Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Ricette | Le bottiglie | Ristoranti | Libri | Indirizzi | Archivio Scempi | I Funghi | Tartufi e funghi |
 Cerca
Toscana occorrono risorse per danni da fauna selvaticaLombardia: altri 200 mila euro per contenere le nutrieAnimalisti: pochi e litigiosiLombardia: convenzione con i Carabinieri per presidio territorioBolzano: lasciate due pecore sbranate davanti all'assessoratoM5S, Roma "problema cinghiali di competenza regionale"Ministro Costa: “non ho inaugurato il bistecca day”Roma: cinghiali tra i rifiuti, a due passi dalle scuolePapa critica coppie senza figli con cani e gattiDue italiani su tre dicono addio alla dieta veganFondazione Una: premiati alunni per il concorso sulla biodiversità"Più risorse per i Cras". Assessore Mai sollecita Ministro CostaMinistero Salute: tumori infantili in aumento nelle zone inquinateIn Campania finanziato progetto per sterilizzare i cinghialiAnche il Veneto chiede l'abbattimento del lupoTrentino, un disegno di legge per poter abbattere i lupiCras: affidato il servizio per la provincia di ParmaBayer e Monsanto si fondonoGrandi carnivori. Face chiede all'Ue di abbassare livelli di protezioneCagliari: uomo ucciso da cinghiale nel suo terrenoTrento: Giunta vara decreto per la gestione di orsi e lupiToscana: 5 milioni di euro dalla Regione per il Padule di FucecchioM5S: con Costa l'ambiente al primo postoAcque reflue: maxi multa per l'Italia Virginia Raggi, le rondini e le zanzareLo Stato deve al mondo agricolo mezzo miliardo di euroToscana, regolamento per limitare l'uso dei pesticidiYellowstone: riapre la caccia al grizzlyRecupero fauna Pisa: firmata convenzione Regione - Legambiente

News Natura

Romania: riprendono abbattimenti di orsi e lupi


martedì 12 settembre 2017
    

La Ministra all'Ambiente in Romania Gratiela Gavrilescu, ha dato il via libera all'abbattimento di 140 orsi e 97 lupi. Il provvedimento è stato giustificato dalle continue incursioni dei carnivori nei centri abitati, e dalle perdite subite dagli allevatori. Già lo scorso anno la Romania aveva autorizzato l'abbattimento di 557 orsi, 657 lupi e 482 linci per proteggere il settore zootecnico ma il provvedimento era poi stato ritirato per le proteste animaliste. Questa volta il governo è determinato ad andare fino in fondo. Il numero delle aggressioni – è stato evidenziato – anche e soprattutto nei confronti dell'uomo, è andato oltre ogni livello di guardia.

Insorge Wwf: “Il ministero avrebbe fatto meglio a curare prima le cause che spingono gli orsi e i lupi a entrare nei centri abitati, non sarebbe stato impossibile procurare loro cibo lontano da città e villaggi, nelle foreste”, dice Christian Papp della sezione romena del World Wildlife Fund. E aggiunge: “Le autorità non dispongono di mezzi sufficienti per controllare che cacciatori o bracconieri non prendano l´iniziativa per conto loro”.
 
Ci sono un paio di considerazioni da fare. Anzitutto che, come giustamente faceva notare nel 2016 una nota FACE, i Carpazi vantano una delle più grandi popolazioni di carnivori in tutto il mondo. Questo risultato dimostra il successo delle decisioni prese nel corso degli ultimi decenni in fatto di gestione, che hanno portato a ridurre i conflitti e permesso la convivenza tra le comunità locali e grandi carnivori nella regione.

La caccia legale e controllata ha prodotto questo risultato ma al momento non si parla di vera e propria caccia. Anzi, i cacciatori non saranno coinvolti. A fare gli abbattimenti ci penseranno soltanto le autorità (polizia, gendarmeria, guardie forestali, ecc.).

Leggi tutte le news

5 commenti finora...

Re:Romania: riprendono abbattimenti di orsi e lupi

La Romania è più avanti di noi in senso burocratico. Mafia un po di meno ma a noi italiani non ci batte proprio nessuno.

da tik tak 12/09/2017 18.07

Re:Romania: riprendono abbattimenti di orsi e lupi

Perche' Christian Papp non va lui stesso a dar da mangiare agli orsi ed ai lupi tirando fuori i soldi di tasca sua? Sempre bravi a dar fiato alla bocca poi quando si passa ai fatti gli aminal-nazisti scompaiono nel nulla. Mezzi uomini, mezze calzette. La Ministra lo sa bene e quindi passa ai fatti ignorando le baggianate animaliste. In Italia c'e' la mafia, intesa come tipico comportamento degli omuncoli italici, e quindi le cose non si possono fare MAI in maniera semplice ed efficace. Anzi i problemi invece di risolverli li complicano per avvantaggiare i soliti 4 gatti.....

da Flagg 12/09/2017 16.34

Re:Romania: riprendono abbattimenti a orsi e lupi

Dai sù si sono sbagliati a scrivere, anche i romeni sbagliano eh, sù e giù come noi italiani, con la differenza che fortuna loro non hanno nel loro territorio la presenza degli animalsocialambientasti! Praticamente non sono in italia!!!!!!

da s.g. 12/09/2017 13.20

Re:Romania: riprendono abbattimenti a orsi e lupi

Le autorità italiane preposte al controllo della fauna, se la fanno sotto, quando quattro animalardi fannulloni perdigiorno,lazzaroni, supportati da una schiera di acefali , minacciano di ricorrere alla UE e farci comminare sanzioni su sanzioni, come nel malaugurato caso dell'abbattimento di 1 (uno) esemplare di orso pericoloso in TRentino, con minacce di morte a chiunque, disdette di prenotazioni per vacanze e quant'altro; mi chiedo se sia possibile essere governati da certa gentaglia , e sia possibile andare avanti così.

da FORZA ROMANIA. 12/09/2017 12.55

Re:Romania: riprendono abbattimenti a orsi e lupi

Mi sbaglierò la Romania non fà parte della UE ??? Loro per il Lupo e l'Orso fanno proprio come in Italia!!!

da Fucino Cane 12/09/2017 12.42