Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Friuli: 9 mila euro alla protezione civile dall'EnalcacciaLombardia. Un'app per mappare il rischio CoronavirusAnuu Benevento sollecita Atc a donare fondi per l'emergenzaEmilia Romagna: Assessore alla sanità ringrazia i cacciatoriFedercaccia Friuli Venezia Giulia dona 8mila euro all'Anpas di BergamoCites. Non cambia nienteFidc: un vaccino nel mirino, con lo Spallanzani per combattere il virusRegione Toscana approva proroga scadenze venatorieDa Fidc Campania 20 mila euro al Centro ricerche della Fondazione PascaleCoronavirus. Fidc Lombardia: testimonianza di un medico in prima lineaAnuu: "Domenico Grandini non è più tra noi"Emilia Romagna: quasi 100 mila euro anche dai cinghialaiCuneo: donazione dall'Arci Caccia per l'emergenzaFidc raccoglie quasi 800 mila euro per l'emergenza CoronavirusCampania. Proposte sul calendario venatorio 2020 2021Lazio, proroga scadenze per cacciatori e istituti faunisticiRinviata al 2021 Caccia VillageUn ventilatore polmonare al S. Martino di Genova dalle cacciatriciControllo volpe. Lav attacca Regione LombardiaMazzali segnala Mocavero in ProcuraDonazione alla Croce Rossa da Enalcaccia Una: dal mondo venatorio oltre 1 milione di euro per emergenza covid19La Cultura rurale contro il CoronavirusCct: attenzione alle fake news18 mila euro all'Azienda Sanitaria da Fidc FrosinoneFidc Emilia Romagna: donati 108 mila euro per l'emergenzaLombardia, rinviato termine iscrizione ad Atc e CaVietato spostarsi fuori dai comuni di residenzaDai cacciatori toscani altri 35 mila euro per la lotta al Covid 19Bana, il ricordo di Massimo MarracciBana, altri messaggi di cordoglioDa Federcaccia i primi 500 mila euro in beneficienzaBana: il ricordo della FACEI cacciatori veneti rinunciano a 300 mila euro per l'emergenza Covid-19Addio all'Avvocato Giovanni BanaStiamo a casaFidc Piemonte. Sulle specie cacciabili una risposta agli animalistiFidc: dalla Lipu una proposta sconvolgenteEmergenza Covid: altre donazioni dal mondo venatorioToscana: Arci Caccia in campo contro il Corona VirusDonazione alla Croce Rossa Italiana dalla Cabina di RegiaCovid-19. Raccolta fondi di ItalcacciaServe uno sforzo da parte di tuttiCovid-19: anche i Giovani Cacciatori si attivanoDall'Atc Caserta altri 100 mila euro per l'emergenza Eleonora e la storia di Nello. Un pensiero a tutti i cacciatoriCCT: Cacciatori gente concreta e onestaEps Campania propone fondo Emergenza Covid19Mazzali: le associazioni venatorie si autotassano per donare agli ospedaliAssessore Rolfi "il cuore grande dei cacciatori"Dreosto plaude alla solidarietà delle associazioni venatorieCovid-19. Ancora solidarietà dai cacciatoriAnnullata Assemblea Generale CICLombardia, le nuove disposizioni sulla fauna selvatica100 mila euro per emergenza sanitaria anche dai Cacciatori TrentiniRolfi: restituzione tesserini venatori al 20 aprileBerlato: Raccolta fondi dalle attività portatrici della cultura ruralePiemonte, per la Giunta 15 specie devono tornare cacciabiliFidc Sardegna "cacciamo il coronavirus"Veneto: sospesa caccia di selezione e censimentiBergamo: da Enalcaccia 5 mila euro all'OspedaleEmergenza Covid-19. Da Fidc nazionale altri 100 mila euro Covid-19. Da Arci Caccia Marche donazione al servizio sanitarioFidc Marche invita a donare il sangueCovid-19: 5 respiratori anche dall'Atc Unico di BresciaPiani di prelievo ungulati e galliformi. Indicazioni da Ispra CoronaVirus, CCT: "insieme per l'Italia"CoronaVirus: le cacciatrici si organizzano su facebookAnlc: "Tutti insieme contro il CoronaVirus"Da Fidc Bergamo 30 mila euro per l'emergenza CoronaVirusAnuu Lazio: Regione al lavoro per proroga tesseriniSvezia, a caccia fin dai 15 anniFidc Brescia dona 8 respiratori all'OspedaleCovid-19: raccolta fondi Fidc Friuli Venezia GiuliaEmilia R. Pompignoli chiede proroga termini tesserino venatorioNorvegia. 70 mila cacciatriciLombardia, consegna tesserini slitta al 20 aprileCoronaVirus: rimandata operazione Paladini del territorio Caccia di selezione sospesa. Un chiarimento dalla CCTFrancia, assemblea FNC: cacciatori in campo contro l'ecologia da salottoVeneto: Zottis (PD) chiede proroga termini riconsegna tesseriniPAC post-2020. Scienziati chiedono impegno per la biodiversitàRichiami vivi: Commissione Ue risponde a interrogazioneCovid-19. Sospesa caccia di selezioneFidc Umbria, vertici sospesi. Elezioni da rifareLiguria: incostituzionale caccia dopo tramonto. Ok accertamento capiAnuu: un febbraio da ricordareFidc Brescia: poco utili controlli a campione su tesserini venatoriCaccia in cucina. Ecco i ristoranti aderentiAbruzzo: approvato disciplinare caccia di selezione cinghialeAncora catture caprioli nell'area dell'ospedale di PistoiaStudiare la pernice elbana per salvare la specie in ItaliaSalerno, iniziate le immissioni di 4 mila fagianiMilioni di visualizzazioni per il video di "cucina" di un cacciatoreAnnullata Assemblea nazionale Anuu MigratoristiMolise, proroga per i corsi caccia selezione al cinghialeUe: nuova interrogazione contro bando del piomboToscana. Eps e CCT si confrontanoCinghiali. Assessore Mai "va cambiata la legge sulla caccia"Salvatore La Spada. Scultore e cinofiloM5S Piemonte: "sventato blitz su specie cacciabili"Cinghialai abruzzesi contro il Piano faunistico e IspraFassini: “Verifichiamo condizioni per Cabina di Regia in VenetoCinghialai puliscono le strade di Genga (AN)Specie simili, studio scientifico cita esempio italianoCinghiali, Remaschi smentisce Coldiretti "in Toscana 160 mila cinghiali"Piemonte: ecco le modifiche alla legge sulla cacciaCuneo, rinviati esami abilitazione venatoriaCacciatori arruolati contro le nutrie

News Caccia

Entra nel vivo il primo monitoraggio satellitare di qualità sulla beccaccia


mercoledì 12 ottobre 2011
    
L’associazione Amici di Scolopax e l’Ufficio Avifauna Migratoria hanno dato vita da alcuni mesi ad una ricerca di grande valore, finalizzata allo studio, all’osservazione e all’analisi della migrazione della beccaccia attraverso il monitoraggio satellitare. Il progetto, già applicato in Spagna,  si chiama Scolopax Overland ed è nato dall'esigenza di approfondire le informazioni e riferimenti circa i movimenti migratori pre-nuziali e post-nuziali,  la distribuzione  e gli erratismi, nonchè da quella di garantire la conservazione di questo fantastico migratore.
 
Dal punto di vista tecnologico, il progetto usufruisce delle più avanzate tecnologie disponibili a livello mondiale. I trasmettitori satellitari usati per questo progetto pesano solo 9,5 grammi e sono alimentati a energia fotovoltaica, il che li rende atti a essere trasportati da specie aviarie di pesi intorno a 300 grammi. Le complesse procedure di trasmissioni dei dati dal satellite permettono la classificazione dei messaggi da ordine cronologico, il calcolo della localizzazione e, infine, la distribuzione dei dati che vengono resi accessibili agli utenti delle reti terrestri (attraverso i centri regionali) e a quelli locali.
 
Il programma di lavoro si è realizzato grazie alle sinergie messe in campo con l’Università di Padova, la Regione Veneto e grazie al supporto di enti e istituzioni. L’iniziativa è condivisa con i colleghi spagnoli del Club Cazadores de Becada. Destinatari del progetto sono tutte le realtà, pubbliche e private, deputate alla gestione, allo studio e alla ricerca della fauna selvatica e comunque direttamente interessate all’interno dell’area cinegetica.

Ogni anno la beccaccia percorre in lungo e in largo i cieli del nostro continente. Di qui il nome Scolopax Overland, anche detto progetto Murkerich, in onore dello scrittore tedesco Hermann Loens che nel 1920 volle dedicare una immaginifica ed emozionante avventura di un maschio di beccaccia nei cieli d’Europa.

OBIETTIVI:

- Studio della migrazione della popolazione svernante in Italia.
- Definizione delle direttrici migratorie e distribuzione all’interno degli areali di riproduzione.
- Studio delle attività nelle fasi pre-nuziali e post-nuziali.
- Studio degli erratismi.
- Valutazione della fedeltà al territorio.
- Comparazione con gli studi degli isotopi stabili.
 

Per maggiori informazioni scrivere a [email protected] o [email protected]

Leggi tutte le news

8 commenti finora...

Re:Entra nel vivo il primo monitoraggio satellitare di qualità sulla beccaccia

per diego e giovanni:va bene quello che dite ma non del tutto.gli studi servono anche a noi cacciatori ma questo non significa diminuire i periodi di caccia e istituire riserve oasi e parchi.

da skippy 15/10/2011 20.48

Re:Entra nel vivo il primo monitoraggio satellitare di qualità sulla beccaccia

il problema non sono gli studi e le osservazioni sul terreno è l'uso che se ne fa. Se nei carrozzoni statali non ci sono assistiti, raccomandati dalla politica e simil subumani i dati serviranno allo scopo dei loro padroni. Aggiungo che i raccomandati, scienziati incapaci laureati all'università dei cretini, occupano posti di comando, ho lavorato trentotto anni in uno di questi carrozzoni, non ero in un posto di comando.

da ezio da Mathi 15/10/2011 17.43

Re:Entra nel vivo il primo monitoraggio satellitare di qualità sulla beccaccia

Bravo Diego, condivido pienamente quanto hai affermato. La caccaia può e potrà esistere solo se i Cacciatori, quelli con la C maiuscola, sapranno gestirla e la gestione vera si fa solo attraverso conoscenze serie e documentate e non con le " sparate" nei bar o nelle armerie. Negli anni 2000 se vogliamo essere ancora credibili bisogna adeguarsi ai tempi e pertanto basarsi solo sui ricordi, sulle proprie impressioni o su esperienze personali ormai non porta più da nessuna parte. E' sicuramente meglio essere gli artefici di una gestione che subirla dall'alto.

da Giovanni 43 14/10/2011 19.36

Re:Entra nel vivo il primo monitoraggio satellitare di qualità sulla beccaccia

Questo è un lavoro che servirà a dire molto su questo splendido animale e a Carlo mi sento di dire che non sarà certo grazie a queste attività se per qualche anno dovremo lasciare in pace questo volatile, questo lavoro consentirà a tutti in maniera veritiera di stabilire quando la beccaccia inizia la migrazione e non i movimenti stagionali.....da dove arrivano le nostre beccaccie e dove vanno e cosa fanno 365 giorni l'anno....una montagna di materiale utile a tutti ma con sommo piacere utile ai cacciatori e chi si troverà dati alla mano a legiferare in materia. La caccia deve diventare gestione e conoscenza e noi dobbiamo essere persone che dimostrano di essere profondi conoscitori degli animali che insidiamo e avere dati nostri.

da Diego 12/10/2011 21.24

Re:Entra nel vivo il primo monitoraggio satellitare di qualità sulla beccaccia

Beh, c'è chi le ricerche scientifiche le invoca, chi è deputato a farle e non le fa, e chi invece le fa senza imporre nuovi balzelli ai cacciatori. Bravi Amici di Scolopax, che dimostrano, con il fare e non con il dire, che caccia e scienza possono andare d'accordo. Forse certe istituzioni pubbliche immobili e certi politicanti da tavola rotonda dovrebbero prenderne esempio...

da Inforziato 12/10/2011 17.59

Re:Entra nel vivo il primo monitoraggio satellitare di qualità sulla beccaccia

altri soldi buttati e un altro passo avanti per la chiusura della caccia. Quel giorno sarà una vittoria di pirro per i subumani più avanti approfondiremo.

da ezio da Mathi 12/10/2011 17.35

Re:Entra nel vivo il primo monitoraggio satellitare di qualità sulla beccaccia

MA, SPERIAMO CHE A LASCIARLE IN PACE SIANO ALTRI PAESI EUROPEI,CHE LE CACCCIANO IN TEMPI MOLTO DISCUTIBILI.....

da MAURO 12/10/2011 16.42

Re:Entra nel vivo il primo monitoraggio satellitare di qualità sulla beccaccia

Sono contento per il progetto,forse...forse finalmente una cosa seria ma quello che ne verrà fuori già sò cos'è, quale sarà l'esito: per qualche anno dovremmo lasciare in pace questo volatile.

da Carlo 12/10/2011 14.28