Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
Cacciatori ambientalisti, la Francia ci insegna a fare sistemaMastrovincenzo (PD Marche): Situazione critica su cinghiali nelle aree urbaneBelluno, popolazione ungulati stabile. Coperto 83% piani di prelievoFiocchi risponde a Corriere della Sera "basta accostamenti caccia - bracconaggio"Cacciatori impegnati nella tutela ambientale e per il sociale in tutta ItaliaSalta l'esame della Pdl Bruzzone in CommissioneFortunato Busana confermato alla guida di CPA LombardiaConvegno Anuu su fauna e ambiente della Val di SusaSalvadori confermato alla guida di Fidc Toscana UctA Caccia, Pesca e Natura mix perfetto tra scienza, cultura e tradizioneFidc: crescono le adesioni a "Paladini del territorio"L'Associazione dei Cacciatori danesi diventa membro di IUCNBuconi: "Regioni al lavoro sui Calendari Venatori, chiesta modifica Key Concepts italiani"Rimandata ancora discussione in aula della Pdl BrambillaPSA, censimenti e Intelligenza Artificiale. Focus a Longarone sabato 13Toscana, vicini alla distribuzione degli anelli per richiami viviPd reagisce ad accuse Enpa e ribadisce propria contrarietà a Legge BruzzoneDa Lega umbra un incontro su caccia pesca e agricoltura con l'On. CarloniIl punto di Enalcaccia sui lavori del Comitato Tecnico Faunistico nazionaleVandalismo animalista. Bruzzone interroga il Ministro "responsabili siano puniti"In Commissione Giustizia riprende l'esame della legge BrambillaAnche in Liguria arrivano gli incentivi per chi abbatte i cinghialiCommissione Agricoltura respinge altri emendamenti del M5SDepopolamento cinghiali, a che punto siamo? La Pietra risponde ad interrogazione del PDMa quale caccia libera!Valichi montani: respinta istanza contro divieto di caccia in LombardiaFACE: le modifiche alla PAC sono cattive notizie per la selvagginaFdI Veneto sollecita la Giunta sulla caccia in derogaCia Toscana su Piano faunistico "riportare fauna a livelli sostenibili"In Francia in 140 mila (40 mila bambini) all'iniziativa dei cacciatori per l'ambienteEmilia Romagna, Calendario Venatorio 2024 - 2025 come passata stagioneIn Campania 750 mila euro per bioregolatori cinghialeCalendario Venatorio Campania 2024 - 2025 va al Comitato Tecnico NazionaleRaid animalista nel bresciano: la condanna delle associazioni venatorieEcoterrorismo: Bruzzone interroga il Ministro Piantedosi sui fatti di Urago D'OglioPichetto Fratin "su Infrazioni Ue Caccia chiesta proroga di un mese"Caramiello, Cherchi, Costa (M5S): "in trincea contro proposta Bruzzone"Massardi (Lega Lombardia) condanna ennesimo atto vandalico contro i cacciatori Raid animalista devasta le strutture del Quagliodromo d'Urago d'Oglio (BS)Calendario Venatorio Campania 2024 - 2025, definite linee guidaBruzzone: "prosegue esame riforma 157, nessun emendamento M5S è stato approvato"Caretta (FdI): Cacciatori italiani e Cà Foscari per la ricerca nel mondo venatorioPresentata a Longarone "Caccia, pesca, natura" Emilia R. Pompignoli "ottimi segnali su nuovo Calendario Venatorio"In Commissione prosegue esame modifica legge sulla caccia (157/92)Liguria, nuovi criteri per ripartizione tasse cacciatori agli AtcAl Tg1 un servizio positivo sulla cacciaArci Caccia Massa Carrara: "no a divieto nuovi appostamenti fissi in area costiera"Umbria, consiglieri Lega chiedono più coraggio su Calendario Venatorio"Trasmissioni denigratorie", Cabina Regia Unitaria Mondo Venatorio chiede intervento RAI A Campagna Lupia l'evento "L'arte dei fischi a bocca"Arci Caccia Lazio commenta proposta Calendario VenatorioSu PSA Fidc Calabria interviene con il Commissario StraordinarioBruzzone "fermata in Commissione ennesima follia 5 Stelle su protezione topi, talpe e nutrie"Marche: approvato Piano operativo controllo cinghiale MacerataSparvoli "fuori l'attivismo animalista dalla Rai"Allargata zona di restrizione PSA Milano e PaviaNei Paesi Bassi si parla di inserire la protezione degli animali in CostituzioneRoma: "Iniziativa di Federcaccia per parlare di emergenza PSA"Caretta scrive alla Commissione di Vigilanza RaiCinque Stelle: "contro la legge Bruzzone siamo soli"Umbria, Consulta Calendario Venatorio. Puletti "si richieda caccia in deroga"Confagricoltura Emilia R.: contenimento cinghiali fermo per mancanza delle attrezzaturePeste Suina, cacciatori sempre più consapevoli della loro importanzaKey Concepts: Bruzzone chiede a Ministro Pichetto Fratin revisione dei dati italianiMercoledì 27 riprende l'esame della modifica della 157/92Dai referendum anticaccia alla lotta al "patriarcato" con l'antispecismoPrimi risultati Operazione Paladini del Territorio: I cacciatori donano 600 ore di volontariatoA "Indovina chi viene a cena" la solita portata anti cacciaCinghiale: CIA Puglia sollecita azioni concrete al tavolo della RegioneArci Caccia e Fondazione Una monitorano i rapaci a MassaMartedì una conferenza stampa alla Camera contro la proposta BruzzoneDl Brambilla, rimandato l'esame in aulaMarche, Presidente Consiglio Regionale accoglie richiesta pluralismo Arci CacciaAppello da 42 consiglieri lombardi al Governo: "ISPRA sia organismo scientifico e non politico"Fidc Lombardia: basta soldi della Regione ai Cras del WwfFACE: Prossimi passi per la conservazione e la gestione del lupo in EuropaBasilicata: ok dalla Giunta a nuovo Piano Faunistico VenatorioInammissibile la proposta di vietare importazioni trofei di cacciaGuardie zoofile, no a proposta Brambilla per vigilanza anche venatoriaPompignoli "serve contenimento cinghiali, uscire da immobilismo animalista"Lazio, presentate proposte su nuovo Calendario VenatorioIn Francia beccaccia di 11 anni catturata per la terza voltaCacciatori Danesi contro Ue: "eliminare requisito 4% farà perdere habitat per la selvaggina"Cia: "Cinghiali fuori controllo. Immobilismo per non scontentare gli animalisti?"Cpa invita Regioni a presentare richieste caccia in deroga ad IspraCabina regia Toscana: importante archiviazione su "atteggiamento di caccia"Face: "I francesi dicono sì alla caccia"Primo parere ufficiale sulla caccia del CTFVNIn via di commissariamento i 10 Atc lazialiTar respinge ricorso Arci Caccia su rappresentanza nel Comitato faunistico nazionaleBerlato: oltre 2500 cacciatori all'incontro sul calendario venatorio

News Caccia

"Trasmissioni denigratorie", Cabina Regia Unitaria Mondo Venatorio chiede intervento RAI


martedì 2 aprile 2024
    
 
Riceviamo e pubblichiamo:
 
 
Trasmissioni denigratorie e assenza di contraddittorio sul servizio pubblico televisivo.

Il mondo venatorio costretto nuovamente a chiedere un intervento da parte della RAI a tutela dei cacciatori
 
Le scriventi Associazioni Nazionali (Federcaccia, Enalcaccia, AnuuMigratoristi, Associazione Nazionale Libera Caccia, Arcicaccia, Italcaccia e il Comitato Nazionale Caccia e Natura - CNCN), riunite nella Cabina di Regia Unitaria del Mondo Venatorio, intendono intervenire con una ferma presa di posizione per quanto avvenuto durante la trasmissione Indovina chi viene a cena, andata in onda su Rai 3 lo scorso 24 marzo. La trasmissione, già tristemente nota per altre analoghe inchieste poco edificanti del passato, si è resa protagonista di una rappresentazione distorta della realtà secondo la quale il cacciatore è stato più volte assimilato in toto al bracconiere, oltre a numerose e non giustificate accuse rivolte alla categoria. Unico elemento di cui possiamo prendere atto è il fatto che il pubblico ormai abbia compreso la scarsa qualità del prodotto offerto dalla trasmissione suddetta e sia già esso, con risultati di audience risibili, giudice dell’operato di quello che dovrebbe essere giornalismo della televisione pubblica italiana.

Pertanto, abbiamo conferito mandato ai nostri legali per valutare la presenza di elementi per avviare un’azione legale nei confronti della RAI a tutela della categoria e della reputazione dei cacciatori, che ormai troppo spesso viene attaccata da chi, non avendo argomentazioni valide, propende per una informazione a senso unico che si trasforma in una vera e propria manipolazione finalizzata a generalizzare comportamenti da condannare come crimini contro la fauna, per danneggiare una categoria di rispettabili cittadini che rappresentano invece una risorsa per il Paese.

Oltre a mantenere alto il livello di attenzione per fronteggiare attacchi come questo, così come fatto in passato, la Cabina di Regia e i suoi membri hanno da tempo preso l’impegno di investire tempo e risorse in una campagna di comunicazione di alto profilo sui media tradizionali, compresa la RAI, e sui social network con la finalità di veicolare messaggi corretti sui temi di interesse per il mondo venatorio, in particolare una corretta informazione sulla caccia e sul ruolo ambientale, economico e sociale dei cacciatori;

In tale ottica, annunciamo inoltre che è in partenza una campagna di sensibilizzazione che coinvolga la base associativa delle associazioni e che vedrà le caselle di posta elettronica della RAI come destinatarie di una richiesta di equo trattamento e del diritto di replica per il mondo venatorio.

Nella ferma convinzione che il rispetto delle leggi e che la pratica venatoria siano elementi di valore per la società in cui viviamo, ci troviamo costretti a riaffermare di fronte a tutti i cacciatori che non ci lasceremo intimidire dal comportamento di chi utilizza e manipola i mezzi di comunicazione, per giunta pubblici, per denigrare la nostra categoria. Ovviamente tutta la vicenda, con i suoi precedenti, sarà sottoposta alla valutazione della Commissione di Vigilanza della RAI.

Componenti della cabina di regia del mondo venatorio:

Federazione Italiana della Caccia, Associazione Nazionale Libera Caccia, Enalcaccia, AnuuMigratoristi, Arcicaccia, Italcaccia, CNCN (Comitato Nazionale Caccia Natura).


Leggi tutte le news

44 commenti finora...

Re:"Trasmissioni denigratorie", Cabina Regia Unitaria Mondo Venatorio chiede intervento RAI

Lo sceriffetto pataccaro mette a confronto --ma voi rischiate come tutti i proprietari di cani di pagare sanzioni più pesanti se portate il cane in spiaggia che se violate la legge sulla caccia---- dimostrando la sua nullità come persona e come “ tutore dell’ordine.” E’ PALESE CHE QUESTO PSEUDO SCEREFFITTO NON HA MAI LETTO NEMMENO UN ARTICOLO DI LEGGE SE SPROLOQUIA A CODESTA MANIERA. PICCOLA NOTA --- SONO FRINGUELLI PRESENTI IN GRANO NUMERO NON AQUILE ammesso che conosca la differenza. Per finire un saggio della legge 157/92 che regolamenta la caccia h) l'ammenda fino a lire 3.000.000 per chi abbatte, cattura o detiene specie di mammiferi o uccelli nei cui confronti la caccia non e' consentita o fringillidi in numero superiore a cinque o per chi esercita la caccia con mezzi vietati. La stessa pena si applica a chi esercita la caccia con l'ausilio di richiami vietati di cui all'articolo 21, comma 1, lettera r).

da come scriveva l'amico neanche lo scontrino del bar 05/04/2024 10.25

Re:"Trasmissioni denigratorie", Cabina Regia Unitaria Mondo Venatorio chiede intervento RAI

ma la rai e' piena de fruogi tutti presentatori frugi

da Matteo 04/04/2024 21.54

Re:"Trasmissioni denigratorie", Cabina Regia Unitaria Mondo Venatorio chiede intervento RAI

Stia sereno, a giudicare non siamo ne lei ne io, è la legge che giudica cosa è lecito e cosa no, come comportarsi a caccia e durante i controlli, abbiamo doveri e diritti entrambi, peccato che quando sbaglia una guardia paga con tanto di aggravanti, i cacciatori in proporzione pagano molto meno ma cosa più rilevante è che un nostro errore può essere recuperato mentre se tu hai sparato e ucciso non puoi rimediare in alcun modo. Fate le vittime ma voi rischiate come tutti i proprietari di cani di pagare sanzioni più pesanti se portate il cane in spiaggia che se violate la legge sulla caccia. Se parliamo di persone che si comportano male i cacciatori non sono da meno degli animalisti e vi sono i morti a testimoniarlo ogni stagione venatoria e i CRAS pieni di animali in via d'estinzione impallinati. Per i caffè dovresti essere ridotto in povertà se le vostre guardie facessero il loro lavoro visto che ne avete a migliaia in tutto il territorio. Dite di essere sensibili ai problemi ambientali e tutti pronti a sparare ai cinghiali(se magna) ma poi nessuno disposto a sprecare una cartuccia per la nutria o i corvidi, dite son mica scemo a sprecare soldi e cartucce. Buona caccia a te, solo una curiosità tutti a lamentarvi dei controlli ma quante volte sei stato controllato in tutta la tua carriera da cacciatore? probabilmente sei stato controllato cento volte di più alla guida della tua auto.

da Damiani I 04/04/2024 12.29

Re:"Trasmissioni denigratorie", Cabina Regia Unitaria Mondo Venatorio chiede intervento RAI

Ripeto i controlli per chi non ha nulla da nascondere non sono un problema ma una risorsa. Vero!!! Se fossero tutti onesti, preparati, imparziali e non infarciti di animalismo sarebbe da pagarvi il caffè a vista. Purtroppo di questi sceriffetti pataccari ne son piene le associazioni animaliste, corpi provinciali, nazionali e volontari di cui uno è qui presente mentre chatto. Di gente preparata, educata, civile, rispettosa della persona da controllare ce ne sono 1 SU MILLE e non è lei. Ps. Ammesso che la sua provenienza sia vera non rientra nel mio terreno di caccia. Ma, se per un caso fortuito dovessi cacciare è incontrare lei, si presenti in punta di piedi poiché al di la delle divisa che indossa se si presenta in malo modo non le mostra nemmeno lo scontrino del Bar.

da stia sereno 04/04/2024 11.57

Re:"Trasmissioni denigratorie", Cabina Regia Unitaria Mondo Venatorio chiede intervento RAI

se conda parte causa limiti n. caratteri Voi parlate male dei controlli dei volontari delle associazioni ambientaliste ma siete l’unica categoria ad avere il ruolo di controllori e controllati, voi associazioni venatorie avete tante di quelle guardie che se operassero come si deve la caccia potrebbe anche essere “sostenibile” ma sappiamo che vi è un’omertà e una tolleranza molto diffusa e anche le guardie volontarie delle associazioni venatorie che si danno da fare vengono criticate, isolate e in alcuni casi punite. Ripeto i controlli per chi non ha nulla da nascondere non sono un problema ma una risorsa, vi ricordo che le guardie rinnovano i decreti ogni due anni e i Carabinieri sono incaricati dalle Prefetture di verificare tutti i requisiti di affidabilità richiesti, anche la buona condotta non solo il casellario giudiziario, per non parlare della responsabilità civile e legale che è personale e in caso di eventuale condanna paga di tasca propria la guardia quindi al di là delle proprie convinzioni si è obbligati ad applicare la legge con le procedure previste che garantiscono i diritti del cittadino. Inoltre voi siete armati e fare partire l’embolo a una persona armata con atteggiamenti fuori luogo o immotivati è da folli ed è pericoloso quindi siamo i primi a evitarlo. Io sono delle Marche confini Abruzzo

da Damiani I 04/04/2024 10.00

Re:"Trasmissioni denigratorie", Cabina Regia Unitaria Mondo Venatorio chiede intervento RAI

Buon giorno Sig. Damiani I-- ho capito perfettamente la situazione,cosa pensa di noi e anche da dove chatta al 99% dalla Campania e dintorni.

da Buona giornata 04/04/2024 9.48

Re:"Trasmissioni denigratorie", Cabina Regia Unitaria Mondo Venatorio chiede intervento RAI

Scusami ma non è un invito o un'istigazione, è la realtà di alcuni territori in cui la vigilanza è quasi del tutto assente per scelte "politiche". Coordinamenti che non funzionano, guardia caccia impreparati senza blocchetti per le sanzioni, polizia Provinciale al traffico, Forestale occupata a fare altro, volontari bloccati dalla Provincia, almeno è cosi nella nostra Provincia e in quelle vicine non è meglio. Io non sono un professionista e non ho la soluzione ma vi sono altre soluzioni tipo sterilizzazioni, catture con gabbie e altro. Se li uccidete nei boschi questi si rifugiano nei centri urbani dove trovano riparo e cibo a volontà grazie ai maleducati che buttano rifiuti ovunque e alle amministrazioni che raccolgono male gli rsu. Quando si facevano i controlli in numero accettabile si sono scoperti molti bracconieri e tantissime violazioni ma i cacciatori non erano contenti, nonostante loro pagano le tasse governative e regionali come i bracconieri o i colleghi scorretti che cacciavano con richiami, fuori orario, con i cinque colpi, con carnieri strapieni oltre i limiti previsti dal calendario, pulendo starne, fagiani, lepri, ecc. Non parliamo dei lacci , delle gabbie trappola, degli spari in piena notte nel proprio campo /orto. Per finire, cosa paradossale è che il bracconiere con la licenza di caccia, perfettamente consapevole dei divieti non viene accusato di furto alla Stato, gli altri senza licenza che magari non conoscono i divieti si beccano l’imputazione di furto venatorio. Siete gli unici che potete entrare nei fondi privati e inquinate con il piombo anche se potete fare a meno di usare cartucce al piombo, moltissimi di voi non raccolgono i bossoli. Voi parlate male dei controlli dei volontari delle associazioni ambientaliste ma siete l’unica categoria ad avere il ruolo di controllori e controllati, voi associazioni venatorie avete tante di quelle guardie che se operassero come si deve la caccia potrebbe anche essere

da Damiani I 04/04/2024 8.17

Re:"Trasmissioni denigratorie", Cabina Regia Unitaria Mondo Venatorio chiede intervento RAI

Egr. Sig. Damiani I Quello che lei dice è vero anche se in parte. Vero è che il cinghiale è un problema e i cinghalisti lo sono ancora di più. Non è un caso che questa figura ha portato non poco scompiglio tra le file dei cacciatore e della popolazione. Come è altrettanto vero che questo animale ha causato incidenti stradali anche con morti ,danni all’agricoltura,al ceppo autoctono, scorrazza per le città ,nei parchi giochi dei bimbi ma purtroppo gode di protezione politica, associazionistica, ambientalista, animalista facendo si che questa bestia proliferi nonostante sia portatrice della PSA. Lei suggerisce di pensare ad altre soluzioni. Perché delegare altri quando se trovata da lei salirebbe alla ribalta della cronaca? Il cacciatore conosce solo un mezzo “il fucile” e non ha le mani libere come lei dice. Nel proseguo dice che in certi territori non avete problemi di vigilanza perché di fatto la vigilanza è quasi del tutto assente e potete fare il bello e il cattivo tempo, avete carta bianca. Questa Sig. Damiani I non è una soluzione ma una istigazione a delinquere suggerita poi da un tutore dell’ordine che da la caccia al cacciatore scorretto e al bracconiere non mi sembra una bella trovata.

da Edo 04/04/2024 4.09

Re:"Trasmissioni denigratorie", Cabina Regia Unitaria Mondo Venatorio chiede intervento RAI

Quante volte ci siamo rivolti alla Commissione di Vigialnza e quali risultati abbiamo raggiunto? Immaginiamoci ora che a Capo della Commissione di Vigilanza c’è’ una deputata dei 5 Stelle.Son curioso di vedere finalmente dei risultati concreti.

da Cacciatore Giustizialista. 03/04/2024 23.45

Re:"Trasmissioni denigratorie", Cabina Regia Unitaria Mondo Venatorio chiede intervento RAI

X marco rispondo io al posto di Bretone..quello che ti ha scritto era unessenza unica e intelligente a tutto il vostro livore era un modo per mettere a prova la tua intelligenza..e invece ti sei rivelato per quello che sei...un omuncolo pieno di bile...e di niente intelligenza..

da Mario...umbro 03/04/2024 21.18

Re:"Trasmissioni denigratorie", Cabina Regia Unitaria Mondo Venatorio chiede intervento RAI

Come mai questi politici animalisti e anticaccia..non hanno proposto di difendere gli insetti....che si mangiano persino nei ristoranti ristoranti.. nientemeno sono intervenuti gli agricoltori con i loro trattori a protestare x la farina fatta di insetti..logico che Ve ne siete fregati, è commercio che vi riempie di più le tasche..non sono animali anche gli insetti?..volevate proteggere topi e ratti...e con una buona salute..mangiatevi anche la carne sintetica..noi preferiamo la selvaggina.

da Il cacciatore del paese fantasma 03/04/2024 20.18

Re:"Trasmissioni denigratorie", Cabina Regia Unitaria Mondo Venatorio chiede intervento RAI

Il problema è nato quando alcuni cacciatori hanno immesso dei cinghiali dell’est, non autoctoni, le piccole riserve di caccia private, i vari incroci con i maiali, ecc. Comunque sono anni e anni che li cacciate e altri gli uccidono col bracconaggio ma il problema non si risolve, si aggrava. Forse sarà il caso di pensare a altre soluzioni e non ditte che avete le meni legate, in certi territori non avete problemi di vigilanza perché di fatto la vigilanza è quasi del tutto assente e potete fare il bello e il cattivo tempo, avete carta bianca. I controlli servono per tutelare il patrimonio faunistico dagli irresponsabili e dagli scorretti che danneggiano anche voi. Le guardie devono avere la fedina penale pulita, la buona condotta e devono rinnovare ogni due anni. Oggi chiunque ha la possibilità di fare filmati in mille modi, in primis con qualsiasi cellulare e anche la possibilità di richiedere un intervento delle Forze dell’Ordine con la geo localizzazione quindi siete più che tutelati e garantiti da possibili “sceriffi” che là dove dovessero esistere non hanno vita lunga perché le Prefetture e le Questure vigilano la loro attività molto più di quanto vigilano la caccia. Chi non ha nulla da nascondere non ha nulla da temere.

da Damiani I 03/04/2024 20.12

Re:"Trasmissioni denigratorie", Cabina Regia Unitaria Mondo Venatorio chiede intervento RAI

Chiedete di andare in TV e spiegate al popolo degli ignoranti quali sono i benefici della caccia, ma spiegate e fate vedere i vostri modi incruenti di agire e di trattare animali spesso feriti che poi vanno a morire chissà dove dopo atroci sofferenze, parlate anche dei collaterals, feriti e morti che andavano a spasso per i fatti loro, intervistate i loro parenti...seguirò con interesse, nessuno Ve lo vieta e magari qualcuno potrebbe cambiare idea

da X bretone 03/04/2024 19.13

Re:"Trasmissioni denigratorie", Cabina Regia Unitaria Mondo Venatorio chiede intervento RAI

Ho visto caramiello dei cinque stalle oggi alla camera che sproloquiava contro la caccia e noi cacciatori !be’ caramiello spero tanto che tutto l’odio che hai contro noi cacciatori ti si rivolga contro!stai attento che per te ci penserà’ cristo visto l’odio che porti contro i tuoi simili!

da Mariolino umbro 03/04/2024 18.59

Re:"Trasmissioni denigratorie", Cabina Regia Unitaria Mondo Venatorio chiede intervento RAI

Per alcuni di voi ci vorrebbe costa e arcizecca.

da Edo 03/04/2024 18.14

Re:"Trasmissioni denigratorie", Cabina Regia Unitaria Mondo Venatorio chiede intervento RAI

La verità la sapremo molto presto: Basterà leggere il calendario venatorio della SARDEGNA. Auguri a tutti i colleghi sardi.

da Gabriele Finale Ligure 03/04/2024 16.18

Re:"Trasmissioni denigratorie", Cabina Regia Unitaria Mondo Venatorio chiede intervento RAI

Peggio di così non farebbero.... Questi pensano solo a prendere poltrone....

da Stefano 03/04/2024 15.48

Re:"Trasmissioni denigratorie", Cabina Regia Unitaria Mondo Venatorio chiede intervento RAI

Stefano, e pensa se invece al governo ci fosse Conte e la RAI fosse in mano alla sx!!! Vedi tu.

da Gabriele Finale Ligure 03/04/2024 14.31

Re:"Trasmissioni denigratorie", Cabina Regia Unitaria Mondo Venatorio chiede intervento RAI

É la dx che comanda alla Rai e vi lamentate.. Prima votate Salvini poi la Meloni... Perché non date colpa a andreotti e rumor.... Vaiavaiavaia Vaiavaiavaia Vaiavaiavaia

da Stefano 03/04/2024 14.08

Re:"Trasmissioni denigratorie", Cabina Regia Unitaria Mondo Venatorio chiede intervento RAI

Ridicoli? Può darsi ma mai contro di noi come tutta la sinistra con i penta stellati a portare la bandiera!!!

da Gabriele Finale Ligure 03/04/2024 12.40

Re:"Trasmissioni denigratorie", Cabina Regia Unitaria Mondo Venatorio chiede intervento RAI

C'è la prendete con la Rai e sono tutti di dx.. Rifatela con i vostri eletti fdi e lega che comandano loro a mamma Rai e se ne fregano dei cacciatori.. Preso lo voto gabbato lo santo.. Tutti di cdx a comandare e date la colpa a chi... Ridicoli ridicoli ridicoli ridicoli ridicoli ridicoli ridicoli ridicoli

da Salvatore 03/04/2024 12.08

Re:"Trasmissioni denigratorie", Cabina Regia Unitaria Mondo Venatorio chiede intervento RAI

Tori .agnelli polli conigli faraone tacchini ecc.ec.che andate a comprare sui banchi dei supermercati. Sono animali uccisi! Basta con questa ideologia anticaccia!!!!

da Pierino 03/04/2024 12.01

Re:"Trasmissioni denigratorie", Cabina Regia Unitaria Mondo Venatorio chiede intervento RAI

Se da una parte è giusta la presa di posizione da parte delle Aavv sarebbe meglio se le stesse chiedessero a gran voce lo stesso spazio riservato a chi è contro dimostrando che l'attività venatoria è gestita dalle leggi dello stato e che ha una enorme valenza sotto tutti i punti di vista sia occupazionale che economico rispondendo una volta per tutte a tutte le nefandezze che vengono dette senza mai avere un contraddittorio

da Vicentino 03/04/2024 11.48

Re:"Trasmissioni denigratorie", Cabina Regia Unitaria Mondo Venatorio chiede intervento RAI

Bretone apprezzo la buona creanza e le spiegazioni che dai a questi rompicoglioni ignoranti io non ci riesco perche’ mi incazzo subito!

da Marietto 03/04/2024 10.57

Re:"Trasmissioni denigratorie", Cabina Regia Unitaria Mondo Venatorio chiede intervento RAI

MARCO ; la tua visione della caccia e dei cacciatori è molto limitata , non riesci a vedere più di quello che associazioni animaliste integraliste , ti raccontano. Sulla caccia e cacciatori, ti informo che chi pratica la caccia è necessariamente in possesso di porto d’armi, titolo che nel ns. paese non viene concesso a chi non ha una fedina penale immacolata. La caccia a specie ben definite e per periodi prescritti, viene attuata seguendo i calendari venatori, i quali sono oggetto di studio sulle specie cacciabili e ne definiscono i prelievi. La caccia inoltre, in un periodo storico come quello che stiamo vivendo, previene il proliferare di specie invasive e alloctone ed è elemento di controllo e salvaguardia delle specie cacciabili e delle culture agricole. Non credo che voi che vi schierate contro una legittima attività prevista e concessa dallo stato, siate a conoscenza di tutto quello che gira attorno all’attività venatoria, sono invece convinto che gente come te , a digiuno di qualsiasi nozione sulla selvaggina e sulle leggi che la regolano, siano attratti dal pifferaio magico di qualche associazione auto nominatasi animalista o pseudo ambientalista che sfrutta la tua buona fede, come quella di altri , per incassare soldi (che poi i capoccia si dividono tra di loro ) e ottenere un peso politico indiretto da giocarsi per avere sostegno e continuare a lucrare sulla buona fede o ignoranza dei cittadini che abboccano !

da bretone 03/04/2024 9.53

Re:"Trasmissioni denigratorie", Cabina Regia Unitaria Mondo Venatorio chiede intervento RAI

parroco di San Giovanni Apostolo a Caivano ha espresso la sua speranza affinché “Sandokan” passi da collaboratore di giustizia “a uomo davvero pentito davanti a Dio"Si rivolge direttamente a Francesco "Sandokan" Schiavone, Don Maurizio Patriciello, Parroco di San Giovanni Apostolo nel parco Verde di Caivano ,nella sua lunga lettera pubblicata da Avvenire. "Tra coloro cui hai fatto più male ci sono i tuoi figli, il buon popolo di Casal di Principe, le vittime innocenti, i morti di cancro, soprattutto bambini, per lo scempio degli sversamenti tossici". Don Patriciello in tutti questi anni non ha mai smesso di celebrare funerali di bambini morti di tumore proprio a causa dell'inquinamento ambientale. L'incontro con il fratello di Schiavone. Il parroco infatti aveva avuto un incontro, circa una decina di anni prima con il cugino di "Sandokan", Carmine Schiavone, già amministratore e consigliere del clan dei casalesi, poi collaboratore di giustizia dal 1993: "Incontrai tuo cugino dopo avergli scritto, avevo bisogno di chiedergli informazioni sul traffico di rifiuti da voi interrati. Si presentò un uomo anziano, di piccola statura, con i capelli bianchi. Mi tenne per quasi quattro ore una mano sul braccio mentre raccontava. Mi disse: 'Senza gli agganci con la politica noi camorristi saremmo rimasti solo una banda di piccoli delinquenti di paese'".

da DOVE ERI/ SEI----- costa----- 03/04/2024 9.37

Re:"Trasmissioni denigratorie", Cabina Regia Unitaria Mondo Venatorio chiede intervento RAI

Per marco, ce la prendiamo perchè dicono e dite bugie, e se solo le nostre associazioni davvero investissero pochi spiccioli per far sentire anche la nostra voce, allora per voi falsi ambientalisti e ipocriti animalisti il vostro tempo sarebbe giunto alla fine, perchè anche chi non conosce il mondo che c'è dentro la parola caccia, capirebbe chi davvero voi siete....

da Bughiu 03/04/2024 9.22

Re:"Trasmissioni denigratorie", Cabina Regia Unitaria Mondo Venatorio chiede intervento RAI

Risus abundat in ore stultorum

da x marco 03/04/2024 2.03

Re:"Trasmissioni denigratorie", Cabina Regia Unitaria Mondo Venatorio chiede intervento RAI

Ma c’è’ ancora arcicaccia?

da Marietto 02/04/2024 23.26

Re:"Trasmissioni denigratorie", Cabina Regia Unitaria Mondo Venatorio chiede intervento RAI

Povera gente....fate danni e poi vi lamentate.... perché non chiedete di trasmettere qualcosa sull utilità della caccia...mi vien da ridere

da Marco 02/04/2024 21.00

Re:"Trasmissioni denigratorie", Cabina Regia Unitaria Mondo Venatorio chiede intervento RAI

Le parole non servono...ricordarsi i nomi è molto utile

da Mario...umbro 02/04/2024 20.47

Re:"Trasmissioni denigratorie", Cabina Regia Unitaria Mondo Venatorio chiede intervento RAI

È noi che gli paghiamo anche il canone rai...i bracconieri,i delinquenti e i nullafacenti non lo pagano..e di animalisti ce ne sono tanti...basta vedere la violenza che mettono in pratica ai danni dei cacciatori..capanni distrutti, perseguitare il cacciatore in campagna con sputi e offese,spesso anche aggrediti ecc.ecc..che ne vogliamo più se anche la rai è comandata da questi elementi.

da Il cacciatore del paese fantasma 02/04/2024 20.10

Re:"Trasmissioni denigratorie", Cabina Regia Unitaria Mondo Venatorio chiede intervento RAI

Antoooo qualche gonzo ancora è rimasto. La dx è un conto il centro è tutta un'altra cosa. Sono il rimasuglio della vecchia Dc, qualche Edera, qualche Liberare, qualche Socialista, qualche comunista,e qualche finiano tutti ammanicati per la poltrona. Basta dare uno sguardo ai nomi dei conduttori, dei giornalisti, dei palinsesti , i traghettati dalla rai voluti dai figlio per capire da che parte pendono.

da X Antonio & Soci 02/04/2024 19.31

Re:"Trasmissioni denigratorie", Cabina Regia Unitaria Mondo Venatorio chiede intervento RAI

Dai...dai !! Abbaiate alla luna !! Forza !! Dai che si stanno spaventando tutti a morte !! Ditegliene altre 4 con toni più minacciosi.... Forza !!

da A.le 02/04/2024 19.01

Re:"Trasmissioni denigratorie", Cabina Regia Unitaria Mondo Venatorio chiede intervento RAI

Berlusconi era piu’ amico della Brambilla e non dei cacciatori!

da Marietto 02/04/2024 18.47

Re:"Trasmissioni denigratorie", Cabina Regia Unitaria Mondo Venatorio chiede intervento RAI

La commissione vigilanza Rai è a stragrande maggioranza del cdx.. Che dicono amici dei cacciatori ma si vede che oramai la poltrona l'hanno già presa e allora chi se ne frega della caccia.........

da Lino 02/04/2024 18.25

Re:"Trasmissioni denigratorie", Cabina Regia Unitaria Mondo Venatorio chiede intervento RAI

Tutti a promettere cause impossibili. W la propaganda

da Romano 02/04/2024 18.19

Re:"Trasmissioni denigratorie", Cabina Regia Unitaria Mondo Venatorio chiede intervento RAI

Marco vai a quel paese!

da Introverso 02/04/2024 18.10

Re:"Trasmissioni denigratorie", Cabina Regia Unitaria Mondo Venatorio chiede intervento RAI

Ma perché ve la prendete quando dicono la verità?

da Marco 02/04/2024 17.53

Re:"Trasmissioni denigratorie", Cabina Regia Unitaria Mondo Venatorio chiede intervento RAI

Come se servissero a qualcosa questi comunicati... è sempre stato così, con qualsiasi colore politico.

da com 02/04/2024 17.40

Re:"Trasmissioni denigratorie", Cabina Regia Unitaria Mondo Venatorio chiede intervento RAI

Ma Mediaset non è della famiglia Berlusconi? amici di forza Italia, ma perché almeno loro non fanno servizi pro cacciatori? Si Da la colpa alla Rai e poi in casa del cdx non fanno nulla? A me sa che dei cacciatori importa solo il voto.. Una volta votato addio cacciatori!!!!!!!! Chi ha capito ha capito... Non siamo tutti dei gonzi

da Antonio 02/04/2024 16.52

Re:"Trasmissioni denigratorie", Cabina Regia Unitaria Mondo Venatorio chiede intervento RAI

In galera devono andare!

da Ultradestro 02/04/2024 16.16

Re:"Trasmissioni denigratorie", Cabina Regia Unitaria Mondo Venatorio chiede intervento RAI

Se non mi sbaglio la presidente della commissione Rai appartiene ai cinque stalle quindi cosa volete ottenere?

da Mariolino 02/04/2024 16.15

Re:"Trasmissioni denigratorie", Cabina Regia Unitaria Mondo Venatorio chiede intervento RAI

Portateli in trubunale questi cessi di fanatici oltranzisti della disinformazione almeno una volta per tutte questo cascame di rai finisce con quella che non è notizia ma persecuzione. Questa la dice lunga su questi prezzolati rai del cazz@ Secondo la giurisprudenza della Corte costituzionale, il giornalista è tenuto ad assicurare ai cittadini un'informazione: «qualificata e caratterizzata da obiettività, imparzialità, completezza e correttezza; dal rispetto della dignità umana, dell'ordine pubblico, del buon costume e del libero sviluppo psichico e morale dei minori nonché dal pluralismo delle fonti cui [i giornalisti] attingono conoscenze e notizie in modo tale che il cittadino possa essere messo in condizione di compiere le sue valutazioni, avendo presenti punti di vista differenti e orientamenti culturali contrastanti”»

da in galera 02/04/2024 15.47