Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Editoriale | Blog | Eventi | Meteo | I Video | Sondaggi | Quiz | Le Leggi | Parlano di noi | Amici di Big Hunter | Amiche Di Big Hunter | Solo su Big Hunter | Tutte le news per settimana | Contatti | BigHunter Giovani | Sondaggio Cacciatori |
 Cerca
Archivio
<febbraio 2023>
lunmarmergiovensabdom
303112345
6789101112
13141516171819
20212223242526
272812345
6789101112
Mensile
gennaio 2023
dicembre 2022
novembre 2022
ottobre 2022
settembre 2022
agosto 2022
luglio 2022
giugno 2022
maggio 2022
aprile 2022
marzo 2022
febbraio 2022
gennaio 2022
dicembre 2021
novembre 2021
ottobre 2021
settembre 2021
agosto 2021
luglio 2021
giugno 2021
maggio 2021
aprile 2021
marzo 2021
febbraio 2021
gennaio 2021
dicembre 2020
novembre 2020
ottobre 2020
settembre 2020
agosto 2020
luglio 2020
giugno 2020
maggio 2020
aprile 2020
marzo 2020
febbraio 2020
gennaio 2020
dicembre 2019
novembre 2019
ottobre 2019
settembre 2019
agosto 2019
luglio 2019
giugno 2019
maggio 2019
aprile 2019
marzo 2019
febbraio 2019
gennaio 2019
dicembre 2018
novembre 2018
ottobre 2018
settembre 2018
agosto 2018
luglio 2018
giugno 2018
maggio 2018
aprile 2018
marzo 2018
febbraio 2018
gennaio 2018
dicembre 2017
novembre 2017
ottobre 2017
settembre 2017
agosto 2017
luglio 2017
giugno 2017
maggio 2017
aprile 2017
marzo 2017
febbraio 2017
gennaio 2017
dicembre 2016
novembre 2016
ottobre 2016
settembre 2016
agosto 2016
luglio 2016
giugno 2016
maggio 2016
aprile 2016
marzo 2016
febbraio 2016
gennaio 2016
dicembre 2015
novembre 2015
ottobre 2015
settembre 2015
agosto 2015
luglio 2015
giugno 2015
maggio 2015
aprile 2015
marzo 2015
febbraio 2015
gennaio 2015
dicembre 2014
novembre 2014
ottobre 2014
settembre 2014
agosto 2014
luglio 2014
giugno 2014
maggio 2014
aprile 2014
marzo 2014
febbraio 2014
gennaio 2014
dicembre 2013
novembre 2013
ottobre 2013
settembre 2013
agosto 2013
luglio 2013
giugno 2013
maggio 2013
aprile 2013
marzo 2013
febbraio 2013
gennaio 2013
dicembre 2012
novembre 2012
ottobre 2012
settembre 2012
agosto 2012
luglio 2012
giugno 2012
maggio 2012
aprile 2012
marzo 2012
febbraio 2012
gennaio 2012
dicembre 2011
novembre 2011
ottobre 2011
settembre 2011
agosto 2011
luglio 2011
giugno 2011
maggio 2011
aprile 2011
marzo 2011
febbraio 2011
gennaio 2011
dicembre 2010
novembre 2010
ottobre 2010
settembre 2010
agosto 2010
luglio 2010
giugno 2010
maggio 2010
aprile 2010
marzo 2010
febbraio 2010
gennaio 2010
dicembre 2009
novembre 2009
ottobre 2009
settembre 2009
agosto 2009
luglio 2009
giugno 2009
maggio 2009
aprile 2009
marzo 2009
febbraio 2009
gennaio 2009
dicembre 2008
novembre 2008
ottobre 2008
settembre 2008
agosto 2008
maggio 2008
aprile 2008
marzo 2008
febbraio 2008
gennaio 2008
dicembre 2007
novembre 2007
ottobre 2007
settembre 2007
agosto 2007
luglio 2007
giugno 2007
gen23


23/01/2023 

Parco Nazionale o Parco Regionale? Parco Nazionale grande o piccolo? Grande incertezza e voluta confusione.

18/01/2023: con sentenza nr. 06285 il Consiglio di Stato annulla la sentenza di primo grado rimettendo la causa al T.A.R. Liguria; cita INTERESSI MORALI meritevoli di tutela.

Ore 11.34 del 18/01/2023: …e così la patata bollente torna da Roma a Genova: causa senza fine. (Marco Massa – Levante News)

Ore 13.42 del 18/01/2023: … è una notizia importante…un’opportunità di tutela ambientale e di crescita sostenibile per tutta la Liguria (Luca Garibaldi – Gruppo regionale PD)

Ore 15.15 del 18/01/2023: …la destra farebbe bene a non spendere continuamente soldi dei cittadini in tribunali amministrativi…tenga invece conto del grande volano economico che il Parco porterebbe al territorio (Fabio Tosi – capogruppo regionale Cinque Stelle)

E’ giunta finalmente l’ora di portare a compimento l’iter destinato a sfruttare tutte le risorse già stanziate per il nostro territorio. (Isabella De Benedetti – consigliere comunale Cinque Stelle Rapallo)

Ore 17.17 del 18/01/2023: queste ennesime sentenze dovrebbero essere intese, dai Comuni e dalla stessa Regione Liguria, come un invito a non “giocare” a disfare la TELA di PENELOPE del Parco perdendo tempo e soprattutto utilizzando invano soldi dei cittadini (Amici del Monte di Portofino)

Ore 17.21 del 18/01/2023 …torna in vigore la perimetrazione provvisoria, con conseguente  DIVIETO di CACCIA per 5363 ettari. Resta lo sdegno per il comportamento pervicacemente ostruzionistico posto in essere sinora dall’Amministrazione Regionale della Liguria (Lega abolizione caccia Sezione Tigullio)

Ore 18.01 del 18/01/2023… non è stata la Regione Liguria ad ignorare il territorio, che, anzi ha sempre tenuto nella massima considerazione. Proprio dalla mancanza di ascolto e condivisione del Ministero sono partite tutte le vicende giudiziarie (Ufficio stampa Regione Liguria)

Ore 12.09 del 19/01/2023: Federparchi sostiene, fin da quando la proposta è stata presentata, che l’istituzione del Parco Nazionale di Portofino rappresenti un vantaggio per il territorio e per tutta la Liguria in termini di visibilità nazionale e internazionale e di disponibilità di risorse…

Ore 13.19 del 19/01/2023:  NO alle decisioni calate dall’alto. I confini devono rimanere quelli attuali come richiesto dal territorio…continuerà a essere valida e efficace la precedente e meno estesa perimetrazione del Parco Regionale (Sandro Garibaldi e Alessio Piana  Gruppo Lega Liguria)

Ore 16.25 del 19/01/2023:  In relazione alla nostra iniziativa di appoggio alla proposta ANCI su 7 Comuni, in attesa degli sviluppi della recente sentenza del Consiglio di Stato che, in ogni caso, tenderà a nuovi procedimenti a lungo termine, continuiamo a sollecitare azioni utili per raggiungere lo scopo (Antonio Leverone Coordinamento Parco Nazionale di Portofino)

20/01/2023 da un quotidiano locale: Comuni favorevoli Camogli , Santa Margherita Ligure, Rapallo (per una zona), Zoagli, Coreglia Ligure, CHIAVARI; Comuni contrari: Recco, Avegno, Portofino, Cicagna, Tribogna. E Federico Messuti, Sindaco di Chiavari dichiara: “siamo favorevoli all’inserimento nel Parco di Portofino della collina delle Grazie, con i suoi sentieri e la sua pineta”.

Ma come mai non chiede di inserire anche la zona di Preli? La risposta è semplice: c’è il progetto Preli (hotel, posteggi, parco al posto del depuratore, impianti sportivi, parcheggio pubblico, e altre strutture turistiche ricettive, un nuovo Torriglia, una nuova strada!!!) Progetto presentato nel corso di un’assemblea coordinata dal Sindaco Messuti e dal Presidente del Consiglio comunale Segalerba, presente anche il Presidente della Fondazione Torriglia. …tutto senza alcuna speculazione edilizia, a tutela di soli interessi morali!!!

A questo punto a me DELUSO CACCIATORE CONVINTO non resta che rileggere un poco di mitologia greca, sperando che arrivi presto ULISSE a cacciare via i nuovi Proci.

“la nascita, di nuovi uomini e di nuovi inizi, è l’azione che sono capaci di intraprendere gli esseri umani per il fatto di essere nati. Soltanto la piena esperienza di tale capacità può conferire alle questioni umane FEDE e SPERANZA, due caratteristiche essenziali dell’esistenza umana che l’Antichità greca ha ignorato completamente, considerando il mantenimento della FEDE come una virtù assai poco comune e non troppo importante, e situando la SPERANZA tra i mali dell’illusione nel VASO di PANDORA  (Hannah Arendt, Vita Activa. La condizione umana).

Pandora vide luccicare il vaso al bagliore del fuoco, e veloce lo raggiunse…lo afferrò bruscamente e lo dischiuse. Si alzò un tenue filo di fumo che non presagiva nulla di buono. E così Pandora, colei che riuniva tutte le qualità e ogni bellezza, aveva fatto si che sul destino dei CACCIATORI regnassero la disperazione e il pianto, la folle confusione, l’inquietudine di vedersi alla deriva, scoprirsi costantemente naufraghi, riconoscersi prede inevitabilmente esposte e vulnerabili, incatenate come Prometeo a una montagna millenaria per il trastullo di tutti i rapaci immaginabili. (pag. 66 e 67 da “Il vaso di Pandora” edizione Mondadori; ho messo la parola cacciatori al posto di uomini).

Chiavari, 20/01/2023
 

Pino Lanata

Tags:

Tuo Nome:
Titolo:
Commento:


172.71.222.223
Aggiungi un commento  Annulla 

1 commenti finora...

Re: Parco di Portofino: la tela di Penelope e il vaso di Pandora

I parchi italiani sono ridicoli, non servano a tutelare il territorio, per questo basta qualche incentivo serio a chi, vivendoci da generazioni, l'ha portato fino a noi; non servono a tutelare gli animali perchè non si fa gestione e di fatto i parchi diventano delle nurseries per bestiacce; non servono ai residenti che si ritrovano con limitazioni, vedi recente sentenza sul divieto di raccolta funghi e castagne. E poi non si capisce perchè si debbano porre dei vincoli sulla proprietà privata senza il consenso degli interessati. I parcomaniaci vadano a vedere cosa si fa in America che la se ne intendono un pò di più.

da MarioP  25/01/2023
Cerca nel Blog
Lista dei Blog