HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Ricette | Le bottiglie | Ristoranti | Libri | Indirizzi | Archivio Scempi | I Funghi | Tartufi e funghi |
  Cerca
Il lupo in Francia 22 Aprile. Giornata Mondiale della Terra Veneto. Prima riunione Tavolo Regionale per gestione grandi carnivori Latte. Etichetta d'origine Toscana. Lupi: indagine conoscitiva, entro luglio documento di indirizzo UE e BEI insieme per la tutela ambientale Trento. 3 cuccioli di orso uccisi da un maschio adulto Giornata ambientale a Montelupone Se anche la terza carica dello Stato si fa animalista Bimbo morso da un ratto. Lorenzin a Raggi "si occupi del problema" Animalisti, non andate in tv! Emergenza cinghiali a Roma: la Procura apre inchiesta sui Parchi Se c'è un animale da tutelare, è lui: Mr Lombrico "No all'agnello, scegli veg": ora Berlusconi è anche vegano Galletti: a giugno Bologna capitale mondiale dell'ambiente Carcere per i genitori di bimbi vegani: Savino spiega la sua proposta Gasparri su riforma Parchi: "risarcimenti danni e meno vincoli per cittadini e imprese" Parchi, Coldiretti plaude alla Riforma alla Camera Dalla Toscana un’interrogazione al Ministro dell’Ambiente sul lupo Lombardia "nutrie sul 70% del territorio", servono soldi per evitare rischi Mattia Feltri su La Stampa "Il lupo sull'uscio" Strage di 30 pecore a Siena. Coldiretti agli animalisti "non sono animali questi?" Omicidio Morganti "Uccideva pesci? Se l'è meritato" Galletti "i Parchi italiani devono mettersi in gioco" Obiezione carnivora: “perchè il maiale sì e la coccinella no?” Roma. Carabinieri Forestale “di fronte al cinghiale usate la strategia del torero” Wwf contro riforma dei Parchi Vegani – carnivori. L'odio degli estremismi alimentari sui bambini IV Congresso FederFauna: piu' impegno su fronte etico

News Natura

Bimbo morso da un ratto. Lorenzin a Raggi "si occupi del problema"


venerdì 14 aprile 2017
    

"La scena accade nel parco giochi pubblico di villa Gordiani, al Prenestino, ma potrebbe succedere dovunque nelle nostre periferie come in centro storico. Il piccolo Marco, tre anni e mezzo, accanto ad una panchina, è stato morso tra caviglia e polpaccio da un ratto". Lo scrive in una lettera al 'Messaggero', il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin criticando la situazione sanitaria di Roma.

"Ha urlato, pianto e al pronto soccorso pediatrico dell'Umberto I è stato curato per questa ferita infetta e pericolosa, una seria profilassi per evitare l'insorgere delle malattie che i topi trasmettono - continua - Per fortuna aveva già fatto l'esavalente e quindi anche l'antitetanica. Dopo un anno di governo non ci aspettiamo che il sindaco Raggi abbia già risolto i problemi cronici di bilancio o del traffico, ma che la città almeno sia pulita e il decoro urbano garantito".

Secondo Lorenzin "si è aggravata l'emergenza igienico sanitaria che io stesso segnalai al prefetto Tronca due anni fa a cominciare dalla derattizzazione, dai gabbiani, dalla zanzara tigre, fino alla presenza oramai perenne di pidocchi e blatte". "Le rinnovo la disponibilità del ministero", prosegue Lorenzin secondo la quale "una capitale non può rinunciare anche alle olimpiadi della pulizia, e siamo solo in aprile. Chissà cosa ci aspetta domani, con l'estate alle porte".

Leggi tutte le news

2 commenti finora...

Re:Bimbo morso da un ratto. Lorenzin a Raggi "si occupi del problema"

State tranquilli che adesso ci pensaranno i pifferai magici di Grillo,Casaleggio,Raggi e tutti i parlamentari di M5S. Garantito che Roma sarà completamente epurata dai topi. PERO' NON FATELO SAPERE AGLI ANIMALISTI!!!

da Il Nibbio 14/04/2017 14.38

Re:Bimbo morso da un ratto. Lorenzin a Raggi "si occupi del problema"

Questa Raggi non sapeva che importare tanti topi sarebbe stato pericoloso? Non era meglio il paradiso lindo e pinto che le avevano lasciato? Stia a sentire la Lorenzin che ha fatto della assistenza sanitaria un modello di assistenza per il quale ormai non si muore più neanche a volerlo. O no?

da Antonio 14/04/2017 11.28