HomeCacciaCaniFuciliNatura
Editoriale | Blog | Eventi | Meteo | Foto | I Video | Sondaggi | Quiz | Forum | Le Leggi | Parlano di noi | Amici di Big Hunter | Amiche Di Big Hunter | Downloads | Fresco di Stampa | Solo su Big Hunter | Tutte le news per settimana | Contatti | BigHunter Giovani |
  Cerca

Emilio Petricci

 Emilio Petricci, nato a Chiusdino (SI) il 19 Ottobre 1958, sposato  e padre di due figli, di professione imprenditore.
Figlio di contadini ha appreso fin da piccolo i principi di un sano ecologismo ambientale (come solo i contadini sanno fare), amando in modo viscerale tutte le attività del bosco, prima fra tutte la caccia.

Alla 35° licenza di caccia, avendo preso il porto d'armi a 16 anni, ha praticato un pò tutte le cacce. In particolare ama e la caccia alla lepre con i segugi, e quella alla beccaccia con il cane da ferma, per molti anni è stato anche "canaio" (conduttore delle mute di segugi)   della squadra di caccia al cinghiale del mio paese, nel 1994 ha preso il brevetto di Selecontrollore per il capriolo, Daino, Muflone e Cervo.
 
E' inoltre Vicepresidente del Distretto di Caccia di Selezione Val di Feccia, nell'A.T.C.  Siena 17, è Guardia Volontaria e un Conduttore di Cane da Traccia. Oltre che un cercatore di tartufi ed un appassionato micologo.
 
Ha fondato ed è tuttora Presidente della Compagnia Arcieri di San Galgano, che è affiliata alla FIARC (federazione italiana arcieri tiro di campagna) che si occupa dello sport del tiro con l'arco di simulazione venatoria in gare sportive Regionali. Nazionali ed Internazionali. E' Istruttore Federale Nazionale di I° livello ed insegna il tiro istintivo.
 
Capocaccia della Fiarc e da poco anche Commissario del Comitato Caccia e Pesca della Federazione,Autore del progetto per la Caccia di Selezione con L'Arco che è stato approvato dalle Provincie di Siena e di Livorno, Petricci è di fatto il primo Selecontrollore che ha praticato la caccia di Selezione con l'arco in Italia.
Dal 2007 dirige la Scuola Nazionale per la Caccia Con l'Arco  I Lagoni per conto dell'Arci Caccia Toscana.
Per cercare di rilanciare in Italia l'antichissima attività della pesca con l'arco, ha organizzato i Raduni di Pesca con L'arco CSAA-MIRABASSO nel 2008 e nel 2009  e visto il notevele successo sta preparando il circuito 2010.
Collabora con la Provincia di Siena in veste di esperto di tiro con l'arco per i corsi per i neo-selecontrollori, ha collaborato con la rivista di Gestione Faunistica Habitat diretta da Franco Nobile e con la rivista Sentieri di Caccia.