Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Editoriale | Blog | Eventi | Meteo | Foto | I Video | Sondaggi | Quiz | Forum | Le Leggi | Parlano di noi | Amici di Big Hunter | Amiche Di Big Hunter | Downloads | Fresco di Stampa | Solo su Big Hunter | Tutte le news per settimana | Contatti | BigHunter Giovani | Sondaggio Cacciatori |
 Cerca
Archivio
<novembre 2017>
lunmarmergiovensabdom
303112345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930123
45678910
Mensile
novembre 2017
ottobre 2017
settembre 2017
agosto 2017
luglio 2017
giugno 2017
maggio 2017
aprile 2017
marzo 2017
febbraio 2017
gennaio 2017
dicembre 2016
novembre 2016
ottobre 2016
settembre 2016
agosto 2016
luglio 2016
giugno 2016
maggio 2016
aprile 2016
marzo 2016
febbraio 2016
gennaio 2016
dicembre 2015
novembre 2015
ottobre 2015
settembre 2015
agosto 2015
luglio 2015
giugno 2015
maggio 2015
aprile 2015
marzo 2015
febbraio 2015
gennaio 2015
dicembre 2014
novembre 2014
ottobre 2014
settembre 2014
agosto 2014
luglio 2014
giugno 2014
maggio 2014
aprile 2014
marzo 2014
febbraio 2014
gennaio 2014
dicembre 2013
novembre 2013
ottobre 2013
settembre 2013
agosto 2013
luglio 2013
giugno 2013
maggio 2013
aprile 2013
marzo 2013
febbraio 2013
gennaio 2013
dicembre 2012
novembre 2012
ottobre 2012
settembre 2012
agosto 2012
luglio 2012
giugno 2012
maggio 2012
aprile 2012
marzo 2012
febbraio 2012
gennaio 2012
dicembre 2011
novembre 2011
ottobre 2011
settembre 2011
agosto 2011
luglio 2011
giugno 2011
maggio 2011
aprile 2011
marzo 2011
febbraio 2011
gennaio 2011
dicembre 2010
novembre 2010
ottobre 2010
settembre 2010
agosto 2010
luglio 2010
giugno 2010
maggio 2010
aprile 2010
marzo 2010
febbraio 2010
gennaio 2010
dicembre 2009
novembre 2009
ottobre 2009
settembre 2009
agosto 2009
luglio 2009
giugno 2009
maggio 2009
aprile 2009
marzo 2009
febbraio 2009
gennaio 2009
dicembre 2008
novembre 2008
ottobre 2008
settembre 2008
agosto 2008
maggio 2008
aprile 2008
marzo 2008
febbraio 2008
gennaio 2008
dicembre 2007
novembre 2007
ottobre 2007
settembre 2007
agosto 2007
luglio 2007
giugno 2007
mar17


17/03/2017 

(Il  pensiero di un amico vicino a Fidc Bergamo riguardo ai fatti di Brembate Sopra: una reazione civile all'ennesima vergogna dell'animalismo esasperato)

Grazie perchè ancora una volta la gente comune, il cittadino non interessato alla materia ambientale-animalista-venatoria, al dibattito tra cacciatori e animalari, quest’ultimi ormai arrivati ad atti di inciviltà (i muri imbrattati nell’Isola Bergamasca) e di criminalità (distruzione di roccoli nel bresciano e aggressione a cacciatore nel mantovano solo per citarne alcuni), ha capito che si è toccato il fondo, quale sia la mentalità di certa gente, quali le priorità, naturalmente una gallina in una carriola, piuttosto che la felicità di un ragazzo disabile.

L’episodio è quello di Brembate Sopra, la sfilata di Carnevale del 12 marzo che ha visto l’arrivo nella cittadina dell’Isola di più di 20mila persone e tra queste c’è stato chi ha pensato bene di “avvertire un delegato del Nucleo operativo italiano tutela animali (Noita) che si è portato a Brembate Sopra e, vedendo gli animali all’interno della sfilata, ha avvertito le autorità, che sono quindi dovute intervenire per le verifiche” come riferisce L’Eco di Bergamo.

Per cosa? Per due galline in una carriola e un asino, tra l’altro senza che il veterinario che li ha poi analizzati riscontrasse alcun tipo di problema, il carro de«I Ragazzi di campagna», allestito dagli amici dell’Associazione Genitori di Calusco d’Adda per i ragazzi disabili.

Capito bene?Questo indefesso cittadino ha così smosso addirittura le forze dell’ordine per un asino e due galline, bloccando la festa dei ragazzi disabili. Senza vergogna, si sono scomodati i volontari dell’Oipa, addirittura non poteva mancare il commento del loro presidente Enrico Rizzi, al quale i bergamaschi sulla sua pagina facebook non hanno di certo fatto mancare il loro “calore” e la loro indignazione.

Difendere il proprio credo supportati dalla legge è una causa da stimare, qualunque ambito o qualsiasi schieramento tocchi: così no! E’ la mentalità che ormai disgusta e schifa, contro l’uomo, essere inferiore agli animali. Non si generalizza, sia chiaro, ma si parla di tanti casi estremi, come questo: testimoni dicono che nel trambusto non ci si è resi conto di cosa stesse succedendo e per fortuna per i “paladini de do (2) pulì”.

Vergognatevi, questo è il grido forte che la Bergamo che difende le proprie tradizioni vi urla forte: questione di mentalità, di gente che vive nella cultura metropolitana, vissuta nel cemento, che invece che denunciare i veri crimini contro gli animali, su tutti il bracconaggio di gente dell’Est Europa sul Po, beh, se la prende per due galline e un asino di un gruppo di disabili. A voi il commento, grazie, per averci mostrato ancora una volta cosa siete capaci di fare.

                                     
Catone

 

Tags:

Tuo Nome:
Titolo:
Commento:


54.158.214.111
Aggiungi un commento  Annulla 

9 commenti finora...

Re: Disabili umiliati per due galline e un asino

E' ora di fondarla sta lega anti veganesimo se già non esiste... ormai non c'è più tempo da perdere. Ma badate bene bisogna combattere il pensiero non le persone altrimenti è discriminazione. Le persone vanno capite e tutelate in tutte le loro sfaccettature e necessità, i pensieri sbagliati vanno analizzati, criticati e combattuti con le idee.

Cordialmente Buona giornata a tutti.

da Daniele  29/03/2017

Re: Disabili umiliati per due galline e un asino

Se qualcuno gli rompe il culo a calci .. che gli farebbe anche piacere visto la quantita' di recchioni che circolano tra i vegani non avra' tutti i torti.

da Anti veganesimo  29/03/2017

Re: Disabili umiliati per due galline e un asino

Per questi pazzi animalisti oramai contano piu' gli animali che l'essere umano,per me anche contano gli animali ... ma sulla brace arrosto che leccornia ,proprio stasera con 5 amici abbiamo organizzato nel bosco una cena incredibile vicino al fuoco un agnello e un maialino allo spiedo ,con le verdurine dei vegan ci puliremo i le mani dopo mangiato .

da Anti veganesimo  29/03/2017

Re: Disabili umiliati per due galline e un asino

striscia sarebbe da chiudere

da PP  29/03/2017

Re: Disabili umiliati per due galline e un asino

che bel servizio sarebbe averlo visto a striscia la notizia...ma giammai far vedere la verità su una delle maggiori reti nazionali ,ma qualcuno sarà pur rimasto con un minimo di ONESTA giornalistica per dire cio' che accade senza alcun pregiudizio,ma hanno il pieno controllo dei media ? E poi ci dobbiamo sentire la morale animal ambientalista del gattino,canino o altro...ops ora anche i polli !

da roberto pistoia  22/03/2017

Re: Disabili umiliati per due galline e un asino

Continuo a dire a ripetere fino alla noia.....ma le Ns fantastiche AAVV oltre a contare e a spartirsi i soldi fatti con le tessere dell'associazionismo....ma non è che niente niente gli scapperebbe di alzare il culo e di difendere chi la natura la vuole vivere in santa pace ?? Già non difendono i cacciatori....ma almeno per i ragazzi disabili io qualcosa farei. Noo ??

da A.le  22/03/2017

Re: Disabili umiliati per due galline e un asino

Bellissimo articolo, peccato che non si possa pubblicare su qualche quotidiano nazionale, oltre che sui nostri siti, dove purtroppo leggendoli solo noi, queste cose non ci fanno più impressione perché le conosciamo a memoria.....il segreto mio modesto parere è farlo conoscere anche a chi non conosce il nostro mondo e che magari ci è contrario solo per partito preso, che esiste un altra campana,
non che questo li farebbe sicuramente cambiare posizione, ma forse qualche dubbio potrebbe sorgergli......e per noi sarebbe già tanta roba.
Io nella mia ignoranza continuo a non comprendere perché non ci battiamo contro gli animalari con le loro stesse armi, i media.....

da Bughiu  20/03/2017

Re: Disabili umiliati per due galline e un asino

Dopo che le forze dell' ordine hanno verificato che era tutto ok nessuno ha sputato in faccia a questi cretini?

da FLagg  19/03/2017

Re: Disabili umiliati per due galline e un asino

Sicuramente avranno percepito la concorrenza.. delle galline e dell'asino, molto più "umani", intelligenti e preparati di loro.

da Gallo-asino  18/03/2017
Cerca nel Blog
Lista dei Blog