Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Editoriale | Blog | Eventi | Meteo | I Video | Sondaggi | Quiz | Le Leggi | Parlano di noi | Amici di Big Hunter | Amiche Di Big Hunter | Solo su Big Hunter | Tutte le news per settimana | Contatti | BigHunter Giovani | Sondaggio Cacciatori |
 Cerca
Archivio
<agosto 2022>
lunmarmergiovensabdom
25262728293031
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930311234
Mensile
agosto 2022
luglio 2022
giugno 2022
maggio 2022
aprile 2022
marzo 2022
febbraio 2022
gennaio 2022
dicembre 2021
novembre 2021
ottobre 2021
settembre 2021
agosto 2021
luglio 2021
giugno 2021
maggio 2021
aprile 2021
marzo 2021
febbraio 2021
gennaio 2021
dicembre 2020
novembre 2020
ottobre 2020
settembre 2020
agosto 2020
luglio 2020
giugno 2020
maggio 2020
aprile 2020
marzo 2020
febbraio 2020
gennaio 2020
dicembre 2019
novembre 2019
ottobre 2019
settembre 2019
agosto 2019
luglio 2019
giugno 2019
maggio 2019
aprile 2019
marzo 2019
febbraio 2019
gennaio 2019
dicembre 2018
novembre 2018
ottobre 2018
settembre 2018
agosto 2018
luglio 2018
giugno 2018
maggio 2018
aprile 2018
marzo 2018
febbraio 2018
gennaio 2018
dicembre 2017
novembre 2017
ottobre 2017
settembre 2017
agosto 2017
luglio 2017
giugno 2017
maggio 2017
aprile 2017
marzo 2017
febbraio 2017
gennaio 2017
dicembre 2016
novembre 2016
ottobre 2016
settembre 2016
agosto 2016
luglio 2016
giugno 2016
maggio 2016
aprile 2016
marzo 2016
febbraio 2016
gennaio 2016
dicembre 2015
novembre 2015
ottobre 2015
settembre 2015
agosto 2015
luglio 2015
giugno 2015
maggio 2015
aprile 2015
marzo 2015
febbraio 2015
gennaio 2015
dicembre 2014
novembre 2014
ottobre 2014
settembre 2014
agosto 2014
luglio 2014
giugno 2014
maggio 2014
aprile 2014
marzo 2014
febbraio 2014
gennaio 2014
dicembre 2013
novembre 2013
ottobre 2013
settembre 2013
agosto 2013
luglio 2013
giugno 2013
maggio 2013
aprile 2013
marzo 2013
febbraio 2013
gennaio 2013
dicembre 2012
novembre 2012
ottobre 2012
settembre 2012
agosto 2012
luglio 2012
giugno 2012
maggio 2012
aprile 2012
marzo 2012
febbraio 2012
gennaio 2012
dicembre 2011
novembre 2011
ottobre 2011
settembre 2011
agosto 2011
luglio 2011
giugno 2011
maggio 2011
aprile 2011
marzo 2011
febbraio 2011
gennaio 2011
dicembre 2010
novembre 2010
ottobre 2010
settembre 2010
agosto 2010
luglio 2010
giugno 2010
maggio 2010
aprile 2010
marzo 2010
febbraio 2010
gennaio 2010
dicembre 2009
novembre 2009
ottobre 2009
settembre 2009
agosto 2009
luglio 2009
giugno 2009
maggio 2009
aprile 2009
marzo 2009
febbraio 2009
gennaio 2009
dicembre 2008
novembre 2008
ottobre 2008
settembre 2008
agosto 2008
maggio 2008
aprile 2008
marzo 2008
febbraio 2008
gennaio 2008
dicembre 2007
novembre 2007
ottobre 2007
settembre 2007
agosto 2007
luglio 2007
giugno 2007
mar22


22/03/2022 10.59 

 
Qualcuno di voi ha per caso visto lo show Italia’s Got Talent, dove un concorrente si è esibito lanciando il nuovo tormentone intitolato “Bello Bello”? La simpaticissima canzone inizia appunto con questa frase: “Arriva lui.. bello bello!” Un po’ come ha fatto la nuova carabina Winchester SXR2, presentandosi timidamente sul mercato internazionale. Perché, ammettiamolo, indipendentemente dai nostri gusti personali, la SXR2 è davvero un’arma molto, ma molto bella. Decisamente all’altezza del nome che porta e capace di concorrere con tutta l’attuale e nutrita gamma di carabine semiautomatiche da caccia.
 

Che la nota casa statunitense avesse intenzione di “aggiornare” la sua già ottima Vulcan, tanto apprezzata dai cinghialai italiani, non era un segreto per nessuno, ma non ci aspettavamo un prodotto così…indovinato!. Anche se la Browning-Winchester (da diversi anni i due prestigiosi marchi si sono fusi tra loro) possiede già un ricchissimo catalogo di splendide semiautomatiche BAR, aggiornare il vecchio modello SXR (Super X Rifle) Vulcan è stata, secondo noi, una mossa davvero astuta. A molti nostalgici (come il sottoscritto!), la nuova Winchester piace molto perché è “Rimasta Fedele” alle sue origini, alle sue tradizioni. E’ più simile meccanicamente alle “vecchie” BAR che alle nuove MK3, poi il castello “arrotondato” ha sempre avuto moltissimi estimatori, forse più di quelli a cui piace quello “squadrato”. Esteticamente le Winchester SXR2, specialmente la versione Tracker Fluted a canna corta, si pongono ai vertici della categoria. Sono semplicemente perfette sia come linea sia come ergonomia. Se la vecchia Vulcan non era altro che una BAR a cui era stata ritoccata soltanto l’estetica (in meglio o in peggio non si può dire perchè dipende esclusivamente dai gusti), le nuove SXR2 potrebbero essere considerate come il punto di arrivo, come l’ultima meta in fatto di carabine semiautomatiche destinate alla caccia in battuta. Dopo averle provate sia al poligono sia sul terreno di caccia, ci sono sembrate semplicemente…perfette! Sono stati mantenuti intatti sia il progetto costruttivo originale sia la meccanica, non si è risparmiato sulla qualità dei materiali impiegati, ma solo pochi, piccoli interventi estetico–funzionali sono stati in grado di trasformare il modello più economico del catalogo BWMI in un prodotto davvero funzionale e competitivo. Senza dubbio lo scopo principale della Browning–Winchester è stato quello di produrre una carabina da collocare nella fascia di prezzo media, pur mantenendo le caratteristiche strutturali già largamente collaudate sui milioni di esemplari venduti della BAR. Costruire la SXR2 non è stato comunque facile perché gli ingegneri della Winchester hanno lavorato molto per progettarla. Se la Browning costruisce carabine sempre più belle e super rifinite anche in allestimenti custom fino al Grado IV, la Winchester, invece, con la nuova SXR2 mira all’essenziale: Affidabilità, Praticità ed Efficienza balistica-terminale.
 
 

Vediamo nei dettagli l’ultima nata nella casa del “Pony Express”. Sostanzialmente la meccanica è la stessa della BAR MK II, con il castello in lega leggera aerospaziale, con il solito, semplice, robustissimo otturatore a testina rotante a sette alette di chiusura, la molla di recupero posta anteriormente, le due aste di armamento, ora provviste degli incastri per l’Hold Open – Cut Off e l’impeccabile presa gas cromata e regolabile con il pistone a corsa breve. Anche il gruppo scatto, facilmente smontabile mediante la rimozione di due comode spine, è pressoché identico a quello della vecchia carabina di Hertsal, come pure la sicura, reversibile ambidestra a pistoncino posta dietro al grilletto.
 
Il caricatore è molto simile, e quindi intercambiabile, con quello delle BAR della serie Long Track. E’ possibile averlo, secondo le esigenze personali o in base alle leggi vigenti, bifilare e completamente amovibile da due, quattro, sette e dieci colpi (in cal. 308 e 30.06) e funziona sempre perfettamente. Il grado di finitura della SXR2, sia esterno sia interno, la precisione di lavorazione e l’assemblaggio sono impeccabili. La scelta della lunghezza delle canne varia solo in funzione del modello. Va dai 470 mm della versione Tracker Fluted ai 535 mm dei modelli Composite e Field. E’ in acciaio brocciato, trilegato, quindi un ottimo compromesso tra resa balistica e maneggevolezza. La lunghezza rimane invariata in tutti calibri con cui viene camerata: dal “piccolo” 243 W al potente 9,3 x 62. Aggiungendo l’Hold Open – Cut off, la leva che blocca in apertura l’otturatore dopo l’ultimo colpo sparato semplifica al massimo le operazioni di ricarica dell’arma e ne aumenta la sicurezza d’uso. Gli organi di mira sono quanto di meglio si possa trovare sul mercato. Leggerissimi, completamente regolabili e decisamente molto belli da vedere, sono in perfetta armonia con tutta l’arma. La SXR2 nasce prevalentemente con la calciatura in materiale sintetico, ma è possibile averla anche in legno di buona qualità, in onesto noce zigrinato a macchina. Della SXR2 troviamo molto azzeccata la linea “tondeggiante” del castello (che ricalca la linea dei semiauto a canna liscia) opportunamente predisposto per il montaggio di un’ottica da mira, sia di tipo tradizionale sia elettronico. Insomma, d’innovativo c’è soltanto il design e l’ergonomia mentre il prezzo e la grande vocazione venatoria che caratterizza il mitico marchio statunitense restano immutati.
 

Se un bel giorno si avvererà il nostro sogno, ovvero che diventi obbligatorio l’uso della canna rigata per la caccia al cinghiale in battuta e chi vorrà praticarla dovrà acquistare una carabina semiautomatica, la Winchester SXR2 potrebbe diventare un’ottima compagna di caccia del moderno cinghialaio italiano.

La SXR2 può essere personalizzata dall’acquirente secondo esigenza mediante una moltitudine di accessori come: attacchi dedicati (Nomad e Contessa), nasello regolabile, spessori e pieghe per il calcio, punti rossi e cannocchiali, etc..



 

SCHEDA TECNICA DELL’ARMA


Costruttore: WINCHESTER

Browning International Sa  Hertsal (Belgium)

Distributore:BWMI. Marcheno (BS)

Tipo: Carabina da caccia a funzionamento semiautomatica

Funzionamento: a recupero di gas, con otturatore a testina rotante, presa gas regolabile e pistone a corsa breve.

Modello: SXR2 (Composite – Field – Tracker Fluted)

Calibri: 243, 308, 30.06 S, 300 WM, 9,3 x 62, 270 - 7 mm - 300 WSM

Canna: in acciaio trilegato, brocciata a freddo, lunga da 470 a 530 millimetri

Alimentazione: tramite caricatori prismatici bifilari amovibili da 2-3-4-6-10 colpi.

Organi di mira: tacca fissa o semibindella da battuta e mirino regolabile in fibra ottica

Castello: predisposto per il montaggio di congegni ottici sia tradizionali sia elettronici

Grilletto: singolo

Calcio e Astina: in polimeri o legno di noce

Peso: 3100 - 3250 grammi

Prezzo da 1199 a 1239 secondo il modello




Tags:

Tuo Nome:
Titolo:
Commento:


172.70.134.156
Aggiungi un commento  Annulla 

21 commenti finora...

Re: La nuova carabina semiautomatica Winchester SXR2 "arriva lei... bella bella!"

il troll Roby ( falso) Flagg ( falso) colpoisce ancora ma a forza di scrivere idiozie da tutte le parti abbiamo quasi capito chi è. Buna fortuna Troll

da Roby vero  01/04/2022 8.45

Re: La nuova carabina semiautomatica Winchester SXR2 "arriva lei... bella bella!"

Si ho minacciato ho fatto una cosa illegale scusatemi tanto sono anche un po palancone .

da Roby  31/03/2022 12.48

Re: La nuova carabina semiautomatica Winchester SXR2 "arriva lei... bella bella!"

Scusate tanto al lavoro sono fallito ho anche problemi con le donne e qualche incidente nella mia triste situazione.

da Roby  31/03/2022 12.39

Re: La nuova carabina semiautomatica Winchester SXR2 "arriva lei... bella bella!"

xflagg dici cose non vere. Lo dico con cognizione di causa. Io non posseggo una Winchester ma ci ho sparato abbastanza, con il modello precedente, perche' molti dei miei compagni di caccia sono persone di una certa eta', abituate fino a poco tempo fa ad andare col 12 e quando hanno deciso di convertirsi sono venuti da me per la taratura. Quello che dici della Winchester non e' vero. Non ha nessuno dei difetti che indichi. Poi la Winchester offre la canna da 53 cm e la differenza con quella da 56 cm e' risibile, specialmente per un calibro come il .308Win dove si perdono circa 10 m/s...praticamente irrilevante e non solo per i tiri a breve distanza. Per me il .308Win puo' rendere benissimo anche con la canna da 20 pollici (51 cm) ma bisogna dargli le cartucce adatte. Cartucce adatte significa che utilizzano una ricetta un pelo diversa, sviluppata appositamente. Per il resto, legno o sintetico e' questione soggettiva. Anzi, il sintetico fatto bene e' piu' resistente agli agenti atmosferici e piu' duraturo. Quello della Winchester non e' il meglio che si puo' fare, vista l' impronta economica dell' arma, ma di sicuro non e' peggio del legno a livello di prestazioni, utilizzo e durevolezza. E comuqnue molti dei miei amici ce l' hanno con calciatura in legno...

da Flagg  31/03/2022 12.21

Re: La nuova carabina semiautomatica Winchester SXR2 "arriva lei... bella bella!"

abbiamo bisogno che te ne stai zitto per un bel pò. vatti a fare un giro in campgna con le tue super carabine da scemo...e metti il tel... che ti vengo a trovare

da Roby  30/03/2022 18.38

Re: La nuova carabina semiautomatica Winchester SXR2 "arriva lei... bella bella!"

ma sono anni che non capisco perche' aquistare una robba del genere quando con mille euro in piu' sono a posto x tutta la vita! Non lo capiro mai! lA CARABINA DEVE AVERE : CANNE DA 56 CM PALLE 308 W DI QUALITA' CALCIO IN LEGNO ,USARE OLIO MOTORE PER LUBRIFICARE E TENERE IN SALUTE BRUNITURE E GUIDE. nON AVRETE PIU' BISOGNO DI NIENTE!!!!

da xflagg  30/03/2022 12.37

Re: La nuova carabina semiautomatica Winchester SXR2 "arriva lei... bella bella!"

Sta' carabina non va beneeeeeeeeee!!!ve lo volete mettere in capa?

da xflagg  30/03/2022 12.34

Re: La nuova carabina semiautomatica Winchester SXR2 "arriva lei... bella bella!"

Se lo dico io sono un troll

da xflagg  30/03/2022 12.32

Re: La nuova carabina semiautomatica Winchester SXR2 "arriva lei... bella bella!"

Beh insomma, un .30-06 con canna da 47 cm spesso e' inferiore al .308Win con palle da 150-165 grani in termini velocitari. Sotto un certo valore di lunghezza la perdita di velocita' di un calibro precipita vertiginosamente. I calibri che soffrono meno sono quelli con bossolo corto, normale come il .308 Win o piu' cicciotto. Un .300 WSM con canna da 60 cm ha prestazioni addirittura di poco superiori al .300 Win MAg, quando con canna da 65 cm e' il contrario! I calibri con bossolo corto sono generalmente piu' efficienti principalmente perche' la colonna di polvere e' piu' corta e questo porta dei vantaggi sia a livello di combustione che di caratteristiche (vivacita'/progressivita') richieste alla polvere per prestazioni ottimali. Un .30-06 che tira una palla da 180 grani da una canna da 47 cm sia attesta sui 760-770 m/s tipicamente, il che lo rende un obice per la caccia di selezione GENERICA, soprattuto meno efficace per tiri oltre 150-180 metri perche' le prestazioni terminali dei proiettili dipendono eccome dalla velocita' d' impatto. Sotto i 650 m/s all' impatto molti proiettili perdono assai...quelli monolitici che tra non molti anni saranno la norma, volenti o nolenti, non ne parliamo... Alcune case come RWS a Norma non hanno introdotto le cartucce per canna corta cosi' per caso ma pure quelle funzionano fino ad un certo punto. Per quanto mi riguarda, quello che loro dichiarano come velocita' ottenibile con canna da 20 pollici io la rilevo in canna da 22". Ma comuque e' un vantaggio perche' le cartucce normali le ottengono tipicamente con canna da 24...

da Flagg  29/03/2022 13.06

Re: La nuova carabina semiautomatica Winchester SXR2 "arriva lei... bella bella!"

la distanza coperta sia con la canna lunga che corta dello stesso calibroi e stesso proiettile è la stessa! non cambia di un metro.

da Franco  29/03/2022 11.02

Re: La nuova carabina semiautomatica Winchester SXR2 "arriva lei... bella bella!"

La domanda è piuttosto semplice purtroppo la risposta non lo è altrettanto..
La canno LUNGA o CORTA dipende molto dal calibro, quindi dal tipo di polvere utilizzata per la carica.
Esempio
un 308 e un moderno 6,5 Creedmore sparano bene indipendentemente dai 50 mm in più o in meno di canna,
Magari la canna lunga in funzione al suo peso e alla sua stabilità "potrebbe" essere un pochino più precisa.
Ma non è detto...
Se ha te interessa la.. gittata, puoi stare tranquillissimo..
La lunghezza delle canne moderne deve essere scelta in funzione alla potenza dei calibri e alla progressività della polvere
Ovvio che un 300 WM va meglio con unacanna da660 mm piuttosto che con una da 590 perchè la polvere brucia meglio,
Ma la spinta velocitaria è sempre notevolissima
Saluti
M

da Marco B x RED  28/03/2022 16.20

Re: La nuova carabina semiautomatica Winchester SXR2 "arriva lei... bella bella!"

uguale... !

da Franco  28/03/2022 14.57

Re: La nuova carabina semiautomatica Winchester SXR2 "arriva lei... bella bella!"

Voglio fare una domanda all'amico Marco. Ovviamente a parità di calibro e di munizionamento quanto potrebbe essere la differenza di lunghezza di tiro utile tra un modello di arma a canna corta e uno a canna lunga sempre della stessa casa costruttrice?

Grazie

da REd  28/03/2022 13.02

Re: La nuova carabina semiautomatica Winchester SXR2 "arriva lei... bella bella!"

Non mi risulta che tiri storto, che non digerisca tutte le cartucce ne' che il calcio si muova. Ruby, o scrivi solo stupidaggini per trollare oppure hai davvero bisogno di una visita medica! Fai tu...

da Flagg  26/03/2022 14.14

Re: La nuova carabina semiautomatica Winchester SXR2 "arriva lei... bella bella!"

Motivi per cui non mi piace. TIRA STORTO NON DIGERISCE TUTTE LE CARTUCCE IL CALCIO SI MUOVE TROPPO E

da Ruby  25/03/2022 15.39

Re: La nuova carabina semiautomatica Winchester SXR2 "arriva lei... bella bella!"

Ma guardate che siete voi che state fuori di testa, ma si puo' ancora dire che questa carabina secondo me non e' buona oppure no???

da Ruby  25/03/2022 15.37

Re: La nuova carabina semiautomatica Winchester SXR2 "arriva lei... bella bella!"

A me piaceva di piu' il vecchio modello con canna fluted da 53 cm. Era leggera, bilanciata e maneggevole anche quella. Parlando per me stesso, alla posta una canna da 47 cm non mi da' alcun vantaggio se l' arma e' gia' messa bene con quella con canna fluted da 53 cm. Poi, ad un certo punto, non l' hanno piu' offerta e quella canna fluted e' spuntata sulle Browning che fino a quel momento non l' offrivano... Sara' pure che, almeno in .308 e .30-06, la canna da 47 cm e' passabile per le tipche esigenze di caccia in battuta ma incomincia comunque ad essere un po' troppo corta per i miei gusti e l' arma non e' piu' tanto universale (per esempio, adatta anche per la selezione dove consentito) come puo' essere con la canna piu' lunga. Specialmente in .30-06, di velocita' se ne perde parecchia passando da 53 a 47. Decisamente di piu' che passando da 60 a 53...di sicuro con cartucce orginali ma anche con la maggiorparte delle ricariche possibili.

da Flagg  25/03/2022 14.34

Re: La nuova carabina semiautomatica Winchester SXR2 "arriva lei... bella bella!"

Lo so tranquillo...
Ma ho voluto lanciare il "Sasso" per poter poi rispondere a tono....

Hai avuto modo di poterla imbracciare questa nuova carabina?
Ma lo sai che mi piace davvero molto?
Con poche modifiche (tutte legali!)
La potrei trasformare in un'ottima arma per la caccia al cinghiale in battuta...
Destinata specialmente a chi desidera avere una carabina leggerissima e ultracompatta...
Saluti
M


Visto il Daino...col muso storto?

da Marco B x Roby  25/03/2022 7.44

Re: La nuova carabina semiautomatica Winchester SXR2 "arriva lei... bella bella!"

MB lascialo perdere è il solito troll stupido...

da Roby  25/03/2022 7.40

Re: La nuova carabina semiautomatica Winchester SXR2 "arriva lei... bella bella!"

Ok,
Forza rimbocchiamoci le maniche
Con MOLTA sicerità ora dovresti descrivermi perchè questa
Non bella ma bellissima arma è per TE un bidone
Poi
QUALE sarebbe sempre secondo TE una buona arma semiauto da battuta.
Grazie
MB

da Marco B x Ruby  24/03/2022 12.27

Re: La nuova carabina semiautomatica Winchester SXR2 "arriva lei... bella bella!"

maronna mia e io dovrei spendere 1200 euro per un bidone?

da Ruby  24/03/2022 11.38
Cerca nel Blog
Lista dei Blog