Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Editoriale | Blog | Eventi | Meteo | I Video | Sondaggi | Quiz | Le Leggi | Parlano di noi | Amici di Big Hunter | Amiche Di Big Hunter | Solo su Big Hunter | Tutte le news per settimana | Contatti | BigHunter Giovani | Sondaggio Cacciatori |
 Cerca
Archivio
<giugno 2024>
lunmarmergiovensabdom
272829303112
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
1234567
Mensile
giugno 2024
maggio 2024
aprile 2024
marzo 2024
febbraio 2024
gennaio 2024
dicembre 2023
novembre 2023
ottobre 2023
settembre 2023
agosto 2023
luglio 2023
giugno 2023
maggio 2023
aprile 2023
marzo 2023
febbraio 2023
gennaio 2023
dicembre 2022
novembre 2022
ottobre 2022
settembre 2022
agosto 2022
luglio 2022
giugno 2022
maggio 2022
aprile 2022
marzo 2022
febbraio 2022
gennaio 2022
dicembre 2021
novembre 2021
ottobre 2021
settembre 2021
agosto 2021
luglio 2021
giugno 2021
maggio 2021
aprile 2021
marzo 2021
febbraio 2021
gennaio 2021
dicembre 2020
novembre 2020
ottobre 2020
settembre 2020
agosto 2020
luglio 2020
giugno 2020
maggio 2020
aprile 2020
marzo 2020
febbraio 2020
gennaio 2020
dicembre 2019
novembre 2019
ottobre 2019
settembre 2019
agosto 2019
luglio 2019
giugno 2019
maggio 2019
aprile 2019
marzo 2019
febbraio 2019
gennaio 2019
dicembre 2018
novembre 2018
ottobre 2018
settembre 2018
agosto 2018
luglio 2018
giugno 2018
maggio 2018
aprile 2018
marzo 2018
febbraio 2018
gennaio 2018
dicembre 2017
novembre 2017
ottobre 2017
settembre 2017
agosto 2017
luglio 2017
giugno 2017
maggio 2017
aprile 2017
marzo 2017
febbraio 2017
gennaio 2017
dicembre 2016
novembre 2016
ottobre 2016
settembre 2016
agosto 2016
luglio 2016
giugno 2016
maggio 2016
aprile 2016
marzo 2016
febbraio 2016
gennaio 2016
dicembre 2015
novembre 2015
ottobre 2015
settembre 2015
agosto 2015
luglio 2015
giugno 2015
maggio 2015
aprile 2015
marzo 2015
febbraio 2015
gennaio 2015
dicembre 2014
novembre 2014
ottobre 2014
settembre 2014
agosto 2014
luglio 2014
giugno 2014
maggio 2014
aprile 2014
marzo 2014
febbraio 2014
gennaio 2014
dicembre 2013
novembre 2013
ottobre 2013
settembre 2013
agosto 2013
luglio 2013
giugno 2013
maggio 2013
aprile 2013
marzo 2013
febbraio 2013
gennaio 2013
dicembre 2012
novembre 2012
ottobre 2012
settembre 2012
agosto 2012
luglio 2012
giugno 2012
maggio 2012
aprile 2012
marzo 2012
febbraio 2012
gennaio 2012
dicembre 2011
novembre 2011
ottobre 2011
settembre 2011
agosto 2011
luglio 2011
giugno 2011
maggio 2011
aprile 2011
marzo 2011
febbraio 2011
gennaio 2011
dicembre 2010
novembre 2010
ottobre 2010
settembre 2010
agosto 2010
luglio 2010
giugno 2010
maggio 2010
aprile 2010
marzo 2010
febbraio 2010
gennaio 2010
dicembre 2009
novembre 2009
ottobre 2009
settembre 2009
agosto 2009
luglio 2009
giugno 2009
maggio 2009
aprile 2009
marzo 2009
febbraio 2009
gennaio 2009
dicembre 2008
novembre 2008
ottobre 2008
settembre 2008
agosto 2008
maggio 2008
aprile 2008
marzo 2008
febbraio 2008
gennaio 2008
dicembre 2007
novembre 2007
ottobre 2007
settembre 2007
agosto 2007
luglio 2007
giugno 2007
mar11


11/03/2024 

Il significato simbolico del lupo è generalmente legato al male,alla distruzione, all’ingordigia; le sue qualità di fierezza possono anche assumere un carattere protettivo  e quindi procurargli una forma di venerazione.

Nel suo aspetto maligno è associato con gli dèi della morte e può rappresentare la morte stessa.

Come incarnazione di tutti i poteri del lato oscuro e distruttivo della natura, il lupo, se adorato, diviene una delle divinità terribili.

Nell’antico Egitto il lupo era associato al dio Upuat: è colui che apre la via, una creatura che aveva il compito di condurre le anime dei defunti oltre le porte che esse dovevano superare, e di governarle. Guidava l’imbarcazione del sole e il suo stendardo precedeva il re nel trionfo.
Per l’induismo simboleggia il male.

Gli abitanti di Delfi adoravano il lupo che era associato con Apollo; era sacro anche al dio romano Marte.

Nel VI Secolo a.c. la legislazione ateniese prevedeva una taglia sui lupi.

La lupa che allatta i gemelli Romolo e Remo, nella leggenda della fondazione di Roma, è un simbolo della città, molto importante nell’arte romana.

Carlo Magno istituì un corpo speciale di cacciatori di lupi.

L’Antico Testamento rappresenta il lupo come distruttivo associandolo alla sera; simboleggia anche i guadagni disonesti, lo spargimento di sangue e la distruzione.

Nel Nuovo Testamento i lupi voraci impersonano i falsi profeti che guidano i fedeli sulla cattiva strada.

Il Cristianesimo identifica il lupo con il diavolo che distrugge le greggi, nonché la crudeltà, l’astuzia, l’eresia e l’ostinazione che impedisce di chinare il capo. E’ l’emblema di San Francesco d’Assisi che domò il lupo di Gubbio.

Il lupo è satana, feroce e insaziabile, in contrasto con la mitezza dell’agnello, il Salvatore.

Nei bestiari la parola “lupo” equivale a “seduttore” e simboleggia la rapacità.

Al femminile viene usato per indicare una prostituta. In latino lupa significa “donna dissoluta” e lupanar, ossia la tana della lupa, “bordello”.

Il lupo inoltre somiglia al diavolo perché guarda la gente con malignità e il suo occhio risplende nella notte che opera a favore del maligno.
L’espressione un lupo travestito da agnello esprime ipocrisia e inganno.

Il lupo nella mitologia celtica e irlandese appare invece sotto una luce generalmente favorevole; spesso i lupi appaiono fra gli animali utili nelle leggende celtiche. Il lupo scandinavo e germanico ha un carattere ambivalente: araldo di vittoria quando viene cavalcato da Odino; incarnazione del male, il lupo Fenrir,  uno dei mostri creato da Loki.

Per i vichinghi simboleggia la morte che deriva dal male.

Le Valchirie attraversavano il cielo cavalcando dei lupi.

Il lupo è ammirato dalla popolazione giapponese degli Ainu per la ferocia, la tenacia e la rapidità di cui dà sfoggio nell’attacco; è una creatura che proviene dal cielo ed è venerata perché può aiutare l’uomo contro gli orsi maligni.

In Armenia i lupi sono l’incarnazione del male e contro di essi si usano degli amuleti.

Gli Inuit (esquimesi) venerano un grande eroe-lupo, Amarok.
Per tribù o clan amerindi, il lupo rappresenta il maestro, colui che trova il sentiero, è simbolo di lealtà.

Nell’ambito della stregoneria il lupo può fare da cavalcatura a streghe e stregoni che possono assumere la forma del lupo mannaro.

Oggi il lupo è intoccabile, portatore di ricchezza grazie a progetti, foto, video, dibattiti, studi, convegni, conferenze, passeggiate organizzate, ecc.;  chi subisce danni deve stare zitto, o quasi.

…ma siamo sicuri che ci sia veramente il lupo o abbiamo solo ibridi specializzati che non temono l’uomo, che si riproducono bene, che si cibano di altri animali selvatici, non disdegnando cani più o meno liberi?

In Italia il mondo scientifico assicura soltanto, ma assiduamente, che non ci sono pericoli per l’uomo.

Sarà vero?  Nel resto d’Europa (Francia, Svizzera, Austria, Svezia, ecc.) intanto provvedono ad eliminarli per tutelare gli animali domestici!

Oggi è anacronistico trasportare la realtà del passato a possibili scenari attuali. Il lupo, nei secoli scorsi, sicuramente aveva comportamenti antropofagi: c’era dissesto degli equilibri faunistici, gli ungulati selvatici quasi scomparsi, c’era pastorizia diffusa con inermi “pastorelli”, era facile trovare carne umana per colpa di guerre, pestilenze e eventi nefasti.

Scrive Luigi Cagnolaro, già Direttore del Museo civico di Storia Naturale di Milano:

"non esiste né il  lupo buono né il lupo cattivo. Esiste il lupo, predatore che deve poter vivere in armonia con il suo ambiente. Sta a noi garantirglielo, in accordo con le nostre ragionevoli esigenze, anche per la miglior qualità della vita, di cui la presenza del selvatico sarà una significativa componente".

…e così oggi l’ISPRA (Istituto governativo per la ricerca ambientale) si unisce al progetto WOLFNESS per una gestione efficace e socialmente accettabile dell’ibridazione antropogenica tra lupo e cane domestico in Europa. Attraverso la collaborazione tra ricercatori esperti di biologia della conservazione e esperti di aspetti socio-economici, il progetto WOLFNESS promuoverà l’applicazione di approcci multidisciplinari, inclusi quelli genetici,  genomici,  demografici e sociali al fine di garantire una gestione efficace e socialmente accettabile dell’ibridazione tra lupo e cane.

Parole difficili, abbinate però a tanti denari!!!

…e nel medioevo il Minor Consiglio di Chiavari, più semplicemente, dava dieci lire per ogni lupo abbattuto.
 
 
Pino Lanata
 

P.S.:  la parte mitologica è tratta dal “Dizionario degli animali mitologici e simbolici” di J.C. Cooper (1992)

Tags:

Tuo Nome:
Titolo:
Commento:


172.70.134.226
Aggiungi un commento  Annulla 

4 commenti finora...

Re: LUPO: mitologia e attualita'

L' Italia: paese di parlatori, cialtroni e gattopardi. Sempre ultima ruota del carro. Nel resto d' Europa sono gia'
avanti con la gestione del lupo. In italia, l' ibridazione c'e' anche e soprattutto a causa dei numeri fuori controllo, l' hanno fatto diventare un problema. Tutto normale, prima si aspetta la catastorfe, l' incidente mortale etc.. e poi si comincia parlare senza arrivare ad una soluzione per anni, se non decenni! Paese senza speranza ne' futuro. Indebitato fino al midollo e pieno di ignoranti, cialtroni e delinquenti.

da Flagg  17/03/2024

Re: LUPO: mitologia e attualita'

Egregio copione di nickname che aggiungi " alla brace" che non merita alcun rispetto né per come parli di lupi né come eventualmente fossi un cacciatore.

da Lupo  17/03/2024

Re: LUPO: mitologia e attualita'

Il lupo e l'orso sono animali inutili pericolosi e dannosi ,vanno non dico sterminati ma ridotti a pochissimi esemplari fanno solo danni ,chiedo subito una legge ad ok che perlomeno uno che fa una passeggiata nei boschi possa portare un arma per difendersi da queste bestiacce. E subito una legge che ne preveda l,abbattimento. I porci hanno goduto della morte di quel povero ragazzo e adesso sono stati denunciati ,pagate i danni zozzoni animalari!

da Linus carnivoro nato mangio carne cruda ogni giorn  13/03/2024

Re: LUPO: mitologia e attualita'

Una bella ed importante relazione storica, leggendaria, ed altro che pur demonizzando il lupo non istiga alla sua eliminazione come accade tra i commenti di chi odia il lupo fini alla sua completa estinzione. Complimenti.

da Lupo  11/03/2024
Cerca nel Blog
Lista dei Blog