Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Conferenza caccia Toscana. Wwf e Legambiente si defilanoAl via domani gli Stati Generali della caccia toscanaArci Caccia Marche chiede un calendario "più prudente"Respinto ricorso Rizzi. Diffamò il cacciatore MoltrerFidc Piemonte. Primo incontro con l'Assessore ProtopapaViezzi rieletto alla guida di Fidc FriuliE se non ci fossero i cacciatori?Parlamento Ue. Berlato in codaLa Libera Caccia compie 60 anniCoordinamento Campania commenta ultime novitàFidc, prosegue raccolta dati con i diari di cacciaBrescia, aperta la caccia di selezione al cinghialeSardegna. Ok dal Comitato faunistico al Calendario venatorioPiemonte: in approvazione piani ungulatiPolemiche in Puglia sulla mobilità venatoriaVeneto sollecita riforma 157 "stop alla crescita delle specie nocive"Droni in soccorso dei caprioliFidc: dall'Ue richiesta divieto caccia moriglione e pavoncellaToscana approva caccia in deroga allo stornoBruzzone "La legge ligure sui Parchi rimarrà in vigore"Puglia: ok legge caccia 20 giornate migratoria in mobilitàGoverno impugna legge Liguria su riperimetrazione ParchiFidc Veneto sull'incontro con l'assessore PanA Macerata ripartono i corsi per nuove guardie venatorieAbruzzo. Presentata proposta calendario venatorio Tar Campania ordina ricalcolo del territorio cacciabileCaccia Veneto. Le richieste di Berlato alla RegioneBrescia. Otto rinviati a giudizio per il controllo del cinghiale Roccoli, ancora nulla di fatto in LombardiaFidc Umbria: dalla Regione inutili penalizzazioni sul calendario venatorioFidc Bergamo "i cacciatori siano impiegati nel controllo faunistico"Caccia cinghiale. Regione Calabria sollecita modifica 157 I cacciatori catanesi impegnati nella tutela ambientaleBerlato alla guida di ACRAncora risultati dallo studio sul beccaccinoHabitat floridi nelle zone gestite dai cacciatoriPiemonte. La nuova GiuntaCCT: attenti a ddl tutela animaliModena. Nuove guardie volontarieCalendario Campania: la Federcaccia dissenteFoggia. Corso di formazione per cacciatori di selezioneSvizzera: meno vincoli per l'abbattimento dei grandi predatoriSICILIA. La Regione incontra i cacciatoriFIDC. Si riunisce a Roma il consiglio di presidenza Benevento. Proposte per la caccia al cinghialeCalendario Venatorio CampaniaLARA COMI RINUNCIATOSCANA: PIANO DI PRELIEVO DEL CAPRIOLOPIEMONTE. FEDERCACCIA SUL CAPRIOLOFIDC BERGAMO: UN CORSO DI FORMAZIONE PER LA CACCIA COLLETTIVA AL CINGHIALEUK. I GIOVANI E LA CACCIALOMBARDIA. LO SCIOPERO DEI CINGHIALAI MUOVE LA REGIONESTUDIO COLLI EUGANEI SU EMERGENZA CINGHIALIArezzo Corso Articolo 37Caccia bloccata. Fidc Piemonte scrive agli associatiDopo servizio de Le Iene dietrofront sulla volpe della RegioneCCT: in Toscana servono convenzioni per superare parere Ispra Atc Firenze Sud, tempo di bilanciIn Senato inizia esame su Ddl proteggi animaliFACE, il progetto del mese è quello di FedercacciaComo: i cacciatori di selezione incrociano le bracciaPiccoli uccelli. Campionato spagnolo di cantoFidc Veneto, Tosi lascia. Possamai nuovo PresidenteUmbria, nuovo sistema informatico per la caccia di selezioneKC: la Spagna dice la sua"Sui calendari venatori il solito terrorismo animalista"Notizie da WeHunter: in Puglia presentate modifiche al Piano faunisticoCalabria, "l'agricoltura si impegni su cinghiale e per la biodiversità"Marche, Regione inserirà tortora in preaperturaSu Instagram la caccia è under 30Francia. La migrazione pre nuziale del beccaccinoBenevento, ancora ferme abilitazioni venatorieGiunta non approva. Caccia di selezione bloccata in PiemonteRavenna, Coldiretti chiede Piani controllo ungulatiLav: Regione Lazio finanzi ricerca su contraccettivi per cinghialiMassimo Bulbi Presidente Fidc Emilia RomagnaCacciatori salentini in campo per la difesa dell'ambienteFidc, Liguria. Sui caprioli pieno appoggio alla RegioneBaggio: attacchi animalisti mi avvicinano ai cacciatori Fauna selvatica. Sul tavolo del Ministro Centinaio la proposta CiaBornaghi (Fidc Bg): novità positive per la caccia lombardaSpecie aliene tra cause principali perdita biodiversitàMazzali "mio emendamento salverà molti appostamenti fissi"Salvini spara sui Ministri Cinque Stelle: "avanti senza Toninelli, Trenta e Costa"Piemonte. Vignale esce dal Consiglio regionaleFiocchi va in Ue "voglio mantenere gli impegni presi"Berlato torna al Parlamento europeoSuggerimenti EPS su Calendario Venatorio CampaniaLombardia, via libera all'Osservatorio. Rolfi "Sarà nostro Ispra"KC, Italia isolata. Commissione UE riapre la partita Quasi debellata peste suina in Sardegna

News Caccia

Alghero: problemi daini e cinghiali nel Parco, arruolati i cacciatori


martedì 25 novembre 2014
    

Il Parco di Porto Conte, d'accordo con l'assessorato regionale, l'Asl e il Comune di Alghero, ha messo a punto le azioni di contenimento del cinghiale sul proprio territorio. In questi giorni verranno installate le gabbie di cattura e in una seconda fase partiranno gli abbattimenti da postazione fissa e mobile. Ad eseguirli saranno i cacciatori qualificati, sotto controllo della Provincia di Sassari e della Forestale.

Al problema cinghiali, si aggiunge quello dei daini. Perché si possa venire incontro alle esigenze degli agricoltori, che chiedono misure di contrasto dei troppi danni subiti, si pensa anche ad una modifica alla legge regionale sulla caccia sarda per l'inserimento del daino tra le specie cacciabili, e una revisione alla normativa che regola la commercializzazione delle carni dei selvatici provenienti dall'attività venatoria.

Sull'inserimento del daino – apprendiamo dal quotidiano La nuova Sardegna - c'è stato un preciso impegno assunto dall'assessore regionale all'agricoltura, Donatella Spano, e dal presidente della Commissione regionale, Luigi Lotto. Il provvedimento si basa sulla consistente crescita del loro numero nella riserva naturale che ne ha fatto una specie tra le più attive e protagonista in negativo dei danni alle colture degli agricoltori nel territorio della Nurra algherese.

 

Leggi tutte le news

12 commenti finora...

Re:Alghero: problemi daini e cinghiali nel Parco, arruolati i cacciatori

...saludu e trigu!!! Noi cacciatori non ci dobbiamo vendere più a nessuno. L'ambiente (e tutto quello che lo si intende) deve essere amministrato esclusivamente e solo da noi. Altro che pagare danni provocati dalla selvaggina! Se poi, qualche bambi o maialino è di troppo a quei quattro animalambientalistestremisti l'arduo compito, cioè l'abbattimento!

da s.g. 25/11/2014 21.37

Re:Alghero: problemi daini e cinghiali nel Parco, arruolati i cacciatori

In provincia di Ravenna,più esattamente nella pineta di Classe,c'è un problema daini come in Sardegna.la provincia dopo 2 anni di tira e molla ha deciso l'abbattimento di64 esemplari.non potete immaginare il putiferio che si è scatenato,sul quotidino "il resto del carlino"tutti i giorni c'è un articolo a riguardo e ieri in alcuni seggi elettorali è successo che alcuni personaggi, una ventina, hanno riconsegnato la scheda al presidente del seggio facendo mettere a verbale che si rifiutavano di votare perché la provincia ha autorizzato l'abbattimento dei poveri bambi. spero che i sardi abbiano meno problemi di noi e che riescano nei loro intenti. cordiali saluti a tutti i cacciatori.

da fausto 25/11/2014 21.14

Re:Alghero: problemi daini e cinghiali nel Parco, arruolati i cacciatori

Sono senza parole !! Credo che nell'isola la definizione " Cacciatore " Sia sinonimo di MASOCHISTA !! Farsi esaminare e controllare come un beato cretino diversamente abile non è da tutti !! Vediamo cosa fanno gli animalari se per caso dimenticate un bossolo a terra !!! Il POPOLO SARDO é COMPOSTO da gente FIERA e ORGOGLIOSA , che queste qualità stiano sparendo dall' isola ????

da Mauro Roma 25/11/2014 19.45

Re:Alghero: problemi daini e cinghiali nel Parco, arruolati i cacciatori

fra un po'gli amanti della carne si possono cibare solo di quella umana visto che quella animale sta diventando anzi e' diventata un reato. pover noi.....

da cacciatore calabrese 25/11/2014 16.08

Re:Alghero: problemi daini e cinghiali nel Parco, arruolati i cacciatori

Trovo incredibili i commenti qua sotto " feccia "" puttane"" ma dove andiamo a parare .La revisione della 394 sui parchi ,mai preso alcuna iniziativa ,e' una legge nazionale.Qui l'assessore regionale mette in campo le uniche opzioni che gli sono consentite..punto...

da Toni el cacciator 25/11/2014 14.16

Re:Alghero: problemi daini e cinghiali nel Parco, arruolati i cacciatori

... eccola quà la figura del cacciatore! Però, dopo essere trattati da assassini, sovviene quest'altro appellativo "Puttane", in Sardegna abbiamo puttane al posto di cacciatori. A casa propria ogn'uno fa quello che più gli aggrada! Ma quando saranno tolte queste agevolazioni a determinate regioni?!

da s.g. 25/11/2014 13.53

Re:Alghero: problemi daini e cinghiali nel Parco, arruolati i cacciatori

x Tutti gli Amici Cacciatori Per coloro i quali si sono "venduti" (Cacciatori qualificati)vi dico come la penso sul vostro conto:SIETE E RAPPRESENTATE LA FECCIA DELLA NOSTRA CATEGORIA,E NON AGGIUNGO ALTRO,................!!!

da Spartacus60 25/11/2014 13.37

Re:Alghero: problemi daini e cinghiali nel Parco, arruolati i cacciatori

Ma anziche diminuire settimana scorsa in sardegna hanno costituito altri 2 parchi regionali, intanto in campagna mica ci sono i politici od ambientanazisti.

da Bernardo 25/11/2014 13.08

Re:Alghero: problemi daini e cinghiali nel Parco, arruolati i cacciatori

I parchi sono tanti come numero sul suolo Italiano tanto da vietare un territorio che in molte regioni ha sforato oltre il 30% secondo legge 394 sui parchi. Bene... Allora a questo punto che si modifichi la legge 394 sui parchi e si accia rientrare il territorio protetto nella misura minima del 20% e così si incomincera ad ovviare al problema. Il fatto è, che questi sembra vogliono tenere i cacciatori all'ubbidienza in caso di urgente soccorso ma non ci vogliono dare quello che ci spetta stringendo sempre più la cinghia nei confronti di caccia e cacciatori. Vorrei guardare in faccia a quelli che accetteranno l'incarico. Cordialità

da jamesin 25/11/2014 12.39

Re:Alghero: problemi daini e cinghiali nel Parco, arruolati i cacciatori

Speriamo che continuino ad aumentare.......selcontrollori,NN andateci a mitigare il problema,debbono dare prima di avere le istituzioni,solo così riavremo la ns dignità..........nn scambio???viva i cinghiali!!!!

da Lisandru 25/11/2014 11.28

Re:Alghero: problemi daini e cinghiali nel Parco, arruolati i cacciatori

"Cacciatori qualificati"sotto il controllo della provincia e della forestale.Eh si ! Perchè i cacciatori sono delinquenti e devono sempre essere controllati. Che ci pensino la forestale e le guardie provinciali, si divertiranno un mondo senza bisogno di dover controllare gli infami cacciatori.

da Arrabbiato 62 25/11/2014 11.00

Re:Alghero: problemi daini e cinghiali nel Parco, arruolati i cacciatori

e' solo l'inizio. voglio vedere i soloni dell'ambuientalismo venirci a pregare per risolvere un problema che sarà sempre più grave. allora, forse, riusciremo a condizionare una trattativa che ci consenta di nuovo di recuperare le nostre cacce tradizionali. comunque, sta cominciando l'autorottamazione degli ambientalisti e del sistema protezionistico che ha fatto la fortuna di pochi salottieri ed è stato la disgrazia del nostro patrimonio naturale

da salvatore s. 25/11/2014 10.33