Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Ricette | Le bottiglie | Ristoranti | Libri | Indirizzi | Archivio Scempi | I Funghi | Tartufi e funghi |
 Cerca

News Natura

Dolomiti friulane: la rogna decima gli stambecchi


lunedì 11 gennaio 2016
    

StambeccoNel Parco naturale delle Dolomiti friulane, che si sviluppa fra Carnia e Pordenone, sin dalla sua costituzione il numero degli stambecchi è diminuito da 500 esemplari a 94, rendendo necessaria una nuova reintroduzione di capi sani provenienti da altre zone. La causa sarebbe da imputare alla rogna sarcoptica, una malattia che è trasmessa da animale ad animale mediante contatto diretto, in  particolare durante le stagioni degli amori.

I sintomi vedono gli animali colpiti grattarsi e strofinarsi continuamente su rocce e arbusti, quindi, dopo aver perso il pelo, di solito muoiono poiché smettono di nutrirsi. La mortalitassume valori  sino al 95% degli animali colpiti, poi la malattia regredisce riproponendosi però ciclicamente ogni 7 - 15 anni.

Sembra che la specie stia già superando la fase più difficile, tuttavia l'ente parco, per evitare la possibilità di estinzione, ha proposto l'introduzione nel Parco stesso di altri stambecchi provenienti da altre regioni, resistenti al morbo della rogna sarcoptica e dare così nuovo impulso a questo animale (messaggeroveneto.it).

Leggi tutte le news

7 commenti finora...

Re:Dolomiti friulane: la rogna decima gli stambecchi

AI NOSTRI ANTAGONISTI DELLA CACCIA E SPROVVEDUTI, FARLI MORIRE DI MALLATIA SI E NON SOLO GLI STAMBECCHI E COSI ANCHE PER ALTRI SELVATICI PERò NON BISOGNA UCCIDERLI SPARANDO, BRAVI

da ROBI 12/01/2016 7.34

Re:Dolomiti friulane: la rogna decima gli stambecchi

La famosa caccia nei parchi serviva proprio a questo, selezione dove l'equilibrio naturale non c'è.

da Roby 12/01/2016 0.19

Re:Dolomiti friulane: la rogna decima gli stambecchi

Consoliamoci, questa drastica riduzione non potrà certo essere imputata alla caccia!

da Frank 44 11/01/2016 20.08

Re:Dolomiti friulane: la rogna decima gli stambecchi

Effettivamente è un disastro gestionale. Il consiglio dei ministri sempre pronto a impugnare i calendari venatori, non promuove un'indagine per accertare eventuali responsabilità? Il danno erariale è notevole.

da Arrabbiato 63 11/01/2016 15.11

Re:Dolomiti friulane: la rogna decima gli stambecchi

gli austriaci , sloveni, svizzeri su sfregano le mani con i nostri stambecchi hanno ripopolato e cacciano la specie da sempre ma noi abbiamo i VERDI, L'ISPRA , LA LIPU, LA WWF, LAC, E TANTI ALTRI CHE MANGIANO A SPESE DEL CONTRIBUENTE! W L'ITALIDIOTA

da STAR WARS 11/01/2016 15.05

Re:Dolomiti friulane: la rogna decima gli stambecchi

Magari potevano fare una caccia di selezione..invece di arrivare a codesto disastro...O...O.$$$$$

da B.L. 11/01/2016 13.44

Re:Dolomiti friulane: la rogna decima gli stambecchi

Acqua e saon!...

da s.g. 11/01/2016 13.30