Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
Anatre nel mirino. Negli USA nuova strategia adattativa sul CodonePadule Fucecchio: Arci Caccia Pistoia chiede rimozione vincoli caccia Toscana: Fidc invia memoria integrativa su Calendario VenatorioLazio: Audizione in Regione su gestione e caccia al cinghiale Salerno, problema ammissione cacciatori ATCLombardia: Approvato Calendario Venatorio 2024 - 2025 Il posto degli animali in Costituzione. Convegno a Roma di Fondazione Una e ABReferendum caccia, ci risiamoTorna concorso fotografico Fidc "A caccia di scatti"Rettifica della Regione Emilia Romagna sugli orari di cacciaLiguria: Presidente Piana e Assessore Scajola alla Festa del Cacciatore Modifiche legge caccia. Lollobrigida chiede istanze alle associazioni venatorieLombardia: approvata caccia in deroga al piccioneRegione Lazio "ecco le nuove misure per il contenimento dei cinghiali"Lazio approva Piano straordinario contenimento cinghialiLa caccia nel Dibattito alla Camera sul Decreto AgricolturaApprovato Odg Bruzzone su urgenza riforma della legge 157/92Ok del Governo a Odg per inserimento stambecco tra specie cacciabiliOggi riunione al Ministero con le associazioni venatorie sulla 157/92Veneto, associazioni chiedono urgente incontro in GiuntaNasce alleanza Coldiretti - Fidc in ToscanaStretta sui cinghiali in Piemonte. In arrivo 176 militariSpagna: quaglie in buono stato di conservazioneDa Federcaccia Lombardia critiche per alcuni emendamenti approvatiBASC alla ricerca di conferme dal nuovo governo laburistaA Palermo un importante convegno sulla lepre italicaBaggio in Tribunale contro gli animalisti "Vado a caccia da 30 anni e rispetto la legge"Massardi (Lega, Lombardia): “Bene approvazione modifiche in materia venatoria”Bravo (FDI): "approvate in Lombardia modifiche alla legge sulla caccia"Caccia in deroga: Italia fanalino di coda in UESondaggio in Romania: i giovani conoscono e apprezzano la cacciaNovità dalla Regione Toscana su controllo del cinghialeRidefinì territori di due squadre di caccia: condannata Regione CalabriaOsservazioni di Arci Caccia Toscana sul Calendario venatorioDocufilm Anuu "Atalante: I Custodi dell'Equilibrio Naturale", su Prime VideoUmbria, il cinghiale si caccia per quattro mesiPuletti, Assessore Morroni approvi caccia in deroga nonostante IspraCastellani (Anuu) a Lollobrigida "ritiro emendamenti beffa ingiustificabile"Enalcaccia al Governo "urgente nuovo Dl per dare certezze normative ai cacciatori"Da Fiocchi stoccata a Bruzzone sul DL Agricoltura "ha illuso i cacciatori"In Puglia in arrivo Piano straordinario cinghialeEcco l'Odg sulle Aziende Venatorie accolto dalla Commissione del SenatoFace: "Gli stagni dei cacciatori potenziano la biodiversità delle zone umide in Italia"Umbria, Mancini (LEGA): servono almeno 120 giorni di caccia al cinghialeLollobrigida cerca di riconquistare i cacciatoriDecreto Agricoltura, esultano animalisti e M5SFidc Lombardia: "Sui valichi soluzione inaccettabile"Il Presidente FACE Larsson ribatte alle critiche del Past President EbnerFiumani (CPA) denuncerà Ispra per mancato calcolo "piccole quantità" sulle derogheAnlc: “non ci arrendiamo”Lollobrigida: "avremo altre occasioni per discutere di caccia"Senatrice Fallucchi (FdI): soddisfazione per l'ampliamento della caccia al cinghialeSottosegretario La Pietra (FdI): "cacciatori mai come ora trattati con rispetto"Lettera aperta di Castellani (Anuu) a Francesco BruzzoneBuconi: "problema calendari venatori rimane, Governo trovi soluzione"Arci Caccia: "Modifica 157, la montagna partorisce un topolino"Bruzzone: "dietrofront del Governo sulla caccia, mi sento preso in giro"Decreto Agricoltura: Ritirati emendamenti della Riforma Bruzzone sulla cacciaDecreto Agricoltura: Ok alla caccia al cinghiale notturna con visori Fidc "Legge ripristino natura fondamentale per ambiente e fauna selvatica"Decreto Agricoltura riprende l'esame. Protestano gli animalisti per emendamenti cacciaVeneto, rettifica Calendario Venatorio su due giornate integrativeGli Ex Presidenti dell'Intergruppo Caccia Ue contestano la FACECinghiali, Abruzzo: "Regione a fianco degli agricoltori"Le posizioni di Fidc Uct Toscana sul Calendario Venatorio 2024 - 2025 Cinghiali, botta e risposta tra Caretta e VaccariAbruzzo "riconosciuti dal Tar diritti dei cacciatori"Fidc Campania: improcedibile ricorso animalisti su calendario venatorio 2023 - 2024Violenta rapina nella villa vicentina di Roberto BaggioSottosegretario Barbaro annuncia svolta sulla caccia in derogaDecreto Agricoltura: le impossibili proposte animaliste sulla cacciaFidc Brescia "da Decreto Agricoltura attese risposte a promesse elettorali"Al Congresso scientifico ECCB, Fidc porta due progetti sulla lepreOasi Valpredina, Wwf perde al Tar contro alcuni capannistiIn Spagna la RFEC chiede istituzione reato d'odio contro i cacciatoriToscana, approvata caccia in deroga a storno, tortora dal collare e piccioneArci Caccia Pistoia "se non si fa manutenzione Padule di Fucecchio a rischio"Marche: ok a modifiche legge sulla cacciaPresentati gli emendamenti sulla caccia al Decreto AgricolturaLazio: approvato Calendario Venatorio 2024 - 2025Emilia Romagna: annunciato nuovo bando depopolamento cinghiali Lombardia, in arrivo il Piano straordinario controllo fauna selvaticaVerdi e animalisti sconfitti in UE: perdono un quarto degli europarlamentariMarche, approvati piani caccia selezione al cinghiale 2024 - 2025

News Caccia

Ungulati Como, Tar accoglie su recupero feriti, respinge su piombo


mercoledì 22 maggio 2013
    
Su  ricorso della Lac il Tar della Lombardia lo scorso 16 maggio ha invalidato la deliberazione della Giunta provinciale di Como n. 123 del 17 maggio 2012, relativa “Regolamento Provinciale degli Ungulati”. Il procedimento ha  chiamato in causa, oltre alla Provincia, anche la Regione Lombardia (a cui sono imputate carenze normative) e l'Ispra per la parte che riguarda le munizioni atossiche.

Il ricorso degli animalisti in particolar modo contestava la parte sulle operazioni di recupero e abbattimento di cinghiali precedentemente feriti  in operazioni di caccia, da parte di operatori iscritti in un apposito Albo Provinciale, previa autorizzazione, ed anche in deroga al calendario. Vista la natura oggettivamente regolamentare del provvedimento, rileva il Tar, il testo sarebbe dovuto passare dal Consiglio e non dalla Giunta.

Il Tar evidenzia anche come questa regolamentazione si palesi in contrasto con l’art. 12 c. 2 della L. n. 157, che considera esercizio venatorio anche  il vagare o il soffermarsi con i mezzi destinati a tale scopo o in attitudine di ricerca della fauna selvatica o di attesa della medesima per abbatterla”. “Poiché l’attività disciplinata dal provvedimento impugnato sarebbe a tutti gli effetti ricompresa nelle predette definizioni – dice il Tar - , la stessa dovrebbe attenersi ai limiti previsti dalla citata normativa per l’attività venatoria, che invece sarebbero stati violati. In particolare, l’art. 39 del provvedimento impugnato consentirebbe il recupero degli ungulati anche nelle zone soggette a divieto di caccia, ed anche nei giorni in cui la stessa non è consentita, con ciò violando, rispettivamente, gli artt. 30 L. n. 157/92, e l’art. 18 L. n. 157/92, oltreché che l’art. 12 c. 6 di tale legge, per attribuire la proprietà della preda al cacciatore che ha effettuato il primo ferimento, anziché a quello che ha effettuato l’abbattimento, come invece previsto da tale norma".

Nella sua difesa la Provincia ha fatto presente che, in mancanza di una specifica normativa
ha “ritenuto opportuno intervenire con proprie disposizioni particolari” , ma anche questa norma è “già inserita nel contesto di revisione dell’attuale testo di legge” in Regione. 
 
La motivazione della Provincia sul mancato divieto delle munizioni al piombo per gli ungulati ha invece convinto i giudici, che hanno concordato sul fatto che un generalizzato divieto normativo in ordine all’utilizzo delle predette munizioni non esiste. Il Tar dà atto in sostanza della limitata applicazione del decreto ministeriale del 2007, che si limita a stabilire il divieto per  le Zone speciali di conservazione (ZSC), ed a quelle di protezione speciale (ZPS).
 

Leggi tutte le news

12 commenti finora...

Re:Ungulati Como, Tar accoglie su recupero feriti, respinge su piombo

Simile provvedimento adottato con legge dalla Regione FVG nel 2012 e impugnato dal Governo in attesa di pronunciamento della Corte Costituzionale ....... risultato lo lascio a Voi....

da Luca FVG 23/05/2013 11.52

Re:Ungulati Como, Tar accoglie su recupero feriti, respinge su piombo

per effects: anche sparando bene, quando si tratta di animali carichi di adrenalina, questi possono fare parecchia strada prima di cadere, e prima di morire. Impedire il recupero degli animali feriti entrati nelle zone di divieto di caccia e, in generale, nei giorni di silenzio venatorio, significa solo fare danni. Sulla procedura da adottare nulla da dire: il TAR ha ragione. Nel merito su quanto sopra è una norma priva di senso. Il recupero di animali feriti non è caccia, ma è un servizio e, nel resto del mondo, un obbligo sanzionato.

da Lorenzo 23/05/2013 10.17

Re:Ungulati Como, Tar accoglie su recupero feriti, respinge su piombo

e grazie a chi spara male....

da effects 23/05/2013 9.29

Re:Ungulati Como, Tar accoglie su recupero feriti, respinge su piombo

quindi i capi feriti moriranno dopo atroci sofferenze, grazie alla LAC.

da gionny 23/05/2013 9.00

Re:Ungulati Como, Tar accoglie su recupero feriti, respinge su piombo

Non si può recuperare il capo ferito nelle zone di divieto e nei giorni di silenzio venatorio.

da spiegone 23/05/2013 0.16

Re:Ungulati Como, Tar accoglie su recupero feriti, respinge su piombo

Il regolamento è stato annullato, non sospeso.

da ramo 23/05/2013 0.11

Re:Ungulati Como, Tar accoglie su recupero feriti, respinge su piombo

Lasciamo sta er piombo.che nun serve a gnente proibillo anzi,...proibillo porta ad aumentà i feriti e le sofferenze inutili ...sò tutte c-----e inventate pe rompe li c----i ai cacciatori.Ma la colpa è de chi ie da retta a sti sparac----e senza licenza...BRACCONIERI CHE NUN SETE ALTRO.MortaccI...

da agostino 22/05/2013 22.36

Re:Ungulati Como, Tar accoglie su recupero feriti, respinge su piombo

Corretto Rita, solo la specifica regolamentazione relativa al recupero degli ungulati sarebbe dovura avvenire, secondo il TAR Lombardia, ad opera del Consiglio regionale, non di quello provinciale.

da Inforziato 22/05/2013 17.00

Re:Ungulati Como, Tar accoglie su recupero feriti, respinge su piombo

no, il Tar guarda solo che le procedure siano corrette. In tal caso ha preso atto del fatto che il regolamento esce dalle competenze della Giunta provinciale dove introduce regole non conformi alla legge nazionale e regionale (che però sul tema non si esprime). Avrebbe potuto regolamentare ma passando dal consiglio provinciale. Questo è quello che ho capito.

da rita 22/05/2013 16.30

Re:Ungulati Como, Tar accoglie su recupero feriti, respinge su piombo

praticamente l'importante è che non si abbatta nessun animale, e se lo si fa che non lo faccia un cacciatore... questo il succo, vero rita?

da Pier76 22/05/2013 16.23

Re:Ungulati Como, Tar accoglie su recupero feriti, respinge su piombo

basta leggere gm3!

da rita 22/05/2013 16.19

Re:Ungulati Como, Tar accoglie su recupero feriti, respinge su piombo

non ci ho capito niente!!! me lo diceva la mamma: studia, studia, che un domani ti serve !!!!

da gm3 22/05/2013 16.13