Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Ricette | Le bottiglie | Ristoranti | Libri | Indirizzi | Archivio Scempi | I Funghi | Tartufi e funghi |
 Cerca
Lombardia: convenzione con i Carabinieri per presidio territorioBolzano: lasciate due pecore sbranate davanti all'assessoratoM5S, Roma "problema cinghiali di competenza regionale"Ministro Costa: “non ho inaugurato il bistecca day”Roma: cinghiali tra i rifiuti, a due passi dalle scuolePapa critica coppie senza figli con cani e gattiDue italiani su tre dicono addio alla dieta veganFondazione Una: premiati alunni per il concorso sulla biodiversità"Più risorse per i Cras". Assessore Mai sollecita Ministro CostaMinistero Salute: tumori infantili in aumento nelle zone inquinateIn Campania finanziato progetto per sterilizzare i cinghialiAnche il Veneto chiede l'abbattimento del lupoTrentino, un disegno di legge per poter abbattere i lupiCras: affidato il servizio per la provincia di ParmaBayer e Monsanto si fondonoGrandi carnivori. Face chiede all'Ue di abbassare livelli di protezioneCagliari: uomo ucciso da cinghiale nel suo terrenoTrento: Giunta vara decreto per la gestione di orsi e lupiToscana: 5 milioni di euro dalla Regione per il Padule di FucecchioM5S: con Costa l'ambiente al primo postoAcque reflue: maxi multa per l'Italia Virginia Raggi, le rondini e le zanzareLo Stato deve al mondo agricolo mezzo miliardo di euroToscana, regolamento per limitare l'uso dei pesticidiYellowstone: riapre la caccia al grizzlyRecupero fauna Pisa: firmata convenzione Regione - LegambienteLiberarono i beagle di Green Hill: condannati animalistiColdiretti: in Lombardia 2 milioni di nutrieParco dello Stelvio, via libera all’abbattimento dei cerviBari, emergenza cinghiali in città. Catturati e trasferitiLa Martani “bullizzata” dai veganiLombardia: danni da fauna superiori a 17 milioni di euro

News Natura

Ministero Salute: tumori infantili in aumento nelle zone inquinate


mercoledì 13 giugno 2018
    

 
 
Il Ministero della Salute lancia l'allarme: nei siti più inquinati d'Italia  i cancri infantili sono in aumento. Lo rivela uno studio dell'Istituto superiore di sanità, riferito al periodo 2006-2013. La tendenza è spaventosa e chiara: i casi di tumori maligni tra i più giovani (da neonati a ragazzi di 24 anni) nelle zone più inquinate sono cresciuti del 9%.

Lo studio è stato condotto nei siti contaminati dove è attivo il registro tumori (28 su 45).  In particolare "l'eccesso di incidenza" rispetto a coetanei che vivono in zone considerate 'non a rischio' è del 62% per i sarcomi dei tessuti molli, 66% per le leucemie mieloidi acute, 50% per i linfomi Non-Hodgkin e 36% per i tumori al testicolo.

"L
'eccesso -spiega Ivano Iavarone, primo ricercatore Iss e direttore del centro collaborativo Oms Ambiente e salute nei siti contaminati - è del 6-8% di bimbi e ragazzi ricoverati per qualsiasi tipo di malattia rispetto ai loro coetanei residenti in zone non contaminate".  Continua il ricercatore: "Per quanto riguarda il primo anno di vita vi è un eccesso di ricoverati del 3% per patologie di origine perinatale rispetto al resto dei coetanei. E un eccesso compreso tra l'8 e il 16% per le malattie respiratorie acute ed asma tra i bambini e i giovani".

"Nonostante la maggiore vulnerabilità dei bambini agli inquinanti ambientali - prosegue Iavarone - e l'aumento dell'incidenza dei tumori pediatrici nei paesi industrializzati, l'eziologia della maggior parte delle neoplasie nei bambini è per lo più ancora sconosciuta". E' necessario, conclude, "proseguire la sorveglianza epidemiologica nelle aree contaminate, basata su metodi e fonti informative accreditati, per monitorare cambiamenti nel profilo sanitario in relazione a sorgenti di esposizione/classi di inquinanti specifici e per verificare l'efficacia di azioni di risanamento". Questa sì che è una vera emergenza ambientale e su questi temi vorremmo vedere l'impegno delle associazioni e dei cittadini.

Leggi tutte le news

1 commenti finora...

Re:Ministero Salute: tumori infantili in aumento nelle zone inquinate

Ben bien vi sta'

da I padri inquinano e sotterrano rifiuti... e i figli e nipoti crepano di tumore.. mi sembra che vada 14/06/2018 16.28