Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Ricette | Le bottiglie | Ristoranti | Libri | Indirizzi | Archivio Scempi | I Funghi | Tartufi e funghi |
 Cerca
M5S, Roma "problema cinghiali di competenza regionale"Ministro Costa: “non ho inaugurato il bistecca day”Roma: cinghiali tra i rifiuti, a due passi dalle scuolePapa critica coppie senza figli con cani e gattiDue italiani su tre dicono addio alla dieta veganFondazione Una: premiati alunni per il concorso sulla biodiversità"Più risorse per i Cras". Assessore Mai sollecita Ministro CostaMinistero Salute: tumori infantili in aumento nelle zone inquinateIn Campania finanziato progetto per sterilizzare i cinghialiAnche il Veneto chiede l'abbattimento del lupoTrentino, un disegno di legge per poter abbattere i lupiCras: affidato il servizio per la provincia di ParmaBayer e Monsanto si fondonoGrandi carnivori. Face chiede all'Ue di abbassare livelli di protezioneCagliari: uomo ucciso da cinghiale nel suo terrenoTrento: Giunta vara decreto per la gestione di orsi e lupiToscana: 5 milioni di euro dalla Regione per il Padule di FucecchioM5S: con Costa l'ambiente al primo postoAcque reflue: maxi multa per l'Italia Virginia Raggi, le rondini e le zanzareLo Stato deve al mondo agricolo mezzo miliardo di euroToscana, regolamento per limitare l'uso dei pesticidiYellowstone: riapre la caccia al grizzlyRecupero fauna Pisa: firmata convenzione Regione - LegambienteLiberarono i beagle di Green Hill: condannati animalistiColdiretti: in Lombardia 2 milioni di nutrieParco dello Stelvio, via libera all’abbattimento dei cerviBari, emergenza cinghiali in città. Catturati e trasferitiLa Martani “bullizzata” dai veganiLombardia: danni da fauna superiori a 17 milioni di euroUccelli migratori in declino. Ecco perchè

News Natura

No alla dieta vegetariana nelle scuole di Trento “carne indispensabile”


lunedì 20 febbraio 2017
    

Le scuole della Provincia di Trento non avranno un menù vegetariano. Ad escludere questa possibilità è stata Patrizia Ziviani, la dietologa incaricata per la consulenza tecnica sull'elaborazione dei menù delle mense scolastiche dalla Comunità di Valle, che riguarda ventisette scuole in tutto tra elementari e medie.
 
“La carne è un alimento indispensabile per la crescita del bambino, e non è possibile introdurre un menu vegetariano nelle mense scolastiche” ha dichiarato la Ziviani al Corriere delle Alpi.  “Al momento della preparazione dei menu per le scuole primarie, alcuni genitori avevano proposto di togliere la carne e il pesce dalla mensa dei bambini, ma non è stato possibile. Innanzitutto la carne piace, e poi è un alimento che contiene elementi fondamentali per la crescita, come la vitamina B2, indispensabile per l’emopoiesi, la formazione del sangue, e naturalmente il ferro. È vero che può essere sostituita con le uova e i farinacei, ma questi alimenti figurano già nei menu, e l’importante è proporre un’alimentazione variegata. La carne inoltre è presente sulle tavole delle mense una sola volta alla settimana, e, ripeto, è una pietanza che i bambini gradiscono. Discorso a parte è il valore etico della dieta vegetariana, ma queste sono scelte personali che non si possono imporre. “La dieta vegana – aggiunge l'esperta in nutrizione, con quarant’anni di esperienza proprio nella ricerca e nella promozione di una cultura dell’alimentazione equilibrata per l’infanzia - è una scelta molto radicale, e per un bambino deve essere preparata da un pediatra nutrizionista”.

Il modello adottato nelle mense scolastiche è la dieta mediterranea: ovvero tanti vegetali e cereali, pca carne e pesce, ma anche formaggi e uova. Il tutto in in equilibrio che mette le proteine animali in secondo piano senza escluderle. Studi recenti non hanno potuto che confermare la validità nutrizionale di questo regime alimentare. Al momento il più sano che si conosca. 

Leggi tutte le news

7 commenti finora...

Re:No alla dieta vegetariana nelle scuole di Trento “carne indispensabile”

volete che i vostri figli diventino degli smidollati??..NO VEGANO!!

da cicciabona 22/02/2017 8.36

Re:No alla dieta vegetariana nelle scuole di Trento “carne indispensabile”

Comunque chi di noi sapeva che qualche giorno fa' e' passato ad altra vita Tom Regan inventore dei diritti morali degli animali?.Noto antispecista....

da toni el cacciator 20/02/2017 15.18

Re:No alla dieta vegetariana nelle scuole di Trento “carne indispensabile”

Ciameghe mone ai trentini? e io lo sono al 50%....

da toni el cacciator 20/02/2017 15.01

Re:No alla dieta vegetariana nelle scuole di Trento “carne indispensabile”

Ciameghe mone ai trentini? e io lo sono al 50%....

da toni el cacciator 20/02/2017 15.01

Re:No alla dieta vegetariana nelle scuole di Trento “carne indispensabile”

Ha ragione Rocco, soprattutto viscidi, e molti di loro anche cornuti, mentre loro si divertono su facebook le loro donne.....

da Giovanni 20/02/2017 13.32

Re:No alla dieta vegetariana nelle scuole di Trento “carne indispensabile”

Perfetto!!!! La dieta vegana datela al WWF............ Aveste visto quanto sono brutti gli iscritti del WWF? Pallidi, squallidi, senza sangue, viscidi...

da rocco 59 20/02/2017 12.06

Re:No alla dieta vegetariana nelle scuole di Trento “carne indispensabile”

La scuola dovrebbe fare a meno anche di molti docenti indegni del ruolo che ricoprono, personaggi squallidi che dispensano parole di morte sul web e poi hanno la presunzione di insegnare ai bambini. Il loro ruolo dovrebbe essere quello di scavare nelle miniere del Sulcis o di spalare letame

da Spartaco 20/02/2017 10.20