Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Editoriale | Blog | Eventi | Meteo | I Video | Sondaggi | Quiz | Le Leggi | Parlano di noi | Amici di Big Hunter | Amiche Di Big Hunter | Solo su Big Hunter | Tutte le news per settimana | Contatti | BigHunter Giovani | Sondaggio Cacciatori |
 Cerca
Archivio
<novembre 2020>
lunmarmergiovensabdom
2627282930311
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30123456
Mensile
novembre 2020
ottobre 2020
settembre 2020
agosto 2020
luglio 2020
giugno 2020
maggio 2020
aprile 2020
marzo 2020
febbraio 2020
gennaio 2020
dicembre 2019
novembre 2019
ottobre 2019
settembre 2019
agosto 2019
luglio 2019
giugno 2019
maggio 2019
aprile 2019
marzo 2019
febbraio 2019
gennaio 2019
dicembre 2018
novembre 2018
ottobre 2018
settembre 2018
agosto 2018
luglio 2018
giugno 2018
maggio 2018
aprile 2018
marzo 2018
febbraio 2018
gennaio 2018
dicembre 2017
novembre 2017
ottobre 2017
settembre 2017
agosto 2017
luglio 2017
giugno 2017
maggio 2017
aprile 2017
marzo 2017
febbraio 2017
gennaio 2017
dicembre 2016
novembre 2016
ottobre 2016
settembre 2016
agosto 2016
luglio 2016
giugno 2016
maggio 2016
aprile 2016
marzo 2016
febbraio 2016
gennaio 2016
dicembre 2015
novembre 2015
ottobre 2015
settembre 2015
agosto 2015
luglio 2015
giugno 2015
maggio 2015
aprile 2015
marzo 2015
febbraio 2015
gennaio 2015
dicembre 2014
novembre 2014
ottobre 2014
settembre 2014
agosto 2014
luglio 2014
giugno 2014
maggio 2014
aprile 2014
marzo 2014
febbraio 2014
gennaio 2014
dicembre 2013
novembre 2013
ottobre 2013
settembre 2013
agosto 2013
luglio 2013
giugno 2013
maggio 2013
aprile 2013
marzo 2013
febbraio 2013
gennaio 2013
dicembre 2012
novembre 2012
ottobre 2012
settembre 2012
agosto 2012
luglio 2012
giugno 2012
maggio 2012
aprile 2012
marzo 2012
febbraio 2012
gennaio 2012
dicembre 2011
novembre 2011
ottobre 2011
settembre 2011
agosto 2011
luglio 2011
giugno 2011
maggio 2011
aprile 2011
marzo 2011
febbraio 2011
gennaio 2011
dicembre 2010
novembre 2010
ottobre 2010
settembre 2010
agosto 2010
luglio 2010
giugno 2010
maggio 2010
aprile 2010
marzo 2010
febbraio 2010
gennaio 2010
dicembre 2009
novembre 2009
ottobre 2009
settembre 2009
agosto 2009
luglio 2009
giugno 2009
maggio 2009
aprile 2009
marzo 2009
febbraio 2009
gennaio 2009
dicembre 2008
novembre 2008
ottobre 2008
settembre 2008
agosto 2008
maggio 2008
aprile 2008
marzo 2008
febbraio 2008
gennaio 2008
dicembre 2007
novembre 2007
ottobre 2007
settembre 2007
agosto 2007
luglio 2007
giugno 2007
apr9


09/04/2008 

Ci sono notizie riguardo al lavoro delle principali case produttrici di armi per la realizzazione di nuovi semiautomatici da caccia? Se si, quali sono le idee in cantiere?

Proposto da: Andrea da Cecina

Tags:

Tuo Nome:
Titolo:
Commento:


162.158.62.233
Aggiungi un commento  Annulla 

65 commenti finora...

Re: Nuovi semiautomatici

Ma come ti e' venuto in mente di comprare un cesso simile.Benelli breda e browning non esiste altro per me. Numero uno al mondo naturalmente BENELLI! Compri un benelli e per 10 anni prima cosa non si rompe niente di niente ci spari una tonnellata di cartucce senza mai pulirlo e non si inceppera' mai ha un bilanciamento da paura io purtroppo ho aquistato il mio primo benelli solo 10 anni fa' dopo aver cacciato per trenta anni coi migliori soprapposti e doppiette e anche qualche automatico recupero gas ma mai mi sono trovato cosi' bene come coi fucili benelli.Adesso l'unico problema e non e' una balla da cacciatore ogni tiro e' un 'animale difficilissimo che sbaglio un colpo vuoi a beccacce vuoi a tordi che spollano a razzo non parliamo di fagiani che sparo con una mano sola a occhi aperti

da Franchino  11/06/2015

Re: Nuovi semiautomatici

Ho avuto un breda eko cal. 20 ......fucile buonissimo sotto tutti i punti di vista, meccanica perfetta benelli e legni curatissimi ,nulla da lamentarsi ,l' ho dato ad un compagno di caccia che ne è' entusiasta !
A proposito di armi di una volta....io caccio ormai da anni con tre (tanti ne posseggo) auto 5 cal. 20 sia in versione
Leggerissima ( bascula in lega) che in versione semi alleggerita ( cassa in acciaio) il più giovane dei quali è' stato fabbricato nel 1975 ...nessun problema di materiali ,legni ,funzionamento, e soprattutto le canne a strozzatura fissa
Dei browning che sono eccezionali . Questo è' il mio modesto contributo è parere al discorso " armi affidabili"
Un in bocca al lupo a tutti

da Sandro  26/03/2015

Re: Nuovi semiautomatici

Buongiorno a tutti volevo un parere sul fucile cal.20 Breda echo blak.chi lo ha in possesso mi può dire come va ? Grazie

da marco  21/02/2015

Re: Nuovi semiautomatici

salve mi chiamo Sergio ho comprato 1 mese fa un semiuatomatico cal 12 marca hartsan escort noto che ogni 25 colpi che sparo 2 volte 'sinceppa cioè la cartuccia si mette in una posizione lasciando il carrello semi aperto e la cartuccia che si vede e non entra in camera cosa possa essere percè ancora è nuovo?? Oppure si deve lucidare qualche binario scorrevole??? Oppure ci vuole sostitutire una molla più forte che fa entrare la cartuccia con più forza gentilamente datemi un consiglio grazie??

da sergio  25/09/2014

Re: Nuovi semiautomatici

Ciao a tutti devo acquistare un fucile vorrei un Benelli sono indeciso tra m2 oppure c'è il nuovo Benelli vinci che mi sembra un'ottimo fucile vannò più cartucce dell'm2,voi cosa mi consigliate? Anche un'altro tipo sempre Benelli sò che sono i migliori che non si inceppano mai,mi serve un fucile che vanno un bel pò di colpi e che non si ingeppa mai.....grazie in anticipo

da marco  26/06/2014

Compratevi un montefeltro

Il miglior fucile al momento e' il benelli montefeltro io ne ho aquistati addirittura 4 sono una cosa impressionante! vi consiglio niente strozzatori e canna corta o da 65 o da 61 4 stelle ,provate per credere ci fate di tutto dal cinghiale all'allodola non parliamo di tordi allo spollo schizzo e rientro veramente uno spettacolo,buttateci dentro una bella cartuccia piombo 7 e giu' fagiani colombacci tirati giu' da me vi assicuro anche a 40 metri ,anatre fulminate. prendete la canna da 61 e beccacce insomma credetemi il montefeltro benelli e' veramente insuperabile .

da Franco  19/08/2013

Re: Nuovi semiautomatici

salve a tutti, dopo anni di caccia con fucili benelli dalla serie 121 ,centro,raffaello,crioconfort,e ultimamente crio evo e devo dire senza mai un minimo problema mi trovo interessato all acquisto del beretta a400 action. come ripeto con benelli mi sono trovato bene ma ho voglia di provare questo beretta che trovo interessante . l ho visto usare da un amico e sinceramente mi a incuriosito. non credo nei miracoli balistici ma ritengo sia un bel fucile anche esteticamente. qualcuno che ce là mi puo dire qualcosa in proposito? grazie .

da franco 67  18/01/2013

Re: Nuovi semiautomatici

x salvatore che canna ti serve x il solengo io ne ho due una slug ed una liscia

da ferdinando  08/05/2012

Re: Nuovi semiautomatici

Per Damiano 391,
grazie per i consigli, in questi giorni ho avuto modo di visionare diversi automatici cal.20 e ti devo dire che adesso ho l'idee più chiare, il mio prossimo fucile sarà per un 90% un Benelli, devo decidermi tra un Montefeltro canne 65 e 5 strozzatori prezzo sui € 1.400 e un M2 conforteck stessa canna, molto leggero e 250 € in meno anche se personalmente non piace, ho sempre preferito il legno mentre rimane in piede l'Echo versione grey molto bello ed elegante ma con tanti pareri discordi, ho escluso tutti gli altri anche se ho visto dei Berretta bellissimi ma ho deciso di prendere un inerziale poichè a recupero di gas ho il vecchio altair che non è neanche lontano parente con quello che fanno adesso.
Ti ringrazio per suggerimenti e buona domenica

da Nino 56  29/04/2012

Re: Nuovi semiautomatici

se si parla di semiautomatici, senza ombra di dubbio Benelli Montefeltro! il breda ha ottime canne, ma non è gran che di meccanica; il franchi è un surrogato che in buona parte è costruito da benelli ma con materiali inferiori; il marocchi poi non è neanche valido di nota. del benelli? ottima canna, eccellente meccanica, affidabile, sicuro e semplice. solo ad imbracciarlo capirai, poi se smonti in ogni sua parte i fucili che hai nominato allora avrai conferma, sparaci e sarai sicuro che sarà il tuo fucile per la vita. credimi senza indugio! un consiglio, lascia stare gli armieri, con una cosa così palese è perchè vogliono solo vendere dove c'è meno costo e più guadagno. io ti direi non lo fare, me semmai un "brutto" giorno deciderai di venderlo è un assegno al portatore. non so se mi spiego. un saluto

da Damiano391  26/04/2012

Re: Nuovi semiautomatici

Ciao a tutti, un consiglio per per l'acquisto in un automatico cal.20: Breda Echo, Benelli Montefeltro, Franchi affinity e ultimamente pare sia uscito un Marocchi inerziale suggerito da un'amico armaiolo che ne parla un gran bene perchè ha lo stesso funzionamento del cal.12, sono orientato per il Breda Echo o Altair (di altair ho un cal.12 comprato nel 1986 usato quasi eslusivamente per la beccacce ) ma credetemi sono molto confuso, anche per via del prezzo, eppure non è il primo fucile che compro. Grazie per i suggerimenti,

da Nino 56  05/04/2012

Re: Nuovi semiautomatici

ragazzi io o tre semiautomatici beretta 302 beretta urika e breda eco nichel prediligo il 302 ma con tutti e tre o solo bei ricordi ma il primo e una macchina da guerra solido solido solido come una roccia non ti abbandona mai una notaq x il breda canna eccezzionale mondo boia che tiri ragazzi............................ma sono un sostenitore che se il manico e buono anche con lo schioppo del nonno ma le padelle ci vogliono anche ti aiutano a migliorare sempre.ciao a tutti e w la caccia

da gianni 77  09/12/2011

Re: Nuovi semiautomatici

Buonasera a tutti,
felicissimo possessore di Breda Xantos da 1 stagione! Carcassa d'acciaio (sotto i 3kg!!!) e canne Breda (una garanzia)... fucile da provare per credere! Parlo da ex Benellista!
Possiedo ancora Marocchi Si12: promosso per qualità/prezzo! balistica eccezionale (veramente ben fatte le canne forate dal pieno Marocchi) e meccanica affidabile. Quando lo presi non c'erano ancora i gradi superiori ma adesso l'ha preso un amico ed è anche bello!
Mi dispiace essere la pecora nera del gregge ma boccio l'esperienza Fabarm... molti problemi: non voleva sapere di riarmare... e assistenza scarsissima...

da Massimo BS  13/10/2011

Re: Nuovi semiautomatici

non riesco a trovare una canna per il mio semiautomatico franchi 612 vs . in seguito ad una disaventura in caccia . in poche parole. ero in posta , al cinghiale , avevo gia sparato a un bel verro e ammazzato anche . però al finire della battuta i cani ne hanno scovato un altro, io ho visto il cespuglio muoversi e si e fermato proprio davanti a me a dieci metri , preso dall entusiasmo mi alzo il fucile per sparagli , e la cartuccia fa solo la fiammata e la palla rimane nella canna, io non sapendo che c era la palla dentro ho ricaricato e come ho premuto il grilletto si e crepata la canna e il petto in mille pezzi . grazie a dio non mi e successo niente , solo un grosso spavento.

da salvatore ruzittu  13/10/2011

Re: Nuovi semiautomatici

Se la Fabarm iniziasse a fare gli inerziali ne comprerei subito uno per vedere se riesce a farlo funzionare bene come fa funzionare bene gli ultimi fatti ( Lion h38 e XLR 5 ) che per me sono i migliori semiautomatici in commercio!!!!

da Roberto  31/08/2011

Re: Nuovi semiautomatici

Per Eugenio,
l' UGB è lontano mille anni dal Cosmi ti dico solo che nell' UGB ( che è nato per il tiro e non per la caccia ) di cartucce ce ne stanno solo 2 e non c'è in alcun modo la possibilità di metterne di più...e questa, è solo la differenza minore che c'è fra i due.

da Antonio  11/08/2011

Re: Nuovi semiautomatici

Quoto in pieno,
Fabarm ad oggi fà dei fucili strepitosi con delle canne eccezionali, una penetrazione incredibile ( provata su vecchi elenchi telefonici ) stessa lunghezza di canne provato Lion H38 Hunter canna 66 3 stelle, Urika canna 66 3 stelle e Crio canna 65 3 stelle cartuccia B&P F2 Classic 34g. piombo 7, distanza 20m.
Il Lion ha dato quasi 20 pagine di penetrazione in più rispetto alla concorrenza...PAZZESCO!!!!
Non vedol' ora di poter fare altre prove con cartucce diverse e altri fucili.
Ciao a tutti.

da Marco  09/08/2011

Re: Nuovi semiautomatici

Se compri un Fabarm di ultima generazione poi comprerai solo quelli ne puoi stare certo!!!!!

da Amedeo  01/08/2011

Re: Nuovi semiautomatici

Vinci comprato a settembre 2010 e rivenduto a ottobre 2010....anch' io sono un Benellista convinto ma ho comprato il Crio prima e il Vinci dopo....due grosse delusioni....il top rimane ( per me ) il classico Raffaello ( io adoro l' Elegance ) con canna normale non magnum di 65 e strozzatura fissa 3 stelle ci fai praticamente tutto ( a parte ovviamente gli acquatici e colombi ) queste sono solo le mie considerazioni ovviamente....sarà che il primo fucile che ho comprato è stato un 123 con canna S.Etienne 65 3 stelle ( che ho ancora gelosamente in armadio ) un fucile che per le doti balistiche si prestava anche alla caccia al colombo senza nessun problema ma che purtroppo " sciupa " troppo sulla fucilata da vicino ecco perchè ho comprato il Raffaello con canna " normale " e, probabilmente, tornassi indietro la prenderei 4 stelle o cilindrica che per fare uno sbergo ai tordi o sparare ad un fagiano sotto ferma è il top.
Ciao a tutti.

da Luca  16/07/2011

Re: Nuovi semiautomatici

Questo vinci ,visto che sono un benellista convinto mi intriga un pochino, ma non mi convince infatti sto cercando di capire cosa ne pensa la gente che lo ha comperato, quindi fatemi sapere, Saluti

da alvanto Ass. Cacciatori Genzano di Roma  15/05/2011

Re: Nuovi semiautomatici

ho sempre cacciato con fucili benelli in fattispece centro e diversi raffaello. premetto che sono sempre stato favorevole alle calciature in legno,specilmente x l'estetica di cui sono estimatore. ad oggi frequentando amici che a caccia usano il crio confortec e me ne parlano bene,me lo sono comprato. non so se ho fatto bene,vorrei sapere da qualche collega cacciatore che cosa ne pensa. grazie

da franco 67  22/03/2011

Re: Nuovi semiautomatici

io ho preso il maxus browning al momento non ha uguali e va bene anche per la migratoria non ho mai avuto un inceppamento al tiro a volo ho sparato anche le 24 grammi senza problemi e poi il prezzo e' onesto io uso fucili browning da anni e non ho mai avuto problemi

da mario  10/03/2011

Re: Nuovi semiautomatici

il Beretta UGB è una copia del Cosmi con qualche innovazione. Ma al dilà della moda mi volete dire che szenso ha usare un semiautomatico che si carica come un bsculante? Di basc ulanti ne ho diversi ma una cosa è sparare con una doppietta e abbattere la preda (è la laurea del cacciatore) o con un sovrapposto altra cosa è sparare sew ci si riesce con i semiqautomatici basvulanti. Come termpo di ricarica si impega meno con una doppietta o un sovrapposto. Sia ha un colpo in più, ma la preda si abbate massimo al secondo colpo altrimenti se ne va e se si riesce ad abbatterla oltre i 35 metri è solo un caso o frortuna. Di tiratori eccezionali in trenta e passa anni attività ne ho visti pochi, io sono un cacciatore normale.

da eugenio  15/02/2011

Re: Nuovi semiautomatici

Sono un cacciatore e collezionista di armi,mi appasionano molto.A tutti i partecipanti al forum vorrei,se mi è permesso,dare un consiglio:le armi corte o lunghe sono come dei bambini vanno pulite e mantenute in perfetto stato sempre, dal ritorno da una battuta di caccia al e nel periodo di chiusura.Solo così si avranno armi belle e di lunghissima durata temporale siano esse a recupero di gas o inerziali o basculanti o monocanna come pure le pistole o i revolver.
Per quanto attiene i fucili a recupero di gas e quelli inerziali, il rinculo degli inerziali è più secco e si avverte di più, i tempi di manutenzione sono gli stessi minuto più o minuto meno.

da eugenio  15/02/2011

Re: Nuovi semiautomatici

Il 391 è un ottimo fucile, valido per tutti i tipi di caccia,sicuramente uno dei migliori prodotti dalla BERETTA. sICURO COME FUNZIONAMENTO,BEN RIFINITO E COM MECCANICA OTTIMA.Degno erede della serie 300.

da eugenio  15/02/2011

Re: Nuovi semiautomatici

Il fusion èfa parte della serie dalla quale deriva il Maxus,è un ottimo e gran bel fucile a quel prezzo non fartelo scappare. Controlla solo l'imbracciata e se del caso fai accorciare o allungare il calcio.Per il resto ti troverai soddisfatto in tutto.Pensa io vado amcora a caccia con un vecchio Browning 2000, è uno spettacolo.Non mi ha mai tradito,e gli acciai e la meccanica sono come se fossero stati fatto oggi.Iltimamente dal mio armiere che me lo manuteneva, un cliente è arrivato ad offrire 1500 euro per averlo.E ti parlo di un fucile del 1974 con carcassa in ergal, quando in Italia ancora non si conosceva minimamente questa lega nota in areonautica.Compra il fusion e non lascerai più la Browning.

da eugenio  15/02/2011

Re: Nuovi semiautomatici

ho anche io un franchi predator inertia.Va ottimamente e non mi ha dato mai fastidi.Lo consiglio,come il Fast pro,per le cacce vaganti è molto comodo,leggero e maneggevole.

da eugenio  15/02/2011

Re: Nuovi semiautomatici

Da circa trenta anni compro solo fucili Browning, e mi sono trovato sempre ottimamente.Attualmente ho comprato sia il MAXUS cge il b 525 Hunter Light. Il Maxus è un fucile ,che a mio avviso, oggi sul mercato non ha reivali.Legni:di ottima qualità e ben rifiniti.Meccanica insuperabile,il rinculo non si avverte e va in mira che è una bellezza. Io ho la canna 71 con strozzatori interni,vado spesso ad acquatici,tuttavia consiglio una canna 67,è più maneggevole.Il riduttore di colpi non è quello tradizionale mqa a chiave sotto il tappo serbatoio(in un attimo passa da tre a 4 colpi).Volevo acquistare il beretta 400 ma paragonato al maxus presenta queste incongruità:
I legni lasciano a desiderare e se si riscaldano (calore della mano) diventano come plastica.(ne ho visti almeno tre in riprazione)
Gli acciai anche se ottimi non sono come quelli del Maxus.
Infine la lunghezza del calcio è fissa perchè lo stesso alloggia gli ammortizzatori del quick e quindi alla bisogna non si può modificare nemmeno leggermente.Quindi o l'imbracciata va bene oppure se si acquista sui deve adattare il, modo di imbracciare al fucile e non viveversa.
La cadenza di tirom del Maxus è al top dei semiatomatici,anzi per non consumare troppe cartucce si deve stare attenti,perchè non sentendo rinculo si è portati a sparare in rapida successione.
Caricamento veloce cut off di tutta manegevolezza.
puntamento immediato.

da eugenio  15/02/2011

Re: Nuovi semiautomatici

scusate ragazzi volevo sapere se il fusion della browning è un fucile da comprarsi ne ho trovato uno nuovo a 1000 euro è un evolve gold plus cal 12m,l'estetica mi piace molto più del maxus.

da lally  10/01/2011

Re: Nuovi semiautomatici

adriano compra il maxus della browning che vai sul sicuro.......beretta a fatto un macello testina rotante, recupero gas....in armeria ne ho visto già qulcuno usato.....il motivo???.......hehehehhe benelli e beretta delusione totale.......io sono un benellista....il mio vinci è in assistenza da 2 mesi....meglio ke se lo tengono loro quello scaldabagno di fucile.....l'unico fucile che comprerei della beretta A 301.

da L.78  04/01/2011

Re: Nuovi semiautomatici

Sono stato sempre innamorato dei fucili BERETTA, dal mitico A300 al 391 Urica, che ha il problema dell'inceppamento se non tieni sempre pulita l'astina e il bicchiere. Avrei deciso di acquistare un BERETTA A400 Xplorer unico. C'è qualcuno che lo possiede e mi dice le sue impressioni? Grazie, un Buon Natale e Buon Anno a Tutti gli amici cacciatori.

da ADRIANO 56  22/12/2010

Re: Nuovi semiautomatici

Sono in possesso dai primi di settembre di un VINCI delusione totale.Il primo giorno di caccia al secondo colpo era già iceppato con cariche da 36gr.e47gr.come Davide ho pensato al rodaggio dopo un centinaio di colpi e svariati inceppamenti (in media 4 su 10 scariche)le 28gr.non ne parliamo nemmeno,ultimamente non rimaneva il carrello aperto dopo aver sparato le tre cartucce.ora lo spedito alla BENELLI Sperimo in bene AUGURI A TUTTI

da bruno61  15/12/2010

Re: Nuovi semiautomatici

mi dispiace dirlo ma i franchi inertia predator sono una fregatura assoluta ,io ne ho posseduto uno ,in quattro anni l'ho mandato quattro volte in riparazione alla franchi ,non hanno mai risolto il problema principale ( non ricaricava molto spesso piu tantissimi piccoli problemi che comunque rendevano l'arma inefficiente ) alla fine l'ho dato via per disperazione . a noi utenti finali non importa niente a nessuno come ho potuto capire dal comportamento della franchi .

da genio56  10/12/2010

Re: Nuovi semiautomatici

Ho il benelli Vinci... Ho sparato circa 100 colpi fino ad ora. Il primo giorno si è inceppato e non ha caricato la seconda cartuccia (carica 32 grammi)...... ho pensato che gli servisse un pò di rodaggio...... Qualche giorno fa sono andato a sparare qualche colpo al piattello. (carica bassa 28g) Delusione!!!! su 25 piattelli si è inceppato 6 volte!!! e in alcuni casi quando finivo le cartucce il carrello non rimaneva aperto, ma si richiudeva come se avessi altre cartucce nel serbatoio!!!!

da Davide  05/12/2010

Re: Nuovi semiautomatici

Ho il benelli Vinci... Ho sparato circa 100 colpi fino ad ora. Il primo giorno si è inceppato e non ha caricato la seconda cartuccia (carica 32 grammi)...... ho pensato che gli servisse un pò di rodaggio...... Qualche giorno fa sono andato a sparare qualche colpo al piattello. (carica bassa 28g) Delusione!!!! su 25 piattelli si è inceppato 6 volte!!! e in alcuni casi quando finivo le cartucce il carrello non rimaneva aperto, ma si richiudeva come se avessi altre cartucce nel serbatoio!!!!

da Davide  05/12/2010

Re: Nuovi semiautomatici

io ho comprato il vinci.....mentre facevo il rodaggio con carike standard da 32 e 34 grammi....si è inceppato 2 volte....con le 34.....DELUSIONE TOTATLE.......mai capitato con il mio M1 Super 90 e con il raffaello crio comfort.......qualkuno ke possiede il vinci x caso a riscontrato inceppamenti ??????

da L.78  27/11/2010

Re: Nuovi semiautomatici

acquistato nuovo hatsan escort ps 20, meccanica robusta ma di pessima qualità, sparati solo 250/300 cartucce, rottura del serbatoio e molla ferma boccola asta,conseguenza: slogatura polso sx e colpo di calcio su arcata occhio dx (4 giorni occhio bendato). voglio notizie se altri hanno avuto problemi del genere, spero senza conseguenze, i pezzi mi arrivano in garanzia, ma voglio permutarlo subito. Vi consiglio di prestare attenzione nell'acquistare la stessa arma..

da nikol66n  09/11/2010

Re: Nuovi semiautomatici

Oramai i lider nei fucili semiautomatici sono solo due al top di gamma e questi si chiamano Beretta e Benelli (e ancora per poco credo) perchè Beretta oltre ad atri marchi già acquistati fra poco porterà a casa anche questo (vedere l'ultimo parto della Beretta) l'esplorer 400 che odotta la testina rotante Benelli abbinata alla sottrazione di gas. Detto ciò credo che nei fucili semiautomatici ci sia oramai poco da inventare .
Saluti Ennio

da Ennio  18/10/2010

Re: Nuovi semiautomatici

ciao sono MICHELE. ho acquistato l inertia predator, volevo sapere se e' un fucile affidabile e allo stesso tempo se puo' crearmi problemi visto che molti amici non me l anno consigliato.

da MICHELE  11/09/2010

Re: Nuovi semiautomatici

io ho aquistato da un amico un vecchio franchi 612 vs solengo slug pari al nuovo qualuno lo consce sa dirmi qualcosa sulla meccanica ecc

da ferdinando  20/08/2010

Re: Nuovi semiautomatici

io ho acqustato il benelli vinci. la manegevolezza e il ridotto rinculo di questo fucile è impressionante. per chi non è fissato per il legno, è il massimo, anche come balistica è molto performante e il prezzo per essere un nuovo benelli è relativamente accessibile Euro 1200-1300-1350, dipende dagli armieri e quanto vogliono guadagniare da un fucile

da bottaccio  24/06/2010

Re: Nuovi semiautomatici

qualcuno a provato il benelli vinci?

da alessandro_-_  09/06/2010

Re: Nuovi semiautomatici

Marocchi Si-12 ottimo nel rapporto qualità prezzo; i punti di forza stanno nella semplicità della meccanica a cinematismo inerziale simil Benelli e soprattutto nella canna, forata dal pieno da barre di acciaio Sant'Etienne (anche se non sono le mitiche S.E. del passato montati sui Benelli 121 anni '80) a 18.4 mm.
Buone le finiture e Ottima l'assitenza post vendita!
Prezzo intorno agli 800 Euro , aleatori a seconda degli sconti praticati nella singola armeria! Per ulteriori notizie visita il sito, per i pareri di chi lo possiede, leggi i forum su: Migratoria.it - il bracco italiano forum, caccia e pesca, ecc. - Saluti

da ecohunter  20/05/2010

Re: Nuovi semiautomatici

ciao a tutti volevo sapere se il marocchi SI12 è un fucile valido?E se sapete per preciso il prezzo?

da bombolo  03/05/2010

Re: Nuovi semiautomatici

Ciao qualcuno puo farmi sapere se è un ottimo fucile a400 xplor unico ultimo della beretta? e se è perfetto x la caccia alla migratoria? Vale la pena di comprarlo?

da davide fi  06/03/2010

Re: Nuovi semiautomatici

Egr. praticanti del forum, vorrei sottoporre alla vs. attenzione un quesito che credo stuzzichi non poco la vs. sapienza armiera; per la prossima stagione venatoria, sempre che Dio lo voglia, avrei in serbo di acquistare un fucile nuovo, nel cal. 12 ! Qui mi si pone il dilemma; avendo subito un intervento chirurgico su mandibola e mascella 4 anni addietro, dovrei puntare su un fucile che scalci meno del mio attuale Benelli Super 90, che scandisce i miei tiri ormai da diversi anni, ma che in + occasioni mi ha riacutizzato il dolore dopo una trentina di colpi esplosi in una giornata di caccia! Da quì ha cominciato a farsi strada nella mia mente l´idea meravigliosa di passare ad un´arma di ultima generazione! sì ma quale scegliere tra Fabarm XLR5, Browning Maxus, Franchi Fast Pro, Benelli Crio Comfort, Beretta A400 Xplor Unico, o addirittura la prossima novità della Benelli già presentata in America, il Benelli "Vinci"! Non avendo modo di provarli tutti prima di acquistarli, mi chiedo: "Corrispondono a verità i numeri prodigiosi pubblicizzati a proposito di un picco di rinculo alla spalla vistosamente + contenuto, in particolare del sistema comfortech Benelli o del Kich off della Beretta (peraltro con sistema di riarmo completamento diverso, inerziale il primo e recupero di gas il secondo, che di per se comportano una sensazione diversa del contraccolpo) + i vari calcioli tecnogel et simili!? Inoltre, ho sentito che anche la foratura della canna (18.2 - 18.5 ecc.) e la strozzatura possono incidere sul contraccolpo?!
Visto il mio problemino al volto e considerato che pratico essenzialmente caccia vagante (Lepre, tordi, ecc.), dove è importante il requisito di leggerezza del fucile (quelli citati si aggirano sui kg 2,9 - 3,0), quale consigliereste tra queste due categorie di fucili? Bel dilemma eh? Ringrazio in anticipo qualunque esperto volontenteroso si prodighi in un consiglio tecnico ed esaustivo! Grazie - Ecohunter

da Quale scegliereste tra Beretta A400 Xplor unico e  15/02/2010

Re: Nuovi semiautomatici

Il consiglio il Marocchi inertia Si12! rapporto-qualità ottimo con punti di forza da non dimenticare: può sparare l'acciaio, canne Saint Etienne forate dal pieno, spara le magnum tranquillamente, leggero e picchia niente... quando lo comprai ero un po' titubante... fatto 2 stagioni di caccia e qualche battuta in riserva... ci vorrà un bel po' per staccarmi!!!
ciao.

da Matteo Bergamo  06/02/2010

Re: Nuovi semiautomatici

SALVE A TUTTI HO AQUISTATO UN CRIO CALIBRO 12 HO REGOLATO LA PIEGA MA NEL MOMENTO DI INBRACCIARE VELOCE IL FUCILE NON RIESCO A FAR COLLIMARE I 2 MIRINI , CI VORREBBE UN CALCIO UN PO STORTO VERSO DX . POTETE AIUTARMI PER RISOLVERE IL MIO PROBLEMA GRAZIE A TUTTI CIAO

da ANDREA  17/09/2009

Re: Nuovi semiautomatici

Uso da 15 anni il Beretta a390 st (spara tutto) e posso dire che è un fucile fantastico; ho colpito prede a distanze lunghissime, sparato di tutto, da 28 a 53 gr di piombo. Ho una canna da 71 cm e con lo strozzatore intercmbiabile uso solo *** che va meglio di quella da * . Ora che ho superato la sessantina e sento l'artrosi, pesa un pò ma è comunque veloce da imbracciare e spara saccocciate di piombo senza botte eccessive alla spalla. Unico neo non può sparare acciaio HP.

da lenz49  06/09/2009

Re: Nuovi semiautomatici

io possiedo il beretta 390 st de lux da circa 15 anni è un fucile che non mi a dato mai problemi pero'non è molto adatto per la caccia con il cane perche è un po troppo pesante.

da max  30/08/2009

Re: Nuovi semiautomatici

s

da ms  30/08/2009

Re: Nuovi semiautomatici

ho intenzione di comprarmi un fucile usato,ho visto un beretta a390 st. de lux in buono stato,devo correggere la piega e allungare il calcio.
vorrei sapere chi ha gia posseduto quest'arma,se ha dei problemi,se si inceppa,e quant'altro......
Grazie.....

da salvatore caruso  12/08/2009

Re: Nuovi semiautomatici

i fucili moderni vanno verso l'utilizzo dei pallini d'acciaio quasi tutti i fucili di nuova generazione hanno la possibilità di sparare cartucce caricate con pallini d'acciaio se il fucile che stai comprando specialmente un semiautomatico non può sparare tali cartucce e di vecchia generazione.

da emanuele  09/08/2009

Re: Nuovi semiautomatici

ciao a tutti qualcuno saprebbe dirmi se il fabarm lion h35 titan è un buon fucile? ha sparato solo 50 colpi vale la pena di spendere 900 euro? grazie a tutti in anticipo..ciao!!

da ANTONY  05/08/2009

Re: Nuovi semiautomatici

In risposta a luca...le differenze sostanziali tra il recupero di gas e il sistema inerziale sono le seguenti...Per il funzionamento non ti devi preoccupare perchè sono tutti e due ottimi e se compri Beretta o Benelli non avrai problemi...Per quanto riguarda la manutenzione per il recupero di gas gli dovrai stare molto dietro e ti consiglio di pulirlo ogni qualvolta torni da una battuta...mentre per l'inerziale puoi stare diverso tempo senza pulirlo e non avrai problemi...l'unica cosa per l'inerziale è la chiusura del carrello che, con la testina rotante, non devi accompagnarlo altrimenti non il percussore non riesce ad andare a battere sull'innesco...e fa cilecca!...per la botta alla spalla siamo lì...non ci sono grandi differenze!

da luca da Pistoia  30/06/2009

Re: Nuovi semiautomatici

Ho, un benelli crio a recupero inerziale da circa6 anni. Mi trovo bene e non ho avuto grandi problemi.
si è rotta solo una boccola del perno gruppo di scatto che ho sostituito personalmente. Penso sia un ottimo fucile. E' necessario imbracciarlo bene altrimenti non mette in canna la seconda cartuccia, ma con un pò di pratica si evita facilmenti. Rispetto al beretta 391 risulta è più equilibrato. Il beretta pesa un pò davanti. L'ho provato e personalmente preferisco il crio spara sempre senza problemi e non ha bisogno di tanta manutenzione anche perchè ha un numero inferiore di pezzi e si pulisce in un attimo; invece il beretta lo devi pulire più spesso a causa della valvola di sfiato dei gas. Se non la pulisci spesso dà grossi problemi. Conosco persone che possiedono il 391 e ogni tanto sostituiscono un pezzo della valvola di recupero dei gas. Penso che la valvola di recupero gas è un pò il punto debole del 391. Personalmente penso che se un fucile, come ogni altra cosa, abbia un numero di pezzi inferiore abbia anche meno possibilità di rompersi. Ad un numero superiore di pezzi corrisponde spesso una maccanica complicata che preferirei evitare. Il mio modesto consiglio è di non fermarti mai alla prima impressione, prima di comprare un'arma è necessario informarsi e documentarsi bene. Ciao,. In bocca a lupo.

da Giorgio  31/05/2009

Re: Nuovi semiautomatici

ciao sono luca, devo comprare un fucile nuovo,e non so' se comprarlo a recupero gas o a inertia. so le funzionalità ma non sò i pregi o i difetti. cerco qualcuno che mi sappia dare dei consigli e delle spiegazioni entrambi i fucili

da luca  12/04/2009

Re: Nuovi semiautomatici

o apena comprato un beretta al 391 light evolevo sapere da voi se o fatto un ottimo aquisto visto che lo pagato 1450 vorrei sapere i preggi e i difetti

da erne  09/04/2009

Re: Nuovi semiautomatici

rispondo a luigi t e a francesco : per quanto riguarda le case costruttrici pensano solo alla vendita se poi hai qualche problema come cliente finale ti abbandonano principalmente se l'arma che ti hanno venduto sarebbe da sostituire se hai qualche piccolo problema intervengono alla grande. per quanto riguarda la franchi io ho acquistato un predator inertia da tre anni oltre ai piccoli problemi è stato circa quattro volte in assistenza e ancora a oggi ha problemi di ricarica risultato come cliente finale ,l'arma è cosi e cosi devo tenerla . auguri a tutti

da nikgig  28/03/2009

Re: Nuovi semiautomatici

ciao visita il sito della franchi e guarda il nuovo fast pro secondo me è un bel fucile soprattutto molto leggero 2,650, anzi se qualcuno lo ha provato ci dica come va.

da francesco  25/03/2009

Re: Nuovi semiautomatici

titolo:IL FAMIGERATO UGB 25 BERETTA. NEL MESE DI AGOSTO DEL 2008 HO ACQUISTATO DOPO AVER LETTO E VISTO LE PROVE DELLA BERETTA ARMI IL FAMOSO UGB25.ARRIVATO A CASA PER MONTARE L'ARMO HO IMPIEGATO CIRCA 30 MINUTI E CON LA PAURA DI ROMPERLO.DOPO ALCUNE PROVE FATTE IN PEDANA MI SONO RESO CONTO CHE E' SOLO UN BIDONE,IN FASE DI CHIUSURA SE CAPOVOLGI IL FUCILE L'OTTURATORE SI SMONTA DA SOLO ,E CADE PER TERRA CON RELATIVA MOLLA E BOCCOLA,E SEI COSTRETTO A TORNARE IN ARMERIA PER RIMONTARE IL TUTTO.LA BRUNITRA E COSI'DELICATA CHE SI GRAFFIA DA SOLA.CI SONO UNA MAREA DI PARTI IN PLASTICA.PER MONTARLO E SMONTARLO SE NON STAI ATTENTO FAI DANNI SERI,E CI SI IMPIEGA CIRCA 10 MINUTI E SONO STATO COSTRETTO A COMPRARE IL FODERO E LASCIARLO SEMPRE MONTATO.LA BERETTA LO PUBLICIZZA COME ARMA DA TIRO,DA TIRO CIA'SOLO ILPREZZO ESAGERATO.SONO ANDATO IN ARMERIA PER PERMUTARLO CON UN ALTRO FUCILE.AD ORA NON HO TROVATO NESSUNO CHE LO VUOLE ORENDERE IN PERMUTA.HO FATTO UNA RACCOMANDATA ALLA BERETTA PER RINGRAZIARLI PER IL FANTASTICO BIDONE DATOMI,NON MI HANNO NEANCHE CONSIDERATO.FUCILE PAGATO 2800.00EURO,IN REALTA'NON E'CHE UN BANALE SEMIAUTOMATICO DI COSTO SICURAMENTE INFERIORE AL PREZZO PAGATO.HA DIMENTICAVO,SI INCEPPA QUASI SEMPRE. CIAO A PRESTO.UN SALUTO PARTICOLARE A BERETTA ARMI.

da luigi t  22/03/2009

Re: Nuovi semiautomatici

Ho comperato il nuovo beretta 391 light, veramente ottimo .

da green  15/10/2008

Re: Nuovi semiautomatici

visita il sito della breda e guarda le novita e che novita.

da edo  10/10/2008

Re: Nuovi semiautomatici

Visita il sito BENELLI e gurda i nuovi CRIO confortech
Ciao

da VELIO  29/08/2008

Re: Nuovi semiautomatici

Ciao,ti posso dire che la fabarm ha appena tirato fuori il nuovissimo semiautomatico XLR5 e' già presente sul web scaricando il catalogo Fabarm 2008 un abbraccio.

da Andrea  22/04/2008
Cerca nel Blog
Lista dei Blog