Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Editoriale | Blog | Eventi | Meteo | I Video | Sondaggi | Quiz | Le Leggi | Parlano di noi | Amici di Big Hunter | Amiche Di Big Hunter | Solo su Big Hunter | Tutte le news per settimana | Contatti | BigHunter Giovani | Sondaggio Cacciatori |
 Cerca
Archivio
<dicembre 2022>
lunmarmergiovensabdom
2829301234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930311
2345678
Mensile
dicembre 2022
novembre 2022
ottobre 2022
settembre 2022
agosto 2022
luglio 2022
giugno 2022
maggio 2022
aprile 2022
marzo 2022
febbraio 2022
gennaio 2022
dicembre 2021
novembre 2021
ottobre 2021
settembre 2021
agosto 2021
luglio 2021
giugno 2021
maggio 2021
aprile 2021
marzo 2021
febbraio 2021
gennaio 2021
dicembre 2020
novembre 2020
ottobre 2020
settembre 2020
agosto 2020
luglio 2020
giugno 2020
maggio 2020
aprile 2020
marzo 2020
febbraio 2020
gennaio 2020
dicembre 2019
novembre 2019
ottobre 2019
settembre 2019
agosto 2019
luglio 2019
giugno 2019
maggio 2019
aprile 2019
marzo 2019
febbraio 2019
gennaio 2019
dicembre 2018
novembre 2018
ottobre 2018
settembre 2018
agosto 2018
luglio 2018
giugno 2018
maggio 2018
aprile 2018
marzo 2018
febbraio 2018
gennaio 2018
dicembre 2017
novembre 2017
ottobre 2017
settembre 2017
agosto 2017
luglio 2017
giugno 2017
maggio 2017
aprile 2017
marzo 2017
febbraio 2017
gennaio 2017
dicembre 2016
novembre 2016
ottobre 2016
settembre 2016
agosto 2016
luglio 2016
giugno 2016
maggio 2016
aprile 2016
marzo 2016
febbraio 2016
gennaio 2016
dicembre 2015
novembre 2015
ottobre 2015
settembre 2015
agosto 2015
luglio 2015
giugno 2015
maggio 2015
aprile 2015
marzo 2015
febbraio 2015
gennaio 2015
dicembre 2014
novembre 2014
ottobre 2014
settembre 2014
agosto 2014
luglio 2014
giugno 2014
maggio 2014
aprile 2014
marzo 2014
febbraio 2014
gennaio 2014
dicembre 2013
novembre 2013
ottobre 2013
settembre 2013
agosto 2013
luglio 2013
giugno 2013
maggio 2013
aprile 2013
marzo 2013
febbraio 2013
gennaio 2013
dicembre 2012
novembre 2012
ottobre 2012
settembre 2012
agosto 2012
luglio 2012
giugno 2012
maggio 2012
aprile 2012
marzo 2012
febbraio 2012
gennaio 2012
dicembre 2011
novembre 2011
ottobre 2011
settembre 2011
agosto 2011
luglio 2011
giugno 2011
maggio 2011
aprile 2011
marzo 2011
febbraio 2011
gennaio 2011
dicembre 2010
novembre 2010
ottobre 2010
settembre 2010
agosto 2010
luglio 2010
giugno 2010
maggio 2010
aprile 2010
marzo 2010
febbraio 2010
gennaio 2010
dicembre 2009
novembre 2009
ottobre 2009
settembre 2009
agosto 2009
luglio 2009
giugno 2009
maggio 2009
aprile 2009
marzo 2009
febbraio 2009
gennaio 2009
dicembre 2008
novembre 2008
ottobre 2008
settembre 2008
agosto 2008
maggio 2008
aprile 2008
marzo 2008
febbraio 2008
gennaio 2008
dicembre 2007
novembre 2007
ottobre 2007
settembre 2007
agosto 2007
luglio 2007
giugno 2007
dic21


21/12/2021 

“L’unità del mondo venatorio deve essere una risposta alle problematiche della caccia e dei cacciatori non ai problemi strutturali o organizzativi delle varie associazioni”. “L’unità di intenti per uno scopo comune è il primo obiettivo da perseguire.

Così il Presidente Buconi in un passaggio della relazione all’Assemblea Nazionale Fidc di cui abbiamo avuto notizia da Facebook.

Alcune considerazioni. È positivo che abbia rivolto l’invito alle associazioni venatorie a superare l’autoreferenzialità cercando di sopravvivere a sé stesse. Umilmente, già il nostro documento congressuale allertava rispetto a questa preoccupazione ed è così che è stato inviato alle Associazioni Venatorie e agli altri portatori d’interesse dai quali ci interessava ricevere un contributo.

Il presidente di FIdC ha espresso una seconda importante considerazione: il fermo diniego all’associazione unica proposta “urbi et orbi” dalla FIdC in Toscana. Mai realizzata neppure con l’ANUU, nemmeno laddove è “sclerotizzata” in una Confederazione che non sfocia nell’Associazione unica.  Per schiettezza e sincerità del dibattito invitiamo a comportamenti coerenti. Non vorremmo che le dichiarazioni rappresentate restassero “Scusa non richiesta”. Per trasparenza vogliamo narrarci.

Non ci siamo mai posti il tema dell’organizzazione interna di altre associazioni, se questo intende per problemi “strutturali e organizzativi” il Presidente Buconi.

C’è chi ha scelto il Monarca e fino a che non “abdica” regna. Dal rinnovamento ci liberi Iddio.

C’è chi ha una platea elettorale più rappresentativa e chi la preferisce ristretta. A noi piacciono le scelte che abbiamo fatto, partecipazione ampia, statuto ETS, contenuti chiari. Se le domande che vuole fare indirettamente Buconi sono altre e, anche se non dirette noi, comunque, proviamo ad esplicitare. Siamo lieti di aver avuto adesioni consolidate con gli stessi numeri del 2020, di avere crescita di soci e militanti nelle realtà dove abbiamo avviato il cambiamento. Solido il patrimonio, le sedi sociali, al centro ed in periferia. Non abbiamo venduto o dovuto svendere. Il tutto senza l’”accattonaggio” dello “sconto” sulle tessere ai trasmigratori.  Il volontariato qualifica tutti i nostri gruppi dirigenti, la militanza è il valore della tessera, della quota socio unica: tutti uguali, dalle Alpi alla Sicilia. Si rafforzerà questo lavoro con i congressi regionali nel 2022. Un rinnovamento disinteressato, per scelta e in armonia alle leggi del no profit. Non ci sono né stipendi “ piccoli o  grandi” né indennità da difendere,  come da altre parti.

Da noi il personale esecutivo è al servizio degli obiettivi politico programmatici ed è una ricchezza comune, dell’associazione diffusa.

Non ci sono preoccupazioni. Dall’unità, non vogliamo avere soldi, coperture organizzative o supplenze ma investire e così cedere anche una parte di sovranità e dare ai cacciatori di questi politiche, servizi, attività sportive comuni, di questi rappresentiamo il pensiero. Non rappresentiamo altre categorie ed interessi.

Allora chiediamo: Si solleva il tema dell’unità di intenti parlando a chi? Per quanto a nostra conoscenza, il contenuto è lo Statuto di un ente ed è li che si riportano  finalità e scopi (intenti è addirittura meno vincolante). Scriviamo un capitolo, un libro di fini comuni e un corrispondente statuto rappresentativo, radicato, rispettoso di pluralismo e autonomia, regole e controlli che aggreghino le associazioni dei cacciatori.

La FIdC, la più numerosa tra le associazioni, ancorché non più espressione della maggioranza dei cacciatori, avrà compreso che una parte di “seguaci di Diana” si interroga per sapere cosa sono “le associazioni” e se vendono solo le assicurazioni?

Scriva, proponga finalità e scopi. I nostri documenti li ha letti e commentati a Chianciano insieme al Presidente del CNCN. In quella sede la FIdC rappresentò una immagine preoccupante: “la narrazione dei cacciatori nel fortino assediati” preoccupati di uscire perché troverebbero tutti contro. Questo è non avere intenti e fini positivi.

La Cabina di Regia, conseguentemente, è la plastica foto del fortino del Presidente di FIdC, una Cabina occasionale, “balneare”, per ricevere la posta e smistarla a discrezione del “portiere” con attenzione al condomino più compiacente.

Chi ha dichiarato che si è compatti, uniti, fermi nelle decisioni ha detto cose che non appartengono alla realtà ed è sconfessato da chi scrive che non ci sono intenti comuni. Nascondere le tensioni e le furbizie, gli scontri nelle regioni tra le associazioni. Fingere, nascondere sotto al tappeto i problemi non è buona pratica.
La trasparenza più totale, per la nuova organizzazione unitaria è un dovere. Si vuole che la Federazione/Confederazione nascitura abbia bilanci certificati da apposita società. Noi ci siamo. Certifichiamo così anche l’autonomia dai partiti, da eventuali finanziatori e finaliziati, smentendo gli accostamenti di una parte di stampa, che accreditata anche a rapporti con forze politiche. Investire nell’unità perché ci guadagnino i cacciatori.  A questa diffusa speranza, non si risponde guardando a soluzioni pasticciate, al marchingegno tecnico giuridico azzeccagarbugli. Un giuramento di libertà per una libera unione. Diamo la parola ai cacciatori, ascoltiamoli insieme. Forza avanti!

Dal sito ufficiale Arcicaccia


Tags:

Tuo Nome:
Titolo:
Commento:


162.158.78.230
Aggiungi un commento  Annulla 

1 commenti finora...

Re: Arcicaccia. Unirsi è giusto

Cara Arcicaccia, visto che hai i bilanci certificati, perchè non li metti sul sito. Niente di straordinario, visto che lo fanno anche i tuoi amici di Legambiente. Scommetto che c'è anche una spiegazione di quello che raccontava quel buonuomo del tuo ex presidente, che prima di dimettersi rese pubblico uno sfogo che a quelli, ai bilanci, si riferiva. Ma, intanto, pubblica anche la tua idea di statuto, visto che ne raccomandi uno agli altri. Quanto alla cabina di regia, trovo legittimo che chi paga (sicuramente di più di voi - che pagate la vostra quota, vero? - visto che ormai siete ridotti al lumicino sia come numeri sia come disponibilità), trovo legittimo, ripeto, che chi paga abbia un po' più di voce in capitolo. O siete ancora per il centralismo democratico in casa d'altri?

da alessio  21/12/2021
Cerca nel Blog
Lista dei Blog