HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Ricette | Le bottiglie | Ristoranti | Libri | Indirizzi | Archivio Scempi | I Funghi | Tartufi e funghi |
  Cerca
Lo sciacallo in espansione in Italia? Al Senato primo passo verso l'abolizione degli animali nei circhi Ambientalisti: la Camera bocci la riforma sui Parchi No Vegan: è il momento della controinformazione "Le aragoste provano dolore", condannato ristoratore fiorentino Trento chiede la possibilità di rimozione dei lupi dannosi In Australia gli ambientalisti alla guida della più grande eradicazione di gatti e volpi Corte Europea: no alla denominazione "latte" per prodotti vegetali Fruttariano a Cruciani “mangiare pasta è un delitto, si uccidono semi di grano” In Umbria stanziati quasi 7 milioni per interventi in aree naturali Coldiretti lancia la campagna No Vegan: “Il 95% degli italiani mangia carne” E' il Piemonte la Regione con la maggior superficie di boschi Nell'ambra conservato uccello di 100 milioni di anni Romano (M5S) "no agli abbattimenti, le nutrie sono molto amate" Onorificenza per meriti ambientalistici a Franco Zunino Veneto. Eradicazione cinghiali: 200mila euro dalla Regione al Parco Colli Euganei Ispra, l'istituto è in crisi: protestano i dipendenti Presentati dati di Life WolfAlps: in Piemonte vivono 151 lupi Il 5 giugno si festeggia la Giornata mondiale dell'Ambiente I Comuni toscani chiedono la riapertura del Piano lupo Sammuri gela l'ambientalista che vuole salvare i mufloni: "Il Parco non è uno zoo" Anche la caccia tra gli scatti in onore della Madre Terra Progetti LIFE: il 52% dedicato alla lotta contro le specie invasive "Fondazione UNA e Parco della Maremma insieme per valorizzare la biodiversità" Brambilla e Raggi si contendono il tecnico animalista Ungulati: ultrasuoni per difendere le coltivazioni Regione Veneto: no a parco Nazionale Delta del Po Animalismo sì, ma prima gli affari Ratti a Roma: il Ministero della Salute manda i Nas

News Natura

Innocenzi con M5S alla Camera "stop macelli lager e allevamenti intensivi"


lunedì 20 marzo 2017
    

La trasmissione di Giulia Innocenzi "Animali come noi" esce dal piccolo schermo e arriva alla Camera dei Deputati, con una conferenza stampa sui presunti maltrattamenti, che vengono presentati come sistematici, denunciati insieme al gruppo del Movimento 5 Stelle. Secondo la Innocenzi, le associazioni animaliste che fanno blitz e i grillini, quello dell'allevamento intensivo è "un sistema che non rispetta né le norme sul benessere animale né la salute dei consumatori".
 
 

Leggi tutte le news

3 commenti finora...

Re:Innocenzi con M5S alla Camera "stop macelli lager e allevamenti intensivi"

Eccoli. Adesso hanno scoperto che sono pronti anche a sostituirsi alle forze dell'ordine, al sistema sanitario nazionale, ai veterinari della ASL, agli esperti. A tutti. O sei un grillino, o non sei nessuno! E' un consiglio accorato a quelli dell'Ispra. Correte a prendere la cimice del comico genovese (uno vale uno, cioè lui) che ancora non ha letto la fattoria degli animali, ma si comporta come se l'avesse teorizzata e scritta.E con lui, anche certa gente che ha giurato sulla costituzione - lui non può, essendo un pregiudicato - e che quando gli fa comodo fa finta che non esista. Nè quella, la Costituzione, nè le leggi, nè l'ordinamento dello stato.

da Vae victis 20/03/2017 15.22

Re:Innocenzi con M5S alla Camera "stop macelli lager e allevamenti intensivi"

Mica hanno torto, gli alleva.enti intensivi fanno comodo solo alle COOP ecc.

da andrea 20/03/2017 12.31

Re:Innocenzi con M5S alla Camera "stop macelli lager e allevamenti intensivi"

PESTE COLGA CHI VOTA M5S

da LORENZO FORLI' 20/03/2017 12.16