Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
ANCHE IL TAR PUGLIA RESPINGE IL RICORSO ANIMALISTATOSCANA. LA CCT SUONA LA CARICACacciatori sempre più civili. A Modena una sola sanzione all'aperturaCaos in Lombardia sulla Consegna dei tesseriniMoriglione e pavoncella, nuovo ricorso in ToscanaPresidio Animalista a Milano. Fidc scrive ai consiglieriMarche, soddisfazione delle associazioni venatorieTar Marche sospende "solo" caccia a moriglione e pavoncellaCia: a censire la fauna non ci siano solo i cacciatoriCaccia futura. Cristina Ceschel - Ecco a voi la caccia al femminileFedercaccia al convegno Face sui lagomorfiRichiami vivi per caccia colombaccio. Cct chiarisceAbruzzo: nuove restrizioni in vista Modena, atti vandalici su auto di cacciatori Roccoli. In Lombardia presidio animalista e denuncia all'UeEmilia R. chiede a Ispra riconoscimento braccata per controlloAnche Enalcaccia Marche al Tar per la difesa del calendario Butac svela disinformazione su prima giornata di cacciaMarche: caccia in deroga allo storno in altri tre comuniSergio Berlato Presidente Confavi Roccoli. Fidc Lombardia prepara difesa al TarAbruzzo. Arriva parere Ispra su calendario modificatoLombardia: ricorso al Tar contro riapertura roccoliMinistra Bellanova: "mio padre era cacciatore"Caccia Futura. Michele Merola - Per rinnovare nella tradizioneAssociazioni Lombarde: La realtà contro le bugie sulla cacciaFiocchi: novità per la caccia da BruxellesStagione caccia al via. Partono le strumentalizzazioniFein: catturato primo tordo in migrazioneIl futuro delle GGVV: la collaborazione tra enti ed associazioniMartani su Radio2 "voglio tagliare le gomme ai cacciatori"Sicilia: in calendario venatorio la caccia al coniglio selvaticoCalendario Puglia: associazioni venatorie preparano difesa al TarRicorsi al Tar. Buone notizie dalla CalabriaFidc Lazio: urge regolamento richiami viviLombardia, approvate riduzioni al carniere Apertura. Arci Caccia scrive al Comandante Cufa CarabinieriBruxelles: riparte l'intergruppo Biodiversità, Caccia e RuralitàDal Senatore Bruzzone un richiamo all'unità dei cacciatoriCalendario Abruzzo, Fidc incontra la Regione Eps Arci Caccia: Abruzzo, peggio la toppa del bucoCaccia Futura. Emanuela Lello, la gendarme con la penna verdeArci Caccia Toscana chiede costituzione cabina di regia Il Piemonte chiede più autonomia sulla cacciaMarche: parte la difesa del calendario venatorioSuccesso per la "Braccata rosa" delle donne FidcArci Caccia Puglia sul ricorso al Tar Abruzzo, ancora incertezzePuglia: Tar anticipa udienza contro Calendario Venatorio La caccia in Lituania, patria del neo Commissario Ue all'AmbientePasso. Prime avvisaglie?Ad Alessandria convegno sul futuro della caccia piemonteseL'Intergruppo Ue Caccia e biodiversità verso la sua ricostituzioneNominati Commissari Ue. Ecco chi va all'Agricoltura e all'AmbienteSolidarietà di Arci Caccia dopo i vandalismiFidc: attacchi degli estremisti non ci fanno pauraCosta compiace i pescatori: approvata immissione specie alieneDa Regione Abruzzo nuova proposta di Calendario VenatorioNuovi imbrattamenti contro le sedi FidcCinghiali, Rolfi "In Lombardia abbattimenti raddoppiati"Animalisti imbrattano sede Federcaccia UmbriaCaccia Futura - Federico Scrimieri: bocconiano coi fiocchiArci Caccia Treviso. Successo per il seminario dedicato al cervoIncidente di caccia e assicurazione. Un chiarimento da FidcCst, Marche: ennesima paralisi della cacciaUNA: Inaugurato capanno di osservazione Bocca d'OmbroneAnlc Marche: su preapertura decisione incomprensibileSospesa di nuovo la caccia in preapertura nelle Marche70 mila persone alla Sagra degli Osei di SacileZipponi nuovo Presidente Fondazione UnaA Empoli la nuova casa comune dei cacciatoriCaccia Futura - Pietro Iacovone. Sempre in prima lineaA Capannoli incontro sull'aggiornamento dei Key ConceptsConfagricoltura Toscana: serve nuovo patto tra cacciatori e agricoltoriPeste suina Sardegna. Rinnovata la collaborazione dei cacciatoriColli Euganei, abbattimenti cinghiali aumentati grazie a selcontrolloriVeneto: legittima partecipazione cacciatori al controllo faunisticoConte bis. Riconfermato Costa. All'Agricoltura va Teresa BellanovaPubblicato lavoro sulla beccaccia con telemetria satellitarePepe: calendarizzare subito Piano Faunistico AbruzzoSicilia, piccoli ritocchi al calendario venatorioGoverno M5S - Pd al via. Gli accordi sull'AmbienteMacerata: processione di San Giuliano, protettore dei cacciatoriBenevento, incontro su gestione faunisticaCaccia futura. "Eccomi, sono Maua"Cacce tradizionali. Ompo al lavoroNuovo calendario Abruzzo? Wwf diffida la RegioneDonati oltre 100 mila euro al Gaslini dai cacciatoriSiena: fondi ai cinghialai per i miglioramenti ambientaliFidc Marche: "non ci faremo piegare dai ricorsi animalisti"Berlato: Regione applichi legge su mobilità venatoriaAnuu: ancora stallo nella migrazioneAbbattimento accertato. I chiarimenti della Regione ToscanaFidc Emilia Romagna risponde ad attacco Enpa Federcaccia incontra il Presidente del Parlamento EuropeoArci Caccia ringrazia la Regione Marche per la preaperturaMarche, ok alla preapertura a colombaccio e corvidiFidc Umbria "mancato parere Ispra diritto sottratto ai cacciatori"Fassini (Arci Caccia): l’Apertura consacra il nostro amore per la naturaUmbria, niente da fare per la preaperturaA Crespina proclamati i campioni degli uccelli canoriMarche, la Regione: "la preapertura si farà"Inizio stagione venatoria. Il saluto del Presidente Fidc BuconiCalabria: proroga per i cacciatori di cinghialiGame Fair. Federcaccia incontra i cacciatoriCalabria, cinghiali "un problema di sicurezza pubblica"Toscana approva accordi reciprocità cacciaTar Sicilia respinge istanza associazioni venatoriePreapertura Umbria: si attende ancora il parere IspraSpecie esotiche in declino. FACE aggiorna sulle restrizioni Preapertura Caccia. CCT: ecco le regole da rispettareFidc: Nasce la settoriale cinghialai dell'Emilia RomagnaAbruzzo. Sospeso Calendario Venatorio 2019 - 2020Arci Caccia Marche: "subito nuovo decreto"Sospesa la preapertura della caccia nelle MarcheIl calendario siciliano piace agli animalistiArci Caccia Toscana: "carniere tortora merito nostro"Toscana: preapertura caccia 1 e 8 settembreUtilizzo richiami caccia. Chiarimenti dalla Regione ToscanaPuglia: modifiche calendario venatorio, colombaccio in preaperturaSardegna: Approvato Calendario Venatorio 2019 - 2020Passo. Il caldo fa la differenzaAssessore Mai all'Enpa: no a reintroduzione cinghialiFucecchio. Fidc Pistoia risponde alle accuse ambientalisteSicilia. La reazione delle Associazioni venatorie Incontro a Fano con i rappresentanti della RegioneLa gestione degli Atc secondo Arci Caccia ToscanaContenimento al Padule di Fucecchio. La Lipu alza la voceSassari: approvati piani controllo cornacchia e cinghialiA Crespina campionato italiano uccelli canoriArosio: catturato primo prispolone in migrazione post nuzialeGuardie venatorie in assemblea a MacerataFiocchi: 5 stelle-Pd e la caccia

News Caccia

Ampliamento Parco nazionale Appennino? Fidc Lucca protesta


venerdì 27 febbraio 2015
    

Viste le intenzioni, manifestate dal neo Vice Presidente del Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano, attuale Sindaco di S. Romano in Garfagnana il Piero Romano Mariani, di un possibile ampliamento e potenziamento del progetto “Parchi di mare e dell’Appennino”, la Federcaccia di Lucca ha voluto esprimere le proprie considerazioni.

“Fino ad oggi - si legge nella lettera aperta di FIdC Lucca - la costituzione di ben due parchi insistenti sul territorio della provincia di Lucca non ha portato alcun giovamento alle popolazioni residenti né tantomeno alla gestione dell’attività venatoria, imponendo d’imperio solo divieti e prescrizioni a tutto tondo. All’interno dei parchi abbiamo una presenza abnorme di ungulati e predatori che stravolgono l’ecosistema sia interno che esterno alla attuale perimetrazione”.

Benché Federcaccia avesse già espresso il suo punto di vista negativo nelle varie sedi istituzionali in merito a questi ampliamenti, continua Martinelli, ad oggi dobbiamo prendere atto di questa volontà assolutamente non condivisibile.

Pur sottolineando l’assoluta mancanza di una contrarietà sostanziale della Federazione ai Parchi, Martinelli invita a riflettere sul fatto che proteggere significa anche gestire e usufruire delle risorse offerte dalle zone protette e che in questo momento di particolari ristrettezze economiche sia pubbliche che private non è opportuno  allargare i confini dei parchi insistenti sul territorio.

Riteniamo più conveniente, conclude Martinelli, “iniziare una collaborazione fattiva di coinvolgimento a tutto tondo delle varie componenti territoriali per gestire le poche risorse a disposizione e per una ottimizzazione territoriale, senza nulla togliere alla tutela ambientale e alla biodiversità che, sicuramente, con una gestione oculata sfatata da personalismi e da localismi di vario titolo, sia all’interno che all’esterno dei confini degli attuali perimetri esistenti, porterà benefici per tutti”.

Leggi tutte le news

16 commenti finora...

Re:Ampliamento Parco nazionale Appennino? Fidc Lucca protesta

Tonez 01/03/2015 22.32, parole sante, la terra ai contadini, il bosco ai montanari; ora con questi pazzi che si credono depositari del sapere, abbiamo frane perchè le nostre piante non hanno radici profonde e quando piove tanto e sono vecchie, in più puliscono e lasciano metri da una pianta a l'altra e vine meno l'azione di sostenimento tra una pianta e l'altra, e si ribaltano l'acqua si ferma e viene assorbita e anche le piante giovani con il substrato bagnato scivolano sullo strato sotto più asciutto e frana tutto. Ma questo studiando sui libri di parte scritta da chi di natura non capisce nulla non lo si impara, lo si impara venendo dal bosco imparando dai nonni e dai padri che la natura la vivono realmente e non nei filmati propagandistici; I fiumi non si puliscono più come un tempo ricavando dell'ottima sabbia ma si lasciano metri cubi di questa sabbia ad intasare i letti che con una pioggia un poco più copiosa straripano seminando morte e distruzione; una volta nei fiumi c'erano delle briglie per rallentare l'acqua in caso di forti piogge ora dove sono? E in terreni rocciosi come le alture di Genova l'acqua prende velocità e travolge tutto. Io dico che è ora di finirla di dare potere a chi di natura non sa nulla, di corretta gestione ancora meno, basta parchi che rovinano la vita di moltissime persone ed in ultimo e meno importante sottraggono territorio ai cacciatori che anche loro contribuiscono alla gestione nel loro piccolo.

da F.D. 02/03/2015 10.40

Re:Ampliamento Parco nazionale Appennino? Fidc Lucca protesta

I veri custodi della natura erano i montanari che pascolavano le vacche negli alpeggi,i contadini che dissodavano la terra,i boscaioli che curavano il bosco tagliano le piante vecchie e malate. Del 2015 uno si sveglia al ventesimo piano di un condominio e dice: Voglio il Parco, voglio il Parco!...Ma dove viviamo?

da Tonez 01/03/2015 22.32

Re:Ampliamento Parco nazionale Appennino? Fidc Lucca protesta

Ragazzi che amarezza leggere certe cose. Siamo trattati a pesci in faccia. Io non sono toscano ma sono stato a caccia in Garfagnana e sono già belli ristretti con i regolamenti e i confini del parco ( un parco che fa ridere ) . Io spero solo che cada questo governo di "golpisti" che invece di pensare al paese pensano alla cagate!! come questa! ma possibile che siamo cosi pecore????

da Benito 01/03/2015 16.08

Re:Ampliamento Parco nazionale Appennino? Fidc Lucca protesta

Alle popolazioni i parchi non ha portato nessun giovamento ma ai ditettori degli stessi????? Soldi facili date fuoco alle sedi dei parchi...con loro dentro naturalmente, stanno gonfiando un pallone pieno di gpl presto gli scoppiera' in faccia!

da cherubino 28/02/2015 21.22

Re:Ampliamento Parco nazionale Appennino? Fidc Lucca protesta

Se in quella regione le aree protette hanno superato le percentuali che la legge prescrive allora dovete fate una denuncia alla magistratura e non lamentsrvi on altr modi.Mi sembra che non ci sia la volontà di farlo e questa cosa mi ricorda la battuta che dice: ne ho ptese proprio tante si però quante gliene ho dette!!!!!!

da ettore 1158 28/02/2015 21.10

Re:Ampliamento Parco nazionale Appennino? Fidc Lucca protesta

Noi dell' ITALCACCIA TOR TRE PONTI LA SETTIMANA SCORSA l'avevamo detto facendo presente alla europarlamentare Renata Brano di questa situazione che si stava discutendo a porte chiuse il 19 febbraio a Morolo nel frosinate dai loro grandi Amici e alleati di LEGAMBIENTE!

da ITALCACCIA TOR TRE PONTI LATINA 28/02/2015 17.57

Re:Ampliamento Parco nazionale Appennino? Fidc Lucca protesta

Cari colleghi mi sono fatto un giro sui siti di wwf lipu legambientte ,poi non c'è. l'ho. più. fatta! però. leggendo mi sa che sono appoggiati bene con Delrio e Galletti se non troviamo il modo di mettergli una pezza tocca segare in due lo schioppo

da passatore 28/02/2015 15.05

Re:Ampliamento Parco nazionale Appennino? Fidc Lucca protesta

Esprimersi contro va bene ma una seria opposizione si può costruire raccogliendo i dati che dimostrino se, cosa e come è cambiato sui territori appenninici tosco-emiliani da quando c'è il parco nazionale cioè se non erro da circa 10 anni.... e quando come credo tali dati dimostreranno che non c'è stato alcun incremento dei redditi né si è invertita la rotta sullo spopolamento della montagna nessun sindaco onesto potrà ancora aver voglia di aderire! Il resto son tutte chiacchiere, sensate ma sterili...

da massimo marracci 28/02/2015 9.49

Re:Ampliamento Parco nazionale Appennino? Fidc Lucca protesta

Tu invece falchetto nonostante tutte le schifezze procurate in tutta Italia è messe in bella vista dove chiunque con un briciolo di intelligenza più prenderne atto la lodi e ami a prescindere. Complimenti per il tuo contenitore pieno. A!! che sbadato, come cristo si è fermati ad Eboli così la la federcaccia si è fermata a Lucca ecco il motivo di sin tanto amare.

da pippo 28/02/2015 6.18

Re:Ampliamento Parco nazionale Appennino? Fidc Lucca protesta

x pippo lascia perdere !!! parli perché hai la bocca ! vuoi vedere cosa ha fatto Federcaccia nella provincia di Lucca ? documentati poi potrai parlare. Non controbattere pure tanto non meriti risposte ! a prescindere....contro federcaccia ! Bravo complimenti ! un caro saluto comunque. Ah ! dimenticavo ....dall'ortolano-contadino. meglio così col suo cervello che gira che con un contenitore vuoto.

da falco 27/02/2015 21.06

Re:Ampliamento Parco nazionale Appennino? Fidc Lucca protesta

In italia,il territorio destinato a parchi e parchetti ha ben superato il 45% del territorio. Se poi aggiungiamo fondi chiusi e abitazioni superiamo il 60%. Complimenti alla magistratura italiana.

da skippy 27/02/2015 20.31

Re:Ampliamento Parco nazionale Appennino? Fidc Lucca protesta

alla occhiuta e costosa burocrazia verde non bastano 135 parchi regionali e 25 parchi nazionali ?? lasciamoli fare.......presto saranno proprio i problemi che i parchi generano a decretarne la falcidia se non la fine !!

da Fabrizio 27/02/2015 19.46

Re:Ampliamento Parco nazionale Appennino? Fidc Lucca protesta

falco sei il solito ortolano. Ti scaldi tanto per il tuo orto e ti fotti di quello degli altri. Mai la feder ha preso posizioni su l'istituzione di parchi. Al massimo ha scritto letterine di "protesta" che sono servite solo come carta igienica. Sapessi quanto territori e chi tipo di territorio hanno sottratto agli altri ti vergogneresti di scrivere quello che ha scritto. Ma per favore.

da pippo 27/02/2015 19.12

Re:Ampliamento Parco nazionale Appennino? Fidc Lucca protesta

Allora forse non ostante lo sto dicendo da tempo, forse non sapete come ci hanno conciati in Campania ! State bene attenti che oltre al territorio parco vi tolgono altro territorio per le aree contigue al parco ! Per queste aree in provincia di Salerno hanno preso interi comuni di territoio cacciabile dove per la legge sui parchi possono cacciare solo i residenti di queste aree. E se sforano oltre il 30% se ne fottono ! Cordialità

da jamesin 27/02/2015 18.56

Re:Ampliamento Parco nazionale Appennino? Fidc Lucca protesta

x pippo: Essere, a prescindere, in malafede è fatto gravissimo. La caccia di selezione , come tu la chiami, non è altro che prelievo selettivo di una specie NON CACCIA. Non so se tu conosca il territorio interessato se andasse avanti questo progetto ci tolgono diverse migliaia di ha di territorio attualmente utilizzato da tutti i cacciatori. HAI CAPITO MIGLIAIA DI HA!!!!! Il 30%? basta vedere cosa hanno fatto in Abruzzo !!! Stai sereno ! e tu sia più cacciatore che uomo(sic) contro tutti e tutto ....a prescindere anche quando certe richieste sono corrette. Saluti

da falco 27/02/2015 18.44

Re:Ampliamento Parco nazionale Appennino? Fidc Lucca protesta

Se hanno sforato il 30% l'ampliamento non sa da fare altrimenti si è collusi con chi viola la legge. A meno che, si lecca il vitello per [email protected]@@e la vacca. In altre parole non ci si mette di traverso perchè un domani potrebbe tornare utile cacciare in selezione proprio dentro i parchi e rimpinguare le casse dell'associazione e relativi tesserati.Più parchi si istituiscono e più affari si fanno.

da Pippo 27/02/2015 16.53