Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi | Notizie in Evidenza |
 Cerca
Acma: in Toscana recuperato beccaccino con trasmettitore satellitare del 2021 Fauna selvatica: Governo annuncia la riforma della legge 157/92Pac, cacciatori partner dei miglioramenti ambientali per la selvagginaCA TO3: "cacciatore circondato da lupi, prestare attenzione"In Gazzetta Ufficiale l'avvio della sperimentazione su contraccettivo GonaConSpiedo bresciano in lista prodotti tradizionali lombardiSimiani (Pd): ripristinare Comitato Faunistico Venatorio nazionaleParlamento UE chiede modifica status grandi carnivoriCaretta: proposta ministro Lollobrigida primo passo concreto su fauna selvaticaLollobrigida in Parlamento "occorre modificare legge 157 per emergenza cinghiali"Rendicontazione storno Toscana, nuove dateBruzzone (Lega) interviene su questione PSA Piemonte e LiguriaFidc: riprendono i monitoraggi sulla migrazione della beccacciaVaccari PD interroga il Governo sull'emergenza cinghialiPSA: Liguria snellisce procedure per i cacciatoriCommercio di animali selvatici: FACE si unisce a partner e governi alla conferenza globaleRegione Marche si adegua a ordinanza Consiglio di StatoColdiretti Torino chiede l'intervento dell'esercito contro i cinghialiDisturbo venatorio al Giglio. Fidc chiede intervento delle autoritàFirenze: nasce Unione Cacciatori Toscani UCTAnlc Marche "sul Calendario attendiamo giudizio di merito"CNCN protesta per gli attacchi animalisti ai cacciatori all’Isola del GiglioMarche: Consiglio di Stato ordina rispetto parere IspraAnziano in fin di vita dopo l'attacco di un cinghiale. Coldiretti "solo la punta dell'iceberg"Lombardia: sdegno dalle associazioni venatorie per voto in CommissioneLombardia: FdI protesta per gli emendamenti sulla caccia bocciatiMinistro Lollobrigida affronta la questione fauna selvaticaBruzzone "Regole cinghiale Liguria dissuadono la caccia, Ministro intervenga"Mazzali "ferito un anziano da cinghiale nel mantovano. Azioni inadeguate"Toscana: Entrano in attività i Centri di Assistenza VenatoriaConfagricoltura Liguria "inaccetabile la protesta dei cacciatori"Langone "i cacciatori andrebbero pagati altro che tassati"FACE: tolleranza zero sui crimini contro la fauna selvaticaAnuu "38 anni di raccolta ali tordi"Anuu: "una calda migrazione post nuziale"Trieste: celebrata la storica messa di San UbertoFidc: "una nuova rotta per la sorveglianza dell'aviaria"Cabina Regia Toscana a difesa del calendario venatorioFidc Lombardia: non ancora chiusa causa contro il calendario venatorioL'Aquila, a Cagnano Amiterno riprende la caccia senza limitazioni per PSAMacerata: progetto scuola delle Federcaccciatrici

News Caccia

Veneto: ritirata degli animalisti, il Tar non si esprime


mercoledì 31 ottobre 2012
    
Sarebbe dovuta arrivare ieri la tanto attesa sentenza su calendario venatorio in Veneto ma all'ultimo momento, tre - quattro giorni fa,  i ricorrenti hanno deciso di ritirare il ricorso. La sospensiva accordata dal Tar una ventina di giorni fa, che aveva in un primo momento imposto alcune limitazioni alle specie migratorie (fino alle modifiche approvate dalla Regione),  quindi non può essere trattata nel merito: Lav, Wwf, Lipu, Lac, Enpa e Legambiente, forse in vista di una probabile sconfitta alla luce dei dati portati da Regione e associazioni venatorie, preferiscono lasciar perdere.

Le associazioni ambientaliste in realtà hanno solo cambiato strategia, il nuovo calendario venatorio non sarebbe stato intaccato da una eventuale sentenza, quindi hanno deciso di ritirare questo ricorso per presentarne uno nuovo. Lo conferma sul quotidiano l'Arena il responsabile Lav Massimo Vitturi "non aveva senso da parte nostra - dice - insistere davanti al TAr affinchè si pronunciasse su un provvedimento inesistente", "ma la Regione non canti vittoria perchè stiamo lavorando a un nuovo ricorso" afferma.
 
Il quotidiano veronese ha riporta anche una dichiarazione dell'Assessore Stival: "tanto rumore per nulla - dice -. Logico pensare che quella degli anticaccia è una strategia processuale. Certo è che se Lav, Wwf, Lipu, Lac, Enpa e Legambiente pagassero di tasca loro le spese di giudizio anzichè, come succede, attingendo dalle tasche dei cittadini, sarebbero più parsimoniosi nell'appellarsi al Tar". Sul secondo ricorso, quello sull'approvvigionamento dei richiami vivi, il Tar si è riunito, ma il giudizio sarà depositato la prossima settimana. 

Leggi tutte le news

21 commenti finora...

Re:Veneto: ritirata degli animalisti, il Tar non si esprime

si sono venduti le deroghe x non fare una figura di merda con il calendario....

da cacciatore di montagna 03/11/2012 12.21

Re:Veneto: ritirata degli animalisti, il Tar non si esprime

x Bekea: per te tener duro significa pagare e basta, giusto un tanto per sentirsi presi per il culo? tu paga e continua a fatti venire male il fegato, io vado all'estero due o tre mesi se voglio divertirmi, sempre rispettando la mia etica di carnieri modici e senza far stragi come si vede su youtube! Ricordatevi che si otterrebbe di più con un periodo di molla che pagare ed lottare, TUTTA LA FILIERA SI FERMEREBBE E IL MONDO NE PARLEREBBE, si perchè solo in italia c'è così tanta mxxda!

da cioppe 02/11/2012 14.29

Re:Veneto: ritirata degli animalisti, il Tar non si esprime

Sono d'accordo, i verdi sono inadeguati: fanno battaglie finte, contro nemici inesistenti, perchè sui problemi veri si sono già arresi da tempo. Fin da quando Pecoraro Scanio ministro dell'ambiente risolveva i problemi dei rifiuti in Campania con le ecoBALLE! Il problema è che noi, cacciatori, veri ambientalisti, ancora non abbiamo capito che quelle battaglie, quelle vere, contro l'inquinamento, la speculazione fondiaria, il cemento, lo sviluppo incontrollato, eccetera eccetera le dovremmo fare noi. Quando l'avremmo capito, quando ci impegneremo su quel terreno, a salvaguardia non solo delle nostre tradizioni ma di un modo di essere e di vivere in "simbiosi" col territorio, allora sì che saremo VERI CACCIATORI.

da Enrico Turoni 02/11/2012 9.27

Re:Veneto: ritirata degli animalisti, il Tar non si esprime

an'vedi: Rinco se dice, an'sveijate... E' per gente così che ci troviamo in queste condizioni, me' capi!...

da s.g 01/11/2012 21.16

Re:Veneto: ritirata degli animalisti, il Tar non si esprime

@ s.g. "Credere Obbedire - Combattere!!! Altro che chiacchiere e distintivo!" Ah cosoooo vedi che er ventennio è finito da n'pezzo eh... Svegliate rinco.

da an'vedi 01/11/2012 20.19

Re:Veneto: ritirata degli animalisti, il Tar non si esprime

comunque la si pensi,la caccia oltre che essere per noi una tradizione,una cultura una cosa che ci si sente dentro, ha la sfortuna di portare soldi allo stato,a differenza delle associazioni animaliste e co.che non portano nulla...anzi!!!

da Renato 01/11/2012 18.12

Re:Veneto: ritirata degli animalisti, il Tar non si esprime

Ed io ci metto il carico da novanta:Nessuno pensi di piegarci senza avere prima duramente combattuto.

da vince50 01/11/2012 18.10

Re:Veneto: ritirata degli animalisti, il Tar non si esprime

X Bekea: Credere Obbedire - Combattere!!! Altro che chiacchiere e distintivo!

da s.g. 01/11/2012 13.38

Re:Veneto: ritirata degli animalisti, il Tar non si esprime

Cari signori...E' palese la collusione ,come hanno notato altri,tra gli ambienti politico-giuridici-animalisti...Ma è chiaro come il sole no...Gli animalisti hanno già avuto la loro vittoria..Niente deroghe..Beh dai a che serve il resto..Tanto che hanno da cacciare ormai qu coglioni dei migratoristi...E quel cretino di assessore pupazzo ventriloquo della FIDC che se ne fa quasi un vanto...Questa è la situazione...Provatemi il contrario..

da Cassador Veneto 01/11/2012 10.08

Re:Veneto: ritirata degli animalisti, il Tar non si esprime

Scusate, ma chi paga? Le giornate pagate dai cacciatori e non usufruite, chi le rimborsa? Le spese legali e quant'altro, chi le paga? Semplice, tutti gli italiani! Ma se le facessero pagare a loro che hanno bilanci non certificati, da far invia anche hai partiti politici, in quanto onlus( si fà per dire) o direttamente a chi firma i ricorsi ? Vorrei vedere quanti ricorsi ci sarebbero se fosse cosi. W la caccia !

da mike 01/11/2012 10.00

Re:Veneto: ritirata degli animalisti, il Tar non si esprime

Come ha detto Rudi, hanno attaccato il calendario per intimorire i consiglieri e giunta ad approvare la delibera sulle deroghe. Visto che Stival, la 4° commissione non hanno deliberato, per zanoni e compani è una vittoria, aver rovinato la stagione ai tanti migrtaoristi,e aver causato una grande perdita di cacciatori che dal prossimo anno non rinnoveranno più la licenza.Questa è la loro tattica, prenderci per sfinimento, scoraggiando i meno motivati ad abbandonare la caccia,ma alla fine resteremo solo i più combattivi e determinati a non mollare. Boia a chi molla, disse qualcuno.

da Bekea 01/11/2012 9.36

Re:Veneto: ritirata degli animalisti, il Tar non si esprime

Se non si fanno leggi che garantiscano i diritti di tutti i cittadini siamo proprio la terra dei kaki. Care aavv. Vogliamo prendere una qualche iniziativa per le prossime elezioni? Che so? chi non si sente di votare nessuno di scrivere nella scheda NON voto nessuno perchè sono cacciatore. Fare in modo che dopo sappiano quanti voti hanno perso. Forse è una cavolata ma se continuiamo a tacere è peggio. Cordialità

da Gainassa 01/11/2012 7.27

Re:Veneto: ritirata degli animalisti, il Tar non si esprime

Per tutti: Ma invece di sblaterale per un nulla di fatto; non vi siete ancora chiesti come mai... la F.i.d.c. & C., ha accettato una tale proposta! Ma di quei giorni sottratti di caccia qualcuno pagherà? Provate a chiedervi questo prima di copiare le oche del campidolio!

da s.g. 31/10/2012 20.29

Re:Veneto: ritirata degli animalisti, il Tar non si esprime

MELOGRANO TAnto le abbiamo prese lo stesso non preoccuparti aaaaaaaaaahhhhhh

da marco 31/10/2012 20.01

Re:Veneto: ritirata degli animalisti, il Tar non si esprime

Intanto ovunque si voti non arrivano all'1 % nemmeno alleandosi con gli ""animalisti europei "" . La gente quando sente notizie come quelle sulla Fiat di Marchionne di oggi.........non li caga nemmeno !

da renzo 31/10/2012 19.35

Re:Veneto: ritirata degli animalisti, il Tar non si esprime

Hanno barattato le deroghe con il calendario......

da Rudi4x4 31/10/2012 18.58

Re:Veneto: ritirata degli animalisti, il Tar non si esprime

Ho capito, cambiano tattica,ma intanto hanno perso la faccia,e al prossimo ricorso e' augurabile che il giudice di turno sia più prudente nel applicare una immediata sospensiva .Se ci fosse un altro ricorso sarebbe il terzo per lo stesso calendario ,mentre gli ultimi due non hanno sortito effetto salvo la settimana impiegata dalla Regione per depositare le contromisure.

da Toni el cacciator 31/10/2012 18.44

Re:Veneto: ritirata degli animalisti, il Tar non si esprime

Ma siete veramente ignoranti voi verdi a non capire che la vostra missione e un'altra?voi rompete perché non avete un cazzo da fare .ricordatevi che c'è un paese che sta andando a puttane e voi per un po' di moda del momento o per qualche voto non capite qual'e' la realtà ps . Mi fate pena

da Max 31/10/2012 18.41

Re:Veneto: ritirata degli animalisti, il Tar non si esprime

Si tratta solo di tattica,la ritirata è il preludio di un accerchiamento,una trappola in piena regola.

da vince50 31/10/2012 18.28

Re:Veneto: ritirata degli animalisti, il Tar non si esprime

una razza che in italia non sarà mai dichiarata 'a rischio' è quella delle facce... toste e della loro tragicomica onnipotenza...

da Fromboliere 31/10/2012 18.14

Re:Veneto: ritirata degli animalisti, il Tar non si esprime

Vabbè basta che si continui a non cacciare in deroga poi ci pensa il tempo a far piovere tutti i weekend

da Melograno 31/10/2012 18.11