Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Coronavirus. Fidc Lombardia: testimonianza di un medico in prima lineaAnuu: "Domenico Grandini non è più tra noi"Emilia Romagna: quasi 100 mila euro anche dai cinghialaiCuneo: donazione dall'Arci Caccia per l'emergenzaFidc raccoglie quasi 800 mila euro per l'emergenza CoronavirusCampania. Proposte sul calendario venatorio 2020 2021Lazio, proroga scadenze per cacciatori e istituti faunisticiRinviata al 2021 Caccia VillageUn ventilatore polmonare al S. Martino di Genova dalle cacciatriciControllo volpe. Lav attacca Regione LombardiaMazzali segnala Mocavero in ProcuraDonazione alla Croce Rossa da Enalcaccia Una: dal mondo venatorio oltre 1 milione di euro per emergenza covid19La Cultura rurale contro il CoronavirusCct: attenzione alle fake news18 mila euro all'Azienda Sanitaria da Fidc FrosinoneFidc Emilia Romagna: donati 108 mila euro per l'emergenzaLombardia, rinviato termine iscrizione ad Atc e CaVietato spostarsi fuori dai comuni di residenzaDai cacciatori toscani altri 35 mila euro per la lotta al Covid 19Bana, il ricordo di Massimo MarracciBana, altri messaggi di cordoglioDa Federcaccia i primi 500 mila euro in beneficienzaBana: il ricordo della FACEI cacciatori veneti rinunciano a 300 mila euro per l'emergenza Covid-19Addio all'Avvocato Giovanni BanaStiamo a casaFidc Piemonte. Sulle specie cacciabili una risposta agli animalistiFidc: dalla Lipu una proposta sconvolgenteEmergenza Covid: altre donazioni dal mondo venatorioToscana: Arci Caccia in campo contro il Corona VirusDonazione alla Croce Rossa Italiana dalla Cabina di RegiaCovid-19. Raccolta fondi di ItalcacciaServe uno sforzo da parte di tuttiCovid-19: anche i Giovani Cacciatori si attivanoDall'Atc Caserta altri 100 mila euro per l'emergenza Eleonora e la storia di Nello. Un pensiero a tutti i cacciatoriCCT: Cacciatori gente concreta e onestaEps Campania propone fondo Emergenza Covid19Mazzali: le associazioni venatorie si autotassano per donare agli ospedaliAssessore Rolfi "il cuore grande dei cacciatori"Dreosto plaude alla solidarietà delle associazioni venatorieCovid-19. Ancora solidarietà dai cacciatoriAnnullata Assemblea Generale CICLombardia, le nuove disposizioni sulla fauna selvatica100 mila euro per emergenza sanitaria anche dai Cacciatori TrentiniRolfi: restituzione tesserini venatori al 20 aprileBerlato: Raccolta fondi dalle attività portatrici della cultura ruralePiemonte, per la Giunta 15 specie devono tornare cacciabiliFidc Sardegna "cacciamo il coronavirus"Veneto: sospesa caccia di selezione e censimentiBergamo: da Enalcaccia 5 mila euro all'OspedaleEmergenza Covid-19. Da Fidc nazionale altri 100 mila euro Covid-19. Da Arci Caccia Marche donazione al servizio sanitarioFidc Marche invita a donare il sangueCovid-19: 5 respiratori anche dall'Atc Unico di BresciaPiani di prelievo ungulati e galliformi. Indicazioni da Ispra CoronaVirus, CCT: "insieme per l'Italia"CoronaVirus: le cacciatrici si organizzano su facebookAnlc: "Tutti insieme contro il CoronaVirus"Da Fidc Bergamo 30 mila euro per l'emergenza CoronaVirusAnuu Lazio: Regione al lavoro per proroga tesseriniSvezia, a caccia fin dai 15 anniFidc Brescia dona 8 respiratori all'OspedaleCovid-19: raccolta fondi Fidc Friuli Venezia GiuliaEmilia R. Pompignoli chiede proroga termini tesserino venatorioNorvegia. 70 mila cacciatriciLombardia, consegna tesserini slitta al 20 aprileCoronaVirus: rimandata operazione Paladini del territorio Caccia di selezione sospesa. Un chiarimento dalla CCTFrancia, assemblea FNC: cacciatori in campo contro l'ecologia da salottoVeneto: Zottis (PD) chiede proroga termini riconsegna tesseriniPAC post-2020. Scienziati chiedono impegno per la biodiversitàRichiami vivi: Commissione Ue risponde a interrogazioneCovid-19. Sospesa caccia di selezioneFidc Umbria, vertici sospesi. Elezioni da rifareLiguria: incostituzionale caccia dopo tramonto. Ok accertamento capiAnuu: un febbraio da ricordareFidc Brescia: poco utili controlli a campione su tesserini venatoriCaccia in cucina. Ecco i ristoranti aderentiAbruzzo: approvato disciplinare caccia di selezione cinghialeAncora catture caprioli nell'area dell'ospedale di PistoiaStudiare la pernice elbana per salvare la specie in ItaliaSalerno, iniziate le immissioni di 4 mila fagianiMilioni di visualizzazioni per il video di "cucina" di un cacciatoreAnnullata Assemblea nazionale Anuu MigratoristiMolise, proroga per i corsi caccia selezione al cinghialeUe: nuova interrogazione contro bando del piomboToscana. Eps e CCT si confrontanoCinghiali. Assessore Mai "va cambiata la legge sulla caccia"Salvatore La Spada. Scultore e cinofiloM5S Piemonte: "sventato blitz su specie cacciabili"Cinghialai abruzzesi contro il Piano faunistico e IspraFassini: “Verifichiamo condizioni per Cabina di Regia in VenetoCinghialai puliscono le strade di Genga (AN)Specie simili, studio scientifico cita esempio italianoCinghiali, Remaschi smentisce Coldiretti "in Toscana 160 mila cinghiali"Piemonte: ecco le modifiche alla legge sulla cacciaCuneo, rinviati esami abilitazione venatoriaCacciatori arruolati contro le nutrieGiornata mondiale fauna selvatica. Il ruolo dei cacciatoriUmbria: Coldiretti propone estensione caccia cinghialePuglia: proposta unitaria per il regolamento degli AtcAl via la diciottesima edizione di Caccia in Cucina

News Caccia

Infrazione su cacce tradizionali a Malta. Fava "approccio rigido dall'UE"


lunedì 20 ottobre 2014
    

Una nota della Regione Lombardia torna sulla questione deroghe, facendo notare che la Commissione europea ha avviato una procedura di messa in mora nei confronti del governo di Malta per aver applicato nel 2014 una deroga alla Direttiva uccelli. Il provvedimento - scrivono dalla Regione - ha diverse analogie con le deroghe fortemente richieste dai cacciatori lombardi per la pratica delle attività venatorie tradizionali. "Anche nel caso maltese si tratta di una pratica tradizionale - spiega l'assessore Fava - e, in particolare, della cattura di fringuelli".

L'analisi di Fava si muove in due direzioni. "L'aspetto negativo è che la Direzione Ambiente della Commissione europea manifesta ancora una volta grande attenzione alla Direttiva Uccelli e conferma un approccio rigido nei confronti delle tipologie di deroga che più interessano la nostra regione - precisa l'assessore -. Ma c'è anche un risvolto positivo, perché la messa in mora di Malta fa cadere alcuni spettri legati alla diversa applicazione della Direttiva uccelli fra gli Stati comunitari e, al contempo, potrebbe farci trovare un nuovo alleato sul piano politico, per cercare di dare maggior elasticità all'applicazione di una normativa che, a mio avviso, dovrebbe tutelare di più quelle pratiche venatorie che hanno una documentata valenza tradizionale".
 
Fava ha annunciato, inoltre, che nei prossimi giorni scriverà al nuovo Commissario europeo Karmenu Vella, che casualmente è maltese, "chiedendo un'applicazione della Direttiva Uccelli più elastica e rispettosa delle attività venatorie tradizionali".

Leggi tutte le news

22 commenti finora...

Re:Infrazione su cacce tradizionali a Malta. Fava "approccio rigido dall'UE"

Cercherò'...ma almeno io ho un'alternativa...dubito che tu possa trovare un neurochirurgo che ti possa aiutare...te saludo...

da Cassador Veneto 23/10/2014 15.32

Re:Infrazione su cacce tradizionali a Malta. Fava "approccio rigido dall'UE"

Cassador Veneto ,su di te ha già infierito molto madre natura....non perseverare,cambia veterinario!!

da Amen 22/10/2014 20.59

Re:Infrazione su cacce tradizionali a Malta. Fava "approccio rigido dall'UE"

Eh anche la genetica nel tuo caso ti penalizza...

da Cassador Veneto 22/10/2014 17.14

Re:Infrazione su cacce tradizionali a Malta. Fava "approccio rigido dall'UE"

è proprio vero che per le malattie mentali non vi è rimedio

da amen 22/10/2014 15.24

Re:Infrazione su cacce tradizionali a Malta. Fava "approccio rigido dall'UE"

La mancanza di Berlato per noi e come la mancanza della salute per il malato...quando non c'è'..son dolori!!!e si e'visto!!

da Cassador Veneto 22/10/2014 14.04

Re:Infrazione su cacce tradizionali a Malta. Fava "approccio rigido dall'UE"

Sono appena tornato da caccia e ti rispodo: non ho ancora capito perche' se non ho piu' fiducia in Berlato ,mi debba per forzapiacere Stival?. Ma dove sta' scritto? Comunque il prossimo anno in Regione o sinistra o centro destra ,e nel centro destra troverai F I, FdI ,...LEga e NCD . Di la" Sel ,PD ed altra marmaglia fai un po tu

da Toni el cacciator 22/10/2014 12.51

Re:Infrazione su cacce tradizionali a Malta. Fava "approccio rigido dall'UE"

Teniamoci stretto Stival,caro Toni,Che se Berlato oltre alle deroghe,non ha fatto nulla,il caro assessore attuale ci sta portando in una nuova era,dove ambientalisti e cacciatori insieme daranno vita ad un nuovo avvenire.Ecco dove ci porterà Stival se non lo mandiamo via il più in fretta possibile. Magari ne arriverà uno peggio,ma può darsi anche meglio,perchè così proprio.........però abbiamo i lupi,noi!!!!!!!!!

da aldo 22/10/2014 10.56

Re:Infrazione su cacce tradizionali a Malta. Fava "approccio rigido dall'UE"

Dardo sproloqui.Ammesso che la contrapposizione Stival -berlato e' stata costruita ad arte..e con toni violenti,Ma quali sono i risultati di Berlato?...dall'ottantanove la caccia e' peggiorata,e lui cera..Con Alemanno ministro dell'agricoltura,con Mattioli ministro dell'ambiente in regione con Galan cacciatore . Aprezzabili le possibilita' delle deroghe,senza entrare nelle polemiche ,ma il RESTO??????. Poi lui si e' presentato come politico amico dei cacciatori, ma nel tempo ha costruito la sua AAVV e qui sono nate le contrapposizioni.Ora e' mio parere che oltre il voto dei soci della sua AAVV non ne pigli altri..Poi Salvini e Meloni si stanno guardando con simpatia..

da Toni el cacciator 21/10/2014 19.18

Re:Infrazione su cacce tradizionali a Malta. Fava "approccio rigido dall'UE"

Tranquillo cassador veneto che qui non teme niente nessuno,visto che Berlato non tornerà....è matematica!!!

da Amen 21/10/2014 18.20

Re:Infrazione su cacce tradizionali a Malta. Fava "approccio rigido dall'UE"

Cassador Veneto, con Berlato ho avuto modo di parlarci ed il piacere di conoscerlo, non mi sembra una persona che non si dia da fare per la caccia, anzi è un appassionato cacciatore ed ha voglia di fare, a quella gente che lo infama digli di tenersi Stival che è deleterio per ben due cose, le sue idee ed è federcacciaro, una miscela esplosiva per noi cacciatori....

da dardo 21/10/2014 17.42

Re:Infrazione su cacce tradizionali a Malta. Fava "approccio rigido dall'UE"

Come volevasi dimostrare col commento qua sotto..a certe gente brucia ancora di sentire nominare Berlato..Sanno bene le malefatte che stanno combinando...e hanno una gran paura che ritorni Berlato..

da Cassador Veneto 21/10/2014 16.56

Re:Infrazione su cacce tradizionali a Malta. Fava "approccio rigido dall'UE"

Fortunatamente,in regione gente come Berlato non la vedremo più...gente che quando ha messo le mani sulla caccia ci ha portato diretti alle procedure di infrazione e alle sentenze di condanna in unione europea.

da Amen 21/10/2014 16.29

Re:Infrazione su cacce tradizionali a Malta. Fava "approccio rigido dall'UE"

altroché se si sono visti!!! Berlato sarà stato pure considerato il politico di turno ma quando in regione veneto aveva messo le mani lui, a caccia ci si andava più tranquilli!!! Parola d'onore..... I M P A R A T E!!!!!

da EX ARMERIA 2000 21/10/2014 15.42

Re:Infrazione su cacce tradizionali a Malta. Fava "approccio rigido dall'UE"

@dardo...Berlato c'e'e' c'e'sempre stato per i cacciatori...chi asserisce il contrario sappiamo che tetta ciuccia..e i risultati si son visti.eccome!!.

da Cassador Veneto 21/10/2014 14.59

Re:Infrazione su cacce tradizionali a Malta. Fava "approccio rigido dall'UE"

Cssador Veneto, se fosse la soluzione che Berlato si faccia avanti....

da dardo 21/10/2014 13.16

Re:Infrazione su cacce tradizionali a Malta. Fava "approccio rigido dall'UE"

Cassador veneto,non sai, che non sta bene parlare dei morti???

da Amen 21/10/2014 9.20

Re:Infrazione su cacce tradizionali a Malta. Fava "approccio rigido dall'UE"

Solo uno avrebbe la soluzione...Berlato Sergio...

da Cassador Veneto 21/10/2014 8.20

Re:Infrazione su cacce tradizionali a Malta. Fava "approccio rigido dall'UE"

l'europa è stata creata per le banche e per impoverire il popolo a vantaggio di pochi, ha creato disoccupazione, siamo sudditi della germania con a capo una culona la quale credo che i sentimenti li abbia nei peli del culo, stiamo affondando ogni giorno sempre di più, con la disoccupazione che avanza, e gente italiana che muore di fame, mentre chi viene da fuori ha un posto in albergo con pasti caldi. Il bamboccio renzi che a parole non batte nessuno, sta lavorando solo per industriali e banche, schiavizzando gli operai e gli impiegati permettendo contratti da tempi di cunta chinte, e questi vengono a disquisire sul fringuello, le deroghe, ecc..ecc.. è proprio vero, pur di non lavorare e mangiare chissà cosa non farebbero i politici, e le leggi che fanno europa e stati allegati sono leggi che non trovano riscontro nella realtà, ma servono solo ad ottenere voti di questa o quella fazione, e non stento a dire che europa, italia e mafia è una corporazione unica dedita al profitto degli affigliati.

da dardo 21/10/2014 6.41

Re:Infrazione su cacce tradizionali a Malta. Fava "approccio rigido dall'UE"

a questi benpensanti di bruxelles, un certo segr naz della lega tempo fà durante un intervento gli ha detto chiaramente; chi legifera dalle poltrone non è in grado di distinguere un pomodoro da un tonno, detto ciò che ca....o ci vogliamo aspettare da questa merda di europa, sembra che l'unico problema che hanno sia la caccia questi deficienti.

da gianni 20/10/2014 20.57

Re:Infrazione su cacce tradizionali a Malta. Fava "approccio rigido dall'UE"

malta, me se esagero saranno in tutto quattro gatti e sei galline!!ma di che alleati parliamo!! e poi ancora le deroghe e ogni giorno che passa ci chiudono la caccia

da zagor 20/10/2014 20.49

Re:Infrazione su cacce tradizionali a Malta. Fava "approccio rigido dall'UE"

Fulgor non preoccuparti che fava sta dalla tua, cerca di capirne il senso, altro che alleati in europa, la Lombardia ha definitivamente affondato le deroghe

da migratore 20/10/2014 20.38

Re:Infrazione su cacce tradizionali a Malta. Fava "approccio rigido dall'UE"

questo Fava deve essere veramente un inetto!!!Dopo che lo hanno recentemente rimbalzato e rispedito a casa con la coda tra le gambe da bruxelles,non ha capito,che le norme non sono ne elastiche ne aggirabili.oltretutto quelle sulle deroghe sono norme recepite da una legge nazionale.Cosa pensa fava ,di poter fare ancora tentativi contro legge per accontentare qualche inetto suo pariclasse???Poveraccio.................

da Fulgor 20/10/2014 19.03