Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Editoriale | Blog | Eventi | Meteo | I Video | Sondaggi | Quiz | Le Leggi | Parlano di noi | Amici di Big Hunter | Amiche Di Big Hunter | Solo su Big Hunter | Tutte le news per settimana | Contatti | BigHunter Giovani | Sondaggio Cacciatori |
 Cerca
Archivio
<novembre 2020>
lunmarmergiovensabdom
2627282930311
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30123456
Mensile
novembre 2020
ottobre 2020
settembre 2020
agosto 2020
luglio 2020
giugno 2020
maggio 2020
aprile 2020
marzo 2020
febbraio 2020
gennaio 2020
dicembre 2019
novembre 2019
ottobre 2019
settembre 2019
agosto 2019
luglio 2019
giugno 2019
maggio 2019
aprile 2019
marzo 2019
febbraio 2019
gennaio 2019
dicembre 2018
novembre 2018
ottobre 2018
settembre 2018
agosto 2018
luglio 2018
giugno 2018
maggio 2018
aprile 2018
marzo 2018
febbraio 2018
gennaio 2018
dicembre 2017
novembre 2017
ottobre 2017
settembre 2017
agosto 2017
luglio 2017
giugno 2017
maggio 2017
aprile 2017
marzo 2017
febbraio 2017
gennaio 2017
dicembre 2016
novembre 2016
ottobre 2016
settembre 2016
agosto 2016
luglio 2016
giugno 2016
maggio 2016
aprile 2016
marzo 2016
febbraio 2016
gennaio 2016
dicembre 2015
novembre 2015
ottobre 2015
settembre 2015
agosto 2015
luglio 2015
giugno 2015
maggio 2015
aprile 2015
marzo 2015
febbraio 2015
gennaio 2015
dicembre 2014
novembre 2014
ottobre 2014
settembre 2014
agosto 2014
luglio 2014
giugno 2014
maggio 2014
aprile 2014
marzo 2014
febbraio 2014
gennaio 2014
dicembre 2013
novembre 2013
ottobre 2013
settembre 2013
agosto 2013
luglio 2013
giugno 2013
maggio 2013
aprile 2013
marzo 2013
febbraio 2013
gennaio 2013
dicembre 2012
novembre 2012
ottobre 2012
settembre 2012
agosto 2012
luglio 2012
giugno 2012
maggio 2012
aprile 2012
marzo 2012
febbraio 2012
gennaio 2012
dicembre 2011
novembre 2011
ottobre 2011
settembre 2011
agosto 2011
luglio 2011
giugno 2011
maggio 2011
aprile 2011
marzo 2011
febbraio 2011
gennaio 2011
dicembre 2010
novembre 2010
ottobre 2010
settembre 2010
agosto 2010
luglio 2010
giugno 2010
maggio 2010
aprile 2010
marzo 2010
febbraio 2010
gennaio 2010
dicembre 2009
novembre 2009
ottobre 2009
settembre 2009
agosto 2009
luglio 2009
giugno 2009
maggio 2009
aprile 2009
marzo 2009
febbraio 2009
gennaio 2009
dicembre 2008
novembre 2008
ottobre 2008
settembre 2008
agosto 2008
maggio 2008
aprile 2008
marzo 2008
febbraio 2008
gennaio 2008
dicembre 2007
novembre 2007
ottobre 2007
settembre 2007
agosto 2007
luglio 2007
giugno 2007
nov28


28/11/2014 

La caccia come l’arte culinaria con la selvaggina fanno parte della nostra  tradizione culturale secolare che non possiamo accettare venga cancellata da un governo PD-NCD ostaggio di parlamentari di chiara matrice animalista anticaccia.

Sparare nel mucchio generalizzando e dare la colpa indistintamente a tutti i parlamentari dell’approvazione di queste deleterie modifiche alla legge 157/92 per voler nascondere o non voler trovare i colpevoli è un metodo troppo facile, non selettivo ma anche poco corretto che offende chi ancora politicamente cerca seriamente di difendere la caccia e il suo indotto.

Per dovere di cronaca e di trasparenza, ma anche per ricordare a chi fa finta di dimenticare la verità su quanto è successo quest’estate durante l'iter di approvazione della modifica  della legge 157/92 con il famoso DL 91 poi diventato legge nr. 116 mi permetto di fare un po’ di cronistoria allegando alcuni comunicati stampa che sono stati pubblicati a fine luglio su stampa e social subito dopo l’approvazione.

Inoltre mi preme legittimamente ricordare qual è stato il comportamento dei parlamentari della Lega Nord in merito al famoso decreto legge 91 che oggi è diventato legge 116.

Come Lega Nord abbiamo lavorato e cercato di mettere in guardia politici e associazioni venatorie, con umiltà e senza presunzione ma semplicemente mostrando con ragioni tecniche tutte le nostre preoccupazioni, esponendo i rischi che si stavano prospettando andando a modificare articoli (art.13 e art.21) della 157/92 che nessuna normativa e nemmeno la commissione europea ci stava chiedendo di modificare.

Non ci siamo però fermati a comunicati stampa ed avvertimenti formali ma pragmaticamente abbiamo coscientemente votato contro il DL 91 sia nelle commissioni preposte sia nelle due aule del parlamento ed inoltre abbiamo presentato proposte concrete e costruttive per cercare con motivazioni tecniche precise e puntuali, di far capire che quanto si stava facendo avrebbe portato a danni certi per l’attività venatoria e per l’economia del paese.

Purtroppo a nulla sono serviti i nostri emendamenti e odg presentati prima in commissione e successivamente in aula accompagnati da interventi decisi e chiari degli On. Borghesi e  Grimoldi alla camera e dei Senatori Arrigoni, Candiani e Consiglio al Senato (tutti atti pubblici e documentabili).

Aggiungiamo poi che i nostri consiglieri comunali si sono fatti promotori in molti comuni bresciani di far approvare e poi far recapitare a tutti i parlamentari un odg dove si chiedeva di rivedere il testo del DL 91 avvertendoli del pericolo e della responsabilità di approvare un testo che avrebbe creato ingenti danni all’economia italiana e minato seriamente la secolare tradizione dei roccoli e quindi di conseguenza la caccia da capanno con uccelli da richiamo.

Oggi a distanza di pochi mesi è con delusione e rammarico ma non con stupore che constatiamo che le nostre previsioni, sugli intenti subdoli e neanche troppo velati ma studiati ad arte dal ministro all’ambiente e da  qualche parlamentare animalista e anticaccia, si stanno rivelando fondate e certe.

In conseguenza a questa modifica come da noi denunciato, di fatto vengono svuotate di autonomia decisionale e competenze le regioni accentrando il potere nelle mani del governo e di Ispra, si riconferma da una parte la volontà di eliminare le catture di uccelli da richiamo con i roccoli (ricordo le recenti diffide del governo alla Lombardia ed Emilia Romagna) e dall’altra si va a vietare con la modifica dell’articolo 21 della 157/92 (nonostante nessuna sentenza e nemmeno normativa l’avesse mai chiesto) il consumo nei locali pubblici della piccola selvaggina procurando danni enormi all'economia aziendale dei ristoratori italiani.

Purtroppo al di la della triste storia che ha portato alla folle realtà in cui ci troviamo oggi, riteniamo si debba guardare al futuro e quindi ancora una volta tramite l’on. Borghesi Stefano la Lega Nord ha già depositato un’interrogazione parlamentare al Ministro Galletti per chiedergli come intende provvedere per supplire e correggere i gravi errori normativi.


Bassolini Marco
Responsabile nazionale caccia Lega Nord Lega Lombarda
 
 

 
 

Tags:

Tuo Nome:
Titolo:
Commento:


162.158.78.248
Aggiungi un commento  Annulla 

14 commenti finora...

Re: Difendiamo le nostre tradizioni

La legge è chiara: è vietato bb) vendere, detenere per vendere, acquistare uccelli vivi o morti, nonchè loro parti o prodotti derivati facilmente riconoscibili, appartenenti alla fauna selvatica, che non appartengano alle seguenti specie: germano reale (anas platyrhynchos); pernice rossa (alectoris rufa); pernice di Sardegna (alectoris barbara); starna (perdix perdix); fagiano (phasianus colchicus); colombaccio (columba palumbus);

Il commercio di uccelli morti provenienti dall'estero ha permesso in questi anni di creare le condizioni per un enorme traffico di animali provenienti da bracconaggio. Mi chiedo poi cosa ci sia di tradizionale in uno spiedo fatto con passeri tunisini. Tutta questa roba con la caccia non c'entra nulla: è solo una copertura per i bracconieri. I veri cacciatori continueranno a mangiare lo spiedo a casa con la famiglia e gli amici. La fauna selvatica non può sopportare un prelievo destinato al commercio.

da Gigi BS  12/12/2014

Re: Difendiamo le nostre tradizioni

se va avanti cosi saremo costretti a votare lega ..il PD e contro il PDL è contro Grillo è contro SEL non ne parliamo rimane fratelli D'Italia e Lega...che vi piaccia o no. Buon Natale

da Salvini  11/12/2014

Re: Difendiamo le nostre tradizioni

non conto più niente tanto sono uno che ha cominciato nel 1966 ma adesso non vedo via di uscita . igiovani??? non facciamoci illusioni loro, solo dormire.al diavolo gli pseudi animalisti (poveretti nel cervello che ormai se lo sono bevuto enon sanno se un animale ha la coda davanti o dietro. www LA CACCIA e buon natale e felice anno nuovo salute a tutti carlo. PS. per potere fare qualcosa la LEGA ha bisogno di voti. MEDITATE E RICORDATE (VISTO CHE MAGGIOR PARTE DEI CHIACCHIERONI CHE CERITICANO, NON SI RICORDANO NEANCHE QUELLO CHE HANNO MANGIATO A PRANZO E MAGARI NEPPURE LA DATA DI NASCITA. SALUTE A TUTTI buon natale efelice anno nuovo carlo

da carlo48  05/12/2014

Re: Difendiamo le nostre tradizioni

Brava lega da sempre al fianco dei cacciatori! Come diceva chi e' intervenuto prima di me basta con queste oche giulive!! Sti diversamente maschi! In parlamento donne e uomini veri, puliti e non questa massa di buonisti ladroni! W la caccia FORZA LEGA!!!!!!!!!!!

da fabrizio54  05/12/2014

Re: Difendiamo le nostre tradizioni

io ho cacciato ai tempi in cui si poteva andare acaccia. i chiacchieroni amici del PD e di grillo renzi e berlusconi lasciate che abbaino alla luna tanto a caccia non andranno più. LEGA!! non sprecare tempo e energie. (tanto fare un piacere ai villani è un dispetto a dio)

da carlo48  03/12/2014

Re: Difendiamo le nostre tradizioni

Brava Lega continua così, sei l'unico partito, insieme alla Meloni, che difende il mondo venatorio e soprattutto gli Italiani dall'invasione straniera e dei Rom. Siamo con voi non ci deludete, vogliamo i fatti siamo stanchi delle parole, parole, parole. Il mondo venatorio è fatto di persone serie e soprattutto con la fedina penale PULITISSIMA. Buon lavoro.

da GIOVANNI  02/12/2014

Re: Difendiamo le nostre tradizioni

io voto lega ... voto la persona ... non il partito... e con il PD e Forza Italia ( caro kompagno paolino) sai quanto ho pagato per veder cammello??? sveglia MATUSALEMME... Ah ah ah ...

da Forza Lega...  02/12/2014

Re: Difendiamo le nostre tradizioni

io voto lega ... voto la persona ... non il partito... e con il PD e Forza Italia ( caro kompagno paolino) sai quanto ho pagato per veder cammello??? sveglia MATUSALEMME... Ah ah ah ...

da Forza Lega...  02/12/2014

Re: Difendiamo le nostre tradizioni

prima vedere cammello, poi pagare. Basta prese per il K___ ! E' facile parlare e promettere la luna. Prima i fatti poi il consenso (voti).
Dopo 20 anni di padanie secessioni e federalismi e bla bla bla non si può dare più fiducia solo sulle parole

da Paolo Va  02/12/2014

Re: Difendiamo le nostre tradizioni

STAVOLTA VOTO LEGA

da gionny  01/12/2014

Re: Difendiamo le nostre tradizioni

STAVOLTA VOTO LEGA

da gionny  01/12/2014

Re: Difendiamo le nostre tradizioni

Credo si possa provare a dare nuovamente fiducia alla Lega. Qualcosa è cambiato al loro interno, Salvini mi sembra convincente. Per quanto mi riguarda, sicuramente non darò mai più il mio voto a Berlusconi: tra l'integralismo animalista della Brambilla e le ruffianate frocesche della Pascale, direi che si è passato abbondantemente il segno. Sarò retrogado, mi spiace, son fatto così.

da Martino, Bologna  01/12/2014

Re: Difendiamo le nostre tradizioni

Ben vengano tutti quelli che vogliono lottare per una caccia sostenibile ed europea ! Solo che se si tratta di prendere consensi e voti, questo avverra sempre dopo aver fatto i fatti, mmmaaaaai prima !! Cordialità e auguri.

da jamesin  30/11/2014

Re: Difendiamo le nostre tradizioni

non avete combinato una sega,quando eravate al governo con maggioranze bulgare,ed adesso volete farvi passare per delle verginelle,in cerca di consensi???dai su...fuori dai coglioni!!!

da ma chi pensate di cojona  29/11/2014
Cerca nel Blog
Lista dei Blog