Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Ricette | Le bottiglie | Ristoranti | Libri | Indirizzi | Archivio Scempi | I Funghi | Tartufi e funghi |
 Cerca
Toscana occorrono risorse per danni da fauna selvaticaLombardia: altri 200 mila euro per contenere le nutrieAnimalisti: pochi e litigiosiLombardia: convenzione con i Carabinieri per presidio territorioBolzano: lasciate due pecore sbranate davanti all'assessoratoM5S, Roma "problema cinghiali di competenza regionale"Ministro Costa: “non ho inaugurato il bistecca day”Roma: cinghiali tra i rifiuti, a due passi dalle scuolePapa critica coppie senza figli con cani e gattiDue italiani su tre dicono addio alla dieta veganFondazione Una: premiati alunni per il concorso sulla biodiversità"Più risorse per i Cras". Assessore Mai sollecita Ministro CostaMinistero Salute: tumori infantili in aumento nelle zone inquinateIn Campania finanziato progetto per sterilizzare i cinghialiAnche il Veneto chiede l'abbattimento del lupoTrentino, un disegno di legge per poter abbattere i lupiCras: affidato il servizio per la provincia di ParmaBayer e Monsanto si fondonoGrandi carnivori. Face chiede all'Ue di abbassare livelli di protezioneCagliari: uomo ucciso da cinghiale nel suo terrenoTrento: Giunta vara decreto per la gestione di orsi e lupiToscana: 5 milioni di euro dalla Regione per il Padule di FucecchioM5S: con Costa l'ambiente al primo postoAcque reflue: maxi multa per l'Italia Virginia Raggi, le rondini e le zanzareLo Stato deve al mondo agricolo mezzo miliardo di euroToscana, regolamento per limitare l'uso dei pesticidiYellowstone: riapre la caccia al grizzlyRecupero fauna Pisa: firmata convenzione Regione - Legambiente

News Natura

Lupo: la Svizzera chiede di rinegoziare la convenzione di Berna


martedì 5 settembre 2017
    

La Convenzione di Berna, come tutti sanno, è un trattato internazionale, sottoscritto da 49 paesi, più l'Unione Europea, che dal 1979 ha permesso la salvaguardia delle specie a rischio, lupo compreso. Ma ora che il lupo ha ripopolato le Alpi e che è praticamente fuori pericolo, la Svizzera, a tutela degli allevatori chiede nuovamente di rinegoziare la convenzione e ridurre le tutele per la specie.

Per lottare contro questo predatore, secondo quanto riferisce il sito swissinfo.ch, bastano le proposte formulate in merito dal Consiglio federale in agosto. È il parere della Commissione dell'ambiente, della pianificazione del territorio e dell'energia del Consiglio degli Stati (CAPTE-S).

Nella revisione parziale della legge sulla caccia presentata dall'esecutivo si prevede che la Confederazione rinegozi la Convenzione di Berna,
affinché il lupo venga declassato da "specie assolutamente protetta" a "specie protetta".

Leggi tutte le news

1 commenti finora...

Re:Lupo: la Svizzera chiede di rinegoziare la convenzione di Berna

Ma che richiesta è? Quale fine ha? Sparare al lupo? Sennò, non si spiega! Senza senso

da chiribbio 07/09/2017 15.23