HomeCacciaCaniFuciliNatura
Editoriale | Blog | Eventi | Meteo | Foto | I Video | Sondaggi | Quiz | Forum | Le Leggi | Parlano di noi | Amici di Big Hunter | Amiche Di Big Hunter | Downloads | Fresco di Stampa | Solo su Big Hunter | Tutte le news per settimana | Contatti | BigHunter Giovani |
  Cerca
ISPRA: C'ERA UNA VOLTA IL LABORATORIO PER NON PERDERE LA TRAMONTANA C'ERA UNA VOLTA... LUPO: CHE BOCCA GRANDE CHE HAI!!! Altro che caccia. Ecco quali sono le vere infrazioni italiane TABU' LUPO FIRMAMENTO SOCIAL ALTRO CHE CACCIA! E' L'HABITAT CHE RISCHIA GROSSO LUPO. ATTENDIAMO LUMI CHI DICE PARCHI DICE PORCHI, E... NOTERELLE SUL CANE DA CACCIA Cos’è la caccia La ri-proposta Cuore di beccaccia Cacciatori in Europa. Un'azienda da 16 miliardi LA GRANDE CUCINA DELLA SELVAGGINA Una bella scoperta CARI AMBIENTALISTI, NON SI COMINCIA DALLA CODA Osservatori regionali, avanti! Ungulati: una risorsa preziosa La mia prima volta al cinghiale: onore alla 110! Il cinghiale nel mirino. Braccata e selezione: una convivenza possibile ANIMALISTI. LA DEBOLEZZA DEI VIOLENTI TORDI TORDI STANNO TUTTI BENE ETERNA APERTURA TANTE MAGICHE APERTURE CI SIAMO! LA SFIDA DELLA COMUNICAZIONE LA SANA DIETA DEL CACCIATORE CELESTE ANCH'IO CACCIO MIGRATORIA, MA DI CHI? Biodiversità e specie opportuniste: l'esempio francese REWILDING ECONOMY – IL PASSATO PROSSIMO VENTURO Lasciate la carne ai bambini Uccellacci e uccellini, chi ce la fa e chi.... CINGHIALI D'UNA VOLTA DATEMI UN'APP, SOLLEVERO' L'ISPRA MONTAGNA, 22 ANNI DOPO Elegia per un vecchio signore LA GRANDE BUFALA Animali & Co: un problema di comunicazione LUPO O CINGHIALE? Papa Francesco: gli animali dopo l'uomo Le allodole, mia nonna e le vecchiette La caccia e gli chef UNGULATI CHE PASSIONE PARCHI E AREE PROTETTE: ECCO LA FRANCIA Le beccacce e il lupo QUESTIONE DI PROSPETTIVA La cinofilia ufficiale. Parte seconda con scuse PROBLEMA LUPO Bisturi facili. Cuccioli? No grazie Perché ho scelto il setter inglese? Galletti fa mea culpa Questa è la cinofilia ufficiale C'era una volta il cinghiale Bracconieri di speranze Gip, amor di cacciatore. Il piccolo francese SAVETHEHUNTERS, MATTEO TROMBONI SFIATATI I sistemi elettronici di addestramento GUANO CAPITALE In principio era una Dea C'era una volta l'orso bianco che campava di caramelle UNA TERRA DIVERSA MEMORIE. Da regina a regina informAZione? Iniziazione del cucciolone UNIONE AL PALO? LA PARABOLA DI CECIL CROCCHETTE VEGANE L'ecoturismo fa danni ALLODOLE PER SEMPRE TRUE LIES CI SIAMO? Natura. Madre o matrigna? LA CACCIA, PROTAGONISTA INCONFESSATA DI EXPO UN’APERTURA DA FAVOLA I cuccioli di oggi MACCHE' PREAPERTURA CACCIA, PROVE E VARIA UMANITA' Emergenza cinghiali ovvero: la sagra delle chiacchiere FORMAZIONE, FORMAZIONE! I cani da ferma oggi Arlecchino o Pinocchio? LA SANZIONE DELLA VERGOGNA Prima informarsi, poi farsi un'opinione Effetto Flegetonte Il cane domestico (maschio) Il valore della caccia Chi è diavolo, chi acquasanta? CANDIDATI ECCELLENTI PUBBLICO O PRIVATO? LA FRANCIA E I MINORI A CACCIA REGIONALI 2015: SCEGLIAMO I NOSTRI CANDIDATI Caccia vissuta “Se questa è etica” QUANDO GLI AMBIENTALISTI CADONO DAL PERO Le contraddizioni dell'Expo QUESTIONE DI CORPO L'ultimo lupo e l'ignoranza dei nostri soloni Calendari venatori: si riparte DOVE ANCORA MI PORTA IL VENTO LUCI E OMBRE DI UN PROGETTO CANE DA FERMA: ADDESTRIAMOLO PURE, MA CON GIUDIZIO CHIUSO UN CICLO... A patti col diavolo... e poi? BIGHUNTER'S HEROES: LE MAGNIFICHE CACCE DI LORENZO MISTERI DELLA TELE CANI E BECCACCE: UN RAPPORTO DIFFICILE E' IL TORDO CHE TARDA. MA GALLETTI NON LO SA Tordi e beccacce tra le grinfie della politica Donne cacciatrici piene di fascino predatorio Italiani confusi su caccia e selvaggina Storia di una particella cosmica Vegani per moda Anime e animali MUSICA E NUVOLE L'uomo è cacciatore: parola di Wilbur Smith CHI LA VUOLE COTTA, E CHI.... Nutria: un caso tutto italiano - un problema e una risorsa ZIZZAGA, GALLETTI, ZIZZAGA! E se anche le piante provassero dolore? PASSO O NON PASSO, QUESTO E' IL DILEMMA Momenti che non voglio scordare Anticaccia? Parliamone CACCIATRICI SI NASCE. UN'APERTURA AL TEMPO DELLE MELE CATIA E LA PRIMA ESPERIENZA CHIARI AVVERTIMENTI PIU' VIVA E PIU' AMATA ECCE CANEM DE ANIMALISTIBUS ovvero DEGLI ANIMALISTI IL CATALOGO E' QUESTO.... CINOFILIA E CINOTECNIA QUALCHE SASSO IN PICCIONAIA ISPRA. UN INDOVINO MI DISSE... MIGRATORI D'EUROPA L'ipocrisia anticaccia fomenta il bracconaggio MIGRATORISTI GRANDE RISORSA Fauna ungulata e vincolismo ambientale Decreto n. 91 del 24 giugno 2014: CHI PIANGE PER E CHI PIANGE CONTRO Ai luoghi comuni sulla caccia DIAMOCI UN TAGLIO SPENDING REVIEW, OVVERO ABBATTIAMO GLI SPRECHI DOPO LE EUROPEE: VECCHI PROBLEMI PER NUOVE PROSPETTIVE Biodiversità: difendetela dagli ambientalisti GUARIRE DALLA ZAMBILLA Le specie invasive ci libereranno dall'animalismo EUROPEE: SCEGLIAMOLI BENE La rivoluzione verde è nel piatto La caccia al tempo di Facebook SOSTIENE PUTTINI: Pensieri e sogni di un addestratore cinofilo a riposo COSE SAGGE E MERAVIGLIOSE AMBIENTE: OCCHIO AL GATTOPARDO C'ERO UNA VOLTA ALL'EXA QUESTA E' LA CACCIA! EUROPA AL RISVEGLIO TOPI EROI PER I BAMBINI DELLA BRAMBILLA CACCIA LAZIO: quali certezze? ISPRA, I CALENDARI QUESTI SCONOSCIUTI UNITI PER LA BIODIVERSITÀ E LA CACCIA SOSTENIBILE LO DICO COL CUORE IL LUPO E' UN LUPO. SENNO' CHE LUPO E' I veri volontari dell'ambiente DIAMOGLI CREDITO PROMOZIONE GRATUITA PENSIERINI DEL DOPO EPIFANIA Ambientalisti italiani, poche idee ma confuse Anche National Geographic America conquistato dalle cacciatrici Più valore alla selvaggina e alla caccia Il cinghiale di Colombo Porto di fucile - NON C'E' MALE! PAC & CACCIA LILITH - LA CACCIA E' NATURALE Effetto protezionismo Ispra: il caso beccaccia Il grande bluff dei ricorsi anticaccia COME FARE COSA FARE Supermarket society Romantica Tipi di comunicazione: C'E' MURO E MURO Ambientalisti sveglia! Crisi e Parchi, è l'ora di scelte coraggiose SPRAZZI DI SERENO POINTER E NON PIU' SOGNO DI CACCIATORE UN CLICK E SEI A CACCIA FINALMENTE SI SCENDE IN CAMPO RIPRENDIAMOCI LA NOSTRA DIGNITA' DI CACCIATORI LA FAUNA SELVATICA: COME UN GRANDE CARTOON ALLA FIERA DELL'EST VOGLIO UNA CLASSE DIRIGENTE MODERNA IL NUOVO PARTITO DEI VECCHI TROMBATI “Caccia è cultura, amore e tradizione” L'assurda battaglia al contenimento faunistico CACCIA PERMANENTE CACCIATORI DIVISI Partiamo dalla Toscana ITALIA: un paese senza identità. Nemmeno per la caccia C’ERA UNA VOLTA… I cacciatori nel regno delle eterne emergenze Gli ambientalisti e la trave nell'occhio Addio alle rondini? L’Europa “boccia” l’articolo 842 (e la gestione faunistica di Stato) ITALIA TERRA DI SANTI, POETI... SAGGI..... SUCCEDE ANCHE QUESTO BASTA ASINI AMBIENTALISMO DA SALOTTO E CONTROLLO DELLA FAUNA Siamo tutti figli di Diana TOSCANA: ALLEVAMENTO DI UNGULATI A CIELO APERTO ALLARME DANNI DANNI FAUNA SELVATICA: Chi rompe paga… STALLO O NON STALLO CI RIVEDREMO A ROMA “L'ipocrisia delle coscienze pulite” UN DIFFICILE VOTO INTELLIGENTE SALVAGENTE CINGHIALE CACCIA DIECI VOLTE MENO PERICOLOSA DI QUALSIASI ALTRA ATTIVITA' ZONE UMIDE: CHI PAGA? Lepri e lepraioli QUESTA SI CHE E' UN'AGENDA SPENDING REVIEW E CERTEZZA DELLE REGOLE La Caccia, il futuro è nei giovani – Un regalo sotto l’albero A SCUOLA NON S'INVECCHIA I nuovi cacciatori li vogliamo così NEORURALI DE NOANTRI FRANCIA MON AMOUR LA CACCIA E' GREEN? Stupidità... stasera che si fa? NUOVA LINFA PER LA CACCIA TERRA INCOGNITA L’Italia a cui vorrei fosse affidata la caccia La marcia in più della selvaggina EPPUR SI MUOVE COLLARI ELETTRICI: LECITI O ILLECITI? DIVERSA OPINIONE IN PRIMA PERSONA PER DIFENDERE IL PATRIMONIO NATURALE Opinioni fuori dal coro - VACCI TU A MANNAIL!!! A CACCIA A CACCIA!!! PROVOCAZIONI Estate di fuoco MISTIFICAZIONI SICUREZZA A CACCIA, PRIMA DI TUTTO Sostenibili e consapevoli! COLPI DI SOLE COLPI DI CALORE Aiutati che il Ciel ti aiuta! Insieme saremo Forti! TECNOCRATI? NO ESPERIENTI LA RICERCA DIMENTICATA PARCHI: RIFORMA-LAMPO DE CHE'! Orgoglio di contadino Campagna o città? CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRI CALENDARI VENATORI CON LEGGE REGIONALE: UN'OPINIONE CHE FA RIFLETTERE CONFRONTO FRA GENERAZIONI LA CACCIA CHE SI RESPIRA Rapporto Lipu: specie cacciabili in ottima salute GLI SMEMORATI DI COLLEGNO MUFLONE E CAPRIOLO IN ASPROMONTE: un sogno o una possibile realtà? Piemonte: Salta il camoscio/tuona la valanga... DELLE COSE DELLA NATURA Cultura Rurale: una soluzione per far ripartire l'Italia Il nodo delle specie aliene che fa capitolare gli ambientalisti LA CACCIA NELLA STORIA, PASSIONE E NECESSITÀ PAC IN TERRIS UCCELLI D'EUROPA GIRA GIRA..... STORIA SEMPLICE DI UNA CACCIATRICE LAMENTO DI UN GIOVANE ERRANTE PER LA CAMPAGNA TOCCA A NOI! CRISI. SOLUZIONE ALLA GRILLO IL SENSO DELLA CACCIA DI SILVIA VERITA' E CERTEZZA DEL DIRITTO PROCEDURE D’INFRAZIONE E DEROGHE: UN CONTRIBUTO ALLA CHIAREZZA BECCACCE DI BEFANA CACCIA, FASE DUE PROVOCAZIONI DI FINE D’ANNO RICERCA RICERCA SPIGOLATURE DI NATALE Dai pomodori alle lampadine LA RUMBA DEL CINGHIALONE NON ERA AMORE Finalmente autunno Il paradosso dell'Ispra IL PIANETA DEI CACCIATORI Le caste animali A CACCIA ANCHE DOMANI A CACCIA SI, MA DOVE? ORGOGLIO DI CACCIATORE Per il nostro futuro copiamo dai colleghi europei FINALMENTE A CACCIA APRE LA CACCIA! Amico cacciatore, guarda e passa Riforma sui Parchi in arrivo? E i cuccioli umani? MEDITATE, AMBIENTALISTI, MEDITATE LA FARSA DEI CALENDARI Armi, la civiltà fa la differenza Il Pointer e la caccia Col cane dalla notte dei tempi Contarli, certo, ma come? Questa è una passione! IL PENTOLONE LA LOGICA DELLA PICCOLA QUANTITA' SOLDI E AMBIENTE. DIECI DOMANDE NON SOLO STORNO QUEL CHE RESTA DELLA CACCIA AGLI ACQUATICI La lezione di Rocchetta di Vara BASTA CON LA STERPAZZOLA CON LO SCAPPELLAMENTO A DESTRA MIGRATORI TRADITI CORONA L'ERETICO Cacciatori e Agricoltori, due facce della stessa medaglia Deroghe: non è una missione impossibile AMBIENTALISMO E' CULTURA RURALE Sei il mio cane ALLE RADICI DELLA CACCIA CORTE EUROPEA DEI DIRITTI DELL’UOMO: IMPORTANTE SENTENZA A FAVORE DELLA CACCIA COME DIREBBE LO STORNO, DEL DOMAN NON V'E' CERTEZZA... BOCCONCINI PRIMAVERA CACCIA, PASSIONE, POCHE CHIACCHIERE COMUNITARIA: RIMEDIARE AL PASTICCIO QUESTIONE DI CALENDARIO LA BAMBINA CHE SOGNAVA LA CACCIA PRENDIAMO IL MEGLIO BELLEZZA E AMBIENTE. LA NOSTRA RICCHEZZA TUTTI A TAVOLA RIFLETTERE MA ALLO STESSO TEMPO AGIRE LA CACCIA SERVE. ECCOME! METTI UNA SERA A CENA Urbanismo e Wilderness: un confronto impari CONFESSIONI DI UNA TIRATRICE DI SKEET GIOVANI, GIOVANI E ANCORA GIOVANI IL CAPRIOLO POLITICO NO - Per una visione storicistica della caccia in Italia Accade solo in Italia? L’ambientalismo tra ecologia profonda e profonda ignoranza FRA STORIA E ATTUALITA' Non sono cacciatore ma la selvaggina fa bene. Intervista a Filippo Ongaro “Solo” una passione Tra ideologia e strategia politica IL CATALOGO E' QUESTO TORNIAMO A SVOLGERE UN RACCONTO DA DONNA A DONNA: IL MALE DEL TURISMO. Lettera aperta di Lara Leporatti al Ministro Brambilla Italiani ignoranti della caccia CACCE TIPICHE E VITA IN CAMPAGNA Ed il giorno arriva DEROGHE E CACCIA ALLA MIGRATORIA: DA RISOLVERE. UNA VOLTA PER TUTTE! PRE-APERTURA DI CREDITO Domani sarà un altro giorno MIGRATORIA E SELEZIONE Alcune riflessioni sulla caccia in Italia Divagazioni per una rivoluzione culturale La senatrice Adamo va alla guerra PERCHE’ NON SCENDI, PERCHE’ NON RISTAI? ( versi di G. Carducci) Calendari venatori. Le bugie degli ambientalisti Un'arte chiamata caccia AREZZO SCONFESSA LA BRAMBILLA Animalismi e solitudini In un vecchio armadio STAGIONE VECCHIA NON FA BUON BRODO Belli, matti ed inguaribili SIAMO LIGURI! Ieri, mille anni fa, io caccio Cosa mangiano gli animali degli animalisti? SCIENZA, CONOSCENZA, CULTURA C'ERA UNA VOLTA UNA SCIMMIA MOVIMENTO STATICO, ANZI NO, REGRESSIVO ORSI. COMUNITARIA. PROVVEDIMENTO ZOPPO MA CON SICURO VALORE SIMBOLICO Aerei e trasporto munizioni - La situazione della caccia oggi: “Io speriamo che me la cavo” ALL'ARIA APERTA! Contro ogni tentazione. PORTIAMOLI A CACCIA IPSOS FACTO! DIAMOCI DEL NOI IN FINLANDIA SI', CHE VANNO A CACCIA! RIFLESSIONI DI UN PEONE IL PAESE PIU' STRANO DEL MONDO Fuoco Amico PER UNA CULTURA RURALE. MEGLIO: PER UNA CULTURA DELLA CACCIA CHE AFFONDA LE SUE RADICI NELLA TRADIZIONE RURALE E Jules Verne diventò anticaccia CULTURA RURALE E CULTURA URBANA A CONFRONTO L'Enpa insulta i cacciatori SELVAGGINA IN AIUTO DELL’ECONOMIA America: un continente di vita selvaggia LA LIBERTA’ DI STARE INSIEME A chi giova la selezione LA CACCIA COME LA NUTELLA? LUPO, CHI SEI? Le fonti energetiche del futuro: nucleare si o no? TOSCANA: ARRIVA LA NUOVA LEGGE A caccia con L'arco... A caccia con la storia... Interpretazioni e commenti di nuova concezione 10 domande ai detrattori della caccia IL BRIVIDO CHE CERCHIAMO La caccia come antidoto alla catastrofe climatica Per una educazione alla natura E' IL TEMPO. GRANDE, LA BECCACCIA IL CAPRIOLO MANNARO CONSIDERAZIONI E PROPOSTE PER IL FUTURO DELLA CACCIA IN ITALIA Caccia - anticaccia: alla ricerca della ragione perduta Allarmismo e vecchi trucchetti Ancora Tozzi ? REALISMO, PRIMA DI TUTTO Le invasioni barbariche APERTURA E DOPO. COSA COME QUANDO Piombo e No Toxic: serve un nuovo materiale per le cartucce destinate agli acquatici Di altro dovremmo arrabbiarci I GIOVANI E IL NUOVO AMBIENTALISMO Cinofili, cinologi e cinotecnici Un rinascimento ambientale è possibile Gelosi e orgogliosi delle nostre tradizioni LA CACCIA SALVATA DALLE DONNE? Nuovo catalogo BigHunter 2009 – 2010: un omaggio all' Ars Venandi Tutto e il contrario di tutto DALL'OLIO: UNITA' VO' CERCANDO... IL VECCHIO CANE: RICORDIAMOCI DI TUTTE LE GIOIE CHE CI HA DONATO La voce dei protagonisti sui cinghiali a Genova Tutti insieme... magicamente Ambiente: una speranza nella caccia SOLO SU BIG HUNTER: DALL’OLIO, PRIMA INTERVISTA La Caccia ha bisogno di uomini che si impegnano LA COMUNICAZIONE NON E' COME TIRARE A UN TORDO Il capanno: tra architettura rurale e passione infinita DONNE ...DU DU DU... DI-DI-DI I..... IN CERCA DI DIANA EUROPA EUROPA VICINI ALLA VERITA' Beccaccia sostenibile CACCIA E SOCIETA' Wilbur Smith, scrittore da best seller innamorato della caccia BAGGIO, CON LA CACCIA DALL’ETA’ DI CINQUE ANNI PARLAMENTO EUROPEO - Fai sottoscrivere un impegno per la caccia al tuo candidato CACCIA ALL'ORSI ORGOGLIOSI DI ESSERE CACCIATORI UN DOCUMENTARIO SENZA SORPRESE, ALMENO PER I CACCIATORI Ridiamo il giusto orgoglio al cacciatore moderno e consapevole Il cane con il proprio olfatto è il vero ausiliare dell'uomo, anche oltre la caccia. 157: PENSIERI E PAROLE MA COS'E' QUESTA CACCIA? 157 CACCIA: LA SINTESI ORSI E' UNA BOZZA DI DISCUSSIONE MIGLIORARE LE RAZZE? SI PUO’ FARE CINGHIALI CHE PASSIONE La cultura cinofila ATC DIAMOCI DA FARE Il vitello che mangi non è morto d'infarto! Ripensare la caccia? PER UN FUTURO DELLA CACCIA QUANTO CI COSTI, BELLA TOPOLONA PUCCINI CACCIATORE E AMBIENTALISTA ANTE - LITTERAM Un nuovo corso per gli ungulati Siamo noi le Giubbe Verdi Ruralità e caccia fra cultura, tradizione ed economia Rilanciamo il consumo alimentare della selvaggina La caccia secondo Giuliano, umorista de La Repubblica Questa è la caccia Il cane oggetto: attenzione alla pericolosa tendenza della civiltà dei consumi La cinegetica e la caccia col cane Gestione e tradizione BASTA TESSERE AMAR...TORD E il beccafico perse la via del nord Dimostriamo credibilità Apertura passione serenità editoriale - Fucili italiani come le ferrari Orgoglio di Cacciatore I Tordi e le Beccacce La Caccia è Rock

Editoriale

SALVAGENTE CINGHIALE


lunedì 11 febbraio 2013
    
Tempi duri per l'Italia. Mentre la LAC (Lega AntiCaccia), alla chiusura di stagione, per dare cifre che abbiano un minimo di consistenza, denuncia 1200 atti di bracconaggio in un anno  - sempre deprecabili, per carità! - dimenticando che in Italia i reati di una certa consistenza (a carceri superaffollate) sono la bellezza (meglio, la bruttezza) di 7360 ogni 100.000 abitanti (quindi, considerando i nostri 700.000 cacciatori, si potrebbe dire che  la caccia "produce" cifre irrisorie, pari a 1/42esimo, ovvero lo 0,024%, rispetto alla media), il rapporto Eurispes snocciola dati su dati che danno l'idea di quanti sfaccendati si perdono a osteggiare la caccia, mentre il paese soffre la più grave crisi  dell'era moderna. Addirittura, il presidente Gian Maria Fara non esita a lanciare un sinistro avvertimento: il 2013 sarà l'anno cruciale, o in Italia si cambia registro, o non ci sarà più tempo per recuperare. Gli fa eco il presidente della Corte dei Conti, per ribadire che la pressione fiscale, troppo alta, va ridotta, soprattutto contrastando con decisione l'evasione fiscale, la corruzione, anche attraverso una decisa riforma della pubblica amministrazione. Al proposito, Fara, severamente, ricordando la pressione dell'Agenzia delle Entrate, richiama la necessità di costituire un ....Agenzia delle Uscite. Tutto questo a rimarcare che la situazione non è più sostenibile. Altro che problema della caccia! La gente non ce la fa più, come dimostra l'osservatorio sulle famiglie che denuncia una drastica riduzione dei consumi, e un rapido cambiamento delle abitudini, anche alimentari (anche l'Istat ha cambiato il "paniere").

E la LAC perde tempo a sparare sulla crocerossa, ovvero su di noi poveri cacciatori.
Invece, a ben guardare, se c'è una valvola di sfogo, seppur minima, all'indigenza verso cui stanno scivolando le classi più deboli, si dovrebbe ringraziare proprio la caccia, e in particolare il cinghiale, croce e delizia delle campagne nostrane, che tuttavia può essere considerato un vero e proprio salvagente per la quarta settimana. Insieme all'altra discreta fetta di "raccolto", costituita dagli ungulati in genere (capriolo e cervo in particolare) e da tutta l'altra selvaggina, che cresce praticamente a costo zero, a chilometro zero, a impatto zero sulla biodiversità, visto che almeno un terzo del territorio italiano non è soggetto all'attività venatoria.

Un po' di conti. Da anni, ormai, soprattutto il cinghiale fa parte del paesaggio. Fino a provocare - se non controllato - anche spiacevoli incidenti stradali. Data l'abbondanza, la sua caccia si è diffusa un po' ovunque in tutto il paese. Tipico della cultura venatoria della maremma, ha ormai suscitato l'interesse di vaste aree appenniniche, da nord a sud. I risultati degli abbattimenti lo testimoniano. In provincia di Genova, per esempio, quest'anno ne sono stati abbattuti 10.000, a Savona 8.248, a Bologna 5.000, in Piemonte 16.000, nel Sulcis Iglesiente 1.500. In Toscana si parla di ben più di 150.000 cinghiali presenti sul territorio, tanto che le loro scorrerie nei coltivi preoccupano da tempo non solo gli agricoltori ma anche le amministrazioni che cercano di correre ai ripari con leggi e regolamenti, ovviamente contestati dai soliti "animalisti/ambientalisti", che così pensano di far dimenticare il pluiridecennale fallimento della loro scellerate politiche. Adesso sembra che ci si metta anche l'Ispra, con linee guida sul prelievo degli ungulati, che potrebbero andar bene a Vittorio Emanuele II (se fosse ancora vivo, ovviamente), cacciatore e conservazionista tanto appassionato quanto...geloso del suo patrimonio di ungulati.

Insomma, mentre la caccia fra il 2012 e il 2013 perde uno 0,50 di simpatia nel gradimento degli italiani (Rapporto Eurispes 2013), chi volesse approfondire l'argomento, si accorgerebbe che la caccia e il cinghiale già contribuiscono, e più potrebbero contribuire, a sollevare una parte del disagio di molti italiani. Infatti - semplice constatazione - cercando di delimitare i danni, riducendo la polazione cinghiale alle sole "aree vocate", con la superficie forestale italiana pari a un terzo della superficie italiana (30.132.000 ettari), se ad esempio si calcola un capo abbattuto ogni 20 ettari (Liguria, 380.000 ettari di superficie forestale, all'incirca 20.000 capi abbattuti), si potrebbe realisticamente valutare il tableau nazionale a ben 500.000 capi abbattuti all'anno. (Qualcuno dice che già adesso potrebbero essere di più). Che significa, a una media di 30kg a capo, la bellezza di almeno quindicimila tonnellate di carne pregiata. Se consideriamo che nelle squadre di cinghialai una buona fetta di "postaioli" è costituita da persone anziane, pensionati, cittadini a redditto medio-basso, ditemi voi se non è giusto definire il cinghiale un vero e proprio salvagente per le famiglie più a rischio di questo nostro sventurato paese. Senza contare che cosciotti, ariste e fegatelli dell'irsuto abitatore della macchia finiscono spesso anche sulle tavole della Caritas.

Tanto dovevamo alla LAC, e a tutti quegli scriteriati che vedono la pagliuzza negli occhi del vicino e non si accorgono della trave che gli obnubila la vista. E della... tranvata che prima o poi li travolgerà, insieme a coloro che continuano a scambiare una risorsa per un danno. Le elezioni sono vicine.
 

Vito Rubini

 

Leggi altri Editoriali

37 commenti finora...

Re: SALVAGENTE CINGHIALE

evitate di rispondere alle provocazioni . e quest'anno se chiedono a qualche associazione di abbattere un po di cinghiali , noi abbatteremo chi ci partecipa . saluti .

da gianni 60 17/02/2013 12.40

Re: SALVAGENTE CINGHIALE

Ciao eurispico....la cosa che accumuna Vendola e la tua persona secondo me è più di una......anche il fatto di perdere le elezioni. E te lo dice uno che purtroppo ha sempre votato per il centro sinistra. Lasciamo stare i vegani e i vegetariani che per combattere lo sterminio e lo sfruttamento degli animali mangiano solo verdure prodotte con pesticidi e diserbanti di ogni tipo.Magari si estinguono da soli!? Fino a quando lo stato mi riconosce la possibiltà di andare a caccia pagando le dovute tasse mi voglio sbellicare a cacciare quello che si può alla faccia delle persone che sono contrarie. Quando tutto finirà troverò un passione diversa....magari riprendo la pesca!

da Rico1974 15/02/2013 21.21

Re: SALVAGENTE CINGHIALE

http://mattinopadova.gelocal.it/regione/ 2013/02/07/news/l-animalista-a-giudizio-1. 6492127?fb_action_ids=10200539327076415&fb_action_types=og.recommends&fb_ref=s%3Dsho wShareBarUI%3Ap%3Dfacebook-like&fb_sour

da Fromboliere 15/02/2013 20.44

Re: SALVAGENTE CINGHIALE

x eurispico,vedi RICO è stato troppo gentile e tu lo stuzzichi,ti rispondo io La Passione che vi accomuna è il debole per GLI UCCELLI VIVI,molto VIVI......... Eppoi tra vegetariani e vegani non state in piedi,se tira TRAMONTANA vi mettete i pesi in tascaaaa...... siete patetici ahahahahah

da MARCELLO64 15/02/2013 18.22

Re: SALVAGENTE CINGHIALE

da eurispico 12/02/2013 11.52: oggi se di uno 'scritto' ci possiamo fare un determinato uso non vedo perché non potremmo usare anche il rapporto eurispes per lo stesso proposito, ma cosa si crede, che siano le tavole di Mosè. Personalmente lo trovo di una morbidezza impalpabile... igienica direi. Penserai che a proprio questo dovrebbe servire, a 'pulire' i cacciatori dall' Italia. Illusione, la caccia si potrebbe proibire ma mai sdradicare, immaginarsi che piaga di illegalità si abbatterebbe sull' Italia come se non le bastassero già altre piaghe, magari come la droga. Le carceri sono già sovraffollate, la polizia è senza benzina, la giustizia... ma c' è ancora? Allora ecco che si prospetta una caccia, non più per tutti, certo, ma una caccia finalmente libera da limitazioni e sopratutto da stagioni. 80% degli italiani... ma grazzieee!!!

da Fromboliere 15/02/2013 15.40

Re: SALVAGENTE CINGHIALE

Ciao eurispico...scusa ma non ho potuto risponderti prima perchè occupato a caricare le nuove cartucce per la prossima stagione. Ho pensato subito a te e Vendola perchè visto la stessa "passione" che vi accomuna mi sembrava doveroso. Io di Vegani ne vedo o ne conosco talmente pochi che quando ne sento parlare mi ricordano una categoria da proteggere e tutelare come un qualcosa di estremamente fragile. Vuoi vedere che posso muovere i primi passi da ambientalista.....!? No scherzavo.! Un saluto da chi ama la caccia e non si nasconde.

da Rico1974 14/02/2013 22.16

Re: SALVAGENTE CINGHIALE

Da neutrale: ogni premio per l'ignoranza che mi sia attribuito da qualcuno che scrive "se dovrebbero premiarti" è sempre ben accetto. Ciaooooo Marcellino: che carino, ora mi vorresti anche incontrare di persona; guarda che io le tue pappardelle le assaggio volentieri, buongustaio! Ciaoooooo

da Eurispico 14/02/2013 11.36

Re: SALVAGENTE CINGHIALE

x sam prenditi a braccetto con Eurispico e andate tutti e 2 al vfc...o.Ignorante?cialtrone? Offendete perchè siete sicuri che non ci possiamo incontrare di persona....Altrimenti vi facevo assaggiare le MIE DI PAPPARDELLE e vi assicuro che non sono quelle della CLERICI.COMUNQUE NELLA VITA NON SI SA' MAI....

da MARCELLO64 14/02/2013 10.46

Re: SALVAGENTE CINGHIALE

per eurispico ,se dovrebbero premiarti per l'ignoranza, che hai nel cervello, meriteresti un trofeo alto come la torre di babele.

da da neutrale 14/02/2013 10.24

Re: SALVAGENTE CINGHIALE

Giasvo scrive "favoreggiarla"...ma che cacchio vuol dire? "Favorirla" era troppo difficile per questo IGNORANTE cialtrone? L'unico invito che posso fare è che noi cacciatori ci iscriviamo in massa al WWF, ci costa 30€, che dà fastidio buttar via, son d'accordo, ma è da dentro lì che possiamo far loro capire che i cacciatori sono i primi a tutelare l'ambiente e la sua fauna.

da sam 13/02/2013 23.41

Re: SALVAGENTE CINGHIALE

Eurispes......perdi tempo.....usalo per qualcosa di utile!.........un consiglio spassionato ;-)

da Marcellino vino-vino 13/02/2013 20.54

Re: SALVAGENTE CINGHIALE

Aho, Marcellino pane e vino (poco pane e tanto vino), sei mejo de la Clerici. Ciaooooooo

da Eurispico 13/02/2013 19.35

Re: SALVAGENTE CINGHIALE

Se andiamo avanti di questo passo torneranno ancora i tempi del dopoguerra ovvero che per procurarsi un po di carne si doveva ricorrere alle trappole e non solo in stagione di caccia ma tutto quanto il santo anno come faceva mio nonno buonanima e mio padre poi, io mi sono dedicato alla caccia quando ho avuto l'opportunità di pagarmi la licenza (finanziata da mio nonno al compimento del sedicesimo anno di età)ma allora la selvaggina specialmente gli ungulati erano cosa rara,il mio primo ungulato,un grosso alce lo incarnierato in Canada,mi trovavo in quel paese per lavoro,ora gli ungulati sono abbondanti e se non fosse per i cacciatoti selettori ne vedremo delle belle.

da martino 42 valtellina 13/02/2013 17.31

Re: SALVAGENTE CINGHIALE

X Eurispico secondo me l'unica ERBA che consumi è quella che te funi,lì mort....i tua,eppoi continuate a essere vegetariani e vegani che la carna buona la mangiamo NOI CACCIATORI(Tordi allo sieso,fagiani al cognac,lepri insalmi.pappardelle al cinchiale o lepre,fettuccine(tagliatelle)al ragù di colombaccio,voi leccateve le padelle c'è l'olio è vegetale.w la caccia sempre e comunque.-

da MARCELLO64 13/02/2013 17.23

Re: SALVAGENTE CINGHIALE

Sai com 'è pietro, non è questione di nascondere: quel che scrivi, sogni erotici compresi, è chiarissimo. E mi fa piacere che resti lì! Ciaoooo Rico, quelli come il tuo collega sono sempre di più, quelli come te sempre di meno; anche se a te fa pena, cambia poco. A proposito di sogni erotici: mi fa sorridere che parlandone, il tuo pensiero sia corso a Vendola! Ciaoooooo

da Eurispico 13/02/2013 11.11

Re: SALVAGENTE CINGHIALE

Eurispico......aumentano i vegani e i vegetariani....? Il mio collega è vegano e tutti i giorni quando andiamo in pausa pranzo assisto ad una agonia di una persona nel capire cosa mangiare.....poverino mi fa tanta pena! Sono sicuro che senza caccia molte persone saranno felici....ma con i tempi che corrono i nostri soldi fanno comodo...! In merito ai tuoi sogni erotici potresti andare a dormire con Vendola...sono sicuro che saprebbe dare delle percentuali "dure" sulla caccia. Buona notte.

da Rico1974 12/02/2013 22.21

Re: SALVAGENTE CINGHIALE

E li resto:non ti si può nascondere niente eurispicaccia!

da pietro 2 12/02/2013 18.35

Re: SALVAGENTE CINGHIALE

A giudicare da come hai reagito sembrerebbe proprio la rosicata di quello che vuol dare a intendere che non rosica, pietro. Eh be'! A proposito, guarda che nei miei sogni erotici ci sei solo tu! Ciaoooooooo

da Eurispico 12/02/2013 16.44

Re: SALVAGENTE CINGHIALE

Nooooooooohhhhh!Questo eurispico,però,lasciatelo dire,è giocare sporco!Eh si!Perchè capisco la contrapposizione di idee e schieramenti,ma sempre nei limiti della correttezza;e invece tu no!Tu tiri queste mazzate che ci annichiliscono!Ma veramente i favorevoli alla caccia diminuiscono e aumentano i vegani?Non ci pozzo credereeeee!Per me,ma sono certo anche per molti lettori ciò vuol dire una cosa sola:giornata rovinata,distrutta una morale faticosamente costruita giorno per giorno e azzerata qualsiasi prospettiva della e sulla caccia.Come disse il dottor Esticazz,c'è da sempre da aspettarsi qualcosa nella vita:A proposito,ma immagino te lo potrà dire anche lui,credo che Marco chieda il rimborso delle spese postali per la spedizione del testo che chiedi per riuscire a realizzare i tuoi sogni erotici.

da pietro 2 12/02/2013 14.59

Re: SALVAGENTE CINGHIALE

Ohi ohi ohi... Eurispes: 8 italiani su 10 sono contrari alla caccia. I favorevoli alla caccia diminuscono: dal 21,4% al 19,9%. Fatelo sapere all'Astra! Il 6% degli italiani ha fatto la scelta di diventare vegetariano (4,9%) o vegano (1,1%):è in aumento di due punti percentuale rispetto alla rilevazione dello scorso anno. Marco F., sommo scrittore, penso che cosa puoi farci per me col tuo "scritto" te lo immagini anche da solo. Ciaoooooo

da eurispico 12/02/2013 11.52

Re: SALVAGENTE CINGHIALE

perchè non chiedete agli animalambiantalisti cosa hanno fatto per il terremoto in Emilia, al contrario dei cacciatori vedere www.atcmo1.it

da gowi 12/02/2013 11.50

Re: SALVAGENTE CINGHIALE

Sapete cosa dovremmo fare noi cacciatori? Un anno di "sciopero"! Se noi riuscissimo a non andare a caccia per un solo anno, ci sarebbe un incremento tale di cinghiali che il Governo dovrebbe pagare i cacciatori per abbattere i cinghiali. Vorrei vederli poi gli anticaccia andare in giro per la campagna, forse qualcuno cambierebbe idea.

da Marco 12/02/2013 9.11

Re: SALVAGENTE CINGHIALE

Eurispico non fare il furbo. Lo sai benissimo come stanno le cose. Te l'abbiamo spiegato tante volte, troppe, perchè tu non l'abbia ancora capito. Di solito, il sondaggista "generico", di fronte all'intervistato "comune", chiede: "gentile cittadino, lei è favorevole o contrario alla caccia?". L'intervistato, ovviamente, se non ha esperienza diretta - e ormai l'esperienza diretta ce l'hanno poco più che i cacciatori praticanti, al massimo qualche loro familiare o amico di convivii - fra un si e un no, così all'improvviso, risponde "no". Altra musica invece se - come ha fatto Finzi - lo stesso cittadino intervistato viene prima informato su come stanno le cose e poi viene chiamato a dare un parere responsabile. In ogni caso, anche un 20'% a favore, rispetto al 2-3 per cento di cacciatori, non mi pare male. Pensavo peggio. E poi, anche se uno è contrario, non è detto che voglia cancellare la caccia e i cacciatori dalla faccia della terra. Secondo me, all'Eurispes è mancata la seconda domanda, questa: "allora, lei la vorrebbe abolire o no?". Secondo me, le risposte sarebbero state più meditate.

da Pensavo Peggio 12/02/2013 8.26

Re: SALVAGENTE CINGHIALE

eurispico, sommo babbeo, la ricerca di Finzi evidenziava una correlazione molto forte tra ignoranza dell'italiano medio in tema di caccia ed avversità alla stessa. Un tema che ho appena trattato in un mio scritto che presto la redazione riceverà, leggilo se ne sei in grado.

da Marco F. 12/02/2013 0.38

Re: SALVAGENTE CINGHIALE

sanno un pò di terra e di borraccino ma sono mangiabili se l'acqua è pulita

da fiore 11/02/2013 21.16

Re: SALVAGENTE CINGHIALE

.... i cavedani, li pescavo spesso, con la bilancia, d' estate nelle lame del Sesia. Mia zia, pura piemontese, li faceva in carpione. Mica male, da come me li ricordo...

da Fromboliere 11/02/2013 21.11

Re: SALVAGENTE CINGHIALE

Che stia arrivando la "fine del mondo storto"?.....non è da augurarselo, ma certamente farebbe molto bene a tanta gente!

da Labrax 11/02/2013 21.04

Re: SALVAGENTE CINGHIALE

Frombo c'è anche qualcuno che si diverte a mettere i filmati su youtube mentre spara dalla finestra con la carabina ad aria compressa!! in estate da me fanno la pesca a strascico nel canale di cemento che per un tratto a imprigionato il mio fiume! si mangiano cavedani come fossero spigole!!

da fiore 11/02/2013 20.36

Re: SALVAGENTE CINGHIALE

... fiore, nemmeno è necessario essere senza tetto. Nella mia città ci sono persone che sparano ai piccioni con la carabina ad aria compressa. I vari torrenti, ruscelletti e rigagnoli sono frequentati da anatre germanate allo stato libero. Un mercato alimentare a cielo aperto, servizio fai da te e solo pochi pagano, se li beccano. L' utile e il dilettevole, fanno fronte alla crisi e sfoltiscono gli stormi. A protezione dei monumenti.

da Fromboliere 11/02/2013 19.37

Re: SALVAGENTE CINGHIALE

Se è per questo Eurispico il 99% per cento degli italiani è da sempre contro la mafia,la corruzione e il malcostume politico;credo che l'abbiano non detto,ma sbandierato da sempre!Beh,certo che gli italiani quando si mettono in testa una cosa....in quattro e quattr'otto....da così a così eh?

da pietro 2 11/02/2013 18.45

Re: SALVAGENTE CINGHIALE

Sono molto daccordo con Frombo, e aggiungo... se fossi un senza tetto nullatenente e l'unica maniera per avere un minimo di sostentamento per garantirmi di riempire la pancia fosse raccogliere erbe frutti e catturare con trappole animali.... la legge cosa mi potrebbe fare??

da fiore 11/02/2013 18.43

Re: SALVAGENTE CINGHIALE

Dal citato rapporto Eurispes risulta che l' 80,1% degli italiani considera negativamente la caccia. Oddio, e ora chi glielo dice al buon Filzi dell'Astra Ricerche??? Ciaoooooo

da Eurispico 11/02/2013 18.02

Re: SALVAGENTE CINGHIALE

Ha più dignità chi 'ruba' allo stato un cinghiale di colui che per soddisfare la sua fame aspetta che si butti la spazzatura e si riduce a fare concorrenza a corvi e cani randagi. Questo futuro governo, nemmeno ancora nato, non è accreditato di avere vita lunga. Sarà quindi molto difficile attendersi che qualcosa possa solo migliorare.

da Fromboliere 11/02/2013 17.58

Re: SALVAGENTE CINGHIALE

Da cacciatore prima, e da appartenente alla società civile poi, non posso far altro che esprimere la totale condivisione dell'editoriale, espressione del RUBINI. Occorre, a mio avviso sommesso, che venga fatta una seria riflessione da parte di tutti, cacciatori non esclusi, affinchè l'arcaica e nobile attività venatoria, possa essere esercitata in piena libertà ma conformamente alla legge, pur nel rispetto delle diverse vedute di coloro i quali nutrono seri ma non giustificati pregiudizi, che vengono meno quando si trovano nelle tavole bandite. Come diceva William Arkwright: "....Credo che l'amore per la caccia sia innato e che scateni un'attrazione misteriosa solo in poche persone, attrazione che non è facile a definirsi con le parole; so solo che sboccia come un fiore nella corte del canile o sui fianchi delle montagne. Quando è stato piantato nessuno lo sa, ma una volta fissato nel cuore di un uomo nulla lo può sradicare......"-

da Mario Novani 11/02/2013 17.19

Re: SALVAGENTE CINGHIALE

cosa volete che sia, seil Paese è sull'orlo del baratro, se le tasse sono in continuo aumento, se le imprese chiudono, se i disoccupati aumentano, se la criminalità organizzata la fa da padrona...l'importante è abolire la caccia e con essa tutto l'indotto ch rappresenta, creando ovviamente ulteriore disoccupazione.......ma di questo a certa gente non gliene frega niente.....mah..

da begallo 11/02/2013 17.12

Re: SALVAGENTE CINGHIALE

La Caccia è esistita, esiste ed esistera' per sempre........ Ricordatelo bene mie cari animalari che parlate solo per pubblicita' o per dare aria alla bocca visto che avete l'alito che puzza piu' della vostra falsita'

da Amo la Caccia 11/02/2013 16.57

Re: SALVAGENTE CINGHIALE

A fronte di quegli sfaccendati che si perdono a osteggiare la caccia, sono molti di più quelli che si perdono a favoreggiarla.

da Giasvo 11/02/2013 16.28