HomeCacciaCaniFuciliNatura
Editoriale | Blog | Eventi | Meteo | Foto | I Video | Sondaggi | Quiz | Forum | Le Leggi | Parlano di noi | Amici di Big Hunter | Amiche Di Big Hunter | Downloads | Fresco di Stampa | Solo su Big Hunter | Tutte le news per settimana | Contatti | BigHunter Giovani |
  Cerca
A UN PASSO DAL PARADISO - Dopo l' ISPRA ecco l'ONCFS francese ISPRA: C'ERA UNA VOLTA IL LABORATORIO PER NON PERDERE LA TRAMONTANA C'ERA UNA VOLTA... LUPO: CHE BOCCA GRANDE CHE HAI!!! Altro che caccia. Ecco quali sono le vere infrazioni italiane TABU' LUPO FIRMAMENTO SOCIAL ALTRO CHE CACCIA! E' L'HABITAT CHE RISCHIA GROSSO LUPO. ATTENDIAMO LUMI CHI DICE PARCHI DICE PORCHI, E... NOTERELLE SUL CANE DA CACCIA Cos’è la caccia La ri-proposta Cuore di beccaccia Cacciatori in Europa. Un'azienda da 16 miliardi LA GRANDE CUCINA DELLA SELVAGGINA Una bella scoperta CARI AMBIENTALISTI, NON SI COMINCIA DALLA CODA Osservatori regionali, avanti! Ungulati: una risorsa preziosa La mia prima volta al cinghiale: onore alla 110! Il cinghiale nel mirino. Braccata e selezione: una convivenza possibile ANIMALISTI. LA DEBOLEZZA DEI VIOLENTI TORDI TORDI STANNO TUTTI BENE ETERNA APERTURA TANTE MAGICHE APERTURE CI SIAMO! LA SFIDA DELLA COMUNICAZIONE LA SANA DIETA DEL CACCIATORE CELESTE ANCH'IO CACCIO MIGRATORIA, MA DI CHI? Biodiversità e specie opportuniste: l'esempio francese REWILDING ECONOMY – IL PASSATO PROSSIMO VENTURO Lasciate la carne ai bambini Uccellacci e uccellini, chi ce la fa e chi.... CINGHIALI D'UNA VOLTA DATEMI UN'APP, SOLLEVERO' L'ISPRA MONTAGNA, 22 ANNI DOPO Elegia per un vecchio signore LA GRANDE BUFALA Animali & Co: un problema di comunicazione LUPO O CINGHIALE? Papa Francesco: gli animali dopo l'uomo Le allodole, mia nonna e le vecchiette La caccia e gli chef UNGULATI CHE PASSIONE PARCHI E AREE PROTETTE: ECCO LA FRANCIA Le beccacce e il lupo QUESTIONE DI PROSPETTIVA La cinofilia ufficiale. Parte seconda con scuse PROBLEMA LUPO Bisturi facili. Cuccioli? No grazie Perché ho scelto il setter inglese? Galletti fa mea culpa Questa è la cinofilia ufficiale C'era una volta il cinghiale Bracconieri di speranze Gip, amor di cacciatore. Il piccolo francese SAVETHEHUNTERS, MATTEO TROMBONI SFIATATI I sistemi elettronici di addestramento GUANO CAPITALE In principio era una Dea C'era una volta l'orso bianco che campava di caramelle UNA TERRA DIVERSA MEMORIE. Da regina a regina informAZione? Iniziazione del cucciolone UNIONE AL PALO? LA PARABOLA DI CECIL CROCCHETTE VEGANE L'ecoturismo fa danni ALLODOLE PER SEMPRE TRUE LIES CI SIAMO? Natura. Madre o matrigna? LA CACCIA, PROTAGONISTA INCONFESSATA DI EXPO UN’APERTURA DA FAVOLA I cuccioli di oggi MACCHE' PREAPERTURA CACCIA, PROVE E VARIA UMANITA' Emergenza cinghiali ovvero: la sagra delle chiacchiere FORMAZIONE, FORMAZIONE! I cani da ferma oggi Arlecchino o Pinocchio? LA SANZIONE DELLA VERGOGNA Prima informarsi, poi farsi un'opinione Effetto Flegetonte Il cane domestico (maschio) Il valore della caccia Chi è diavolo, chi acquasanta? CANDIDATI ECCELLENTI PUBBLICO O PRIVATO? LA FRANCIA E I MINORI A CACCIA REGIONALI 2015: SCEGLIAMO I NOSTRI CANDIDATI Caccia vissuta “Se questa è etica” QUANDO GLI AMBIENTALISTI CADONO DAL PERO Le contraddizioni dell'Expo QUESTIONE DI CORPO L'ultimo lupo e l'ignoranza dei nostri soloni Calendari venatori: si riparte DOVE ANCORA MI PORTA IL VENTO LUCI E OMBRE DI UN PROGETTO CANE DA FERMA: ADDESTRIAMOLO PURE, MA CON GIUDIZIO CHIUSO UN CICLO... A patti col diavolo... e poi? BIGHUNTER'S HEROES: LE MAGNIFICHE CACCE DI LORENZO MISTERI DELLA TELE CANI E BECCACCE: UN RAPPORTO DIFFICILE E' IL TORDO CHE TARDA. MA GALLETTI NON LO SA Tordi e beccacce tra le grinfie della politica Donne cacciatrici piene di fascino predatorio Italiani confusi su caccia e selvaggina Storia di una particella cosmica Vegani per moda Anime e animali MUSICA E NUVOLE L'uomo è cacciatore: parola di Wilbur Smith CHI LA VUOLE COTTA, E CHI.... Nutria: un caso tutto italiano - un problema e una risorsa ZIZZAGA, GALLETTI, ZIZZAGA! E se anche le piante provassero dolore? PASSO O NON PASSO, QUESTO E' IL DILEMMA Momenti che non voglio scordare Anticaccia? Parliamone CACCIATRICI SI NASCE. UN'APERTURA AL TEMPO DELLE MELE CATIA E LA PRIMA ESPERIENZA CHIARI AVVERTIMENTI PIU' VIVA E PIU' AMATA ECCE CANEM DE ANIMALISTIBUS ovvero DEGLI ANIMALISTI IL CATALOGO E' QUESTO.... CINOFILIA E CINOTECNIA QUALCHE SASSO IN PICCIONAIA ISPRA. UN INDOVINO MI DISSE... MIGRATORI D'EUROPA L'ipocrisia anticaccia fomenta il bracconaggio MIGRATORISTI GRANDE RISORSA Fauna ungulata e vincolismo ambientale Decreto n. 91 del 24 giugno 2014: CHI PIANGE PER E CHI PIANGE CONTRO Ai luoghi comuni sulla caccia DIAMOCI UN TAGLIO SPENDING REVIEW, OVVERO ABBATTIAMO GLI SPRECHI DOPO LE EUROPEE: VECCHI PROBLEMI PER NUOVE PROSPETTIVE Biodiversità: difendetela dagli ambientalisti GUARIRE DALLA ZAMBILLA Le specie invasive ci libereranno dall'animalismo EUROPEE: SCEGLIAMOLI BENE La rivoluzione verde è nel piatto La caccia al tempo di Facebook SOSTIENE PUTTINI: Pensieri e sogni di un addestratore cinofilo a riposo COSE SAGGE E MERAVIGLIOSE AMBIENTE: OCCHIO AL GATTOPARDO C'ERO UNA VOLTA ALL'EXA QUESTA E' LA CACCIA! EUROPA AL RISVEGLIO TOPI EROI PER I BAMBINI DELLA BRAMBILLA CACCIA LAZIO: quali certezze? ISPRA, I CALENDARI QUESTI SCONOSCIUTI UNITI PER LA BIODIVERSITÀ E LA CACCIA SOSTENIBILE LO DICO COL CUORE IL LUPO E' UN LUPO. SENNO' CHE LUPO E' I veri volontari dell'ambiente DIAMOGLI CREDITO PROMOZIONE GRATUITA PENSIERINI DEL DOPO EPIFANIA Ambientalisti italiani, poche idee ma confuse Anche National Geographic America conquistato dalle cacciatrici Più valore alla selvaggina e alla caccia Il cinghiale di Colombo Porto di fucile - NON C'E' MALE! PAC & CACCIA LILITH - LA CACCIA E' NATURALE Effetto protezionismo Ispra: il caso beccaccia Il grande bluff dei ricorsi anticaccia COME FARE COSA FARE Supermarket society Romantica Tipi di comunicazione: C'E' MURO E MURO Ambientalisti sveglia! Crisi e Parchi, è l'ora di scelte coraggiose SPRAZZI DI SERENO POINTER E NON PIU' SOGNO DI CACCIATORE UN CLICK E SEI A CACCIA FINALMENTE SI SCENDE IN CAMPO RIPRENDIAMOCI LA NOSTRA DIGNITA' DI CACCIATORI LA FAUNA SELVATICA: COME UN GRANDE CARTOON ALLA FIERA DELL'EST VOGLIO UNA CLASSE DIRIGENTE MODERNA IL NUOVO PARTITO DEI VECCHI TROMBATI “Caccia è cultura, amore e tradizione” L'assurda battaglia al contenimento faunistico CACCIA PERMANENTE CACCIATORI DIVISI Partiamo dalla Toscana ITALIA: un paese senza identità. Nemmeno per la caccia C’ERA UNA VOLTA… I cacciatori nel regno delle eterne emergenze Gli ambientalisti e la trave nell'occhio Addio alle rondini? L’Europa “boccia” l’articolo 842 (e la gestione faunistica di Stato) ITALIA TERRA DI SANTI, POETI... SAGGI..... SUCCEDE ANCHE QUESTO BASTA ASINI AMBIENTALISMO DA SALOTTO E CONTROLLO DELLA FAUNA Siamo tutti figli di Diana TOSCANA: ALLEVAMENTO DI UNGULATI A CIELO APERTO ALLARME DANNI DANNI FAUNA SELVATICA: Chi rompe paga… STALLO O NON STALLO CI RIVEDREMO A ROMA “L'ipocrisia delle coscienze pulite” UN DIFFICILE VOTO INTELLIGENTE SALVAGENTE CINGHIALE CACCIA DIECI VOLTE MENO PERICOLOSA DI QUALSIASI ALTRA ATTIVITA' ZONE UMIDE: CHI PAGA? Lepri e lepraioli QUESTA SI CHE E' UN'AGENDA SPENDING REVIEW E CERTEZZA DELLE REGOLE La Caccia, il futuro è nei giovani – Un regalo sotto l’albero A SCUOLA NON S'INVECCHIA I nuovi cacciatori li vogliamo così NEORURALI DE NOANTRI FRANCIA MON AMOUR LA CACCIA E' GREEN? Stupidità... stasera che si fa? NUOVA LINFA PER LA CACCIA TERRA INCOGNITA L’Italia a cui vorrei fosse affidata la caccia La marcia in più della selvaggina EPPUR SI MUOVE COLLARI ELETTRICI: LECITI O ILLECITI? DIVERSA OPINIONE IN PRIMA PERSONA PER DIFENDERE IL PATRIMONIO NATURALE Opinioni fuori dal coro - VACCI TU A MANNAIL!!! A CACCIA A CACCIA!!! PROVOCAZIONI Estate di fuoco MISTIFICAZIONI SICUREZZA A CACCIA, PRIMA DI TUTTO Sostenibili e consapevoli! COLPI DI SOLE COLPI DI CALORE Aiutati che il Ciel ti aiuta! Insieme saremo Forti! TECNOCRATI? NO ESPERIENTI LA RICERCA DIMENTICATA PARCHI: RIFORMA-LAMPO DE CHE'! Orgoglio di contadino Campagna o città? CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI CALENDARI VENATORI CON LEGGE REGIONALE: UN'OPINIONE CHE FA RIFLETTERE CONFRONTO FRA GENERAZIONI LA CACCIA CHE SI RESPIRA Rapporto Lipu: specie cacciabili in ottima salute GLI SMEMORATI DI COLLEGNO MUFLONE E CAPRIOLO IN ASPROMONTE: un sogno o una possibile realtà? Piemonte: Salta il camoscio/tuona la valanga... DELLE COSE DELLA NATURA Cultura Rurale: una soluzione per far ripartire l'Italia Il nodo delle specie aliene che fa capitolare gli ambientalisti LA CACCIA NELLA STORIA, PASSIONE E NECESSITÀ PAC IN TERRIS UCCELLI D'EUROPA GIRA GIRA..... STORIA SEMPLICE DI UNA CACCIATRICE LAMENTO DI UN GIOVANE ERRANTE PER LA CAMPAGNA TOCCA A NOI! CRISI. SOLUZIONE ALLA GRILLO IL SENSO DELLA CACCIA DI SILVIA VERITA' E CERTEZZA DEL DIRITTO PROCEDURE D’INFRAZIONE E DEROGHE: UN CONTRIBUTO ALLA CHIAREZZA BECCACCE DI BEFANA CACCIA, FASE DUE PROVOCAZIONI DI FINE D’ANNO RICERCA RICERCA SPIGOLATURE DI NATALE Dai pomodori alle lampadine LA RUMBA DEL CINGHIALONE NON ERA AMORE Finalmente autunno Il paradosso dell'Ispra IL PIANETA DEI CACCIATORI Le caste animali A CACCIA ANCHE DOMANI A CACCIA SI, MA DOVE? ORGOGLIO DI CACCIATORE Per il nostro futuro copiamo dai colleghi europei FINALMENTE A CACCIA APRE LA CACCIA! Amico cacciatore, guarda e passa Riforma sui Parchi in arrivo? E i cuccioli umani? MEDITATE, AMBIENTALISTI, MEDITATE LA FARSA DEI CALENDARI Armi, la civiltà fa la differenza Il Pointer e la caccia Col cane dalla notte dei tempi Contarli, certo, ma come? Questa è una passione! IL PENTOLONE LA LOGICA DELLA PICCOLA QUANTITA' SOLDI E AMBIENTE. DIECI DOMANDE NON SOLO STORNO QUEL CHE RESTA DELLA CACCIA AGLI ACQUATICI La lezione di Rocchetta di Vara BASTA CON LA STERPAZZOLA CON LO SCAPPELLAMENTO A DESTRA MIGRATORI TRADITI CORONA L'ERETICO Cacciatori e Agricoltori, due facce della stessa medaglia Deroghe: non è una missione impossibile AMBIENTALISMO E' CULTURA RURALE Sei il mio cane ALLE RADICI DELLA CACCIA CORTE EUROPEA DEI DIRITTI DELL’UOMO: IMPORTANTE SENTENZA A FAVORE DELLA CACCIA COME DIREBBE LO STORNO, DEL DOMAN NON V'E' CERTEZZA... BOCCONCINI PRIMAVERA CACCIA, PASSIONE, POCHE CHIACCHIERE COMUNITARIA: RIMEDIARE AL PASTICCIO QUESTIONE DI CALENDARIO LA BAMBINA CHE SOGNAVA LA CACCIA PRENDIAMO IL MEGLIO BELLEZZA E AMBIENTE. LA NOSTRA RICCHEZZA TUTTI A TAVOLA RIFLETTERE MA ALLO STESSO TEMPO AGIRE LA CACCIA SERVE. ECCOME! METTI UNA SERA A CENA Urbanismo e Wilderness: un confronto impari CONFESSIONI DI UNA TIRATRICE DI SKEET GIOVANI, GIOVANI E ANCORA GIOVANI IL CAPRIOLO POLITICO NO - Per una visione storicistica della caccia in Italia Accade solo in Italia? L’ambientalismo tra ecologia profonda e profonda ignoranza FRA STORIA E ATTUALITA' Non sono cacciatore ma la selvaggina fa bene. Intervista a Filippo Ongaro “Solo” una passione Tra ideologia e strategia politica IL CATALOGO E' QUESTO TORNIAMO A SVOLGERE UN RACCONTO DA DONNA A DONNA: IL MALE DEL TURISMO. Lettera aperta di Lara Leporatti al Ministro Brambilla Italiani ignoranti della caccia CACCE TIPICHE E VITA IN CAMPAGNA Ed il giorno arriva DEROGHE E CACCIA ALLA MIGRATORIA: DA RISOLVERE. UNA VOLTA PER TUTTE! PRE-APERTURA DI CREDITO Domani sarà un altro giorno MIGRATORIA E SELEZIONE Alcune riflessioni sulla caccia in Italia Divagazioni per una rivoluzione culturale La senatrice Adamo va alla guerra PERCHE’ NON SCENDI, PERCHE’ NON RISTAI? ( versi di G. Carducci) Calendari venatori. Le bugie degli ambientalisti Un'arte chiamata caccia AREZZO SCONFESSA LA BRAMBILLA Animalismi e solitudini In un vecchio armadio STAGIONE VECCHIA NON FA BUON BRODO Belli, matti ed inguaribili SIAMO LIGURI! Ieri, mille anni fa, io caccio Cosa mangiano gli animali degli animalisti? SCIENZA, CONOSCENZA, CULTURA C'ERA UNA VOLTA UNA SCIMMIA MOVIMENTO STATICO, ANZI NO, REGRESSIVO ORSI. COMUNITARIA. PROVVEDIMENTO ZOPPO MA CON SICURO VALORE SIMBOLICO Aerei e trasporto munizioni - La situazione della caccia oggi: “Io speriamo che me la cavo” ALL'ARIA APERTA! Contro ogni tentazione. PORTIAMOLI A CACCIA IPSOS FACTO! DIAMOCI DEL NOI IN FINLANDIA SI', CHE VANNO A CACCIA! RIFLESSIONI DI UN PEONE IL PAESE PIU' STRANO DEL MONDO Fuoco Amico PER UNA CULTURA RURALE. MEGLIO: PER UNA CULTURA DELLA CACCIA CHE AFFONDA LE SUE RADICI NELLA TRADIZIONE RURALE E Jules Verne diventò anticaccia CULTURA RURALE E CULTURA URBANA A CONFRONTO L'Enpa insulta i cacciatori SELVAGGINA IN AIUTO DELL’ECONOMIA America: un continente di vita selvaggia LA LIBERTA’ DI STARE INSIEME A chi giova la selezione LA CACCIA COME LA NUTELLA? LUPO, CHI SEI? Le fonti energetiche del futuro: nucleare si o no? TOSCANA: ARRIVA LA NUOVA LEGGE A caccia con L'arco... A caccia con la storia... Interpretazioni e commenti di nuova concezione 10 domande ai detrattori della caccia IL BRIVIDO CHE CERCHIAMO La caccia come antidoto alla catastrofe climatica Per una educazione alla natura E' IL TEMPO. GRANDE, LA BECCACCIA IL CAPRIOLO MANNARO CONSIDERAZIONI E PROPOSTE PER IL FUTURO DELLA CACCIA IN ITALIA Caccia - anticaccia: alla ricerca della ragione perduta Allarmismo e vecchi trucchetti Ancora Tozzi ? REALISMO, PRIMA DI TUTTO Le invasioni barbariche APERTURA E DOPO. COSA COME QUANDO Piombo e No Toxic: serve un nuovo materiale per le cartucce destinate agli acquatici Di altro dovremmo arrabbiarci I GIOVANI E IL NUOVO AMBIENTALISMO Cinofili, cinologi e cinotecnici Un rinascimento ambientale è possibile Gelosi e orgogliosi delle nostre tradizioni LA CACCIA SALVATA DALLE DONNE? Nuovo catalogo BigHunter 2009 – 2010: un omaggio all' Ars Venandi Tutto e il contrario di tutto DALL'OLIO: UNITA' VO' CERCANDO... IL VECCHIO CANE: RICORDIAMOCI DI TUTTE LE GIOIE CHE CI HA DONATO La voce dei protagonisti sui cinghiali a Genova Tutti insieme... magicamente Ambiente: una speranza nella caccia SOLO SU BIG HUNTER: DALL’OLIO, PRIMA INTERVISTA La Caccia ha bisogno di uomini che si impegnano LA COMUNICAZIONE NON E' COME TIRARE A UN TORDO Il capanno: tra architettura rurale e passione infinita DONNE ...DU DU DU... DI-DI-DI I..... IN CERCA DI DIANA EUROPA EUROPA VICINI ALLA VERITA' Beccaccia sostenibile CACCIA E SOCIETA' Wilbur Smith, scrittore da best seller innamorato della caccia BAGGIO, CON LA CACCIA DALL’ETA’ DI CINQUE ANNI PARLAMENTO EUROPEO - Fai sottoscrivere un impegno per la caccia al tuo candidato CACCIA ALL'ORSI ORGOGLIOSI DI ESSERE CACCIATORI UN DOCUMENTARIO SENZA SORPRESE, ALMENO PER I CACCIATORI Ridiamo il giusto orgoglio al cacciatore moderno e consapevole Il cane con il proprio olfatto è il vero ausiliare dell'uomo, anche oltre la caccia. 157: PENSIERI E PAROLE MA COS'E' QUESTA CACCIA? 157 CACCIA: LA SINTESI ORSI E' UNA BOZZA DI DISCUSSIONE MIGLIORARE LE RAZZE? SI PUO’ FARE CINGHIALI CHE PASSIONE La cultura cinofila ATC DIAMOCI DA FARE Il vitello che mangi non è morto d'infarto! Ripensare la caccia? PER UN FUTURO DELLA CACCIA QUANTO CI COSTI, BELLA TOPOLONA PUCCINI CACCIATORE E AMBIENTALISTA ANTE - LITTERAM Un nuovo corso per gli ungulati Siamo noi le Giubbe Verdi Ruralità e caccia fra cultura, tradizione ed economia Rilanciamo il consumo alimentare della selvaggina La caccia secondo Giuliano, umorista de La Repubblica Questa è la caccia Il cane oggetto: attenzione alla pericolosa tendenza della civiltà dei consumi La cinegetica e la caccia col cane Gestione e tradizione BASTA TESSERE AMAR...TORD E il beccafico perse la via del nord Dimostriamo credibilità Apertura passione serenità editoriale - Fucili italiani come le ferrari Orgoglio di Cacciatore I Tordi e le Beccacce La Caccia è Rock

Editoriale

CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI


lunedì 11 giugno 2012
    
Marco Castellani Non sono mai stato un “esterofilo”, ma quando ciò può risultare utile alla causa della caccia sono pronto a diventarlo e così torno a ribadire che abbiamo molti spunti, stimoli ed esempi a livello europeo e internazionale che potremmo intelligentemente seguire e copiare per valorizzare, promuovere e difendere la caccia nel nostro Paese.

L’ho già fatto in passato, descrivendo  l’organizzazione dei nostri colleghi cacciatori del Nord Europa (Finlandia, Norvegia, Svezia, Danimarca e Islanda) riuniti in forti e organizzate Associazioni (uniche) nazionali, operative anche sul piano della ricerca scientifica in campo faunistico e agro ambientale, e poi riuniti anche a livello internazionale  nell’efficientissima Nordic Hunters’ Cooperation.

Così in tutti i Paesi sopra citati, le Istituzioni, quando devono prendere decisioni in materia faunistico-venatoria, non chiedono pareri solo “all’ISPRA di turno”, ma li chiedono soprattutto ai cacciatori perché sono organizzati, autorevoli e scientificamente credibili, e la caccia, pur naturalmente avendo i suoi “avversari”, è in generale conosciuta, apprezzata e valorizzata.

Ora voglio aggiungere un secondo esempio, questa volta di livello internazionale.

Da quando ho l’opportunità di frequentare le annuali Assemblee Generali del CIC (il Consiglio Internazionale della Caccia e della Conservazione della Fauna) ogni volta mi sembra di fare un salto non in un altro pianeta , ma proprio in un altro universo.

L’anno scorso in Russia, a San Pietroburgo, all’insegna del motto “La Caccia, una parte di eredità culturale” e alla presenza delle massime Autorità istituzionali di molti Paesi aderenti, nonché di moltissimi rappresentanti di diverse organizzazioni non venatorie, ma di fondamentale complementarietà alla caccia e alla conservazione,  si è discusso approfonditamente per definire le strategie di lavoro e gli obiettivi da conseguire su temi veramente strategici come, solo per fare qualche esempio, l’avanzata dei grandi carnivori, che stanno ripopolando i loro habitat originari in Europa e che pongono seri problemi di coabitazione con l’uomo e altre specie selvatiche, da governare e risolvere; la figura del cacciatore quale naturalista, conoscitore dei principi, criteri e indicatori della caccia durevole; le tecniche di limitazione degli impatti delle lavorazioni agricole nei territori a prati stabili e praterie da foraggio; le metodologie di conservazione degli uccelli acquatici, intesi come risorsa internazionale; la nuova strategia per la biodiversità programmata dall’Unione Europea.

Quest’anno, invece, l’Assemblea Generale del CIC si è tenuta in Sud Africa, a Cape Town all’insegna del titolo “Economia della conservazione della fauna selvatica”. Obiettivo ambizioso, cui peraltro l’organizzazione mondiale dei cacciatori lavora da tempo, è quello di rendere universale e condiviso il riconoscimento dell’attività venatoria – naturalmente ove condotta in maniera sostenibile e razionale – tra i principali e più efficaci strumenti gestionali per una perpetuazione delle popolazioni di animali selvatici nonché dei loro habitat.

 A tale proposito, particolarmente rilevante uno dei numerosi messaggi scaturiti dalla discussione e rivolto alla politica, tale per cui deve essere essa, tassativamente, a uniformarsi al dettato della scienza e mai il contrario.

Ricchi di spunti e indicazioni di lavoro i tanti temi dibattuti, tutti connessi a esperienze pratiche, tra cui: gli aspetti economici della conservazione della fauna selvatica; le zoonosi trasmesse dalla fauna selvatica; l’allevamento della fauna selvatica a sostegno della conservazione; la costruzione di accordi ambientali multilaterali tra il CIC e altri soggetti; le basi di dati sulle differenti legislazioni venatorie collegate alle migliori pratiche gestionali faunistiche; la costruzione di un partenariato di collaborazione per la conservazione della fauna selvatica tra CIC, IUCN, FAO, CDB e OIE.

Di grande spessore anche la tavola rotonda intitolata “Conservazione, Utilizzo durevole ed Economia”.
Qualche esperienza di questo genere è stata già condotta anche nel nostro Paese ma è ben poca cosa al confronto: dobbiamo favorire in ogni modo un salto di qualità - anche culturale - affinché il mondo venatorio si unisca davvero, si organizzi sul piano scientifico e diventi interlocutore credibile per le Istituzioni e la società.

A mio avviso gli esempi che ho citato e che scaturiscono da queste importanti occasioni d’incontro con i nostri colleghi di tutto il mondo, ci offrono modelli organizzativi, metodi di lavoro, argomenti e alleanze esterne che rappresentano occasioni da cogliere velocemente per ottenere possibili ricadute positive e concrete anche in Italia.
 
 
 

Leggi altri Editoriali

76 commenti finora...

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

L'archiviazione era atto dovuto, come l'espulsione a vita dei due agenti volontari che invece, quasi certamente hanno continuato e continuano (forse) a perseguitare i cacciatori.

da Arrabbiato 60 22/04/2013 9.49

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

Purtroppo la città e la campaga sono due mondi NETTAMENTE diversi e diffcilmente concigliabili!

da Patrizio 18/06/2012 12.18

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

Andrea non ha tutti i torti . Noi agricoltori non siamo padroni del nostro territorio. Nei paesi Anglo sassono la proprieta privata è sacra in Italia è dello Stato. Ma siamo liberi in questo paese?

da Vanga 18/06/2012 8.47

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

evidentemente in altri paesi come tu dici andreanon pagano gli atc è altre tasse che in italia noi cacciatori paghiamo, comprendi il significato tasse, è noi ne paghiamo di tasse, infatti non c'è nessun paese al di fuori della nostra italia, che si paga così tannto per appena 5 mesi di caccia. spero che ti sia chiaro.

da GINO LECCESE 17/06/2012 22.42

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

mi risulta che in nessun altro paese sviluppato o in via di sviluppo al mondo si lecito ai cacciatori scorrazzare armati in casa d'altri, al di fuori dei territori previsti/riserve; prendiamo l'esempio dall'estero anche in questo

da Andrea 17/06/2012 21.03

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

Carlo sono con Te ! SALUTI

da Marco 15/06/2012 21.55

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

grazie Castellani e grazie ANUU per quello che fate e per gli stimoli che mi(ci) offrite nel trasmettere le sensazioni di una categoria che seppur divisa, offre a tutto il popolo un grande servizio fattivo, ed una grande trasmissione di veri valori morali.

da attilio 15/06/2012 19.48

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

Marco...va beh, a parte l'ANUU e altre sigle, la verità, secondo me è che ce ne sono troppe di sigle e spuntano come i funghi esattamente e per lo stesso principio delle sigle politiche inutili e inconsitenti. Ognuno mira ad un proprio feudo, ognuno di queste sigle poi quando scopre le carte capisci in quale area politica gravita. E' così che si disperdono i voti è per questo che non vali niente....ma questa è una storia vecchia.E' la capoccia che deve cambiare, sempre secondo me,non c'è più spazio per gli schieramenti, destra, sinistra di sopra di sotto. Deve cadere il dire...io stò con....Non si può più fare e male quando lo si è fatto.Ecco perchè bisogna andare oltre ..pensare oltre, è finita quell'epoca.Le necessità, i bisogni sono per tutti uguali....come il sangue nelle vene, sia che sei di dx o sx, l'unica cosa da perseguire è il raggiungimento di un certo benessere....per tutti...no solo per una parte. La caccia è anch'essa così non può sottrarsi a questa logica. Scusa se mi sono dilungato un pò...ma su certi tasti poi m'infervoro.

da Carlo 15/06/2012 17.18

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

XCarlo, lo so tutti LEONI a parole ( io sempre per primo) poi con i fatti , nisba! Io mi sono rassegnato ma ho anche scritto che non è poi cosi male anceh da noi la caccia BASTA AVERE UN PO DI SOLDI ed il gioco è fatto. Poi, possiamo andare avanti per mesi a discutere ma quando sarà ora del calendario , niente storno, niente colombaccio all'apertura, carniere giornaliero sempre piu piccolo, niente fringuello, tre allodole, due tordi, sei pavoncelle, tre codoni tutto l'anno , chiusura a dicembre, atc piu cari e sempre meno acessibili, e via andare per ore! Siamo in Italia e siamo "belli" cosi! ANUU?? sembra la sigla della nettezza urbana !

da Marco 15/06/2012 16.23

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

Varesenews: "Vacche al pascolo grazie ai cacciatori" ... ecco un buon esempio di come la 'base' possa mettersi a lavorare e anche qui c' entra l'ANUU. Ma vuoi vedere che sia un caso? Oltre a viaggiare si danno anche da fare. Che copino in giro?

da Fromboliere 15/06/2012 12.11

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

X Marco. Ti dò ragione su una cosa....non siamo capaci di protestare ...ma sul serio. Tutti a Roma? Così si diceva nel mio circolo tre o quattro anni fà a proposito di partecipare a Roma ad una grande manifestazione di protesta. Affittato il pulman (sulla carta non c'era più posto per nessuno), all'appuntamento eravano in tre, il presidente, io e l'autista.....Hai detto bene " rassegnamoci è così".

da Carlo 15/06/2012 11.36

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

Vero, ma ne riperleremo tra 10 forse 15 anni per ora è nebbia in valpadana! La lotta - dura - sarebbe l'unica vera soluzione ma non siamo combattenti ( per paura di comprometterci, ovviamente , che non ha nessun senso per una passione) forse tra cento nascerà un Gandi che porterà la nostra massa alla vittoria pacificamente!!! Bella favola eh?

da Marco 14/06/2012 15.01

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

Il tempo passa e quelli che ieri o l'altro ieri sembravano buoni propositi che non si sono più verificati, come l' unione in unica associazione, sono diventate ossessioni. Ossessioni che spesso impediscono di usare l' oggettività per comprendere il valore di altri concetti. Oggi è certamente importante crescere quantitativamente in seno ad una associazione piuttosto che un' altra, questo processo di auto alimentazione crea selezione a discapito di quelle associazioni statiche e inattive o, come giustamente detto sopra, più rivolte allo sport, ma per battere l' abolizionismo serve più qualità. Se ci ostiamo ad ignorare la qualità dei lavori, come spesso ci viene proposta su questo portale, rimarremo legati alle nostre ossessioni: la fatina buona che ci fa il miracolo, l'uomo della provvidenza, che dopo tante promesse, tira fuori dal cilindro una strega dai capelli rossi che addormenta 'Biancaneve e il cacciatore' con tutti i sette nani compresi e chi più ne ha... più ne metta. Come al solito d' altronde. Come spesso capita di notare, la caccia sta uscendo dalle cascine per entrare nelle università e questa è l' unica notizia che oggi mi rende ottimista.

da Fromboliere 14/06/2012 11.36

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

il problema è uno solo: NON ABBIAMO I CO@@IONI! ( io per primo) ma c'è solo una sola soluzione. Tutti a Roma a protestare SUL SERIO ... 700 mila cacciatori INCAZZATI neri e decisi a non fare un passo indietro.( una vera barzelletta)La realtà è che sono FAVOLE, la nostra maggioranza è composta da vecchi decrepiti , troppi benestanti, tanta gente per bene che non vuole casini SIAMO COSI : TROPPO BRAVI e non otteremo mai niente . Non porprio niente , le restrizioni del WWF e di tutte le associazioni ambientaliste che sono oro colato per l'oppinione pubblica e i nostri onesti politici! Comunque, c'è sempre chi viaggia a scrocco con i nostri soldi alla nostra faccia e ti prende per il culo con il compitino! Rassegnamoci è cosi.

da Marco 14/06/2012 9.25

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

caro jasemin cambia informatori a proposito della 157..:)))..ribadisco che il tuo Presidente si dice pentito di essersi tolto dal tavolo dei stakelosten (non ricordo come si scrive)quindi ha mandato messaggi chiari al Veneziano Arci di unità...questi sono i movimenti e questo nuovo pare già molto vecchio...ha dice anche che la sua sia un'associazione ancora mentalmente troppo nel tiro a volo e strutturata da molti dirigenti e presidenti con la mentalità coni....

da fabio 13/06/2012 22.33

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

... auguri a tutti. Buona notte.

da Fromboliere 13/06/2012 22.11

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

Sono sicuro che è molto meno stressante digitare qualche tasto anzichè proporre cose concrete, poi arrivano le ferie, i weekend al mare, i funghi, la pesca e poi.......ops siamo arrivati a fine agosto e qualcuno si accorge che anche quest'anno ci hanno privato dei nostri diritti.......e allora si riparte con messaggi incazzati, minacce, ma intanto si deve pagare l'assicurazione, l'atc. perche' altrimenti si perde la pre apertura, ma nel frettempo, ancora una volta si sono presi gioco di noi, ma non possiamo piu' fare nulla.....anzi si, possiamo rimetterci a raccontare del passo, del vento di scirocco che a ottobre proprio non ci voleva, della pioggia anzichè della tramontana e poi.......la giornata fantastica, il passo si è rotto, dura 2 giorni e poi.......ancora incazzati con la regione vicina perche' loro cacciano una specie e noi no, con il politico che ci aveva promesso lo storno e con le AAVV che come sempre ci hanno tradito.....arriva fine gennaio, alcune regioni cacceranno ancora 9 giorni, cacceranno uccelli che se li metti in pentola, devi, come minimo, buttare via tutta la cucina, se non cambiare casa dalla puzza....ma qualcuno grida vittoria, altri partono per altri paesi UE dove la vittoria nemmeno se la sono sudata.... cacciano febbraio e marzo tordi, colombi, beccacce, cesene...... ma noi ricominciamo a minacciare, ribellarsi ad ogni promessa che sappiamo non verra' mantenuta e aspettiamo un nuovo settembre, senza accorgersi che ci saremo privati ancora un anno di un nostro diritto...........ANDARE A CACCIA........

da nicola la spezia 13/06/2012 22.05

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

Caro Fromboliere ognuno la vede in un modo io vivo con i piedi per terra e cerco di rispettare anche le idee degli altri. Una sola federazione forte !! Che faccia il suo dovere di sindacato per potersi confrontare con i politici e con tutte le altre associazioni dei vari paesi CE e CIC vari. La Fidc sta percorrendo una nuova strada questa è verità non è campanilismo che si dessero una mossa tutte le altre, non si muove foglia che Fidc non voglia. Questa è la ricetta secondo il mio punto di vista ma mi posso anche sbagliare. Il resto mi sembra più perdita di tempo e interessi propri, per me è inutile portarla troppo alla lunga. Cordialità.

da jamesin 13/06/2012 22.03

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

...direi che le tue citazioni non sono esempi influenti, piuttosto opportunistiche, prese a caso ed adattate per sostenere tuoi punti di vista, del tutto personali. Ora, per tornare al punto nevralgico, tu vuoi una caccia italiana come in Europa, senza che anche tutto il resto debba cambiare? Ma in quale realtà vivi? Siamo governati da puttanieri, mantenuti, corrotti, ladri e mafiosi, stiamo con l' acqua alla gola e i partiti ancora continuano solo a pensare al proprio orticello. Ma tu credi veramente che Cota abbia salvato la caccia in Piemonte e credi ancora che impedire il referendum gli possa valere i voti di tutti i cacciatori piemontesi? Se è così non faccio commenti, come detto sopra trovo tali discussioni inutili. Parlano i fatti quotidiani. Te lo dico per l'ultima volta e poi chiudiamo: la categoria dei cacciatori è chiamata a confrontarsi, nei valori del merito di tutti i settori che in qualche modo coinvolgono la caccia, che sono ottimamente elencati in questo editoriale, per riappropriarsene dopo che l' ambientalismo li ha scippati o sta tentando di farlo, alla caccia. Con tutte le implicazioni che naturalmente è inutile elencare, visto che quotidianamente ne parliamo su ogni portale venatorio. Il problema che abbiamo ora, io e te, mi par di capire che non stia più nei meriti qualitativi dell' argomento proposto, ma che voglia, ancora pervicacemente, limitarsi solo alla divisione tra associazioni e magari, di conseguenza logica, visto che per te tutto è politica, anche alla differente ideologia. E' proprio così che ci freghiamo, da anni....

da Fromboliere 13/06/2012 20.32

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

Caro Cele la legge Orsi non è mica morta è stata solo messa nel cassetto dai politici di turno che presentarono 2000 mila emendamenti. E la Fidc non è mica contraria a questa riforma almeno da quanto ne so io. x Fromboliere : è sempre la politica caro Fromboliere altro che va dimenticata, ma chi credi che faccia la caccia come siamo messi con tante associazioni riconosciute e non, che danno poca forza alle nostre pur LEGGITTIME richieste di miglioramento !! Credi forse che il Piemonte non avrebbe fatto il referendum se non fosse entrata la politica quella che conta per far valere la ragione del costo di 20 milioni di Euro da buttare per la richiesta di pochi protezionisti, oltretutto poi per un referendum richiesto 20 anni fa. Il politico di turno stando in brutte acque con il partito ha capito che servono anche i voti dei cacciatori questo è tutto e su questo esempio bisogna contare e insistere. Un cordiale saluto

da jamesin 13/06/2012 19.34

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

potrei dare delucidazioni sull'unità,a onor di logica una associazione che è fondata sulla migratoria credete possa lasciare da parte battaglie durissime ma anche molto scomode che darebbero qualche opportunità in più ai migratoristi??......se SI vuole l'unità è giusto lasciare x strada queste cose??...perchè l'unità non avviene accettando anche queste scomode esigenze?? ps. rispondo a jasemin:visto che tiri in ballo la riforma della 157/92 vorrei portarti a conoscenza che il primo a dirsi pentito di aver accettato di affrontare la riforma denominata "ORSI" è stato proprio il Presidente fidc nella conferenza FACE a EXA 2012...x il giustificato motivo che oltre ad essere fallita ha portato parecchie ritorsioni dal mondo anticaccia...

da cele 13/06/2012 17.50

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

...difatti preferirei non discutere, questo editoriale dà risposte mentre propone intenti. Vogliamo questo o quello non basta dirlo, bisogna anche farlo. Inutile metterla sul campanilismo o sull' ideologia politica, dopo le ultime esperienze sopratutto, la politica va dimenticata, per lo meno finché, tutti, e qui ribadisco il 'lavoro' di tutti, non la farà cambiare. Tempi lunghi, esattamente come per la caccia e ribadisco che trovo molto sensato questo editoriale, quindi mai dire mai... magari provare a rileggerlo? ;-) ti saluto.

da Fromboliere 13/06/2012 15.26

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

Fromboliere non si può fare che per uno poi si fa di tutta l'erba un fascio, è chiaro che quelle sono richieste esagerate per cui credo che neanche tu sia ancora capace di distinguere quello che da tempo stiamo chiedendo la maggior parte, se non quasi tutti i cacciatori. Bene ! Te lo ribadisco : si sta chiedendo di andare a caccia con un sistema di legge nuovo e moderno che ci possa fare avvicinare a quello che hanno altri concittadini Europei, questo ti dovrebbe risultare ma non mi sembra. Comunque sul fatto di cambiare i vari dirigenti inefficienti incominciando dai presidenti di sezione hai ragione ma fino ad ora è risultato difficile proprio perche chi si iscrive ad un'associazione lo fa per conoscenza e amicizia al presidentino. Comunque io non lo chiamerei lavoro lo chiamerei guardarsi gli affari propri. Se si vuole una caccia privatizzata sta tutto ai presidenti e dirigenti nazionali ( nominati dalla base )delle varie federazioni??!! Sono loro che devono lavorare per unirci in una sola associazione come in Francia, sono loro che fatto ciò devono dimostrare ai politici la forza dei voti che abbiamo, sono loro che dovrebbero/devono lavorare in modo che almeno ogni due anni si possa far rieleggere i vari presidendi di ogni ordine e grado solo così si potrebbe avere il ricambio che tu dici, su questo pienamente d'accordo. La Fidc come principale associazione si sta muovendo per rinnivare la caccia e portarla a livello Europeo come sta cercando di unire tutti in una sola associazione ma mi sa tanto che altri fanno orecchi da mercante e allora di cosa vogliamo discutere ? Cordialità

da jamesin 13/06/2012 14.25

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

Ora se credi che quanto richiesto non sia alla portata della fata Morgana, non vedo chi altro possa compiere simili magie. Ora parliamo di lavoro. Ti noto spesso come commentatore di questo sito, presumibilmente sei un attento frequentatore ma non mi pare che tu sia ancora in grado di distinguere, tra tutti i lavori di cui la redazione ci informa, quale sia quello buono da quello meno buono o da quello scarso. Voi della base, che avete la critica sempre pronta, irrazionale e quindi per niente produttiva dovreste mettervi in testa che anche la base compie un lavoro, sta li apposta per lavorare, sempre che sia una base e, appunto, non ci si voglia solo limitare a pestare tastiere. Quindi, se volete criticare in modo costruttivo è arrivato il momento che anche la base si metta a 'lavorare'. Come? come si fa in democrazia. Tornate alle associazioni e fatevi valere in seno ad esse, chiedete di avere le votazioni, solo giusto per fare un esempio. Non vi va come spende i soldi un presidente? chiedete di eleggerlo a votazione, e spiegate a chi lo potrebbe sostituire, quello che volete. Se non sono le associazioni che si unificano, che siano almeno le loro basi a dividere una comunione di intenti, per creare anche fratture che possano portare ad un cambiamento, create una nuova forma di espressione dotata di strumenti e con gli strumenti, amico mio, si può lavorare.

da Fromboliere 13/06/2012 12.28

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

jamesin, chi lavora, nel campo venatorio è sempre osteggiato da qualcuno. C' è sempre qualcuno che ne vuole di più, vedi commento:" A me il sig castellani non ha portato nessuna miglioria nella caccia alla migratoria. Se domani mi farà sparare agli storni con l'uso dei frulli e stampi, mi concederà il colombaccio e tortora in agosto, le anatre anche in marzo , la caccia ai trampolieri , le giornate libere alla migratoria su tutto il territorio nazionale , il carniere annuale , il fringuello e se vuole vado avanti per due ore visto che io di migratoria - secondo lei - non capisco molto! ma pensa te" (continua)

da Fromboliere 13/06/2012 12.25

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

Caro Fromboliere chi deve lavorare per legge naturale è chi si prende soldi non chi paga ! Se parli da cacciatore dici quello che non va bene per una caccia decente sia stanziale che migratoria, se parli da dirigente caccia, allora rimboccati le maniche e lavora, facendo innanzitutto conoscere ai cacciatori, come hai fatto sopra citando l'indirizzo per far conoscere il CIC !! I cacciatori si sono sacrificati già fin troppo a mio avviso accettando sempre più restrizioni e nello stesso tempo mettendo sempre di più mano alla tasca. Cordialità

da jamesin 13/06/2012 11.55

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

.... @ cele, ed a questo ci stiamo riducendo, aspettando che qualcuno compia magie... invece di cominciare a lavorare. ;-))) buona notte!

da Fromboliere 12/06/2012 23.29

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

caro Fromboliere,come apprezzo questa parola "conoscere" o almeno provarci...ricordo un'enciclopedia Conoscere,ma il tuo dire sembra quasi una parola magica....;)

da cele 12/06/2012 23.18

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

ad uso e consumo di chi voglia conoscere... e in tal modo darsi una schiarita mentale in merito agli argomenti di cui trattasi, dimenticando, almeno una volta, il proprio carniere e ricordando che siccome l' erba voglio cresce solo nel giardino del nostro vicino, maggiormente è proprio quel giardino che dovremmo cominciare a conoscere.... http://www.cicitalia.org/it/attivita/intro.aspx#26052011

da Fromboliere 12/06/2012 22.35

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

in questo caso servono osservatori regionali,l'ufficio mi pare ci sia,coordinato dal dott. Sorrenti,i tesserini non sono affidabili servono dati più seri e sembra che qualcosa si stia muovendo visto che ispra dice che i suoi dati non sono tecnicamente attendibili,sopratutto x il calcolo di "piccole quantità",vorrei anche ricordare che con l'ufficio migratoria e i 3 libera quando sono state pubblicate le schede tecniche x KC,c'era anche la firma di chi sopra viene in qualche modo contestato,x il zanoni m@@da non è ancora un risultato acquisito,dovrebbe superare altre due commissioni(x ora ha vinto solo in commissione ambiente)e in qualche maniera era prevedibile,le altre 2 sono un po + ostiche.

da cele 12/06/2012 20.48

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

Penso che arrivino dall'ufficio addetto alla migratoria della Fidc + l'apporto di alcuni della Libera Caccia. Cele te l'ho detto non bastano ! Bisogna avere un ufficio addetto alla migratoria, bisogna fare uno studio sui tesserini che si consegnano a fine anno, bisogna fare un censimento non solo al Nord ma anche al Centro, Sud, e Isole degli uccelli di passo fatte da persone di scienza riconosciute in campo Europeo, bisogna controbbattere chi come quello che è andato alla CE per far togliere le gabbie ai cellettari. Ma tu le sai benissimo queste cose. Cordialità

da jamesin 12/06/2012 20.32

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

non è che capisci molto Marco,non capisci e non sai niente di come e chi faticosamente lavora x consentire quel poco che ci è rimasto,le tue pretese non collimano con chi ci vuole vedere estinti.x jamesin:da dove pensi che arrivino gli studi sulle specie e sul passo dei migratori che contrastano chi ci vorrebbe ulteriormernte limitare i KC??

da cele 12/06/2012 19.48

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

Grazie Jamesin, lei ha afferrato il punto.la ringrazio. Xcele...perchè se uno non conosce castellani non è un migratorista? Qualcosa non torna a me! Ma lei va a caccia o segue solo i profeti? Io me ne frego di tutte le associazioni ( le ho già scritto che non faccio nulla per la caccia ho già il mio lavoro) ma se mi sento di dare un parere FUORI DAL VOSTRO CORO lo faccio. A me il sig castellani non ha portato nessuna miglioria nella caccia alla migratoria. Se domani mi farà sparare agli storni con l'uso dei frulli e stampi, mi concederà il colombaccio e tortora in agosto, le anatre anche in marzo , la caccia ai trampolieri , le giornate libere alla migratoria su tutto il territorio nazionale , il carniere annuale , il fringuello e se vuole vado avanti per due ore visto che io di migratoria - secondo lei - non capisco molto! ma pensa te

da Marco 12/06/2012 18.07

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

Marco ha espresso un suo parere sull'operato del presidente affermando che secondo lui le riunioni del CIC non servono. Io credo che a questo punto tutti quelli che sono d'accordo con queste riunioni internazionali fatte dal presidente al posto di dargli addosso gli dovrebbero spiegare e non solo a lui a tutti quelli che non sono d'accordo che sicuramente saranno migliaia, a che servono per la nostra caccia in Italia e che cosa ha raccolto in termini di novità il presidente da queste riunioni che si tengono annualmente (se non ho capito male) che noi non sappiamo già. Alcune cose fatte dall'Anuu sono ammirevoli come l'unione con il CPA e le lezioni ai bambini delle scuole ma è ancora troppo, troppo poco bisognerebbe a mio modesto avviso impiegare più tempo e soldi per queste cose compreso lo studio dei migratori ai fini della modifica dei KC. Un cordiale saluto.

da jamesin 12/06/2012 17.56

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

scusami ma se non sai chi è Marco Castellani Presidente nazionale di ANUUmigratoristi e tu ti definisci "migratorista"...qualcosa non torna!!

da cele 12/06/2012 17.48

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

Io non so nemmeno chi sia, mi sono limitato a leggere il compitino e mi ha fatto girare le balle , perchè è una cosa inutile e che fa un pò incazzare a un migratorista italiano. Sicuramente il suo amico sarà la persona piu brava del mondo ma quando sento puzza di bruciato lo dico.

da marco 12/06/2012 17.12

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

caro Marco anche il Marco nazionale ha un suo lavoro e fa pure il Presidente nazionale (senza paga!!)...e un presidente non deve trascurare niente,nemmeno CIC o altro...non è che voglia aver ragione ci mancherebbe,chi conosce Castellani e segue quello che fa,sicuramente non può che apprezzarlo!

da cele 12/06/2012 16.59

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

Calma calma ragazzi, anche io ho delle grosse perplessità in proposito magari, avrei preferito un accostamento più a realtà simili alla nostra, nel bacino del mediterraneo piuttosto che a realtà vicine al circolo polare artico....ma va bene uguale,appreziamo il lavoro che stà facendo (che non odori di politica)e vediamo cosa esce fuori....poi ognuno si tiene le proprie convinzioni....io ci credo poco ma è una mia convinzione.

da Carlo 12/06/2012 16.46

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

Io non faccio nulla per la caccia ,ho il mio lavoro, controllo i conti delle aziende e le dico che il viaggio del suo amico e senza senso perchè il CIC non serve nulla ai migratoristi italiani. poi SE VOI volete mandarlo sulla luna a vostre spese fate pure. Concludo, mi chiedo perchè uno scrive una cosa e voi la stravolgete per avere ragione a tutti i costi! Vuole la ragione, ok ha ragione lei w l'anuu!

da Marco 12/06/2012 16.42

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

sempre x Marco a dimostrazione che ignori i fatti: il Marco nazionale ha dato inizio al suo sogno,quello di unità e un passo l'ha dimostrato di unire anuu e CPA...grazie a questo viaggio ha esposto un punto di vista gestionale della caccia complessivamente più forte ed organizzato. Aggiungo che se tutti la vedessero così come sinteticamente commentato (ma ampiamente spiegato ai propri associati)potremmo vedere un po di luce e essere considerati x quello che meritiamo...dimenticavo,il Marco nazionale ha pure iniziato una sinergia con il mondo agricolo (la sigla se lui vorrà,la renderà nota)e questo è un altro risultato di rilievo,aggiungo un'ultima cosa sulle attività scolastiche dove l'associazione del Marco nazionale prosperano....ora sii cortese e scrivi cosa fai tu x questa nostra passione.....

da cele 12/06/2012 16.21

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

xcele... e chi sarebbe quello che ne capisce qualcosa? Lei? allora mi spieghi cossa serve il CIC a noi migratoristi dellla norvegia, islanda ecc.ecc. senta cele non sarà lei caselli ??

da Marco 12/06/2012 16.20

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

... appunto, come volevasi dimostrare: la caccia è dove ancora è e dove ancora per molto tempo dovrà rimanere, vittima delle sue spaccature e di coloro che cercano sempre di distinguere se stessi e il loro tipo di caccia preferita da quella che è la CACCIA unica e generalista. Un breve accenno su quelle che si definiscono 'aggressioni: Marco ti vuoi chiamare fuori dall' aggressione? bravooo!! allora comincia a fare l' esame di coscienza, comincia ad avere più rispetto del lavoro altrui, anche se non lo condividi. Non sei tu che puoi decidere quale è il 'dovere di cronaca' che con i conti delle spese non ha merito nell' argomento, come nemmeno tu hai merito nella gestione economica di quelle spese che rientrano nelle spese istituzionali di qualsiasi organizzazione. Secondariamente cerca di avere un approccio più rispettoso nei giudizi, 'questi viaggetti culturali' è un commento che io non sono disposto a credere tanto privo di malizia, come tu dici, ora vedi di non fare la vittima...

da Fromboliere 12/06/2012 15.05

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

x Marco l'inutilità lasciala giudicare a chi eventualmente ne capisce qualcosa!!

da cele 12/06/2012 14.51

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

Io ho provato ma sono stato aggredito dai soliti noti. Che poi, sarà sempre uno, con il nikname cambiato. Questi se la cantano e se la suonano da soli. Torno a ribadire che il sig, castellani vada in giro gratis A FARE IL FIGO senza PORTARE NULLA A CASA a me non va bene. SERVONO I RISULTATI NON LE GITE SAI CHE CI FREGA DEL CIC a noi migratoristi: due pippe!

da Marco 12/06/2012 14.04

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

Scusate ma faccio fatica a capire perchè ogni qualvolta qualcuno espone il proprio punto di vista, le proprie idee, il come la pensa, l'altro (in generale) se ne risente e per dar forza alle sue idee aggredisce l'altro....perchè?. Ognuno la pensa come vuole, ci mancherebbe che avessimo tutte le idee uguali ma il confronto dovrebbe restare nell'ambito della correttezza..anche se l'altro dice cazzate!!!!!....a parer nostro.

da Carlo 12/06/2012 12.55

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

X marco castellani presidente nazionale anuu_____Fai parte della stessa schiera di chi non vuole che si cambino le cose,un'altro esempio e del 2 giugno al game fair 2012 nell'incontro col partito caccia ambiente(dove su questo blog c'è anche il comunicato)avete detto tutte insieme che voi siete apartitiche e quindi nei fatti non appogiandolo!!!Molti colleghi ancora non sono inteligente al punto di mandarvi tutti a quel paese!!!

da Valentino Carbone 12/06/2012 12.53

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

XPino l'ingnoranza non è una malattia è un dato di fatto e anche lei non scherza in questo campo. Cordialità

da Marco 12/06/2012 11.35

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

a beneficio di 749.999

da Luciano 12/06/2012 11.25

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

Complimenti e grazie Castellani,per quello che fai per la caccia.Anche se non sono iscritto alla tua associazione condivido appieno il tuo operato.Non fare caso alle stronzate che alcuni scrivono,come ho gia' avuto modo di dirlo,contro l'ignoranza non c'e' medicina.Cordialita'

da Pino Piana 12/06/2012 11.11

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

Stima e amicizia fanno a cazzotti con il portafoglio! E io non devo fare nessuna strada per essere cacciatore forse il suo amico castellani deve rimobaccarsi le maniche e camminare ancora per capire i relai problemi dei migratoristi in Italia. E poi - me lo lasci dire certi accostamenti a NOI NON SERVONO perchè VIVIAMO REALTA profondamente diverse. Sarei piu contento se andasse in Spagna, Iralanda, Marocco, Tunisia ...

da marco 12/06/2012 10.07

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

Che Amarezza!!! Caro Marco (Castellani) hai tutta la mia stima e amicizia. Sai come si dice no? Non ti curar di loro ma guarda e passa!!! A parte in due o tre pochi hanno capito il vero messaggio del tuo articolo.... e questo la dice lunga su quanta strada abbiamo da fare per essere Cacciatori

da Luca S. 12/06/2012 4.11

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

Non credo sia molto importante in questa sede il sapere a spese di chi ci è andato Castellani, è importante a mio avviso l'accostamento di diverse culture della caccia, il modo di interderla non solo di praticarla. Si assiste ad un continuo piagnisteo verso l'operato delle associazioni, verso le leggi che regolano la caccia e, sempre più, verso ogni tentativo di osservare ciò che succede con l'intento magari di copiare gli aspetti migliori di quelle culture. Non è una vergogna svegliarci il mattino con la voglia di imparare qualcosa di nuovo da parte di qualcuno che ne sa più di noi.

da Luigi 49 11/06/2012 23.19

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

Potrebbe anche darsi che ci va a spese dei suoi associati a beneficio dei 750.000 cacciatori. Grazie associati Anuu. Potrebbe anche darsi che utilizza i 5,16 € del ristorno tassa statale spesi a beneficio dei cacciatori al contrario dell’Arci Caccia che commissiona studi e sponsorizza all'ISPRA per limitare la caccia, o l’altra, la capostipite delle aaw italiane ,quella che si compra immobili per 180 Milioni di € , terreni per farne afv e accordi con Legambiente per tagliare la gambe alla categoria cacciatori e l’indotto.

da RB 11/06/2012 22.42

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

sto dicendo che l'ambito di caccia di un francese equivale alla superfice di un comune infatti si chiamano riserve comunali, come se un cacciatore di pisa potesse cacciare solo nel suo comune è chiaro, non si tratta di difendere le nostre atc ma di cominciare a confrontarci su dati reali e non immaginari ripeto sappiamo come e gestita la caccia in europa?

da cattani stefano 11/06/2012 22.05

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

@ Carlo: ehh behhh, quello dei plotoni di cacciatori, tu li hai visti e io non ne dubito, che combattono una guerra sul campo per contendersi territorialità contro gli animalisti è uno dei problemi nostri, starebbe forse nell' art 842? che in altri paesi europei non esiste? si, no, forse!! vogliamo un Europa uniforme nelle leggi e nei sistemi? perché no anche nel ramo venatorio? Immagino già il casino che susciterebbe tale proposta, ma credo che fondamentalmente l' editoriale non voglia minimamente sfiorare l' argomento, se però il problema rimane solo l' ambientalismo e gli ambientalisti, a maggior ragione essere inseriti in grandi associazioni internazionali ci da maggiore smalto.

da Fromboliere 11/06/2012 21.08

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

la figura del cacciatore quale naturalista, conoscitore dei principi, criteri e indicatori della caccia durevole; le tecniche di limitazione degli impatti delle lavorazioni agricole nei territori a prati stabili e praterie da foraggio; le metodologie di conservazione degli uccelli acquatici, intesi come risorsa internazionale; la nuova strategia per la biodiversità programmata dall’Unione Europea Per questo Sig Castellani sono delegati i nostri talebani anima/ambientalisti e politican/ladroni depauperatori dei soldi dei contribuenti con le bustarelle milionari dei palaxxxxari, cemexxxxori e petxxxxri mate italy. Lei Sig. Castellani quando varca la frontiera di questa nazione governata da questa infida politica non è che gli sembra di fare un salto in un altro universo Lei è realmente in un altro universo. Nella parte civilizzata di questo pianeta questa italia è al penultimo posto dopo c’è solo la sua omonima. Un grazie al Sig Castellani per aver messo a confronto le diversità di cultura politica, di gestione, di conservazione, di attenzione alla biodiversità di rispetto e dell’utilità del cacciatore e del sindacato che li rappresenta .

da RB 11/06/2012 21.03

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

l’avanzata dei grandi carnivori, che stanno ripopolando i loro habitat originari in Europa e che pongono seri problemi di coabitazione con l’uomo e altre specie selvatiche, da governare e risolvere; Come da noi Sig. Castellani infatti per i problemi che creano questi carnivori essi vengono risolti con la giustizia “fai da te” visto che in Italia chi è vittima di razzie non viene risarcito e se lo viene, con una liquidazione da fame se non addirittura denunciato per abbandono di animali al pascolo. E’ notizia da mordi e fuggi (1 solo passaggio sulla tele disinformazione nostrana perché subito richiamata dai talebani animal/ambientalisti italiani) di un grave incidente occorso tra un Orso e un’autovettura incendiatasi con l’impatto, e solo per miracolo si sono salvati i due occupanti la vettura. La morte di un animale di importanza notevole quale è l’Orso che doveva passare per giorni è passata in sordina perché la giustizia fai da te non era coinvolta e non si potevano incolpane ne i cacciatori ne i “mandriani”del suo decesso. Uno schifo a 360° tutto mate in italy .

da RB 11/06/2012 21.02

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

Sull'ordine mentale, su una migliore organizzazione ecc sono d'accordo con te però secondo me poi bisogna lavorare su una materia prima come la ns e non sò se quei parametri di ragionamento possono qui da noi trovare una razionale risposta..cmq provar non nuoce.aggiungo solo questo che la densità di quelle popolazioni messe insieme non arrivano neanche alla metà della nostra distribuite però su un territorio che solo la Svezia ,se non erro, è una decina di volte il nostro. Va da sè che la figura del cacciatore, di quel cacciatore,che sparisce in quell'abetaie e non appare come da noi a plotoni affiancati,agli occhi delle genti assume un'altra valenza.

da Carlo 11/06/2012 20.46

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

esattamente il contrario di quello che dici, Carlo. In un paese 'migratorista' come il nostro, molte delle innovazioni citate hanno ancor maggiore ragione d'essere adottate... ma non è poi solo questo, è l' ordine mentale di imporsi una organizzazione più razionale e quindi più efficiente, è una logica suggerita, sopratutto, alle nuove generazioni venatorie, a coloro che sono orientati al cambiamento e che spesso mancano di idee semplici o che non hanno esperienze ancora determinanti per intraprendere una strada.... Per la redazione: c' è qualcosa che non funziona bene nel vostro sito, col browser G. Chrome dopo un'ora dall ultimo commento non posso ancora postarne un altro, alla fine ci si addormenta.... o si deve in continuazione cambiare browser....

da Fromboliere 11/06/2012 18.35

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

Certo, concordo, bisogna prendere esempio da altri...ma chi sono questi altri così ben autorevolemente organizzati....i popoli nordici(Finlandia, Norvegia, Svezia, Danimarca e Islanda)....i vichinghi.Per turismo, meno che l'Islanda, li ho girati tutti quei paesi e ho visto di quale realtà stiamo parlando.....cioè un'altro mondo!E' tutto un'altro sistema di caccia. In che cosa possiamo assomigliarli? in niente! la selvaggina minuta, quella che da noi và alla grande, lassù non la considerano proprio non gli passa neanche per l'anticamera del cervello. Non sparano mica ai fringuelli, frosoni, verdoni,cardellni, passeri, storni e via dicendo, lassù non sentirai mai un crepitare di schioppettate come i fuochi di artificio alla festa del patrono....lassù c'è un'altra selvaggina che permette una regolamentazione come quella citata e che va bene ma qui da noi, dal mio punto di vista,la vedo irrealizzabile.

da Carlo 11/06/2012 17.51

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

..il pessimismo è una questione soggettiva, chi lo manifesta è libero di farlo, a mio avviso è anche spesso condivisibile, quando ad esempio, abbiamo modelli dirigenziali statici e inattivi, ciechi alle novità e agli esempi, anche esterofili. Ma se vogliamo per forza giudicare, dato che avendo i mezzi per farlo, non rinunciamo mai ad essere giudici allora dovremmo sforzarci di essere più razionali. Che ne sappiamo del merito della questione? poco o niente! abbiamo una notizia che è solo cronologica ma che sottolinea intenti e che non offre garanzie ma testimonia buona volontà, ci si può credere come non credere, rimane il fatto che comunque si acquisiscono dati, sistemi e conoscenze ma anche esperienze dirigenziali dirette. Nella rubrica di un dirigente non possono mancare appuntamenti di questo tipo, è come andare ad una fiera, ci si va anche per assistere, non ci si deve per forza attendere che da quella esperienza il nostro futuro debba obbligatoriamente cambiare. Inoltre, nel merito dei soldi spesi, è legittimo attendersi che tale spesa venga fatta con la debita trasparenza e con la coscienza e la parsimonia del buon padre di famiglia.

da Fromboliere 11/06/2012 17.24

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

unità di getsione ? 100.000 ha? ma se per gli ATC è stato calcolato circa 12/15 ettari a cacciatore ( più o meno) ma cosa sta dicendo?

da Lino 11/06/2012 16.58

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

Conoscete la superfice media delle unità di gestione della caccia negli altri paesi d'europa? andiamo dai 300 ettari del belgio ai 2000 della danimarca 5000 in germania e Irlanda 7000 per il portogallo 15.000 in spagna e per l'italia in media si parla di 100000 ha ,certo la dimensione non è tutto pero poi se volete possiamo parlare di specie cacciabili carnieri e calendari

da cattani stefano 11/06/2012 15.38

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

@ Fromboliere.scusa,non pensi che dopo tutti questi anni siamo pessimisti."prendere esempio dagli altri".a me viene da ridere scusa,nel nostro paese,non siamo capaci di fare un tema uguale al nostro compagno anche se lo leggiamo,pensa se possiamo "copiare"come si caccia in Francia,Islanda ,Norvegia etc...il sig.Castellani ci dicesse cosa hanno detto i "colleghi"di quei paesi quando gli ha riferito come si caccia in Italia....minimo si saranno sbellicati dalle risate.

da max 60 11/06/2012 15.24

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

.... ma c' è anche un altro problema oltre quelli che avete appena finito di elencare, che, vuoi anche per dovere di cronaca, del tutto dovuto in questo caso, deve essere riconosciuto e che è il seguente: voi pesta tastiere, quando qualcuno fa qualcosa ne sapete sempre di più e dalle vostre cattedre cinguettate continuamente soluzioni e proposte che mai, guarda caso, sono le stesse proposte dal relatore. Peggio è ancora leggere i vostri lamenti quando nessuno si presenta alle riunioni, tanto nazionali, quanto internazionali. Quali dei vostri reclami è allora quello condivisibile? Quale parte dei cacciatori vorreste rappresentare? bisogna che alla fine ammettiate che la caccia è dove si trova anche per colpa di coloro che sono contro tutto e contro tutti, sempre e comunque.

da Fromboliere 11/06/2012 15.05

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

Il solito compitino inutile che non serve a niente e nessuno. Bhe, serve a far vedere che c'è gente che gira per il mondo - pagato - per riportare notizie che sappiamo già tutti senza minimamente rendersi conto che i problemi sono altri. se vuole le faccio l'elenco.

da marco 11/06/2012 14.40

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

A mio avviso gli esempi che ho citato e che scaturiscono da queste importanti occasioni d’incontro con i nostri colleghi di tutto il mondo, ci offrono modelli organizzativi, metodi di lavoro, argomenti e alleanze esterne che rappresentano occasioni da cogliere velocemente per ottenere possibili ricadute positive e concrete anche in Italia. -------------------------------- Il fatto è che in Italia se ne fregano delle altre parti del mondo, noi siamo Italiani !! Ma non è che il al CIC va bene che solo in Italia conserviamo la caccia più che negli altri paesi ? Lei caro presidente con tutto il rispetto per la sua persona, secondo me dovrebbe essere meno esterofilo e più per risolvere i problemi che abbiamo nel nostro paese. Ha fatto degli interventi in queste super riunioni per esternare come siamo messi in Italia con i protezionisti ad oltranza e cosa ci impoongono con i KC Europei ? Cordialità

da jamesin 11/06/2012 14.16

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

Sig. Castellani, non mi vorrà paragonare una gara di Tiro al piattello MONDIALE con le gite per il CIC che poi - in Italia - a chi servono? Poi per guardarsi attorno non dovrebbe fare l'elenco di certe nazioni che non sono l'Italia e mai lo saranno. X cele. Io sono contro i rimborsi spese per delle inutilità.

da marco 11/06/2012 14.06

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

Caro Marco l'anuu e i suoi soci sono felici di dare un rimborso spese ai suoi grandi dirigenti...complimenti Castellani vedo con grande piacere che non rinunci al messaggio di unità e collaborazione con chi comunque rientra nella ruralita

da cele 11/06/2012 13.46

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

Gentile Sig. Castellani, la ringrazio per il suo istruttivo articolo. Concordo pienamente su quanto ci ha esaurientemente espresso. Io credo profondamente che guardarsi intorno e prendere ad esempio ciò che funziona, sia apprezzabile e quantomento indice di intelligenza e di modestia. Proprio pochi giorni fa, ho proposto alla mia ATC una serie di “miglioramenti gestionali” della nostra fauna selvatica, legati strettamente all’etica ed alla serietà dei cacciatori, guardandomi intorno e prendendo ad esempio altre ATC. Mi sono sentita rispondere dal Presidente in maniera estremamente arrogante e risolutiva, senza la minima considerazione. Da ciò ne deduco di aver toccato nel vivo il problema, che denota poca attenzione nella sua risoluzione, nonché scarsa responsabilità di chi ci amministra. Va da sé che stanno anche qui le cause di un mal funzionamento generale, perché alla fine dei fatti sono le persone coi loro valori e la loro etica che contribuiscono al miglioramento delle situazioni. La ringrazio e la saluto cordialmente Silvia

da silvia 11/06/2012 13.14

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

O Marco ma ti sei mai fatto la domanda se i dirigenti di federcaccia vanno a sue spese o non alle varie gare cinofile o tiri al piattello. Ti ricordo che ultimamente i compionati mondiali di piattello sono stati in Giappone.

da CLAUDIO 11/06/2012 12.30

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

Allora va a sue spese? giusto? grazie per la risposta.

da Marco 11/06/2012 10.53

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

Marco... dovere di cronaca? ma chi sei un revisore dei conti?

da Fromboliere 11/06/2012 10.45

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

Caro Marco, ti comunico per chiarezza che nessun dirigente Anuu percepisce un euro di stipendio. Non mi interessa come sono organizzate le altre associazioni ma nell'Anuu è così di certo.

da Gigi 11/06/2012 10.21

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

Mi scusi ma lei è pagato per fare questi viaggetti culturali o ci va a sue spese? Cosi, per dovere di cronaca e senz nessuna malizia.

da Marco 11/06/2012 9.20

Re:CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI

Qui in Italia abbiamo la Brambilla che è riuscita a fare la federazione delle associazioni animaliste.........se non ci diamo una mossa son dolori.....

da begallo 11/06/2012 8.52