HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Ricette | Le bottiglie | Ristoranti | Libri | Indirizzi | Archivio Scempi | I Funghi | Tartufi e funghi |
  Cerca
Federparchi: ecco come cambia il testo della 394 Agricoltori: siccità, danni già per un miliardo di euro Ispra: il consumo di suolo rallenta ma non si ferma Lo sciacallo in espansione in Italia? Al Senato primo passo verso l'abolizione degli animali nei circhi Ambientalisti: la Camera bocci la riforma sui Parchi No Vegan: è il momento della controinformazione "Le aragoste provano dolore", condannato ristoratore fiorentino Trento chiede la possibilità di rimozione dei lupi dannosi In Australia gli ambientalisti alla guida della più grande eradicazione di gatti e volpi Corte Europea: no alla denominazione "latte" per prodotti vegetali Fruttariano a Cruciani “mangiare pasta è un delitto, si uccidono semi di grano” In Umbria stanziati quasi 7 milioni per interventi in aree naturali Coldiretti lancia la campagna No Vegan: “Il 95% degli italiani mangia carne” E' il Piemonte la Regione con la maggior superficie di boschi Nell'ambra conservato uccello di 100 milioni di anni Romano (M5S) "no agli abbattimenti, le nutrie sono molto amate" Onorificenza per meriti ambientalistici a Franco Zunino Veneto. Eradicazione cinghiali: 200mila euro dalla Regione al Parco Colli Euganei Ispra, l'istituto è in crisi: protestano i dipendenti Presentati dati di Life WolfAlps: in Piemonte vivono 151 lupi Il 5 giugno si festeggia la Giornata mondiale dell'Ambiente I Comuni toscani chiedono la riapertura del Piano lupo Sammuri gela l'ambientalista che vuole salvare i mufloni: "Il Parco non è uno zoo" Anche la caccia tra gli scatti in onore della Madre Terra Progetti LIFE: il 52% dedicato alla lotta contro le specie invasive "Fondazione UNA e Parco della Maremma insieme per valorizzare la biodiversità"

News Natura

Giornata ambientale a Montelupone


martedì 18 aprile 2017
    

Giornata ambientale a MonteluponeCon l’arrivo della primavera, come da tradizione, la Federcaccia di Montelupone, in collaborazione con l’Amministrazione comunale e le altre associazioni di volontariato, organizza la consueta giornata ambientale.
Quest’anno si è iniziato con la ripulitura del Parco Eleuteri, un polmone verde adiacente al paese apprezzato da quanti visitano Montelupone che rientra nel novero di “Uno dei Borghi più belli d’Italia”. Da notare che da qualche anno nel ripulire il parco non si trovano più rifiuti abbandonati di nessun genere, segno evidente di crescita e rispetto verso l’ambiente, pertanto i lavori sono stati di ripulitura di rami secchi, erbe infestanti e ripristino dei sentieri.

Successivamente si è tornati per ripulire le fonti rurali sparse su tutto il territorio comunale; fanno parte della nostra storia rurale e servono per ricordare il lavoro dei mezzadri che utilizzavano queste fonti per abbeverare il bestiame e attingere l’acqua per usi domestici, in quanto non arrivava come oggi dall’acquedotto!
Adesso ripulite dai rovi dai volontari della Federcaccia vengono utilizzate da tutta la fauna selvatica per abbeverarsi specialmente nei siccitosi mesi estivi.
Nella stessa giornata il Comune ha organizzato la Festa dell’Albero, che prevede la messa a dimora di un albero per ogni bambino nato nell’anno.
Ancora una volta i cacciatori in prima persona coinvolti e protagonisti per una effettiva salvaguardia del territorio, con opere concrete e non con chiacchiere da salotto.

Leggi tutte le news

0 commenti finora...