Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Editoriale | Blog | Eventi | Meteo | I Video | Sondaggi | Quiz | Le Leggi | Parlano di noi | Amici di Big Hunter | Amiche Di Big Hunter | Solo su Big Hunter | Tutte le news per settimana | Contatti | BigHunter Giovani | Sondaggio Cacciatori |
 Cerca
Archivio
<marzo 2021>
lunmarmergiovensabdom
22232425262728
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930311234
Mensile
marzo 2021
febbraio 2021
gennaio 2021
dicembre 2020
novembre 2020
ottobre 2020
settembre 2020
agosto 2020
luglio 2020
giugno 2020
maggio 2020
aprile 2020
marzo 2020
febbraio 2020
gennaio 2020
dicembre 2019
novembre 2019
ottobre 2019
settembre 2019
agosto 2019
luglio 2019
giugno 2019
maggio 2019
aprile 2019
marzo 2019
febbraio 2019
gennaio 2019
dicembre 2018
novembre 2018
ottobre 2018
settembre 2018
agosto 2018
luglio 2018
giugno 2018
maggio 2018
aprile 2018
marzo 2018
febbraio 2018
gennaio 2018
dicembre 2017
novembre 2017
ottobre 2017
settembre 2017
agosto 2017
luglio 2017
giugno 2017
maggio 2017
aprile 2017
marzo 2017
febbraio 2017
gennaio 2017
dicembre 2016
novembre 2016
ottobre 2016
settembre 2016
agosto 2016
luglio 2016
giugno 2016
maggio 2016
aprile 2016
marzo 2016
febbraio 2016
gennaio 2016
dicembre 2015
novembre 2015
ottobre 2015
settembre 2015
agosto 2015
luglio 2015
giugno 2015
maggio 2015
aprile 2015
marzo 2015
febbraio 2015
gennaio 2015
dicembre 2014
novembre 2014
ottobre 2014
settembre 2014
agosto 2014
luglio 2014
giugno 2014
maggio 2014
aprile 2014
marzo 2014
febbraio 2014
gennaio 2014
dicembre 2013
novembre 2013
ottobre 2013
settembre 2013
agosto 2013
luglio 2013
giugno 2013
maggio 2013
aprile 2013
marzo 2013
febbraio 2013
gennaio 2013
dicembre 2012
novembre 2012
ottobre 2012
settembre 2012
agosto 2012
luglio 2012
giugno 2012
maggio 2012
aprile 2012
marzo 2012
febbraio 2012
gennaio 2012
dicembre 2011
novembre 2011
ottobre 2011
settembre 2011
agosto 2011
luglio 2011
giugno 2011
maggio 2011
aprile 2011
marzo 2011
febbraio 2011
gennaio 2011
dicembre 2010
novembre 2010
ottobre 2010
settembre 2010
agosto 2010
luglio 2010
giugno 2010
maggio 2010
aprile 2010
marzo 2010
febbraio 2010
gennaio 2010
dicembre 2009
novembre 2009
ottobre 2009
settembre 2009
agosto 2009
luglio 2009
giugno 2009
maggio 2009
aprile 2009
marzo 2009
febbraio 2009
gennaio 2009
dicembre 2008
novembre 2008
ottobre 2008
settembre 2008
agosto 2008
maggio 2008
aprile 2008
marzo 2008
febbraio 2008
gennaio 2008
dicembre 2007
novembre 2007
ottobre 2007
settembre 2007
agosto 2007
luglio 2007
giugno 2007
apr26


26/04/2017 15.50 

 
Chi non ha visto il film “Shooter”? Ricordate cosa disse il protagonista quando gli chiesero se sarebbe stato in grado di colpire un bersaglio ad oltre un miglio di distanza? Rispose: “Si, potrei riuscirci, ma mi occorrerebbero dei proiettili strutturalmente perfetti. Costruiti uno ad uno al tornio, in lega di rame!” Sinceramente non lo so se l’ing. Andrej Janežič di Nova Gorica in Slovenia abbia visto il film o no, ma posso garantirvi che le nuovissime palle monolitiche Fox Bullets Classic Hunter da lui ideate sarebbero senz’altro piaciute a Bobby Lee Swagger il protagonista!

Al sig. Janežič, l'idea di lanciare sul difficile mercato della caccia e del tiro, una nuova linea di munizioni assemblate con una singola tipologia di palla, è venuta perché desiderava abbinare la sua professione di ingegnere meccanico, alle sue due grandi passioni: la caccia e la ricarica. Fu così che decise di mettere a frutto le sue capacità, progettando una nuova ogiva che fosse in grado di soddisfare pienamente le proprie esigenze come quelle di tutti gli altri cacciatori.
 

 
L’ing. Janežič era rimasto piacevolmente affascinato da una vecchia palla austriaca quasi sconosciuta, la ABC della Hirtenberger, che era di struttura quasi monolitica ma che manteneva una piccola porzione di piombo nella parte apicale per favorire l’espansione e aumentare il coefficiente balistico. Così decise di prenderla come campione e di elaborarne una concettualmente più moderna. D'altronde, sicuramente in pochi lo sanno, anche la ABC era stata progettata da un ingegnere Sloveno, il professore France Avčin.
 
Dopo aver acquistato un tornio CNC a controllo numerico, Andrej Janežič ha iniziato a costruire e a testare i primi prototipi sia al poligono sia a caccia e ben presto quella che era nata come una timida iniziativa hobbistica si è trasformata in un fiorente attività commerciale. Per collaudare le nuove munizioni originali, la Fox Bullets ha avuto la fortuna di avvalersi della collaborazione diretta di un nutrito gruppo di abili cacciatori sloveni, sia di pianura sia di montagna, ricevendo in breve entusiasmanti consensi.


 
Sulla scia dei successi ottenuti, alla Fox Bullets si è deciso di ampliare la gamma con nuovi calibri e nuovi pesi di palla, tanto che ad oggi la ditta può vantare una produzione che spazia dalle minuscole 5,6 -.224” alle robuste 9,3 - .366”, con delle granature di palla scelti e proporzionati per ogni tipologia di caccia. Una scelta particolarmente azzeccata credo sia stata quella di costruire palle calibro 8 mm nelle due misurazioni ancora molto in voga ed apprezzate in Europa, quello “J” da .318” da 150 grani e quello “S” .323” da 160 e 180 grani.

La Fox Bullets ha abbracciato la filosofia Lead Free, quella delle munizioni “ecologiche” senza piombo, puntando su delle palle monolitiche costruite per asportazione di trucioli alle macchine utensili e non per trafilatura, partendo da tondi in lega di rame al 90% con una percentuale del 10% di zinco (CuZn10). Questa scelta è stata necessaria per garantire una perfetta deformazione del proiettile all’impatto senza spiacevoli, inattese e precoci rotture dei petali scaturiti dall’affungamento.

 
Concettualmente le palle Classic Hunter sono delle Hollow Point a punta cava, con la punta ricoperta da una ogive arrotondata in policarbonato termostabile che rientrano, a ragione, nella categoria delle palle ad espansione precoce. Ma non dobbiamo dimenticare che, possedendo uno struttura molto solida, sono comunque molto indicate per cacciare sia la media sia la grossa selvaggina. La caratteristica d’avere una deformazione veloce, abbinata ad una struttura monolitica particolarmente robusta, è sicuramente la principale caratteristica che contribuirà a rendere famose queste palle, specialmente nelle zone dove le ogive tradizionali in piombo sono vietate.

Le munizioni Fox Bullets sono caratterizzate da un’eccellente grado di qualità, grazie alla bontà dei componenti impiegati. Per assemblare le munizioni originali si usano soltanto robusti bossoli in ottone di prima scelta, due rinomate marche di polveri come la Reloading Swiss e la Vihtavuori e per gli inneschi la scelta è caduta sui CCI 200 Large Rifle.




Come già accennato, l’ing. Andrej Janežič ha ammesso di essersi ispirato alla vecchia palla ABC della Hirtenberger, della quale ha mantenuto inalterato il tipico profilo troncoconico molto amato nella mitteleuoropa, perché particolarmente indicato sia per la caccia in ambienti boschivi e coperti sia nelle praterie montane. Tutte le ogive Fox Bullets Classic Hunter, indipendentemente dal calibro, sono facilmente riconoscibili per la loro caratteristica punta arrotondata in materiale plastico di colore nero e in configurazione “Componenti” è possibile ammirare la loro perfezione costruttiva con i solchi di crimpaggio e di stabilizzazione. Test eseguiti dall’Azienda garantiscono rosate di pochi millimetri a cento metri di distanza ed abbattimenti netti e puliti sul terreno di caccia, con un foro di uscita della palla quasi sempre presente, cosa questa molto apprezzata dai cacciatori e dai conduttori di cani da traccia.

Alla Fox Bullets hanno giustamente pensato di eliminare la spiacevole caratteristica che hanno molti grossi calibri, quella di danneggiare con il loro rinculo le punte delle cartucce stipate nei caricatori delle armi, anche se sono in materiale plastico. Ecco perché è stato scelto di dotare le Classic Hunter di una parte apicale arrotondata invece di quella adottata da molte altre palle di struttura simile. A chi non è mai capitato di ritrovasi con le punte in piombo o in plastica deformate nel caricatore, che allo sparo potrebbero inficiare la precisione nelle lunghe distanze? L’ing. Andrej Janežič di Nova Gorica è riuscito a creare una palla che possiede la precisione di una Hallow Point Boat Tail e la penetrazione di una Solid Base semplicemente innestando sull’apice bucato della palla una punta di materiale sintetico che agisce come un cuneo per favorirne l’apertura e aumentare velocemente il proprio diametro, producendo un micidiale “fiore”. Quando le palle raggiungono con precisione il selvatico difficilmente fanno feriti; entrano in cassa con decisione e cominciano subito a cedere una grande quantità di energia.
 

Marco Benecchi
 



Tags:

Tuo Nome:
Titolo:
Commento:


162.158.62.185
Aggiungi un commento  Annulla 

52 commenti finora...

Re: BALISTICA: LE NUOVE MUNIZIONI slovene FOX BULLETS

Scusate.. Buona sera a tutti... Qualcuno di voi conosce il coefficiente balistico di una foxbullet classic hunter 7mm da 145grs,messa su un bossolo 64 con vithavuori n150 48grs....?

da Luca nick 73  04/03/2019 20.17

Re: BALISTICA: LE NUOVE MUNIZIONI slovene FOX BULLETS

possibile che nessuno abbia qualche dritta su detto prodotto??? ciao marco e filippo --salute a tutti--

da carlo48  17/05/2017 13.51

Re: BALISTICA: LE NUOVE MUNIZIONI slovene FOX BULLETS

come fattura smbrano coniche come una KS o sbaglio??

da carlo48  13/05/2017 10.03

Re: BALISTICA: LE NUOVE MUNIZIONI slovene FOX BULLETS

Bella domanda...............
E poi fatta a me............
Che in vita mia avrò abbattuto 15 animali con le monolitiche.
Io sono e sarò sempre per il vecchio piombo,
Ma se dovessi scegliere tra i nomi da Te elencati allora preferirei le FOX.
Ho visto con quanta passione le fanno
inoltre sono molto più convenienti
Buona
M

Io quest'anno in battuta ne metterò qualcuna alternata nei caricatori delle miei semiauto 308 e 30.06..
Vedremo!
Ovviamente da 150 grani

da Marco B x Little  11/05/2017 6.29

Re: BALISTICA: LE NUOVE MUNIZIONI slovene FOX BULLETS

Quindi queste palle di rame rispetto alle barnes, hasler, norma kalahari e rws hit (e similari) hanno dei vantaggi o conviene restare alle care e vecchie palle di piombo?

da little john  10/05/2017 18.04

Re: BALISTICA: LE NUOVE MUNIZIONI slovene FOX BULLETS

Stai Buono Carlo,
Altrimenti poi devo risponderti per le rime

questo non è il posto adatto per i cal. europei???

Ti sei dimenticato che l'ultimo articolo era "Il mio calibro PREFERITO per la caccia grossa europea"

Ma GROSSA...

Tu ti ritieni soddisfatto dei risultati ottenuti con il tuo 9,3.....
Ma su che tipo di selvaggina???
ORSI E ALCI?
Non dirmi cinghiali perché io ne ho abbattuto "forse qualcuno più di te" con calibri MOLTO ma MOLTO più
"Tranquilli"

120 - 130 kg non li vedo neanche con il 243..
Un 270 W li tagli in due,
per non parlare di calibri superiori..
Il mio record IN BATTUTA è stato 158 kg (pesato)
UN SOLO COLPO di 308 W......

Dopo aver detto ciò, credi che affermare:

In un 9,3 x 62 puoi utilizzare di tutto (chissà forse anche un proiettile di piombo nudo...) per cacciare i nostri cinghiali.

E' sbagliato??????

Un caro saluto
Marco

da Marco B x Carlo 48  09/05/2017 20.20

Re: BALISTICA: LE NUOVE MUNIZIONI slovene FOX BULLETS

questo non è il posto adatto per i cal. europei come da risposte, puoi metterci i sassi che è lo stesso. uso il 9,3x64 da 6--7 anni circa al posto del 12 mai più provato a caccia dato che il 9,3 è molto più gestibile. ho sempre usato GECOtm 255g e ks da 247g adesso uso SAKO hammerehad SP bonded 286g più che perfette danni irrisori. la FIOCCHI ha ricominciato dopo qualche anno, a produrre di nuovo il 9,3x62 con pal la sako hammerehad sp bonded 286g. appena posso ne faccio una scorta dato che tempo fa le avevo usate ottime e a prezzo. se sono come le pre cedenti ben vengano non c'è più problema x scelta cartuccia. ciao e salute a tutti

da carlo48 x jei  09/05/2017 12.49

Re: BALISTICA: LE NUOVE MUNIZIONI slovene FOX BULLETS

ammazza massiliano se è cosi ti chiedo scusa non avrei mai pensato che la tanto decantata gestione dove la Toscana è stata la culla dell'Appennino finisse in questo modo. che vergogna! verrebbe voglia di mandare tutto a quel paese!

da Nino  09/05/2017 6.32

Re: BALISTICA: LE NUOVE MUNIZIONI slovene FOX BULLETS

Massimiliano purtroppo non dice bischerate...è tutto esattamente così. Io sono di Firenze e caccio con passione capriolo e daino. Ma vi assicuro che questa nuova selezione al cinghaile è davvero una mattanza indiscriminata e fatta, oltretutto, da un branco di incompetenti senza alcuna preparazione che hanno dato un esame farsa di 10 domande. Un vero schifo.

da Fil  09/05/2017 0.40

Re: BALISTICA: LE NUOVE MUNIZIONI slovene FOX BULLETS

mannaggia....la bile in sangue (non per te ma per questo stato di cose) mi ha fatto dimenticare una cosa pro:

anche da noi la pasturazione è punita col penale !

da Massimiliano  08/05/2017 16.22

Re: BALISTICA: LE NUOVE MUNIZIONI slovene FOX BULLETS

Nino..io non sono visionario ne tanto meno bugiardo !
Sfido chiunque a dire che ho detto [email protected]@ate...
all'istante...
chi dice diverso afferma il falso.....
Tranne qualche sfaccettatura tipo sulla prenotazione posti (Livorno e Pisa viene fatta telematicamente,come Firenze ) da noi a Siena,per adesso è tutto in gestione ai CSO dei distretti cervidi e bovidi..ivi compreso gli appostamenti ricadenti nelle aree non vocate.
....dicevo tranne qualche sfaccettatura di poco conto,quello che ti ho elencato è la reale situazione ad oggi in Toscana.
Tutto questo grazie alla legge regionale n10/2016 ovvero la famigerata legge Obiettivo ...della durata di 3 anni e quindi in scadenza nel 2018
Per il resto confermo tutto ..e aggiungo di aver creduto ciecamente nella selezione al cinghiale,ma che fosse tale e non ERADICAZIONE.
Per adesso la teleprenotazione da noi non è stata approvata dall'ATC...per adesso !

Discorso Emilia Romagna... sò bene che da voi il prelievo selettivo al cinghiale,da anni,funziona e si effettua in maniera diversa.

Da noi ahimè no..e ripeto NON SONO BUGIARDO

ciao

da Massimiliano  08/05/2017 15.47

Re: BALISTICA: LE NUOVE MUNIZIONI slovene FOX BULLETS

x Massimiliano. Hai scritto bene la caccia di selezione in toscana ( ma forse non da tutte le parti) Noi in Emilia , facciamo i censimenti, abbattiamo solo i rossi e maschi , abbiamo orari prestabiliti , non possiamo pasturare e le cose non sono cosi facili. Se però tu mi parli dei piani di controllo ( che io non pratico e neppure ci penso) le cose stanno esattamente come ha scritto tu anche da noi. ed è UNO SCHIFO ! Contro ogni logica della caccia una mattanza pro agricoltori e cacciatori INCIVILI ! ma sarò vero tutto quello che hai scritto? io ho amici in Toscana ma non mi sembra che sia cosi, però se cosi è ne prendo atto!

da Nino  08/05/2017 15.14

Re: BALISTICA: LE NUOVE MUNIZIONI slovene FOX BULLETS

Carlo ..per amore della mia terra e delle specie animali che la popolano,consentimi di tener per me il luogo ( o meglio gli ATC) della Toscana ove viene perpetuato questo scempio faunistico senza precedenti.
Che tutto è tranne che SELEZIONE.
(E comunque è su il 99,9% del territorio della mia regione,quindi basta tu chiuda un occhio e punti il dito sulla cartina geografica )

La Selezione...i cui principi fondanti erano il mantenimento della specie NON certo l'eradicazione (come si sono messi in testa di fare questi signori nostri governanti) in atto attualmente.....
Si vantano pubblicamente,politici della nostra Regione, di aver ucciso,o meglio di aver fatto uccidere 100.000 cinghiali in meno di un anno....tra braccate,interventi in divieti e seleradicazione a tappeto su tutto il territorio non vocato.
Compreso campi incolti e fondi agricoli pieni e strapieni di erbaccce e gremignacce nulla producenti.
Immaginati l'impatto sulla specie che avrà questa crociata intrapresa dalla Regione Toscana ?

Si,hai detto bene,c'era gente più seria e certamente più competente.In grado di gestire ambiente,animali e ...razza umana .

Un caro saluto e salute a tutti.

da Massimiliano  08/05/2017 13.24

Re: BALISTICA: LE NUOVE MUNIZIONI slovene FOX BULLETS

Massimiliano, mi dai delle dritte dove si sparacchia con tan tanta facilità?? ho l'abilitazione dal 1978 e ti assicuro che neanche a quei tempi si faceva un tot x tot sarà forse che eravamo gente più seria? ti assicuro che è stata dura. ciao e salute a tutti

da carlo48  08/05/2017 12.23

Re: BALISTICA: LE NUOVE MUNIZIONI slovene FOX BULLETS

opsss..venia :

" Selezione cinghiale senza distinguo di SESSO e classi di età..."
Selezione Cinghiale senza transetti e/o avvistamenti

aggiungo :
Selecontrollore cervidi e bovidi n°300 provincia di Siena - anno abilitazione 1992
Selecontrollore cinghiale n° 215 provincia di Siena abilitato il 07-05-2014

Forse son cresciuto troppo...

da Massimiliano  08/05/2017 11.30

Re: BALISTICA: LE NUOVE MUNIZIONI slovene FOX BULLETS

Abilitazioni di massa per prelievo selettivo cinghiale con esami farsa composte da 10 domande quiz distribuite e compilate nel caos più generale nella gran parte dei luoghi prescelti per le prove.
Selezione cinghiale senza censimenti..
Selezione cinghiale senza piani di abbattimento ..
Selezione cinghiale senza distinguo di classi di età...
Selezione cinghiale 365 giorno l'anno
Mazzi di fascette date a peso a "responsabili" di area nominati dall'amico dell'amico......
Fascetta apposta ad orecchio,una volta colpito quel che capita,utile solo al trasporto dell'animale dal sito di caccia a casa.
Testa e fascetta via nel cassonetto del sudicio senza controllo/verifica alcuna da parte di ATC o enti preposti.
Controlli da parte di provinciale e/o guardie venatorie ZERO
Controllo schede/registri siti,orari,appostamenti e abbattimenti INESISTENTI

QUESTA E' LA CACCIA DI SELEZIONE al CINGHIALE IN TOSCANA.....

Se da te,AMICO,è differente,beati voi.


da Massimiliano  08/05/2017 10.22

Re: BALISTICA: LE NUOVE MUNIZIONI slovene FOX BULLETS

la cosiddetta selezione al cinghiale è una seria forma di caccia molto più tecnica della sagra braccata dove la meta degli animali vanno a morire chissà dove! RISPETTO AMICO PER TUTTE LE CACCE. cresci.

da Nino  08/05/2017 9.39

Re: BALISTICA: LE NUOVE MUNIZIONI slovene FOX BULLETS

Per la braccata è ok il 308 W con palle da 150 grani...
In un 9,3 x 62 puoi utilizzare di tutto (chissà forse anche un proiettile di piombo nudo...) per cacciare i nostri cinghiali.

Ovviamente, quando uno decide di usare il 9,3 allora deve sparare anche le palle pesanti, altrimenti sarebbe un controsenso...........
Saluti
M

da Marco B x Jei  06/05/2017 12.08

Re: BALISTICA: LE NUOVE MUNIZIONI slovene FOX BULLETS

Buongiorno Marco, ti chiedo un veloce consiglio: palla Nosler 286 gr per il 9,3x62 è ok per la braccata?
Grazie!

da Jei  06/05/2017 10.30

Re: BALISTICA: LE NUOVE MUNIZIONI slovene FOX BULLETS

Si tiroler...anche io ieri pomeriggio a pesca !
Preferisco di questi tempi gettare un amo in acqua che dedicarsi alla cosidetta "Selezione"del cinghiale (?)
Poi stamani bum si ma al poligono su cinghialino di carta @..
Un saluto al blog

da Massimiliano  01/05/2017 17.40

Re: BALISTICA: LE NUOVE MUNIZIONI slovene FOX BULLETS

Hai ragione, alla fine si crede che il proprio sistema vada bene "perché ho sempre fatto così". Il sottoscritto incorre spesso in questo errore ... sarà l'età :) . Anch'io oggi sveglia presto, ma sono andato a pesca . Un grande saluto. WH

da Tiroler x Marco  01/05/2017 11.29

Re: BALISTICA: LE NUOVE MUNIZIONI slovene FOX BULLETS

Ciao Marco l'olio nella canna va messo soltanto per far lavorare meglio lo scovolino è chiaro che dopo la pulizia la canna va asciugata per bene non mi sono mai sognato di lasciare dell'olio nella canna, il petrolio bianco è ottimo non corrode ed evapora senza lasciare traccia pulendo la canna anche nelle rigature.
Io faccio così da non so più quanti anni ne ho 68 faccio di mestiere il fabbro e di acciaio ne ho maneggiato parecchio credimi, ma comunque questo rimane sempre un mio parere personale lungi da me voler fare il professore.

Ciao Leo

da Leonardo  01/05/2017 11.00

Re: BALISTICA: LE NUOVE MUNIZIONI slovene FOX BULLETS

la festa di chi lavora non dei parassiti imboscati che percepiscono pensioni baby e vitalizi da ladri! . A parte questo, hai scritto bene le ultime cose. Questa mattina alle cinghiale in selezione con calibro 300 palle 180 scirocco ! caduto nell'ombra come sempre a 150 metri! verro 97 kg. zanne da misurare ancora. Buon 1 MAGGIO A TUTTI !

da Francesco  01/05/2017 10.01

Re: BALISTICA: LE NUOVE MUNIZIONI slovene FOX BULLETS

Carissimo,
Ora ti spiego cosa affligge i cacciatori a PALLA italiani....

Chi va TROPPO al poligono
Chi invece NON ci va mai..

Che paradosso vero?
Chi ci va troppo, vede che al poligono fatica molto meno che andare a caccia , si diverte di più, magari spende anche meno e non deve rendere conto a nessuno di quel che fa.
Se prende o non prende!
Così pian piano lascia quasi del tutto la caccia per sparare sempre di più ai bersagli di carta.
E per me potrebbe anche star bene.

Mentre chi invece al poligono ci va proprio mai, e sono moltissimi, sono quelli che comperano la carabina GIA' MONTATA E TARATA e cominciano ad andare a caccia senza neanche sapere dove e come spara la propria arma...
Che non sanno nemmeno come è fatto un bersaglio di carta
I "cinghialai" praticamente TUTTI, ma ci sono anche dei selecontrollori che "si addossano" tutte le colpe quando sbagliano un capo perché non osano mettere in dubbio l'"operato" dell'armiere che gli ha venduto l'arma.
Armiere, non ARMAIOLO....
Un bel giorno è venuta da me un ragazzo con una bella Sabatti in 7 mm RM per prendere una 50° di cartucce.
Allorché gli ho detto di ricontrollare la taratura dell'arma perché stava per cambiare munizioni.
Siamo andati a sparare e i colpi andavano dove volevano. Sfarfallavano "Inspiegabilmente"
La cosa mi puzzava perché sapevo che l'arma sparava bene e che il cannocchiale era a posto...
Non mi spiegavo quei tiri anomali finche durante il tiro non mi venne in faccia una sbruffata di olio.
L'arma ne era intrisa, la canna praticamente piena...
Quando gli dissi che era stato un pazzo a metterci tutto quell'olio lui innocentemente mi rispose..

"L'ho sempre fatto"

Ora, detto ciò, chi da una vita pulisce e lubrifica le canne delle loro armi secondo un loro criterio tutto personale, perché criticarli?
Se va bene a loro va bene a tutti
Io, quando carico le mie carabine sto addirittura attento a non "ungere" le palle con il sudore delle mani...
Buon 1° MAGGIO, La NOSTRA FESTA...
Io ero già in piedi dalle 5,45....
Ho "pulito" la carabina che ho usato ieri e governato cani &... galline.....

da Marco B x Tiroler  01/05/2017 8.20

Re: BALISTICA: LE NUOVE MUNIZIONI slovene FOX BULLETStiroler

Olio nelle canne è una bestemmia! Paglietta fina e carta igienica ... i miei schioppi sono 40 anni che vengono trattati così e gli errori sono sempre stati miei !!! WH

da Tiroler  30/04/2017 20.58

Re: BALISTICA: LE NUOVE MUNIZIONI slovene FOX BULLETS

Leo,
Mi sta venendo un dubbio...
Ma tu ti riferisci alle canne RIGATE o LISCE?
Perché io nelle canne LISCE delle mie armi di olio ce ne metto anche TROPPO,
Speriamo di non aver fatto confusione
Buona
M

da Marco B x Leonardo  30/04/2017 20.28

Re: BALISTICA: LE NUOVE MUNIZIONI slovene FOX BULLETS

Non ho mai preteso di avere ragione..
Scherziamo...
Ma che io metto del "petrolio" bianco all'interno di una delle mie canne...................
O dell'OLIO!!!!!!!!
Faccio prima a cambiare sesso..
Sono 40 anni che vado avanti così e se i miei tubi resistono ancora per qualche anno per me va benissimo...

Tu dici: ""petrolio bianco è necessario per rimuovere lo le incrostazioni della polvere""

Io parlo da Perito Meccanico..
Pensi che le incrostazioni le "rimuova" meglio il petrolio bianco
di una Nosler Partition da 160 grani spinta a 950 m/s (7 mm RM)?
Io dopo, e ripeto DOPO, aver sparato, non dopo un mese,
Passo lo scovolino e la canna mi si presenta lucidissima.
Mi è capitato di acquistare delle carabine con delle canne luride, ma l'unico liquido che mi sono permesso di passarci dentro è stato del normalissimo alcool etilico
Nient'altro.
Tutto qua...
Buono e sano scambio d'idee
M

da Marco B x Leonardo  30/04/2017 20.25

Re: BALISTICA: LE NUOVE MUNIZIONI slovene FOX BULLETS

No Marco mi spiace contraddirti ma lo scovolo a secco non serve proprio a nulla credimi almeno un pò di olio o petrolio bianco è necessario per rimuovere lo le incrostazioni della polvere guardando nella canna la potrai vedere lucida ma in realtà è nera e se non ci passi un solvende saranno proprio quei residui di polvere a corrodere l'acciaio.

ciao Leo

da Leonardo  30/04/2017 19.16

Re: BALISTICA: LE NUOVE MUNIZIONI slovene FOX BULLETS

SEMPRE scovolino in crine sintetico.
Il classicissimo BIANCO.
In casa avrò almeno 5 aste con sopra lo stesso scovolo...
Saluti
Marco

da Marco B x Cacciatore  30/04/2017 19.00

Re: BALISTICA: LE NUOVE MUNIZIONI slovene FOX BULLETS

Ok Marco, grazie. Un'ultima domanda: lo scovolo asciutto lo usi di plastica o di rame? Ho sentito dire che quello di rame può danneggiare la rigatura...ciao e grazie

da Cacciatore  30/04/2017 11.05

Re: BALISTICA: LE NUOVE MUNIZIONI slovene FOX BULLETS

Mi scuso ho posto male la domanda..volevo dire cosa succede se colpiamo un animale un po indietro con le monolitiche e similari..ovvero non frammentandosi il proiettile crea danni sufficienti a fermare o invalidare seriamente un animale? Le poche esperienze con le monolitiche che ho mi dicono che bisogna essere precisi nel colpire in zona cardio polmonare per buttare giù l'animale..diciamo che le palle a frammentazione perdonano errori del cacciatore quelle monolitiche non molto..comunque mi incuriosce provarle

da little john  29/04/2017 14.10

Re: BALISTICA: LE NUOVE MUNIZIONI slovene FOX BULLETS

Caro Little,
Chiudi gli occhi e prova ad immaginare quando un proiettile spinto ad alta velocità colpisce la carne viva...
Cosa succede come comincia ad aprirsi GIRANDO VORTICOSAMENTE come l'elica di un motore marino con delle pale taglienti....

Credo di averti dato la risposta............
MOLTO dipende dalla velocità..
Nel campo della canna rigata MOLTO, se non tutto,
Dipende sempre da quello.
Buona
M

da Marco B x Little  29/04/2017 12.58

Re: BALISTICA: LE NUOVE MUNIZIONI slovene FOX BULLETS

Una domanda su queste palle..ma se colpiscono un animale in zona non cardio polmonare ma diciamo zona rumine o fegato che succede? So che questi tiri non dovrebbero verificarsi ma capitano specialmente in battuta..

da little John  29/04/2017 7.22

Re: BALISTICA: LE NUOVE MUNIZIONI slovene FOX BULLETS

La CANNA non deve essere MAI pulita con solventi e/o prodotti strani,
Mentre l'arma io la PULISCO tutte le volte che ritorno da caccia.
Sempre.
Ma con il procedimento già descritto ................
Saluti
M

da Marco Benecchi x Cacciatore  29/04/2017 6.43

Re: BALISTICA: LE NUOVE MUNIZIONI slovene FOX BULLETS

l'ho già scritto me te lo ripropongo...
Poi, ovviamente ognuno fa come vuole...
So che esistono anche degli "schiumogeni"
(!?!?!?)

Io uso solo degli scovolini ASCIUTTI che devono rimuovere SOLO per azione meccanica e non chimica
Poi olio, olio di "gomito" stracci e pennello.
Anche un compressorino per l'aria è molto comodo.

Come pulisco io le mie armi?
Presto detto
Prima di tutto gli do una generosa strofinata all'arma in generale con uno straccio bianco pulito.
Sia metalli sia i legni.
Poi do una soffiata con l'aria compressa dentro la canna, nel gruppo scatto, nell'alloggiamento del caricatore e nel vano tra astina e canna
Poi passo uno scovolo SECCO asciutto nella canna infilandolo LATO CULATTA dopo aver tolto l'otturatore.
Poi stendo un velo d'olio con un piccolo pennello su TUTTA l'arma, legni compresi,
Un po meno nel caricatore e un po meno nell'otturatore per non correre il rischio di ungere le PALLE quando poi tornerò ad usarla.
TUTTO QUA'
Niente di chimico e corrosivo toccherà mai i miei fucili.
Una volta al mese passo di nuovo lo scovolo nella canna per vedere se dovessero esserci delle anomalie (io abito a 80 mt dal Mare!)
PUNTO E BASTA.

da Marco Benecchi x Cacciatore  29/04/2017 6.40

Re: BALISTICA: LE NUOVE MUNIZIONI slovene FOX BULLETS

Io pulisco la carabina, come detto "a secco", una volta l'anno a fine stagione. WH

da Tiroler x Cacciatore  28/04/2017 23.06

Re: BALISTICA: LE NUOVE MUNIZIONI slovene FOX BULLETS

Quindi un novello e inesperto "pulitore" di carabina come si deve comportare? Se ogni colpo sparato pulisce la canna dai residui del precedente, allora la carabina non va mai pulita?

da Cacciatore  28/04/2017 22.54

Re: BALISTICA: LE NUOVE MUNIZIONI slovene FOX BULLETS

Io credo invece il MERCURIO degli

INNESCHI.....

Poi ovviamente erano armi MILITARI costruiti con acciai buoni, ma non eccezionali come possono essere quelli impiegati per oggi le armi moderne.
Comunque la filosofia non cambia.
Ogni pallottola sparata porta via tutto quello che è stato sparato precedentemente.
Ma se invece c'erano tracce "corrosive" che a lungo andare avrebbero potuto causare problemi allora la pulizia
avrebbe dovuto essere stata più accurata.
Ma come diceva Filippo... "anche a raffica"
In una arma COMUNE da Caccia quante munizioni vorremmo mai sparare in un anno?
200??
Magari....................
10 a caccia e 40 al poligono?
Più probabile!
Saluti
Marco

da Marco B x Filippo e Tiroler  28/04/2017 21.46

Re: BALISTICA: LE NUOVE MUNIZIONI slovene FOX BULLETS

Forse era più un problema delle polveri che venivano usate, più che la ramatura. Per esempio l'enfield in .303 British utilizzava cartucce di serie che avevano questo problema. Mia ipotesi naturalmente . WH

da Tiroler x Filippo  28/04/2017 18.47

Re: BALISTICA: LE NUOVE MUNIZIONI slovene FOX BULLETS

Premesso che anch'io non uso olio all'interno delle canne, devo dire però che da soldato, e poi ufficiale di complemento, quando mi toccava la manutenzione delle armi ci facevano usare prima un olio solvente e poi (ovviamente dopo che il solvente aveva svolto il suo compito) un olio lubrificante. Questo era lo standard in uso, negli anni '70, nei reparti dove sono stato io, e riferito ad armi che usavamo molto spesso, anche a raffica. Forse l'effetto di ramatura con armi a raffica è più marcato, e quindi era necessaria questa procedura? Che ne pensate?

da Filippo 53  28/04/2017 17.24

Re: BALISTICA: LE NUOVE MUNIZIONI slovene FOX BULLETS

Hai ragione Marco. È esattamente quanto mi insegnò il mio vecchio maestro di caccia: MAI usare oli o pulitori vari per le canne. Osceno! Prima qualche passata con la più fine paglietta sullo scovolino, volata appoggiata al muro per evitare che lo stesso fuoriesca dalla volata e poi passata e ripassata con lo straccio finché non rimanga candido. Poco olio esterno e sui meccanismi , accuratamente rimosso prima di riassemblare il tutto. Era il più grande cacciatore... e , in altri tempi quando esisteva ancora "l'appetito", anche qualcosa oltre il ligio cacciatore... che abbia mai conosciuto . WH

da Tiroler x Marco  28/04/2017 8.58

Re: BALISTICA: LE NUOVE MUNIZIONI slovene FOX BULLETS

Tutto il materiale da te elencato NON è MAI ENTRATO IN CASA MIA.............
In teoria si, ma nella pratica non so neanche cosa sia............
Da noi si dice "Alla faccia della sincerità"

Ed ho 50 fucili

Io uso solo degli scovolini ASCIUTTI che devono rimuovere SOLO per azione meccanica e non chimica
Poi olio, olio di "gomito" stracci e pennello.
Anche un compressorino per l'aria è molto comodo.

Come pulisco io le mie armi?
Presto detto
Prima di tutto gli do una generosa strofinata all'arma in generale con uno straccio bianco pulito.
Sia metalli sia i legni.
Poi do una soffiata con l'aria compressa dentro la canna, nel gruppo scatto, nell'alloggiamento del caricatore e nel vano tra astina e canna
Poi passo uno scovolo SECCO asciutto nella canna infilandolo LATO CULATTA dopo aver tolto l'otturatore.
Poi stendo un velo d'olio con un piccolo pennello su TUTTA l'arma, legni compresi,
Un po meno nel caricatore e un po meno nell'otturatore per non correre il rischio di ungere le PALLE quando poi tornerò ad usarla.
TUTTO QUA'
Niente di chimico e corrosivo toccherà mai i miei fucili.
Una volta al mese passo di nuovo lo scovolo nella canna per vedere se dovessero esserci delle anomalie (io abito a 80 mt dal Mare!)
PUNTO E BASTA.

Tu dici:
prima cosa passare soluzione apposita per rimuovere resti carboniosi, poi passare un solvente e poi lo sramatore e infine nuovamente il solvente.

Ma lo sai cosa succede nella canna quando passa a PRESSIONE un proiettile solito spinto a 900 m/s da 3200 BAR????

Ogni palla che tiri rimuove tutto quello che c'era prima
In pratica è un fenomeno autopulitore......

Questo è quanto
Un caro saluto
Marco




da Marco B x FILIPPO  28/04/2017 7.08

Re: BALISTICA: LE NUOVE MUNIZIONI slovene FOX BULLETS

Ciao marco. Ti scrivo per chiederti un parere: devo pulire la mia bolt action tikka ma non so bene come debba fare...ho letto su internet di seguire questo iter: prima cosa passare soluzione apposita per rimuovere resti carboniosi, poi passare un solvente e poi lo sramatore e infine nuovamente il solvente. Mi potresti gentilmente spiegare qualcosa in più e darmi qualche importante dritta su come fare e su quali prodotti usare? Ti ringrazio e ti saluto
Filippo

da Filippo  27/04/2017 22.49

Re: BALISTICA: LE NUOVE MUNIZIONI slovene FOX BULLETS

A parte il PREZZO?????????
Scherzo, ma non troppo...
Innanzi tutto sono EUROPEE, fatte da un europeo per le cacce europee,
Non le ho ancora provate ma Andrej, il ragazzone in foto, mi ha detto che in Slovenia si sono fatte ben volere su tutta la grossa selvaggina.
In particolare per Cinghiale e cervo.
Pochissimo indicate per l'orso vista la delicatezza delle carni e la ridotta distanza di tiro.
Io per ora l'ho prese in cal 308 (150-165 grani), in cal. 8 mm e in calibro 9,3
Vedremo...
Comunque le ABC erano eccezionali....
Saluti
M

da Marco B x Banberia  27/04/2017 14.43

Re: BALISTICA: LE NUOVE MUNIZIONI slovene FOX BULLETS

Interessante. Due domande:
1. Che differenza c'è fra Fox e Barnes?
2. hai esperienza diretta dell'effetto sul selvatico?
IBAL

da bansberia  27/04/2017 13.40

Re: BALISTICA: LE NUOVE MUNIZIONI slovene FOX BULLETS

Grazie Marco. Me ne farò caricare un paio di scatole.

da Tiroler x Marco  27/04/2017 12.47

Re: BALISTICA: LE NUOVE MUNIZIONI slovene FOX BULLETS

77,5 grani
Sono andato a capo troppo presto....

da Marco X Tiroler  27/04/2017 12.13

Re: BALISTICA: LE NUOVE MUNIZIONI slovene FOX BULLETS

Io le ho prese proprio per l'8 x 68 e credo che lo ricaricherò con questa dose
Ovviamente "bossolaccio" RWS
Inneschi CCI 250 Magnum
Fox Classic da 180 grani 7
7,5 grani di VHT N 160
La stessa che do alle KS di ugual peso

In bocca
M

da Marco X Tiroler  27/04/2017 12.12

Re: BALISTICA: LE NUOVE MUNIZIONI slovene FOX BULLETS

Buongiorno Marco, se dovessi provarle sul mio 8x68 con che tipo di carica è opportuno assemblarle? Grazie. WH

da Tiroler x Marco  27/04/2017 8.30

Re: BALISTICA: LE NUOVE MUNIZIONI slovene FOX BULLETS

Per Filippo ovviamente le palle le ho IO,
Mentre per TUTTI gli altri che volessero provarle,

L'IMPORTATORE di queste ottime palle è REDOLFI RA SPORT di Manerbio

Distributore Unico per l’Italia
RA SPORT srl
Via Strada Provinciale 668 km 28,310
25024 Manerbio (BS)
Tel. 0309380140 - fax 0309385348
e-mail [email protected][email protected]
www.ra-sport.it [email protected]

Saluti
M

da Marco Benecchi x TUTTI  27/04/2017 6.38

Re: BALISTICA: LE NUOVE MUNIZIONI slovene FOX BULLETS

Grazie del pensiero; ora dobbiamo trovare il modo di scambiarci i materiali, sai a che mi riferisco. Quanto a queste munizioni, sai dove si possono trovare? Non le ho ancora viste in armeria

da Filippo 53  26/04/2017 20.38

Re: BALISTICA: LE NUOVE MUNIZIONI slovene FOX BULLETS

La prima foto la dedico al mio fratellone F..
Buona
M

da Marco Benecchi x Tutti  26/04/2017 16.57
Cerca nel Blog
Lista dei Blog