HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Ricette | Le bottiglie | Ristoranti | Libri | Indirizzi | Archivio Scempi | I Funghi | Tartufi e funghi |
 Cerca

News Natura

Strage di 30 pecore a Siena. Coldiretti agli animalisti "non sono animali questi?"


giovedì 30 marzo 2017
    

Sul lupo la partita sembra chiusa, almeno per quanto riguarda l'abbattimento, visto che oltre alla Regione Toscana nessun'altra sembra ormai essere favorevole.  Restano le altre opzioni proposte dal Piano ministeriale, ovvero quelle finora applicate da una decina di progetti cofinanziati dall'Ue e dalle singole iniziative di Province e Regioni: recinzioni elettrificate, cattura dei randagi (fosse facile poi) e cani pastori addestrati.
 
Mentre la discussione su questi punti si annacqua e si dilegua di fronte al disinteresse generale per le condizioni dei tanti allevatori coinvolti, le predazioni continuano. In provincia di Siena, terra vocatissima alla pastorizia con i suoi pecorini Dop, proprio ieri si è verificata l'ennesima strage: 30 capi di ovini uccisi, più un cane pastore in un gregge di 100 esemplari a Monteriggioni. Sul posto, oltre ai veterinari dell'Asl per gli accertamenti e alla proprietaria dell'allevamento, c'era il direttore di Coldiretti di Siena, Simone Solfanelli, a denunciare una situazione non più sostenibile, che sta portando alla chisura di attività e mettendo sul lastrico intere famigle, su cui torna a chiedere la dovuta attenzione dello Stato e una riflessione da parte degli animalisti. "Ci sono 30 pecore che giacciono sgozzate in mezzo a un campo, invito qui gli animalisti a vedere. Sono animali anche questi" ha detto Solfanelli. 
 
Di seguito vi proponiamo il servizio postato da Radio Siena Tv: 
 
 

 

Quello di Monteriggioni, è solo l'ultimo una serie infinita di attacchi.  "Nel 2015  - dice la Coldiretti - sono state presentate domande di risarcimento, riferite a 14 mesi nel periodo Novembre 2014-Dicembre 2015, per 698 attacchi di predatori, per un danno che supera 1,3 milioni di euro. Nel 2016, solo in dieci mesi, gli attacchi sono stati 616 per un danno di oltre 1 milione di euro".

“Se guardiamo alla media mensile degli attacchi dei lupi – Tulio Marcelli, Presidente Coldiretti Toscana – siamo passati dai 30 attacchi al mese del 2014 ai quasi 60 attacchi al mese del 2016. I danni sono ingenti sia come perdita degli animali uccisi, ma anche come danni indiretti. In seguito agli attacchi molte pecore abortiscono, perdono gli agnelli e cessano la produzione di latte con importanti conseguenze anche commerciali perché gli allevatori non riescono a mantenere gli impegni di fornitura con i clienti”.

La Toscana in effetti, ospita un patrimonio di lupi significativo, nel 2015 è stata rilevata nel territorio regionale la presenza di 109 branchi per complessivi  600 lupi.

Leggi tutte le news

21 commenti finora...

Re:Strage di 30 pecore a Siena. Coldiretti agli animalisti "non sono animali questi?"

Gira gira.......servira il Cacciatore cattivo.......e a essere molto scaltri dovra essere il requiem aeternam di un certo animalismo becero affarista e da strapazzo.

da Annibale 01/04/2017 8.40

Re:Strage di 30 pecore a Siena. Coldiretti agli animalisti "non sono animali questi?"

grillo .. giusto . Vedremo,il tempo parlerà. Springer ..ne l'uno ne l'altro è che non mi lascio abbindolare da chi grida troppo "al lupo al lupo".troppo per i miei gusti.

da voce fuori dal coro 31/03/2017 14.57

Re:Strage di 30 pecore a Siena. Coldiretti agli animalisti "non sono animali questi?"

Voce fuori dal coro.....secondo me sei ceco e sordo!! Altrimenti avresti visto e sentito!! Il video sopra...parla da se!

da springer toscano 31/03/2017 14.35

Re:Strage di 30 pecore a Siena. Coldiretti agli animalisti "non sono animali questi?"

Questione di opinioni. tu hai la tua, io resto della mia. Ma attento, perche' non siamo troppo lontani da quanto MAI mi augurerei succedesse.

da grillo parlantex voce fuori dal coro 31/03/2017 14.31

Re:Strage di 30 pecore a Siena. Coldiretti agli animalisti "non sono animali questi?"

grillo..non sei stato convincente.Rimango ancorato alla mia idea perchè sono convinto,praticando caccia 365 giorni all'anno e non avendo mai visto prati e radure invase da centinaia di lupi caprioli e daini,che vi siano amplificazioni faziose costruite ad hoc.Da chi e perchè non spetta a me stabilirlo.... i tori abbattuti ? stendiamo un velo pietoso...

da voce fuori dal coro 31/03/2017 14.18

Re:Strage di 30 pecore a Siena. Coldiretti agli animalisti "non sono animali questi?"

Il lupo non è sostenibile non può convivere con l'uomo. O si toglie il lupo o l'uomo.

da l.b. 31/03/2017 13.21

Re:Strage di 30 pecore a Siena. Coldiretti agli animalisti "non sono animali questi?"

governo di centrosinistra e M5S impongono le "regole" dei "veganimalisti". Così si arriverà al paradosso di una politica che ci imporrà cosa dobbiamo mangiare poiché un animale sarà equiparato, per valore e anima, all'uomo. Non siamo affatto diversi da quei paesi orientali dove si adorano mucche, serpenti e topi. Da noi si adorano, per ora, solo cani e gatti ma il concetto si sta estendendo a tutti gli altri animali.

da Flavio romano 31/03/2017 13.07

Re:Strage di 30 pecore a Siena. Coldiretti agli animalisti "non sono animali questi?"

Non dico di cancellarlo dalla faccia della terra ma di contenere in modo che numericamente ragionevole non faccia danni....è chiaro più sono più hanno bisogno di mangiare e, si sa le pecore, sono più abbordabili di un capriolo.Allora io dico, invertiamo i fattori, mettiamo i lupi dentro i recinti , poiché fuori fanno danno, e lasciamo fuori le pecore che non fanno niente. Con questa filosofia chi è padrone diventerà ospite...e non mi all'argomento con questo discorso che può essere esteso ad altre problematiche della ne società

da Carlo rm 1 31/03/2017 12.36

Re:Strage di 30 pecore a Siena. Coldiretti agli animalisti "non sono animali questi?"

non si deve dare addosso a niente. Non ci si accanisce nemmeno contro gli altri ungulati. Ma si puo' e si deve parlare di controllo, altrimenti non siamo in grado di sapere dove si andra' a finire. per gli ibridi stesso discorso, bisogna avere il coraggio di dire: non sono in grado di controllarli e nemmeno di catturarli, quindi la decisione ultima e' uguale a quella che hanno preso nel lazio al riguardo dei tori inselvatichiti. eradicazione. pensate per un attimo se un branco di questi cani incontrasse una famiglia in gita nel bosco e poi rispondetemi. E' inutile prenderci in giro con parole vane ed ipocrite.

da grillo parlante 31/03/2017 12.33

Re:Strage di 30 pecore a Siena. Coldiretti agli animalisti "non sono animali questi?"

Il bene ed il male stanno sempre in mezzo. Il dagli addosso al lupo non mi piace..per nulla. Come l'accanimento generalizzato delle mia regione a tutto quello definito ungulato.

da voce fuori dal coro 31/03/2017 11.17

Re:Strage di 30 pecore a Siena. Coldiretti agli animalisti "non sono animali questi?"

Economia edittale animalista:mettete reti elettrificate(da spostare contestualmente al seguito del gregge quando pascola;anzi:intorno);adottate pastori(cani,per la precisione,altrimenti qualche animalista equivoca)da guardia;"...non è detto che gli autori delle stragi siano lupi anzi,quasi sicuramente,saranno ibridi(di dudu'?).Ecco finiti i suggerimenti e risparmiato il tempo alla gattara di sentinella al sito.I pastori credo(per la soddisfazione del club animalista"ho ragione anche sul Tavor")adotteranno il solito sistema al cui angolo li ha messi l'imbecillità:appianeranno le discussioni come un sol "boccone".

da Pietro 2 31/03/2017 11.11

Re:Strage di 30 pecore a Siena. Coldiretti agli animalisti "non sono animali questi?"

Non riesco a vedere quali vantaggi ne trae la società salvaguardando così ferocemente il lupo. Adesso L'UE, le Regioni,le Province e i pastori stessi dovrebbero sobbarcarsi ulteriori spese per non toccare il lupo che fa parlare di se solo quando fa danni. Se mancasse il lupo cosa succede, per caso l'uomo non sopravviverebbe? La natura quali alterazioni subirebbe se venisse a mancare questa specie? Dove ne risentirebbe. Quando era quasi scomparso per caso qualcuno ne ha risentito?

da Carlo rm 1 31/03/2017 11.04

Re:Strage di 30 pecore a Siena. Coldiretti agli animalisti "non sono animali questi?"

guarda caso il cane da guardia era proprio un pastore del caucaso........ ci vuole ben altro.

da grillo parlante x flagg 31/03/2017 11.04

Re:Strage di 30 pecore a Siena. Coldiretti agli animalisti "non sono animali questi?"

30.06 the end problem.

da Toscano 31/03/2017 10.42

Re:Strage di 30 pecore a Siena. Coldiretti agli animalisti "non sono animali questi?"

Purtroppo per i nostri animalisti da salotto esistono animali di serie A e animali di serie B..

da Pasquino 31/03/2017 7.43

Re:Strage di 30 pecore a Siena. Coldiretti agli animalisti "non sono animali questi?"

Giustizia fai da te... perche se aspettiamo lo stato,stiamo freschi....mentre i moralisti da salotto discutono su reti elettrificate(ma non troppo,perché poi il lupo potrebbe soffrire)

da A300 30/03/2017 22.38

Re:Strage di 30 pecore a Siena. Coldiretti agli animalisti "non sono animali questi?"

Agli allevatori toscani consiglio di investire in cani piu' adatti a combattere i lupi quali i pastori del Caucaso, ci pensano loro, invece di buttare soldi in cagate tipo reti elettrificate e tutte le stronzate che propongono gli esperti dell' acqua calda. Addaveni' Baffone...!!!

da Flagg 30/03/2017 22.24

Re:Strage di 30 pecore a Siena. Coldiretti agli animalisti "non sono animali questi?"

Allevatori, pastori, agricoltori difendete il vostro reddito, non ce lupo o ibrido che valga il vostro patrimonio.E' comodo fare l'animalista da salotto tanto i danni li subiscono altri. Politici svegliatevi datavi una mossa e prendetevi le vs. responsabilità.

da bretone 30/03/2017 18.05

Re:Strage di 30 pecore a Siena. Coldiretti agli animalisti "non sono animali questi?"

Vengono uccisi anche i cani da pastore..qui di "canis lupus italicus" si intravede poco..povere caprette uccise tutte per delirio di predazione..povera gente che vive di ruralità e per la ruralità..hanno la mia massima solidarietà..

da el divino 30/03/2017 17.03

Re:Strage di 30 pecore a Siena. Coldiretti agli animalisti "non sono animali questi?"

che schifo solo in Italia succedono certe cose dove i KOMPAGNI farebbero di tutto per dar contro a qualsiasi attività imprenditoriale. Guardate in pochi anni come hanno ridotto l'Italia siamo stranieri in casa nostra.

da WWG 30/03/2017 16.38

Re:Strage di 30 pecore a Siena. Coldiretti agli animalisti "non sono animali questi?"

Se fosse successo in Svizzera il lupo era già passato a miglior vita!!! Purtroppo siamo in Italia!!!

da Fucino Cane 30/03/2017 16.31