HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Ricette | Le bottiglie | Ristoranti | Libri | Indirizzi | Archivio Scempi | I Funghi | Tartufi e funghi |
  Cerca
Ispra: il consumo di suolo rallenta ma non si ferma Lo sciacallo in espansione in Italia? Al Senato primo passo verso l'abolizione degli animali nei circhi Ambientalisti: la Camera bocci la riforma sui Parchi No Vegan: è il momento della controinformazione "Le aragoste provano dolore", condannato ristoratore fiorentino Trento chiede la possibilità di rimozione dei lupi dannosi In Australia gli ambientalisti alla guida della più grande eradicazione di gatti e volpi Corte Europea: no alla denominazione "latte" per prodotti vegetali Fruttariano a Cruciani “mangiare pasta è un delitto, si uccidono semi di grano” In Umbria stanziati quasi 7 milioni per interventi in aree naturali Coldiretti lancia la campagna No Vegan: “Il 95% degli italiani mangia carne” E' il Piemonte la Regione con la maggior superficie di boschi Nell'ambra conservato uccello di 100 milioni di anni Romano (M5S) "no agli abbattimenti, le nutrie sono molto amate" Onorificenza per meriti ambientalistici a Franco Zunino Veneto. Eradicazione cinghiali: 200mila euro dalla Regione al Parco Colli Euganei Ispra, l'istituto è in crisi: protestano i dipendenti Presentati dati di Life WolfAlps: in Piemonte vivono 151 lupi Il 5 giugno si festeggia la Giornata mondiale dell'Ambiente I Comuni toscani chiedono la riapertura del Piano lupo Sammuri gela l'ambientalista che vuole salvare i mufloni: "Il Parco non è uno zoo" Anche la caccia tra gli scatti in onore della Madre Terra Progetti LIFE: il 52% dedicato alla lotta contro le specie invasive "Fondazione UNA e Parco della Maremma insieme per valorizzare la biodiversità"

News Natura

Primo censimento uccelli da satellite


lunedì 8 maggio 2017
    

Albatross Contati uno ad uno dal satellite. Per la prima volta è stato eseguito un censimento di una specie via satellite. Ad eseguirlo l'organizzazione britannica per le ricerche sull'Antartide (British Antarctic Survey, Bas) grazie al satellite commerciale WorldView-3, che, per mezzo di immagini ad alta risoluzione, ha permesso la conta di tutte le colonie di albatri, anche quelle nei luoghi più inaccessibili dall'uomo, senza arrecare disturbo alla specie in via d'estinzione.
 
"I grandi albatri si accoppiano in luoghi molto remoti e per questo contarli con i metodi tradizionali può essere difficile e costoso", spiega Peter Fretwell, coordinatore dello studio pubblicato sulla rivista Ibis. "Molte colonie importanti per questi uccelli a rischio estinzione non sono state monitorate per decenni - aggiunge il ricercatore - quindi poterlo fare con i satelliti, che catturano immagini di ogni parte del pianeta a costi ridotti, sarà un importante cambio di passo nel modo con cui monitoreremo gli albatri nel futuro".

La ricerca potrebbe aprire la via a questo metodo anche per altre specie. L'accuratezza della conta è stata verificata  contando gli esemplari di albatro urlatore che vivono nelle colonie ben note dell'arcipelago della Georgia del Sud, nell'Oceano Atlantico meridionale. La conta da satellite è risultata in linea con quella fatta mediante tradizionali spedizioni a terra. Il censimento 'spaziale' è stato poi applicato anche alle colonie meno note delle Isole Chatham, a est della Nuova Zelanda, che sono popolate dall'albatro reale del Nord.
(Ansa)
Leggi tutte le news

6 commenti finora...

Re:Primo censimento uccelli da satellite

Quando migrano, con gli infrarossi!

da luigi 08/05/2017 18.08

Re:Primo censimento uccelli da satellite

Per i migratori mi sa che è un po difficile.

da jamesin 08/05/2017 18.02

Re:Primo censimento uccelli da satellite

Si Luigi soprattutto per beccacce e beccaccini che vivono nella vegetazione è un metodo infallibile!!!

da Gardena 08/05/2017 16.09

Re:Primo censimento uccelli da satellite

Fatelo soprattutto per documentare gli atti delinquenziali ed i delinquenti.

da Pasquino 08/05/2017 15.22

Re:Primo censimento uccelli da satellite

fatelo anche per i lupi!

da vecchio cedro 08/05/2017 14.12

Re:Primo censimento uccelli da satellite

Se così è, in modo del tutto oggettivo e imparziale nonché ultrascientifico, si può risolvere il problema delle specie in via di estinzione e di quelle che godono ottima salute, risolvendo in modo definitivo anche i problemi legati ai calendari venatori, con buona pace di tutti i portatori di interesse ( cacciatori, ambientalisti e animalisti ).

da luigi 08/05/2017 13.55