Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Ricette | Le bottiglie | Ristoranti | Libri | Indirizzi | Archivio Scempi | I Funghi | Tartufi e funghi |
 Cerca

News Natura

Pisa: più fondi agli animalisti che per il volontariato sociale


mercoledì 20 novembre 2019
    

 
Il Comune di Pisa ha pubblicato un bando per la concessione di contributi alle associazioni di volontariato animaliste e ambientaliste che nell'ultimo anno abbiano svolto iniziative a tutela degli animali.

Le attività devono essere state svolte in collaborazione con lo sportello tutela degli animali e il canile sanitario comprensoriale. In totale sono messi a disposizione ben 29.500 euro. Ci auguriamo almeno che questi fondi vadano realmente alla protezione degli animali e che ve ne sia tenuta traccia per una opportuna trasparenza con la cittadinanza.
 
Navigando sul sito del comune di Pisa ci si accorge che un altro bando, questa volta per contributi di soli 19 mila euro è previsto per il sostegno di associazioni che operano nel settore sociale, socioassistenziale e sanitario. Ovvero per le associazioni di volontariato che si occupano di esseri umani, compresi bambini in situazioni precarie, portatori di handicap, malati e anziani in difficoltà.  Può la vita di cani e gatti valere più di quella degli uomini?

Leggi tutte le news

18 commenti finora...

Re:Pisa: più fondi agli animalisti che per il volontariato sociale

Personalmente con la Briano in passato ho avuto dei colloqui telefonici per risolvere alcuni problemi riguardanti la caccia in Liguria,devo dire onestamente che era un assessore alla caccia molto disponibile. Cosa NON sempre riscontrata in altre regioni con assessori uomini schierati politicamente!!!

da Fucino Cane 24/11/2019 8.34

Re:Pisa: più fondi agli animalisti che per il volontariato sociale

@Pippo Excusatio non petita, accusatio manifesta

da giusva 22/11/2019 8.19

Re:Pisa: più fondi agli animalisti che per il volontariato sociale

@Pippo Excusatio non petita, accusatio manifesta

da giusva 22/11/2019 8.19

Re:Pisa: più fondi agli animalisti che per il volontariato sociale

Incontro di congiunzioni: ma però Per chiarezza si può subito anticipare che l'incontro delle due congiunzioni ma però (e di ma bensì) non è da condannare, a dispetto di quanto sostenuto da una certa tradizione grammaticale e spesso dall'educazione scolastica. La congiunzione ma è una delle cosiddette congiunzioni coordinative (come e, o, oppure, né, cioè, infatti e così via) di tipo avversativo. Altre congiunzioni avversative sono però, appunto, tuttavia, nondimeno, eppure, anzi, piuttosto, bensì. L'obiezione all'uso di ma però si fonda proprio sull'idea che ci sia una ripetizione dello stesso concetto, obiezione che può essere accolta solo in funzione di uno stile ricercato che si fondi sulla perfetta calibratura delle parti. In realtà, soltanto ma appartiene a entrambi i sottogruppi in cui si distinguono ulteriormente queste congiunzioni in base al valore: avversativo-oppositivo (stabilisce una netta contrapposizione tra due termini, sia singole parole sia intere frasi: "non era rosso, ma verde"), in cui ma è in compagnia di bensì, invece, mentre, al contrario; avversativo-limitativo (introduce un concetto che limita la validità di quanto affermato in precedenza o esprime un diverso punto di vista: "non è un bel film, ma vale la pena andarlo a vedere comunque"), che comprende, oltre a ma, anche però, tuttavia, peraltro, d'altra parte, eppure, nondimeno.

da Pippo 21/11/2019 17.26

Re:Pisa: più fondi agli animalisti che per il volontariato sociale

MI auguro che per gli animalardi non si spenda un soldo bucato, dovrebbero solamente sparire al più presto dalla faccia della terra.

da ANIMALARDI ? NO GRAZIE. 21/11/2019 17.01

Re:Pisa: più fondi agli animalisti che per il volontariato sociale

Dall'accademia della crusca: Questo doppio valore di ma - che in altre lingue determina la presenza di due diverse congiunzioni per esprimere le due diverse sfumature di significato (rispettivamente, in tedesco sondern e aber, in spagnolo sino e pero) - spiega l'antica tendenza ad affiancarla con altri elementi affini che ne rinforzino il significato, come ma però o ma bensì, ma tuttavia, ma nondimeno, con esempi illustri dal Tasso (La Gerusalemme Liberata: "sì che ne pesta al tolosan la faccia, | ma però nulla sbigottisce") all'Alfieri (Del principe e delle lettere: "egli può giustamente riputarsi qualche cosa più; ma però ancora minore dello scrittore ch'egli ha fra le mani") al Manzoni (I promessi sposi: "Non era un conto che richiedesse una grande aritmetica; ma però c'era abbondantemente da fare una mangiatina"). Non sarebbero invece ammissibili accostamenti tra altre congiunzioni avversative (*però tuttavia; *bensì invece). Per un profilo storico della questione si ricorderà che il lungimirante grammatico dell'Ottocento R. Fornaciari aveva colto la presenza di sfumature nel ma che "aggiunge un concetto ad un altro per indicare limitazione od opposizione rispetto al primo" e "si rafforza spesso con bensì, bene, anche, eziandio, piuttosto ecc. Il buon pastore tosa, ma non iscortica. Giusti" (Fornaciari 1881).

da Pippo 21/11/2019 16.39

Re:Pisa: più fondi agli animalisti che per il volontariato sociale

Pippo intanto cominci lei a scrivere correttamente. Non si scrivono due congiunzioni avversative una di seguito all’altra.

da Fabe 21/11/2019 16.08

Re:Pisa: più fondi agli animalisti che per il volontariato sociale

COMUNE DI PISA LEGHISTA.

da Mah... 21/11/2019 13.46

Re:Pisa: più fondi agli animalisti che per il volontariato sociale

x cittadino: Spero tu abbia ragione, ma però non ci lamentiamo se poi tutte le associazioni animaliste e varie, ci prendono per il culo e ci danno di rozzi, analfabeti, ritardati ecc. Di certo non emerge quella cultura che abbiamo e vogliamo mostrare al mondo intero. Un saluto

da Pippo 21/11/2019 13.26

Re:Pisa: più fondi agli animalisti che per il volontariato sociale

X Pippo : credo proprio l'abbia scritto di proposito in senso dispregiativo

da cittadino 21/11/2019 13.09

Re:Pisa: più fondi agli animalisti che per il volontariato sociale

SOLO IL POTERE OPERAIO E CONTADINO, SPAZZERA' VIA QUESTA CLASSE POLITICA INETTA. SOLO CHI LAVORA AVRA' DIRITTO AD EMANCIPARSI!!!

da ANTOINE64 21/11/2019 11.47

Re:Pisa: più fondi agli animalisti che per il volontariato sociale

Vergogna.

da Gilbe 21/11/2019 10.43

Re:Pisa: più fondi agli animalisti che per il volontariato sociale

Comunque si scrive Italia, Non Itaglia

da Pippo 21/11/2019 8.13

Re:Pisa: più fondi agli animalisti che per il volontariato sociale

La bocca sollevò dal fiero pasto del peccator forbendola a capelli,questa è la fine che io farei fare a quelli che hanno avuto questa brillante idea;magari in quel comune ci sono anziani che non sanno come coniugare il pranzo con la cena???????? il comune di Pisa per caso è gestito dal M5S???

da Fucino Cane 20/11/2019 22.59

Re:Pisa: più fondi agli animalisti che per il volontariato sociale

Che paese e con gente di ......

da s.g. 20/11/2019 20.28

Re:Pisa: più fondi agli animalisti che per il volontariato sociale

la stupidita umana NON HA LIMITI e spero che un giorno non troppo lontano i cosi detti amanti degli animali abbiano bisogno dell'assistenza del volontariato e gli venga negata per mancanza di fondi.

da fausto 20/11/2019 19.18

Re:Pisa: più fondi agli animalisti che per il volontariato sociale

viva l'Itaglia, anzi l'Itaglietta

da aldorin 20/11/2019 18.50

Re:Pisa: più fondi agli animalisti che per il volontariato sociale

Se si occupano solo di tutela degli animali sono solo animalisti. AMBIENTALISTI NO! Se le parole hanno ancora un significato.

da MarioP 20/11/2019 18.16