Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Calendari Venatori | Essere Cacciatore | Cenni Storici | Falconeria | Racconti | Libri | Arte | Indirizzi | Vignette Satiriche | Nella casa di caccia | Dati Ispra | Le ottiche di Benecchi |
 Cerca
Pistoia: via alla caccia al cinghiale nelle aree non vocateAnuu: il tordo bottaccio ancora protagonista Richiami vivi acquatici, ora tocca al MinisteroFriuli: legittime limitazioni caccia in Piano FaunisticoLav: campagna d'odio contro i cacciatoriIn Friuli al via monitoraggio beccaccia Caccia deroga storno: Consiglio di Stato conferma stop in LiguriaCampania: definiti i comitati degli Atc Ungulati, Cia Toscana "superare le contrapposizioni"Sicilia: autorizzato prelievo sperimentale lepre italicaGrandi carnivori, UE "leggi sufficientemente flessibili per gestire i conflitti"Referendum Lombardia: Fava "ambiente sarà competenza regionale"Belluno, i cacciatori voteranno sì all'autonomiaReferendum Lombardia, in gioco anche la competenza ambientale?Dino De Fabrizio: Amare la caccia è anche rispettare la legge Il Movimento animalista (Brambilla) perde colpi ogni lunedìCaccia cinghiale: a Trento primo sì per modifica leggeCCT: processo "fagiani d'oro", tutti assoltiAcma: divieto richiami acquatici, qualche segnale positivoLAZIO. OLIVE A RISCHIO: ARRIVANO GLI STORNIMESSNER: IL FONDAMENTALISMO AFFONDA I VERDIAbruzzo: la regione condannata per i sinistri provocati dalla fauna selvaticaCommissariamento Atc Calabria: salgono le protesteSardegna: nessun passo indietro sull'istituzione degli AtcLombardia: M5S sollecita erogazione contributi ai Cras, risponde SalaAnuu- Fein: il Columbus Day del tordoAllodola: Nuova pubblicazione scientifica da studio Fidc - GilNuove modalità di accesso in Atc Lazio per i cacciatori toscaniCinghiali Toscana, Coldiretti "nelle aree non vocate non devono esserci"Orso e lupo: Trentino apre il dialogo con BruxellesCaccia e Aree contigue Parchi: Cct ottiene l'impegno di quattro senatoriAlto Adige: minacce di morte ai cacciatoriCaccia, Anuu: bene monitoraggio carnieri migratori in ToscanaCaccia: Regione Toscana sospende accordi reciprocità con il LazioParchi: tentativo incostituzionale di estromettere i cacciatoriPiemonte, proposta chiusura caccia domenica e festiviLa caccia e i titoli fuorviantiLegambiente: esposto alle prefetture campane contro la cacciaLav lancia nuova campagna contro la cacciaNacque oggi Giuseppe Verdi: era un appassionato di caccia“Cinghiali, il problema sono i Parchi”. Pepe annuncia le novità per la cacciaVeneto: aggiornamenti dall'Arci Caccia sul Piano Faunistico Parco Gran Sasso autorizza i cacciatori ad abbattere i cinghialiAnuu: le alternanze della migrazione ottobrinaCaccia e richiami vivi: Borghesi (Lega Nord) interroga la LorenzinRemaschi replica a M5S: "Sulla caccia nessun vuoto normativo"La scomparsa di Franco NobileCaccia Abruzzo, ancora critiche a PepeGestione ungulati in Toscana: la parola ai tecniciSardegna: Fidc chiede il recupero delle giornate di caccia perseAnuu: spazio alle proposte delle cacciatriciPuglia: caccia in deroga allo storno fino al 14 gennaioI cinghialai aretini rispondono agli agricoltoriEcco il lupo!Torino a Cinque Stelle salva le nutrieTrento: decisa caccia a 75 cormoraniPicco di tordi in migrazione: il passo entra nel vivoFidc al Convegno nazionale Ornitologia con tre lavoriCpa Sardegna chiede le dimissioni dell'assessore alla cacciaMolise: novità per la caccia come da Piano faunistico venatorioA Torino anche il M5S farà abbattere le nutrieCaccia Migratoria Lombardia: ok a giornate aggiuntive in appostamentoCinghiali Arezzo: agricoltori uniti lamentano inefficacia controlliVeneto conferma divieto richiami vivi acquatici fino al 31 ottobreSardegna: interrogazione sulla caccia dopo il TarMuflone: al via la caccia anche nel Parco dell'Arcipelago ToscanoCaccia Emilia Romagna: ecco i piani per starna e pernice rossaCaccia cinghiale Sardegna: si avvicina il termine per le richiestePartito animalista Brambilla, sondaggio La7: 1,4%Passo in movimento Coldiretti Calabria: la Regione può già intervenire sui cinghialiDa Acma chiarimenti su divieto richiami acquaticiRiforma della caccia: Panontin, via libera del governo

News Caccia

Vincenzo Scordo: “giovani, uniamoci per una caccia migliore e diversa”


martedì 7 marzo 2017
    

Vincenzo Scordo è originario di Reggio Calabria ma vive a Torino, dove studia Ingegneria Civile al Politecnico. Nel tempo libero scrive, principalmente poesie (chi è curioso vada a vedersi la sua pagina facebook “Un Ponte Tra Scienza e Poesia”) e poi va a caccia, di tordi, soprattutto. “Credo che la caccia sia una delle più sane espressioni dell’uomo nei riguardi della natura, in quanto un vero cacciatore insegna il rispetto per l’ambiente che ci sta attorno, essendo consapevole della sua stretta simbiosi con l’attività venatoria” dice intervistato da Bighunter.it. “Chi la frequenta è prima di tutto un cacciatore di emozioni. La sua essenza – spiega -  può essere intesa come il desiderio che ti spinge a frequentare determinati luoghi e ti permette di coglierne l’intima bellezza”.  

Viene da un paesino calabrese caratterizzato da un'alta percentuale di cacciatori, sia giovani che anziani. Qui ha avuto la possibilità di far tesoro di esperienze vissute e di imparare dai saggi consigli dei cacciatori più esperti. La caccia, ci dice, è qualcosa che unisce. “E’ sempre bello dopo o durante la battuta, incontrarsi con altri amici cacciatori e discutere, scambiando opinioni e pareri su quanto accaduto”. “Nel tempo, attraverso la conoscenza di nuovi luoghi e territori, ma soprattutto nuove persone ho avuto modo di sperimentare nuove esperienze, portando ad un buon livello il mio bagaglio venatorio”.   Chi critica non conosce queste cose e forse, ci dice Vincenzo, non può capirle. A tal proposito cita Ernest Hemingway: “Spiegare il gusto della caccia a uno che ne è nato privo, è come spiegare il colore a un cieco”.

Quella ai tordi “allo spollo” e “al rientro” è la sua caccia preferita. “Bisogna avere un ottima mira ed eccellenti riflessi – spiega -, vista l'anbilità dei tordi nel volo. Di per sé è una caccia molto semplice: la mattina i tordi vengono fuori dai boschi per tuffarsi negli uliveti, di pomeriggio eseguono il percorso
inverso. Pratico questo tipo di caccia affiancato dalla mia fedele Diana, una springer-cocker, campionessa prossima all’ottavo anno di età. Inoltre, essendo affascinato dal mondo della balistica, preparo io le munizioni, testate nei luoghi in cui frequento in modo tale di avere ottime prestazioni”.
Come si immagina la caccia del futuro? “Vorrei una caccia migliore e diversa, ma soprattutto credo che noi giovani dobbiamo unirci per fare in modo che quest’arte non scompaia nel tempo.  A tal proposito e in seguito alle svariate restrizioni subite negli ultimi anni, soprattutto in Calabria, sono divenuto scettico nei confronti delle associazioni venatorie, le quali, tranne alcune rare eccezioni, spesso pensano troppo ai loro interessi, poltrone comprese".



Leggi tutte le news

2 commenti finora...

Re:Vincenzo Scordo: “giovani, uniamoci per una caccia migliore e diversa”

GLI ATC SONI LA VERA MAFIA DELLA CACCIA!

da ATC NO GRAZIE 08/03/2017 14.30

Re:Vincenzo Scordo: “giovani, uniamoci per una caccia migliore e diversa”

Forza ragazzi. Ci vuole i giovani altrimenti la caccia finisce da sola.Una grossa mano l'ha data gli ATC che hanno fatto soltanto peggiorare la caccia creando soltanto divisioni. Bravi.

da Giovanni. 08/03/2017 12.15