Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Ricette | Le bottiglie | Ristoranti | Libri | Indirizzi | Archivio Scempi | I Funghi | Tartufi e funghi |
 Cerca

News Natura

Toscana. Lupi: al via domande per danni nel 2018


martedì 12 marzo 2019
    

La Regione Toscana ha stabilito che le domande di risarcimento danni, per chi ha subito attacchi da lupo nel corso del 2018, devono essere presentate entro il prossimo 31 marzo.

Le aziende zootecniche che hanno avuto danni, con perdite di animali, pecore ma anche bovini, equini, asini e suini, potranno presentare la domanda di risarcimento per un indennizzo il cui importo varia secondo il valore commerciale dell’animale ucciso: per gli ovini iscritti al libro genealogico si va dai 1200 euro per un ariete, ai 350 euro per una pecora.
L’indennizzo non è soggetto al regime comunitario del “de minimis” (cioè il tetto di 15mila euro in tre anni, di recente portato e 25mila euro) e copre i danni diretti per l’uccisione degli animali oltre alle spese veterinarie relative alla cura degli animali feriti.

Una parte cospicua di danni, quelli relativi ai cosiddetti danni indiretti come la perdita della produzione di latte e gli aborti, non sono previsti in questo bando, ma saranno oggetto di uno specifico provvedimento che sarà emanato nelle prossime settimane.

“Abbiamo sempre sostenuto che gli indennizzi, che dovrebbero essere veri e propri risarcimenti, non rappresentano comunque la soluzione del problema ma un semplice e parziale palliativo per danni spesso non permanenti – ha detto Antonio De Concilio, direttore di Coldiretti Toscana – e per questo continuiamo a batterci affinché le attività imprenditoriali degli allevatori possano svolgersi senza l’incubo delle predazioni” (Coldiretti).

Leggi tutte le news

5 commenti finora...

Re:Toscana. Lupi: al via domande per danni nel 2018

Concordo in tutto virgole comprese con te Luca

da Alpigino 14/03/2019 9.03

Re:Toscana. Lupi: al via domande per danni nel 2018

Fiorentino...Anche I danni da porco... Che ne possiamo noi Beccacciai... Noi Capannisti...Pagatevileli voi scacciaporco i danni dei porci!!!!! visto che solo voi avete bisogno dei porci... Visto che solo voi Volete l esclusiva gestionale dei porci... Nella vostra dannosita siete utili soltanto a farli proliferare all impazzata a mo di allevatori di porci...Avete trasformato il paesaggio in porcile per andarci a giocherellare alla domenica... Gli agricoltori Vista la vostra nocività vi odiano... Quando un agricoltore vi tocca un porco frignate come neonati... Quando in cacciatore vi tocca un porco frignate come neonati... Quando un selettore vi tocca un porco vi lagnate come poppanti... Quando un lupo vi tocca un porco frignate come checche impazzite... State sereni cacciaporco... Il lupo è l unico vero antagonista dei vostri beniamini e ora da disperati opportunisti volete diventare i paladini degli allevatori per far fuori i lupi??????? State sereni che in poco tempo gli allevatori vi schiferanno come gli agricoltori e come tt gli altri... Lasciate perdere la frottola del lupo che danneggia l allevamento... Voi odiate il lupo solo perché danneggia il vostro borsone di pezzi di suide che alla domenica vi portate a casa... E tipo la frottola dei porci che danneggiano i campi e allora servite voi... E infatti servite al punto che ogni singolo agricoltore vi detesta!!!!!!!!! Ma se servite... Perché vi detestano tutti?????? Cacciaporcio, scorrisuidi della domenica da sacchetto di carne, ma cxx vi frega a voi degli allevatori????

da Luca 13/03/2019 14.39

Re:Toscana. Lupi: al via domande per danni nel 2018

Mi auguro che tutti gli allevatori che hanno subito facciano richiesta danni.Poi il conto totale portatelo al ministro dell'ambiente e fatevi pagare.

da Fiorentino 13/03/2019 9.23

Re:Toscana. Lupi: al via domande per danni nel 2018

E che non lo sappiam quante false denunce e io pago!!!! le muort vuost!!

da Farlowe 13/03/2019 9.05

Re:Toscana. Lupi: al via domande per danni nel 2018

questi danni fateglieli pagare agli animalari che li hanno voluti, al mammone capra e al suo principale, spero che non li facciano pesare sul bilancio pubblico.

da genny 4 bott 12/03/2019 18.52