HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Ricette | Le bottiglie | Ristoranti | Libri | Indirizzi | Archivio Scempi | I Funghi | Tartufi e funghi |
  Cerca
Federparchi: ecco come cambia il testo della 394 Agricoltori: siccità, danni già per un miliardo di euro Ispra: il consumo di suolo rallenta ma non si ferma Lo sciacallo in espansione in Italia? Al Senato primo passo verso l'abolizione degli animali nei circhi Ambientalisti: la Camera bocci la riforma sui Parchi No Vegan: è il momento della controinformazione "Le aragoste provano dolore", condannato ristoratore fiorentino Trento chiede la possibilità di rimozione dei lupi dannosi In Australia gli ambientalisti alla guida della più grande eradicazione di gatti e volpi Corte Europea: no alla denominazione "latte" per prodotti vegetali Fruttariano a Cruciani “mangiare pasta è un delitto, si uccidono semi di grano” In Umbria stanziati quasi 7 milioni per interventi in aree naturali Coldiretti lancia la campagna No Vegan: “Il 95% degli italiani mangia carne” E' il Piemonte la Regione con la maggior superficie di boschi Nell'ambra conservato uccello di 100 milioni di anni Romano (M5S) "no agli abbattimenti, le nutrie sono molto amate" Onorificenza per meriti ambientalistici a Franco Zunino Veneto. Eradicazione cinghiali: 200mila euro dalla Regione al Parco Colli Euganei Ispra, l'istituto è in crisi: protestano i dipendenti Presentati dati di Life WolfAlps: in Piemonte vivono 151 lupi Il 5 giugno si festeggia la Giornata mondiale dell'Ambiente I Comuni toscani chiedono la riapertura del Piano lupo Sammuri gela l'ambientalista che vuole salvare i mufloni: "Il Parco non è uno zoo" Anche la caccia tra gli scatti in onore della Madre Terra Progetti LIFE: il 52% dedicato alla lotta contro le specie invasive "Fondazione UNA e Parco della Maremma insieme per valorizzare la biodiversità"

News Natura

Animalisti, non andate in tv!


giovedì 13 aprile 2017
    

Non ce la fanno proprio ad essere civili, educati e ad esporre pacatamente le loro opinioni. Quando vengono ospitati in tv, la stragrande maggioranza di loro, sbotta. Dopo le scene ben poco edificanti viste su rai 2 del gruppo molto molto animalista che ha coperto di insulti (i più censurati dalla rai con continui bip) i cacciatori, le loro consorti e i loro figli mentre entravano alla fiera Hit, in contemporanea, su Mediaset, a Quinta Colonna, subito dopo l'invito, caduto nel vuoto, del conduttore Paolo Del Debbio di intervenire rispettando le altrui opinioni, si assisteva all'agghiacciante comizio di Caporale (un nome, un programma) degli Animalisti Italiani.
 
In collegamento dalla sede dell'associazione, con tanto di agnellini al seguito muniti di pannolino, con fare concitato, il leader del gruppo animalista paragonava l'illegale liberazione degli ovini-bambini (sì, proprio bambini li ha definiti) alla liberazione degli schiavi neri in America, il coltello del macellaio Cecchini (anche lui in collegamento) a quelli dell'Isis usati per sgozzare cristiani, il nutrirsi di animali all'omicidio, gli allevamenti ai campi di concentramento nazisti.
 
Seguono le appassionate, a tratti bizzarre, esternazioni dell'animalista ex concorrente del Grande Fratello, Daniela Martani, famosa per le sue agghiaccianti cadute di stile (i terremotati del centro Italia vittime del Karma perché carnivori), che ha elargito gustose perle di saggezza ("noi siamo esseri umani loro sono esseri animali"), dell'attrice Catarine Spaak e della senatrice animalista De Petris, che spesso e volentieri hanno esposto le proprie opinioni urlando e cercando di zittire gli altri. Atteggiamento che per altro sembra aver contagiato il divulgatore scientifico Cecchi Paone, che durante il dibattito poi fa di tutto per sottolieare le contraddizioni esposte.
 
Del Debbio ha faticato non poco a tenere a bada gli animalisti, riprendendoli più volte per i toni e i termini utilizzati e minacciando di chiudere il collegamento fuori studio. Insomma, animalisti, se volete continuare a vedere allargato il vostro numero, vi conviene stare a casa e farvi vedere il meno possibile.

Leggi tutte le news

17 commenti finora...

Re:Animalisti, non andate in tv!

L'agnello lo risparmio volentieri. E' ora di evolversi! Fate come me, mangiate capretto, nettamente più gustoso.

da 100% cacciatore 14/04/2017 22.18

Re:Animalisti, non andate in tv!

Noi animalisti siamo arrabbiati..Per questo non rispetto alla vita a tutte le creature indifese che non hanno voce...ma l'educazione è di obbligo

da Renata 14/04/2017 14.22

Re:Animalisti, non andate in tv!

Bisogna fare subito un comitato nazionale a difesa dei: Finocchi,Zucchine,Piselli,Fagiolini,Peperoni, Insalata,Pomodori e, verdure varie,in fondo anche loro sono figli del creato.????? Mah in che brutto mondo che viviamo !!!

da Fucino Cane 14/04/2017 14.21

Re:Animalisti, non andate in tv!

Un unica frase rivolta a tutti: Non uccidete i poveri agnellini....sono i piccolini delle pecore. È ora che la Pasqua non sia più insanguinata da questa mattanza. Rispetto x tutte le creature viventi. Siete senza anima. Ancora nel 2017 non avete cuore x i ns fratelli animali.

da Rosy 14/04/2017 14.20

Re:Animalisti, non andate in tv!

Che brutto mondo!!!

da aaa 14/04/2017 10.42

Re:Animalisti, non andate in tv!

Come Associazione per la difesa e contro la violenza sulle insalate.....salga alto nel cielo il nostro anatema........."Giù le mani dalle scarole" !!! Che brutto mondo!!!

da Ciao Orietta. 14/04/2017 8.37

Re:Animalisti, non andate in tv!

Dopo aver visto questi stronzi di animalisti in tv ho avuto una strana reaione... il giorno dopo non ci crederete ho girato tutti i pecorai della zona vicino roma sono riuscito ad accaparrarmi 5 abbacchietti ho chiesto l'autorizzazione e dopo controllo veterinaio li ho scannati tutti e 5 appesi uno mangiato subito con tutta la coratella testa e occhi contorno di carciofi fritti e pastiera napoletana e caffe' per finire, che goduria ogni boccone che strappavo coi denti di quella carne grassa e saporitissima godevo come un porco alla faccia di quella stronza animalista

da Gianni 14/04/2017 7.50

Re:Animalisti, non andate in tv!

ognuno ha il suo pensiero ..è vero l uomo è un carnivoro ma ha la testa e un cervello per pensare e riflettere con il cuore in fondo si può anche rinunciare a mangiare agnello per Pasqua e evitargli una morte atroce...grazie e Auguri

da teresa 14/04/2017 6.54

Re:Animalisti, non andate in tv!

Brutta trasmissione e brutto articolo. Gli animali sono esseri senzienti come noi animali umani ed hanno lo stesso diritto di vivere come noi.sono gli esseri più deboli ed indifesi per cui l `uomo, con la sua mania di onnipotenza, di sopraffazione si è arrogato il diritto di trucidarli, torturarli, ucciderli. Per forza gli animalisti diventano aggressivi; devono difendersi dai continui attacchi degli uomini che sembrano ormai aver perso ogni sensibilità, empatia, sentimento. Ciò che conta ormai è il potere, la sopraffazione del più forte sul più debole, l'indifferenza alla sofferenza altrui!! Che brutto mondo!!!

da Orietta Cortesogno 14/04/2017 3.10

Re:Animalisti, non andate in tv!

Yupppieeeeeee...cara Rai .........mettiamoli in prima serata, mandiamoli dalla D'Urso.....e dulcis in fundo a dire due parole all Angelus a fianco del "Papussu "!!!

da Annibale 13/04/2017 21.22

Re:Animalisti, non andate in tv!

ho visto la trasmissione.....anche berlusca che scualloreeeeeeeeeeeee

da tramp 13/04/2017 18.27

Re:Animalisti, non andate in tv!

ho visto la trasmissione.....anche berlusca che scualloreeeeeeeeeeeee

da tramp 13/04/2017 18.27

Re:Animalisti, non andate in tv!

questo può stare in televisione per il resto della sua vita, domani mangerò agnello in umido.A Pasqua ovviamente agnello al forno.

da PRRRRRRRRRR. 13/04/2017 16.50

Re:Animalisti, non andate in tv!

sempre la solita gente,niente di nuovo...in un paese normale questa gente sarebbe presa a calci dalla mattina alla sera,ma si sa loro appaiono sempre in gruppo e con numerose telecamere al seguito...quindi dargli del coniglio non dovrebbe essere un offesa...

da roby pistoia 13/04/2017 16.00

Re:Animalisti, non andate in tv!

Animalari, dei poveri frustrati che si meriterebbero solo calci sulle gengive se non scappassero sempre come conigli o non fossero protetti costantemente dalle forze dell'ordine. O come quei cornuti del web che godono quando muore un cacciatore, ma quelli si sa, sono impotenti e sterili per fortuna

da Cacciatore di animalari cornuti 13/04/2017 15.19

Re:Animalisti, non andate in tv!

Anche io ho visto la trasmissione e dico che più si fanno vedere per le varie TV gli animalisti nell'esprimere i loro punti di vista e meglio è per tutti noi cacciatori e cittadini. Quanti adesso hanno valutato quello che è stato detto da questi rispettabili difensori dell'agnello ? Secondo me molti , moltissimi. Io a Pasqua l'ho faccio alla brace.

da jamesin 13/04/2017 14.26

Re:Animalisti, non andate in tv!

Ho visto la puntata in questione, agghiacciante, purtroppo si continua a dare spazio a questi personaggi, che hanno perso di vista la realtà e vivono nel loro mondo cercando di imporlo a tutti

da lupo69 13/04/2017 12.18