HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Ricette | Le bottiglie | Ristoranti | Libri | Indirizzi | Archivio Scempi | I Funghi | Tartufi e funghi |
  Cerca
Federparchi: ecco come cambia il testo della 394 Agricoltori: siccità, danni già per un miliardo di euro Ispra: il consumo di suolo rallenta ma non si ferma Lo sciacallo in espansione in Italia? Al Senato primo passo verso l'abolizione degli animali nei circhi Ambientalisti: la Camera bocci la riforma sui Parchi No Vegan: è il momento della controinformazione "Le aragoste provano dolore", condannato ristoratore fiorentino Trento chiede la possibilità di rimozione dei lupi dannosi In Australia gli ambientalisti alla guida della più grande eradicazione di gatti e volpi Corte Europea: no alla denominazione "latte" per prodotti vegetali Fruttariano a Cruciani “mangiare pasta è un delitto, si uccidono semi di grano” In Umbria stanziati quasi 7 milioni per interventi in aree naturali Coldiretti lancia la campagna No Vegan: “Il 95% degli italiani mangia carne” E' il Piemonte la Regione con la maggior superficie di boschi Nell'ambra conservato uccello di 100 milioni di anni Romano (M5S) "no agli abbattimenti, le nutrie sono molto amate" Onorificenza per meriti ambientalistici a Franco Zunino Veneto. Eradicazione cinghiali: 200mila euro dalla Regione al Parco Colli Euganei Ispra, l'istituto è in crisi: protestano i dipendenti Presentati dati di Life WolfAlps: in Piemonte vivono 151 lupi Il 5 giugno si festeggia la Giornata mondiale dell'Ambiente I Comuni toscani chiedono la riapertura del Piano lupo Sammuri gela l'ambientalista che vuole salvare i mufloni: "Il Parco non è uno zoo" Anche la caccia tra gli scatti in onore della Madre Terra Progetti LIFE: il 52% dedicato alla lotta contro le specie invasive "Fondazione UNA e Parco della Maremma insieme per valorizzare la biodiversità"

News Natura

Gasparri su riforma Parchi: "risarcimenti danni e meno vincoli per cittadini e imprese"


mercoledì 5 aprile 2017
    

Maurizio Gasparri Il Senatore Maurizio Gasparri, insieme ad una delegazione dei Comuni compresi nel Parco del Cilento,  ha incontrato il presidente della commissione Ambiente della Camera, Ermete Realacci, per discutere gli emendamenti alla legge di riforma in materia di aree protette presentati a firma dell'on. Laffranco.
 
"Tra le richieste - spiega Gasparri in un comunicato - vi è l'annosa questione dei danni provocati da fauna selvatica, problema che ormai investe anche le grandi città, e sul quale Realacci è stato molto realista. Gli amministratori chiedono che, oltre a mantenere la possibilità di prelievi che avvengono sotto il controllo del Parco, sia reintrodotto il risarcimento per chi ha subito danni dalla fauna selvatica. Nel testo di riforma, invece, si prevede solo un indennizzo".

Aggiunge: "Altra questione sulla quale i sindaci hanno insistito è stata quella legata alla burocrazia asfissiante che penalizza, più che nel resto d'Italia, i Comuni che soffrono una continua emorragia di abitanti e di imprese visti i tanti vincoli che il Parco impone. Da parte di Realacci abbiamo registrato attenzione ed interesse. Attenzione che si tradurrà, nelle prossime settimane, in un incontro tematico che terremo insieme alle altre istituzioni interessate nel borgo di Roscigno Vecchia".
Leggi tutte le news

3 commenti finora...

Re:Gasparri su riforma Parchi: "risarcimenti danni e meno vincoli per cittadini e imprese"

Risarcimento danni con soldi di tasca propria..Non ci devono essere danni,vanno eliminate le cause che provocano danni.Siamo lo Stato piu' indebitato,con il cuneo fiscale piu' ampio ,con i parlamentari piu"caz,,,,i e piu' pagati,sempre pronti a trovare soldi per le str...e.Basta ,,bisogna essere virtuosi ..

da toni el cacciator 06/04/2017 20.40

Re:Gasparri su riforma Parchi: "risarcimenti danni e meno vincoli per cittadini e imprese"

Gasparri dopo decenni di inutilità oggi in vista delle elezioni promette assurdità.Lo stato italiano è alla deriva spende MILIARDI di EURO per riempirci di clandestini e per i disoccupati italiani non ci sono soldi.E'ora di cambiare mestiere.

da Indignato speciale OCIMin 06/04/2017 7.52

Re:Gasparri su riforma Parchi: "risarcimenti danni e meno vincoli per cittadini e imprese"

Egregio Senatore GASPARRI, abolire parchi, aree contigue ecc.ecc., e tutto sia dato in mano ai cacciatori. Si eviterà un' imponente spreco di euro a carico degli italiani tutti!

da s.g. 05/04/2017 21.31