Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Caccia Piemonte, nuove dalla Corte costituzionaleCpa Lombardia: tasse venatorie, meglio i bollettiniBenevento: osservazioni su disciplina caccia cinghialeArci Caccia: allarmismo su pavoncella e moriglioneAddio a Lucio Parodi, cacciatore ambientalistaLazio: approvato Calendario Venatorio 2019 - 2020Fiocchi si attiva su moriglione e pavoncellaKey Concepts: Ispra isolatoBerlato Caretta "su specie cacciabili intervenga Ministro Centinaio"Fidc: su moriglione e pavoncella nessun divieto di cacciaOsservatorio Fein Arosio: accuse infondate Moriglione e Pavoncella. La Lipu canta vittoria Mazzali: In arrivo 200 mila euro per i roccoliLombardia, domande caccia storno entro fine luglioGestione adattativa. Decise le quote in FranciaSardegna. Lampis: "adempiere a controllo cornacchie"I vertici Cpa incontrano i cacciatori del VenetoValentina Cortese. Fidc "un saluto a una grande attrice. E cacciatrice"Fidc: luci e ombre su Calendario Venatorio VenetoInghilterra: sempre più donne a cacciaLiguria, respinto attacco M5S alla caccia domenicaleApprovato disciplinare caccia cinghiale BeneventoFidc Piemonte "da calendario venatorio alcuni segnali positivi"Francia. Ritirato reato disturbo caccia dalla riformaPiemonte. Migliora il Calendario Venatorio Liguria valuterà anticipazione caccia cinghialeRitorno alla FACE della Federazione Reale di Caccia SpagnolaCalabria. Approvato nuovo piano di selezione cinghialiIncontro della Lega Toscana sulla caccia Piemonte, approvato Calendario VenatorioCaccia selezione, rientra la protesta dei cacciatori comaschiEps, rinnovate le caricheLazio, mobilitazione per il Calendario VenatorioUmbria: "Piano faunistico non più rinviabile"La caccia al Parlamento UEKC. L'affondo della FranciaAssociazioni animaliste alle Regioni: chiudere la caccia al 31 dicembreFiocchi membro della Commissione AmbienteAnuu: nata piattaforma Chasseurs du SudMonte Baldo, Ispra propone caccia cinghiale fino a 31 gennaioSoddisfazione da Fidc per l'elezione di SassoliDavid Sassoli Presidente del Parlamento UESvizzera, nel canton Grigioni si caccia anche nelle aree protetteConferenza Caccia Toscana. Polemiche sulla CCTLa CCT si allargaRolfi: 477 cinghiali abbattuti con la caccia di selezioneCalendario Venatorio Veneto. Sì a colombaccio in preaperturaE' ancora emergenza cinghiali a TriesteCaccia di selezione, decreto Regione LombardiaRemaschi "conferenza caccia rilancia modello toscano"Convegno Anlc Piemonte sul futuro della cacciaConferenza caccia Toscana. Il punto di vista della CCTModifica Piano volpe Emilia RomagnaLombardia, approvata deroga allo stornoIn Friuli passa emendamento per la caccia notturna al cinghialeTorna a La Spezia l'iniziativa benefica Noi per il GasliniVeneto, tutti d'accordo sul Calendario VenatorioSardegna, battaglia sui censimentiTutela animali. Ddl Bruzzone elimina riferimenti alla fauna selvaticaConferenza caccia Toscana. Wwf e Legambiente si defilanoAl via domani gli Stati Generali della caccia toscanaArci Caccia Marche chiede un calendario "più prudente"Respinto ricorso Rizzi. Diffamò il cacciatore MoltrerFidc Piemonte. Primo incontro con l'Assessore ProtopapaViezzi rieletto alla guida di Fidc FriuliE se non ci fossero i cacciatori?Parlamento Ue. Berlato in codaLa Libera Caccia compie 60 anniCoordinamento Campania commenta ultime novitàFidc, prosegue raccolta dati con i diari di cacciaBrescia, aperta la caccia di selezione al cinghialeSardegna. Ok dal Comitato faunistico al Calendario venatorioPiemonte: in approvazione piani ungulatiPolemiche in Puglia sulla mobilità venatoriaVeneto sollecita riforma 157 "stop alla crescita delle specie nocive"Droni in soccorso dei caprioliFidc: dall'Ue richiesta divieto caccia moriglione e pavoncellaToscana approva caccia in deroga allo stornoBruzzone "La legge ligure sui Parchi rimarrà in vigore"Puglia: ok legge caccia 20 giornate migratoria in mobilitàGoverno impugna legge Liguria su riperimetrazione ParchiFidc Veneto sull'incontro con l'assessore PanA Macerata ripartono i corsi per nuove guardie venatorieAbruzzo. Presentata proposta calendario venatorio Tar Campania ordina ricalcolo del territorio cacciabileCaccia Veneto. Le richieste di Berlato alla RegioneBrescia. Otto rinviati a giudizio per il controllo del cinghiale Roccoli, ancora nulla di fatto in LombardiaFidc Umbria: dalla Regione inutili penalizzazioni sul calendario venatorioFidc Bergamo "i cacciatori siano impiegati nel controllo faunistico"Caccia cinghiale. Regione Calabria sollecita modifica 157 I cacciatori catanesi impegnati nella tutela ambientaleBerlato alla guida di ACRAncora risultati dallo studio sul beccaccinoHabitat floridi nelle zone gestite dai cacciatori

News Caccia

Remaschi "ordinanza Tar dimostra correttezza Piano caccia capriolo"


giovedì 13 settembre 2018
    

 
"Prendiamo atto con soddisfazione di una sentenza che ci permette di proseguire nell'azione di riduzione della pressione degli ungulati, una pressione che da molto tempo ha messo alle corde i nostri agricoltori". Così l'assessore regionale all'agricoltura Marco Remaschi commenta l'ordinanza del Tribunale amministrativo regionale che ha respinto l'istanza di sospensiva sulla caccia di selezione al capriolo presentata da Urca (Unione Regionale Cacciatori dell'Appennino).

"La sentenza del Tar dimostra che la Regione ha agito correttamente, in piena coerenza con le normative nazionali". "Il Tribunale amministrativo – aggiunge - si è espresso in tempi rapidi, ed è anche questo un elemtno positivo. Purtroppo anche i soli 20 giorni intercorsi tra un primo accoglimento, in via provvisoria, della sospensiva e la sentenza di oggi sono bastati a produrre danni ingenti soprattutto alle aziende vinicole che, si sono trovate senza la tutela dello strumento normativo, proprio nella fase di piena maturazione dell'uva, quindi in un momento in cui era ancora più appetibili da parte di questi ungulati".
 
"Ora – conclude l'assessore - riprendiamo il cammino, nella speranza che, grazie all'azione normativa regionale, si riesca nel giro di pochi anni a ristabilire una situazione di equilibrio faunistico e che ciò consenta agli agricoltori di poter salvaguardare il frutto del proprio lavoro".

 

Leggi tutte le news

15 commenti finora...

Re:Remaschi "ordinanza Tar dimostra correttezza Piano caccia capriolo"

X turdus pilaris; se le interessa per caso ho trovato un'altro Combattente della Decima Mas che ha combattuto nel 1944 sul fronte di Anzio/Nettuno. Magari questo per le sue ricerche è più interessante?????

da Fucino Cane 16/09/2018 16.36

Re:Remaschi "ordinanza Tar dimostra correttezza Piano caccia capriolo"

X turdus pilaris; per favore lasci stare la caccia di selezione le zone vocate e non vocate per il capriolo. cervo,daino,cinghiale,muflone,perchè di questa forma di caccia e come si effettua lei ne capisce un H. Pensi piuttosto al combattente, se le interessa ne ho trovato uno che ha fatto la guerra su fronte Greco Albanese ancora vivo!!!

da Fucino Cane 14/09/2018 22.22

Re:Remaschi "ordinanza Tar dimostra correttezza Piano caccia capriolo"

i cojioni che lo voteranno ce ne sono, sono tutti quelli contenti della sentenza

da impiccate prima lui e poi chi lo vota 13/09/2018 20.45

Re:Remaschi "ordinanza Tar dimostra correttezza Piano caccia capriolo"

Marco Remaschi ci informa che i caprioli mangiano i GRAPPOLI DI UVA. Roba da chiodi. Ma chi ti rivota?

da Luciano 13/09/2018 16.13

Re:Remaschi "ordinanza Tar dimostra correttezza Piano caccia capriolo"

FIDC SEMPRE PRIMA ANCHE SULLA SELEZIONE, GRAZIE A NOI LA DIFFERENZAZIONE DELLE ZONE VOCATE E NON VOCATE PERCHE' FIDC E' CON I CACCIATORI , SEMPRE PRIMI E SEMPRE ATTENTI NOI FEDERCACCINI

da Gardena 13/09/2018 15.15

Re:Remaschi "ordinanza Tar dimostra correttezza Piano caccia capriolo"

Etrusco Toscano tu avresti subito un torto? Ma vivi in un paese unico al mondo che ti permette di andare a caccia sulla terra di altri vivi in una regione che per 100 euro ti fa abbattere quanti 4-5-6 o più caprioli magari due anche con un bel trofeo e tu avresti subito un danno perché volevi andare a tirare ad altri animali ? Io vorrei che domattina a quelli che ragionano così li facessero pagare a prezzo di riserva poi vorrei vedere a quanti tirate ? Se poi bisogna passare in cassa ! Ma chi se ne frega tanto qui e' gratis no o sbaglio? Che profonda tristezza gente così non si rende conto che sta distruggendo un patrimonio .

da STIV 13/09/2018 14.49

Re:Remaschi "ordinanza Tar dimostra correttezza Piano caccia capriolo"

Etrusco ma va in Ungheria a far strage i caprioli FORTUNATAMENTE non sono solo tuoi e i danni se li pagano I RICCHI SIGNORI delle cantine !!! sono milionari che si arrangiano !!

da Peter 13/09/2018 14.21

Re:Remaschi "ordinanza Tar dimostra correttezza Piano caccia capriolo"

Io sono disposto anche a pagare di più l ATC per aiutare chi ha subito dei danni però dato che anche io i soldi li guadagno andando a lavoro vorrei esser sicuro che il mio contributo andasse a chi veramente lo merita ! Quindi prima cosa dovete far si che condizione imprescindibile per poter essere presa in esame una domanda di rimborso per i danni degli ungulati ad una azienda agricola questa deve avere al suo interno tanti appostamenti quanti per estensione e distanze possano esservi ubicati e che siano dati a rotazione ai selecontrollori del distretto ! Così il gestore o il proprietario del fondo dimostrerà di essersi reso disponibile alla soluzione del problema senza ricorrere alla richiesta di indennizzi! Perché troppe volte capita che un proprietario dica o faccia capire che non vuole estranei o altane o altro sul suo terreno e io da persona educata tutte le volte che ho capito che la presenza di un cacciatore non era gradita a torto o a ragione ripeto per educazione ho evitato di disturbare e ho cercato un altro posto ! Se poi però venissi a sapere che la stessa persona chiede i danni mi girerebbero un pochino le scatole ! Questo andrebbe a beneficio di tutti gli agricoltori che effettivamente si trovano in difficoltà e che si sono resi disponibili a trovare soluzioni inoltre la presenza dei cacciatori e degli eventuali abbattimenti dimostrerebbe la reale presenza di ungulati su quel determinato territorio.

da Stiv 13/09/2018 13.58

Re:Remaschi "ordinanza Tar dimostra correttezza Piano caccia capriolo"

Potrebbe sembrare assurdo o poco credibile, ma la sospensiva ci ha tolto il periodo migliore per gli abbattimenti nelle zone non vocate. Chi ci ripaga del torto subito? E se ci sono "veramente" nuovi danni, chi li paga? Pantalone???

da Etrusco Toscano 13/09/2018 13.56

Re:Remaschi "ordinanza Tar dimostra correttezza Piano caccia capriolo"

Purtroppo bisognerebbe modificare le regole, basta che uno fa ricorso al tar questo come prima cosa sospende tutto fino alla sentenza e ci è andata bene visto che l'udienza è stata fissata a breve giro, poteva andare peggio. E comunque chi l'ha proposto ha ottenuto ciò che voleva anche se per pochi giorni ha ridardato gli abbattimenti.

da un cacciatore 13/09/2018 13.30

Re:Remaschi "ordinanza Tar dimostra correttezza Piano caccia capriolo"

Toscani, mi raccomando, ri votatelo questo individuo e questo partito

da Benito 13/09/2018 13.25

Re:Remaschi "ordinanza Tar dimostra correttezza Piano caccia capriolo"

èra una mossa programmata

da io 13/09/2018 12.03

Re:Remaschi "ordinanza Tar dimostra correttezza Piano caccia capriolo"

E' meglio ceh mi mordo la lingua !

da STIV 13/09/2018 11.38

Re:Remaschi "ordinanza Tar dimostra correttezza Piano caccia capriolo"

da anonimo 13/09/2018 11.34

Re:Remaschi "ordinanza Tar dimostra correttezza Piano caccia capriolo"

Remaschi!!! ma fammi il piacere!!!

da Zinzerdof 13/09/2018 11.17