e le nostre associazione dove stano, poveri noi come siamo caduti in basso.

da mark 04/07/2011 10.36

Re:IL PENTOLONE

queste notizie le voglio ascoltare nei tg, soprattutto RAI, visto che molti servizi (del tutto calunniosi ) sono pronti a dare in pasto all'opinione pubblica un'infinità di menzogne. Io schifo e schiferò per tutta la mia vita questa gentaglia del panda and company.

da Nicola dalla Puglia (BA) 04/07/2011 9.34

Re:IL PENTOLONE

....Pubblicatelo sui giornali, questo articolo!!!

da l.b. 04/07/2011 9.16