Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Editoriale | Blog | Eventi | Meteo | I Video | Sondaggi | Quiz | Le Leggi | Parlano di noi | Amici di Big Hunter | Amiche Di Big Hunter | Solo su Big Hunter | Tutte le news per settimana | Contatti | BigHunter Giovani | Sondaggio Cacciatori |
 Cerca
Moriglione, pavoncella e la polvere sotto il tappeto Ambientalisti in discesaLa giusta battaglia dei circhiIl pane … e la cacciaCacciatori e piccoli passiAvanti tutta in EuropaAmbientalista? Sì, cacciatore!Selvaggina, la via della filieraGiovani. Cacciatori. NaturalistiPadule di Fucecchio. Fatti non p.Diamo una mano alla starnaTornare ai tempi della naturaRitorniamo al mitoGreta e la terra I Restoni non sono “quelli che restano”Riprendiamoci la naturaDiscorso sulla coturnice, ma non soloLa piaga dei ParchiBentornata ExaHorror naturaProvocazioni e fermezzaMaestra montagnaSPORT O PASSIONE?Un contratto a uso del manovratoreCol cinghiale al casello, ma non soloCinghiale. Il ricercatore svela la bufalaCambiamenti climatici e migrazioneScelta di campo e arie partenopeeIl nostro futuro è in EuropaLa mia Flyway è differenteIl futuro potrebbe essere la gestione adattativa?Un amoreAmbientalismo de noantriAria fresca e un pensierino alla SerraIl caso Leopold LipuUna sbiadita stellaViva la caccia!Questione di passioneIl mondo che verràIl senso della Lipu per i passeriArmi. Le nuove regoleSi va per l'aperturaLa tentazione di riprovarciIncendi. Il presente, il futuroAmbiente. Vogliamo parlare dei Parchi?SOGNO DI UN'ELISA DI MEZZA ESTATELa nostra frontieraCerusici e norciniSaggezza cinotecnicaUn ministro smarritoMa dov'era la Lipu quando ci rubavano gli habitat?E se si ripartisse dalla pernice?ISTINTO VENATORIO DEL CANE DA FERMAAntibracconaggio, a che punto siamo?Nuovo Governo. Un limite, un'opportunitàCronaca di una passioneDotti, medici e sapientiDiamoci una mossaE' giusto essere amici degli animali, ma oggi è meglio difendere gli uominiOrnitologo sarà lei! - Ornitologia “accademica” vs. Ornitologia “venatoria”Battistoni. Ambientalista cacciatore, con un occhio alla migratoriaEmozioni di una capannistaBruzzone, è ora di riformeCaccia richiamo profondoCalo uccelli e agricoltura. La resa dei conti Le visioni di lupo Gianroberto e i tre grilliniAttesaVaghe stelle del sudLa caccia come la vedo ioELEZIONI 4 MARZO: CHI VOTARE E CHI NOUn primato sconosciutoLa carica degli ungulatiIl sabato del cacciatoreSpeciale elezioni: Un voto per la cacciaAndare a votare e votare beneOH QUANTE BELLE FIGLIE...A testa altaDella beccaccia e del suo patrimonioCi vuole più coraggioDove va la caccia secondo SimonaDove va la caccia? "Lo decidiamo noi"A futura memoria per l'umanità di domaniIl futuro dipenderà da noiInsostenibili sarete voi!Anche gli ambientalisti calano. Eccome!Referendum e autonomieSulla legge del salmì e altre meraviglieQuestione di DnaMarco Ciarafoni: Giovani, giovani e unitàMassimo Zaratin: far conoscere a chi non saSparvoli: il futuro nel cacciatore ambientalistaCacciatori, è nato WeHunter! BANA. MIGRATORISTA PER...TRADIZIONECRETTI. LA CACCIA E' SEMPRE DOMANIHUNTER FOREVERSORRENTI: GUARDARE AVANTI CON OTTIMISMOFiere degli uccelli: ecco dove sbagliano gli animalistiAmici ambientalisti chiedete la chiusura della caccia e fatela finita!ETTORE ZANON. EUROPA EUROPA!INCENDI E SICCITA'. FACCIAMO CHIAREZZAMASSIMO MARRACCI. ATTENTI AI BISTICCIOrsi, sono troppi?L'ultimo beneUNA SOCIETÀ ALLA DERIVATORDO, TORDELLA, BIBÌ, BIBÒ E CAPITAN COCORICÒLibro Origini – Iscrizioni recordMERAVIGLIOSA BECCACCIASerra uno di noi. L'animalista coi baffiCacciatore o lupo cattivo?IL CINGHIALE SALVA LA CACCIABrambusconi, "che figata"ETICA O ETICHETTA?DUE CHIOSE ALLO STORICOCARTA VINCE CARTA PERDECacciatori e noL'AGNELLO E LA CICORIAPER ELISA - La dolce passione di una cacciatrice di carattereSOSTIENE LARALUPO, QUANTO CI COSTIA UN PASSO DAL PARADISO - Dopo l' ISPRA ecco l'ONCFS franceseISPRA: C'ERA UNA VOLTA IL LABORATORIO PER NON PERDERE LA TRAMONTANAC'ERA UNA VOLTA...LUPO: CHE BOCCA GRANDE CHE HAI!!!Altro che caccia. Ecco quali sono le vere infrazioni italianeTABU' LUPOFIRMAMENTO SOCIALALTRO CHE CACCIA! E' L'HABITAT CHE RISCHIA GROSSOLUPO. ATTENDIAMO LUMICHI DICE PARCHI DICE PORCHI, E... NOTERELLE SUL CANE DA CACCIACos’è la cacciaLa ri-propostaCuore di beccacciaCacciatori in Europa. Un'azienda da 16 miliardiLA GRANDE CUCINA DELLA SELVAGGINA Una bella scopertaCARI AMBIENTALISTI, NON SI COMINCIA DALLA CODAOsservatori regionali, avanti!Ungulati: una risorsa preziosaLa mia prima volta al cinghiale: onore alla 110!Il cinghiale nel mirino. Braccata e selezione: una convivenza possibileANIMALISTI. LA DEBOLEZZA DEI VIOLENTITORDI TORDISTANNO TUTTI BENEETERNA APERTURATANTE MAGICHE APERTURECI SIAMO!LA SFIDA DELLA COMUNICAZIONELA SANA DIETA DEL CACCIATORE CELESTEANCH'IO CACCIOMIGRATORIA, MA DI CHI?Biodiversità e specie opportuniste: l'esempio franceseREWILDING ECONOMY – IL PASSATO PROSSIMO VENTUROLasciate la carne ai bambiniUccellacci e uccellini, chi ce la fa e chi....CINGHIALI D'UNA VOLTADATEMI UN'APP, SOLLEVERO' L'ISPRAMONTAGNA, 22 ANNI DOPOElegia per un vecchio signoreLA GRANDE BUFALAAnimali & Co: un problema di comunicazioneLUPO O CINGHIALE?Papa Francesco: gli animali dopo l'uomoLe allodole, mia nonna e le vecchietteLa caccia e gli chefUNGULATI CHE PASSIONEPARCHI E AREE PROTETTE: ECCO LA FRANCIALe beccacce e il lupoQUESTIONE DI PROSPETTIVALa cinofilia ufficiale. Parte seconda con scusePROBLEMA LUPOBisturi facili. Cuccioli? No graziePerché ho scelto il setter inglese?Galletti fa mea culpaQuesta è la cinofilia ufficialeC'era una volta il cinghialeBracconieri di speranzeGip, amor di cacciatore. Il piccolo franceseSAVETHEHUNTERS, MATTEOTROMBONI SFIATATII sistemi elettronici di addestramentoGUANO CAPITALEIn principio era una DeaC'era una volta l'orso bianco che campava di caramelleUNA TERRA DIVERSAMEMORIE. Da regina a reginainformAZione?Iniziazione del cuccioloneUNIONE AL PALO?E GALLETTI FECE IL SORDOLA PARABOLA DI CECILCROCCHETTE VEGANEL'ecoturismo fa danniALLODOLE PER SEMPRETRUE LIESCI SIAMO?Natura. Madre o matrigna?LA CACCIA, PROTAGONISTA INCONFESSATA DI EXPOUN’APERTURA DA FAVOLAI cuccioli di oggiMACCHE' PREAPERTURACACCIA, PROVE E VARIA UMANITA'Emergenza cinghiali ovvero: la sagra delle chiacchiereFORMAZIONE, FORMAZIONE!I cani da ferma oggiArlecchino o Pinocchio? LA SANZIONE DELLA VERGOGNAPrima informarsi, poi farsi un'opinioneEffetto FlegetonteIl cane domestico (maschio)Il valore della cacciaChi è diavolo, chi acquasanta?CANDIDATI ECCELLENTIPUBBLICO O PRIVATO?LA FRANCIA E I MINORI A CACCIAREGIONALI 2015: SCEGLIAMO I NOSTRI CANDIDATICaccia vissuta“Se questa è etica”QUANDO GLI AMBIENTALISTI CADONO DAL PEROLe contraddizioni dell'ExpoQUESTIONE DI CORPOL'ultimo lupo e l'ignoranza dei nostri soloniCalendari venatori: si riparteDOVE ANCORA MI PORTA IL VENTOLUCI E OMBRE DI UN PROGETTOCANE DA FERMA: ADDESTRIAMOLO PURE, MA CON GIUDIZIOCHIUSO UN CICLO...A patti col diavolo... e poi?BIGHUNTER'S HEROES: LE MAGNIFICHE CACCE DI LORENZOMISTERI DELLA TELECANI E BECCACCE: UN RAPPORTO DIFFICILEE' IL TORDO CHE TARDA. MA GALLETTI NON LO SATordi e beccacce tra le grinfie della politicaDonne cacciatrici piene di fascino predatorioItaliani confusi su caccia e selvagginaStoria di una particella cosmicaVegani per modaAnime e animaliMUSICA E NUVOLE L'uomo è cacciatore: parola di Wilbur SmithCHI LA VUOLE COTTA, E CHI....Nutria: un caso tutto italiano - un problema e una risorsaZIZZAGA, GALLETTI, ZIZZAGA!E se anche le piante provassero dolore?PASSO O NON PASSO, QUESTO E' IL DILEMMAMomenti che non voglio scordare Anticaccia? ParliamoneCACCIATRICI SI NASCE. UN'APERTURA AL TEMPO DELLE MELECATIA E LA PRIMA ESPERIENZACHIARI AVVERTIMENTIPIU' VIVA E PIU' AMATAECCE CANEMDE ANIMALISTIBUS ovvero DEGLI ANIMALISTIIL CATALOGO E' QUESTO....CINOFILIA E CINOTECNIA QUALCHE SASSO IN PICCIONAIAISPRA. UN INDOVINO MI DISSE...MIGRATORI D'EUROPAL'ipocrisia anticaccia fomenta il bracconaggioMIGRATORISTI GRANDE RISORSAFauna ungulata e vincolismo ambientaleDecreto n. 91 del 24 giugno 2014: CHI PIANGE PER E CHI PIANGE CONTROAi luoghi comuni sulla caccia DIAMOCI UN TAGLIOSPENDING REVIEW, OVVERO ABBATTIAMO GLI SPRECHIDOPO LE EUROPEE: VECCHI PROBLEMI PER NUOVE PROSPETTIVEBiodiversità: difendetela dagli ambientalisti GUARIRE DALLA ZAMBILLALe specie invasive ci libereranno dall'animalismoEUROPEE: SCEGLIAMOLI BENELa rivoluzione verde è nel piattoLa caccia al tempo di FacebookSOSTIENE PUTTINI: Pensieri e sogni di un addestratore cinofilo a riposoCOSE SAGGE E MERAVIGLIOSEAMBIENTE: OCCHIO AL GATTOPARDOC'ERO UNA VOLTA ALL'EXAQUESTA E' LA CACCIA!EUROPA AL RISVEGLIOTOPI EROI PER I BAMBINI DELLA BRAMBILLACACCIA LAZIO: quali certezze?ISPRA, I CALENDARI QUESTI SCONOSCIUTIUNITI PER LA BIODIVERSITÀ E LA CACCIA SOSTENIBILELO DICO COL CUOREIL LUPO E' UN LUPO. SENNO' CHE LUPO E'I veri volontari dell'ambienteDIAMOGLI CREDITOPROMOZIONE GRATUITA PENSIERINI DEL DOPO EPIFANIAAmbientalisti italiani, poche idee ma confuseAnche National Geographic America conquistato dalle cacciatriciPiù valore alla selvaggina e alla cacciaIl cinghiale di ColomboPorto di fucile - NON C'E' MALE!PAC & CACCIALILITH - LA CACCIA E' NATURALEEffetto protezionismo Ispra: il caso beccacciaIl grande bluff dei ricorsi anticacciaCOME FARE COSA FARESupermarket societyRomanticaTipi di comunicazione: C'E' MURO E MUROAmbientalisti sveglia!Crisi e Parchi, è l'ora di scelte coraggioseSPRAZZI DI SERENOPOINTER E NON PIU'SOGNO DI CACCIATOREUN CLICK E SEI A CACCIA FINALMENTE SI SCENDE IN CAMPORIPRENDIAMOCI LA NOSTRA DIGNITA' DI CACCIATORILA FAUNA SELVATICA: COME UN GRANDE CARTOONALLA FIERA DELL'ESTVOGLIO UNA CLASSE DIRIGENTE MODERNAIL NUOVO PARTITO DEI VECCHI TROMBATI“Caccia è cultura, amore e tradizione” L'assurda battaglia al contenimento faunisticoCACCIA PERMANENTE CACCIATORI DIVISIPartiamo dalla ToscanaITALIA: un paese senza identità. Nemmeno per la cacciaC’ERA UNA VOLTA…I cacciatori nel regno delle eterne emergenzeGli ambientalisti e la trave nell'occhioAddio alle rondini?L’Europa “boccia” l’articolo 842 (e la gestione faunistica di Stato)ITALIA TERRA DI SANTI, POETI... SAGGI.....SUCCEDE ANCHE QUESTOBASTA ASINIAMBIENTALISMO DA SALOTTO E CONTROLLO DELLA FAUNA Siamo tutti figli di DianaTOSCANA: ALLEVAMENTO DI UNGULATI A CIELO APERTOALLARME DANNIDANNI FAUNA SELVATICA: Chi rompe paga…STALLO O NON STALLO CI RIVEDREMO A ROMA“L'ipocrisia delle coscienze pulite”UN DIFFICILE VOTO INTELLIGENTE SALVAGENTE CINGHIALECACCIA DIECI VOLTE MENO PERICOLOSA DI QUALSIASI ALTRA ATTIVITA'ZONE UMIDE: CHI PAGA?Lepri e lepraioli QUESTA SI CHE E' UN'AGENDASPENDING REVIEW E CERTEZZA DELLE REGOLELa Caccia, il futuro è nei giovani – Un regalo sotto l’alberoA SCUOLA NON S'INVECCHIA I nuovi cacciatori li vogliamo cosìNEORURALI DE NOANTRIFRANCIA MON AMOURLA CACCIA E' GREEN? Stupidità... stasera che si fa? NUOVA LINFA PER LA CACCIATERRA INCOGNITAL’Italia a cui vorrei fosse affidata la cacciaLa marcia in più della selvaggina EPPUR SI MUOVECOLLARI ELETTRICI: LECITI O ILLECITI?DIVERSA OPINIONEIN PRIMA PERSONA PER DIFENDERE IL PATRIMONIO NATURALEOpinioni fuori dal coro - VACCI TU A MANNAIL!!!A CACCIA A CACCIA!!!PROVOCAZIONI Estate di fuocoMISTIFICAZIONISICUREZZA A CACCIA, PRIMA DI TUTTOSostenibili e consapevoli!COLPI DI SOLE COLPI DI CALOREAiutati che il Ciel ti aiuta! Insieme saremo Forti!TECNOCRATI? NO ESPERIENTILA RICERCA DIMENTICATAPARCHI: RIFORMA-LAMPO DE CHE'!Orgoglio di contadinoCampagna o città?CACCIA: UNA RISORSA PER TUTTI. PRENDIAMO ESEMPIO DAGLI ALTRICALENDARI VENATORI CON LEGGE REGIONALE: UN'OPINIONE CHE FA RIFLETTERECONFRONTO FRA GENERAZIONILA CACCIA CHE SI RESPIRARapporto Lipu: specie cacciabili in ottima salute GLI SMEMORATI DI COLLEGNOMUFLONE E CAPRIOLO IN ASPROMONTE: un sogno o una possibile realtà?Piemonte: Salta il camoscio/tuona la valanga...DELLE COSE DELLA NATURACultura Rurale: una soluzione per far ripartire l'ItaliaIl nodo delle specie aliene che fa capitolare gli ambientalistiLA CACCIA NELLA STORIA, PASSIONE E NECESSITÀPAC IN TERRISUCCELLI D'EUROPAGIRA GIRA.....STORIA SEMPLICE DI UNA CACCIATRICE LAMENTO DI UN GIOVANE ERRANTE PER LA CAMPAGNATOCCA A NOI!CRISI. SOLUZIONE ALLA GRILLOIL SENSO DELLA CACCIA DI SILVIAVERITA' E CERTEZZA DEL DIRITTOPROCEDURE D’INFRAZIONE E DEROGHE: UN CONTRIBUTO ALLA CHIAREZZABECCACCE DI BEFANACACCIA, FASE DUEPROVOCAZIONI DI FINE D’ANNORICERCA RICERCASPIGOLATURE DI NATALEDai pomodori alle lampadine LA RUMBA DEL CINGHIALONENON ERA AMOREFinalmente autunnoIl paradosso dell'IspraIL PIANETA DEI CACCIATORILe caste animali A CACCIA ANCHE DOMANIA CACCIA SI, MA DOVE?ORGOGLIO DI CACCIATOREPer il nostro futuro copiamo dai colleghi europei FINALMENTE A CACCIAAPRE LA CACCIA!Amico cacciatore, guarda e passaRiforma sui Parchi in arrivo?E i cuccioli umani?MEDITATE, AMBIENTALISTI, MEDITATELA FARSA DEI CALENDARI Armi, la civiltà fa la differenzaIl Pointer e la cacciaCol cane dalla notte dei tempiContarli, certo, ma come?Questa è una passione!IL PENTOLONELA LOGICA DELLA PICCOLA QUANTITA' SOLDI E AMBIENTE. DIECI DOMANDENON SOLO STORNOQUEL CHE RESTA DELLA CACCIA AGLI ACQUATICILa lezione di Rocchetta di VaraBASTA CON LA STERPAZZOLA CON LO SCAPPELLAMENTO A DESTRA MIGRATORI TRADITICORONA L'ERETICOCacciatori e Agricoltori, due facce della stessa medagliaDeroghe: non è una missione impossibileAMBIENTALISMO E' CULTURA RURALESei il mio caneALLE RADICI DELLA CACCIACORTE EUROPEA DEI DIRITTI DELL’UOMO: IMPORTANTE SENTENZA A FAVORE DELLA CACCIACOME DIREBBE LO STORNO, DEL DOMAN NON V'E' CERTEZZA...BOCCONCINI PRIMAVERACACCIA, PASSIONE, POCHE CHIACCHIERECOMUNITARIA: RIMEDIARE AL PASTICCIOQUESTIONE DI CALENDARIOLA BAMBINA CHE SOGNAVA LA CACCIAPRENDIAMO IL MEGLIOBELLEZZA E AMBIENTE. LA NOSTRA RICCHEZZATUTTI A TAVOLARIFLETTERE MA ALLO STESSO TEMPO AGIRELA CACCIA SERVE. ECCOME!METTI UNA SERA A CENAUrbanismo e Wilderness: un confronto impariCONFESSIONI DI UNA TIRATRICE DI SKEETGIOVANI, GIOVANI E ANCORA GIOVANIIL CAPRIOLO POLITICO NO - Per una visione storicistica della caccia in ItaliaAccade solo in Italia?L’ambientalismo tra ecologia profonda e profonda ignoranzaFRA STORIA E ATTUALITA'Non sono cacciatore ma la selvaggina fa bene. Intervista a Filippo Ongaro“Solo” una passioneTra ideologia e strategia politicaIL CATALOGO E' QUESTOTORNIAMO A SVOLGERE UN RACCONTODA DONNA A DONNA: IL MALE DEL TURISMO. Lettera aperta di Lara Leporatti al Ministro BrambillaItaliani ignoranti della cacciaCACCE TIPICHE E VITA IN CAMPAGNAEd il giorno arrivaDEROGHE E CACCIA ALLA MIGRATORIA: DA RISOLVERE. UNA VOLTA PER TUTTE!PRE-APERTURA DI CREDITODomani sarà un altro giorno MIGRATORIA E SELEZIONEAlcune riflessioni sulla caccia in ItaliaDivagazioni per una rivoluzione culturaleLa senatrice Adamo va alla guerraPERCHE’ NON SCENDI, PERCHE’ NON RISTAI? ( versi di G. Carducci)Calendari venatori. Le bugie degli ambientalistiUn'arte chiamata cacciaAREZZO SCONFESSA LA BRAMBILLAAnimalismi e solitudiniIn un vecchio armadioSTAGIONE VECCHIA NON FA BUON BRODOBelli, matti ed inguaribili SIAMO LIGURI!Ieri, mille anni fa, io caccioCosa mangiano gli animali degli animalisti?SCIENZA, CONOSCENZA, CULTURAC'ERA UNA VOLTA UNA SCIMMIAMOVIMENTO STATICO, ANZI NO, REGRESSIVOORSI. COMUNITARIA. PROVVEDIMENTO ZOPPO MA CON SICURO VALORE SIMBOLICOAerei e trasporto munizioni - La situazione della caccia oggi: “Io speriamo che me la cavo”ALL'ARIA APERTA!Contro ogni tentazione. PORTIAMOLI A CACCIAIPSOS FACTO! DIAMOCI DEL NOIIN FINLANDIA SI', CHE VANNO A CACCIA!RIFLESSIONI DI UN PEONEIL PAESE PIU' STRANO DEL MONDOFuoco Amico PER UNA CULTURA RURALE. MEGLIO: PER UNA CULTURA DELLA CACCIA CHE AFFONDA LE SUE RADICI NELLA TRADIZIONE RURALEE Jules Verne diventò anticaccia CULTURA RURALE E CULTURA URBANA A CONFRONTOL'Enpa insulta i cacciatoriSELVAGGINA IN AIUTO DELL’ECONOMIAAmerica: un continente di vita selvaggiaLA LIBERTA’ DI STARE INSIEME A chi giova la selezioneLA CACCIA COME LA NUTELLA?LUPO, CHI SEI?Le fonti energetiche del futuro: nucleare si o no?TOSCANA: ARRIVA LA NUOVA LEGGEA caccia con L'arco... A caccia con la storia...Interpretazioni e commenti di nuova concezione10 domande ai detrattori della cacciaIL BRIVIDO CHE CERCHIAMOLa caccia come antidoto alla catastrofe climaticaPer una educazione alla natura E' IL TEMPO. GRANDE, LA BECCACCIA IL CAPRIOLO MANNAROCONSIDERAZIONI E PROPOSTE PER IL FUTURO DELLA CACCIA IN ITALIACaccia - anticaccia: alla ricerca della ragione perdutaAllarmismo e vecchi trucchettiAncora Tozzi ?REALISMO, PRIMA DI TUTTOLe invasioni barbaricheAPERTURA E DOPO. COSA COME QUANDOPiombo e No Toxic: serve un nuovo materiale per le cartucce destinate agli acquaticiDi altro dovremmo arrabbiarciI GIOVANI E IL NUOVO AMBIENTALISMO Cinofili, cinologi e cinotecniciUn rinascimento ambientale è possibileGelosi e orgogliosi delle nostre tradizioniLA CACCIA SALVATA DALLE DONNE?Nuovo catalogo BigHunter 2009 – 2010: un omaggio all' Ars VenandiTutto e il contrario di tuttoDALL'OLIO: UNITA' VO' CERCANDO...IL VECCHIO CANE: RICORDIAMOCI DI TUTTE LE GIOIE CHE CI HA DONATOLa voce dei protagonisti sui cinghiali a GenovaTutti insieme... magicamenteAmbiente: una speranza nella cacciaSOLO SU BIG HUNTER: DALL’OLIO, PRIMA INTERVISTALa Caccia ha bisogno di uomini che si impegnanoLA COMUNICAZIONE NON E' COME TIRARE A UN TORDOIl capanno: tra architettura rurale e passione infinitaDONNE ...DU DU DU... DI-DI-DI I..... IN CERCA DI DIANAEUROPA EUROPAVICINI ALLA VERITA'Beccaccia sostenibileCACCIA E SOCIETA'Wilbur Smith, scrittore da best seller innamorato della caccia BAGGIO, CON LA CACCIA DALL’ETA’ DI CINQUE ANNIPARLAMENTO EUROPEO - Fai sottoscrivere un impegno per la caccia al tuo candidatoCACCIA ALL'ORSIORGOGLIOSI DI ESSERE CACCIATORIUN DOCUMENTARIO SENZA SORPRESE, ALMENO PER I CACCIATORIRidiamo il giusto orgoglio al cacciatore moderno e consapevoleIl cane con il proprio olfatto è il vero ausiliare dell'uomo, anche oltre la caccia.157: PENSIERI E PAROLEMA COS'E' QUESTA CACCIA?157 CACCIA: LA SINTESI ORSI E' UNA BOZZA DI DISCUSSIONEMIGLIORARE LE RAZZE? SI PUO’ FARECINGHIALI CHE PASSIONELa cultura cinofilaATC DIAMOCI DA FAREIl vitello che mangi non è morto d'infarto!Ripensare la caccia?PER UN FUTURO DELLA CACCIAQUANTO CI COSTI, BELLA TOPOLONAPUCCINI CACCIATORE E AMBIENTALISTA ANTE - LITTERAMUn nuovo corso per gli ungulatiSiamo noi le Giubbe VerdiRuralità e caccia fra cultura, tradizione ed economia Rilanciamo il consumo alimentare della selvagginaLa caccia secondo Giuliano, umorista de La RepubblicaQuesta è la cacciaIl cane oggetto: attenzione alla pericolosa tendenza della civiltà dei consumiLa cinegetica e la caccia col caneGestione e tradizione BASTA TESSEREAMAR...TORDE il beccafico perse la via del nordDimostriamo credibilitàApertura passione serenitàeditoriale - Fucili italiani come le ferrariOrgoglio di CacciatoreI Tordi e le BeccacceLa Caccia è Rock

pantaloni

Editoriale

Speciale elezioni: Un voto per la caccia


lunedì 5 febbraio 2018
    

Elezioni Voto Caccia
 
 
Potrebbero essere più di 70 i simboli fra cui districarsi nei due lenzuoloni su cui dovremo apporre una croce in cabina elettorale. Anche se, per la particolare articolazione della legge elettorale, che prevede impegnativi sbarramenti, saranno sostanzialmente tre o quattro i riferimenti verso cui la stragrande  maggioranza degli elettori si orienterà. Per i cacciatori che vorranno dare un segnale forte alla politica affinchè finalmente si accorga di un'attività che deve essere più ascoltata e meglio governata, sarà quasi obbligatorio fare valutazioni più approfondite, caso per caso, ma che comunque tengano conto di un disegno predefinito, proprio per non disperdere in mille rivoli la propria opinione.

Come nel passato, Bighunter proverà a mettere a disposizione il massimo delle informazioni per raggiungere l'obiettivo, lasciando ovviamente ai singoli di effettuare in tutta libertà le proprie scelte, nel rispetto delle proposte, delle opinioni, delle idee liberamente maturate.

Ecco quindi che questo portale propone ai suoi assidui lettori due elenchi che verranno quotidianamente aggiornati - previo accurata verifica - anche grazie all'apporto di chiunque vorrà proporre un candidato su cui puntare o, in alternativa, evidenziarne un altro da valutare con molta prudenza se non con avversione come nei casi di personaggi noti, ormai palesemente ostili alla caccia o dalla forte connotazione animalista. Vengono in mente alcuni nomi "aldilà di ogni ragionevole dubbio", come Michela Brambilla, la berlusconiana passionaria dai capelli rossi (Collegi  Centrodestra di  Abbiategrasso MI e di Lecco Como-Sondrio ),  la dem Patrizia Prestipino (Collegio  Centrosinistra  di Roma 8) il Verde Angelo Bonelli (Collegio Centrosinistra Pesaro AN).

A questo fine, oltre ai singoli, sarà difficile poter dare suggerimenti positivi nei confronti di partiti e schieramenti come quello dei 5Stelle o della sinistra radicale, che da sempre hanno fatto della caccia un oggetto di critica tanto feroce quanto ingiusta.

La nuova suddivisione in collegi, uninominali e plurinominali, sia per la Camera sia per il Senato, obbliga tutti a riflettere attentamente sulla necessità di non disperdere il voto. In casi singoli, ad esempio, se in un collegio c'è il rischio di far passare un candidato ostile, sarà opportuno valutare sulla base dei sondaggi di opinione quale può essere il candidato che potrebbe essere in grado di batterlo (non ostile alla caccia, ovviamente)  e orientare su di lui il voto nostro e di amici e conoscenti. Un caso su tutti: nel collegio del candidato premier Di Maio, 5stelle (Collegio Pomigliano d'Arco NA),  si presenta anche Vittorio Sgarbi, che ha sempre espresso apprezzamento nei confronti della caccia e dei cacciatori.

Ma soprattutto, e soprattutto questa volta, sarà importante andare a votare.


La redazione



Le vostre segnalazioni dovranno pervenirci tramite mail a [email protected]

 

 

PARTITI

CANDIDATI PRO CACCIA

CANDIDATI ANTI CACCIA

 LEGA SALVINI

Partito generalmente favorevole alla caccia

Massimiliano Fedriga. Capolista alla Camera nel collegio proporzionale in Friuli Venezia Giulia. Capogruppo della Lega alla Camera dei Deputati. Recentemente ha preso posizione contro la Brambilla a favore della caccia.

Stefano Borghesi. Candidato in Lombardia nel collegio uninominale delle valli (Brescia), al Senato. Uno dei più attivi in Parlamento sulla difesa delle tradizioni venatorie. 

Gian Marco Centinaio. Candidato del Centro Destra a Pavia (Lombardia) nel collegio Uninominale  per il Senato. Capogruppo della Lega uscente in Senato, dove si è spesso battuto per la difesa della caccia.

Francesco Bruzzone candidato per il Senato nel collegio plurinominale della Liguria. Cacciatore. Consigliere regionale in Liguria. Si dichiara pronto a portare le istanze dei cacciatori in Parlamento.  

Barbara Saltamartini: candidata del Centro Destra alla Camera a Guidonia (Lazio). Già parlamentare, è stata membro dell'Intergruppo Parlamentari amici del Tiro, della Caccia e della Pesca.

Riccardo Augusto Marchetti candidato del Centro destra alla Camera nel collegio uninominale Città di Castello - Foligno, in Umbria. Cacciatore, supporterà le istanze venatorie.

 
Claudia Terzi. Candidata del Centro Destra alla Camera nel collegio uninominale di Bergamo città e hinterland, Lombardia. Attuale assessore all'ambiente in Regione Lombardia, non favorevole alla caccia.

FRATELLI D'ITALIA

Maria Cristina Caretta candidata alla Camera, nel collegio uninominale di Schio Valdagno (Veneto). Cacciatrice, Presidente della Confavi, da anni è noto il suo impegno a favore di caccia e cacciatori. 

Sergio Berlato: candidato alla Camera capolista per FdI al collegio plurinominale di Vicenza (Veneto). Cacciatore, ex Europarlamentare, consigliere regionale in Veneto e Presidente della Commissione consiliare agricoltura e caccia. Da anni si batte per il bene della caccia con proposte legislative che in Veneto sono divenute realtà.  

Paola Frassinetti: candidata alla Camera nella collegio uninominale di Seregno (Lombardia). In passato ha dichiarato pubblicamente la propria vicinanza al mondo venatorio.
 

Edmondo Cirielli. Candidato alla Camera come capolista nel collegio di Salerno (Campania). Deputato ucente, è stato tra i membri dell'Intergruppo Parlamentari amici del Tiro, della Caccia e della Pesca.   

Tommaso Foti. Candidato alla Camera del Centro Destra nel collegio uninominale di Piacenza (Emilia Romagna). E' stato tra i membri dell'Intergruppo Parlamentari amici del Tiro, della Caccia e della Pesca.   

Lara Magoni. Candidata al Senato nel collegio plurinominale di Bergamo - Brescia (Lombardia).  Ex campionessa di sci,  consigliere regionale uscente. E' sempre stata disponibile a presentare e sostenere emendamenti proposti dalle associazioni venatorie.

Patrizio La Pietra. Candidato del Centro Destra al Senato nel collegio uninominale di Pistoia e Prato, Toscana. Sul territorio pistoiese si è dimostrato vicino ai cacciatori.

Adolfo Urso. Candidato al Senato nel collegio plurinominale di Veneto e Sicilia. Direttore della rivista Charta minuta per la fondazione FareFuturo, a luglio del 2010 uscì con il titolo Dalla parte degli animali con una serie di articoli firmati da esponenti animalisti

 

RINASCIMENTO - VITTORIO SGARBI

Vittorio Sgarbi. Candidato del  Centrodestra (Federato Forza Italia) alla Camera, nel collegio uninominale di Acerra (NA), in Campania e come capolista nei collegi plurinominali di Ferrara e Modena, Emilia Romagna. Presidente onorario dell'Associazione Italiana per la Wilderness.
 
 

NOI PER L'ITALIA

Flavio Tosi  capolista per la Camera nel collegio  plurinominale di Verona, Veneto. Cacciatore, Presidente della Fidc veneta.

Gaetano Quagliarello. Candidato del Centro Destra al Senato nel collegio uninominale Aquila-Teramo (Abruzzo). Ha sottoscritto il manifesto per la caccia proposto dalla cabina di regia unitaria del mondo venatorio.

Eugenia Roccella. Candidata del Centro Destra alla Camera nel collegio uninominale Bologna-Casalecchio e in quello plurinominale Modena-Ferrara e Rimini-Forlì-Cesena, Emilia Romagna. Ha sottoscritto il manifesto per la caccia proposto dalla cabina di regia unitaria del mondo venatorio.

 

 

FORZA ITALIA

Maria Stella Gelmini: candidata del Centro Destra alla Camera nel collegio di Desenzano (Lombardia). Bresciana, si è spesso espressa a favore della caccia, contro le posizioni della Brambilla e a sostegno del comparto armiero – venatorio. 

Anna Maria Bernini candidata capolista al Senato in Romagna e a Bologna (Emilia Romagna). Vicepresidente uscente del gruppo di Forza Italia al Senato. Recentemente ha partecipato ad un incontro della Fondazione Una sul tema "Cacciatore amico dell'ambiente", esprimendo la sua vicinanza ai cacciatori.

Elisabetta Foschi candidata alla Camera nel collegio plurinominale Marche Nord e all'uninominale nel collegio di Fano, Marche. Ex Consigliere Regionale, da sempre vicina al mondo venatorio ( moglie di un cacciatore) nell’ultima legislatura regionale ha promosso alcune modifiche alla legge regionale sulla caccia fra cui quella  approvata  sulla deroga allo storno.
 

Francesco Battistoni candidato del Centro Destra al Senato nel collegio di Viterbo e Civitavecchia (Lazio). (presidente Commissione Agricoltura in Lazio)
 

Sandro Biasotti candidato capolista al Senato per il Centro destra in Liguria. In passato si è espresso a favore del mondo venatorio. 

Alessandro Sorte. Candidato del Centro Destra alla Camera nel collegio uninominale di Romano di Lombardia (Lombardia).  Assessore regionali ai trasporti uscente. E'  favorevole alla caccia.

Tommaso Scatigna. Candidato del Centro Destra al Senato nel collegio uninominale Puglia 4. Sindaco di Locorotondo, cacciatore.

Maurizio Carrara. Candidato del Centro Destra alla Camera nel collegio uninominale di Pistoia (Toscana). Cacciatore

 

Michela Vittoria Brambilla. Candidata per il Centro Destra alla Camera in Lombardia, collegio uninominale di Abbiategrasso, terza tra i candidati nel collegio plurinominale di Como-Sondrio-Lecco. Ex ministro del turismo, fondatrice del Movimento Animalista. Vorrebbe abolire la caccia.

 

Gabriella Giammanco: capolista al Senato per Forza Italia nel collegio di Catania, in Sicilia. Esponente animalista e anticaccia. contro la caccia.

Elena Centemero: candidata al Senato nel collegio di Cologno (Lombardia), al terzo posto del listino di Forza Italia. Ha firmato diversi appelli anticaccia.

Micaela Biancofiore: candidata del Centro Destra alla Camera in Trentino, al collegio uninominale a Bolzano. Tra le pasionarie animaliste anticaccia. 

Francesco Paolo Sisto candidato alla Camera nel collegio plurinominale di Bari (Puglia). Ha firmato diversi appelli anticaccia.

Annagrazia Calabria. Candidata del centro destra alla Camera, nel collegio 3 di Roma (Roma Castel Giubileo) Lazio. Ha firmato alcuni appelli anticaccia.

Elvira Savino: candidata nel plurinominale alla Camera nel collegio di Lecce (Puglia). In passato ha firmato diversi appelli anticaccia.

Basilio Catanoso: candidato del Centro Destra alla Camera nel collegio uninominale di Acireale (Sicilia). In passato si è distinto tra le altre cose per i suoi progetti di legge volti a limitare la caccia.

 

PD

Susanna Cenni: candidata del centro sinistra  alla Camera a Poggibonsi (Toscana). Ha sempre tenuto una posizione equilibrata sulla caccia. 
 

Luca Sani. Candidato al Senato al collegio plurinominale di Arezzo, Siena, Grosseto, in Toscana. Attuale presidente della Commissione Agricoltura della Camera, si è spesso schierato contro limitazioni alla caccia sui calendari venatori.

Enrico Borghi. Capolista nel collegio plurinominale della Camera comprendente le province di Novara, Vercelli, Biella e la parte settentrionale della provincia di Alessandria (Piemonte).

 

Edoardo Fanucci. Candidato del centrosinistra alla Camera nel collegio uninominale di Pistoia, in Toscana. Favorevole alla caccia.

Caterina Bini. Candidata capolista al Senato nel collegio uninominale di Prato, in Toscana.  Favorevole alla caccia.

 

Franco Mirabelli. Capolista per il Senato nel collegio plurinominale Monza Sesto San Giovanni (Lombardia).

Stefano Vaccari. Candidato  del Centro Sinistra alla Camera nel collegio uninominale di Cento, Emilia Romagna. Segretario uscente della 13 Commissione Ambiente e Territorio del Senato, ha dimostrato equilibrio e attenzione alle esigenze del mondo venatorio.

Massimo Caleo candidato del Centro Sinistra alla Camera nel colleggio uninominale di La Spezia, Liguria. Capogruppo Pd della Commissione Ambiente in Senato, ha dimostrato di aver in considerazione i cacciatori e quanto rappresentano per la società.  Secondo Caleo, "la caccia fa parte delle nostre tradizioni".

Vito Vattuone capolista al Senato nel collegio plurinominale di Genova, Liguria.
 

 

Giorgio Pagliari candidato al Senato nel collegio uninominale di Parma, in Emilia Romagna.

 

Giuseppe Romanini candiato del Centro Sinistra alla Camera nel collegio uninominale di Fidenza, in Emilia Romagna.

Paolo Petrini. Candidato del Centro Sinistra alla Camera al collegio uninominale  Camera di Civitanova e Fermo, Marche.  Nel suo mandato regionale, si è sempre dimostrato sensibile ai problemi dell’agricoltura e dell’ambiente prestando sempre la dovuta attenzione al mondo venatorio con cui si è confrontato in modo costruttivo. Sicuramente un parlamentare  di cui i  cacciatori si possono fidare.

Leonardo Marras. Candidato del Centro Sinistra alla Camera nel collegio uninominale di Grosseto, Toscana. Ex Presidente della Provincia di Grosseto e consigliere regionale (capogruppo Pd), è sempre stato disponibile al confronto con i cacciatori.

Gessica Rostellato. Candidata alla Camera nel collegio plurinominale di Padova (Veneto). Ex   deputata Cinquestelle.

 

Patrizia Prestipino candidata del Centro Sinistra alla Camera nel collegio Roma 8 (Lazio). Responsabile del dipartimento difesa animali del PD. Si è spesso accodata alle richieste animaliste di limitazione della caccia. 

Monica Cirinnà:  candidata al Senato come capolista nei collegi plurinominali di Lazio 2 e Lazio 3. Da sempre schierata contro la caccia e vicina alle associazioni animaliste.

 


 

 

 

 

LIBERI E UGUALI

 

Gabriella Meo. Candidata al Senato (collegio plurinominale 2 e collegio uninominale di Parma), Emilia Romagna.  E' stata consigliera regionale dei Verdi durante il mandato di Vasco Errani e Roberto Bernardini

Loredana De Petris. Candidata capolista per il Senato in Lazio (nel collegio Lazio 2 e seconda dopo Piero Grasso a Lazio 1 e 3 e nel collegio uninominale 4 Collatino). Senatrice uscente di Sel, è stata una delle più attive esponenti anticaccia.
 

CIVICA POPOLARE

Beatrice Lorenzin. Candidata del Centrosinistra (Civica Popolare) alla Camera nel collegio uninominale di  Torino (Piemonte). Candidata nel plurinominale anche a Milano, Palermo, Napoli e Trieste.

 

Maura Antonella Malaspina. Candidata alla Camera nel collegio proporzionale Marche Sud.  Ha dichiarato il suo impegno a favore della caccia.

 

VERDI


Lorenzo Cinquepalmi. Candidato al Senato nel collegio uninominale di Lumezzane (Valle Trompia, Valle Camonica, Valle Sabbia e Franciacorta) Lombardia. Indicato dal PSI per la lista Insieme nella coalizione PD, Insieme, +Europa, Civica popolare. Come avvocato da anni difende convintamente i cacciatori.
 

Angelo Bonelli candidato del centrosinistra al Senato nel collegio uninominale di Pesaro (Marche). Leader dei Verdi, da sempre schierato contro la caccia.

MOVIMENTO 5 STELLE

Movimento 5 Stelle

Il movimento è schierato contro la caccia, così come il suo leader spirituale, Beppe Grillo, che in diverse occasioni ha attaccato pubblicamente i cacciatori

 

 

 

 

Leggi altri Editoriali

99 commenti finora...

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

Non credo proprio desy...non credo che sia tutto sto pappa e ciccia...e se prende una bella percentuale di voti vedrai come lo mette a posto a Truffolo e la sua banda!

da MarcoC 12/02/2018 8.48

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

Non illudetevi^ salvini eì pappa e ciccia con l'anticaccia vegan Berlusconi.

da desy 11/02/2018 22.30

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

Lega.

da Martino, Bologna 11/02/2018 18.54

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

Seguendo il consiglio di qualche vecchio via alla campagna pro Lega, sembrerò agli occhi di molti stile "testimoni di genova" ma questa è l'unica strada percorribile per la Caccia e non solo. Papi, non la deve spuntare, deve essere relegato all'angolo, solo allora sapremo veramente la faccia vera di FI e del PD. Ancora una volta un forte e accorato appello a tutti i Cacciatori e tutti gli Italiani stufi delle porcate perpretate dal PD e da FI in questi anni. Un solo voto forte e deciso..LEGA per Salvini!

da Peppe 11/02/2018 15.40

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

la faccia piu' pulita tra tutte quelle foto e' stata condannata a 5 anni di galera ,ma naturalmente non fara nemmeno un giorno.

da prrrrrrrrrrrrrrrr 10/02/2018 17.00

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

Votate Berlusconi combattera' la mafia e la camorra .ah h ah aah ah ah a hahah aah ah ah ah h ahah ah ha haha malllanima de sto buffone vecchio rifatto !

da Perlusconi 10/02/2018 14.41

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

Salvini comunque vota lega

da vota lega 10/02/2018 3.35

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

Se qualche cacciatore vuole evirarsi con le sue mani,votando M5S,lo faccia pure. Dopo però non si lamenti se la moglie,fidanzata o compagna, è andata a rifornirsi di salame da un'altro salumiere!!!!

da Fucino Cane 09/02/2018 22.44

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

Sono d'accordo con Carlo rm1, occorre fermare Papi e la sua banda, e per farlo occorre rafforzare le fila nella Lega. Occorre Spingere verso questo cambiamento, mai e poi mai va dato il voto a FI di Papi e le sue donnine!

da Peppe 09/02/2018 21.34

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

In forza Italia ce ne sono troppi anticaccia ,dopo le elezioni si alleeranno nuovamente con il pd e ci li troveremo di nuovo a decidere con i partiti che avranno preso in proporzione più. Voti all opposizione lega e 5 stelle ,purtroppo siamo in itala

da passatore 09/02/2018 21.30

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

Come ho già detto, l'unica cosa da fare è fare arrivare Salvini avanti alla mummia perché altrimenti la roscia isterica va all'ambiente e la caccia la condizioneranno ugualmente .Chiuderla non credo ma renderla impossibile Sì.Cmq ci sono troppi soldi in ballo e quello, ne sono convinto, condizionera' anche la roscia e chiunque voglia affrontare l'argomento.

da Carlo rm1 09/02/2018 17.43

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

Totalmente d'accordo con Flavio romano. Non posso proprio sopportare chi, basandosi su stereotipi peraltro falsi, insulta una categoria di persone, i Cacciatori, di cui orgogliosamente faccio parte. Non riesco proprio a capire quelli, che pur definendosi cacciatori, dicono di votare per queste nullità. Vi auguro di cuore che venga ripristinata la linea ed il vostro cervello riprenda a funzionare normalmente. Un conto è raccontare due storielle e fare un pò di satira (grillo), altra cosa è governare e rapportarsi a gente (in Europa) che le palle le ha. Saluti a tutti

da MarioP 09/02/2018 17.29

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

Direi che anche chi, come la mummia, ha risolto il suo contenzioso con il fisco da 301 milioni di euro pagando solo 1.800 euro all’Agenzia delle Entrate, usufruendo di una delle sue tante leggi ad personam, da un punto di vista storico culturale, economico e sociale, come diceva qualcuno in questo forum, rappresenta uno sputo in faccia agli italiani.

da cacciatore 09/02/2018 17.27

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

Ragazzi guardate il video...forse vi schiarisce meglio la mente, su chi abbiamo a che fare.

da arturo 09/02/2018 16.55

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

X Carlo rm1 ho paura che nei tanti slogan elettorali qualcuno i 5 stelle devono mantenerlo!! Sono dichiaratamente anticaccia può darsi pure che non la chiudono del tutto ma ce la restringono alla grande meglio non rischiare.D'altronde gli 8 miliardi li recuperano aumentando la benzina di 5 centesimi al litro..........

da isolano 09/02/2018 14.17

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

Carlo buongiorno, noi avvelenati contro i 5 stelle?! Direi che è una forzatura. Piuttoste il contrario.

da Flavio romano 09/02/2018 14.17

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

In precedenza ho detto che voto Lega ma non la vedo come voi in maniera così avvelenata contro i 5*****. Le loro proposte, a parte quella sulla caccia, per me sono più che condivisibili. Hanno modificato diverse posizioni rispetto al passato e nulla vieta pensare che in futuro possano modificare anche quelle sulla caccia specie quando Sì renderanno conto che il fatturato intorno alla caccia sposta 1/2 punto percentuale di PIL, qualcosa come 8 miliardi di euro. Un conto sono gli slogan un conto i fatti una volta seduti a tavolino e carte alla mano.

da Carlo rm 1 09/02/2018 11.05

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

I cinque stonzi sono destinati a scomparire .Tempo al tempo e i tribunali si riempiranno di questi ciarlatani ,ma vi ricordate quel pazzo furioso del loro fondatore che voleva chiudere le macellerie? ma ci rendiamo conto di che czzo di gente circolava e circola ancora oggi in questo gruppo di dementi.

da Tordela99 09/02/2018 10.53

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

A vedere il video di beppe grillo sulla abolizione della caccia è davvero da rabbrividire, anche se hanno delle buone intenzioni in certi discorsi che fanno, paragonano il cacciatore ad un sanguinario pazzo assetato di sangue... non mi ritrovo nelle sue parole e mi sento tanto offeso da questo comico da strapazzo che ha fatto i soldi sia con le battute che con la politica, quindi aff.ulo lui e i cinquestelle fanatici di m.da

da arturo 09/02/2018 8.42

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

Votate bonelli protegge la natura dai cattivoni di cacciatori

da Finocchi prrrrrrrrrrr 08/02/2018 23.13

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

Se il tema del voto fosse legato solo al fatto che i 5 stelle sono contrari alla caccia potrei anche comprendere chi, superando la barriera della propria passione acconsentisse a trovare in altre questioni importanti motivi per dargli sostegno. In vero la questione è ben più complessa, non solo ci troviamo di fronte a un'organizzazione (movimento)che nei confronti della caccia è assolutamente talebana (quindi fondamentalista senza se o ma) ossia raderebbe al suolo la questione senza neppure occuparsene (già, riflettere troppo a cosa serve ?) o approfondire sia lato il storico/culturale che economico e sociale sull'argomento. A ciò si assommano i loro giudizi che nascono e si perpetrano in una notevole ignoranza sull'oggetto caccia (quindi degli inetti che ci giudicano e ci liquiderebbero senza conoscere la caccia, l'interazione di questa con la natura e i suoi appassionati). Poi vi è un "dulcis in fundo" che poi tanto in "fundo" non mi pare, ossia, ma in che maniera si riesce a dare il consenso, quindi quella fiducia che nasce soprattutto dalla nostra dignità di cittadini a donne e uomini che per raggiungere il loro obiettivo non stentano ad offenderci ed annichilirci ostentando ogni sorta di biasimo e malumore ? Se questi fossero coerenti dovrebbero dire : siccome vi odiamo, vi reputiamo infami, miseri e sanguinari (persone di serie B per intenderci) i consensi come il vostro non lo vogliamo. Ecco dunque ! Nonostante abbiano ribrezzo per la nostra passione e, soprattutto, la nostra cultura, additandoci in ogni modo e momento, com'è possibile che alcuni tra noi si sentono onorati di gratificare e mostrare riconoscenza al loro modo di sprezzarci con la più assoluta intransigenza ? Chi desidera vedere solo il bianco o il nero non reputo sia in grado di offrire equilibrio ai cittadini e al paese che dovranno rappresentare; se tratteranno tutti i temi come trattano la caccia si potrebbe arrivare ai sistemi delle epurazioni.

da Flavio romano 08/02/2018 21.56

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

Bravo bighunter schediamo gli anti caccia.io questa volta voto per la caccia.

da Cacciatore sempre 08/02/2018 21.29

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

Io voto per la caccia, se i 5 stalle volevano il mio voto ci dovevano pensare prima. Se la caccia è una casa secondaria perché i 5 stalle l'hanno messa nel programma e la vogliono abolire??????

da W la caccia 08/02/2018 21.08

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

Mcs5 movimento 5 snzitronzi

da h aha ha ahhaha ahahah ahah 08/02/2018 20.22

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

io votero' 5 stelle poi se chiudono la caccia faro il bracconiere cosi risparmio i soldi della licenza.....

da cal 12 08/02/2018 20.12

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

Quando andrete a votare non lo fate x voi o per il vostro passa tempo.fatelo per il futuro dei vostri cari : lavoro , studio , salute , benessere in generale .corruzione 0. Votate 5 stelle .se poi state bene così .tanto piacere.

da ramon. 08/02/2018 19.02

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

Per mandarli a lavorare . votate m5 s .sennò vi attaccate al treno senza rotaie .

da ramon.. 08/02/2018 18.14

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

Mi meraviglio una come la la Biancofiore, proveniente da una provincia dove la caccia è vista sotto un'altra ottica ed un'altra considerazione, sia notoriamente anticaccia!!! Mi sorge un dubbio,Che in passato. questa sia stata lasciata da qualche fidanzato che era cacciatore???

da Il Nibbio 08/02/2018 16.28

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

Dato che sono tutti uguali voto per chi non si vergogna a dirsi AMICO.

da Fausto 08/02/2018 15.30

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

Sembrate un branco di fessacchiotti!!! Ma lo volete capire che una volta al potere o comunisti o salvini oppure il comico grillo inizieranno a pappare a piu' non posso e andranno dove piu' gli fara' comodo oppure costretti da forze aliene ad andare anche contro i cacciatori pur di avere fi ga e soldi!La mia sembra una banalita' ma poi' vedrete coi vostri occhi .

da Gino 08/02/2018 14.01

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

Come darti torto cacciatore!!!! Se poi guardi cosa ha fatto la Lega dove governa in Lombardia e in Veneto!!! In Veneto soprattutto, con l'appoggio di FdI.

da Lupo Alberto 08/02/2018 13.19

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

Purtroppo, visto la nuova legge-truffa elettorale,come ha detto un commentatore televisivo Salvini e Meloni da soli non vanno neanche al bagno, e considerato che ogni voto dato ai due, rafforza la mummia, dichiaratamente contro la caccia, e che al di là della caccia, vi sono problemi ben più seri, creati proprio dalla predetta mummia, non vedo come, anche essendo cacciatore, si possa votare il centrodestra.

da cacciatore 08/02/2018 13.11

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

Vota Berlusconi che fara' il ponte di messina e un milione di posti di lavoro zo ccole per tutti escort gratis a tutti i cacciatori.

da Gino n 08/02/2018 11.11

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

salvini salvini salvini, di te quello che volete, si è sempre posto con i cacciatori, tanto che Bruzzone della lega è un cacciatore ed abbiamo toccato con mano la loro partecipazione alla nostra causa, fermo restando che ogni persona deve votare ciò che crede sia meglio per il paese, ma credo che se questa volta non ci uniamo per la caccia sarà come girare la clessidra ed aspetteremo la fine della nostra passione, perché è vero che non possono chiuderla, ma ci porteranno (con limitazioni e restringimenti) a lasciare noi stessi....

da dardo 08/02/2018 10.47

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

E se a me, quelli della Lega non piacciono, chi voto? Nel mio collegio c'è di sicuro un candidato anticaccia, e non lo voglio votare. Di sicuro lo darò al suo avversario diretto, che conosco come brava persona e l'ho visto spesso alle riunioni di cacciatori. Se vince lui, sicuramente in Parlamento avremo una persona di giudizio in più.

da Brandi S. 07/02/2018 18.31

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

Certo ha più anticaccia Berlusconi che i comunisti...tacci sua, sono anche delle belle figliole...

da jo 07/02/2018 16.20

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

@Chiaro??? é come hai detto, ma in realtà è ancor più complesso. La tua giusta considerazione vale per i collegi uninominali, dove ogni coalizione ha un unico rappresentante: dove la Brambilla è candidata all'uninominale anche votando la Lega si dà il voto anche a lei e non c'è scampo. Ma la rossa è candidata anche diverse circoscrizioni plurinominali: quindi tutti i voti dati in diverse circoscrizioni a Forza Italia, magari perchè c'è un candidato cacciatore, aumentando la percentuale del partito a livello nazionale aumenta il numero di deputati che entra col proporzionale. In pratica se anche dove è candidata la Brambilla all'uninominale tutti votassero per il PD, la Brambilla entrerebbe comunque grazie alla percentuale del partito come eletta in un'altra circoscrizione. Pertanto dobbiamo concentrarci sui partiti dichiaratamente nostri amici per farli aumentare di peso nella loro coalizione.

da Lorenzo 07/02/2018 16.20

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

In Puglia i Candidati al senato e alla Camera per FRATELLI d'ITALIA MELONI, Filippo Melchiorre Consigliere Comunale di Bari e Segretario Provinciale del Partito F.di I. e Marcello GEMMATO Responsabile Regionale del Partito F.diI.-MELONI, il quale da Responsabile Regionale ha firmato un accordo Programmatico con tutte le Categorie che formano il Mondo Rurale e Venatorio, del quale mi onoro essere il consulente per la Puglia. F.d'I. ci mette la faccia per iscritto, quanti altri lo faranno.

da Vito Giuseppe ZAGARIA 07/02/2018 16.17

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

Forse sono io che non ho capito, ma a me sembra che se votiamo Salvini secco, votiamo anche l'insieme dei partiti che lo sostengono, e quindi ci ritroviamo fra le scatole la Brambilla e quella accozzaglia di squinzie al seguito del cavaliere. Ho capito male? Ognuno è libero di votare per chi vuole, ma se abbiamo passione alla caccia, dobbiamo tener conto dei candidati collegio per collegio. E dove ci sono candidati a rischio, in un partito o in una coalizione, bisognerà fare un sacrificio e affossare la candidatura, votando per l'avversario a condizione che non sia anticaccia dichiarato.

da Chiaro??? 07/02/2018 15.43

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

Si si si vota salvini... da quando ha assaggiato la sorca della rai vedrete che voltafaccia

da Elenio 07/02/2018 14.36

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

NON SBAGLIO PIU'.SALVINI E BASTA

da Rocco D. 07/02/2018 12.59

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

Per non sbagliare votate Salvini o la Meloni.

da Giovanni 07/02/2018 11.59

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

Non è vero che un voto a Forza Italia è un voto alla Brambilla. Forza Italia ha numerosi candidati con ottime probabilità di successo, che sono amici dei cacciatori. In ogni caso, per la stessa ragione, anche un voto a Salvini o alla Meloni è un voto alla Brambilla, visto che stanno nella stessa coalizione. Date retta a me. Votate per i singoli candidati (in testa alle liste) se sono notoriamente amici della caccia. Oppure date il voto agli avversari degli anticaccia. Nei collegi della Brambilla, per esempio, votare per Salvini o la Meloni significa far eleggere la Brambilla. L'avete capito, o no?

da Calini R. 07/02/2018 10.11

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

I colleghi cacciatori dovrebbero capire che non è importante il voto al partito ma quello dato ai candidati favorevoli alla caccia di qualsiasi partito essi siano! Solo così avremo in Parlamento più amici.

da Lucio Parodi 07/02/2018 8.39

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

Da questo primo elenco si deduce che gli unici a favore della cacca sono la Lega e Fratelli d'Italia,negli altri schieramenti no,per cui bisogna valutare attentamente dove esprimere il proprio voto,anche se non si vota quel candidato,un voto a Forza Italia è un voto per la Brambilla o altri candidati contro di noi!

da Martinelli Claudio,CACCIATORE 07/02/2018 8.32

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

Io vorrei sapere cortesemente almeno da uno di questi politici a favore della caccia (sempre se vuole anche praticamente dare dimostrazione) cosa ne sarà dopo le elezioni della legge sui parchi che doveva essere discussa in Senato per l'approvazione definitiva. Un saluto

da jamesin 06/02/2018 21.34

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

Diamoci da fare che forse ce la facciamo ancora una volta!

da Luca 06/02/2018 21.27

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

I nemici sono ancora tatnti!

da l.b. 06/02/2018 21.23

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

Fedriga unico per la caccia. Deve rappresentare noi cacciatori

da Marco Toscana 06/02/2018 20.11

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

votare lega,se vogliamo andare ancora un po'a caccia!!!

da ale 06/02/2018 20.07

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

Praticamente da questo servizio il partito con più anticaccia è Forza Italia che guiderà la maggioranza di centro destra.

da Giovanni 06/02/2018 18.52

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

Sì, condivido, così dobbiamo fare, questa tornata ci dobbiamo impegnare .

da Carlo rm1 06/02/2018 18.39

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

ATTENZIONE: BORGHESI è CANDIDATO A BRESCIA

da Lorenzo 06/02/2018 18.38

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

Il problema non sono i partiti, che partiti non sono più (semmai "arrivati", al capolinea), ma i candidati. Se ci vogliamo impegnare davvero, dobbiamo fare indagini collegio per collegio (ognuno nel proprio collegio) verificare se i capilista (e il secondo di lista o anche il terzo) son amici, neutrali o ostili. A prescindere dal partito, si dovrà fare uno sforzo per votare il candidato amico e boicottare l'avversario. Semplice. Le sezioni comunali e provinciali delle aavv questo dovrebbero fare. Informare i cacciatori, e orientarli nel voto. Quantomeno informarli. Noi, dal canto nostro, dovremo convincere della scelta tutti i compagni di caccia, i vicini di casa, gli amici, i parenti. E soprattutto niente Brambilla, niente Bonelli, e niente Cinquestelle.

da cinquepalle 06/02/2018 18.16

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

Chiedo scusa ma vi risulta che la sardegna e la Silia fanno ancora parte del'italia mi fa meraviglia che in sardegna e Sicilia non ci siano candidati pro caccia. Spero che nelle prossime notizia vi si integrano sardi

da tiveddu paolo cacciatore da una vita 06/02/2018 17.55

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

Sì è appena conclusa in TV una intervista ad un Ufficiale dei Cc forestali per fare un bilancio dell'annata venatoria e del bracconaggio. Tutto sommato non ha parlato male, facendo le giuste distinzioni ma quello che mi ha confortaTo è stato quando ha sottolineato, a proposito del fatturato intorno la caccia che questa sposta circa 1/2 punto percentuale di PIL vale a dire circa 8 miliardi. È una cifra molto importante di cui dovranno tenerne conto

da Carlo rm1 06/02/2018 17.44

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

Votate Berlusconi perché come verra' a conoscenza dei milioni di cacciatori che non lo voteranno cambiera' faccia lo vedrete col fucile a tracolla finto naturalmente perché ai pregiudicati il porto d'armi non lo rilasciano .si fara' inquadrare col gilet verde e cacciatora e proporra l'apertura della meta' dei parchi italiani ai cacciatori.

da Dino 06/02/2018 17.44

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

Lega per salvare la caccia; Lega per salvare l'Italia dai truffaldini

da VOTA LEGA 06/02/2018 17.43

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

Cmq , le nostre resteranno solo supposizioni circa possibili alleati. Quello che gli passa per la testa neanche loro lo sanno figuriamoci noi . So tutti bravi, adesso, che c'è qualcuno che ha fatto promesse no condivisibili? a parte la caccia. Dopo, a bocce ferme,quando apriranno i quaderni di cassa Sì vedrà cosa possono mantenere delle promesse fatte, quanti spiccioli ci so rimasti. Risolvere le tante questioni italiane non ci vorrebbe poi molto ma devono passare per decisioni drastiche e nessuno Sì vuole prendere questa responsabilità. Senza essere un economista la prima cosa che farei ,tassare i capitali improduttivi e zero tasse i capitali che producono. Evitare cioè l'accumulo presso le banche in modo da far circolare denaro e quindi fare economia . Le tasse sui patrimoni improduttivi vanno allo stato che deve provvedere allo stato sociale in toto. Quindi centralità dello Stato che Sì accorpa tutti i servizi. Adozione della doppia moneta come attualmente fa la Giordania , unico paese mediorientale in pace e in salute economica. Queste sono solo alcune cose che Sì potrebbero fare se sì volesse bene al popolo italiano.

da Carlo rm1 06/02/2018 17.02

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

Da cacciatori e non di meno come cittadini sarà necessario sostenere la Lega e Fratelli d'Italia.

da Peppe di Palombara 06/02/2018 17.01

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

da ilfattoquotidiano Chiaramente segni inequivocabili che si sono visti in questi anni e negli ultimi mesi, mi fanno ritenere che Renzi pensi più a staccare Berlusconi dalla Lega che ad allearsi con la sinistra. E farà la cosa che non va fatta: l’ammucchiata

da cacciatore 06/02/2018 16.24

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

Si si Carlo...anche senza mutande ahahahhahahahaha

da massi 06/02/2018 16.21

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

...e possibilmente senza mutande, Massi...ahaha..ciao

da Carlo rm1 06/02/2018 15.31

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

da l 06/02/2018 15.26

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

Lega e Salvini, punto e basta. Solo cosi TRuffolo e la sua banda di truffatori di FI dovrà starsene buon buonino da una parte e magari è la volta buona che scarica la rossa una volta per tutte. Non ci sono alternative alla Lega! Poi vedremo il 5 Marzo come staranno le cose. Nei collegi dove è candidata la Rossa non saprei come comportarmi.... purtroppo!

da MarcoC 06/02/2018 15.09

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

Penso non ci siano alternative : Lega E non solo perchè non ostile alla nostra passione. Altre valide motivazioni inducono il sottoscritto e famiglia al voto per il partito di Matteo Salvini . E che il signore ce la mandi buona......

da Massi 06/02/2018 15.03

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

Per me l'unico rimane la lega di Matteo SALVINI

da Giovanni 06/02/2018 14.33

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

In Veneto il consigliere regionale PD Zanoni ha attaccato sul quotidiano on line Vvox il candidato 5stelle Avv. Arman perché cacciatore e difensore di cacciatori. Ne deduco che quindi sia favorevole alla caccia e che favorevoli/contrari alla caccia siano in tutti i partiti. Ne deduco che l'Avv. Arman sia favorevole alla caccia.

da Becanot 06/02/2018 13.38

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

Questa volta i cacciatori non possono sbagliare,devono votare partiti favorevoli alla caccia senza se e senza ma e se proprio non ne potete fare a meno votate un cacciatore,nessuno di 5s,sono contro la caccia ed il rurale in genere,poi sono a forte trazione vegana e animalista,immaginatevi quanti casini porterebbero alla nostra economia e questo è un momento che non possiamo permettercelo.

da De Filippis Domenico 06/02/2018 13.32

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

brava redazione!

da arturo 06/02/2018 13.10

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

Ma chi se ne sbatte dei sondaggi! Se bastassero quei sondaggi sarebbe inutile votare. Votare LEGA e far votare LEGA, dopo di che vedremo il 5/3 chi arriva primo

da W la caccia 06/02/2018 13.06

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

Non so' quale sondaggio hai visto, io ho visto quello del lunedì del tg di Mentana e dava FI al 16 e Lega al 15...poi non so'. I commenti erano, con il sondaggista , di sorpresa dopo i recenti fatti di Macerata ,specie dopo la sparatoria, che invece di far subire una reazione contraria, dal momento che lo sparatore aveva militato nella Lega,gli ha fatto fare un salto in avanti....traene il significato.

da Carlo rm1 06/02/2018 12.43

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

Carlo Emilio la lega sta piantata al 13% mentre FI sta al 16 e mezzo%, e questo nella maggior parte dei sondaggi ,non in quelli che meglio piazzano per comodo quelli che ci piacerebbero.Fuori dalla caccia c'è un mondo che la lega non intercetta così come molti altri.Un mondo che ha un elettorato molto maggiore dei cacciatori.

da Crocodile 06/02/2018 12.34

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

Si ringrazia la Redazione per il lavoro pubblicato (che magari potrà essere aggiornato fino all'ultimo). Ora la cosa è abbastanza semplice basta osservare quali partiti ci ascoltano e sostengono e quali sono quelli assolutamente contrari, se nel nostro collegio non vi sono candidati favorevoli alla caccia si potrà apporre la crocetta sui partiti a noi favorevoli che quindi acquisiranno la preferenza sugli altri della coalizione. Personalmente terrò presente che, superato ormai il periodo di stallo durato tre o quattro lustri dal 1992 in poi, la caccia, di nuovo da alcuni anni vive un periodo di forte osteggiamento e quindi abbiamo la necessità di aiutare i politici e le forze politiche che apertamente hanno assunto una posizione a nostro favore. Se in una coalizione vi è un partito non tanto favorevole ma altri due o tre che ci vogliono bene non esitiamo a dare il sostegno a uno di questi ultimi. Un caro saluto a tutti.

da Flavio romano 06/02/2018 11.56

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

La Lega nel sondaggio di ieri sera stava esattamente 1 punto sotto FI ....di qui al voto e qualche altro episodio come gli ultimi vorrò vedere come finisce....la gente ne ha le palle piene degli stranieri irregolari...ordine , pulizia...io voto Lega.

da Carlo rm1 06/02/2018 11.27

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

PER CAPIRE SE IL CANDIDATO E' A FAVORE DELLA CACCIA, ORGANIZZATE UNA CENA DI CACCIATORI. SE VIENE, FATELO MANGIARE SELVAGGINA, FATELO PARLARE (PARLERà) E REGISTRATE QUELLO CHE DICE. MAGARI FATEGLI UNA FOTOGRAFIA DAVANTI A UN PIATTO DI SELVAGGINA.

da BONAPPETIE 06/02/2018 11.18

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

Ma nemmeno a quel galeotto di berluscone

da d 06/02/2018 10.29

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

Non date il voto a quei cul attoni comunisti

da d 06/02/2018 10.27

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

Non bisogna votare il partito, ma il candidato. Magari turandosi il naso. E soprattutto, chi vota nei due collegi della Brambilla deve assolutamente votare, ma non per la coalizione di centro destra. Fate uno sforzo.

da Pietro Lini 06/02/2018 10.20

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

Gli animalisti anticaccia avranno il "dovuto", da tutti i cacciatori, pescatori, allevatori, circensi ed agricoltori.

da giusva 06/02/2018 9.37

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

Gemonio io Renzi è il PD non lo voto. Quindi voto lega ANCHE ma non solo per la caccia. Il 5/3 vedremo i numeri.

da W la caccia 06/02/2018 9.29

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

Mah Gemonio...Peppe tutti i torti non li ha! Vedremo aalla fine dei giochi se gli idagliani sono cosi pecoroni da continuare a dare il voto alla gentaglia che alberga in FI. Per me voto secco alla Lega!

da MarcoC 06/02/2018 8.29

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

Peppe tu sogni,e già che accetti l'alleanza tra lega che candida Bossi su ordine di Berlusconi,sancisce il grado di credibilità delle tue parole.Berlusconi piaccia o no avrà sempre più voti della lega ,per non parlare di fdi che continua a viaggiare ad altezza periscopio tra tna sparata e l'altra.FI viaggia costantemente 2/3 punti percentuali sopra la lega. Fattene una ragione che Salvini e Meloni faranno la fine del pesce in barile

da Gemonio 06/02/2018 8.12

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

Noto una nutrita schiera di "amici" tra le liste di FI, tranquillo "papi" ormai ti sei bello che scoperto da tempo e la fregatura che ci hai rifilato non credo che riuscirai a rifilarcela. Tra i partiti in lista, vedo che quelli con candidati meno anticaccia sono pochissimi quindi la scelta è semplice. Per quello che mi riguarda ho dichiarato già da tempo il mio voto. Lega punto e basta e visto che sto a Roma... via libera per la Saltamarini, tutto il resto può farsi dare in der [email protected]@o. Occorre far vincere gli alleati nel CDX con % di voti superiori a quell'accozzaglia di truffatori che stanno in FI, la Lega o Meloni devono prendere più voti dei candicati di "Papi/Truffolo" è l'unica strada per toglierci dalle scatole il,ex cav! Certo..conoecndolo, so bene che sarebbe capace di tutto, compreso uscire dall'alleanza di CDX e allearsi con i 5 stalle pur di fare gli affarucci propri. Quindi...occhio signori, occhio a non dare ASSOLUTAMENTE un solo voto a FI !

da Peppe 06/02/2018 5.20

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

Nessun dubbio .....Berlato....Solo e sempre..il resto è noia...Mani pulite ma quanto te rode?!?!?!

da Cassador Veneto 05/02/2018 22.19

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

X Alfonso Zampella ...se chiedevi di andare su Marte forse era più facile .

da Carlo rm1 05/02/2018 20.57

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

Come mai la tanto nominata lega ha solo due esponenti a favore della caccia ? Tra l'altro uno al Senato ed uno alla camera.

da jamesin 05/02/2018 20.55

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

Fate girare all'HIT

da Fabio R. 05/02/2018 20.55

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

Manipulite è un demente animalista.

da Mario 05/02/2018 20.45

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

Mi pare di aver letto che qui ci siinteressi(grazie a Dio) di amici o non amici della caccia,non di procedimenti a carico di politici.

da pilade 05/02/2018 20.25

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

Io vorrei che l'esercizio VENATORIO venisse liberalizzato in TUTTA ITALIA come una volta pagando solo le tasse: Governativa e Regionale, mentre adesso è un CAOS in piena regola, per andare un po' a CACCIA è diventato veramente molto Complicato e costoso per un povero CACCIATORE che AMA LA NATURA, sono stati attuati gli " A.T.C." con versamenti molto costosi, per un povero CACCIATORE è difficile veramente per poterla esercitarla, poi chiederei ai nostri POLITICI che l'apertura della CACCIA dovrebbe essere esercitata libera in tutto il TERRITORIO NAZIONALE, dando lo stesso diritto ai RESIDENTI E NON RESIDENTI. Grazie per la Vostra Cortese Attenzione e con l'occasione porgo a tutti Voi che mi leggono. Cordiali e Distinti Saluti. Alfonso Zampella

da ALFONSO ZAMPELLA 05/02/2018 19.32

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

Ottima iniziativa della Redazione.

da Carlo rm1 05/02/2018 19.18

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

Manipulate (sono pronto a scommettere sull'esito del processo) quando sara' finito forse tu allora potrai parlare.

da Nicoletta 05/02/2018 19.08

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

""Re:Fondi antibracconaggio Veneto: istanza al Governo dagli animalisti Gli anticaccia hanno fatto ricorso contro tutti i provvedimenti che ho fatto approvare dal Consiglio regionale del Veneto, ottenendo l’impugnazione solo per la legge sulla mobilità venatoria che era stata viziata da una forzatura voluta dai dirigenti delle associazioni venatorie facenti parte del defunto CRAVN. Adesso la legge sulla mobilità è stata fatta come volevo io e sono fiducioso che non riceverà alcun pronunciamento negativo da parte della Corte costituzionale. Il processo per le presunte 14 richieste di adesione false al Popolo della Libertà (su 14.000 adesioni totali) ha visto fissata la prima udienza dopo più di sei anni e mezzo dalla vicenda montata ad arte dai miei avversari politici che io ho denunciato per il ladrocinio del Mose, denunce che hanno portato alla condanna per corruzione di alcuni dei miei avversari politici. Lunedi 30 gennaio 2018, dopo più di sei anni e mezzo, è stata fissata la prima udienza a Roma anche se temo che non avranno il coraggio di proseguire con il processo, data la palese e già dimostrata estraneità a qualsiasi ipotesi di addebito nei miei confronti ed anche nei confronti di Maria Cristina Caretta. Sono pronto a scommettere con chiunque sull’esito di quel processo, ammesso che abbiano il coraggio di celebrarlo, cosa della quale dubito fortemente. Mentre io, dopo più di sei anni e mezzo da quella messa in scena, sono ancora quin incensurato con la fedina penale perfettamente pulita, i miei nemici politici, responsabili di quella messa in scena, sono finiti in galera condannati anche all’interdizione dai pubblici uffici. Se qualche pezzo di [email protected] che spera nella mia condanna vuole fare qui una pubblica scommessa sull’esito del processo, sono a disposizione. da SERGIO BERLATO 26/01/2018 16.23"" Ci sono gli screenShot nicoletta

da Manipulite 05/02/2018 18.57

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

Chi sputa sugli amici è un anticaccia di fatto. Fra gli amici mi risulterebbe anche VIVIANA BECCALOSSI in Lombardia, potete verificare?

da Mario 05/02/2018 18.30

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

Manipulite non raccontare palle, e non scrivere cose che Berlato non ha mai detto. Le frasi sono ben diverse da quelle che tu riporti, evita di fare brutta figura solo per odio.

da Nicoletta 05/02/2018 17.39

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

che belle facce da mignot ta che tengono .

da Dino 89 05/02/2018 17.38

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

Mi pare di aver letto che la prima udienza del processo Berlato caretta si sia celebrata a fine mese di gennaio,e la prossima udienza si terrà il 25 settembre...Ma Berlato non era venuto su questo sito a sbandierare e scommettere che questo procedimento non si sarebbe nemmeno celebrato??le ricordo solo Io queste cose??

da Manipulite 05/02/2018 17.19

Re:Speciale elezioni: Un voto per la caccia

Mi pare di aver letto che sia Grasso che la Boldrini siano apertamente contro la caccia e i cacciatori,definendo la caccia alle specie in deroga "una vergogna da fermare",facendo assumere a quel partito un volto sicuramente a noi ostile.

da pilade 05/02/2018 16.46