HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Ricette | Le bottiglie | Ristoranti | Libri | Indirizzi | Archivio Scempi | I Funghi | Tartufi e funghi |
  Cerca
Ispra: il consumo di suolo rallenta ma non si ferma Lo sciacallo in espansione in Italia? Al Senato primo passo verso l'abolizione degli animali nei circhi Ambientalisti: la Camera bocci la riforma sui Parchi No Vegan: è il momento della controinformazione "Le aragoste provano dolore", condannato ristoratore fiorentino Trento chiede la possibilità di rimozione dei lupi dannosi In Australia gli ambientalisti alla guida della più grande eradicazione di gatti e volpi Corte Europea: no alla denominazione "latte" per prodotti vegetali Fruttariano a Cruciani “mangiare pasta è un delitto, si uccidono semi di grano” In Umbria stanziati quasi 7 milioni per interventi in aree naturali Coldiretti lancia la campagna No Vegan: “Il 95% degli italiani mangia carne” E' il Piemonte la Regione con la maggior superficie di boschi Nell'ambra conservato uccello di 100 milioni di anni Romano (M5S) "no agli abbattimenti, le nutrie sono molto amate" Onorificenza per meriti ambientalistici a Franco Zunino Veneto. Eradicazione cinghiali: 200mila euro dalla Regione al Parco Colli Euganei Ispra, l'istituto è in crisi: protestano i dipendenti Presentati dati di Life WolfAlps: in Piemonte vivono 151 lupi Il 5 giugno si festeggia la Giornata mondiale dell'Ambiente I Comuni toscani chiedono la riapertura del Piano lupo Sammuri gela l'ambientalista che vuole salvare i mufloni: "Il Parco non è uno zoo" Anche la caccia tra gli scatti in onore della Madre Terra Progetti LIFE: il 52% dedicato alla lotta contro le specie invasive "Fondazione UNA e Parco della Maremma insieme per valorizzare la biodiversità"

News Natura

Scoperta nuova specie di scoiattolo in Italia: vive in Basilicata e Calabria


venerdì 24 febbraio 2017
    

L'Italia ha una nuova specie: si tratta dello scoiattolo meridionale (Sciurus meridionalis), ovvero una sottospecie dello scoiattolo comune europeo, da cui differisce in maniera netta: mantello nero con ventre bianco invece della colorazione rossiccia -marrone del suo parente europeo. Lo scoiattolo vive in Calabria e in Basilicata e, come lo scoiattolo rosso, rischia l'estinzione a causa del conflitto con la specie americana, aliena, che deve essere eradicata e della perdita del suo habitat.

La scoperta, pubblicata in questi giorni sulla rivista Hystrix the Italian Journal of Mammalogy, si deve a una squadra di ricercatori italiani, coordinata dall'Università degli Studi dell'Insubria (Varese), i quali hanno analizzato il dna delle popolazioni di scoiattolo presenti in Calabria e Basilicata - che già dal 1900 erano state riconosciute come "peculiari" al punto tale da considerarle come una sottospecie dello scoiattolo comune europeo.   

Oltre all'Università dell'Insubria hanno partecipato al lavoro esperti di Università di Milano Bicocca, Università di Firenze, Museo La Specola, Università della Calabria, Museo di Storia Naturale della Calabria ed Orto Botanico, Cnr, Istituto per lo Studio degli Ecosistemi e dalla Società Italiana per la Storia della Fauna "G. Altobello".
 
"Purtroppo la scoperta della nuova specie che risulta essere un endemismo dell'Italia, ovvero una specie presente soltanto nel nostro Paese, una 'esclusiva' tutta italiana" spiega il professor Martinoli "ci spinge anche a evidenziare che la specie potrebbe già risultare a rischio di estinzione, sia per la riduzione degli habitat, sia per la competizione con le specie di sciuridi alloctone, ossia introdotte artificialmente dall'uomo, come lo scoiattolo grigio (Sciurus carolinensis) di provenienza nord americana e lo scoiattolo variabile (Callosciurus finlaysonii) dal sud est asiatico, delle vere e proprie forme di inquinamento biologico incentivate dall'uomo".

L'Italia con questa scoperta conferma il suo primato di Paese europeo con la maggior biodiversità ospitando più di 58.000 specie animali note, tra i quali circa 1300 di vertebrati. Di questi il 5% sono esclusivi dell'Italia come pure circa il 10% degli invertebrati italiani.

Leggi tutte le news

6 commenti finora...

Re:Scoperta nuova specie di scoiattolo in Italia: vive in Basilicata e Calabria

Questa specie infatti è molto presente sulle alture calabresi ,nell'alto jonio si trova abbastanza facilmente la sua presenza anche a quote non necessariamente elevate .

da Urika89 26/02/2017 15.06

Re:Scoperta nuova specie di scoiattolo in Italia: vive in Basilicata e Calabria

In Provincia di Pesaro e Urbino nelle Marche è pieno di scoiattoli ( anche se negli ultimi anni da un crescendo si è visto un decremento ) sia rossicci con il ventre bianco che neri con il ventre bianco, mentre non vi sono avvistamenti della specie americana o asiatica. L'articolo menziona come specie esclusiva meridionale lo scoiattolo nero con macchia bianca sul ventre forse trattasi di altro tipo simile ???

da GEO 60 25/02/2017 14.06

Re:Scoperta nuova specie di scoiattolo in Italia: vive in Basilicata e Calabria

Così l'Italia ha due primati:la maggior biodiversità ed il maggior debito pubblico.

da Frank 44 24/02/2017 16.32

Re:Scoperta nuova specie di scoiattolo in Italia: vive in Basilicata e Calabria

Buonasera, perdonatemi,ma i boschi di castagni e di cerri della valle del Salto in provincia di Rieti, sono dimora abituale di questo tipo di scoiattolo.

da fabio 64 24/02/2017 13.58

Re:Scoperta nuova specie di scoiattolo in Italia: vive in Basilicata e Calabria

...E non pochi, ma molti soldi. Italiani attenti alle speci aloctone poichè si assomigliano agli attuali politici e loro tirapiedi.

da s.g. 24/02/2017 13.06

Re:Scoperta nuova specie di scoiattolo in Italia: vive in Basilicata e Calabria

altra trovata per incassare soldi!

da Suld 24/02/2017 12.16