Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Editoriale | Blog | Eventi | Meteo | Foto | I Video | Sondaggi | Quiz | Forum | Le Leggi | Parlano di noi | Amici di Big Hunter | Amiche Di Big Hunter | Downloads | Fresco di Stampa | Solo su Big Hunter | Tutte le news per settimana | Contatti | BigHunter Giovani | Sondaggio Cacciatori |
 Cerca
A futura memoria per l'umanità di domaniIl futuro dipenderà da noiInsostenibili sarete voi!Anche gli ambientalisti calano. Eccome!Referendum e autonomieSulla legge del salmì e altre meraviglieQuestione di DnaMarco Ciarafoni: Giovani, giovani e unitàMassimo Zaratin: far conoscere a chi non saSparvoli: il futuro nel cacciatore ambientalistaCacciatori, è nato WeHunter! BANA. MIGRATORISTA PER...TRADIZIONECRETTI. LA CACCIA E' SEMPRE DOMANIHUNTER FOREVERSORRENTI: GUARDARE AVANTI CON OTTIMISMOFiere degli uccelli: ecco dove sbagliano gli animalistiAmici ambientalisti chiedete la chiusura della caccia e fatela finita!ETTORE ZANON. EUROPA EUROPA!INCENDI E SICCITA'. FACCIAMO CHIAREZZAMASSIMO MARRACCI. ATTENTI AI BISTICCIL'ultimo beneUNA SOCIETÀ ALLA DERIVATORDO, TORDELLA, BIBÌ, BIBÒ E CAPITAN COCORICÒLibro Origini – Iscrizioni recordMERAVIGLIOSA BECCACCIASerra uno di noi. L'animalista coi baffiCacciatore o lupo cattivo?IL CINGHIALE SALVA LA CACCIABrambusconi, "che figata"ETICA O ETICHETTA?DUE CHIOSE ALLO STORICOCARTA VINCE CARTA PERDECacciatori e noL'AGNELLO E LA CICORIAPER ELISA - La dolce passione di una cacciatrice di carattereSOSTIENE LARALUPO, QUANTO CI COSTIA UN PASSO DAL PARADISO - Dopo l' ISPRA ecco l'ONCFS franceseISPRA: C'ERA UNA VOLTA IL LABORATORIO PER NON PERDERE LA TRAMONTANAC'ERA UNA VOLTA...LUPO: CHE BOCCA GRANDE CHE HAI!!!Altro che caccia. Ecco quali sono le vere infrazioni italianeTABU' LUPOFIRMAMENTO SOCIALALTRO CHE CACCIA! E' L'HABITAT CHE RISCHIA GROSSOLUPO. ATTENDIAMO LUMICHI DICE PARCHI DICE PORCHI, E... NOTERELLE SUL CANE DA CACCIACos’è la cacciaLa ri-propostaCuore di beccacciaCacciatori in Europa. Un'azienda da 16 miliardiLA GRANDE CUCINA DELLA SELVAGGINA Una bella scopertaCARI AMBIENTALISTI, NON SI COMINCIA DALLA CODAOsservatori regionali, avanti!Ungulati: una risorsa preziosaLa mia prima volta al cinghiale: onore alla 110!Il cinghiale nel mirino. Braccata e selezione: una convivenza possibileANIMALISTI. LA DEBOLEZZA DEI VIOLENTITORDI TORDISTANNO TUTTI BENEETERNA APERTURATANTE MAGICHE APERTURECI SIAMO!LA SFIDA DELLA COMUNICAZIONELA SANA DIETA DEL CACCIATORE CELESTEANCH'IO CACCIOMIGRATORIA, MA DI CHI?Biodiversità e specie opportuniste: l'esempio franceseREWILDING ECONOMY – IL PASSATO PROSSIMO VENTUROLasciate la carne ai bambiniUccellacci e uccellini, chi ce la fa e chi....CINGHIALI D'UNA VOLTADATEMI UN'APP, SOLLEVERO' L'ISPRAMONTAGNA, 22 ANNI DOPO Elegia per un vecchio signoreLA GRANDE BUFALAAnimali & Co: un problema di comunicazioneLUPO O CINGHIALE?Papa Francesco: gli animali dopo l'uomoLe allodole, mia nonna e le vecchietteLa caccia e gli chefUNGULATI CHE PASSIONEPARCHI E AREE PROTETTE: ECCO LA FRANCIALe beccacce e il lupoQUESTIONE DI PROSPETTIVALa cinofilia ufficiale. Parte seconda con scusePROBLEMA LUPOBisturi facili. Cuccioli? No graziePerché ho scelto il setter inglese?Galletti fa mea culpaQuesta è la cinofilia ufficialeC'era una volta il cinghialeBracconieri di speranzeGip, amor di cacciatore. Il piccolo franceseSAVETHEHUNTERS, MATTEOTROMBONI SFIATATII sistemi elettronici di addestramentoGUANO CAPITALEIn principio era una DeaC'era una volta l'orso bianco che campava di caramelleUNA TERRA DIVERSAMEMORIE. Da regina a reginainformAZione?Iniziazione del cuccioloneUNIONE AL PALO?LA PARABOLA DI CECILCROCCHETTE VEGANEL'ecoturismo fa danniALLODOLE PER SEMPRETRUE LIESCI SIAMO?Natura. Madre o matrigna?LA CACCIA, PROTAGONISTA INCONFESSATA DI EXPOUN’APERTURA DA FAVOLAI cuccioli di oggiMACCHE' PREAPERTURACACCIA, PROVE E VARIA UMANITA'Emergenza cinghiali ovvero: la sagra delle chiacchiereFORMAZIONE, FORMAZIONE!I cani da ferma oggiArlecchino o Pinocchio? LA SANZIONE DELLA VERGOGNAPrima informarsi, poi farsi un'opinioneEffetto FlegetonteIl cane domestico (maschio)Il valore della cacciaChi è diavolo, chi acquasanta?CANDIDATI ECCELLENTIPUBBLICO O PRIVATO?LA FRANCIA E I MINORI A CACCIAREGIONALI 2015: SCEGLIAMO I NOSTRI CANDIDATICaccia vissuta“Se questa è etica”QUANDO GLI AMBIENTALISTI CADONO DAL PEROLe contraddizioni dell'ExpoQUESTIONE DI CORPOL'ultimo lupo e l'ignoranza dei nostri soloniCalendari venatori: si riparteDOVE ANCORA MI PORTA IL VENTOLUCI E OMBRE DI UN PROGETTOCANE DA FERMA: ADDESTRIAMOLO PURE, MA CON GIUDIZIOCHIUSO UN CICLO...A patti col diavolo... e poi?BIGHUNTER'S HEROES: LE MAGNIFICHE CACCE DI LORENZOMISTERI DELLA TELECANI E BECCACCE: UN RAPPORTO DIFFICILEE' IL TORDO CHE TARDA. MA GALLETTI NON LO SATordi e beccacce tra le grinfie della politicaDonne cacciatrici piene di fascino predatorioItaliani confusi su caccia e selvagginaStoria di una particella cosmicaVegani per modaAnime e animaliMUSICA E NUVOLE L'uomo è cacciatore: parola di Wilbur SmithCHI LA VUOLE COTTA, E CHI....Nutria: un caso tutto italiano - un problema e una risorsaZIZZAGA, GALLETTI, ZIZZAGA!E se anche le piante provassero dolore?PASSO O NON PASSO, QUESTO E' IL DILEMMAMomenti che non voglio scordare Anticaccia? ParliamoneCACCIATRICI SI NASCE. UN'APERTURA AL TEMPO DELLE MELECATIA E LA PRIMA ESPERIENZACHIARI AVVERTIMENTIPIU' VIVA E PIU' AMATAECCE CANEMDE ANIMALISTIBUS ovvero DEGLI ANIMALISTIIL CATALOGO E' QUESTO....CINOFILIA E CINOTECNIA QUALCHE SASSO IN PICCIONAIAISPRA. UN INDOVINO MI DISSE...MIGRATORI D'EUROPAL'ipocrisia anticaccia fomenta il bracconaggioMIGRATORISTI GRANDE RISORSAFauna ungulata e vincolismo ambientaleDecreto n. 91 del 24 giugno 2014: CHI PIANGE PER E CHI PIANGE CONTROAi luoghi comuni sulla caccia DIAMOCI UN TAGLIOSPENDING REVIEW, OVVERO ABBATTIAMO GLI SPRECHIDOPO LE EUROPEE: VECCHI PROBLEMI PER NUOVE PROSPETTIVEBiodiversità: difendetela dagli ambientalisti GUARIRE DALLA ZAMBILLALe specie invasive ci libereranno dall'animalismoEUROPEE: SCEGLIAMOLI BENELa rivoluzione verde è nel piattoLa caccia al tempo di FacebookSOSTIENE PUTTINI: Pensieri e sogni di un addestratore cinofilo a riposoCOSE SAGGE E MERAVIGLIOSEAMBIENTE: OCCHIO AL GATTOPARDOC'ERO UNA VOLTA ALL'EXAQUESTA E' LA CACCIA!EUROPA AL RISVEGLIOTOPI EROI PER I BAMBINI DELLA BRAMBILLACACCIA LAZIO: quali certezze?ISPRA, I CALENDARI QUESTI SCONOSCIUTIUNITI PER LA BIODIVERSITÀ E LA CACCIA SOSTENIBILELO DICO COL CUOREIL LUPO E' UN LUPO. SENNO' CHE LUPO E'I veri volontari dell'ambienteDIAMOGLI CREDITOPROMOZIONE GRATUITA PENSIERINI DEL DOPO EPIFANIAAmbientalisti italiani, poche idee ma confuseAnche National Geographic America conquistato dalle cacciatriciPiù valore alla selvaggina e alla cacciaIl cinghiale di ColomboPorto di fucile - NON C'E' MALE!PAC & CACCIALILITH - LA CACCIA E' NATURALEEffetto protezionismo Ispra: il caso beccacciaIl grande bluff dei ricorsi anticacciaCOME FARE COSA FARESupermarket societyRomanticaTipi di comunicazione: C'E' MURO E MUROAmbientalisti sveglia!Crisi e Parchi, è l'ora di scelte coraggioseSPRAZZI DI SERENOPOINTER E NON PIU'SOGNO DI CACCIATOREUN CLICK E SEI A CACCIA FINALMENTE SI SCENDE IN CAMPO RIPRENDIAMOCI LA NOSTRA DIGNITA' DI CACCIATORILA FAUNA SELVATICA: COME UN GRANDE CARTOONALLA FIERA DELL'ESTVOGLIO UNA CLASSE DIRIGENTE MODERNAIL NUOVO PARTITO DEI VECCHI TROMBATI“Caccia è cultura, amore e tradizione” L'assurda battaglia al contenimento faunisticoCACCIA PERMANENTE CACCIATORI DIVISIPartiamo dalla ToscanaITALIA: un paese senza identità. Nemmeno per la cacciaC’ERA UNA VOLTA…I cacciatori nel regno delle eterne emergenzeGli ambientalisti e la trave nell'occhioAddio alle rondini?L’Europa “boccia” l’articolo 842 (e la gestione faunistica di Stato)ITALIA TERRA DI SANTI, POETI... SAGGI.....SUCCEDE ANCHE QUESTOBASTA ASINIAMBIENTALISMO DA SALOTTO E CONTROLLO DELLA FAUNA Siamo tutti figli di DianaTOSCANA: ALLEVAMENTO DI UNGULATI A CIELO APERTOALLARME DANNIDANNI FAUNA SELVATICA: Chi rompe paga…STALLO O NON STALLO CI RIVEDREMO A ROMA“L'ipocrisia delle coscienze pulite”UN DIFFICILE VOTO INTELLIGENTE SALVAGENTE CINGHIALECACCIA DIECI VOLTE MENO PERICOLOSA DI QUALSIASI ALTRA ATTIVITA'ZONE UMIDE: CHI PAGA?Lepri e lepraioli QUESTA SI CHE E' UN'AGENDASPENDING REVIEW E CERTEZZA DELLE REGOLELa Caccia, il futuro è nei giovani – Un regalo sotto l’alberoA SCUOLA NON S'INVECCHIA I nuovi cacciatori li vogliamo cosìNEORURALI DE NOANTRIFRANCIA MON AMOURLA CACCIA E' GREEN? Stupidità... stasera che si fa? NUOVA LINFA PER LA CACCIATERRA INCOGNITAL’Italia a cui vorrei fosse affidata la cacciaLa marcia in più della selvaggina EPPUR SI MUOVECOLLARI ELETTRICI: LECITI O ILLECITI?DIVERSA OPINIONEIN PRIMA PERSONA PER DIFENDERE IL PATRIMONIO NATURALEOpinioni fuori dal coro - VACCI TU A MANNAIL!!!A CACCIA A CACCIA!!!PROVOCAZIONI Estate di fuocoMISTIFICAZIONISICUREZZA A CACCIA, PRIMA DI TUTTOSostenibili e consapevoli!COLPI DI SOLE COLPI DI CALOREAiutati che il Ciel ti aiuta! Insieme saremo Forti!TECNOCRATI? NO ESPERIENTILA RICERCA DIMENTICATAPARCHI: RIFORMA-LAMPO DE CHE'!Orgoglio di contadinoCampagna o città?CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRICALENDARI VENATORI CON LEGGE REGIONALE: UN'OPINIONE CHE FA RIFLETTERECONFRONTO FRA GENERAZIONILA CACCIA CHE SI RESPIRARapporto Lipu: specie cacciabili in ottima salute GLI SMEMORATI DI COLLEGNOMUFLONE E CAPRIOLO IN ASPROMONTE: un sogno o una possibile realtà?Piemonte: Salta il camoscio/tuona la valanga...DELLE COSE DELLA NATURACultura Rurale: una soluzione per far ripartire l'ItaliaIl nodo delle specie aliene che fa capitolare gli ambientalistiLA CACCIA NELLA STORIA, PASSIONE E NECESSITÀPAC IN TERRISUCCELLI D'EUROPAGIRA GIRA.....STORIA SEMPLICE DI UNA CACCIATRICE LAMENTO DI UN GIOVANE ERRANTE PER LA CAMPAGNATOCCA A NOI!CRISI. SOLUZIONE ALLA GRILLOIL SENSO DELLA CACCIA DI SILVIAVERITA' E CERTEZZA DEL DIRITTOPROCEDURE D’INFRAZIONE E DEROGHE: UN CONTRIBUTO ALLA CHIAREZZABECCACCE DI BEFANACACCIA, FASE DUEPROVOCAZIONI DI FINE D’ANNORICERCA RICERCASPIGOLATURE DI NATALEDai pomodori alle lampadine LA RUMBA DEL CINGHIALONENON ERA AMOREFinalmente autunnoIl paradosso dell'IspraIL PIANETA DEI CACCIATORILe caste animali A CACCIA ANCHE DOMANIA CACCIA SI, MA DOVE?ORGOGLIO DI CACCIATOREPer il nostro futuro copiamo dai colleghi europei FINALMENTE A CACCIAAPRE LA CACCIA!Amico cacciatore, guarda e passaRiforma sui Parchi in arrivo?E i cuccioli umani?MEDITATE, AMBIENTALISTI, MEDITATELA FARSA DEI CALENDARI Armi, la civiltà fa la differenzaIl Pointer e la cacciaCol cane dalla notte dei tempiContarli, certo, ma come?Questa è una passione!IL PENTOLONELA LOGICA DELLA PICCOLA QUANTITA' SOLDI E AMBIENTE. DIECI DOMANDENON SOLO STORNOQUEL CHE RESTA DELLA CACCIA AGLI ACQUATICILa lezione di Rocchetta di VaraBASTA CON LA STERPAZZOLA CON LO SCAPPELLAMENTO A DESTRA MIGRATORI TRADITICORONA L'ERETICOCacciatori e Agricoltori, due facce della stessa medagliaDeroghe: non è una missione impossibileAMBIENTALISMO E' CULTURA RURALESei il mio caneALLE RADICI DELLA CACCIACORTE EUROPEA DEI DIRITTI DELL’UOMO: IMPORTANTE SENTENZA A FAVORE DELLA CACCIACOME DIREBBE LO STORNO, DEL DOMAN NON V'E' CERTEZZA...BOCCONCINI PRIMAVERACACCIA, PASSIONE, POCHE CHIACCHIERECOMUNITARIA: RIMEDIARE AL PASTICCIOQUESTIONE DI CALENDARIOLA BAMBINA CHE SOGNAVA LA CACCIAPRENDIAMO IL MEGLIOBELLEZZA E AMBIENTE. LA NOSTRA RICCHEZZATUTTI A TAVOLARIFLETTERE MA ALLO STESSO TEMPO AGIRELA CACCIA SERVE. ECCOME!METTI UNA SERA A CENAUrbanismo e Wilderness: un confronto impariCONFESSIONI DI UNA TIRATRICE DI SKEETGIOVANI, GIOVANI E ANCORA GIOVANIIL CAPRIOLO POLITICO NO - Per una visione storicistica della caccia in ItaliaAccade solo in Italia?L’ambientalismo tra ecologia profonda e profonda ignoranzaFRA STORIA E ATTUALITA'Non sono cacciatore ma la selvaggina fa bene. Intervista a Filippo Ongaro“Solo” una passioneTra ideologia e strategia politicaIL CATALOGO E' QUESTOTORNIAMO A SVOLGERE UN RACCONTODA DONNA A DONNA: IL MALE DEL TURISMO. Lettera aperta di Lara Leporatti al Ministro BrambillaItaliani ignoranti della cacciaCACCE TIPICHE E VITA IN CAMPAGNAEd il giorno arrivaDEROGHE E CACCIA ALLA MIGRATORIA: DA RISOLVERE. UNA VOLTA PER TUTTE!PRE-APERTURA DI CREDITODomani sarà un altro giorno MIGRATORIA E SELEZIONEAlcune riflessioni sulla caccia in ItaliaDivagazioni per una rivoluzione culturaleLa senatrice Adamo va alla guerraPERCHE’ NON SCENDI, PERCHE’ NON RISTAI? ( versi di G. Carducci)Calendari venatori. Le bugie degli ambientalistiUn'arte chiamata cacciaAREZZO SCONFESSA LA BRAMBILLAAnimalismi e solitudiniIn un vecchio armadioSTAGIONE VECCHIA NON FA BUON BRODOBelli, matti ed inguaribili SIAMO LIGURI!Ieri, mille anni fa, io caccioCosa mangiano gli animali degli animalisti?SCIENZA, CONOSCENZA, CULTURAC'ERA UNA VOLTA UNA SCIMMIAMOVIMENTO STATICO, ANZI NO, REGRESSIVOORSI. COMUNITARIA. PROVVEDIMENTO ZOPPO MA CON SICURO VALORE SIMBOLICOAerei e trasporto munizioni - La situazione della caccia oggi: “Io speriamo che me la cavo”ALL'ARIA APERTA!Contro ogni tentazione. PORTIAMOLI A CACCIAIPSOS FACTO! DIAMOCI DEL NOIIN FINLANDIA SI', CHE VANNO A CACCIA!RIFLESSIONI DI UN PEONEIL PAESE PIU' STRANO DEL MONDOFuoco Amico PER UNA CULTURA RURALE. MEGLIO: PER UNA CULTURA DELLA CACCIA CHE AFFONDA LE SUE RADICI NELLA TRADIZIONE RURALEE Jules Verne diventò anticaccia CULTURA RURALE E CULTURA URBANA A CONFRONTOL'Enpa insulta i cacciatoriSELVAGGINA IN AIUTO DELL’ECONOMIAAmerica: un continente di vita selvaggiaLA LIBERTA’ DI STARE INSIEME A chi giova la selezioneLA CACCIA COME LA NUTELLA?LUPO, CHI SEI?Le fonti energetiche del futuro: nucleare si o no?TOSCANA: ARRIVA LA NUOVA LEGGEA caccia con L'arco... A caccia con la storia...Interpretazioni e commenti di nuova concezione10 domande ai detrattori della cacciaIL BRIVIDO CHE CERCHIAMOLa caccia come antidoto alla catastrofe climaticaPer una educazione alla natura E' IL TEMPO. GRANDE, LA BECCACCIA IL CAPRIOLO MANNAROCONSIDERAZIONI E PROPOSTE PER IL FUTURO DELLA CACCIA IN ITALIACaccia - anticaccia: alla ricerca della ragione perdutaAllarmismo e vecchi trucchettiAncora Tozzi ?REALISMO, PRIMA DI TUTTOLe invasioni barbaricheAPERTURA E DOPO. COSA COME QUANDOPiombo e No Toxic: serve un nuovo materiale per le cartucce destinate agli acquaticiDi altro dovremmo arrabbiarciI GIOVANI E IL NUOVO AMBIENTALISMO Cinofili, cinologi e cinotecniciUn rinascimento ambientale è possibileGelosi e orgogliosi delle nostre tradizioniLA CACCIA SALVATA DALLE DONNE?Nuovo catalogo BigHunter 2009 – 2010: un omaggio all' Ars VenandiTutto e il contrario di tuttoDALL'OLIO: UNITA' VO' CERCANDO...IL VECCHIO CANE: RICORDIAMOCI DI TUTTE LE GIOIE CHE CI HA DONATOLa voce dei protagonisti sui cinghiali a GenovaTutti insieme... magicamenteAmbiente: una speranza nella cacciaSOLO SU BIG HUNTER: DALL’OLIO, PRIMA INTERVISTALa Caccia ha bisogno di uomini che si impegnanoLA COMUNICAZIONE NON E' COME TIRARE A UN TORDOIl capanno: tra architettura rurale e passione infinitaDONNE ...DU DU DU... DI-DI-DI I..... IN CERCA DI DIANAEUROPA EUROPAVICINI ALLA VERITA'Beccaccia sostenibileCACCIA E SOCIETA'Wilbur Smith, scrittore da best seller innamorato della caccia BAGGIO, CON LA CACCIA DALL’ETA’ DI CINQUE ANNIPARLAMENTO EUROPEO - Fai sottoscrivere un impegno per la caccia al tuo candidatoCACCIA ALL'ORSIORGOGLIOSI DI ESSERE CACCIATORIUN DOCUMENTARIO SENZA SORPRESE, ALMENO PER I CACCIATORIRidiamo il giusto orgoglio al cacciatore moderno e consapevoleIl cane con il proprio olfatto è il vero ausiliare dell'uomo, anche oltre la caccia.157: PENSIERI E PAROLEMA COS'E' QUESTA CACCIA?157 CACCIA: LA SINTESI ORSI E' UNA BOZZA DI DISCUSSIONEMIGLIORARE LE RAZZE? SI PUO’ FARECINGHIALI CHE PASSIONELa cultura cinofilaATC DIAMOCI DA FAREIl vitello che mangi non è morto d'infarto!Ripensare la caccia?PER UN FUTURO DELLA CACCIAQUANTO CI COSTI, BELLA TOPOLONAPUCCINI CACCIATORE E AMBIENTALISTA ANTE - LITTERAMUn nuovo corso per gli ungulatiSiamo noi le Giubbe VerdiRuralità e caccia fra cultura, tradizione ed economia Rilanciamo il consumo alimentare della selvagginaLa caccia secondo Giuliano, umorista de La RepubblicaQuesta è la cacciaIl cane oggetto: attenzione alla pericolosa tendenza della civiltà dei consumiLa cinegetica e la caccia col caneGestione e tradizione BASTA TESSEREAMAR...TORDE il beccafico perse la via del nordDimostriamo credibilitàApertura passione serenitàeditoriale - Fucili italiani come le ferrariOrgoglio di CacciatoreI Tordi e le BeccacceLa Caccia è Rock

Editoriale

IPSOS FACTO!


lunedì 29 marzo 2010
    
sondaggi cacciaDei sondaggi  ‘contro’ la caccia non si è ancora detto abbastanza. Guardavo e mi chiedevo dove volessero arrivare con quelli on line. Che riuscissero ad istigare il solito campanilismo guerreggiato  era scontato, ma potevano forse vantare qualcosa di più, essendo solo sondaggi privi di alcun valore scientifico?
 
Servirsene si, ma non come modello demoscopico e solo goliardicamente per la loro stessa ingenuità.
 
Ora vista l’ostilità e perfino l’odio, con il quale molti si accaniscono contro i cacciatori, mi  chiedevo se sia, anche per caso, la stupidità  a sostenere un simile atteggiamento, tanto esso è spropositato, nei confronti della nostra legittima e perfino utile attività. 
 
La prerogativa, piuttosto comune, dei sondaggi on line è quella di porre domande alle quali si può rispondere in tre modi: una risposta utile al quesito posto, una interpretabile, quindi ambivalente e un’ultima totalmente neutra che è il ‘NON SO‘. E’ quindi evidente che chi propone il sondaggio non lo perderà, meglio dire perderebbe, mai; non lo dovrebbe perdere, perché, per male che gli vada, si potrà sempre avvalere dell’ambiguità che gli fornisce la risposta alla domanda interpretabile.
 
Prendiamo l’esempio del sondaggio proposto da “Virgilio”: ‘aboliresti SUBITO la caccia?’ E’ evidente che, comunque rispondi, non evidenzi alcuna opinione a favore: se rispondi SI la vuoi ABOLIRE e SUBITO, (risposta certa), se rispondi NO non esprimi un’evidente  contrarietà all’abolizione, si può sempre obbiettare che la si possa  ABOLIRE in SEGUITO, (risposta ambivalente).  Bisogna dire, a sostegno della correttezza, che Virgilio avverte della mancanza di  valore del sondaggio e che è un sito neutrale nell’eterna diatriba anticaccia, anche se fa tornare più i conti in tasca ai nostri detrattori piuttosto che a noi. 
 
Allora, che cosa aspettarsi da un sito che ci è apertamente nemico ed ostile? Non c’è da crederci! Confrontiamo allora il sondaggio di cui sopra con quello del sito “Animalisti Italiani”che recita così: ‘IN CASO DI REFERENDUM, per l’abolizione della caccia, ANDRESTI A VOTARE?’ Sembra incredibile eppure questo sondaggio ci rimarrà sempre favorevole. Infatti non si esprime un’opinione sull’abolizione della caccia, bensì, solo sul fatto che, se ci fosse un referendum, si andrebbe a votare.
 
La risposta certa, il NO, è contro il referendum ed il SI è risposta interpretabile, ambivalente;  infatti il ‘si’ esprime anche che, noi cacciatori, andremmo tutti a votare, …. ma ovviamente contro l‘abolizione della caccia. Diciamo subito, a proposito di stupidità che inoltre i risultati sono stati taroccati con un intervento di manomissione che ha sottratto voti espressi all’ opinione NO, ma aggiungendone all’opinione SI. 
 
Ma quanto sono furbi questi animalisti: prima si studiano un sondaggio che, se potesse, non certifica nulla ancor meno contro la caccia, anzi la avvantaggia, perché il SI esprime, in primis, anche  la volontà dei cacciatori e il NO l’inutilità del referendum, poi, non comprendendo neppure ne il valore e nemmeno il significato di quello che loro stessi hanno proposto, lo taroccano, addirittura aggiungendo dei SI che, come detto ci tornano, comunque e sempre, favorevoli!
 
A questo punto si potrebbe quasi dire: IPSO-S FACTO. Cari amici, con dei nemici così non potremo far altro che farcela, ringraziamoli d’esistere.

Fromboliere

Leggi altri Editoriali

45 commenti finora...

Re:IPSOS FACTO!

davide e compagnia bella andate a fare una ricca colazione biologica di cazzi vostri no ogm e non rompete i coglioni a chi vuole comunicare e non offendere. se poi vuoi un richiamo poetico te lo fo : dante sommo poeta, nonche toscano , nonche padre della tua lingua..... " e del cul fè trombetta" cosi del tuo cacapranzi facci mano e scrivici romanzi. viva la caccia viva la sincerità!

da verremaremmano 07/04/2010 23.08

Re:IPSOS FACTO!

Avete chiuso il blog? Il frombominchia dice di avere le palle.. Ah! Ah! La storia continua: il picolo cacciatore frombominchia, schifato dalle coetanee, trovò sempre più rifugio nel bosco insieme ai suoi simili. Pensava:"maledetti fagiani. è colpa vostra se faccio cagare alle donne!" Ed i suoi simili: "Giusto Frombominchia! fai Proprio cagare alle donne!"

da Davide 06/04/2010 23.05

Re:IPSOS FACTO!

per figlio di ex, ecc, ecc: gli stupidi ormai non si partoriscono più, nascono semplicemente, come i funghi. Per questo sarai sempre in attesa di un fratello.

da Fromboliere 06/04/2010 10.44

Re:IPSOS FACTO!

Solo un patetico imbecille, nonchè mentecatto può fare dei paragoni così indegni.

da Nato cacciatore 05/04/2010 23.19

Re:IPSOS FACTO!

Gli Animalisti non amano ne hanno mai amato veramente gli animali ma solo la loro propaganda ideologica!

da Il Conte di Montecristo 05/04/2010 23.18

Re:IPSOS FACTO!

verremaremmano, hai dimenticato E-COLUI IL QUALE AMA GLI ANIMALI MA PER DAVVERO, NON COME I CACCIATORI CHE AMANO GLI ANIMALI COSI' COME I PEDOFILI AMANO I BAMBINI.

da figlio_di_ex_mamma_incinta 05/04/2010 22.53

Re:IPSOS FACTO!

grande frombo condivido in pieno e ti dirò di + i verdi sono sull'orlo del precipizio: dove è finto pecoraro scanio che durante la sua legislatura è stato bravo solo a farsi piaceri x se e x amici.se questi sono i verdi si và a caccia x sempre.

da caccialeo 05/04/2010 11.10

Re:IPSOS FACTO!

Quanto Dolce Stil Novo nell'ambiente della caccia! E pensare che io credevo che foste dei rozzi e crudeli assassini di animali! Chi di voi fa la damigella?

da Killerwhale 04/04/2010 22.36

Re:IPSOS FACTO!

mi è ripartito solo oggi il computer e vedo che la mamma degli stupidi è sempre incinta. in quest'epoca della chat fumante bisognerebbe fare un vero quesito: CHI è UN ANIMALISTA: A-UN EMOTIVO RAGGIRATO B-UN UOMO RAGGIRATO C-UN SIMPATICO UOMO DENATURATO D-UN DEMENTE CAMUFFATO DA AMBIENTALISTA. che il sondaggio nel sondaggio sia con voi e che tutti i cacciatori e le loro famiglie facciano una buona pasqua. vivamaria!

da verremaremmano 03/04/2010 22.36

Re:IPSOS FACTO!

Auguro a tutti una Pasqua serena.

da Fromboliere 02/04/2010 22.29

Re:IPSOS FACTO!

la caccia non chiuderà mai,perchè ???? gli animalisti italiani ci danno una mano enorme,pensano di distruggerci coi loro sondaggi,tribune politiche,manifestazioni ecc...e invece fanno il nostro gioco !!!! noi aumentiamo sempre piu i consensi tra la gente,loro vengono automaticamente cacciati ad ogni tornata elettorale !!! GRAZIE X ESISTERE ANTICACCIA AMICI NOSTRI !!!!

da JO 68 02/04/2010 16.50

Re:IPSOS FACTO!

un altro stolto,che crede alle cretinate che vogliono farli credere,(riuscendoci a quanto vedo)quei dementi degli animalisti ecc..comunque,con tale ignoranza,è megli dire che "l'ignoranza si uccide con il silenzio"...w la caccia per sempre...

da Cacciatore 01/04/2010 20.10

Re:IPSOS FACTO!

ogni castello che si rispetti ha il suo fantasma

da Fromboliere 01/04/2010 17.38

Re:IPSOS FACTO!

X Nato c., non dargli retta, buttaci un po di segatura sopra e spazzalo via se no questo comincia a emanare cattivo odore. Ciao.

da Gimessin 01/04/2010 16.40

Re:IPSOS FACTO!

Da quando in qua, anche gli escrementi hanno voce in capitolo!?

da Nato cacciatore 01/04/2010 15.28

Re:IPSOS FACTO!

a voi cacciatori vi conviene sperare che non si arrivi mai al referendum, significherebbe la vostra fine.

da cacciamerda 01/04/2010 15.15

Re:IPSOS FACTO!

X gelso 40: siamo stati ghettizzati e per molto tempo. Una riforma nel nostro campo è quanto mai necessaria, ma dovrebbe essere migliorativa e che restituisca la necessaria dignità a questa attività che non è stata mai difesa a sufficienza. Auguri.

da Fromboliere 01/04/2010 12.52

Re:IPSOS FACTO!

Bene Fromboliere, oramai fa moda cambiare tutto, speriamo che cambi, in meglio, anche la mentalità degli italiani (dubbio sui animalambientalisti) sulla nostra passione.

da gelso 40 01/04/2010 10.32

Re:IPSOS FACTO!

Parlando tanto di riforme non mi meraviglierei se riformassero anche la Bibbia.

da Fromboliere 31/03/2010 18.54

Re:IPSOS FACTO!

il problema non sono solo i verdi. I verdi sono spariti perchè ormai fanno parte di tutti gli schieramenti. quando avremo capito questo, saremo a buon punto per la soluzione dei nostri problemi, che non riguardano fringuelli o deroghe, ma la nostra cultura, il nostro modo di essere. Proviamo un attimo a entrare nei pensieri della gente. Evitiamo di rispondere scimmiottescamente a provocazioni che lasciano il tempo che trovano. Dobbiamo trovare consensi nell'opinione pubblica e non li troveremo finchè chiederemo e basta. Bisogna dare. Già diamo molto, ma nessuno lo sa. Perchè? Perchè siamo lontani dal comune sentire. Non sappiamo COMUNicare. Siamo arretrati culturalmente. Gli slogan sulla cultura rurale puzzano di stantio. Buona Pasqua a tutti. E ricordatevi che anche in Vaticano stanno riflettendo se proseguire con la simbologia dell'agnello pasquale, allevato e ingrassato per farlo arrosto in ecatombe, oppure far rinunciare il papa anche al dono simbolico. Il mondo cambia. Anche da noi non ci sono più contadini. Semmai industriali della terra. Sveglia! Zaia ha inventato il MacItalia. Non l'avrà mica fatto per danneggiare la nostra agricoltura.

da Ezechiele 31/03/2010 17.26

Re:IPSOS FACTO!

Giusto! possiamo rilassarci un attimo, ce lo siamo meritato. Altrettanto a te

da Fromboliere 31/03/2010 14.07

Re:IPSOS FACTO!

Dai ragazzi, facciamo i buoni, siamo sotto Pasqua e dobbiamo fare, almeno per ora i buoni (tranne che con i rompib@@@e degli anticaccia) le elezioni sono lo specchio delle volontà degli Italiani, e speriamo in un periodo migliore per noi cacciatori. A tutti Voi, BUONA PASQUA.

da gelso 40 31/03/2010 10.43

Re:IPSOS FACTO!

trombati non trombati? in campania i verdi non sono arrivati a 5000 voti cosa stiamo aspettando a darci una mossa noi da soli potremmo arrivare almeno al doppio senza sforzo poi caccia ambiente non si propone bene in quanto alle AAVV fanno i loro comodi ed a servizio dei presidenti provinciali il vento è cambiato ma non vedo orizzonti penso che adesso ci appioppano qualche centrale nucleare poveri noi come disse un ministro di questo governicchio "LE PAROLE VALGONO AL MOMENTO IN CUI SI DICONO"e poi.........

da emiddio 30/03/2010 19.02

Re:IPSOS FACTO!

Alcune AA.VV. sono già inserite nella FACE, se altre si uniranno, insieme si potrebbe aver una forza da leoni, in direzione dell'unico obiettivo, dimenticando l'attuale periodo di fango finora gettato addosso ai cacciatori.

da gelso 40 30/03/2010 15.24

Re:IPSOS FACTO!

Speriamo solo che non continuino a mandarci fango in faccia con le menzogne!!ma dopo queste elezioni...comunque come dite tutti,l'importante è che tutte le AA.VV.,vadano tutte unite verso un unico obbiettivo!sia ora,che è un momento delicato,sia nella realtà del futuro...

da Cacciatore 30/03/2010 15.10

Re:IPSOS FACTO!

X Gimessin: Il momento della verità, per noi, è ancora sospeso all'art 43. Arriverà il momento delle riflessioni per tutte le associazioni.

da Fromboliere 30/03/2010 14.30

Re:IPSOS FACTO!

X Fromboliere, dici bene, anzi benissimo, però se noi vediamo uscire questi.... dalla porta allora dobbiamo arrivare alle finestre prima che ci riprovino. La morale è questa: Dobbiamo unire le nostre forze nell'adeguamento e nel rispetto reciproco della nostra passione a far si che tutte le AA.VV., anche se ognuno va per la sua strada, andranno comunque tutti nella stessa direzione.Questo è il rimedio per sbarrare le finestre. X Giovanni59, se sei preparato, l'onda non ti sorprenderà. Un abbraccio!!!

da Gimessin 30/03/2010 14.16

Re:IPSOS FACTO!

Ma come la temutissima" onda verde" del buon bonelli, non si è vista? ma và..... cmq attento Gimessin, stai lontano da spiagge e coste, forse l'onda è un pò in ritardo.... sig!!! Saluti.

da Giovanni59 30/03/2010 13.55

Re:IPSOS FACTO!

X Gimessin: il tuo trionfalismo è del tutto condivisibile oltreché giustificato e quindi accetto il tuo consiglio di aggiungere una precisazione all'editoriale: per i nostri migliori detrattori, grazie di NON esistere più. Per tutti noi: ricordate che nel nostro paese, chi esce dalla porta, troppo spesso, rientra dalla finestra .

da Fromboliere 30/03/2010 13.52

Re:IPSOS FACTO!

Ma quel famoso sondaggio...cambieresti intenzione di voto se nella lista c'è chi appoggia la caccia...ma non avevano ricevuto consensi di massa...Vha bhe contenti loro!

da Diego 30/03/2010 12.30

Re:IPSOS FACTO!

Gli è mancato il voto dei cormorani

da Fromboliere 30/03/2010 12.26

Re:IPSOS FACTO!

Ancora uno smacco agli animalambientalisti: ANDREA ZANONI "LAC", T R O M B A T O alle elezioni regionali del veneto. E' la seconda volta che non riesce! BENEEEEEEEEEEEEEE

da gelso 40 30/03/2010 11.32

Re:IPSOS FACTO!

AMICI CACCIATORI IL VENTO STA CAMBIANDO ,MA A NOSTRO FAVORE ,SPERIAMO CHE FACCIANO QUALCOSA DI BUONO VERSO IL (NOSTRO MONDO VENATORIO)

da BRED67 30/03/2010 10.54

Re:IPSOS FACTO!

La forza di determinati movimenti sono stati solo gli slogan, che la maggior parte delle volte accendono solo fuochi di paglia. Se noi dobbiamo rivedere molte cose nel nostro mondo, mi pare che i nostri nemici detrattori non se la passino tanto meglio.

da Fromboliere 30/03/2010 10.20

Re:IPSOS FACTO!

x il referendum mancherà sempre il quorum, non arriverebbero al 27%.

da gladiatore 29/03/2010 16.21

Re:IPSOS FACTO!

X Cacciatore: è esattamente il senso del tema che tu hai interpretato correttamente, inoltre sembra che questi sondaggi si ripromettano, forzosamente, di compiere una verifica su quanto, altrettanto forzosamente, abbiano antecedentemente seminato nell’immaginario collettivo. Cercano di dimostrare, con l’inganno, che quanto hanno fatto credere, sempre con l’inganno, sia ora inconfutabile. Ne è la prova, come la cronaca oggi dimostra, che ‘ gli intention poll’ vengono fortemente pregiudicati, al punto di essere zero indicativi, dall’astensionismo. E il sondaggio IPSOS ha proprio dimostrato questo, astensionismo e indifferenza nel confronto di se stesso, oltre al sistema già disastroso di orientare le risposte nella persona che, pazientemente, si è prestata a recepirlo. Oggi, come sempre, ci sentiamo rivolgere accuse svuotate di ogni significato al punto da esserci utili come prove a favore, sempre che ci sia qualcuno, nelle alte sfere che se ne faccia carico e che se ne dia una ragione.

da Fromboliere 29/03/2010 16.08

Re:IPSOS FACTO!

I SONDAGGI ONLINE SONO TUTTI FALSIFICATI, L'ALTRO GIORNO STAVO VOTANDO IN UN SONDAGGIO DI UN SITO ANIMALISTA, I RISULTATI ERANO A FAVORE DELLA CACCIA: CACCIA SI 68% CACCIA NO 32%, TUTTO AD UN TRATTO VIENE CAPOVOLTO IL SENZO DI LETTURA E DIVENTANO 68% NO 32 % SI. CHE SCHIFO QUESTI CIALTRONI

da giuseppe 29/03/2010 15.43

Re:IPSOS FACTO!

Ottimo Fromboliere!!!!Cè anche da dire inoltre,il sistema usato per i sondaggi,dalle associazioni animaliste ed ambientaliste..Il loro è un sistema che in materia si definisce "distorzione del quesito"...Il sondaggio IPSOS,che loro usano come prova inconfutabile,è un tarocco!..La "distorzione del quesito" o domanda,ha un semplice funzionamento,ma efficace sulla mente umana.Praticamente si pone la domanda in un determinato modo,da ricevere la risposta desiderata..Esempio:"Secondo voi è giusto che in aereo,i fumatori possano fumare,infastidendo la maggioranza dei passeggeri,contrari al fumo?"..la risposta è ovvia..NO...Invece:"Secondo voi,è giusto che in aereo,anche i fumatori,abbiano il loro spazio e la loro libertà,in modo che durante i viaggi,non debbano essere costretti da chi contrario,a non poter fumare?.."La risposta è dinuovo ovvia...perchè la domanda è posta in modo tendenziale,cioè in questo caso indirizza,chi risponde,al SI...Questo e il trucco usato dai nostri amici ipocriti!!se andate a leggere le domande del famoso sondaggio IPSOS,vi renderete conto che tutte le domande(senza contare le spiegazioni negative e false,che gli operatori avranno dato alla gente che chiedeva ulteriori delucidazioni),nascondono un profilo distorto,per appunto,ottenere la risposta desiderata.E come il sondaggio IPSOS,figuriamoci tutti gli altri!!Allora basta con le menzogne,basta con i falsi sondaggi!!!!Le loro forze con la realta sarebbero uguali a 0 spaccato!!allora si nascondono dietro le falsità!!!W la caccia!!!W i cacciatori!!

da Cacciatore 29/03/2010 15.19

Re:IPSOS FACTO!

X L.B.: Gentile interlocutore, la cultura, nei sondaggi sociali, è saper leggere: l’interpretazione dei quesiti si riduce alla semplice lettura degli stessi per decidere o no di parteciparvi. La debita distinzione non va quindi fatta secondo la cultura individuale, perché non è questa che si cerca di valutare in un sondaggio che richiede l’espressione di una semplice opinione che, per sua stessa natura, si riconosce essere soggetta a faziosità. Il fattore faziosità è maggiormente dominante ove il sondaggio venga lanciato, a mo di pomo della discordia, tra due fazioni distinte e contrapposte e con un sistema quantitativo totalmente aggirabile e quindi opinabile. Allora è ancor meno necessario scomodare la cultura ove chi propone il sondaggio sia disposto a riservarsi l’esclusivo privilegio, per diritto di faziosità, di poterlo, alla fine, taroccare manomettendolo; ma se poi, dopo tanta fatica, lo manomette addirittura contro la sua stessa faziosità allora diventa ancor più legittimo interrogarsi sul patrimonio dei suoi neuroni. Dubbi decennali sulla consistenza intellettuale dei nostri eterni detrattori, ritrovano per quanto sopra, un’ennesima conferma. Ti saluto

da Fromboliere 29/03/2010 14.30

Re:IPSOS FACTO!

Per Orazio, questo è un lato della medaglia, l'altra faccia, ha di fatto favorito il clientelismo, e ha fatto fuori una bella fetta di cacciatori (vedi pensionati) che non fanno potuto più sostenere il rapido impennarsi dei costi di esercizio.

da Nato cacciatore 29/03/2010 13.42

Re:IPSOS FACTO!

X Orazio: vedi come sono semplici le cose: basta che qualcuno accenda la luce e tutti ritrovano l'equilibrio.

da Fromboliere 29/03/2010 12.05

Re:IPSOS FACTO!

Ma benedetto Fromboliere,non svelare al nemico le loro "ristrettezze",ne potrebbero fare tesoro.

da hunter.ss 29/03/2010 11.37

Re:IPSOS FACTO!

Forse nella foga del dibattito spesso si perde il valore profondo delle cose. Non è che si discute di chiudere la caccia. La questione su cui si dibatte è la PROPRIETA' della selvaggina e la mercificazione della stessa. L'Italia è l'unico paese in Europa e forse nel mondo in cui il diritto di caccia non è nelle disponibilità del proprietario del fondo. Chi non ha capito che gli ATC servivano e servono a scongiurare (o a rendere inultile)l'abrogazione dell'art 842 CC, sarà bene che se lo faccia rispiegare. Il WWF in Italia nasce da una costola della caccia. Gli allora riservisti, che con la guerra alle riserve di caccia (così si chiamavano le AFV)sostenuta da tutte le associazioni venatorie (Arcicaccia compresa, che si definiva il Sindacato dei cacciatori) temevano di perdere la competenza esclusiva sulla loro proprietà. E' da allora che continuatrivamente EPS, Confagricoltura, WWF e via cantando puntano all'abrogazione dell'842. Il resto è flanella per gli sciocchi. L'obiettivo sarebbe già stato raggiunto col referendum/legge 157 del '90/91 se non avessimo avuta dalla nostra parte la Coldiretti (e la Farmindustria), che temeva anche il referendum contro l'uso dei prodotti chimici in agricoltura.

da Orazio 29/03/2010 10.23

Re:IPSOS FACTO!

Buongiorno Frombo, una considerazione: ma se ti venisse a mancare il pane per mangiare, non faresti di tutto per campare ? Se non riescono con i fatti, ecco le menzogne e in questo sono bravissimi

da PALOMA 29/03/2010 10.04

Re:IPSOS FACTO!

Fromboliere, questo è un ragionamento che ha un suo perchè. Ma facciamo attenzione alle tendenziosità che inducono al tranello. La cultura nella massa delle persone, purtroppo, non è così elevata da cogliere sempre certi sottili meccanismi quindi non li ringraziamo di esistere... potrebbe costarci caro. Mi auguro di sbagliarmi e che lei abbia roagione. Saluti Caccia per tutti.

da L.B. 29/03/2010 10.02