Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Editoriale | Blog | Eventi | Meteo | Foto | I Video | Sondaggi | Quiz | Forum | Le Leggi | Parlano di noi | Amici di Big Hunter | Amiche Di Big Hunter | Downloads | Fresco di Stampa | Solo su Big Hunter | Tutte le news per settimana | Contatti | BigHunter Giovani | Sondaggio Cacciatori |
 Cerca
Elezioni 4 marzo. Scegliamo i candidatiPRIMA LICENZA DI CACCIA, Alice Bianchini "da allora la stessa intensa emozione"Catia e la prima esperienzaBenedetta Butini: "Quando si va a caccia la sveglia non serve"PRIMA LICENZA DI CACCIA, Stella Faure: battesimo con la leprePRIMA LICENZA DI CACCIA Lara Leporatti: "Padella! E nemmeno solo una!"PRIMA LICENZA, Giovanni Bana “A capanno nel padule di Massaciuccoli”PRIMA LICENZA DI CACCIA: Paolo Banti "un'apertura sofferta"PRIMA LICENZA: Alessandra Bicego "ecco come sono diventata cacciatrice"FEDERICA PASQUALINI: LA MIA PRIMA LICENZA DI CACCIA ORSI E DINTORNI: MODUGNO DICE LA SUAPRIMA LICENZA DI CACCIA Giuliano Incerpi "Viva la nostalgia"PRIMA LICENZA DI CACCIA: Lamberto Cardia "a tu per tu con la volpe"PRIMA LICENZA DI CACCIA: Federico Cusimano "quelli dello zig"PRIMA LICENZA CACCIA: Emilio Petricci "il primo dei miei primi 40 anni" PRIMA LICENZA CACCIA, Marco Castellani "Cesene e pavoncelle"PRIMA LICENZA DI CACCIA, Marco Ciarafoni: "La mia salvezza dalle derive fondamentaliste"PRIMA LICENZA DI CACCIA, Massimo Zaratin "la mia prima volta"PRIMA LICENZA DI CACCIA: Massimo Marracci "apertura sul Sesia"PRIMA LICENZA DI CACCIA: Marco Benecchi "sono nato cacciatore!"PRIMA LICENZA DI CACCIA: Giacomo Cretti "Battesimo col Maresciallo"LA PRIMA LICENZA DI CACCIA: BRUNO MODUGNO "DA MACCARESE AL TIROLO"GLI INCIDENTI DI CACCIA CALANO DEL 40%Daniele Stival, intervista su BigHunter.it "i cacciatori meritano certezze"“I cacciatori gestori insostituibili” BigHunter intervista l'Ass. alla caccia Mauro FebboIntervista a Rabboni su BigHunter.it: "Riorganizzare Ispra coinvolgendo le regioni""Su caccia ridotto lo spazio della politica". Intervista all'Ass. lombardo Gianni FavaL'Assessore Fernanda Cecchini su BigHunter.it "La 157 va cambiata profondamente"BigHunter.it intervista l'Ass. Claudio Sacchetto: "I cacciatori meritano rispetto"Gli italiani e la caccia, il 56% favorevoleSafety Days: appuntamento il 7 e l'8 settembre in tutta ItaliaANTI E PRO CACCIA, CHI ANDRA' IN PARLAMENTOSPECIALE ELEZIONI 2013: scopriamo gli anticacciaPER UNA CACCIA RESPONSABILE E SICURACALENDARI VENATORI: LE PROPOSTE DI FACE ITALIA A REGIONI E MINISTERIL'ANPAM PRESENTA LA PRIMA RICERCA ECONOMICA SULLA PRODUZIONE ITALIANA DI ARMIIl patron della Fiera di Vicenza, Roberto Ditri: "L'Hunting Show continua a crescere" SOLDI E AMBIENTE. LE DIECI DOMANDETavolo sui calendari. FACE Italia chiarifica la propria posizioneI CACCIATORI ITALIANI E LA CACCIA. PRESENTATI ALL'EXA I DATI DI ASTRA RICERCHEIl respiro delle cose. Federico Cusimano intervista Bruno ModugnoBigHunter.it intervista l'Assessore regionale Dario Stèfano: CAMBIAMO LA 157. LA CACCIA GESTITA DALLE REGIONIBigHunter.it intervista l'Assessore lombardo Giulio De Capitani: Caccia più europea nel rispetto delle tradizioniBigHunter.it intervista l'Assessore veneto Daniele Stival: Spazio alla scienza, meno conflittiBigHunter intervista l'Assessore regionale Vito Amendolara: “Cacciatori sempre più parte attiva nella gestione”"Risultati importanti entro il 2011 per i cacciatori piemontesi" BigHunter.it Intervista l'Assessore Claudio SacchettoBigHunter.it Intervista Luis Durnwalder: “Nella mia regione cacciatori preparati e rispettosi della natura”BIGHUNTER.IT INTERVISTA L'ASSESSORE REGIONALE RABBONI. "LA CACCIA E' UN VANTAGGIO PER TUTTI"GLI SCIACALLI DEL DOLORE"DOBBIAMO COMBATTERE UNA BATTAGLIA CULTURALE". BigHunter intervista l'ex Assessore alla Caccia Elena DonazzanLA CACCIA: SE LA CONOSCI LA RISPETTI. CAMPAGNA STAMPA DI CNCN E FACE ITALIAFilippo Ongaro, esperto di medicina rigenerativa, su BigHunter spiega l'importanza alimentare della selvagginaADESIONI FASULLE AL MANIFESTO DELLA BRAMBILLA. INDAGINE VIDEO DI CNCN E FACE ITALIACOLPO DI SCENA: GLI ITALIANI PROMUOVONO LA CACCIALe Controdeduzioni di Federcaccia alla Guida Ispra per i Calendari Venatori regionaliIntervista esclusiva al Senatore Valerio Carrara. "Rilancio delle riforme, concretezza e unità"BigHunter intervista in esclusiva il conduttore di Linea Verde Massimiliano Ossini: la caccia, un mondo straordinarioBigHunter Giovani. Marco Bigozzi: il coraggio di cambiareOrsi: prima della 157 ci sono altri provvedimentiCartolina contro la BrambillaBana: largo ai giovaniLa Face guarda avanti: stilate le priorità della caccia italianaCNCN: CON L’ARTICOLO 43 CACCIA EUROPEA E NON CACCIA NO LIMITSA Porta a Porta le verità della caccia Riforma della caccia: come la pensano gli agricoltoriBigHunter Giovani: Emanuele Castelli “è grazie ai cacciatori più anziani che siamo così forti e preparati”Il calendario delle Cacciatrici Trentine: "semplicità, un pizzico di ironia e un amore profondo per la natura"Storno tra le specie cacciabili? La Commissione UE ha per il momento rigettato la richiestaAtc del Brunello: non solo cinghiale. Parla il presidente Francesco PianigianiSerres, caccia pratica. L'Italia sul tetto del mondo. Conti e PianigianiIl Mondiale di caccia pratica in Grecia raccontato dai protagonisti: Pardini e BalociLa squadra italiana conquista 4 titoli mondiali in GreciaRiforma della 157 e nuova stagione: BigHunter intervista il presidente della Federcaccia Gianluca Dall'OlioCaccia nella storia: Una Lodolata del '41 (Corrispondenza fra noti personaggi dell'epoca)Nasce il Gruppo Cacciatrici del Trentino. Denise Marzi intervista per BigHunter la presidentessa Eddi TittaIntervista al presidente di Federcaccia Toscana Moreno Periccioli: "E' ora di cambiare"BigHunter intervista Paolo Banti, responsabile dell'Ufficio caccia in Toscana: ecco come procede la riformaIN ESCLUSIVA SU BIGHUNTER "MEMORIE DI UN PADULANO" DI GIOVANNI FRANCESCHIIl Presidente di Federcaccia Gian Luca Dall'Olio intervistato in esclusiva da BigHunter sul programma di mandatoLA CACCIA E' DONNA: Intervista di Sabine Middelhaufe per BigHunter a tre cacciatrici italiane Sammuri nuovo Presidente di Federparchi intervistato da BigHunter: "I miei amici cacciatori"La sintesi Orsi comincia l'iter in Commissione157 Caccia: La sintesi Orsi presentata in anteprima su Big HunterLE INCHIESTE DI BIGHUNTER: Incidenti di caccia, si muore molto di più tra le mura domesticheSindaco chiude la caccia in un fondo privato - Il parere dell'Avv. Innocenzo GorlaniNuova legge sulla caccia: il botta e risposta Cocchi - CarettaOpinioni a confronto - Caccia con i segugi: quale futuro all’orizzonte?Intervista a Lamberto Cardia, Enalcaccia, sulle modifiche alla 157: 2009 anno della svoltaMassimo Cocchi, Consigliere Nazionale della Fidc, intervistato da BigHunter sulle modifiche alla 157. La Federcaccia finalmente batte un colpoIl presidente di Libera Caccia Paolo Sparvoli sulla riforma della 157: Per una caccia rinnovata, dialoghiamo con tutti, anche con gli ambientalisti seriIl Dott. Osvaldo Veneziano (presidente Arcicaccia) interpellato sulla Riforma della 157: "Ancora non mi pare a portata di mano"Sergio Berlato, parlamentare UE, intervistato da BigHunter: UNA SCOSSA SALUTAREStefano Masini (Responsabile Ambiente e Territorio di Coldiretti): Evitiamo lo scontro ideologicoL'Avvocato Giovanni Bana, Presidente di Anuu Migratoristi, intervistato da BigHunter sul futuro della caccia legato alle modifiche della 157L'Onorevole Luciano Rossi intervistato da BigHunter sull'iter di modifica alla 157
 
 

Elezioni 4 marzo. Scegliamo i candidati


venerdì 23 febbraio 2018
    

Elezioni Voto Caccia 
 
 
Il ministero degli Interni ha reso pubbliche le liste di tutti i candidati alle politiche del prossimo 4 marzo. Inutile ricordare che tutti coloro che hanno a cuore la caccia si dovranno adoperare per sostenere gli amici di questa nostra grande passione e fare di tutto, cosa altrettanto importante, affinchè gli avversari della caccia siano penalizzati.

Vai alle liste
 
 
 

Come nel passato, Bighunter.it propone ai suoi assidui lettori la seguente tabella suddivisa in candidati pro caccia e candidati anticaccia. I due elenchi, quotidianamente aggiornati anche grazie alle vostre segnalazioni, possono aiutare a fare la propria scelta nella cabina elettorale. Chiunque di voi può proporre un candidato su cui puntare o, in alternativa, evidenziarne un altro da valutare con molta prudenza se non con avversione come nei casi di personaggi noti, ormai palesemente ostili alla caccia o dalla forte connotazione animalista. Ecco gli elenchi:
 

Elezioni politiche 4 marzo: chi votare e chi evitare

 


PARTITI


CANDIDATI PRO CACCIA


CANDIDATI ANTI CACCIA

 LEGA SALVINI

Partito generalmente favorevole alla caccia

Matteo Salvini. Candidato premier della Lega. Il suo nome compare nelle liste di diversi collegi plurinominali per il Senato (Lombardia, Liguria, Lazio, Calabria, Sicilia). Ha ribadito la difesa delle tradizioni venatorie e del comparto armiero nei programmi della Lega.

Giancarlo Giorgetti. Vicesegretario federale di Lega-Salvini Premier. Candidato alla Camera nel collegio plurinominale Lombardia 2. Ha sottoscritto il manifesto della cabina di regia del Mondo venatorio.  

Massimiliano Fedriga. Capolista alla Camera nel collegio proporzionale in Friuli Venezia Giulia. Capogruppo della Lega alla Camera dei Deputati. Recentemente ha preso posizione contro la Brambilla a favore della caccia.

Stefano Borghesi. Candidato in Lombardia nel collegio uninominale delle valli (Brescia), al Senato. Uno dei più attivi in Parlamento sulla difesa delle tradizioni venatorie. 

Gian Marco Centinaio. Candidato del Centro Destra a Pavia (Lombardia) nel collegio Uninominale  per il Senato. Capogruppo della Lega uscente in Senato, dove si è spesso battuto per la difesa della caccia.

Francesco Bruzzone candidato per il Senato nel collegio plurinominale della Liguria. Cacciatore. Consigliere regionale in Liguria. Si dichiara pronto a portare le istanze dei cacciatori in Parlamento.  

Barbara Saltamartini: candidata del Centro Destra alla Camera a Guidonia (Lazio). Già parlamentare, è stata membro dell'Intergruppo Parlamentari amici del Tiro, della Caccia e della Pesca.

Riccardo Augusto Marchetti candidato del Centro destra alla Camera nel collegio uninominale Città di Castello - Foligno, in Umbria. Cacciatore, supporterà le istanze venatorie.

Jacopo Morrone. Candidato alla Camera, capolista nel collegio plurinominale Emilia Romagna. Ha sottoscritto il manifesto della Cabina di Regia del Mondo Venatorio.

Andrea Barabotti. Candidato alla Camera al collegio plurinominale Toscana 3 (Prato, Pistoia). Ha aderito all'appello della Confederazione Cacciatori Toscani.

Giancarlo Cerrelli. Candidato del centro destra per la Camera nel collegio uninominale di Crotone (Calabria). Ha sottoscritto il documento programmatico proposto dalla Cabina di Regia del Mondo Venatorio.

Flavio Di Muro. Candidato alla Camera nel collegio plurinominale Ponente Liguria . Ha sottoscritto il documento programmatico proposto dalla Cabina di Regia del Mondo Venatorio.

Anna Cinzia Bonfrisco candidata al Senato nelle liste della Lega per Salvini Premier nei collegi plurinominali di Lazio 1 (Roma città) e nel collegio uninominale Marche 1 (Pesaro - Fano - Fabriano -). Senatrice uscente, in Parlamento ha portato avanti diverse iniziative in favore del settore delle armi per il mercato civile e delle attività del tiro sportivo ed amatoriale e per la difesa personale.
 

 
Claudia Terzi. Candidata del Centro Destra alla Camera nel collegio uninominale di Bergamo città e hinterland, Lombardia. Attuale assessore all'ambiente in Regione Lombardia, non favorevole alla caccia.

FRATELLI D'ITALIA

Guido Crosetto.  Coordinatore nazionale di Fratelli d’Italia, capolista alla Camera in Piemonte e con il membro dell’esecutivo nazionale e responsabile del Dipartimento Organizzazione. Per FdI ha firmato il manifesto della cabina di regia del mondo venatorio.

Francesco Lollobrigida, capolista alla Camera nei collegi plurinominali di Lazio 2. Per FdI ha firmato il manifesto della cabina di regia del mondo venatorio.

Maria Cristina Caretta candidata alla Camera, nel collegio uninominale di Schio Valdagno (Veneto). Cacciatrice, Presidente della Confavi, da anni è noto il suo impegno a favore di caccia e cacciatori. 

Sergio Berlato: candidato alla Camera capolista per FdI al collegio plurinominale di Vicenza (Veneto). Cacciatore, ex Europarlamentare, consigliere regionale in Veneto e Presidente della Commissione consiliare agricoltura e caccia. Da anni si batte per il bene della caccia con proposte legislative che in Veneto sono divenute realtà.  

Paola Frassinetti: candidata alla Camera nella collegio uninominale di Seregno (Lombardia). In passato ha dichiarato pubblicamente la propria vicinanza al mondo venatorio.
 

Edmondo Cirielli. Candidato alla Camera come capolista nel collegio di Salerno (Campania). Deputato ucente, è stato tra i membri dell'Intergruppo Parlamentari amici del Tiro, della Caccia e della Pesca.   

Tommaso Foti. Candidato alla Camera del Centro Destra nel collegio uninominale di Piacenza (Emilia Romagna). E' stato tra i membri dell'Intergruppo Parlamentari amici del Tiro, della Caccia e della Pesca.   

Lara Magoni. Candidata al Senato nel collegio plurinominale di Bergamo - Brescia (Lombardia).  Ex campionessa di sci,  consigliere regionale uscente. E' sempre stata disponibile a presentare e sostenere emendamenti proposti dalle associazioni venatorie.

Patrizio La Pietra. Candidato del Centro Destra al Senato nel collegio uninominale di Pistoia e Prato, Toscana. Sul territorio pistoiese si è dimostrato vicino ai cacciatori.

Antonio Baldelli. Capolista alla Camera nel collegio plurinominale Marche Nord. Ha sottoscritto il documento programmatico proposto dalla Cabina di Regia del Mondo Venatorio.


Massimiliano Carullo. Candidato capolista alla Camera nel collegio plurinominale Alta Irpinia (Campania). Ha sottoscritto il documento programmatico proposto dalla Cabina di Regia del Mondo Venatorio.


Marco Fioravanti. Candidato del centro destra alla Camera nel collegio uninominale di Ascoli Piceno (Marche). Ha firmato il documento programmatico della Cabina di Regia del Mondo Venatorio.




 

Adolfo Urso. Candidato al Senato nel collegio plurinominale di Veneto e Sicilia. Direttore della rivista Charta minuta per la fondazione FareFuturo, a luglio del 2010 uscì con il titolo Dalla parte degli animali con una serie di articoli firmati da esponenti animalisti

 RINASCIMENTO - VITTORIO SGARBI

Vittorio Sgarbi. Candidato del  Centrodestra (Federato Forza Italia) alla Camera, nel collegio uninominale di Acerra (NA), in Campania e come capolista nei collegi plurinominali di Ferrara e Modena, Emilia Romagna. Presidente onorario dell'Associazione Italiana per la Wilderness.


 
 

NOI CON L'ITALIA

Flavio Tosi  capolista per la Camera nel collegio  plurinominale di Verona, Veneto. Cacciatore, Presidente della Fidc veneta.

Gaetano Quagliarello. Candidato del Centro Destra al Senato nel collegio uninominale Aquila-Teramo (Abruzzo). Ha sottoscritto il manifesto per la caccia proposto dalla cabina di regia unitaria del mondo venatorio.

Eugenia Roccella. Candidata del Centro Destra alla Camera nel collegio uninominale Bologna-Casalecchio e in quello plurinominale Modena-Ferrara e Rimini-Forlì-Cesena, Emilia Romagna. Ha sottoscritto il manifesto per la caccia proposto dalla cabina di regia unitaria del mondo venatorio.

Giuseppe Galati. Candidato del Centro Destra al Senato nel collegio uninominale di Avellino e nel plurinominale in Campania. In occasione di queste elezioni ha dichiarato il suo impegno a fianco dei cacciatori.

Franco Lo Conte. Candidato alla Camera nel collegio plurinominale (2° posto) di Ariano Irpino (Campania). Ha sottoscritto il documento programmatico proposto dalla Cabina di Regia del Mondo Venatorio.
 

Giuseppe Bicchieri. Candidato al Senato nel collegio plurinominale Campania 1. Ha sottoscritto il documento programmatico proposto dalla Cabina di Regia del Mondo Venatorio.


Lorenzo Cesa. Candidato alla Camera nel collegio uninominale Campania 1. Ha sottoscritto il documento programmatico proposto dalla Cabina di Regia del Mondo Venatorio.


Nicoletta Barbato. Candidata al Senato nel collegio plurinominale Campania 2. Ha sottoscritto il documento programmatico proposto dalla Cabina di Regia del Mondo Venatorio.


Giulio Cesare Sottanelli. Capolista per il Senato nel collegio plurinominale L'Aquila - Teramo (Abruzzo). Ha sottoscritto il documento programmatico proposto dalla Cabina di Regia del Mondo Venatorio.


Nunzio Testa. Candidato al Senato nel collegio uninominale Campania 3 e capolista nel proporzionale. Ha sottoscritto il documento programmatico proposto dalla Cabina di Regia del Mondo Venatorio.


Francesco Talarico. Candidato alla Camera nel collegio uninominale Reggio Calabria (Calabria). Ha sottoscritto il documento programmatico proposto dalla Cabina di Regia del Mondo Venatorio.

 

 

 

 FORZA ITALIA

Paolo Romani. Candidato al Senato nel collegio uninominale Lombardia 5 (Sesto San Giovanni). Attuale presidente del gruppo Forza Italia al Senato. Ha sottoscritto il documento programmatico della Cabina di Regia delle Associazioni Venatorie.
 

Renato Brunetta. Candidato capolista alla Camera nel collegio plurinominale Veneto 1. Attuale presidente del gruppo parlamentare Forza Italia alla Camera. Ha sottoscritto il documento programmatico della Cabina di Regia delle Associazioni Venatorie.

Maurizio Gasparri. Candidato capolista per il Senato nel collegio plurinominale Lazio 2. Vicepresidente del Senato. Ha sottoscritto il documento programmatico della Cabina di Regia delle Associazioni Venatorie.

Maria Stella Gelmini: candidata del Centro Destra alla Camera nel collegio di Desenzano (Lombardia). Bresciana, si è spesso espressa a favore della caccia, contro le posizioni della Brambilla e a sostegno del comparto armiero – venatorio. 

Anna Maria Bernini candidata capolista al Senato in Romagna e a Bologna (Emilia Romagna). Vicepresidente uscente del gruppo di Forza Italia al Senato. Recentemente ha partecipato ad un incontro della Fondazione Una sul tema "Cacciatore amico dell'ambiente", esprimendo la sua vicinanza ai cacciatori.

Elisabetta Foschi candidata alla Camera nel collegio plurinominale Marche Nord e all'uninominale nel collegio di Fano, Marche. Ex Consigliere Regionale, da sempre vicina al mondo venatorio ( moglie di un cacciatore) nell’ultima legislatura regionale ha promosso alcune modifiche alla legge regionale sulla caccia fra cui quella  approvata  sulla deroga allo storno.
 

Francesco Battistoni candidato del Centro Destra al Senato nel collegio di Viterbo e Civitavecchia (Lazio). (presidente Commissione Agricoltura in Lazio) 
 

Sandro Biasotti candidato capolista al Senato per il Centro destra in Liguria. In passato si è espresso a favore del mondo venatorio. 
 

Alessandro Sorte. Candidato del Centro Destra alla Camera nel collegio uninominale di Romano di Lombardia (Lombardia).  Assessore regionali ai trasporti uscente. E'  favorevole alla caccia.

Tommaso Scatigna. Candidato del Centro Destra al Senato nel collegio uninominale Puglia 4. Sindaco di Locorotondo, cacciatore.
 

Maurizio Carrara. Candidato del Centro Destra alla Camera nel collegio uninominale di Pistoia (Toscana). Cacciatore
 

Catia Polidori. Capolista alla Camera nel collegio plurinominale  Umbria 1. Coordinatrice regionale di Forza Italia. Ha aderito al documento della Cabina di Regia del Mondo Venatorio, concordando sul ruolo dell’attività venatoria e dei cacciatori come forza sociale indispensabile al mondo agricolo, portatori dei valori espressi dalla ruralità e volano economico per il Paese.
 

Filiberto Franchi. Candidato alla Camera nel collegio plurinominale  Umbria 1. Ha aderito al documento della Cabina di Regia del Mondo Venatorio, concordando sul ruolo dell’attività venatoria e dei cacciatori come forza sociale indispensabile al mondo agricolo, portatori dei valori espressi dalla ruralità e volano economico per il Paese. 
 

Sergio Torromino. Candidato alla Camera al collegio proporzionale Calabria 5. Ha sottoscritto il documento programmatico proposto dalla Cabina di Regia del Mondo Venatorio.
 

Nunzia De Girolamo. Capolista alla Camera al collegio  plurinominale di Bologna (Emilia Romagna). Ha sottoscritto il documento programmatico proposto dalla Cabina di Regia del Mondo Venatorio.


Stefano Mugnai. Capolista Forza Italia collegio plurinominale Camera Toscana n. 3 (Firenze) e n. 4 (Arezzo-Siena-Grosseto). Da sempre dalla parte dei cacciatori e dell’attività venatoria. Ha sottoscritto il documento della Confederazione Cacciatori Toscani. 


Graziella Ciriaci. Candidata al collegio uninominale per il Senato nel collegio “Marche Sud” che comprende Fermo, Ascoli Piceno e basso Maceratese.


 

 

 

Michela Vittoria Brambilla. Candidata per il Centro Destra alla Camera in Lombardia, collegio uninominale di Abbiategrasso, terza tra i candidati nel collegio plurinominale di Como-Sondrio-Lecco. Ex ministro del turismo, fondatrice del Movimento Animalista. Vorrebbe abolire la caccia.

 

Gabriella Giammanco: capolista al Senato per Forza Italia nel collegio di Catania, in Sicilia. Esponente animalista e anticaccia. contro la caccia.

Elena Centemero: candidata al Senato nel collegio di Cologno (Lombardia), al terzo posto del listino di Forza Italia. Ha firmato diversi appelli anticaccia.

Micaela Biancofiore: candidata del Centro Destra alla Camera in Trentino, al collegio uninominale a Bolzano. Tra le pasionarie animaliste anticaccia. 

Francesco Paolo Sisto candidato alla Camera nel collegio plurinominale di Bari (Puglia). Ha firmato diversi appelli anticaccia.

Annagrazia Calabria. Candidata del centro destra alla Camera, nel collegio 3 di Roma (Roma Castel Giubileo) Lazio. Ha firmato alcuni appelli anticaccia.

Elvira Savino: candidata nel plurinominale alla Camera nel collegio di Lecce (Puglia). In passato ha firmato diversi appelli anticaccia.

Basilio Catanoso: candidato del Centro Destra alla Camera nel collegio uninominale di Acireale (Sicilia). In passato si è distinto tra le altre cose per i suoi progetti di legge volti a limitare la caccia.

 

PD

Silvia Velo. Candidata al Senato nel collegio uninominale di Livorno, in Toscana. Sottosegretario uscente all'Ambiente, ha firmato l'appello della Confederazione Cacciatori Toscani per la riforma delle leggi sulla caccia.

Laura Cantini. Candidata alla Camera nel Collegio Plurinominale Toscana 3. Ex vicepresidente della Provincia di Firenze con deleghe alla caccia. Ha firmato l'appello della Confederazione Cacciatori Toscani.
 

Susanna Cenni: candidata del centro sinistra  alla Camera a Poggibonsi (Toscana). Ha sempre tenuto una posizione equilibrata sulla caccia. 

Luca Sani. Candidato al Senato al collegio plurinominale di Arezzo, Siena, Grosseto, in Toscana. Attuale presidente della Commissione Agricoltura della Camera, si è spesso schierato contro limitazioni alla caccia sui calendari venatori.

Enrico Borghi. Capolista nel collegio plurinominale della Camera comprendente le province di Novara, Vercelli, Biella e la parte settentrionale della provincia di Alessandria (Piemonte). 

Edoardo Fanucci. Candidato del centrosinistra alla Camera nel collegio uninominale di Pistoia, in Toscana. Favorevole alla caccia.

Caterina Bini. Candidata capolista al Senato nel collegio uninominale di Prato, in Toscana.  Favorevole alla caccia.

 

Franco Mirabelli. Capolista per il Senato nel collegio plurinominale Monza Sesto San Giovanni (Lombardia).

 

Stefano Vaccari. Candidato  del Centro Sinistra alla Camera nel collegio uninominale di Cento, Emilia Romagna. Segretario uscente della 13 Commissione Ambiente e Territorio del Senato, ha dimostrato equilibrio e attenzione alle esigenze del mondo venatorio.

Massimo Caleo candidato del Centro Sinistra alla Camera nel colleggio uninominale di La Spezia, Liguria. Capogruppo Pd della Commissione Ambiente in Senato, ha dimostrato di aver in considerazione i cacciatori e quanto rappresentano per la società.  Secondo Caleo, "la caccia fa parte delle nostre tradizioni".

Vito Vattuone capolista al Senato nel collegio plurinominale di Genova, Liguria.
 

 

Giorgio Pagliari candidato al Senato nel collegio uninominale di Parma, in Emilia Romagna.

 

Giuseppe Romanini candiato del Centro Sinistra alla Camera nel collegio uninominale di Fidenza, in Emilia Romagna.

 

Paolo Petrini. Candidato del Centro Sinistra alla Camera al collegio uninominale  Camera di Civitanova e Fermo, Marche.  Nel suo mandato regionale, si è sempre dimostrato sensibile ai problemi dell’agricoltura e dell’ambiente prestando sempre la dovuta attenzione al mondo venatorio con cui si è confrontato in modo costruttivo. Sicuramente un parlamentare  di cui i  cacciatori si possono fidare.
 

Leonardo Marras. Candidato del Centro Sinistra alla Camera nel collegio uninominale di Grosseto, Toscana. Ex Presidente della Provincia di Grosseto e consigliere regionale (capogruppo Pd), è sempre stato disponibile al confronto con i cacciatori.

Matteo Favero è il candidato del Centro sinistra alla Camera nel collegio uninominale interprovinciale Veneto 1-04 (Castelfranco Veneto, Paese, Vedelago, Loria, Noale, Scorzé, Martellago). Ha sottoscritto il manifesto della Cabina di Regia del Mondo Venatorio.

Camilla Fabbri,  candidata alla Camera nelle Marche collegio uninominale Fano, Senigallia, Falconara- Montemarciano, Chiaravalle. Ha dichiarato: "nel nostro territorio l'attività venatoria è parte integrante della storia culturale e sociale delle nostre comunità, oltre ad essere un importante settore economico, anche per le attività dell'indotto". 

Raffaella Paita. Capolista per la Camera nel collegio plurinominale Liguria 2.  Ha sottoscritto il documento programmatico proposto dalla Cabina di Regia del Mondo Venatorio.

Giampiero Bocci. Candidato alla Camera nel collegio uninominale Umbria 2. Ha sottoscritto il documento programmatico proposto dalla Cabina di Regia del Mondo Venatorio.


Marina Berlinghieri. Candidata a Brescia (Lombardia) nel collegio plurinominale per la Camera. Ha sottoscritto il documento programmatico proposto dalla Cabina di Regia del Mondo Venatorio.


Francesco Prina. Candidato alla Camera nel collegio plurinominale Lombardia 1. Ha sottoscritto il documento programmatico proposto dalla Cabina di Regia del Mondo Venatorio.
 

Dario Parrini. Candidato al Collegio Uninominale Toscana 2 del Senato. Segretario regionale del Pd toscano, senatore uscente, ha aderito all'appello della Confederazione Caccitori Toscani.


Flavio Corradini. Candidato alla Camera, Collegio Marche 3, Macerata Osimo. Ha firmato il documento programmatico della Cabina di Regia del Mondo Venatorio.

 

 

Gessica Rostellato. Candidata alla Camera nel collegio plurinominale di Padova (Veneto). Ex   deputata Cinquestelle.

 

Patrizia Prestipino candidata del Centro Sinistra alla Camera nel collegio Roma 8 (Lazio). Responsabile del dipartimento difesa animali del PD. Si è spesso accodata alle richieste animaliste di limitazione della caccia. 

Monica Cirinnà:  candidata al Senato come capolista nei collegi plurinominali di Lazio 2 e Lazio 3. Da sempre schierata contro la caccia e vicina alle associazioni animaliste.

 


 

 

 

 

LIBERI E UGUALI

Adolfo Orsini. Candidato al Senato nel collegio uninominale Umbria 1. Sottoscrivendo il documento della cabina di regia del mondo venatorio ha dichiarato: "avendo occupato incarichi di responsabilità per l’economia agricola di questa regione e nazionalmente ho ritenuto sempre compatibile tutelare gli interessi dell’agricoltura con la mia passione per la caccia e in tutte le sue forme".

Luca Mori. Canidato alla Camera nel collegio uninominale Toscana 1 (Prato). Ha aderito all'appello della Confederazione Cacciatori Toscani, non solo come candidato ma come "forestale e faunista  che nell'ambito delle proprie attività di ricerca e applicazione ha sempre avuto l'opportunità di verificare che il raggiungimento del carico ottimale di fauna selvatica, nei diversi ambienti, era imprescindibilmente collegato ad un corretto prelievo venatorio".

Arianna Benigni. Candidata alla Camera nel collegio uninominale Toscana 6 - Pistoia. Ha aderito all'appello della Confederazione Caccitori Toscani.

 


 

Gabriella Meo. Candidata al Senato (collegio plurinominale 2 e collegio uninominale di Parma), Emilia Romagna.  E' stata consigliera regionale dei Verdi durante il mandato di Vasco Errani e Roberto Bernardini

Loredana De Petris. Candidata capolista per il Senato in Lazio (nel collegio Lazio 2 e seconda dopo Piero Grasso a Lazio 1 e 3 e nel collegio uninominale 4 Collatino). Senatrice uscente di Sel, è stata una delle più attive esponenti anticaccia.
 

CIVICA POPOLARE

Beatrice Lorenzin. Candidata del Centrosinistra (Civica Popolare) alla Camera nel collegio uninominale di  Torino (Piemonte). Candidata nel plurinominale anche a Milano, Palermo, Napoli e Trieste. 

Maura Antonella Malaspina. Candidata alla Camera nel collegio proporzionale Marche Sud.  Ha dichiarato il suo impegno a favore della caccia.

Ignazio Messina. Candidato al Senato nel collegio uninominale di Brescia (Lombardia). Ha sottoscritto il documento programmatico proposto dalla Cabina di Regia del Mondo Venatorio.

Antimo Di Francesco. Candidato alla Camera nel collegio uninominale Marche 1 (Ascoli Piceno).

 

 

 

 

ITALIA EUROPA INSIEME


Lorenzo Cinquepalmi. Candidato al Senato nel collegio uninominale di Lumezzane (Valle Trompia, Valle Camonica, Valle Sabbia e Franciacorta) Lombardia. Indicato dal PSI per la lista Insieme nella coalizione PD, Insieme, +Europa, Civica popolare. Come avvocato da anni difende convintamente i cacciatori.

Sergio Stumpo. Candidato per + Europa in Calabria nel collegio plurinominale per il Senato. Ha sottoscritto il documento programmatico proposto dalla Cabina di Regia del Mondo Venatorio.

 


 

Angelo Bonelli candidato del centrosinistra al Senato nel collegio uninominale di Pesaro (Marche). Leader dei Verdi, da sempre schierato contro la caccia.

MOVIMENTO 5 STELLE

Movimento 5 Stelle

Il movimento è schierato contro la caccia, così come il suo leader spirituale, Beppe Grillo, che in diverse occasioni ha attaccato pubblicamente i cacciatori

 


 

 

Leggi altre interviste

Commenta
Titolo:
Commento:
Autore:


162.158.78.184
Invia il tuo commento

15 commenti finora...

Re:Elezioni 4 marzo. Scegliamo i candidati

Ho guardato tutti i candidati ma non vedo candidati Per la difesa dei cacciatori sardi Capisco che siamo uun'isola e come tale siamo dimenticati. Serviamo solo per accogliere chi viene a fare i bagni nel mar di Sardegna.

da tiveddu paolo.cacciatore nord sardegna 24/02/2018 16.34

Re:Elezioni 4 marzo. Scegliamo i candidati

Non votate 5 stelle che gia'

da hsdggggggggggg 23/02/2018 22.51

Re:Elezioni 4 marzo. Scegliamo i candidati

Noto con piacere che le donne favorevoli alla caccia sono 21, quelle contrarie solo 12. Adesso tocca a noi scegliere chi votare.

da Il Nibbio 23/02/2018 14.02

Re:Elezioni 4 marzo. Scegliamo i candidati

Quanti di questi che proponete hanno una minima possibilità di essere eletti? Credo che ognuno di noi debba fare e promuovere un'indagine nel suo collegio per capire se ciò, l'elezione, sarà possibile. Altrimenti sarebbe meglio fare sqaudra e farsi garantire dai primi delle diverse coalizioni e partiti un occhio di riguardo nei confronti della caccia. Svegliate i vostri dirigenti e non fatevi infinocchiare dai soliti professioni della politica di quartiere, che puntano a una personale visibilità alle spalle dei gonzi.

da Gonzini 20/02/2018 9.06

Re:Elezioni 4 marzo. Ecco le liste

Il nostro primo obiettivo è far perdere o segnalare un calo di consensi nei confronti di coloro che ci ostacolano pubblicamente. Quindi, in quei casi, è meglio votare per avversari del partito o della coalizione che li presenta in quel collegio. Mi riferisco alla Brambilla (coalizione centrodestra), a Bonelli (coalizione centro sinistra), De petris e Meo (Liberi e Uguali), Prestipino, Cirinnà e Rostellato (Centro sinistra), Giammanco, Centemero, Biancofiore, Sisto, Calabria, Savino e Catanoso, Terzi e Urso (centrodestra). E' anche importante votare per partiti e coalizioni in quei collegi dove si presentano candidati che hanno manifestato simpatia per la caccia.

da Paolo Gatti 19/02/2018 11.11

Re:Elezioni 4 marzo. Ecco le liste

Ho letto i programmi di molte liste e, mi pare, nessuno affronta organicamente il tema della caccia. Preferiscono tergiversare poiché notoriamente trattasi di argomento che, in ogni caso, fa perdere a coloro che si schierano pro o contro un bel po di voti.

da Uccellin verde riò 15/02/2018 12.47

Re:Elezioni 4 marzo. Ecco le liste

X Giuliano Colaci. E SE CE LA CHIUDONO PENSI CHE FACCIANO UNA ITALIA MIGLIORE? CHI NON CHIUDE LA CACCIA È POLITICO INTELLIGENTE E QUINDI SAPRÀ BEN GOVERNARE ANCHE IL RESTO! IL POLITICO ANTICACCIA È UN OTTUSO CHE GOVERNERÀ MALE TUTTO!!

da W la caccia 14/02/2018 12.36

Re:Elezioni 4 marzo. Ecco le liste

Cacciatori mi raccomando NON votate i 5 stelle, altrimenti addio CACCIA.

da zeus 13/02/2018 21.43

Re:Elezioni 4 marzo. Ecco le liste

se tutti questi vanno a governarci siamo gia 42 pareri positivi contro i 14 . :-)

da Toscano 12/02/2018 17.50

Re:Elezioni 4 marzo. Ecco le liste

sbagliatissimo usare il voto politico su caccia si o caccia no.Usare il voto per una Italia che dia lavoro e vita alle generazioni a venire. Bisogna votare con criterio e far capire alla politica anticaccia, che la caccia è una risorsa economica e che non va chiusa. Sbagliatissimo impostare una campagna elettorale su un divertimento, oltretutto caro.

da giuliano colaci 12/02/2018 15.01

Re:Elezioni 4 marzo. Ecco le liste

Be uno che dite che difende i cacciatori e sta con i verdi o il PD è tutto dire ma siamo seri

da Zaccuri carmelo 12/02/2018 14.49

Re:Elezioni 4 marzo. Ecco le liste

Voglio ricordare che ADOLFO URSO PARTECIPO' AL NATALE DEL CACCIATORE. VOLTA GABANA COME FINI. STESSA PROVENIENZA

da Paolo Ferazzoli 12/02/2018 14.03

Re:Elezioni 4 marzo. Ecco le liste

Voglio ricordare che ADOLFO URSO PARTECIPO' AL NATALE DEL CACCIATORE. VOLTA GABANA COME FINI. STESSA PROVENIENZA

da Paolo Ferazzoli 12/02/2018 14.03

Re:Elezioni 4 marzo. Ecco le liste

Manca un partito, se pur piccolo, favorevole alla caccia, con cacciatori candidati: il popolo della famiglia.

da Massimo Finetti. Candidato al senato per il popolo della famiglia. 12/02/2018 13.18

Re:Elezioni 4 marzo. Ecco le liste

avete letto le dichiarazioni in merito alla caccia del senatore gianluca castaldi del movimento 5 stelle ? del tutto favorevole.

da berardo di giandomenico 12/02/2018 12.14