HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Ricette | Le bottiglie | Ristoranti | Libri | Indirizzi | Archivio Scempi | I Funghi | Tartufi e funghi |
  Cerca
La presidente del Wwf "Mangio carne, sono vegetariana non praticante" Ancora paura a Roma a causa di un cinghiale L'Emilia Romagna stanzia 5,5 milioni di euro per i boschi Alaska: Trump riapre la caccia ai carnivori nelle aree protette Dalla Sardegna arriva eco-diserbante rivoluzionario Fondazione Una su emergenza cinghiali a Roma "la sterilizzazione non basta" Fava adotta motto "salva un albero mangia un vegano" Innocenzi con M5S alla Camera "stop macelli lager e allevamenti intensivi" Dal Codacons perplessità sulla riforma dei Parchi Ponza: consiglio comunale vota sì all'uscita dal Parco del Circeo Parco Colli: 70 selecontrollori per eradicare i cinghiali Caos normativo nutrie: Regione Lombardia organizza tavolo tecnico Abbattimenti anche nelle aree protette, diffida per 43 sindaci Nutrie: Tar annulla ordinanze comunali Piano Lupo: arriva lo stralcio del capitolo sull'abbattimento Assessore Pan "allarmismi inutili, ritorno lupo è spontaneo" De Castro: etichettatura semaforo penalizza prodotti italiani Genova, i cinghiali infestano la città e commuovono gli animalisti Per gli animalisti i lupi in Italia sono pochi Galletti: l'Italia ha un notevole capitale naturale; e diverse criticità. Veneto. Lupi: Giunta istituisce tavolo regionale Dieta vegana: a Piazza pulita il dramma delle carenze nei bambini Torturava e uccideva gatti: condannato a 3 anni di carcere Coldiretti: cinghiali, sempre più un problema per la sicurezza pubblica Ministro tedesco all'Ambiente intima menù vegetariani durante incontri ufficiali Dal Parlamento Ue ok a risoluzione per pesticidi alternativi Accertata aggressione a cane e padrone da parte di lupi La Toscana sollecita l'approvazione del Piano lupo Scoperta nuova specie di scoiattolo in Italia: vive in Basilicata e Calabria Il Po continua ad essere contaminato da pesticidi vietati

News Natura

Innocenzi con M5S alla Camera "stop macelli lager e allevamenti intensivi"


lunedì 20 marzo 2017
    

La trasmissione di Giulia Innocenzi "Animali come noi" esce dal piccolo schermo e arriva alla Camera dei Deputati, con una conferenza stampa sui presunti maltrattamenti, che vengono presentati come sistematici, denunciati insieme al gruppo del Movimento 5 Stelle. Secondo la Innocenzi, le associazioni animaliste che fanno blitz e i grillini, quello dell'allevamento intensivo è "un sistema che non rispetta né le norme sul benessere animale né la salute dei consumatori".
 
 

Leggi tutte le news

3 commenti finora...

Re:Innocenzi con M5S alla Camera "stop macelli lager e allevamenti intensivi"

Eccoli. Adesso hanno scoperto che sono pronti anche a sostituirsi alle forze dell'ordine, al sistema sanitario nazionale, ai veterinari della ASL, agli esperti. A tutti. O sei un grillino, o non sei nessuno! E' un consiglio accorato a quelli dell'Ispra. Correte a prendere la cimice del comico genovese (uno vale uno, cioè lui) che ancora non ha letto la fattoria degli animali, ma si comporta come se l'avesse teorizzata e scritta.E con lui, anche certa gente che ha giurato sulla costituzione - lui non può, essendo un pregiudicato - e che quando gli fa comodo fa finta che non esista. Nè quella, la Costituzione, nè le leggi, nè l'ordinamento dello stato.

da Vae victis 20/03/2017 15.22

Re:Innocenzi con M5S alla Camera "stop macelli lager e allevamenti intensivi"

Mica hanno torto, gli alleva.enti intensivi fanno comodo solo alle COOP ecc.

da andrea 20/03/2017 12.31

Re:Innocenzi con M5S alla Camera "stop macelli lager e allevamenti intensivi"

PESTE COLGA CHI VOTA M5S

da LORENZO FORLI' 20/03/2017 12.16