Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Lombardia, il 9 ottobre si discutono deroghe e richiami viviSicilia, si muovono le associazioni venatorieSelvatici e buoni a Terra Madre: "Più valore alla selvaggina"La Rai ci ricasca, ancora un servizio anti cacciaTemperature in calo, finalmente arriva l'autunnoCaccia pernice e lepre Sardegna: no anche dal Consiglio di StatoMamone Capria firma il ricorso contro la caccia toscanaSu Rai 3 Toscana le idiozie degli anticacciaRegione Sicilia esegue sospensione caccia Cinghiale, appello di Rolfi a Ministro CentinaioPiemonte. Caccia al cinghiale di lunedìMazzali: "approvato in Commissione mio Pdl richiami vivi" Toscana, proposte dopo il Tavolo caccia Liguria, nuove regole per la caccia al cinghialeLombardia, regole sulla caccia vaganteTar Sicilia sospende Calendario VenatorioLazio, per l'emergenza cinghiali arruolati i cacciatoriCorona scatenato in tv. "Sfido chiunque sulla caccia"La caccia in FranciaAbruzzo, da Fidc nuovo ricorso su Calendario VenatorioBigHunter Giovani, Diego Dolcetti “La caccia è la mia libertà”Questa è la caccia nella societàIn Toscana ricorso contro calendario venatorioFidc Bergamo, luci e ombre su nuove disposizioniLegambiente Lazio "no a caccia selettiva nei Parchi"Lombardia, aumentato carniere specialisti allodolaIl primo tordo in migrazione Urca, Ezio Conti nuovo presidenteStagione venatoria 2018 - 2019 al viaDa Regione Toscana circolare su annotazione forma di cacciaMarche, respinto ricorso Wwf e LacTar Abruzzo fa slittare apertura caccia lepreLa Lombardia tira dritto sulla caccia in derogaRegione Sardegna annuncia ricorso al Consiglio di StatoAtc Piemonte, aggiornamenti sull'appello Fidc Fidc, valutazione complessivamente positiva sul Decreto ArmiSardegna, il Tar dà ragione agli animalistiCCT "No alle trasformazioni a tavolino delle ZRC"Caccia cinghiale Umbria, no ai nuovi balzelliSiena, vigne ormai danneggiate dai caprioliCastellani "e quasi ci siamo..."Remaschi "ordinanza Tar dimostra correttezza Piano caccia capriolo"A Macerata processione dei cacciatoriApertura caccia: il punto del Sen. BruzzoneArci Caccia Toscana, Legge Obbiettivo da rivedereA Pesaro un progetto per la starnaCapriolo Toscana, Tar respinge sospensiva di UrcaI primi tordiItalia ostaggio dei cinghiali. Coldiretti "sono oltre un milione" Caccia selezione Toscana, problemi e nuove prospettiveMolise, proposti 15 giorni in più per la caccia al cinghialeVeneto, ok uso richiami vivi caccia acquaticiAbruzzo, mercoledì 12 la decisione del Tar sulla sospensivaCaccia cinghiale Umbria: Fidc chiede chiarimentiFidc: preapertura, tradizione sostenibileCecchini, Consiglio di Stato conferma validità preaperturaConvegno Anlc sul rilancio della caccia PiemonteseCCT a Grosseto. "Solo l'unità dei cacciatori potrà salvare la caccia"Fidc Umbria: Consiglio di Stato conferma sospensione ungulatiConfagricoltura Cosenza "rivitalizzare ruolo Atc"Utr Brescia approva Piano abbattimento lepreAnuu: migrazione ostacolata dalle temperatureTorbjörn Larsson nuovo Presidente FACEToscana, piano di prelievo Daino e MufloneToscana, accordi reciprocità caccia con Umbria e LazioDisturbo Venatorio: Mazzali si rivolge alle PrefettureProposta Piano Faunistico, audizione in Emilia RomagnaRegione Sardegna: bene anticipo dibattimento TarTar Sardegna accorda anticipo udienza su calendarioElba vocata al cinghiale. Coldiretti si defilaAbruzzo, modifiche al Calendario Venatorio Umbria, Wwf: su caccia Cecchini lasciata sola Lai: dimostrata tutela pernice e lepre sarde dai cacciatoriPernice e lepre sarda, censimenti favorevoli alla cacciaVignale "in Piemonte un'altra occasione persa sulla caccia"Richiami acquatici, nuovo dispositivo dal MinisteroGoverno impugna legge Puglia su controllo fauna selvaticaCinghiali Grosseto. Arci Caccia chiede l'intervento della RegioneAbruzzo, sarà estesa la caccia cinghiale in braccata Benevento: assegnate aree caccia cinghialeFidc Sardegna sul ricorso Elisa Picci: "è ora di un riconoscimento alle cacciatrici"Preapertura: caccia chiusa a Zeri e MulazzoArcicaccia Abruzzo: "approvare nuovo Piano faunistico"Marchetti (FI): In Toscana avvio caccia tra mille incogniteSardegna: sospesa caccia lepre e pernice sardeDisturbo caccia, Bertacchi allerta le Forze dell'OrdinePreapertura il 2 e 9 settembre: Fidc Umbra soddisfattaPreapertura caccia 2018: dove quando comePreapertura caccia Umbria: la Regione confermaDeroghe Lombardia, due Progetti di legge per autorizzarleToscana, nuove procedure per appostamenti in aree Natura 2000Cacciatrici, meeting internazionale contro gli stereotipi CCT: positivo incontro sulla caccia con il Presidente RossiCacciatori abruzzesi in piazza il 6 settembreGeorge alla sua prima battuta di cacciaCaprioli Toscana, precisazione da Urca – UncaaPreapertura caccia salva in SiciliaSpagna: primo studio su importanza economica della cacciaPiemonte, Proroga per i commissari degli AtcPreapertura caccia Umbria: convocata Consulta venatoriaMolise: ecco il calendario venatorio 2018 – 2019Urca, i motivi del ricorso sul capriolo in ToscanaPiemonte: modificate date caccia corvidiPreapertura caccia Toscana 1 e 2 settembreCaccia, fermento in vista dell'aperturaAbruzzo, calendario venatorio sotto attaccoArcicaccia su piccione e tortora dal collare in Toscana Cecina vieta caccia in preapertura sul litorale
 Stampa   

News Caccia

Svizzera: diffamava i cacciatori, condannato anticaccia


mercoledì 3 gennaio 2018
    

 
Il tribunale distrettuale di Bellinzona ha condannato un fervente anticaccia, Carl Sonnthal, imputato per i continui attacchi verso i cacciatori dal proprio sito web Wild beim Wild e su facebook. Lo rende noto il sito dell'associazione Jagdschweiz (CacciaSvizzera), contro il quale l'uomo si era più volte scagliato, tanto che la stessa era stata costretta a produrre una circostanziata denuncia nei confronti dell'animalista.
 
Carl Sonnthal è stato riconosciuto colpevole di calunnia ripetuta, in particolare per avere divulgato una foto raffigurante un presunto terrorista di estrazione islamica, mettendola in diretta connessione con l'immagine di un cacciatore. Ma anche per aver accusato l'associazione Jagdschweiz di infrazioni e reati i vario tipo (da delitti ambintali a corruzione e attività criminali) e per aver accostato alla mafia alcuni membri del comitato direttivo dell'organizzazione.
 
L'anticaccia dovrà pagare millecinquecento franchi di ammenda o in alternativa scontare una pena detentiva di 50 giorni. Inoltre a suo carico anche tasse e spese giudiziarie di ulteriori duemila franchi circa. 

Leggi tutte le news

17 commenti finora...

Re:Svizzera: diffamava i cacciatori, condannato anticaccia

Immagginate chi è il pagliaccio che scrive attaccatevi al tram un anticaccia senza dignita e senza cervello. la nostra e una categoria di persone oneste nn come te e i tuoi simili torna nella fogna da dove sei uscito

da montanaro doc 05/01/2018 20.48

Re:Svizzera: diffamava i cacciatori, condannato anticaccia

Cmq anche qui in itaglia gli animalati hanno preso bei ceffoni, sia morali che materiali, io preferisco dargliele in silenzio

da calma e gesso 05/01/2018 18.11

Re:Svizzera: diffamava i cacciatori, condannato anticaccia

Ho letto un'intervista a Piero Angela che fa il quadro della tremenda situazione italiana. E' dall'epoca del boom economico che le cose si sono messe male. "L'Italia è un Paese morto - dice -. Non ci sono punizioni per chi sbaglia. E non ci sono premi per chi merita". E continua "Il problema dell'Italia è un problema morale, che non si può risolvere in cinque minuti. Ogni giorno leggiamo di casi di corruzione. Non sono solo politici, palazzinari, delinquenti: sono anche avvocati, giudici, uomini della guardia di finanza, dipendenti pubblici che truffano lo stato per cui lavorano. Non ci sono punizioni per chi sbaglia. E non ci sono premi per chi merita. Un paese così non può funzionare. È un paese morto." Amen.

da Amen 05/01/2018 8.42

Re:Svizzera: diffamava i cacciatori, condannato anticaccia

Che in Italia le cose sono ben diverse ce ne eravamo accorti. Infattida noi gli imbecilli fanno ancora opinione.

da Pasquino 1 04/01/2018 19.34

Re:Svizzera: diffamava i cacciatori, condannato anticaccia

Attaccatevi al tram, la legislazione italiana è ben diversa, NON esiste è MAI esisterà diffamazione alcuna verso “categorie”, men che meno la vostra. In ogni caso, il tizio ha commesso l’errore di citare persone definite, altrimenti avrebbe potuto fare ciò che voleva. Inutile che vi sbrodolate più di tanto.

da Le cose in Italia sono ben diverse 04/01/2018 18.10

Re:Svizzera: diffamava i cacciatori, condannato anticaccia

niente ammenda 50 giorni di fresco vanno meglio

da argo 04/01/2018 17.13

Re:Svizzera: diffamava i cacciatori, condannato anticaccia

Novi? No Svizzero!!

da jo 04/01/2018 12.58

Re:Svizzera: diffamava i cacciatori, condannato anticaccia

a quando da noi le AAVV si daranno da fare...in tutti i sensi?

da Alcedo 47 04/01/2018 12.49

Re:Svizzera: diffamava i cacciatori, condannato anticaccia

in svizzera le cose funzionano e si vede...la merda è stata condannata

da pippi 04/01/2018 11.34

Re:Svizzera: diffamava i cacciatori, condannato anticaccia

In itaglia questo non sarà mai possibile. Perché in itaglia si vive nel paradosso per il quale coloro che svolgono un'attività legale sono additati come assassini criminali da parte di una categoria di personaggi che parrebbe legittimata a diffamare i cacciatori. Esiste una lobby, che è quella animalara, in grado di orientare l'opinione pubblica, che è sostenuta grandemente dai media e che per la politica (dx, sx e movimento 5 fave) costituisce un interessante serbatoio di voti. Questo fa si che la normalità in questo paese non è tanto il cittadino titolare di licenza di caccia quanto piuttosto l'animalaro che diffama il cittadino cacciatore, il quale è ovviamente rappresentato come l'assassino crudele che ne combina di cotte e di crude. Fortunatamente mi consola il fatto che dopo le prossime elezioni come sempre non saremo più merce di scambio elettorale, forse questo ci salverà ancora una volta? Mah... speriamo.

da In itaglia mai 04/01/2018 11.32

Re:Svizzera: diffamava i cacciatori, condannato anticaccia

Sicuramente questo anticaccia e' un f rocione depravato cula ttone.

da Cino 04/01/2018 10.33

Re:Svizzera: diffamava i cacciatori, condannato anticaccia

Qua possono dare fuoco ai ns appostamenti fissi... possono distruggerti l'automobile....ma tanto...sono sempre loro la parte civile di questo paese di [email protected] !!

da A.le 04/01/2018 7.15

Re:Svizzera: diffamava i cacciatori, condannato anticaccia

PROSIT!!!

da Lara 03/01/2018 22.32

Re:Svizzera: diffamava i cacciatori, condannato anticaccia

allora in ITALIA dovremmo essere miliardari

da genny 4 bott 03/01/2018 21.47

Re:Svizzera: diffamava i cacciatori, condannato anticaccia

OP OP Svizzera, carlino paga e zitto.

da Godo 03/01/2018 19.35

Re:Svizzera: diffamava i cacciatori, condannato anticaccia

Litaglia fomenta l' animalismo e ambientalismo estremista basta vedere come siamo trattati e come la caccia sia tenuta in considerazione dai mass midia politicizzati.

da Angelo 03/01/2018 18.01

Re:Svizzera: diffamava i cacciatori, condannato anticaccia

Questa è una gran bella notizia,speriamo che l'Italia prenda esempio dalla Svizzera:

da Il Nibbio 03/01/2018 17.25