HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Ricette | Le bottiglie | Ristoranti | Libri | Indirizzi | Archivio Scempi | I Funghi | Tartufi e funghi |
  Cerca
Wwf contro riforma dei Parchi Vegani – carnivori. L'odio degli estremismi alimentari sui bambini La presidente del Wwf "Mangio carne, sono vegetariana non praticante" Ancora paura a Roma a causa di un cinghiale L'Emilia Romagna stanzia 5,5 milioni di euro per i boschi Alaska: Trump riapre la caccia ai carnivori nelle aree protette Dalla Sardegna arriva eco-diserbante rivoluzionario Fondazione Una su emergenza cinghiali a Roma "la sterilizzazione non basta" Fava adotta motto "salva un albero mangia un vegano" Innocenzi con M5S alla Camera "stop macelli lager e allevamenti intensivi" Dal Codacons perplessità sulla riforma dei Parchi Ponza: consiglio comunale vota sì all'uscita dal Parco del Circeo Parco Colli: 70 selecontrollori per eradicare i cinghiali Caos normativo nutrie: Regione Lombardia organizza tavolo tecnico Abbattimenti anche nelle aree protette, diffida per 43 sindaci Nutrie: Tar annulla ordinanze comunali Piano Lupo: arriva lo stralcio del capitolo sull'abbattimento Assessore Pan "allarmismi inutili, ritorno lupo è spontaneo" De Castro: etichettatura semaforo penalizza prodotti italiani Genova, i cinghiali infestano la città e commuovono gli animalisti Per gli animalisti i lupi in Italia sono pochi Galletti: l'Italia ha un notevole capitale naturale; e diverse criticità. Veneto. Lupi: Giunta istituisce tavolo regionale Dieta vegana: a Piazza pulita il dramma delle carenze nei bambini Torturava e uccideva gatti: condannato a 3 anni di carcere Coldiretti: cinghiali, sempre più un problema per la sicurezza pubblica Ministro tedesco all'Ambiente intima menù vegetariani durante incontri ufficiali Dal Parlamento Ue ok a risoluzione per pesticidi alternativi Accertata aggressione a cane e padrone da parte di lupi La Toscana sollecita l'approvazione del Piano lupo

News Natura

Legge Parchi, Cai "nostre proposte diventano emendamenti"


giovedì 23 febbraio 2017
    

Alla Commissione Ambiente della Camera, presieduta dall'On. Ermete Realacci, si è conclusa la discussione relativa alla proposta di modifica della Legge Quadro sui Parchi e sulle Aree protette (Legge 394/91), con il termine ultimo per la presentazione degli emendamenti.

L'On. Roger De Menech (Vicepresidente dell'Intergruppo Parlamentare per lo Sviluppo della Montagna) ha presentato alcuni emendamenti recependo le proposte del Club alpino italiano esposte dal Vicepresidente generale Erminio Quartiani nel corso delle Audizioni del gennaio scorso. Tra esse il divieto di transito ai mezzi motorizzati sui sentieri per fini di svago e quello della pratica dell'eliski.

Per De Menech "recuperare le istanze del CAI e trasformarle in emendamenti significa lavorare in direzione di una nuova modalità di gestione dei Parchi e delle Aree protette, anche in chiave di sviluppo della montagna. Io - ha poi proseguito De Menech - sono per una montagna viva e abitata, che necessita di uno sviluppo sempre più condiviso con le istituzioni, gli enti, le popolazioni che la abitano e con le grandi associazioni come il CAI che hanno a cuore le terre alte".

Il relatore della proposta di legge è l'On. Enrico Borghi (Presidente dell'Intergruppo Parlamentare per lo Sviluppo della Montagna), che, già durante le audizioni di gennaio, ha più volte valutato positivamente le proposte del Club alpino italiano.

Il Presidente generale del CAI Vincenzo Torti ha dichiarato: "non posso che esprimere grande apprezzamento per il fatto che le nostre proposte siano state recepite e trasformate in emendamenti. In particolare quelle sul divieto di transito ai mezzi motorizzati e all'eliski. Su questi temi ho avuto modo di ribadire la posizione del CAI pochi giorni fa nel convegno a Lanzo Torinese Turismo degli elicotteri o turismo del rispetto?. Ringrazio l'On. De Menech per il lavoro a favore della montagna”. Nei prossimi giorni si voteranno gli emendamenti e il testo conclusivo sarà poi sottoposto al voto dell'Aula.
Leggi tutte le news

2 commenti finora...

Re:Legge Parchi, Cai "nostre proposte diventano emendamenti"

Con la mafia che regna in Italia abitare la montagna sarebbe la fine di tutto. Il turismo di massa e' la rovina della natura. Andate a Dubai....

da Flagg 23/02/2017 14.07

Re:Legge Parchi, Cai "nostre proposte diventano emendamenti"

Il Presidente generale del CAI Vincenzo Torti ha dichiarato: "non posso che esprimere grande apprezzamento per il fatto che le nostre proposte siano state recepite e trasformate in emendamenti. <<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<< Mentre per il CAI le loro proposte sono state trasformate in emendamenti, le proposte che ha fatto la FENAVERI (Federazioni Nazionali Venatorie Riconosciute) per le aree contigue ai parchi come sono state trasformate ?

da jamesin 23/02/2017 13.59