HomeCacciaCaniFuciliNatura
Editoriale | Blog | Eventi | Meteo | Foto | I Video | Sondaggi | Quiz | Forum | Le Leggi | Parlano di noi | Amici di Big Hunter | Amiche Di Big Hunter | Downloads | Fresco di Stampa | Solo su Big Hunter | Tutte le news per settimana | Contatti | BigHunter Giovani |
  Cerca

Domenico Luppino

Calabrese di origine, nasce a Bologna il 13 maggio 1942. Medico chirurgo Ortopedico di scuola bolognese, dal 1982 è Primario in Calabria fino al 2005. Le sue passioni sono la caccia, la cucina, la lettura e gli sport in genere. Collabora con diversi quotidiani e riviste specializzate con articoli venatori che alterna a quelli sulla vituperata sanità calabrese.

Sposato dal 1976, ha due figli maschi di cui il secondo cacciatore ed ex tiratore di skeet. "La caccia - spiega - mi è entrata nel sangue fin da bambino seguendo mio padre segugista doc e la mia prima licenza è del 1959". Ama ogni tipo di caccia ma predilige quella agli acquatici, passione maturata nei lunghi anni bolognesi. Oggi frequenta le piccole cacce e talvolta va ad ungulati.

Negli anni 80 è stato presidente e giudice cinofilo ANLC.  In seguito è passato al CPA e nel 1987 è stato candidato alla Camera nel movimento in difesa della caccia ottenendo 2000 preferenze. Attualmente è Presidente dell'URCA Calabria, vicepresidente provinciale ANLC, vicepresidente Tiro a volo "La Tranquilla" (ex skeettista). Il suo impegno oggi è mirato all'ottimizzare il rapporto cacciatore-ambiente e regolarizzare l'intervento dell'uomo sulla fauna, anche se in Calabria è tutt'altro che facile.