Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Ricette | Le bottiglie | Ristoranti | Libri | Indirizzi | Archivio Scempi | I Funghi | Tartufi e funghi |
 Cerca
M5S, Roma "problema cinghiali di competenza regionale"Ministro Costa: “non ho inaugurato il bistecca day”Roma: cinghiali tra i rifiuti, a due passi dalle scuolePapa critica coppie senza figli con cani e gattiDue italiani su tre dicono addio alla dieta veganFondazione Una: premiati alunni per il concorso sulla biodiversità"Più risorse per i Cras". Assessore Mai sollecita Ministro CostaMinistero Salute: tumori infantili in aumento nelle zone inquinateIn Campania finanziato progetto per sterilizzare i cinghialiAnche il Veneto chiede l'abbattimento del lupoTrentino, un disegno di legge per poter abbattere i lupiCras: affidato il servizio per la provincia di ParmaBayer e Monsanto si fondonoGrandi carnivori. Face chiede all'Ue di abbassare livelli di protezioneCagliari: uomo ucciso da cinghiale nel suo terrenoTrento: Giunta vara decreto per la gestione di orsi e lupiToscana: 5 milioni di euro dalla Regione per il Padule di FucecchioM5S: con Costa l'ambiente al primo postoAcque reflue: maxi multa per l'Italia Virginia Raggi, le rondini e le zanzareLo Stato deve al mondo agricolo mezzo miliardo di euroToscana, regolamento per limitare l'uso dei pesticidiYellowstone: riapre la caccia al grizzlyRecupero fauna Pisa: firmata convenzione Regione - LegambienteLiberarono i beagle di Green Hill: condannati animalistiColdiretti: in Lombardia 2 milioni di nutrieParco dello Stelvio, via libera all’abbattimento dei cerviBari, emergenza cinghiali in città. Catturati e trasferitiLa Martani “bullizzata” dai veganiLombardia: danni da fauna superiori a 17 milioni di euroUccelli migratori in declino. Ecco perchè

News Natura

Dal Parlamento Ue ok a risoluzione per pesticidi alternativi


martedì 28 febbraio 2017
    

Con  una risoluzione votata mercoledì scorso, il Parlamento UE prende una posizione netta contro l'uso indiscriminato dei pesticidi in agricoltura. In particolare i deputati fanno notare che l'utilizzo di prodotti fitosanitari tradizionali è sempre più oggetto di pubblico dibattito, a causa dei potenziali rischi che presentano per la salute umana, gli animali e l'ambiente e che, al momento, nonostante ciò,  solo sette sostanze attive classificate come alternative "a basso rischio" sono state approvate nell'Unione europea.

Cosa ancora più grave, segnalano dal Parlamento UE, alcuni Stati membri dell'UE hanno rifiutato l’autorizzazione di questi prodotti alternativi a basso rischio, a causa della loro efficacia che viene percepita come inferiore, senza tener conto dei benefici in termini di efficienza delle risorse per l'agricoltura biologica e senza considerare i costi agricoli, sanitari e ambientali di certi altri prodotti fitosanitari. Si tratta di prodotti formulati a base di microorganismi, vegetali, sostanze chimiche o semichimiche bioderivate, come i ferormoni o gli oli essenziali.

La risoluzione propone alla Commissione di dare il via ad una proposta legislativa, prima della fine del 2018, al fine di istituire una procedura accelerata per la valutazione, l'autorizzazione e la registrazione dei pesticidi a basso rischio.

 

Leggi tutte le news

3 commenti finora...

Re:Dal Parlamento Ue ok a risoluzione per pesticidi alternativi

io direi canaglie comuniste

da skippy 01/03/2017 4.42

Re:Dal Parlamento Ue ok a risoluzione per pesticidi alternativi

M5S - WWF - LIPU - LAC.................Il movimento operaio, vi spazzera' via! Siete canaglie fasciste!!!!

da URSS 64 28/02/2017 19.35

Re:Dal Parlamento Ue ok a risoluzione per pesticidi alternativi

M5S - WWF - LIPU - LAC.................Il movimento operaio, vi spazzera' via! Siete canaglie fasciste!!!!

da URSS 64 28/02/2017 19.35