Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Editoriale | Blog | Eventi | Meteo | I Video | Sondaggi | Quiz | Le Leggi | Parlano di noi | Amici di Big Hunter | Amiche Di Big Hunter | Solo su Big Hunter | Tutte le news per settimana | Contatti | BigHunter Giovani | Sondaggio Cacciatori |
 Cerca
Archivio
<dicembre 2018>
lunmarmergiovensabdom
262728293012
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31123456
Mensile
dicembre 2018
novembre 2018
ottobre 2018
settembre 2018
agosto 2018
luglio 2018
giugno 2018
maggio 2018
aprile 2018
marzo 2018
febbraio 2018
gennaio 2018
dicembre 2017
novembre 2017
ottobre 2017
settembre 2017
agosto 2017
luglio 2017
giugno 2017
maggio 2017
aprile 2017
marzo 2017
febbraio 2017
gennaio 2017
dicembre 2016
novembre 2016
ottobre 2016
settembre 2016
agosto 2016
luglio 2016
giugno 2016
maggio 2016
aprile 2016
marzo 2016
febbraio 2016
gennaio 2016
dicembre 2015
novembre 2015
ottobre 2015
settembre 2015
agosto 2015
luglio 2015
giugno 2015
maggio 2015
aprile 2015
marzo 2015
febbraio 2015
gennaio 2015
dicembre 2014
novembre 2014
ottobre 2014
settembre 2014
agosto 2014
luglio 2014
giugno 2014
maggio 2014
aprile 2014
marzo 2014
febbraio 2014
gennaio 2014
dicembre 2013
novembre 2013
ottobre 2013
settembre 2013
agosto 2013
luglio 2013
giugno 2013
maggio 2013
aprile 2013
marzo 2013
febbraio 2013
gennaio 2013
dicembre 2012
novembre 2012
ottobre 2012
settembre 2012
agosto 2012
luglio 2012
giugno 2012
maggio 2012
aprile 2012
marzo 2012
febbraio 2012
gennaio 2012
dicembre 2011
novembre 2011
ottobre 2011
settembre 2011
agosto 2011
luglio 2011
giugno 2011
maggio 2011
aprile 2011
marzo 2011
febbraio 2011
gennaio 2011
dicembre 2010
novembre 2010
ottobre 2010
settembre 2010
agosto 2010
luglio 2010
giugno 2010
maggio 2010
aprile 2010
marzo 2010
febbraio 2010
gennaio 2010
dicembre 2009
novembre 2009
ottobre 2009
settembre 2009
agosto 2009
luglio 2009
giugno 2009
maggio 2009
aprile 2009
marzo 2009
febbraio 2009
gennaio 2009
dicembre 2008
novembre 2008
ottobre 2008
settembre 2008
agosto 2008
maggio 2008
aprile 2008
marzo 2008
febbraio 2008
gennaio 2008
dicembre 2007
novembre 2007
ottobre 2007
settembre 2007
agosto 2007
luglio 2007
giugno 2007
ott9


09/10/2018 

Emanuela Lello 
 
 
E' consuetudine ormai, ad ogni vigilia di apertura della caccia, ma anche durante lo svolgimento dell'attività venatoria, che i cacciatori vengano attaccati continuamente dalle associazioni ambientaliste e da  coloro che si professano contrari alla caccia. Non è raro ormai imbattersi in articoli di giornale e insulse propagande, che tentano di mettere in cattiva luce la figura del cacciatore. Questi signori attaccano a prescindere, per il semplice gusto di perseguitare il prossimo.
 
Leggo tante accuse assurde, prive di fondamento e anche di dati di base su cui fare informazione.  Ribadisco e difenderò sempre questo concetto: il cacciatore  è una persona preparata, che ha studiato, sostenuto un esame severo e difficile per poter acquisire la licenza. Il cacciatore è seriamente preparato in ogni ambito: legislazione, ambiente, primo soccorso, uso delle armi. Attaccare un cacciatore è come offendere l'intelligenza.
 
Tutto il creato che ci circonda  è ordinato in modo preciso: all'uomo è stata affidata  la gestione di tutte queste cose, da amministrare  con equità e ragionevolezza.  E non mi stancherò mai di ripetere  che l'uomo fa parte del sistema naturale e fra i suoi compiti primari ha quello di mantenere l'equilibrio tra le specie.

Senza l'intervento dell'uomo ,e nel caso specifico anche la caccia, che alla fine è uno strumento per l'equilibrio fra le diverse specie animali, si tornerebbe a uno sviluppo incontrolalto, con andamenti anche caotici, non adatti alla convivenza con l'uomo. Va bene proteggere le specie a rischio, ma, quando ad esempio il numero di lupi e ungulati supera un certo limite, è necessario intervenire. Il vero ambientalista rispetta tutto: anche il ruolo equilibratore dell'uomo.

Tags:

Tuo Nome:
Titolo:
Commento:


172.68.65.106
Aggiungi un commento  Annulla 

40 commenti finora...

Re: Basta attacchi

Bravo binbominkia, continua a tirar testate sul muro.
E visto che leggere ti porta bene, ci aggiungiamo anche AUGURI, BUONA FORTUNA E BUONA CACCIA!!! Ciaoneee

da Ema  22/10/2018

Re: Basta attacchi

In data odierna a Colle San Zeno ci sono state aggressioni da parte di teppisti animalisti ai danni di cacciatori che non hanno reagito. Sbagliando.

da Ecco i non violenti  21/10/2018

Re: Basta attacchi

Ema buongiorno! Ti sei alzata dopo le 11 anche stamani ? Brava. Io invece sono sempre a caccia (colombacci a sfare: ho quasi finito le cartucce...). Mi sa che leggere le tue cazzate porta bene. Continua a scrivere che domani è di nuovo caccia!

da Fake news  21/10/2018

Re: Basta attacchi

Dici di essere rilassato , binbominkia, ma non lo sembri proprio; anzi le tue risposte scomposte e testardamente negazioniste, rivelano quanto sei infastidito che si riporti la semplice verità sull'esame per la licenza che definite "severo e difficile", salvo poi trovar domande talmente insulse che persino un talebano della doppietta come te non può credere che fossero vere e parla fake news e "ca##ate".
In aggiunta a quelle che già fanno in Italia, i binbiminkia come te fanno mattanze in Spagna, Macedonia, Marocco... sai che novità! Oltre a ciò mettono persino le mani avanti: se la caccia in italia fosse vietata in futuro, non si faranno di certo problemi a bracconare... E poi lo psicopatico che sclera per la caccia, sarei io eh!?!?!
Il buffo è che pensi di irritarmi puntualizzando che vai a far stragi in giro per il mondo... invece sei come un bimbetto che tira testate su un muro pensando di fare un dispetto a chi lo osserva: perchè vedi, binbomikia, noi tutte queste cose le sappiamo già, non c'è bisogno che me le "confessi"; quel che semmai ci interessa e che di tutto questo ne venga a conoscenza chi ancora tutto questo non lo sa... perchè io non ho la sfera di cristallo (come sembri avere tu, novello mago DoNascimento) e non so se la caccia verrà abolita in futuro, ma il bello è che il grosso del lavoro il questa direzione lo stanno facendo proprio i cacciatori come te, senza nemmeno accorgersene. Basta che ti rileggi, binbominkia.
Cordialità

da Ema  21/10/2018

Re: Basta attacchi

Ema nessuno vuole convincerti a diventare cacciatore e te non riuscirai mai a convincerci a smettere. Vai nei tuoi blog con i mangiatori di Cicoria e sfoga con loro le tue frustrazioni

da Lorenzo  20/10/2018

Re: Basta attacchi

Certo che se gli argomenti contro la caccia sono quelli di Ema possiamo dormire sonni tranquilli

da Ame  20/10/2018

Re: Basta attacchi

Ema tranquilla io sono più che rilassato. E mettiti l’anima in pace, non ci arrenderemo mai. Anzi ti confesserò una cosa: ho partecipato al campionato italiano di tiro al piccione del 2018 che voi pensate di aver abolito nel 1990 e che da allora si svolge regolarmente in Spagna dove si caccia nella massima tranquillità fino al 28.2: ottimi carnieri di tordi. Stai sereno che ne’ tu e nemmeno i tuoi pronipoti vedranno la fine della caccia. Noi continueremo ad andare a caccia a pesca e a funghi che sono attività perfettamente uguali. Ah dimenticavo il 10.8 ottima apertura a tortore in Macedonia. Il prossimo anno ho già prenotato a tortore in Marocco dove non esistono limiti di carniere. Buona domenica fallito.

da Fake news  20/10/2018

Re: Basta attacchi

E bravo il binbominkia, che ci dice che l’essenziale è il riconoscimento delle specie in volo… tanto di conoscere la legge che dovreste rispettare che [email protected] ve ne frega a voi, no? Adesso tutto questo lo spieghi a chi ci racconta che il “cacciatore è persona seriamente prepararata che ha affrontato un severissimo esame per prendere la licenza”…
Tranquillo: che lei abbia imparato prima a sparare che a scrivere non ne dubito, quindi o lei ha imparato a scrivere molto tardi o le hanno insegnato a fregarsene delle leggi molto presto … Certo che se poi spara come scrive, allora sta fresco … anzi frescone!
Ottimo che metta nero su bianco che se la caccia diventasse illegale, dopo 5 settimane all’estero lei caccerà di frodo in italia: è la riprova che i cacciatori come lei rispettano solo le leggi che li aggradano e se le leggi cambiano o non gli piacciono non si fanno nessuno scrupolo ad ignorarle e a comportarsi da delinquenti. Sarebbe interessante sapere che ne pensa di tutto questo chi poi racconta che sono gli articoli di giornale e le insulse propagande a mettere in cattiva luce la figura del cacciatore.
Si risparmi pure le binbominkiate sul prelievo del capitale rinnovabile: la fauna non è un bancomat, così come nessuno “ha affidato all’uomo la gestione di tutte queste cose”.
Ha appena scritto che ha imaparato a sparare prima che a scrivere, che se la caccia sarà proibita andrà a caccia 5 settimane all’estero e per il resto caccerà di frodo in Italia… Azz, e meno male che lo psicopatico che passa la vita sclerando sulla caccia sarei io !!!!
Si rilassi con qualche severissima domanda d’esame: Cosa sono gli ungulati? A) Sono mammiferi che appoggiano il piede sulle unghie – B) Sono uccelli con le unghie lunghe – C) Sono animali importati

da Ema  20/10/2018

Re: Basta attacchi

Ema demente mantenuto dallo stato cosa deve studiare uno x andare a pesca? E per andare a raccogliere funghi o cicoria? L’essenziale è il riconoscimento delle specie in volo cosa che si acquisisce con la pratica. Non occorre essere docenti in zoologia!!
Pensa che io ho imparato prima a sparare che a scrivere e ti assicuro che che continuerò ad andare a caccia fino a che le forze me lo consentiranno. Finché la caccia sarà legale rispetterò le regole. Se dovesse diventare illegale andrò all’estero invece che 2 settimane l’anno come ora ci andrò 5. Per il resto andrò di frodo in Italia alla faccia tua e degli animalisti come te. Perché la caccia è il prelievo del capitale rinnovabile chiamato fauna. Ed è la stessa cosa della pesca e della ricerca dei funghi. Solo degli psicopatici come te passano la loro vita sclerando sulla caccia in Italia.

da Fake news  20/10/2018

Re: Basta attacchi

Egregio binbomikia, non è questione di aver ragione, ma semplicemente di raccontare le cose per come stanno, invece di negare testardamente la realtà coprendosi di ridicolo -come stai facendo tu- solo perché persino un babbeo come te non può fare a meno di riconoscere che quelle “domandine”d’esame siano insulse (tu stesso le hai definite "cassate") e sembrino fatte apposta per promuovere dei dementi… Eppure si tratta di domande innegabilmente vere, che dei cacciatori si sono trovati davanti in sede d’esame; che tu lo accetti o meno, non cambia niente. Adesso sbandieri il pdf delle domande della toscana 2018, “eccole qua le vere domande” … eccole qua, alcune prese a caso (solo alcune, perché copiare dal pdf porta via tempo, ma ce ne sarebbero una valanga dello stesso livello): Quale è l'età minima, richiesta dalla legge, per esercitare la caccia? 16 anni -18 anni – 21 anni. Si può puntare un'arma in direzione delle persone? Mai - Solo se è certamente scarica - Solo se è in sicura. La tagliola è un mezzo di caccia consentito ? Sì, però può usarsi solo per la caccia ai predatori - Sì, è compresa fra i mezzi di caccia consentiti – No. I Pipistrelli sono Mammiferi o Uccelli? Sono utili? - Sono Uccelli. Sono poco utili - Sono Mammiferi. Sono utili come insettivori - Sono Mammiferi e non sono utili. ll cinghiale è un animale onnivoro perché ? E' un ruminante - Mangia ogni genere di alimento- E' poligastrico. Ohhhh ma che domandone: bisogna aver studiato duramente per sapere cosa significa onnivoro. Vedi binbomikia, le cose forse saranno un po’ cambiate rispetto a qualche anno fa, ma neanche tanto in fin dei conti. Quel pdf che hai riportato contiene tutte le domande che possono capitare ad un candidato in sede d’esame: sono appena 450 domande a risposta multipla, a buona parte delle quali si risponde senza nemmeno saperne niente di caccia , e per la restante parte basta studiare un pomeriggio; se uno fosse proprio rimbabito ci potrebbe mettere un paio di giorni (a stare proprio larghi) per impararle tutte… e voi ci venite a parlare di esame “severo e difficile” e di cacciatori "persone seriamente preparate" perché hanno passato quell’esame??? Ma fatevi un’esame… di coscienza almeno, va’!

da Ema  19/10/2018

Re: Basta attacchi

Sig. Ema se lei ha la patente di guida B avrà anche Lei risposto a qualche domanda del tipo che sotto Le elenco. Il suo insistere è stucchevole ed inutile, divertirsi a cercare domande scontate non inficia la bontà dell'esame non Le pare? Si diverta con queste :1 L'inquinamento dell'aria prodotto dai veicoli a motore può diminuire se si circola sempre con marce basse?2 La forza aderente aumenta se l'asfalto è coperto dal fango?3 In presenza della luce semaforica rossa i veicoli devono arrestarsi?4 In caso di pioggia occorre ridurre la velocità?5 Dopo un incidente stradale è obbligatorio coprire il veicolo con un telo di plastica? Saluti.6 La sosta è vietata allo sbocco dei passi carrabili?7 Il conducente deve regolare la velocità entro i limiti massimi consentiti?8 In presenza di un ferito in stato di shock, occorre fargli bere piccole quantità di superalcolici?9 Il carico dei veicoli deve essere sistemato in modo da evitarne la caduta o la dispersione?

da Gilbe  19/10/2018

Re: Basta attacchi

Ema è un vero demente come i suoi sodali i quiz per la patente di guida di 50 o 60 anni fa sono certo diversi da urlo di oggi è che significa? Se uno guida da 50 anni di certo l’auro La sa portare. Non stupisce che i capi ambientalisti italiani riescano a vivere senza lavorare alle spalle di fessi come Ema

da Rino  19/10/2018

Re: Basta attacchi

Ecco qua i veri quiz non le cassate di Ema il bugiardo

regione.toscana.it/documents/10180/13712152/QUIZ+2018+v2.pdf/17ee5ac6-fe16-4530-a48a-c5db50697de2

da Fake news  19/10/2018

Re: Basta attacchi

Ema va bene hai ragione tu. Chi se ne frega? Io domani vado a caccia alla faccia tua.

da Fake news  19/10/2018

Re: Basta attacchi

Ed eccolo, il binbominkia, che tenta di bofonchiare stupidaggini persino più ridicole delle pur ridicole ‘domandine’ d’esame citate prima. Cosa dovrebbe significare che sono libri “privati”!!??! Tu conosci forse libri ‘pubblici’??? “non ufficiali”??? Ma non farmi ridere binbominkia: uno è addirittura dell’assessorato regionale alla caccia! “mai usati dalla pubblica amministrazione”?!?!?! Ma che [email protected] ne sai !?! Nel primo di quei libri ci sono i quiz che le commissioni d’esame sottoponevano ai candidati in Lombardia, mentre il terzo è persino dell’assessorato pugliese alla caccia… fai un po’ tu, caro binbominkia! Ormai siete così persi dietro i vostri deliri senza fondamento che pur di non accettare la scomoda (direi vergognosa) realtà siete pronti a negare, negare, negare testardamente… persino davanti all’evidenza verificabile da chiunque. E lo stesso vale per lei sor Luparo, che sprezzante definisce con sarcasmo “grandi libri” quelli che altro non sono che testi scritti da notissimi cacciatori per altri cacciatori. Cos’è, adesso non vi va più bene neanche quello che scrivono i vostri stessi colleghi? Quei libri non valgono “NULLA” (il maiuscolo non è mio!) dice, sor Luparo… Be’ se è così non vale NULLA (il maiuscolo è mio!) nemmeno l’esame di chi sui quiz riportati in quei testi ci ha preso la licenza di caccia. Ma vuoi vedere che tra po’, disposti come siete a negare testardamente la semplice, appurata, circostanziata, e verificabile realtà, ci racconterete che i ridicoli quiz d’esame riportati in quei libri sono stati scritti da anticaccia per depistare i cacciatori che dovevano prendere la licenza di caccia?! Vedrete , vedrete… arriverete anche a questo; è chiaro che per voi l’importante non è la verità e nemmeno la realtà, ma la caccia… Ecco perché siete e sarete sempre inaffidabili e inattendibili. Ah, un’altra cosa sor Luparo: mi dice (il punto esatto, grazie) in cui io avrei detto che “le scartoffie non servono a nulla" e che io sarei “per l'abolizione dell'esame teorico"??? Così vediamo chi è, tra me e lei, quello con le idee parecchio confuse :-)))))))))

da Ema  18/10/2018

Re: Basta attacchi

Grandi libri...... Hahaha. Potresti scriverne uno anche tu caro/a ema "ESAME DI CACCIA" : guida per il superamento dell'esame di abilitazione venatoria, ricco di domande improbabili, con consigli utili per il riconoscimento degli uccelli (in volo). La sua valenza é la stessa dei libri da te citati. NULLA. Prima parli di "preparazione" di "esami" e poi dici che "le scartoffie non servono a nulla" e che "sei per l'abolizione dell'esame teorico", idee parecchio confuse.... Un consiglio, evita di fare figure come queste, divertiti su facebook con gli amici, "luogo" probabilmente più adatto alla tua età, o perlomeno alla tua età mentale.

da Luparo  18/10/2018

Re: Basta attacchi

E per la PESCA che esame fanno? I pesci poverini non fanno tenerezza e le vecchiette non lo fanno il lascito vero?

da X Ema il demente  18/10/2018

Re: Basta attacchi

Sono fake news dal momento che quelli sono libri privati non ufficiali e mai usati dalla pubblica amministrazione nemmeno nel secolo scorso grandissimo testa di c.
Comunque ne sa più un contadino con la terza elementare che un idiota come te e i parassiti di metta dei tuoi capi.
E rassegnati la caccia non sarà mai abolita. E diglielo ai tuoi padroni

da Fake news  18/10/2018

Re: Basta attacchi

Figurati io sono per toglierlo l’esame teorico. Prova pratica di riconoscimento in volo. Le scartoffie non servono s nulla e all’estero nemmeno esiste l’esame.

da X Ema la fava  18/10/2018

Re: Basta attacchi

Sono fake news dal momento che quelli sono libri privati non ufficiali e mai usati dalla pubblica amministrazione nemmeno nel secolo scorso grandissimo testa di c.
Comunque ne sa più un contadino con la terza elementare che un idiota come te e i parassiti di metta dei tuoi capi.
E rassegnati la caccia non sarà mai abolita. E diglielo ai tuoi padroni

da Fake news  18/10/2018

Re: Basta attacchi

Quindi adesso non sono più fake news, eh binbominkia???? Adesso, guarda un po', non son più "bugie"... bensì son diventate solo domande "datate" (quindi vere!!!). Domande di cui evidentemente non sapevi nemmeno l'esistenza, ma riportate nei libri di testo citati e verificabili. Domande del secolo scorso, dici??? Ahhh questa sì che è proprio buffa! E allora spiegaci, binbominkia: considerato che l'età media dei cacciatori ormai è 60-70 anni, quando pensi che la stragran parte dei cacciatori abbia sostenuto l'esame per la licenza di caccia???? Comprendo che la verità, (vi) faccia molto male (e la reazione dei binbiminkia come te nè è la chiara prova), tuttavia questo non cambia la realtà delle cose: su quelle domande, molti -anzi moltissimi- cacciatori ci hanno preso la licenza di caccia... e molti, anzi moltissimi di quei cacciatoiri oggi vanno a caccia... alla faccia dell'esame "severo e difficile"! Ma tranquillo, binbominkia, c'è ancora altro da dire sugli esami severi e difficili... rosola ancora un po' che poi ne riparliamo. Cordialità

da Ema  17/10/2018

Re: Basta attacchi

Ema un vero bastardo.

da Jonny  17/10/2018

Re: Basta attacchi

...domande di esame del secolo scorso, sei un pubblico mentitore Ema come tutti i parassiti che vivono di espedienti come i tuoi sodali ladri di animalisti e ambientalisti finti...tutte bugie....squallido personaggio

da Fake news  17/10/2018

Re: Basta attacchi

....il gruppo editoriale Muzzio è fallito nel 1997....

da Fake news  17/10/2018

Re: Basta attacchi

Libri datati. Pensate che Incerpi ha più di 80 anni. Ema sei un furbacchione che vuole continuare a campare senza lavorare utilizzando i finanziamenti pubblici e i lasciti delle vecchiette rincitrullite che fanno castrare il gatto. Devi pregare che la caccia duri a lungo così per te la pacchia continua.

da Fake news  17/10/2018

Re: Basta attacchi

Ok il binbominkia rancoroso ha detto le sue 4 corbellerie (io non ricevo donazioni da nessuno; oltre a questo i miei soldi li spendo come mi pare e li do a chi mi pare) perché in fondo nemmeno un binbominkia come Fake News riesce a credere che quelle possano esser state veramente domande per la licenza di caccia (Se cacci in un bosco, cosa ne fai di un fiammifero acceso ? a) lo spegni; b) lo butti; c) lo metti in tasca. Non so se ci rendiamo conto!)… Ma chiaramente si è ben guardato dal dire quali sarebbero esattamente le bugie che avrei scritto. Quindi come promesso eccogliela la risposta, sor Luparo, scettico, e per di più impaziente: no, quelle ‘domandine’ (parole sue) non provengono da facebook come lei ha insinuato, ma dai seguenti testi: G.Incerpi, R. Todeschini, La licenza di caccia – Editoriale Olimpia ; Guida alla licenza di caccia – manuali pratici MEB- Gruppo Editoriale Muzzio; C.E. Ramundo, D. Bavaro- La licenza di caccia – Regione Puglia – Assessorato al Turismo- Sport -Tempo libero –Caccia. 'Domandine', come le ha definite lei Luparo, talmente ridicole che persino voi, dei cacciatori, ritenete impossibile che possano essere vere e bollate come bugiardo chi le riporta… per poi venirci a raccontare invece che il cacciatore "è persona preparata, che ha studiato, sostenuto un esame severo e difficile per poter acquisire la licenza".

da Ema  17/10/2018

Re: Basta attacchi

Il temporeggiare non è un buon segno (già ero scettico), credo che non valga la pena di continuare con chi lancia il sasso e nasconde la mano. Fake news o no potevi dare una risposta. Salutoni caro/a ema.

da Luparo  17/10/2018

Re: Basta attacchi

Ema omo

da Etero  17/10/2018

Re: Basta attacchi

Le domande di cui Ema parla non sono vere. Ema è un bugiardo.

da Rino  17/10/2018

Re: Basta attacchi

Vivete di bugie e di fake news strappalacrime da sempre. Avete scoperto che così facendo ricevete donazioni dai fessi che ci credono e dai politici che pensano a qualche voto di vecchie zitelle anticaccia ma che hanno castrato il fatto. I vertici delle associazioni animaliste e ambientaliste vivono così di sussidi pubblici e privati. Sempre meglio che lavorare. La caccia esiste in tutto il mondo perfino inLussemburgo Belgio Olanda e Gibilterra. Lo scopo vero di questa spazzatura che spandete in giro da anni e prendere i soldi e non lavorare almeno i vertici. La base invece sono un gruppetto di poveri fessi che aiutano i furbacchioni ai vertici.

da Fake news  17/10/2018

Re: Basta attacchi

Glielo dirò molto volentieri , sor Luparo... non appena il binbominkia che si firma 'Fake news', ci spiegherà, perchè -secondo lui- starei facendo disinformazione e quali sarebbero -sempre secondo lui- le fake news che avrei scritto.

da Ema  16/10/2018

Re: Basta attacchi

Ema disinforma. È il solito pirla animalista scollegato dalla realtà che vive in città e crede che i lupi siano come Lupo Alberto. Un idiota insomma.

da Fake news  16/10/2018

Re: Basta attacchi

Come ti ho già detto, dove le hai trovate le domande? Sarebbe molto interessante capire da dove arrivano.

da Luparo  16/10/2018

Re: Basta attacchi

Persino a voi pare incredibile che qualcuno possa aver preso la licenza di caccia su domande talmente ridicole che sembrano inventate, vero sor Luparo? Purtroppo non è così, non c'è niente di inventato. Ecco altri quiz, caso mai quelli di prima non fossero stati abbastanza risibili: Se cacci in un bosco, cosa ne fai di un fiammifero acceso ? a) lo spegni; b) lo butti; c) lo metti in tasca. Qual è il significato della parola habitat: a) centro abitato; b) ambiente; c) tuta mimetica. Il cacciatore può ignorare le disposizioni di legge? a) solo se analfabeta; b) quando può dimostrare la propria buona fede; c) mai. Con buona pace dei proclami sul cacciatore persona preparata, che ha studiato, sostenuto un esame severo e difficile (no, dico: SEVERO E DIFFICILE!) per poter acquisire la licenza.

da Ema  15/10/2018

Re: Basta attacchi

Sta di fatto che la formazione dei cacciatori è un aspetto fondamentale. Oggi, a mio modesto avviso (sono un esaminatore) non è assolutamente adeguata sia sul piano teorico - i cosiddetti "insegnanti" spesso non sono all'altezza - che sul piano pratico. Verificate per esempio cosa si fa in Austria ed in Slovenia, o anche nel Canton Ticino o nei Grigioni. Andate a vedere i libri di testo, in Italia praticamente inesistenti e spesso sostituiti da patetiche "dispense". Fondamentelmente l'esame per la licenza è unj'occasione persa per la formazione del futuro cacciatore. Questo è voluto dalle Associazioni Venatorie e dai politici vari che temono cacciatori formati.

da Melampo  15/10/2018

Re: Basta attacchi

caro o cara Ema, se il tuo esame è stato così, altrettanto non lo è per me. Di che regione sei? perchè allora è un problema che va risolto. Nella nostra regione l'esame ha domande pertinenti e anche difficili. Credo che un confronto sarebbe molto utile. Ci sono domande di balistica, (tutti i tipi di armi e munizioni), domande di zoologia, con foto per il riconoscimento di selvatici, domande sulla legge nazionale e regionale sulla caccia, domande sul primo soccorso, domande sull'ambiente e sull'agricoltura. Qui ho poco spazio, ma ti prometto che riaffronterò l'argomento in maniera più approfondita. Stai con noi sul blog

da Emanuela Lello  14/10/2018

Re: Basta attacchi

Cara ema,
le domandine le hai trovate su facebook? Dopo aver preso la licenza e aver conseguito 4 corsi di domande simili o similari non ne ho mai trovate. Mandaci la fonte ti prego.

da Luparo  13/10/2018

Re: Basta attacchi

Ema che vorresti dire? Le domande dei quiz sono assurde anche nei concorsi per posti di lavoro. Sulla generalizzazione circa l’ignoranza dei cacciatori la rimando al mittente. La caccia è praticata da gente plurilaureata e da gente con la terza media. La caccia esiste da sempre e non ci sono nazioni al mondo in cui è vietata. La caccia esisterà sempre legalmente o illegalmente. Anziché favorire chi vive di battaglie contro la caccia (e i vertici di tante associazioni ambientaliste e animaliste vivono bene senza lavorare) sarebbe più proficuo smettere le crociate e comportarsi da europei evoluti e non da macchiette create da Walt Disney. Sappi comunque che la caccia è come il vento. E non si può abolire il vento!

da Gianni  13/10/2018

Re: Basta attacchi

Ho capito , allora cercherò di rendere le cose più esplicite: Cosa vuol dire cinofilo? a) che gli piace il cinema; b) che è amico dei cani; c) che è un filosofo cinico. Cosa sono gi insetticidi? a) sostanze utili contro le epidemie della selvaggina; b) sostanze solitamente dannose alla selvaggina; c) sostanze usate per la vaccinazione del cane da caccia. Che cosa riguarda l’inquinamento acustico? a) aria; b) acqua; c) rumore. Il vigneto cosa produce? a) castagne; b) uva; c) mele. In caso di incendio boschivo, cosa fai? a) avvisi la stazione forestale più vicina; b) fai finta di nulla; c) lo stai a guardare...... Signori, queste sono alcune delle domande vere (avete letto bene: VERE!) a cui qualche cacciatore ha dovuto rispodere all'esame per l'abilitazione venatoria. Qualcuno ha ottenuto licenza di caccia dopo aver risposto a domande come queste! Quindi per cortesia non raccontatevi e non raccontateci la favoletta del cacciatore "persona preparata, che ha studiato, sostenuto un esame severo e difficile per poter acquisire la licenza. " altrimenti poi è del tutto normale che si scoppi a ridere fragorosamente. E risparmiatevi anche quella del cacciatore "seriamente preparato in ogni ambito: legislazione, ambiente, primo soccorso": qui c'è gente che non sa nemmeno coniugare i verbi, o scrivere correttamente parole di prima elementare; gente che non conosce neanche la 157/92, ovvero la legge che i cacciatori dovrebberosapere a memoria. Me la immagino proprio la preparazione in ambito legislativo e ambientale di gente come questa. Cordialità

da Ema  12/10/2018

Re: Basta attacchi

Redazione BigHunter, commento rimosso. Questo spazio non è concesso allo scopo da lei perseguito

da Ema  12/10/2018
Cerca nel Blog
Lista dei Blog