HomeCacciaCaniFuciliNatura
Editoriale | Blog | Eventi | Meteo | Foto | I Video | Sondaggi | Quiz | Forum | Le Leggi | Parlano di noi | Amici di Big Hunter | Amiche Di Big Hunter | Downloads | Fresco di Stampa | Solo su Big Hunter | Tutte le news per settimana | Contatti | BigHunter Giovani | Sondaggio Cacciatori |
 Cerca
INCENDI E SICCITA'. FACCIAMO CHIAREZZAMASSIMO MARRACCI. ATTENTI AI BISTICCIL'ultimo beneUNA SOCIETÀ ALLA DERIVATORDO, TORDELLA, BIBÌ, BIBÒ E CAPITAN COCORICÒLibro Origini – Iscrizioni recordMERAVIGLIOSA BECCACCIASerra uno di noi. L'animalista coi baffiCacciatore o lupo cattivo?IL CINGHIALE SALVA LA CACCIABrambusconi, "che figata"ETICA O ETICHETTA?DUE CHIOSE ALLO STORICOCARTA VINCE CARTA PERDECacciatori e noL'AGNELLO E LA CICORIAPER ELISA - La dolce passione di una cacciatrice di carattereSOSTIENE LARALUPO, QUANTO CI COSTIA UN PASSO DAL PARADISO - Dopo l' ISPRA ecco l'ONCFS franceseISPRA: C'ERA UNA VOLTA IL LABORATORIO PER NON PERDERE LA TRAMONTANAC'ERA UNA VOLTA...LUPO: CHE BOCCA GRANDE CHE HAI!!!Altro che caccia. Ecco quali sono le vere infrazioni italianeTABU' LUPOFIRMAMENTO SOCIALALTRO CHE CACCIA! E' L'HABITAT CHE RISCHIA GROSSOLUPO. ATTENDIAMO LUMICHI DICE PARCHI DICE PORCHI, E... NOTERELLE SUL CANE DA CACCIACos’è la cacciaLa ri-propostaCuore di beccacciaCacciatori in Europa. Un'azienda da 16 miliardiLA GRANDE CUCINA DELLA SELVAGGINA Una bella scopertaCARI AMBIENTALISTI, NON SI COMINCIA DALLA CODAOsservatori regionali, avanti!Ungulati: una risorsa preziosaLa mia prima volta al cinghiale: onore alla 110!Il cinghiale nel mirino. Braccata e selezione: una convivenza possibileANIMALISTI. LA DEBOLEZZA DEI VIOLENTITORDI TORDISTANNO TUTTI BENEETERNA APERTURATANTE MAGICHE APERTURECI SIAMO!LA SFIDA DELLA COMUNICAZIONELA SANA DIETA DEL CACCIATORE CELESTEANCH'IO CACCIOMIGRATORIA, MA DI CHI?Biodiversità e specie opportuniste: l'esempio franceseREWILDING ECONOMY – IL PASSATO PROSSIMO VENTUROLasciate la carne ai bambiniUccellacci e uccellini, chi ce la fa e chi....CINGHIALI D'UNA VOLTADATEMI UN'APP, SOLLEVERO' L'ISPRAMONTAGNA, 22 ANNI DOPOElegia per un vecchio signoreLA GRANDE BUFALAAnimali & Co: un problema di comunicazioneLUPO O CINGHIALE?Papa Francesco: gli animali dopo l'uomoLe allodole, mia nonna e le vecchietteLa caccia e gli chefUNGULATI CHE PASSIONEPARCHI E AREE PROTETTE: ECCO LA FRANCIALe beccacce e il lupoQUESTIONE DI PROSPETTIVALa cinofilia ufficiale. Parte seconda con scusePROBLEMA LUPOBisturi facili. Cuccioli? No graziePerché ho scelto il setter inglese?Galletti fa mea culpaQuesta è la cinofilia ufficialeC'era una volta il cinghialeBracconieri di speranzeGip, amor di cacciatore. Il piccolo franceseSAVETHEHUNTERS, MATTEOTROMBONI SFIATATII sistemi elettronici di addestramentoGUANO CAPITALEIn principio era una DeaC'era una volta l'orso bianco che campava di caramelleUNA TERRA DIVERSAMEMORIE. Da regina a reginainformAZione?Iniziazione del cuccioloneUNIONE AL PALO?LA PARABOLA DI CECILCROCCHETTE VEGANEL'ecoturismo fa danniALLODOLE PER SEMPRETRUE LIESCI SIAMO?Natura. Madre o matrigna?LA CACCIA, PROTAGONISTA INCONFESSATA DI EXPOUN’APERTURA DA FAVOLAI cuccioli di oggiMACCHE' PREAPERTURACACCIA, PROVE E VARIA UMANITA'Emergenza cinghiali ovvero: la sagra delle chiacchiereFORMAZIONE, FORMAZIONE!I cani da ferma oggiArlecchino o Pinocchio? LA SANZIONE DELLA VERGOGNAPrima informarsi, poi farsi un'opinioneEffetto FlegetonteIl cane domestico (maschio)Il valore della cacciaChi è diavolo, chi acquasanta?CANDIDATI ECCELLENTIPUBBLICO O PRIVATO?LA FRANCIA E I MINORI A CACCIAREGIONALI 2015: SCEGLIAMO I NOSTRI CANDIDATICaccia vissuta“Se questa è etica”QUANDO GLI AMBIENTALISTI CADONO DAL PEROLe contraddizioni dell'ExpoQUESTIONE DI CORPOL'ultimo lupo e l'ignoranza dei nostri soloniCalendari venatori: si riparteDOVE ANCORA MI PORTA IL VENTOLUCI E OMBRE DI UN PROGETTOCANE DA FERMA: ADDESTRIAMOLO PURE, MA CON GIUDIZIOCHIUSO UN CICLO...A patti col diavolo... e poi?BIGHUNTER'S HEROES: LE MAGNIFICHE CACCE DI LORENZOMISTERI DELLA TELECANI E BECCACCE: UN RAPPORTO DIFFICILEE' IL TORDO CHE TARDA. MA GALLETTI NON LO SATordi e beccacce tra le grinfie della politicaDonne cacciatrici piene di fascino predatorioItaliani confusi su caccia e selvagginaStoria di una particella cosmicaVegani per modaAnime e animaliMUSICA E NUVOLE L'uomo è cacciatore: parola di Wilbur SmithCHI LA VUOLE COTTA, E CHI....Nutria: un caso tutto italiano - un problema e una risorsaZIZZAGA, GALLETTI, ZIZZAGA!E se anche le piante provassero dolore?PASSO O NON PASSO, QUESTO E' IL DILEMMAMomenti che non voglio scordare Anticaccia? ParliamoneCACCIATRICI SI NASCE. UN'APERTURA AL TEMPO DELLE MELECATIA E LA PRIMA ESPERIENZACHIARI AVVERTIMENTIPIU' VIVA E PIU' AMATAECCE CANEMDE ANIMALISTIBUS ovvero DEGLI ANIMALISTIIL CATALOGO E' QUESTO....CINOFILIA E CINOTECNIA QUALCHE SASSO IN PICCIONAIAISPRA. UN INDOVINO MI DISSE...MIGRATORI D'EUROPAL'ipocrisia anticaccia fomenta il bracconaggioMIGRATORISTI GRANDE RISORSAFauna ungulata e vincolismo ambientaleDecreto n. 91 del 24 giugno 2014: CHI PIANGE PER E CHI PIANGE CONTROAi luoghi comuni sulla caccia DIAMOCI UN TAGLIOSPENDING REVIEW, OVVERO ABBATTIAMO GLI SPRECHIDOPO LE EUROPEE: VECCHI PROBLEMI PER NUOVE PROSPETTIVEBiodiversità: difendetela dagli ambientalisti GUARIRE DALLA ZAMBILLALe specie invasive ci libereranno dall'animalismoEUROPEE: SCEGLIAMOLI BENELa rivoluzione verde è nel piattoLa caccia al tempo di FacebookSOSTIENE PUTTINI: Pensieri e sogni di un addestratore cinofilo a riposoCOSE SAGGE E MERAVIGLIOSEAMBIENTE: OCCHIO AL GATTOPARDOC'ERO UNA VOLTA ALL'EXAQUESTA E' LA CACCIA!EUROPA AL RISVEGLIOTOPI EROI PER I BAMBINI DELLA BRAMBILLACACCIA LAZIO: quali certezze?ISPRA, I CALENDARI QUESTI SCONOSCIUTIUNITI PER LA BIODIVERSITÀ E LA CACCIA SOSTENIBILELO DICO COL CUOREIL LUPO E' UN LUPO. SENNO' CHE LUPO E'I veri volontari dell'ambienteDIAMOGLI CREDITOPROMOZIONE GRATUITA PENSIERINI DEL DOPO EPIFANIAAmbientalisti italiani, poche idee ma confuseAnche National Geographic America conquistato dalle cacciatriciPiù valore alla selvaggina e alla cacciaIl cinghiale di ColomboPorto di fucile - NON C'E' MALE!PAC & CACCIALILITH - LA CACCIA E' NATURALEEffetto protezionismo Ispra: il caso beccacciaIl grande bluff dei ricorsi anticacciaCOME FARE COSA FARESupermarket societyRomanticaTipi di comunicazione: C'E' MURO E MUROAmbientalisti sveglia!Crisi e Parchi, è l'ora di scelte coraggioseSPRAZZI DI SERENOPOINTER E NON PIU'SOGNO DI CACCIATOREUN CLICK E SEI A CACCIA FINALMENTE SI SCENDE IN CAMPORIPRENDIAMOCI LA NOSTRA DIGNITA' DI CACCIATORILA FAUNA SELVATICA: COME UN GRANDE CARTOONALLA FIERA DELL'ESTVOGLIO UNA CLASSE DIRIGENTE MODERNAIL NUOVO PARTITO DEI VECCHI TROMBATI“Caccia è cultura, amore e tradizione” L'assurda battaglia al contenimento faunisticoCACCIA PERMANENTE CACCIATORI DIVISIPartiamo dalla ToscanaITALIA: un paese senza identità. Nemmeno per la cacciaC’ERA UNA VOLTA…I cacciatori nel regno delle eterne emergenzeGli ambientalisti e la trave nell'occhioAddio alle rondini?L’Europa “boccia” l’articolo 842 (e la gestione faunistica di Stato)ITALIA TERRA DI SANTI, POETI... SAGGI.....SUCCEDE ANCHE QUESTOBASTA ASINI AMBIENTALISMO DA SALOTTO E CONTROLLO DELLA FAUNA Siamo tutti figli di DianaTOSCANA: ALLEVAMENTO DI UNGULATI A CIELO APERTOALLARME DANNIDANNI FAUNA SELVATICA: Chi rompe paga…STALLO O NON STALLO CI RIVEDREMO A ROMA“L'ipocrisia delle coscienze pulite”UN DIFFICILE VOTO INTELLIGENTE SALVAGENTE CINGHIALECACCIA DIECI VOLTE MENO PERICOLOSA DI QUALSIASI ALTRA ATTIVITA'ZONE UMIDE: CHI PAGA?Lepri e lepraioli QUESTA SI CHE E' UN'AGENDASPENDING REVIEW E CERTEZZA DELLE REGOLELa Caccia, il futuro è nei giovani – Un regalo sotto l’alberoA SCUOLA NON S'INVECCHIA I nuovi cacciatori li vogliamo cosìNEORURALI DE NOANTRIFRANCIA MON AMOURLA CACCIA E' GREEN? Stupidità... stasera che si fa? NUOVA LINFA PER LA CACCIATERRA INCOGNITAL’Italia a cui vorrei fosse affidata la cacciaLa marcia in più della selvaggina EPPUR SI MUOVECOLLARI ELETTRICI: LECITI O ILLECITI?DIVERSA OPINIONEIN PRIMA PERSONA PER DIFENDERE IL PATRIMONIO NATURALEOpinioni fuori dal coro - VACCI TU A MANNAIL!!!A CACCIA A CACCIA!!!PROVOCAZIONI Estate di fuocoMISTIFICAZIONISICUREZZA A CACCIA, PRIMA DI TUTTOSostenibili e consapevoli!COLPI DI SOLE COLPI DI CALOREAiutati che il Ciel ti aiuta! Insieme saremo Forti!TECNOCRATI? NO ESPERIENTILA RICERCA DIMENTICATAPARCHI: RIFORMA-LAMPO DE CHE'!Orgoglio di contadinoCampagna o città?CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRICALENDARI VENATORI CON LEGGE REGIONALE: UN'OPINIONE CHE FA RIFLETTERECONFRONTO FRA GENERAZIONILA CACCIA CHE SI RESPIRARapporto Lipu: specie cacciabili in ottima salute GLI SMEMORATI DI COLLEGNOMUFLONE E CAPRIOLO IN ASPROMONTE: un sogno o una possibile realtà?Piemonte: Salta il camoscio/tuona la valanga...DELLE COSE DELLA NATURACultura Rurale: una soluzione per far ripartire l'ItaliaIl nodo delle specie aliene che fa capitolare gli ambientalistiLA CACCIA NELLA STORIA, PASSIONE E NECESSITÀPAC IN TERRISUCCELLI D'EUROPAGIRA GIRA.....STORIA SEMPLICE DI UNA CACCIATRICE LAMENTO DI UN GIOVANE ERRANTE PER LA CAMPAGNATOCCA A NOI!CRISI. SOLUZIONE ALLA GRILLOIL SENSO DELLA CACCIA DI SILVIAVERITA' E CERTEZZA DEL DIRITTOPROCEDURE D’INFRAZIONE E DEROGHE: UN CONTRIBUTO ALLA CHIAREZZABECCACCE DI BEFANACACCIA, FASE DUEPROVOCAZIONI DI FINE D’ANNORICERCA RICERCASPIGOLATURE DI NATALEDai pomodori alle lampadine LA RUMBA DEL CINGHIALONENON ERA AMOREFinalmente autunnoIl paradosso dell'IspraIL PIANETA DEI CACCIATORILe caste animali A CACCIA ANCHE DOMANIA CACCIA SI, MA DOVE?ORGOGLIO DI CACCIATOREPer il nostro futuro copiamo dai colleghi europei FINALMENTE A CACCIAAPRE LA CACCIA!Amico cacciatore, guarda e passaRiforma sui Parchi in arrivo?E i cuccioli umani?MEDITATE, AMBIENTALISTI, MEDITATELA FARSA DEI CALENDARI Armi, la civiltà fa la differenzaIl Pointer e la cacciaCol cane dalla notte dei tempiContarli, certo, ma come?Questa è una passione!IL PENTOLONELA LOGICA DELLA PICCOLA QUANTITA' SOLDI E AMBIENTE. DIECI DOMANDENON SOLO STORNOQUEL CHE RESTA DELLA CACCIA AGLI ACQUATICILa lezione di Rocchetta di VaraBASTA CON LA STERPAZZOLA CON LO SCAPPELLAMENTO A DESTRA MIGRATORI TRADITICORONA L'ERETICOCacciatori e Agricoltori, due facce della stessa medagliaDeroghe: non è una missione impossibileAMBIENTALISMO E' CULTURA RURALESei il mio caneALLE RADICI DELLA CACCIACORTE EUROPEA DEI DIRITTI DELL’UOMO: IMPORTANTE SENTENZA A FAVORE DELLA CACCIACOME DIREBBE LO STORNO, DEL DOMAN NON V'E' CERTEZZA...BOCCONCINI PRIMAVERACACCIA, PASSIONE, POCHE CHIACCHIERECOMUNITARIA: RIMEDIARE AL PASTICCIOQUESTIONE DI CALENDARIOLA BAMBINA CHE SOGNAVA LA CACCIAPRENDIAMO IL MEGLIOBELLEZZA E AMBIENTE. LA NOSTRA RICCHEZZATUTTI A TAVOLARIFLETTERE MA ALLO STESSO TEMPO AGIRELA CACCIA SERVE. ECCOME!METTI UNA SERA A CENAUrbanismo e Wilderness: un confronto impariCONFESSIONI DI UNA TIRATRICE DI SKEETGIOVANI, GIOVANI E ANCORA GIOVANIIL CAPRIOLO POLITICO NO - Per una visione storicistica della caccia in ItaliaAccade solo in Italia?L’ambientalismo tra ecologia profonda e profonda ignoranzaFRA STORIA E ATTUALITA'Non sono cacciatore ma la selvaggina fa bene. Intervista a Filippo Ongaro“Solo” una passioneTra ideologia e strategia politicaIL CATALOGO E' QUESTOTORNIAMO A SVOLGERE UN RACCONTODA DONNA A DONNA: IL MALE DEL TURISMO. Lettera aperta di Lara Leporatti al Ministro BrambillaItaliani ignoranti della cacciaCACCE TIPICHE E VITA IN CAMPAGNAEd il giorno arrivaDEROGHE E CACCIA ALLA MIGRATORIA: DA RISOLVERE. UNA VOLTA PER TUTTE!PRE-APERTURA DI CREDITODomani sarà un altro giorno MIGRATORIA E SELEZIONEAlcune riflessioni sulla caccia in ItaliaDivagazioni per una rivoluzione culturaleLa senatrice Adamo va alla guerraPERCHE’ NON SCENDI, PERCHE’ NON RISTAI? ( versi di G. Carducci)Calendari venatori. Le bugie degli ambientalistiUn'arte chiamata cacciaAREZZO SCONFESSA LA BRAMBILLAAnimalismi e solitudiniIn un vecchio armadioSTAGIONE VECCHIA NON FA BUON BRODOBelli, matti ed inguaribili SIAMO LIGURI!Ieri, mille anni fa, io caccioCosa mangiano gli animali degli animalisti?SCIENZA, CONOSCENZA, CULTURAC'ERA UNA VOLTA UNA SCIMMIAMOVIMENTO STATICO, ANZI NO, REGRESSIVOORSI. COMUNITARIA. PROVVEDIMENTO ZOPPO MA CON SICURO VALORE SIMBOLICOAerei e trasporto munizioni - La situazione della caccia oggi: “Io speriamo che me la cavo”ALL'ARIA APERTA!Contro ogni tentazione. PORTIAMOLI A CACCIAIPSOS FACTO! DIAMOCI DEL NOIIN FINLANDIA SI', CHE VANNO A CACCIA!RIFLESSIONI DI UN PEONEIL PAESE PIU' STRANO DEL MONDOFuoco Amico PER UNA CULTURA RURALE. MEGLIO: PER UNA CULTURA DELLA CACCIA CHE AFFONDA LE SUE RADICI NELLA TRADIZIONE RURALEE Jules Verne diventò anticaccia CULTURA RURALE E CULTURA URBANA A CONFRONTOL'Enpa insulta i cacciatoriSELVAGGINA IN AIUTO DELL’ECONOMIAAmerica: un continente di vita selvaggiaLA LIBERTA’ DI STARE INSIEME A chi giova la selezioneLA CACCIA COME LA NUTELLA?LUPO, CHI SEI?Le fonti energetiche del futuro: nucleare si o no?TOSCANA: ARRIVA LA NUOVA LEGGEA caccia con L'arco... A caccia con la storia...Interpretazioni e commenti di nuova concezione10 domande ai detrattori della cacciaIL BRIVIDO CHE CERCHIAMOLa caccia come antidoto alla catastrofe climaticaPer una educazione alla natura E' IL TEMPO. GRANDE, LA BECCACCIA IL CAPRIOLO MANNAROCONSIDERAZIONI E PROPOSTE PER IL FUTURO DELLA CACCIA IN ITALIACaccia - anticaccia: alla ricerca della ragione perdutaAllarmismo e vecchi trucchettiAncora Tozzi ?REALISMO, PRIMA DI TUTTOLe invasioni barbaricheAPERTURA E DOPO. COSA COME QUANDOPiombo e No Toxic: serve un nuovo materiale per le cartucce destinate agli acquaticiDi altro dovremmo arrabbiarciI GIOVANI E IL NUOVO AMBIENTALISMO Cinofili, cinologi e cinotecniciUn rinascimento ambientale è possibileGelosi e orgogliosi delle nostre tradizioniLA CACCIA SALVATA DALLE DONNE?Nuovo catalogo BigHunter 2009 – 2010: un omaggio all' Ars VenandiTutto e il contrario di tuttoDALL'OLIO: UNITA' VO' CERCANDO...IL VECCHIO CANE: RICORDIAMOCI DI TUTTE LE GIOIE CHE CI HA DONATOLa voce dei protagonisti sui cinghiali a GenovaTutti insieme... magicamenteAmbiente: una speranza nella cacciaSOLO SU BIG HUNTER: DALL’OLIO, PRIMA INTERVISTALa Caccia ha bisogno di uomini che si impegnanoLA COMUNICAZIONE NON E' COME TIRARE A UN TORDOIl capanno: tra architettura rurale e passione infinitaDONNE ...DU DU DU... DI-DI-DI I..... IN CERCA DI DIANAEUROPA EUROPAVICINI ALLA VERITA'Beccaccia sostenibileCACCIA E SOCIETA'Wilbur Smith, scrittore da best seller innamorato della caccia BAGGIO, CON LA CACCIA DALL’ETA’ DI CINQUE ANNIPARLAMENTO EUROPEO - Fai sottoscrivere un impegno per la caccia al tuo candidatoCACCIA ALL'ORSIORGOGLIOSI DI ESSERE CACCIATORIUN DOCUMENTARIO SENZA SORPRESE, ALMENO PER I CACCIATORIRidiamo il giusto orgoglio al cacciatore moderno e consapevoleIl cane con il proprio olfatto è il vero ausiliare dell'uomo, anche oltre la caccia.157: PENSIERI E PAROLEMA COS'E' QUESTA CACCIA?157 CACCIA: LA SINTESI ORSI E' UNA BOZZA DI DISCUSSIONEMIGLIORARE LE RAZZE? SI PUO’ FARECINGHIALI CHE PASSIONELa cultura cinofilaATC DIAMOCI DA FAREIl vitello che mangi non è morto d'infarto!Ripensare la caccia?PER UN FUTURO DELLA CACCIAQUANTO CI COSTI, BELLA TOPOLONAPUCCINI CACCIATORE E AMBIENTALISTA ANTE - LITTERAMUn nuovo corso per gli ungulatiSiamo noi le Giubbe VerdiRuralità e caccia fra cultura, tradizione ed economia Rilanciamo il consumo alimentare della selvagginaLa caccia secondo Giuliano, umorista de La RepubblicaQuesta è la cacciaIl cane oggetto: attenzione alla pericolosa tendenza della civiltà dei consumiLa cinegetica e la caccia col caneGestione e tradizione BASTA TESSEREAMAR...TORDE il beccafico perse la via del nordDimostriamo credibilitàApertura passione serenitàeditoriale - Fucili italiani come le ferrariOrgoglio di CacciatoreI Tordi e le BeccacceLa Caccia è Rock

Editoriale

Aiutati che il Ciel ti aiuta! Insieme saremo Forti!


lunedì 23 luglio 2012
    

Partirò col darVi una buona notizia: l’ideologia animalista, almeno com’è oggi concepita, non ha futuro.

Esiste, infatti, l’istinto di conservazione innato, ovvero non frutto di apprendimento, ed automatico, ovvero non frutto di ragionamento e scelta personale, che spinge tutte le specie, Uomo compreso, non solo a mantenersi in vita ma a cercare di sopravvivere meglio. Ciò rende obbiettivamente impossibile da realizzarsi una visione di benessere animale come quella oggi propagandata dagli animalisti, che si contrappone al benessere dell’Uomo, soprattutto in un mondo in cui è in costante aumento il numero di persone che vogliono raggiungere determinati standard di benessere ed in calo il numero di quelle che li hanno già raggiunti. Pertanto, l’unica forma di benessere animale effettivamente perseguibile è quella funzionale al benessere dell’Uomo (il bovino che sta bene dà latte e carne migliori), non quella che ipotizza il non uso degli animali per garantire loro la vita, che li porterebbe invece all’inutilità e, causa l’abbandono da parte dell’Uomo della loro cura e del loro allevamento per perdita di interesse, all’estinzione.

Ovviamente, però, va tenuto presente che chi tira le file del movimento animalista generalmente non è uno sprovveduto, e queste cose le sa; come sa anche che se è impossibile governare gli istinti, è però possibile, stimolando sapientemente determinate emozioni, determinare nel breve periodo azioni che abbiano ricadute anche nel lungo periodo. Don Luigi Sturzo, le cui idee Vi consiglio di rileggere (vedrete com’è quanto mai attuale), disse nel 1956 che “le rivoluzioni sono figlie di idee e di sentimenti prima che di interessi”, e ciò spiega quale potere abbia chi riesca a celare i propri interessi e a far leva sui sentimenti degli altri. La lobby animalista, infatti, riesce a motivare la propria base e ad illudere buona parte dell’opinione pubblica proprio facendo leva sui sentimenti.

Come ci riesce? Soprattutto attraverso l’informazione. Ed è proprio nell’informazione che, invece, il nostro mondo è carente, sia in quantità che in qualità. Mi ha scritto qualche giorno fa un Senatore: “Quello che le associazioni ambientaliste hanno gestito bene è l'informazione. Certo, di parte ma l’altra parte che tipo di informazione ha dato? Lo zero totale.” E io ho dovuto dargli ragione, perché a parte qualche lodevole esempio come il sito in cui sto scrivendo, l’informazione che diamo, soprattutto ai “non addetti ai lavori” è zero rispetto a quella fornita dalla controparte.

Ora qualcuno di Voi obbietterà: “loro sono tanti, hanno tanti volontari e hanno tanti soldi.” Non è del tutto vero! Fate la somma di tutte le persone che danno il 5x1000 (che non costa nulla) alle associazioni animaliste dal sito dell’Agenzie delle Entrate e Vi renderete conto che sono molti meno dei cacciatori; poi fate la somma delle cifre presenti sui bilanci di tutte le loro Onlus messe insieme e paragonatela alla somma che spendete Voi ogni anno per andare a caccia moltiplicata per il numero dei cacciatori: Vi renderete conto che sono sì ricchi ma che noi lo saremmo di più e, in fine, per quanto riguarda il volontariato, quello vero, non a stipendio, contate quanti sono i partecipanti, ad esempio, alle svariate giornate ecologiche che organizzano le Associazioni venatorie durante tutto l’anno per renderVi conto che anche sotto questo aspetto noi saremmo superiori.

Allora perché, ora Vi chiederete, noi manifestiamo a Roma in 50mila e i  media ne parlano un giorno, e loro manifestano in 5cento e i media ne parlano una settimana? Certo, quanti soldi si investono e come vengono investiti, in comunicazione, ha la sua importanza: probabilmente anche le nostre Associazioni dovrebbero “applicarsi” di più in tal senso. Ma è anche vero che i nostri 50mila, se va bene, dell’evento ne hanno parlato qualche giorno tra di loro al bar o in armeria, qualcuno (pochi) su questo o quell’altro forum di settore, mentre almeno 100 dei 500 animalisti hanno cominciato un mese prima a inviarsi ed inviare mail a Sindaco, Assessori, Giunta, giornali, televisioni, radio, ecc. Questo aspetto è tutt’altro che secondario ed è una tecnica efficace anche nella delicata attività di lobbyng con le Istituzioni: poco importa al politico locale se le mille mail di protesta contro la tal iniziativa nel suo Comune in parte provengano addirittura dall’altro capo del globo: sono comunque mille mail di protesta! Se poi gli arrivano a gruppi di 100 al giorno e per 10 giorni consecutivi gli intasano la casella di posta, esse ottengono ancor più effetto!

Ciò per dirVi che tutti noi possiamo/dobbiamo contribuire a fare informazione, soprattutto verso i non addetti ai lavori. Dobbiamo scrivere sui forum generici, imparare a raccogliere e scambiarci gli indirizzi e-mail dei politici e dei giornalisti, ma anche del vicino di casa (che magari è anticaccia ma mangia il pollo!), e ad usarle! Non possiamo, ovviamente, pretendere subito che chiunque si interessi alle tematiche di nostro interesse, ma dobbiamo noi inserirci su temi anche di altro genere, portando il nostro punto di vista. E credetemi, non è poi così difficile: noi non abbiamo nemmeno bisogno di usare immagini taroccate o di riciclarne di vecchie perché quelle reali e attuali non sono abbastanza cruente da provocare la reazione desiderata: a noi è sufficiente mostrare la realtà!

Inoltre, fatto non secondario, ho constatato che la singola iniziativa, promossa dal singolo individuo, specialmente se proveniente dalla base, spesso può diventare un ottimo collante per la tanto agognata unità di soggetti molto diversi tra loro, quali noi siamo, perché se appare molto spesso difficile applicare il concetto che è impossibile tutelarsi da soli contro molti ma che diventa molto semplice tutelarsi in molti contro pochi, in linea generale, perché prevalgono gli egoismi di ciascuno, è molto più facile applicarlo per un obbiettivo definito.

Perciò Amico mio: Aiutati che il Ciel ti aiuta! Insieme saremo Forti!

Massimiliano Filippi

Leggi altri Editoriali

30 commenti finora...

Re:Aiutati che il Ciel ti aiuta! Insieme saremo Forti!

Trovo molto interessanti le affermazioni dell'articolo. Molti pensano di contrastare gli estremismi semplicemente ignorandoli, invece essi si oraganizzano sempre più, arrivando a manipolare in modo studiato l'opinione pubblica e le istituzioni. stanno cercando di distruggere l'allevamento e l'agricoltura in Italia, con buona pace di quelli che continuano ad avere gli occhi foderati di prosciutto (di soia...ovviamente)! Non è a rischio solo la caccia ma tutta l'industria alimentare, quella di trasformazione, e persino il turismo se orsi e lupi si diffonderanno senza controllo.

da Luza Z. 27/07/2012 18.51

Re:Aiutati che il Ciel ti aiuta! Insieme saremo Forti!

Mi unisco,Fromboliere, ai commenti positivi alla sua idea,di un fronte comune delle aavv dal punto di vista legale(solo perché per altro non c'è assolutamente speranza,anzi, è dura già per questo)nei confronti di tutti coloro che pubblicamente,in qualsiasi forma,denigrano l'immagine del cacciatore;a me era venuta persino l'idea(certamente un po' semplice,ma è per questo che si possono sviluppare)di aprire su siti di caccia,sottoscrizioni per affidare ad un ufficio legale la protezione della nostra immagine ogniqualvolta(e qui i legali farebbero fortune)appaiono sui media esternazioni sulla caccia e sui seguaci;ma tant'è!Per le notizie del sito da lei citato datemi retta:tiremm innanzi(avrei suggerito prima dei referendum sabaudi);quei commenti pseudogiuridici(xchè guarda caso sempre anticaccia)lasciano il tempo che trovano essendo la Corte che li ha emessi un giudice di legittimità,non di merito!

da pietro 2 26/07/2012 12.18

Re:Aiutati che il Ciel ti aiuta! Insieme saremo Forti!

L' Italia, si sa, è un paese garantista, ti garantisce che se sei onesto in cambio avrai solo da pentirtene. Se vuoi essere cacciatore devi rappresentare il massimo dell' onestà sociale, solo così potrai avere il porto d' armi e solo quando lo avrai ottenuto e te ne potrai finalmente andare a caccia, capirai che a te, basterà solo distrarti un attimo per finire a far parte della peggiore risma di malandrini: leggete questo link e poi pensate bene, se non ve ne siete già accorti, a cosa vuol dire essere cacciatori oggi in Italia http://www.tutelafauna.it/Giurisprudenza e che alla fine solo un avvocato, ma di quelli buoni, ci può aiutare.

da Fromboliere 26/07/2012 9.59

Re:Aiutati che il Ciel ti aiuta! Insieme saremo Forti!

Lo vado dicendo da anni, ma le associazioni venatorie non mi ascoltano, compresa la mia Fidc locale. C'è un fatto, però: la stragrande maggioranza, forse la totalità, dei giornalisti, commentatori e mezzibusti si lasciano commuovere dagli animalisti... Ed allora come facciamo?

da Antonio Negro 25/07/2012 17.06

Re:Aiutati che il Ciel ti aiuta! Insieme saremo Forti!

http://www.wallstreetitalia.com/article/1414566/diffamazione/direttore-e-giornalista-la-stampa-rinviati-a-giudizio-per-articolo-anti-scientology.aspx …questo è l’ articolo, leggere per favore le parole conclusive e capirete che ci potremmo benissimo identificare negli stessi soggetti, in fondo anche la caccia necessita di fede. Ora si capisce come, se la caccia avesse un marchio e si chiamasse CACCIA, costituirebbe un soggetto giuridico, con tutti i relativi diritti che gli possano spettare, come tra l’ altro quello di non poter essere diffamato a piacimento da chiunque abbia la lingua in bocca. Non mi intendo di questioni giuridiche e potrei aver superato la reale possibilità di realizzazione, mi domando però se non si possa fare.

da Fromboliere 25/07/2012 12.52

Re:Aiutati che il Ciel ti aiuta! Insieme saremo Forti!

Condivido in pieno quello esposto da Fromboliere, bisogna controbattere anche legalmente se ci sono le prove altrimenti le diffamazioni saranno all'ordine del giorno in più, che idea si fa la gente di noi cacciatori, unici ad avere la FEDINA PENALE CANDIDA come la neve.Saluti

da Carlo 62 25/07/2012 11.36

Re:Aiutati che il Ciel ti aiuta! Insieme saremo Forti!

... direttore e giornalista La Stampa rinviati a giudizio per articolo anti Scientology...

da Fromboliere 25/07/2012 11.33

Re:Aiutati che il Ciel ti aiuta! Insieme saremo Forti!

cont Il fine di questo strumento sarebbe quello di chiedere, ufficialmente ai soggetti diffamanti, smentite ufficiali relative alla diffusione di notizie false nel merito di caccia e cacciatori, con l’intento che le stesse televisioni, proprio con l’ atto della smentita, creino un vero e proprio atto, dovuto, di riconoscimento, con effetti pubblicitari per di più gratuito e a diffusione nazionale, nei confronti del nostro mondo. Ogni giornalista dovrebbe ritenere un obbligo deontologico ammettere di aver preso delle ‘sviste’ ed aver diffuso informazioni errate, sebbene ‘in buona fede’. Qual’ ora ciò non avvenisse potrebbe quindi intervenire l’ Ufficio Stampa del suddetto strumento, che a mezzo acquisto di spazio su di un quotidiano a tiratura nazionale, si potrebbe fare carico di rendere pubblico ogni fatto avvenuto, magari anche solamente a scadenze semestrali. Certo che deve essere essenziale seguire, per lo meno, molti dei programmi tv e accettare anche segnalazioni esterne debitamente comprovate.

da Fromboliere 25/07/2012 10.55

Re:Aiutati che il Ciel ti aiuta! Insieme saremo Forti!

Aiuta mantenere un archivio dei propri commenti, copio e incollo: Capita spesso di osservare come, personaggi politici, imprenditori e via dicendo, quando citati inopportunamente da stampa e televisione, richiedano la smentita ufficiale di quanto sentito affermare su di loro. A noi cacciatori, spesso citati dai media in modo qualunquistico o addirittura diffamatorio, viene quindi da chiederci perché, essendo settecentomila, rappresentando un settore utile sia nell’ economico e sociale quanto nel culturale e usufruendo di associazioni alle quali non mancano certo ne i mezzi ne i modi, non si possa ricorrere anche noi alla richiesta di smentite ufficiali. Trovo che questo possa essere un mezzo tanto legittimo quanto utile per diffondere a livello nazionale il concetto che la caccia è ancora viva e vegeta, oltre che ad avere una dignità solida, la dignità di coloro che sanno di essere nel giusto. Un’occasione ce la offrono proprio coloro che ci diffamano, sopra tutto a mezzo TV. Le associazioni venatorie potrebbero dare vita ad uno strumento nazionale di difesa dell’ immagine del cacciatore. Potrebbero siglare un accordo di compartecipazione, ognuna in proporzione al numero dei propri iscritti, per dare vita ad un ufficio legale e ad un ufficio stampa, attraverso un mandato sottoscritto presso strutture già esistenti. cont

da Fromboliere 25/07/2012 10.54

Re:Aiutati che il Ciel ti aiuta! Insieme saremo Forti!

vecchio cedro e per non dimenticare: Certo che voi avete solo un vostro sinistrorso ego. Forse sbaglierò in qulche cosa, ma sulle persone queste no! Bekea: Quì con gente così, siamo arrivati alla frutta, non posso credere che ci siano ancora persone al mondo che non rispettino le altre caccie! Ora si sà perchè abbiamo perso due guerre rimanendo così ancora un popolo di invasi e senza palle!!!

da s.g. 24/07/2012 21.40

Re:Aiutati che il Ciel ti aiuta! Insieme saremo Forti!

X per non:Visto che gli altre AV non si fanno vive, intanto cominciamo noi ACV vicentini.

da Bekea 24/07/2012 20.25

Re:Aiutati che il Ciel ti aiuta! Insieme saremo Forti!

e siamo alle solite,sono d'accordo a manifestare a Venezia ma ricordo che non esiste solo la caccia in deroga,difendiamo tutte le cacce o l'ACV si muove solo per i Vicentini

da per non dimenticare 24/07/2012 20.16

Re:Aiutati che il Ciel ti aiuta! Insieme saremo Forti!

Caro Bekea, di cuore in bocca al lupo! Mi pare comunque, da quanto leggo, che con queste manifestazioni di piazza fino ad ora non si sia ottenuto che poco/nulla, anzi. In compenso la caccia presso la pubblica opinione si identifica sempre di più come prelievo dei poveri uccellini canori e mi sembra che la ns. immagine, anche per questo, sia sempre peggio. Hai voglia di fare comunicazione ... i tempi sono cambiati e la sensibilità, specie delle nuove generazioni, è altra rispetto alla nostra (padre di figlio ventenne non anticaccia, peggio, indifferente! a chi lascerò i miei bei fucili, quelli vecchi dei nonni ... spero, nel medio periodo, in un nipote!).

da vecchio cedro 24/07/2012 17.19

Re:Aiutati che il Ciel ti aiuta! Insieme saremo Forti!

X Vecchio c: se tu sei contento di come è regolata il tuo tipo di caccia, bene meglio per te. Siccome io non sono contento di come viene trattato chi và alla migratoria, sarò a manifestare a Venezia il 1° di agosto di fronte a plazzo Ferro-Fini, sed del Consiglio Regionale.

da Bekea 24/07/2012 17.04

Re:Aiutati che il Ciel ti aiuta! Insieme saremo Forti!

BRAVO FILIPPI, NON CONSIDERARE I ROSICONI E I MALATI DI POLITICA CHE SONO SEMPRE PRONTI A SCREDITARE CHIUNQUE PUR DI PORTARE ACQUA AL LORO CREDO POLITICO. a me della politica non me ne frega un c....., credo solo nella gente che si impegna per la nostra passione è fa i fatti come te.

da cacciatore vero 24/07/2012 16.45

Re:Aiutati che il Ciel ti aiuta! Insieme saremo Forti!

Non conosco il Signor Massimiliano Filippi, ma mi sembrano affermazioni scontate, aria fritta di cui sento parlare regolarmente da almeno venti anni. E nel frattempo le cose continuano a peggiorare. Mercoledì 01/08/2012 manifestazione a Venezia per le caccie in deroga, cos'è? Basta, ma la caccia è tutta lì? Che paese strampalato!

da vecchio cedro 24/07/2012 14.39

Re:Aiutati che il Ciel ti aiuta! Insieme saremo Forti!

Per tutti: Mercoledì 01/08/2012 essere presenti a Venezia per le caccie in deroga! Altro che chiacchiere...

da s.g. 24/07/2012 13.27

Re:Aiutati che il Ciel ti aiuta! Insieme saremo Forti!

Non posso che condividere in toto caro Max, ai denigratori non farci caso, parlano e scrivono per partito preso, scommetto che manco hanno letto per intero il tuo intervento. Baghy

da Baghy 24/07/2012 12.12

Re:Aiutati che il Ciel ti aiuta! Insieme saremo Forti!

Massimiliano Filippi: Da anni un egregio lavoro in qualità di segretario generale di Federfauna, un altrettanto encomiabile lavoro come vicepresidente dell’Associazione per la Difesa e la Promozione della Cultura Rurale. Un personaggio che ha compreso come pochi nel nostro mondo l’importanza di fare squadra, al di la della tessera o della bandiera di appartenenza, al di la del colore politico. Max sta dicendo cose innovative ed ha saputo adeguare un mondo come il nostro al tempo che stiamo vivendo. Un appello ai nostri rappresentanti: cancellate il passato ed imitatelo! Io lo faccio da un bel po’!

da massimo zaratin 24/07/2012 9.25

Re:Aiutati che il Ciel ti aiuta! Insieme saremo Forti!

@Filippo, noi non ci divertiamo ad ammazzare, ci divertiamo a leggere quelli come te e a prenderti per il c@@@

da Roby 24/07/2012 8.39

Re:Aiutati che il Ciel ti aiuta! Insieme saremo Forti!

di Filippi ce ne vorrebbero molti altri. lui ha capito che la strategia piu' efficace e' attaccare, e speriamo che lo capiscano anche altri, perche' la resistenza contro il delirio culturale frutto di un odio contro il genere umano, e' appena agli inizi. e se la cosa da fastidio a qualcuno....godiamo e gongoliamo nel vederlo schiumare rabbia.....ah ah ah ah ah ....... W FEDERFAUNA W LA CACCIA: PORTA INFERI NON PRAEVALEBUNT !!

da Fabrizio 24/07/2012 0.38

Re:Aiutati che il Ciel ti aiuta! Insieme saremo Forti!

ahahahah siete patetici. Il Male non trionferà mai, e voi che vi divertite ad ammazzare altri animali (quali siete anche voi) siete il MALE. La tua filippica non convince neanche i tuoi simili!!!

da FILIPPO 23/07/2012 23.14

Re:Aiutati che il Ciel ti aiuta! Insieme saremo Forti!

bravo Max sei forte e come tutte le persone intelligenti e preparate fai fatica a farti capire dagli ignoranti che non vedono più il là del loro misero naso...e fai ancora più fatica a farti capire da chi non ha strategie...purtroppo molti ...troppi. Io sono con te...cento Filippi e avremmo annientato la Brembilla e company ma vedrai che ce la facciamo a vincere. "un uomo solo può vincere il mondo...sì basta che ci creda!!!!!!!!!"

da BRUNO 23/07/2012 21.31

Re:Aiutati che il Ciel ti aiuta! Insieme saremo Forti!

Per: aiutati che il ciel ti aiuta!!!!. Scusa ma lei cosa ha fatto fino ad ora?... I suoi interessi paro paro ad un parassita! Senti a mè, sveglia!!!

da s.g. 23/07/2012 21.12

Re:Aiutati che il Ciel ti aiuta! Insieme saremo Forti!

"MONDO RURALE" movimento politico culturale agricoltura,caccia e tradizioni. mondorurale@gmail.org

da mario 23/07/2012 20.08

Re:Aiutati che il Ciel ti aiuta! Insieme saremo Forti!

sono d'accordo e condivido quello che leggo da fabrizio, noi abbiamo fatto di più.

da mario 23/07/2012 19.45

Re:Aiutati che il Ciel ti aiuta! Insieme saremo Forti!

dice Filippi." .....Certo, quanti soldi si investono e come vengono investiti, in comunicazione, ha la sua importanza: probabilmente anche le nostre Associazioni dovrebbero “applicarsi” di più in tal senso." Io dico: parole sante !! e' da anni che cerco di farlo capire e mi sgolo: le associazioni venatorie devono coordinarsi e investire in informazione e in immagine a vantaggio del mondo rurale e della caccia. POI vedrete che anche le associazioni che tutelano il mondo rurale aderiranno e porteranno il loro contributo!! basta investire meno in inutili simposi o congressi con cacciata in riserva connessa, o in stipendi e/o compensi e destinare i soldi risparmiati all' informazione seria e corretta !! se non si semina poi non si puo' raccogliere.

da fabrizio 23/07/2012 18.24

Re:Aiutati che il Ciel ti aiuta! Insieme saremo Forti!

Io non ci trovo niente di negativo in quello che scrive. Se poi è al soldo di qualcuno, è più questione sua che nostra. Nel momento che fa un invito per stare uniti non credo che si metterà a criticare coloro con i quali vorrebbe unirsi. Magari la prossima voltà cercherà di proporre agli altri di individuare le linee su cui tutti possono essere d'accordo, mettendo da parte quelle su cui accordo non c'è. Poi, secondo le regole della vita, chi ha più seguito sarà la guida e gli altri, volenti o nolenti, si dovranno accodare (pur nel legittimo dissenso interno). Se così non fosse, è ovvio che le minoranze - se lo vorranno - potranno prendere altre strade. A quel punto, sì, non potranno più fare richiami all'unità di intenti. E spero che non spuntino i manganelli.

da B. Petrini 23/07/2012 17.07

Re:Aiutati che il Ciel ti aiuta! Insieme saremo Forti!

Frequento il forum del FQ, giornale dichiaratamente di sx e con molti blogger che si autodefiniscono ambientalisti nel migliore dei casi, e ti posso assicurare che i commentatori o utenti che siano NON risultano pur avendo idee politiche di sx,in linea con i molti argomenti di carattere animalista proposti dagli articolisti, e anzi spesso e volentieri "siamo" si parere opposto.Altra cosa sono le varie reti della raiset dove x ovvi motivi Niente possiamo...x il momento. Auguri Max e buon lavoro.

da Giovanni59 23/07/2012 17.02

Re:Aiutati che il Ciel ti aiuta! Insieme saremo Forti!

Un'altro dei tirapiedi di Berly,che ci vuole raccontare le sue verità da bottega.Per l'amor del cielo!!!!!

da aiutati che il ciel ti aiuta!!!! 23/07/2012 16.46