Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Ricette | Le bottiglie | Ristoranti | Libri | Indirizzi | Archivio Scempi | I Funghi | Tartufi e funghi |
 Cerca

News Natura

Daini. La Lega polemizza con il Parco Porto Conte per gli abbattimenti


lunedì 17 febbraio 2020
    

 

Ancora una volta un Parco decide, in linea con i piani di gestione nazionali, di contenere i daini in esubero sul proprio territorio, e ancora una volta si sollevano contestazioni e proposte bislacche (trasferire gli animali o sterilizzarli). Il sindaco leghista di Illorai (SS), Tittino Cau si sta battendo per salvare i daini che il Parco di Porto Conte ha deciso di abbattere.

 
"Perché abbattere i daini del Parco di Porto Conte quando la comunità di Illorai ha chiesto di spostarli nel proprio agro?” dice proponendo il trasferimento dei daini “dove nel secolo scorso erano presenti” e argomentando che la presenza degli animali potrebbe addirittura sviluppare il turismo ambientale. Questa posizione, sostenuta dai consiglieri regionali leghisti Ignazio Manca e Sara Canu, proprio come sta avvenendo con i daini del Circeo, mira a far cambiare idea al Parco sugli abbattimenti decisi.
 

Tutto questo ignorando, forse, che il daino in Italia è specie alloctona e che le linee guida Ispra prevedono la conservazione dei nuclei storici e delle popolazioni maggiormente affermate ma stabiliscono azioni di contenimento, se non la totale rimozione di nuclei isolati o di recente formazione, soprattutto dove la presenza rappresenta un rischio per altre specie autoctone.

Nessuno di questi politici ha pensato di analizzare la situazione faunistica del luogo prima di sollevare l'ennesimo polverone mediatico con tanto di appelli filo animalisti, sulla base di conclusioni raffazzonate? Se si vuole promuovere il turismo naturalistico probabilmente sarebbe bene favorire una corretta gestione delle risorse naturali e non  chiudere gli occhi di fronte ad uno squilibrio conclamato.

Leggi tutte le news

5 commenti finora...

Re:Daini. La Lega polemizza con il Parco Porto Conte per gli abbattimenti

@vergognati qua sotto: quali sarebbero le [email protected]@te? Mi perdoni ma dubito che lei sia realmente un cacciatore e se anche lo fosse dimostra una certa incompetenza in materia

da Fabe 17/02/2020 17.30

Re:Daini. La Lega polemizza con il Parco Porto Conte per gli abbattimenti

Trasferire a conto dei cittadini? Meglio contenerli,nn eradicarlo ,visto che in Sardegna il Daino ,estintosi il ceppo autoctono negli anni 60,sarebbe assolutamente in armonia col territorio ,nel giusto numero pero’.......questi derivano da popolazioni “continentali” ma,di buon ceppo......

da Lisandru 17/02/2020 17.22

Re:Daini. La Lega polemizza con il Parco Porto Conte per gli abbattimenti

Da Cacciatore mi dichiaro da sempre contrario a qualsiasi forma di eradicazione. Alloctone che dir si voglia..scuse . Andate a sparare al poligono se proprio avete voglia di sparare,ma non sparate [email protected]@ate.

da Vergognati qua' sotto 17/02/2020 16.50

Re:Daini. La Lega polemizza con il Parco Porto Conte per gli abbattimenti

Non se ne esce più. La gestione della fauna in tutto il mondo è questione tecnica da noi emotiva.

da Anche la Lega ci prende per il c..o 17/02/2020 15.34

Re:Daini. La Lega polemizza con il Parco Porto Conte per gli abbattimenti

Capisco se questi reclamavano se veniva abbattuti il cervo sardo o il muflone???mah il Daino specie alloctona ed in forte competizione alimentare con le specie presenti in Sardegna??? Roba da chiodi oltre che da incompetenti in materia!!!!

da Fucino Cane 17/02/2020 13.26