Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Editoriale | Blog | Eventi | Meteo | Foto | I Video | Sondaggi | Quiz | Forum | Le Leggi | Parlano di noi | Amici di Big Hunter | Amiche Di Big Hunter | Downloads | Fresco di Stampa | Solo su Big Hunter | Tutte le news per settimana | Contatti | BigHunter Giovani | Sondaggio Cacciatori |
 Cerca
Massimo Zaratin: far conoscere a chi non saSparvoli: il futuro nel cacciatore ambientalistaCacciatori, è nato WeHunter! BANA. MIGRATORISTA PER...TRADIZIONECRETTI. LA CACCIA E' SEMPRE DOMANIHUNTER FOREVERSORRENTI: GUARDARE AVANTI CON OTTIMISMOFiere degli uccelli: ecco dove sbagliano gli animalistiAmici ambientalisti chiedete la chiusura della caccia e fatela finita!ETTORE ZANON. EUROPA EUROPA!INCENDI E SICCITA'. FACCIAMO CHIAREZZAMASSIMO MARRACCI. ATTENTI AI BISTICCIL'ultimo beneUNA SOCIETÀ ALLA DERIVATORDO, TORDELLA, BIBÌ, BIBÒ E CAPITAN COCORICÒLibro Origini – Iscrizioni recordMERAVIGLIOSA BECCACCIASerra uno di noi. L'animalista coi baffiCacciatore o lupo cattivo?IL CINGHIALE SALVA LA CACCIABrambusconi, "che figata"ETICA O ETICHETTA?DUE CHIOSE ALLO STORICOCARTA VINCE CARTA PERDECacciatori e noL'AGNELLO E LA CICORIAPER ELISA - La dolce passione di una cacciatrice di carattereSOSTIENE LARALUPO, QUANTO CI COSTIA UN PASSO DAL PARADISO - Dopo l' ISPRA ecco l'ONCFS franceseISPRA: C'ERA UNA VOLTA IL LABORATORIO PER NON PERDERE LA TRAMONTANAC'ERA UNA VOLTA...LUPO: CHE BOCCA GRANDE CHE HAI!!!Altro che caccia. Ecco quali sono le vere infrazioni italianeTABU' LUPOFIRMAMENTO SOCIALALTRO CHE CACCIA! E' L'HABITAT CHE RISCHIA GROSSOLUPO. ATTENDIAMO LUMICHI DICE PARCHI DICE PORCHI, E... NOTERELLE SUL CANE DA CACCIACos’è la cacciaLa ri-propostaCuore di beccacciaCacciatori in Europa. Un'azienda da 16 miliardiLA GRANDE CUCINA DELLA SELVAGGINA Una bella scopertaCARI AMBIENTALISTI, NON SI COMINCIA DALLA CODAOsservatori regionali, avanti!Ungulati: una risorsa preziosaLa mia prima volta al cinghiale: onore alla 110!Il cinghiale nel mirino. Braccata e selezione: una convivenza possibileANIMALISTI. LA DEBOLEZZA DEI VIOLENTITORDI TORDISTANNO TUTTI BENEETERNA APERTURATANTE MAGICHE APERTURECI SIAMO!LA SFIDA DELLA COMUNICAZIONELA SANA DIETA DEL CACCIATORE CELESTEANCH'IO CACCIOMIGRATORIA, MA DI CHI?Biodiversità e specie opportuniste: l'esempio franceseREWILDING ECONOMY – IL PASSATO PROSSIMO VENTUROLasciate la carne ai bambiniUccellacci e uccellini, chi ce la fa e chi....CINGHIALI D'UNA VOLTADATEMI UN'APP, SOLLEVERO' L'ISPRAMONTAGNA, 22 ANNI DOPOElegia per un vecchio signoreLA GRANDE BUFALAAnimali & Co: un problema di comunicazioneLUPO O CINGHIALE?Papa Francesco: gli animali dopo l'uomoLe allodole, mia nonna e le vecchietteLa caccia e gli chefUNGULATI CHE PASSIONEPARCHI E AREE PROTETTE: ECCO LA FRANCIALe beccacce e il lupoQUESTIONE DI PROSPETTIVALa cinofilia ufficiale. Parte seconda con scusePROBLEMA LUPOBisturi facili. Cuccioli? No graziePerché ho scelto il setter inglese?Galletti fa mea culpaQuesta è la cinofilia ufficialeC'era una volta il cinghialeBracconieri di speranzeGip, amor di cacciatore. Il piccolo franceseSAVETHEHUNTERS, MATTEOTROMBONI SFIATATII sistemi elettronici di addestramentoGUANO CAPITALEIn principio era una DeaC'era una volta l'orso bianco che campava di caramelleUNA TERRA DIVERSAMEMORIE. Da regina a reginainformAZione?Iniziazione del cuccioloneUNIONE AL PALO?LA PARABOLA DI CECILCROCCHETTE VEGANEL'ecoturismo fa danniALLODOLE PER SEMPRETRUE LIESCI SIAMO?Natura. Madre o matrigna?LA CACCIA, PROTAGONISTA INCONFESSATA DI EXPOUN’APERTURA DA FAVOLAI cuccioli di oggiMACCHE' PREAPERTURACACCIA, PROVE E VARIA UMANITA'Emergenza cinghiali ovvero: la sagra delle chiacchiereFORMAZIONE, FORMAZIONE!I cani da ferma oggiArlecchino o Pinocchio? LA SANZIONE DELLA VERGOGNAPrima informarsi, poi farsi un'opinioneEffetto FlegetonteIl cane domestico (maschio)Il valore della cacciaChi è diavolo, chi acquasanta?CANDIDATI ECCELLENTIPUBBLICO O PRIVATO?LA FRANCIA E I MINORI A CACCIAREGIONALI 2015: SCEGLIAMO I NOSTRI CANDIDATICaccia vissuta“Se questa è etica”QUANDO GLI AMBIENTALISTI CADONO DAL PEROLe contraddizioni dell'ExpoQUESTIONE DI CORPOL'ultimo lupo e l'ignoranza dei nostri soloniCalendari venatori: si riparteDOVE ANCORA MI PORTA IL VENTOLUCI E OMBRE DI UN PROGETTOCANE DA FERMA: ADDESTRIAMOLO PURE, MA CON GIUDIZIOCHIUSO UN CICLO...A patti col diavolo... e poi?BIGHUNTER'S HEROES: LE MAGNIFICHE CACCE DI LORENZOMISTERI DELLA TELECANI E BECCACCE: UN RAPPORTO DIFFICILEE' IL TORDO CHE TARDA. MA GALLETTI NON LO SATordi e beccacce tra le grinfie della politicaDonne cacciatrici piene di fascino predatorioItaliani confusi su caccia e selvagginaStoria di una particella cosmicaVegani per modaAnime e animaliMUSICA E NUVOLE L'uomo è cacciatore: parola di Wilbur SmithCHI LA VUOLE COTTA, E CHI....Nutria: un caso tutto italiano - un problema e una risorsaZIZZAGA, GALLETTI, ZIZZAGA!E se anche le piante provassero dolore?PASSO O NON PASSO, QUESTO E' IL DILEMMAMomenti che non voglio scordare Anticaccia? ParliamoneCACCIATRICI SI NASCE. UN'APERTURA AL TEMPO DELLE MELECATIA E LA PRIMA ESPERIENZACHIARI AVVERTIMENTIPIU' VIVA E PIU' AMATAECCE CANEMDE ANIMALISTIBUS ovvero DEGLI ANIMALISTIIL CATALOGO E' QUESTO....CINOFILIA E CINOTECNIA QUALCHE SASSO IN PICCIONAIAISPRA. UN INDOVINO MI DISSE...MIGRATORI D'EUROPAL'ipocrisia anticaccia fomenta il bracconaggioMIGRATORISTI GRANDE RISORSAFauna ungulata e vincolismo ambientaleDecreto n. 91 del 24 giugno 2014: CHI PIANGE PER E CHI PIANGE CONTROAi luoghi comuni sulla caccia DIAMOCI UN TAGLIOSPENDING REVIEW, OVVERO ABBATTIAMO GLI SPRECHIDOPO LE EUROPEE: VECCHI PROBLEMI PER NUOVE PROSPETTIVEBiodiversità: difendetela dagli ambientalisti GUARIRE DALLA ZAMBILLALe specie invasive ci libereranno dall'animalismoEUROPEE: SCEGLIAMOLI BENELa rivoluzione verde è nel piattoLa caccia al tempo di FacebookSOSTIENE PUTTINI: Pensieri e sogni di un addestratore cinofilo a riposoCOSE SAGGE E MERAVIGLIOSEAMBIENTE: OCCHIO AL GATTOPARDOC'ERO UNA VOLTA ALL'EXAQUESTA E' LA CACCIA!EUROPA AL RISVEGLIOTOPI EROI PER I BAMBINI DELLA BRAMBILLACACCIA LAZIO: quali certezze?ISPRA, I CALENDARI QUESTI SCONOSCIUTIUNITI PER LA BIODIVERSITÀ E LA CACCIA SOSTENIBILELO DICO COL CUOREIL LUPO E' UN LUPO. SENNO' CHE LUPO E'I veri volontari dell'ambienteDIAMOGLI CREDITOPROMOZIONE GRATUITA PENSIERINI DEL DOPO EPIFANIAAmbientalisti italiani, poche idee ma confuseAnche National Geographic America conquistato dalle cacciatriciPiù valore alla selvaggina e alla cacciaIl cinghiale di ColomboPorto di fucile - NON C'E' MALE!PAC & CACCIALILITH - LA CACCIA E' NATURALEEffetto protezionismo Ispra: il caso beccacciaIl grande bluff dei ricorsi anticacciaCOME FARE COSA FARESupermarket societyRomanticaTipi di comunicazione: C'E' MURO E MUROAmbientalisti sveglia!Crisi e Parchi, è l'ora di scelte coraggioseSPRAZZI DI SERENOPOINTER E NON PIU'SOGNO DI CACCIATOREUN CLICK E SEI A CACCIA FINALMENTE SI SCENDE IN CAMPORIPRENDIAMOCI LA NOSTRA DIGNITA' DI CACCIATORILA FAUNA SELVATICA: COME UN GRANDE CARTOONALLA FIERA DELL'ESTVOGLIO UNA CLASSE DIRIGENTE MODERNAIL NUOVO PARTITO DEI VECCHI TROMBATI“Caccia è cultura, amore e tradizione” L'assurda battaglia al contenimento faunisticoCACCIA PERMANENTE CACCIATORI DIVISIPartiamo dalla ToscanaITALIA: un paese senza identità. Nemmeno per la cacciaC’ERA UNA VOLTA…I cacciatori nel regno delle eterne emergenzeGli ambientalisti e la trave nell'occhioAddio alle rondini?L’Europa “boccia” l’articolo 842 (e la gestione faunistica di Stato)ITALIA TERRA DI SANTI, POETI... SAGGI.....SUCCEDE ANCHE QUESTOBASTA ASINIAMBIENTALISMO DA SALOTTO E CONTROLLO DELLA FAUNA Siamo tutti figli di DianaTOSCANA: ALLEVAMENTO DI UNGULATI A CIELO APERTOALLARME DANNIDANNI FAUNA SELVATICA: Chi rompe paga…STALLO O NON STALLO CI RIVEDREMO A ROMA“L'ipocrisia delle coscienze pulite”UN DIFFICILE VOTO INTELLIGENTE SALVAGENTE CINGHIALECACCIA DIECI VOLTE MENO PERICOLOSA DI QUALSIASI ALTRA ATTIVITA'ZONE UMIDE: CHI PAGA?Lepri e lepraioli QUESTA SI CHE E' UN'AGENDASPENDING REVIEW E CERTEZZA DELLE REGOLELa Caccia, il futuro è nei giovani – Un regalo sotto l’alberoA SCUOLA NON S'INVECCHIA I nuovi cacciatori li vogliamo cosìNEORURALI DE NOANTRIFRANCIA MON AMOURLA CACCIA E' GREEN? Stupidità... stasera che si fa? NUOVA LINFA PER LA CACCIATERRA INCOGNITAL’Italia a cui vorrei fosse affidata la cacciaLa marcia in più della selvaggina EPPUR SI MUOVECOLLARI ELETTRICI: LECITI O ILLECITI?DIVERSA OPINIONEIN PRIMA PERSONA PER DIFENDERE IL PATRIMONIO NATURALEOpinioni fuori dal coro - VACCI TU A MANNAIL!!!A CACCIA A CACCIA!!!PROVOCAZIONI Estate di fuocoMISTIFICAZIONISICUREZZA A CACCIA, PRIMA DI TUTTOSostenibili e consapevoli!COLPI DI SOLE COLPI DI CALOREAiutati che il Ciel ti aiuta! Insieme saremo Forti!TECNOCRATI? NO ESPERIENTILA RICERCA DIMENTICATAPARCHI: RIFORMA-LAMPO DE CHE'!Orgoglio di contadinoCampagna o città?CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRICALENDARI VENATORI CON LEGGE REGIONALE: UN'OPINIONE CHE FA RIFLETTERECONFRONTO FRA GENERAZIONILA CACCIA CHE SI RESPIRARapporto Lipu: specie cacciabili in ottima salute GLI SMEMORATI DI COLLEGNOMUFLONE E CAPRIOLO IN ASPROMONTE: un sogno o una possibile realtà?Piemonte: Salta il camoscio/tuona la valanga...DELLE COSE DELLA NATURACultura Rurale: una soluzione per far ripartire l'ItaliaIl nodo delle specie aliene che fa capitolare gli ambientalistiLA CACCIA NELLA STORIA, PASSIONE E NECESSITÀPAC IN TERRISUCCELLI D'EUROPAGIRA GIRA.....STORIA SEMPLICE DI UNA CACCIATRICE LAMENTO DI UN GIOVANE ERRANTE PER LA CAMPAGNATOCCA A NOI!CRISI. SOLUZIONE ALLA GRILLOIL SENSO DELLA CACCIA DI SILVIAVERITA' E CERTEZZA DEL DIRITTOPROCEDURE D’INFRAZIONE E DEROGHE: UN CONTRIBUTO ALLA CHIAREZZABECCACCE DI BEFANACACCIA, FASE DUEPROVOCAZIONI DI FINE D’ANNORICERCA RICERCASPIGOLATURE DI NATALEDai pomodori alle lampadine LA RUMBA DEL CINGHIALONENON ERA AMOREFinalmente autunnoIl paradosso dell'IspraIL PIANETA DEI CACCIATORILe caste animali A CACCIA ANCHE DOMANIA CACCIA SI, MA DOVE?ORGOGLIO DI CACCIATOREPer il nostro futuro copiamo dai colleghi europei FINALMENTE A CACCIAAPRE LA CACCIA!Amico cacciatore, guarda e passaRiforma sui Parchi in arrivo?E i cuccioli umani?MEDITATE, AMBIENTALISTI, MEDITATELA FARSA DEI CALENDARI Armi, la civiltà fa la differenzaIl Pointer e la cacciaCol cane dalla notte dei tempiContarli, certo, ma come?Questa è una passione!IL PENTOLONELA LOGICA DELLA PICCOLA QUANTITA' SOLDI E AMBIENTE. DIECI DOMANDENON SOLO STORNOQUEL CHE RESTA DELLA CACCIA AGLI ACQUATICILa lezione di Rocchetta di VaraBASTA CON LA STERPAZZOLA CON LO SCAPPELLAMENTO A DESTRA MIGRATORI TRADITICORONA L'ERETICOCacciatori e Agricoltori, due facce della stessa medagliaDeroghe: non è una missione impossibileAMBIENTALISMO E' CULTURA RURALESei il mio caneALLE RADICI DELLA CACCIACORTE EUROPEA DEI DIRITTI DELL’UOMO: IMPORTANTE SENTENZA A FAVORE DELLA CACCIACOME DIREBBE LO STORNO, DEL DOMAN NON V'E' CERTEZZA...BOCCONCINI PRIMAVERACACCIA, PASSIONE, POCHE CHIACCHIERECOMUNITARIA: RIMEDIARE AL PASTICCIOQUESTIONE DI CALENDARIOLA BAMBINA CHE SOGNAVA LA CACCIAPRENDIAMO IL MEGLIOBELLEZZA E AMBIENTE. LA NOSTRA RICCHEZZATUTTI A TAVOLARIFLETTERE MA ALLO STESSO TEMPO AGIRELA CACCIA SERVE. ECCOME!METTI UNA SERA A CENAUrbanismo e Wilderness: un confronto impariCONFESSIONI DI UNA TIRATRICE DI SKEETGIOVANI, GIOVANI E ANCORA GIOVANIIL CAPRIOLO POLITICO NO - Per una visione storicistica della caccia in ItaliaAccade solo in Italia?L’ambientalismo tra ecologia profonda e profonda ignoranzaFRA STORIA E ATTUALITA'Non sono cacciatore ma la selvaggina fa bene. Intervista a Filippo Ongaro“Solo” una passioneTra ideologia e strategia politicaIL CATALOGO E' QUESTOTORNIAMO A SVOLGERE UN RACCONTODA DONNA A DONNA: IL MALE DEL TURISMO. Lettera aperta di Lara Leporatti al Ministro BrambillaItaliani ignoranti della cacciaCACCE TIPICHE E VITA IN CAMPAGNAEd il giorno arrivaDEROGHE E CACCIA ALLA MIGRATORIA: DA RISOLVERE. UNA VOLTA PER TUTTE!PRE-APERTURA DI CREDITODomani sarà un altro giorno MIGRATORIA E SELEZIONEAlcune riflessioni sulla caccia in ItaliaDivagazioni per una rivoluzione culturaleLa senatrice Adamo va alla guerraPERCHE’ NON SCENDI, PERCHE’ NON RISTAI? ( versi di G. Carducci)Calendari venatori. Le bugie degli ambientalistiUn'arte chiamata cacciaAREZZO SCONFESSA LA BRAMBILLAAnimalismi e solitudiniIn un vecchio armadioSTAGIONE VECCHIA NON FA BUON BRODOBelli, matti ed inguaribili SIAMO LIGURI!Ieri, mille anni fa, io caccioCosa mangiano gli animali degli animalisti?SCIENZA, CONOSCENZA, CULTURAC'ERA UNA VOLTA UNA SCIMMIAMOVIMENTO STATICO, ANZI NO, REGRESSIVOORSI. COMUNITARIA. PROVVEDIMENTO ZOPPO MA CON SICURO VALORE SIMBOLICOAerei e trasporto munizioni - La situazione della caccia oggi: “Io speriamo che me la cavo”ALL'ARIA APERTA!Contro ogni tentazione. PORTIAMOLI A CACCIAIPSOS FACTO! DIAMOCI DEL NOIIN FINLANDIA SI', CHE VANNO A CACCIA!RIFLESSIONI DI UN PEONEIL PAESE PIU' STRANO DEL MONDOFuoco Amico PER UNA CULTURA RURALE. MEGLIO: PER UNA CULTURA DELLA CACCIA CHE AFFONDA LE SUE RADICI NELLA TRADIZIONE RURALEE Jules Verne diventò anticaccia CULTURA RURALE E CULTURA URBANA A CONFRONTOL'Enpa insulta i cacciatoriSELVAGGINA IN AIUTO DELL’ECONOMIAAmerica: un continente di vita selvaggiaLA LIBERTA’ DI STARE INSIEME A chi giova la selezioneLA CACCIA COME LA NUTELLA?LUPO, CHI SEI?Le fonti energetiche del futuro: nucleare si o no?TOSCANA: ARRIVA LA NUOVA LEGGEA caccia con L'arco... A caccia con la storia...Interpretazioni e commenti di nuova concezione10 domande ai detrattori della cacciaIL BRIVIDO CHE CERCHIAMOLa caccia come antidoto alla catastrofe climaticaPer una educazione alla natura E' IL TEMPO. GRANDE, LA BECCACCIA IL CAPRIOLO MANNAROCONSIDERAZIONI E PROPOSTE PER IL FUTURO DELLA CACCIA IN ITALIACaccia - anticaccia: alla ricerca della ragione perdutaAllarmismo e vecchi trucchettiAncora Tozzi ?REALISMO, PRIMA DI TUTTOLe invasioni barbaricheAPERTURA E DOPO. COSA COME QUANDOPiombo e No Toxic: serve un nuovo materiale per le cartucce destinate agli acquaticiDi altro dovremmo arrabbiarciI GIOVANI E IL NUOVO AMBIENTALISMO Cinofili, cinologi e cinotecniciUn rinascimento ambientale è possibileGelosi e orgogliosi delle nostre tradizioniLA CACCIA SALVATA DALLE DONNE?Nuovo catalogo BigHunter 2009 – 2010: un omaggio all' Ars VenandiTutto e il contrario di tuttoDALL'OLIO: UNITA' VO' CERCANDO...IL VECCHIO CANE: RICORDIAMOCI DI TUTTE LE GIOIE CHE CI HA DONATOLa voce dei protagonisti sui cinghiali a GenovaTutti insieme... magicamenteAmbiente: una speranza nella cacciaSOLO SU BIG HUNTER: DALL’OLIO, PRIMA INTERVISTALa Caccia ha bisogno di uomini che si impegnanoLA COMUNICAZIONE NON E' COME TIRARE A UN TORDOIl capanno: tra architettura rurale e passione infinitaDONNE ...DU DU DU... DI-DI-DI I..... IN CERCA DI DIANAEUROPA EUROPAVICINI ALLA VERITA'Beccaccia sostenibileCACCIA E SOCIETA'Wilbur Smith, scrittore da best seller innamorato della caccia BAGGIO, CON LA CACCIA DALL’ETA’ DI CINQUE ANNIPARLAMENTO EUROPEO - Fai sottoscrivere un impegno per la caccia al tuo candidatoCACCIA ALL'ORSIORGOGLIOSI DI ESSERE CACCIATORIUN DOCUMENTARIO SENZA SORPRESE, ALMENO PER I CACCIATORIRidiamo il giusto orgoglio al cacciatore moderno e consapevoleIl cane con il proprio olfatto è il vero ausiliare dell'uomo, anche oltre la caccia.157: PENSIERI E PAROLEMA COS'E' QUESTA CACCIA?157 CACCIA: LA SINTESI ORSI E' UNA BOZZA DI DISCUSSIONEMIGLIORARE LE RAZZE? SI PUO’ FARECINGHIALI CHE PASSIONELa cultura cinofilaATC DIAMOCI DA FAREIl vitello che mangi non è morto d'infarto!Ripensare la caccia?PER UN FUTURO DELLA CACCIAQUANTO CI COSTI, BELLA TOPOLONAPUCCINI CACCIATORE E AMBIENTALISTA ANTE - LITTERAMUn nuovo corso per gli ungulatiSiamo noi le Giubbe VerdiRuralità e caccia fra cultura, tradizione ed economia Rilanciamo il consumo alimentare della selvagginaLa caccia secondo Giuliano, umorista de La RepubblicaQuesta è la cacciaIl cane oggetto: attenzione alla pericolosa tendenza della civiltà dei consumiLa cinegetica e la caccia col caneGestione e tradizione BASTA TESSEREAMAR...TORDE il beccafico perse la via del nordDimostriamo credibilitàApertura passione serenitàeditoriale - Fucili italiani come le ferrariOrgoglio di CacciatoreI Tordi e le BeccacceLa Caccia è Rock

Editoriale

TOPI EROI PER I BAMBINI DELLA BRAMBILLA


lunedì 10 marzo 2014
    

Amplificata da facebook, la protesta animalista contro la sperimentazione animale partita qualche anno fa dall'onorevole Michela Vittoria Brambilla, si è allargata oltre ogni immaginazione. A tenere banco nelle ultime settimane, più che le ragioni oggettive di chi difende gli animali, sono stati gli insulti, inqualificabili e vergognosi, rivolti ad una ragazza di venticinque anni, la cui unica colpa è stata quella di raccontare all'Italia che è ancora viva nonostante quattro gravi patologie rare, grazie ai medici e alla sperimentazione animale utilizzata per i farmaci che è costretta ad assumere ogni giorno da quando è nata. Caterina Simonsen, questo il nome ormai famoso della ragazza, è diventata simbolo della lotta per il diritto di cura, ma anche sprono e vanto per la ricerca scientifica italiana, che chiede di poter continuare ad utilizzare tutti i mezzi disponibili per lo studio delle cure di gravi malattie.

Grazie alla sua forza e alla sua disarmante testimonianza video, questa giovane che sogna di laurearsi in veterinaria e di studiare un giorno i metodi alternativi alla sperimentazione, ha messo gli animalisti di fronte alle loro enormi ipocrisie. Raccontando una sua giornata-tipo passata tra farmaci e terapie, suo malgrado costantemente chiusa tra le quattro mura di casa, Caterina, anche se non lo fa direttamente, sembra chiedere a chi la contesta e che è arrivato ad augurarle ogni male: “voi cosa fareste al mio posto? Vi lascereste morire?”.

Una testimonianza vera e così pertinente (da studentessa Caterina è consapevole di tutto l'iter necessario all'approvazione di un qualsiasi farmaco – sperimentazione compresa) forse era quello che serviva per uscire dai “se” e dai “ma”, per confrontarsi con la dura e tragica realtà di chi soffre davvero, qui e ora, e non ha tempo da perdere dietro a costruzioni filosofiche e sociali eticamente corrette nei confronti degli amici animali. Al di là del ragionevole dubbio sulla coerenza di chi si dice contrario alla sperimentazione sugli animali (non è infatti per nulla verosimile che nessuno di loro si sia mai curato un raffreddore, non si sia mai sottoposto ad un vaccino, non abbia mai avuto bisogno di un antibiotico o di un antidolorifico), è mai possibile una vera opposizione a questo genere di farmaci salvavita? Cosa farebbero loro nei panni di Caterina? Qualora accettassero la morte anche per una banale infezione per solidarietà ai topolini da laboratorio, si sono mai chiesti cosa farebbero se si trattasse dei loro figli?

Che farebbe per esempio la Brambilla, che si scaglia con particolare veemenza contro tutto ciò che comporta lo sfruttamento animale, sempre che non rientri in una delle attività delle aziende di famiglia? Fu lei a rispondere “non posso rifiutarmi di vendere pesce” a chi le faceva notare questa enorme macchia nel suo ricco curriculum da passionaria animalista. Nell'universo di valori dell'ex ministro Brambilla la mera motivazione del profitto personale forse supera il diritto alla salute e quello della dignità umana? Proprio lei ha fatto di tutto, e sembra ci sia riuscita,  per portare in aula norme sulla sperimentazione animale ben più restrittive rispetto a quelle imposte dall'UE, con un testo, che dalla battaglia su Green Hill in poi ha dilatato esageratamente i tempi per il recepimento della Direttiva comunitaria, già mediata con tutti i soggetti coinvolti (animalisti compresi), esponendoci al rischio multe milionarie dall'UE.

Se l'Italia si conformasse all'ideologia di Brambilla e soci non faremmo altro che costringere i nostri bravi ricercatori (già penalizzati dagli esigui fondi concessi dallo Stato) a emigrare all'estero, dovunque possano lavorare e continuare i propri lunghi e complicati studi. Come l'italianissimo Pierpaolo Pandolfi, al vertice del Cancer center dell'Università di Harvard, l'olimpo delle università di tutto il mondo, che su un articolo di Repubblica poco fa ha spiegato gli enormi risultati raggiunti grazie alle cavie da laboratorio. Risultati impensabili solo pochi anni fa come quella di aver reso, per la prima volta, una grave forma di leucemia 100% curabile con l'uso di farmaci mirati. “Il merito è loro” dice al giornalista mostrando i topolini del centro diagnostico del Mouse hospital, che lui stesso ha inventato. Letteralmente un ospedale intero dedicato ai topi. Ovviamente le malattie sono indotte, e sono quelle degli uomini. Qui tac, risonanze ed ecografi sono minuscoli. Tutto è a misura di topo. I topini hanno geni umani e grazie allo studio di come si sviluppano nei loro piccoli corpi i geni responsabili dei tumori (molto ma molto più velocemente che nell'organismo di un uomo), Pandolfi ha messo a punto dei farmaci speciali che “aggiustano” le cellule malate. Un passo che permetterà di salvare vite umane, di adulti e bambini. Ora qualcuno chieda alla Brambilla, che in Parlamento a ottobre 2013 è stata eletta Presidente della Commissione Bicamerale sull'Infanzia (e a quanto ci risulta è l'unico importante incarico che ricopre in Parlamento), chi salverebbe fra un bambino malato di cancro, visto che è deputata alla loro tutela, e un topolino di quelli gestiti da Pier Paolo Pandolfi ad Harvard.
 
 
Cinzia Funcis

 

Leggi altri Editoriali

60 commenti finora...

Re:TOPI EROI PER I BAMBINI DELLA BRAMBILLA

IO PROVO SOLO INDIFFERENZA,ANDATE A CASA,SALUTI A SPARTACUS.

da BRED67 15/03/2014 19.10

Re:TOPI EROI PER I BAMBINI DELLA BRAMBILLA

E' scandaloso che si aggredisca una persona perchè dice la verità. Quello che hanno fatto aggredendo la Simonsen è solo la dimostrazione che questi sono tutti dei lupi dittatori mascherati mascherati da agnelli. Ha ragione Igor radere, ogni volta che vado in ospedale con mio figlio mi piange il cuore, e questi hanno il coraggio di fare ancora più male ai nostri figli. Ribelliamoci tutti, ribelliamoci. Non voglio augurare il male a nessuno ma se solo un mese provasse la metà dei nostri dolori credo che non le farebbe male di sicuro. Alle elezioni, quando e se ci saranno il potere è in mano a noi, non scordiamocelo

da Pier76 15/03/2014 9.45

Re:TOPI EROI PER I BAMBINI DELLA BRAMBILLA

@ lupacchiotto 60 adiamo per ordine. Ti ho chiesto per chi voti per un’elementare ragione. Forse non te ne sei accorto, ma nei, e i partiti, rubano tutti, non è una corsa a chi è più o meno ladro. Spero di essere stato chiaro, altrimenti leggi più quotidiani nazionale e locali. La legge 157 caro il mio Lupacchiotto e stato progettata e concordata con gli ambientalisti (rivelatisi poi animalisti) ancor prima che il sig pannella insieme all’arci caccia raccogliesse le firme per il referendum. Ancora insisti con il dire stro….te ? Gli atc come la 157 l’avete voluta voi federarcicaccini non tutti i cacciatori prova ne è che con la 157 la federcaccia e diventata ¼ . Hai proprio ragione io infatti non partecipo a questo mostro che avete creato voi che costruite, me ne sto alla larga e mando a fare in c@@@o tutti i responsabili di questo scempio.

da Ernesto 14/03/2014 21.15

Re:TOPI EROI PER I BAMBINI DELLA BRAMBILLA

ernesto per chi voto a te non te ne frega niente primo ,parlo perchè sono in un paese libero e democratico e esiste la liberta di parola e pensiero e ti ricordo perchè forse tu sei un cacciatorello che la caccia senza la legge 157 e con il referendum fatto nel 1991 voluto dal sign. pannella avrebbe subito delle modifiche distruttive per il sistema venatorio o forse tu non ricordi e ti ricordo anche che gli atc li hanno voluti i cacciatori e sparo sul mucchio perchè continuo a sostenere che la rovina della caccia è la gente come te bravi a parlare ma incapaci di costruire.SONO un feder cacciatore e fiero di esserlo

da lupo60 14/03/2014 20.06

Re:TOPI EROI PER I BAMBINI DELLA BRAMBILLA

questa fa perdere le elezioni al Berlusca...contento lui contenti tutti

da Bramby 14/03/2014 17.36

Re:TOPI EROI PER I BAMBINI DELLA BRAMBILLA

AH LUPO 60,ti ha risposto ERNESTO.Cò chi cazzo me là devo prendere col farmacista,col benzinaio,col ferroviere....... e allora SVEGLIA,SONO LORO CHE SI PRENDENO I NOSTRI SOLDONI O NO'?

da MARCELLO64 14/03/2014 12.18

Re:TOPI EROI PER I BAMBINI DELLA BRAMBILLA

il mot5ivo dell'ostilità delle preferenze sulla scheda, ve lo dico io, ma lo sanno tutti. Da Roma in giù, ma ormai l'andazzo - l'abbiamo visto - è d'uso comune anche al nord (Milano, Varese, per esempio,si fa il mercato dei voti, spesso con i soldi (sporchi anzichennò, a volte con le minacce camorristiche e mafiose). Col rischio di accattare in Parlamento ancora più ladri e delinquenti di quelli che ci transitano adesso. E, purtroppo, non è che ce ne siano pochi. In questo hanno ragione i grillini, non Grillo, per il quale non voterò mai.

da Casa Legno 14/03/2014 8.46

Re:TOPI EROI PER I BAMBINI DELLA BRAMBILLA

Ma quanto bailame per questa signora!... Noi elettori abbiamo in mano la giusta chiave, senza ma e senza, poi... Cerchiamo di andarci fieri!!!

da s.g. 13/03/2014 21.04

Re:TOPI EROI PER I BAMBINI DELLA BRAMBILLA

Ma possibile che nessuno fa niente per fermare codesta nullità?

da da Pasquale 13/03/2014 20.47

Re:TOPI EROI PER I BAMBINI DELLA BRAMBILLA

levatela .......... grazie

da lollo 13/03/2014 20.34

Re:TOPI EROI PER I BAMBINI DELLA BRAMBILLA

"legge elettorale date la possibilita ai cittadini di poter mettere nome e cognome sulla scheda" ...Caro Lepre 57, questa è la prima "cosa" che vogliono evitare assolutamente. Un motivo ci sarà.

da Ezio 13/03/2014 20.03

Re:TOPI EROI PER I BAMBINI DELLA BRAMBILLA

"chi manca ha sempre torto" ,..ah ah ah!!! questa è bella!!! mi congratulo con Toni...peccato che invece chi partecipa avvala un sistema sporco,corrotto,bugiardo,falso,ipocrita,parassitario,puttaniere/aio,affamatore.....Toni:...ma per favore:-):-)

da Festinalente 13/03/2014 16.34

Re:TOPI EROI PER I BAMBINI DELLA BRAMBILLA

legge elettorale date la possibilita ai cittadini di poter mettere nome e cognome sulla scheda ,vedrai che la brambilla se ne sta a casa a fare calze .ma il cavalliere mascherato non vuole le preferenze devono le segreterie dei partiti decidere i candidati amici degli amici,non vogliono cambiare nulla ,ma stavolta il mio voto non l'avranno perche a votare non andra piu nessuno.

da lepre 57 13/03/2014 16.12

Re:TOPI EROI PER I BAMBINI DELLA BRAMBILLA

legge elettorale date la possibilita ai cittadini di poter mettere nome e cognome sulla scheda ,vedrai che la brambilla se ne sta a casa a fare calze .ma il cavalliere mascherato non vuole le preferenze devono le segreterie dei partiti decidere i candidati amici degli amici,non vogliono cambiare nulla ,ma stavolta il mio voto non l'avranno perche a votare non andra piu nessuno.

da lepre 57 13/03/2014 16.12

Re:TOPI EROI PER I BAMBINI DELLA BRAMBILLA

Convinti voi.?. Pero' gli affari miei me li gestisco io. Chi manca ha sempre torto...

da Toni el cacciator 13/03/2014 15.11

Re:TOPI EROI PER I BAMBINI DELLA BRAMBILLA

a votare? hanno fatto quattro governi e chi hanno chiamato a votare? Sanno che se andiamo a votare adesso le urne rimangono vuote! quindi meglio fare da soli, poi dicono popolo sovrano? si per pagare! hai ragione Ernesto, questi non meritano neppure il pensiero di un elettore devono andarsene a culo fan tutti!

da dardo 13/03/2014 12.41

Re:TOPI EROI PER I BAMBINI DELLA BRAMBILLA

Toni el cacciator tu rimani nel letamaio della politica una volta a sbandierare il simbolo e l’altra a contestare quello avversario intanto loro fanno i c@@i propri . Io sono uscito da questo letamaio e ne vado orgoglioso potendo così contestare TUTTI. Sono finiti i veri signori della politica, ora è solo feccia e non vale la pena ascoltarne nessuno. Fanne tesoro di queste onorevoli parole scritte da Sandro Pertini -----Non esiste una moralità pubblica e una moralità privata. La moralità è una sola, perbacco, e vale per tutte le manifestazioni della vita. E chi approfitta della politica per guadagnare poltrone o prebende non è un politico. È un affarista, un disonesto.

da Ernesto 13/03/2014 11.48

Re:TOPI EROI PER I BAMBINI DELLA BRAMBILLA

Uno che non va' a votare non ha il diritto di criticare !,

da Toni el cacciator 13/03/2014 9.34

Re:TOPI EROI PER I BAMBINI DELLA BRAMBILLA

FORSE salverebbe se stessa e le sue rendite.

da LINO 13/03/2014 7.40

Re:TOPI EROI PER I BAMBINI DELLA BRAMBILLA

FORSE salverebbe se stessa e le sue rendite.

da LINO 13/03/2014 7.40

Re:TOPI EROI PER I BAMBINI DELLA BRAMBILLA

lupo60 sei rimasto solo tu a non capire e spari nel mucchio per salvarti la chiappe. Intanto dicci per chi voti (io ad esempio sono venti anni che non mi reco alle urne) secondo dicci che tessera associativa venatoria porti in tasca( io ad esempio ne porto una che è stata sempre contro la legge 157) dopo di che ti puoi permette di dire che la colpa è di tutti i cacciatori e non delle associazioni venatorie. Vorrei ricordarti che la federcaccia, l’arci caccia, l’anuu, l’enalcaccia e libera caccia, sono le associazioni (le prime due promotrici della 157 che hanno venduto i cacciatori alla politica e le altre ad eccezione della libera caccia che ha storto il naso da subito, sono complici delle prime due. Quindi prima di dire stupidaggini, cerca nel tuo piccolo di contare fino a cento informati a dovere poi scrive cose sensate altrimenti astieniti dallo scrivere, eviteresti figure barbine e l’indignazione di tati cacciatori come me hanno preso da tempo le distanza sia dalla politica ma soprattutto da certe ass. venatorie. Grazie

da Ernesto 13/03/2014 6.48

Re:TOPI EROI PER I BAMBINI DELLA BRAMBILLA

ancora è vivà?

da gianni 12/03/2014 21.06

Re:TOPI EROI PER I BAMBINI DELLA BRAMBILLA

continuamo ha dare colpa alle associazioni venatorie la colpa è nostra,la colpa è aver dato la caccia in mano alla politica cosa pretendete da gente che ha affondato un paese e non riesce a risollevarlo che risolvessero i problemi della caccia?queste stolti in qualche modo devono pur mangiare e non sapendo come rubare i soldi ai contribuenti inventano stronzate di questa portata ma la cosa peggiore è che cè chi li ascolta

da lupo60 12/03/2014 20.54

Re:TOPI EROI PER I BAMBINI DELLA BRAMBILLA

Ma se ne vada a fare...............!

da Ivano da Napoli 12/03/2014 19.00

Re:TOPI EROI PER I BAMBINI DELLA BRAMBILLA

ah max 60,tu hai ragione da vendere,anche io lo faccio,parlo e mi incazzo pure con la gente,c'è chi capisce,chi vive nell'IGNORANZA più assurda e chi invece non gli frega un cazzo di come và il MONDO.E quello che più mi fà incazzare sono le nostre ASS.VEN. si devono solo VERGOGNARE,ogni tanto escono del guscio e dicono cazzate. Un saluto a tutti.

da MARCELLO64 12/03/2014 11.15

Re:TOPI EROI PER I BAMBINI DELLA BRAMBILLA

Intanto continua la sua litania e la televisione ampia sempre di più la sua pubblicità.Le nostre associazioni cosa fanno?Aspettano un'altra stagione per chiederci tasse sempre......senza neanche sapere se ci saranno altri ricorsi e controricorsi.Senza riuscire ad ampliare dei servizi sulla caccia,documentari,ecc.ecc.Poi ci lamentiamo che una sfaticata piena di denaro non sapendo cosa fare tutto il giorno ci rompa le balle.Possiamo mica darle tutti i torti se continua con le sue campagne anti-caccia.O ci diamo una svegliata una volta per tutte......o continuiamo a lasciare le cose cosi.Saluti a tutti gli amanti della caccia

da setter'63 12/03/2014 1.11

Re:TOPI EROI PER I BAMBINI DELLA BRAMBILLA

@igor radere.invece di piangerci addosso,iniziamo anche noi a far conoscere certi personaggi.quando accompagni tuo figlio,avrai occasione di parlare con altri genitori.bene,fagli conoscere chi sono detti personaggi che preferiscono due sorci invece che i loro figli.io nel mio piccolo lo faccio.

da max 60 12/03/2014 1.05

Re:TOPI EROI PER I BAMBINI DELLA BRAMBILLA

Vorrei invitare la sig.ra ad accompagnarmi, quando porto mio figlio, all'interno del reparto di pneumologia dell'ospedale di Padova a fare un giro per le stanze a vedere gli sguardi dei bambini e ascoltare le parole dei genitori. Tutto il resto sono e rimangono stronzate. SI VERGOGNI.

da igor radere 11/03/2014 20.05

Re:TOPI EROI PER I BAMBINI DELLA BRAMBILLA

signori cacciatori chi vuole il proprio male pianga se stesso dovevamo fermarli 15 anni fa quando hanno cominciato con licia colo', rita dalla chiesa,il sign costanzo ecc adesso sono radicati ovoncque e diventa difficile controbattere soprattutto quando ai i politici che praticano la caccia e non lo dicono stanno in silenzio noi comuni mortali non abbiamo potere mediatico e in televisione non possiamo andare mentre loro si la loro voce viene ascoltata da milioni di persone la nostra da quattro pirla questa è la vergogna,perchè loro si e noi no?

da lupo60 11/03/2014 19.28

Re:TOPI EROI PER I BAMBINI DELLA BRAMBILLA

Penso che Toni el cacciator ha detto tutto gia sulle prime parole del suo post!!...E' UNA BRUTTA PERSONA...punto!

da Luca atc 11tv 11/03/2014 19.23

Re:TOPI EROI PER I BAMBINI DELLA BRAMBILLA

VORREI CHE LA BRANBILLA SI AMMALASSE DI QUALCHE RARA MALATTIA,CURABILE SOLO CON LE SPERIMENTAZIONI.ALLORA LA VORREI VEDERE ,DONNA INUTILE,BUONA SEMPRE E SOLO A ROMPERE..........

da DIOMEDE F. CACCIATORE DA SEMPRE 11/03/2014 19.09

Re:TOPI EROI PER I BAMBINI DELLA BRAMBILLA

@MARCELLO.che ci importa...abbiamo il grande fratello...striscia...l'arena...e dulcis in fondo,gattini e cagnolini.

da max 60 11/03/2014 17.06

Re:TOPI EROI PER I BAMBINI DELLA BRAMBILLA

assomigli alla gorgona o medusa dei titani? ha uno sguardo che ricorda caronte, ed un viso scavato di una salma!

da dardo 11/03/2014 13.00

Re:TOPI EROI PER I BAMBINI DELLA BRAMBILLA

Purtroppo e dico purtroppo,la MAMMA DEI CRETINI-DEMENTI nonchè DITTATORI è sempre incinta, e comunque come giustamente dice qualcuno,siamo un POPOLO DI ME@@A,ci facciamo fare tutto e di più e subiamo sempre in silenzio,QUESTO E' QUELLO CHE CI MERITIAMO...... ah davenì baffone poi sò ca@@i vostri,politici di me@@a.

da MARCELLO64 11/03/2014 12.18

Re:TOPI EROI PER I BAMBINI DELLA BRAMBILLA

haime! con simili individui non abbiamo scampo, e credo che questa sia solo la punta dell'iceberg, siamo il paese dove ogni giorno si scoprono ruberie, frodi, e sottrazzioni indebite da parte della politica e dei potenti ma noi che facciamo.......un popolo che non si ribella deve sottostare a qualunque despota, e noi abbiamo fatto il pieno,.. quando il danaro sostituisce la vita, la ricerca per vivere, allora credo che oltre avere toccato il fondo, potremmo iniziare a scavare......

da dardo 11/03/2014 6.53

Re:TOPI EROI PER I BAMBINI DELLA BRAMBILLA

alla rossa dategli la cicuta e una porzione di amanita muscaria

da skippy 11/03/2014 2.20

Re:TOPI EROI PER I BAMBINI DELLA BRAMBILLA

purtroppo lavare l'asino con il sapone butti via l'acqua e il sapone e in italia di asini ce ne sono tantissimi la sign. ne è l'esempio

da lupo60 10/03/2014 20.18

Re:TOPI EROI PER I BAMBINI DELLA BRAMBILLA

Non riesco a capire chi dei due è la Brambilla.....penso guardando la foto, sia quella di sx....no mi sbaglio!!! È più ratto quella di dx....

da beccacinista doc Torino 10/03/2014 20.17

Re:TOPI EROI PER I BAMBINI DELLA BRAMBILLA

Questa è una disgraziata,alla pari di chi l'ha portata alla ribalta.Se fossimo in un paese civile(perchè in effetti non siamo),non si dovrebbe permettere che simili(!?!?)impongano i loro fanatismi schifosi.

da vince50 10/03/2014 20.12

Re:TOPI EROI PER I BAMBINI DELLA BRAMBILLA

è inutile che parliamo i nostri commenti purtroppo la sciagurata brambilla di forza italia non li leggera mai noi parliamo,insultiamo ,accusiamo,ma la sign.se si puo chiamare signora non ci gaga nemmeno perchè questo blog lei non lo legge e i n ostri commenti a cosa servono se non sono ascoltati da chi deve ascoltare? l'unica cosa da fare per eliminare dalla scena politica questo personaggio insignificante per la crescita del nostro paese e per la ripartenza economica è non votare per forza italia via il dente via il dolore

da lupo60 10/03/2014 19.59

Re:TOPI EROI PER I BAMBINI DELLA BRAMBILLA

IL "parassita" non'è solo che una pedina nel grande scacchiere politico che ci troviamo, ma chi muove i fili è ormai ampiamente riconoscibile e questo mi basta.

da Giovanni59 10/03/2014 18.48

Re:TOPI EROI PER I BAMBINI DELLA BRAMBILLA

“non posso rifiutarmi di vendere pesce” ... questa è "bellissima"!!! :-((

da Ezio 10/03/2014 18.07

Re:TOPI EROI PER I BAMBINI DELLA BRAMBILLA

solo una parola! zo..........a!!!!!! e togliete quella foto che fa vomitare.

da gianni 10/03/2014 18.03

Re:TOPI EROI PER I BAMBINI DELLA BRAMBILLA

ecco l'Italiano...disposto a scendere in piazza per salvare quattro sorci,ed acclamare la roscia,invece che scendere in piazza per protestare nei suoi confronti visto che ha usato elicotteri a nostre spese.ecco...questo dice tutto su che popolo siamo,e perché siamo presi per culo da tutti.

da max 60 10/03/2014 17.35

Re:TOPI EROI PER I BAMBINI DELLA BRAMBILLA

x cacciaforever, la curo personalmente se si ammala......ortica crudis, cactus spinosis, peperoncino satanicus strofinato negli occhi.......altro che magnanimità,,,,

da dardo 10/03/2014 17.04

Re:TOPI EROI PER I BAMBINI DELLA BRAMBILLA

un giorno, forse, ribadisco forse, in quanto la mia vuole essere una -PURA IPOTESI- mi auguro infondata.... anche pel di carota potrebbe affrontare un percorso segnato da una qualche malattia, mi auguro guaribile......sarebbe interessante sapere se fosse disposto/a a curarsi con qualche erbaccia infestante o qualche medicinale all'avanguardia testato secondo le leggi vigenti su cavie da laboratorio.....speriamo che non succeda mai......

da cacciaforever 10/03/2014 16.54

Re:TOPI EROI PER I BAMBINI DELLA BRAMBILLA

@Redazione: distrattamente, l'altra sera mi è capitato di udire la brambilla cantare vittoria al tg5 perché la nuova legge sulla sperimentazione ha posto limiti più restrittivi di quelli indicati dall'Europa, nonché il divieto di allevare animali a fini di sperimentazione. Quindi l'ha avuta vinta in definitiva? Mi/ci potete illuminare? Grazie!

da 100%cacciatore 10/03/2014 16.48

Re:TOPI EROI PER I BAMBINI DELLA BRAMBILLA

evitateci almeno la foto di quella signora

da pepis 10/03/2014 16.13

Re:TOPI EROI PER I BAMBINI DELLA BRAMBILLA

uomo, unico animale che lotta contro la propria specie, la vita è disprezzata a favore di interessi trasversali ed il benessere di pochi, una vergogna che regna nel parlamento, nel senato, ed in tutti quegli enti dove si pensa a leggi proprie e non giuste. prima di fare leggi a proposito andate negli ospedali a vedere cosa soffre un pazziente, e come sono ridotti gli ospedali, poi in discussione se un animalaro politico di turno si oppone alla sperimentazione sono sicuro che sapreste cosa rispondere.....

da dardo 10/03/2014 15.22

Re:TOPI EROI PER I BAMBINI DELLA BRAMBILLA

VORREI DIRE TANTE COSE, MA MI VIENE SOLO PENSIERI CHE POI SAREBBERO OGGETTO DI QUERELA. tengo i mie pensieri che non possono essere querelati ma che spero che si avverino.

da tono 10/03/2014 14.35

Re:TOPI EROI PER I BAMBINI DELLA BRAMBILLA

la cosa veramente allucinante e' il sostegno della parte peggiore del giornalismo italiano alla disinformazione, anche presentando gli autori degli atti criminosi sia a Green Hill che poi presso l' Istituto di farmacologia a Milano, come eroi. Da segnalare anche la fortuna di questi individui, ai quali -mi pare- che siano state contestate ipotesi di reato ben piu' tenui del reato che (a mio parere) avrebbe dovuto essere contestato in ambedue i casi, cioe' il reato di saccheggio, previsto e punito dall' art. 419 del c.p. ..... reato che e' punito con reclusione da 8 a 15 anni..e per cui e' previsto l' arresto obbligatorio in flagranza....ma siamo in "Itaglia".....dove i processi si fanno in televisione e cio' che e' penalmente rilevante ormai pare che lo decidano i mezzibusti televisivi, e la vita di un cane e' piu' importante della vita di un bambino ammalato....

da Fabrizio 10/03/2014 14.33

Re:TOPI EROI PER I BAMBINI DELLA BRAMBILLA

Praticamente i bimbi meno fortunati che necessitano di cure complicate e qualcuna da scoprire si possono considerare spacciati perché non si possono usare i topi(animali in via d'estinzione)per la sperimentazione.Questo tutto secondo la teoria animalista-Brambilliana.Allora non è peccato confidare in Putin.

da agostino 10/03/2014 14.25

Re:TOPI EROI PER I BAMBINI DELLA BRAMBILLA

questo per dire a qualcuno di noi cacciatori.....che la Brambilla non è in prima posizione contro caccia, sperimentazione , e tutto quello che riguarda l'animalismo, ma tutto sommato gira in auto blu, ed usa danari statali, bene così......

da dardo 10/03/2014 14.10

Re:TOPI EROI PER I BAMBINI DELLA BRAMBILLA

Ma il suo protettore ... il nano... non vuole le preferenze ma le liste bloccate e a questo punto ce la ritroveremo di sicuro prima in lista da qualche parte....

da Luca 10/03/2014 13.43

Re:TOPI EROI PER I BAMBINI DELLA BRAMBILLA

Vedremo le preferenze che avrà quando e se la legge elettorale verrà modificata..... fare il Ministro per questa signora e stato come fare 6 al super enalotto...non ne sentiremo la mancanza.

da Piero Sassin. 10/03/2014 13.32

Re:TOPI EROI PER I BAMBINI DELLA BRAMBILLA

...ancora stiamo dando considerazione a una persona così?... Male! Gente così manco deve essere considerata, già ci sono stati troppi interventi su questo blog!

da s.g. 10/03/2014 13.13

Re:TOPI EROI PER I BAMBINI DELLA BRAMBILLA

Ormai non la ascolta più nessuno, diventerà la donna dei gatti e morirà su un divano sporco e maleodorante.

da P.G. 10/03/2014 13.08

Re:TOPI EROI PER I BAMBINI DELLA BRAMBILLA

E' una brutta persona,neanche farle domande! " non posso rifiutarmi di vendere pesce dichiara.."....lungi dal vietarglielo, ma perche' lei si permette di o vorrebbe ROVINARE attivita' lecite e legali ,creando gravi danni all'economia?????

da Toni el cacciator 10/03/2014 12.52

Re:TOPI EROI PER I BAMBINI DELLA BRAMBILLA

Il fatto che nella sola città di Milano ogni anno vengano derattizzati 2 milioni di topi senza che qualcuno dica nulla e per quei pochi topolini "salvavita" dell'uomo impegnati nella ricerca si faccia tanto, la dice lunga sul movemente di queste battaglie; esso si spiega solamente con l'odio nei confronti dell'uomo.

da massimo zaratin 10/03/2014 12.09

Re:TOPI EROI PER I BAMBINI DELLA BRAMBILLA

Andasse la brambilla a parlare con i genitori dei bambini ricoverati nei reparti di oncologia pediatrica ed ematologia, si facesse un giro nei reparti, li guardi negli occhi, e poi sarei curioso di sapere come dormirebbe la notte

da Gasperino 10/03/2014 11.34