Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Editoriale | Blog | Eventi | Meteo | I Video | Sondaggi | Quiz | Le Leggi | Parlano di noi | Amici di Big Hunter | Amiche Di Big Hunter | Solo su Big Hunter | Tutte le news per settimana | Contatti | BigHunter Giovani | Sondaggio Cacciatori |
 Cerca
Archivio
<novembre 2020>
lunmarmergiovensabdom
2627282930311
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30123456
Mensile
novembre 2020
ottobre 2020
settembre 2020
agosto 2020
luglio 2020
giugno 2020
maggio 2020
aprile 2020
marzo 2020
febbraio 2020
gennaio 2020
dicembre 2019
novembre 2019
ottobre 2019
settembre 2019
agosto 2019
luglio 2019
giugno 2019
maggio 2019
aprile 2019
marzo 2019
febbraio 2019
gennaio 2019
dicembre 2018
novembre 2018
ottobre 2018
settembre 2018
agosto 2018
luglio 2018
giugno 2018
maggio 2018
aprile 2018
marzo 2018
febbraio 2018
gennaio 2018
dicembre 2017
novembre 2017
ottobre 2017
settembre 2017
agosto 2017
luglio 2017
giugno 2017
maggio 2017
aprile 2017
marzo 2017
febbraio 2017
gennaio 2017
dicembre 2016
novembre 2016
ottobre 2016
settembre 2016
agosto 2016
luglio 2016
giugno 2016
maggio 2016
aprile 2016
marzo 2016
febbraio 2016
gennaio 2016
dicembre 2015
novembre 2015
ottobre 2015
settembre 2015
agosto 2015
luglio 2015
giugno 2015
maggio 2015
aprile 2015
marzo 2015
febbraio 2015
gennaio 2015
dicembre 2014
novembre 2014
ottobre 2014
settembre 2014
agosto 2014
luglio 2014
giugno 2014
maggio 2014
aprile 2014
marzo 2014
febbraio 2014
gennaio 2014
dicembre 2013
novembre 2013
ottobre 2013
settembre 2013
agosto 2013
luglio 2013
giugno 2013
maggio 2013
aprile 2013
marzo 2013
febbraio 2013
gennaio 2013
dicembre 2012
novembre 2012
ottobre 2012
settembre 2012
agosto 2012
luglio 2012
giugno 2012
maggio 2012
aprile 2012
marzo 2012
febbraio 2012
gennaio 2012
dicembre 2011
novembre 2011
ottobre 2011
settembre 2011
agosto 2011
luglio 2011
giugno 2011
maggio 2011
aprile 2011
marzo 2011
febbraio 2011
gennaio 2011
dicembre 2010
novembre 2010
ottobre 2010
settembre 2010
agosto 2010
luglio 2010
giugno 2010
maggio 2010
aprile 2010
marzo 2010
febbraio 2010
gennaio 2010
dicembre 2009
novembre 2009
ottobre 2009
settembre 2009
agosto 2009
luglio 2009
giugno 2009
maggio 2009
aprile 2009
marzo 2009
febbraio 2009
gennaio 2009
dicembre 2008
novembre 2008
ottobre 2008
settembre 2008
agosto 2008
maggio 2008
aprile 2008
marzo 2008
febbraio 2008
gennaio 2008
dicembre 2007
novembre 2007
ottobre 2007
settembre 2007
agosto 2007
luglio 2007
giugno 2007
feb27


27/02/2009 

Agorà Venandi - La piazza della caccia

Abbiamo deciso di dedicare un apposito spazio alla discussione aperta dal blog Caccia. Partito o Movimento?, nato dall'iniziativa di alcuni utenti di questo sito che hanno pensato di raccogliere le idee al fine di ipotizzare un nuovo movimento di pensiero al di là di ogni schieramento politico e delle associazioni venatorie di appartenenza che promuova e dia nuova valenza alla caccia moderna, alla sua sostenibilità ecocompatibile, alla ruralità, all'ambiente e a tutto quel mondo sano che lo circonda. 

Una proposta che viene direttamente dalla base alla quale BigHunter.it offre un libero spazio di confronto

Abbiamo nominato questa nuova sezione “Agorà Venandi” nell'ottica di rendere questo luogo non fisico, uno spazio aperto ad un confronto costruttivo e democratico che dopo le giuste elaborazioni, diventi fisicamente parte della nostra società

Questo nome Agorà nasce dalla riconducibilità di quello che in questo spazio sta nascendo, nella piazza principale della Polis, luogo fisico e non, sinonimo di democrazia stessa nell'Antica Grecia. Al centro della Polis, rappresentava il fulcro della vita cittadina dove venivano discussi i problemi dell'intera comunità  e dove si formulavano i nuovi pensieri per poi diventare  regole comportamentali della pubblica convivenza

Crediamo  fortemente che la nostra sia una comunità necessaria e “piccola” se si vuole ma poi non così tanto, che deve, nell'assoluto rispetto delle tradizioni, evolversi, acculturarsi e riacquistare la giusta credibilità che merita nell'intera società civile.

Invitiamo pertanto quanti di voi sono già intervenuti in questo blog a frequentare il nuovo spazio, dove si possono ritrovare tutti i commenti postati fin dall'inizio.

Ci auguriamo che molti altri porteranno il proprio prezioso contributo alla discussione.

A tutti buon lavoro,

La redazione di BigHunter Magazine

 

L'idea di questo blog è nata nell'ambito di un'altra discussione, aperta tempo fa in questo bel sito, dove - come spesso accade - noi cacciatori ci siamo ritrovati a lamentare le continue discriminazioni di cui siamo fatti oggetto, specialmente da parte di certi politici. Un breve scambio di mail con l'amico Nino, anch'egli frequentatore di Big Hunter, ed è nata l'idea di
proporre agli utenti del sito di discutere sull'ipotesi di fondare un partito dei cacciatori.
 

Sono anni che si parla più o meno apertamente della possibilità di fondare un partito "nostro" e qualche tentativo - per la verità assai poco convincente - è anche stato fatto, ma la mia personale convinzione è che non vi sia la volontà per passare dalle parole ai fatti o forse più semplicemente non vi sono i presupposti. Sicuramente si tratta di una strada
impervia, che pone molti interrogativi e molti dubbi, ma credo che valga la pena quanto meno di parlarne. E poi, permettetemi, io sono un idealista e penso che se le cose non si prova a farle, di certo le idee resteranno inesorabilmente tali. Le grandi conquiste sono sempre state il frutto di sogni... e ovviamente della volontà di realizzarli. 

D'altronde mi sono ormai convinto che, se noi cacciatori non provvediamo a noi stessi, nessuno ci ascolterà. Siamo i "paria" esclusi da ogni casta di questa società buonista e cialtrona, una presenza odiosa per la gente e imbarazzante per i politici di ogni sponda.

Allora veniamo al dunque: siete favorevoli o contrari all'idea di un partito dei cacciatori? E quali ritenete siano gli obiettivi da porsi? Semplicemente quello di difendere la categoria o magari a aprirsi a prospettive più ampie e ambiziose? Modestamente credo che sarebbe un errore proporsi come partito... come dire... corporativo, sul genere di quello dei pensionati, delle casalinghe e così via. Per le rivendicazioni di categoria  esistono
già le associazioni venatorie, che in un certo senso sono i nostri sindacati. Noi dobbiamo proporre un modello di società fondato sui valori che appartengono al nostro mondo, alla nostra cultura di cacciatori. Ma questo è soltanto il mio punto di vista.

L'amico Nino, con il quale ho avviato un proficuo scambio di opinioni, ritiene che la formula del "movimento" - e non quella del partito politico - sarebbe più adatta alle esigenze del mondo venatorio, che ha bisogno innanzitutto di definire una propria identità e un proprio ruolo nel contesto della società attuale. Un movimento che, secondo il parere di Nino, tra le altre cose potrebbe volgere questi compiti:

 - presentare al mondo politico richieste unitarie, definite e concordate a livello nazionale;

 - porsi come interlocutore e riferimento per quelle personalità politiche con cui si stabilisca un rapporto di fiducia e collaborazione;

 - rappresentare un "monito" per tutte le associazioni venatorie affinché comincino a lavorare seriamente e concretamente nell'interesse dei propri associati;

 - costituire il punto di riferimento dei cacciatori italiani, primo abbozzo di una possibile associazione venatoria unica che accorpi in sé tutte le (troppe) associazioni attualmente esistenti.

Voi cosa ne pensate? Siete favorevoli o contrari a questa idea? Sareste disposti ad aderire e a sostenere un movimento del genere?

Martino, Bologna
 

Tags:

Tuo Nome:
Titolo:
Commento:


162.158.62.227
Aggiungi un commento  Annulla 

368 commenti finora...

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Per me correttamente, sono il signor Roland Johnson. un valore privato, concedo prestiti all'interesse del 3%, questa è un'opportunità finanziaria. Alla porta d'ingresso, prendi il tuo credito rapidamente. Ci sono così tante persone lì a cercare opportunità economiche o ti aiutano a dimenticare i luoghi e non sono ancora in grado di farlo, ma eccolo qui. Le opzioni di finanziamento alla tua porta e, come tale, non possono permettersi questa opportunità. Questo servizio è rivolto a persone, aziende, imprenditori e prestiti. La disponibilità di ogni quantità che preferisci per ottenere maggiori informazioni. Vi preghiamo di contattarci via e-mail: mrrolandjohnson62@gmail.com

da mr roland johnson  10/03/2018

o whatsapp +14243655441 per ottenere la tua carta

Ognuno dovrebbe beneficiare di questa offerta perché è molto economico e conveniente, invece di cercare prestiti dovresti semplicemente ricevere una carta master da me, con questa carta puoi sempre riscuotere somme di 3000 euro al giorno per ben 6 mesi, se avete qualche difficoltà finanziaria per richiedere questa carta finanziaria e vi renderà ricchi.

I luoghi in cui è possibile utilizzare questa carta includono banche, sportelli bancomat, negozi e supermercati e puoi anche utilizzare la carta per acquistare beni online
contattare divinecardhacker@gmail.com
o whatsapp +14243655441 per ottenere la tua carta

Grazie

da jose  17/02/2018

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Ricordate il Movimento della Cultura Rurale o, Movimento Nazionale della Cultura Rurale?
La macchina è praticamente pronta e i motori sono accesi: a breve i passeggeri saranno invitati per iniziare la navigazione.
Cari Saluti
L.D.E.

da Luca Davide Enna  31/01/2011

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Ho letto con molto piacere l'intervento di Fromboliere e mi riconosco totalmente nelle sue considerazioni.
Con la sempre più limitata disponibilità di territorio,la sempre maggiore antropizzazione ed il conseguente aumento della densità dei cacciatori ed il depauperamento della selvaggina,forse l'ultima spiaggia è quella da lui proposta.
Saluti a tutti

da francesco  22/05/2010

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Contraccambio la stretta e sempre amichevolmente ti saluto

da Fromboliere  21/05/2010

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Ciao Fromboliere, quanto da te precisato e che in un primo momento mi era sfuggito, forse per non aver letto attentamente il tuo intervento, non solo ovviamente accetto le tue scuse, ma gradirei due cose , se credi ("consiglio e non ordino") almeno con me, che certamente parlo e scrivo in modo diretto dicendo pane al pane, di essere così cortese di scrivere in maniera non tanto semplice, ma in modo da evitare equivoci e/o malintesi che, sinceramente con te, non gradirei avere, come ho avuto modo di scrivere altre volte, in quanto ti stimo una persona colta, intelligente e di ampie vedute, anche talvolta alcune cose , pur rispettandole, non le condivido, e questo mi pare umano e democratico. La seconda cosa che ti chiedo, è quella di non chiedermi mai scusa, in quanto tra Cacciatori, almeno, non serve, basta chiarirsi.
Una stretta di mano.

da ninohunter.07@katamail.com  21/05/2010

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

[Rispondi] questa dicitura fa parte di default della finestra del commento del blog ANLC. E' il bottone di comando per la replica diretta ad un commento di quel blog. Non è stata aggiunta da me ma solo copiata, assieme al commento e incollata sul commento di questo blog. Alle persone cortesi è inutile ingiungere alcunché e te ne ringrazio. Oltretutto l'esortazione 'copiate ed incollate e fate girare' specifico che non è rivolta a questo blog, sembrerebbe un'interferenza alle proposte del movimento, e me ne scuso. Inoltre fu rivolta per semplice, ironica provocazione, ai lettori di ANLC. Ti saluto

da Fromboliere  18/05/2010

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Ciao Nino; a tutti gli effetti queste realtà esistono già, da qualche….. secolo. Sono i siti dove duchi baroni e marchesi andavano a caccia. Una realtà vera, tangibile, ed anche acquistabile, a tre milioni di euro. 50 ettari di boschi, 50 di seminativi, antico casale in pietra di quattrocento metri quadrati, inseriti in un consorzio venatorio di duemila, 2000, ettari riservato ai soli proprietari ed ospiti. Ora bisogna capire il senso di quanto ho scritto, relativamente alle leggi, che devono essere rispettate ed io non propongo in alcun modo il contrario ed ancor meno di aggirarle. Presupporre che la cricca anticaccia ti perseguiti sempre, comunque ed ovunque e con l’aiuto dell’ISPRA, creandosi leggi a piacere solo per impedire la creazione di un‘immagine, che senso avrebbe, con tanti mezzi a disposizione, non sarebbe allora mille volte più facile chiudere definitivamente la caccia? Deve altresì essere compreso che io propongo, non impongo, un’idea che rappresenti un modello produttivo di una associazione tra cittadini, i più numerosi possibile. Una specie di società per azioni. UNICA.Una azienda che promuova la divulgazione della caccia, come se questa non fosse mai esistita, ma che non abbia nella caccia logiche di profitto. Un’azienda agricola modello, una realtà virtuosa di esempio produttivo, rurale, agrituristico e sociale, dove la caccia sia inserita nello stesso modo in cui la era ai tempi dei baroni che la esercitavano. Una realtà che rappresenta tutti i cacciatori italiani ma che non è a disposizione di tutti i cacciatori in quanto opportunità venabile, bensì come monumento della caccia italiana, ma non solo. Un’associazione che trae frutto, oltre che dalle tessere, anche dalla produttività imprenditoriale agricola, esercitata ed eticamente contabilizzata, secondo regole strettamente biologiche, usufruibile a costi di mercato, anche dai soci cacciatori, arcieri, cinofili e tiratori, ove vengano accentrati eventi nazionali ed internazionali, ma anche da chiunque voglia accostarsi alla natura, agrituristica rurale, senza schifarsi del fatto di poter mangiare e anche cacciare, selvaggina e suoi derivati, oltre ché di poterla anche osservare, nello stesso identico modo che avveniva nelle campagne, decenni fa. Chiunque di voi è libero di credere che tutto ciò sia un’utopia, se ricondotta alla volontà di realizzarla nel nostro ambito associativo, e che perfino non rivesta valore rappresentativo ed ancor meno mediatico, ma nessuno può negare che queste realtà esistono ovunque e molte sono oggi appannaggio di coloro che ci avversano. Tutti gli animali del bird watching che emigrano, che passano e ripassano, attraversando migliaia di chilometri dove la caccia è permessa, quando arrivano alle oasi, pare mediaticamente, a tutti gli italiani, che sia solo per merito di Fulco Pratesi. Nessuno immagina che quegli animali frequentavano quei posti anche quando vi si praticava la caccia, caccia che, va riconosciuto, è spesso stata esercitata in modo deleterio, perché priva di controlli e di regole ed ora esageratamente avversata solo per interessi associativi, esattamente opposti ai nostri ma economicamente molto efficienti e che noi critichiamo inutilmente e anche stupidamente. Quindi volendo essere provocatorio ed ovviamente, ulteriormente utopico, vi lancio il seguente slogan. Versa due euro ADDOTTA UN CACCIATORE!!!!

da Fromboliere  17/05/2010

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Rispondo solo per cortesia e non per imposizione. Per quanto riguarda il primo punto in considerazione del fatto che sono assolutamente contrario a tutte le AAVV non sono favorevole, a meno che non mi si dimostri che quanto asserito possa essere vero: ossia una Associazione di Cacciatori che si auto regolamentano tassandosi oltre che per la tessera assicurativa anche per creare un fondo cassa per le esigenze della Cacca e dei cacciatori.
Acquisto di terreni ... ho già detto che la cosa, pur difficoltosa ma fattibile non ci garantisce di un intervento legislativo (dettato dagli anticaccia) che ci dia delle regole, restrittive, da rispettare e quindi sarà reso vano. Potrebbero servire solo come luogo di osservazione faunistica e di rilievo della migrazione, ma se non riconosciuti, vedi ISPRA, non avranno alcun valore. Così come non avranno alcun valore ufficiale eventuali catture a scopo scientifico e per anellare i volatili temporaneamente catturati, anzi bisogna stare attenti a non incorrere in eventuali sanzioni!
Il resto va da se: se manca il pane, non si può fare il pancotto.
Allora, prima di farci i conti in tasca, dobbiamo farli con il legislatore, con le leggi venatorie, con quelle regionali,provinciali, comunali.
Cosa certa è l'ultima affermazione: non vi è prezzo per un ideale.
Saluti, Nino

da ninohunter.07@katamail.com  14/05/2010

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Dal blog ANLC. (Per tutti: In Italia, una UNICA associazione venatoria, che si metta a lavorare indipendentemente dalla politica, nessun partito dietro l’angolo. Costituzione di una Internazionale Venatoria. Acquisto di terreni da rendere 'modelli venatori'. Offerta di lavoro a guardiacaccia, avvocati da prima linea, veterinari, agrari e naturalisti, da cui studi scientifici su selvatici, su colture prive di anticrit.ci, pubblicati su proprio ‘gazzettino’. Nei terreni propri, a caccia chiusa, luoghi di osservazione fauna e sempre, luoghi di ristorazione, possibilità di tiro con l'arco, piattello, aria compressa e via così andando, almeno capite perché i 15 euro della tessera saranno pochi….. come anche i 50. Se si crede in un idea il prezzo non conta. Copiate, incollate e fate girare. Vi saluto. Fromboliere)
[Rispondi]

da Fromboliere  14/05/2010

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

VALE ANCHE X MASSIMO ZARATTIN. spero di non aver sbagliato cognome. CIAO

da PAOLO T FANO PU  14/03/2010

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Aderite al gruppo NATURALMENTE CACCIA, su FACEEBOOK, il nostro ritrovo. Sarebbe come una finestra sul nostro mondo, dove poterci cercare,scambiare esperienze e perchè nò aggiornarci. Vi aspettiamo amici, non comporta impegni di nessun tipo, ciao e grazie Fabio.

da Hunter Fabio  14/03/2010

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Caro Nino,ti farei torto se non accettassi.Resto a tua totale disposizione.
Cari saluti.
Vittorio.

da Vittorio,Bari.  05/03/2010

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Carissimo Vittorio, grazie di aver postato nel nostro blog, grazie per quanto hai scritto e grazie per la tua lealtà.
Si é propri vero che bisogna crearsi Amici e formare un'unica forza se é vero, come é vero, che vogliamo almeno tentare di salvarla questa Caccia tanto combattuta ingiustamente e senza un reale motivo non solo dagli spudorati anticaccia ma anche da tutte le forze politiche che credono ancora che abbiamo l'anello al naso continuando a promette tanto e a non mantenere mai niente!!!
Per quanto riguarda il nostro Movimento di pensiero, se gradisci di approfondire altro, come i documento programmatico e la eventuale iscrizione, non hai che da chiederlo: sarò ben felice mettermi a tua disposizione.
A presto, Amico Vittorio, ed una forte stretta di mano da Nino

da ninohunter.07@katamail.com  05/03/2010

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Caro Ninohunter,raccolgo prontamente il tuo invito,sono totalmente convinto che rafforzare ogni forma
di dialogo è l'unica strada percorribile per tentare l'Unione dei cacciatori e di tutto il mondo che ci circonda.Personalmente ritengo fondamentale instaurare con tutti un rapporto d'Amicizia ed è quello che farò con te e tutti quelli che avranno il piacere di leggerci.Antepongo sempre la mia faccia alle mie
parole,sai oggi la lealtà e la forza delle idee non sono molto in voga.Il mio rammarico ,ti anticipo è che
ho poco tempo per partecipare in maniera attiva al tuo blog,però ti assicuro la mia massima disponibilità rubando ogni volta un pò di tempo al mio lavoro che mi prende tantissimo.Mi occupo come area manager di promuovere cibi e vini di qualità in tutto il Sud Italia,non trascuro il sociale
e con una associazione senza fini di lucro promuovo l'Arte e il Territorio anche a livello Internazionale.
Non ho un sito ma non ti sarà difficile trovarmi nel web,spero di essere riuscito a non essere invasivo
ma ritengo che tutti gli amici hanno sempre bisogno di conoscersi meglio;di qui la mia posizione di
rendere pubblica anche la mail ,ti assicuro non è vana gloria.Ti saluto con cordialità e auguro tanta
serenità a te e a tutti quelli che ti vogliono bene.
vittorio@vittoriocavaliere.it

da Vittorio Cavaliere  04/03/2010

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Questo messaggio e’ rivolto a tutte quelle persone che tramite questo portale (Big Hunter) condividono unanimi la nostra passione e sono dunque propensi al movimento “NATURALMENTECACCIA”. Come accennava Nino, dobbiamo adesso sapere chi e’ favorevole a formare questo gruppo che raccolga le idee dei cacciatori in campo venatorio. In proposito abbiamo aperto un gruppo su FACEBOOK chiamato NATURALMENTECACCIA, liberando lo spazio gentilmente concessoci da Big Hunter, e in modo da poterci conoscere e condividere le nostre idee per dar vita a questo movimento. Siamo ancora in pochi iscritti e mi domando: DOVE SONO TUTTI QUELLI CHE AVEVANO MOSTRATO IL LORO INTERESSE? Speriamo in una massiccia adesione così potremmo definire le nostre idee e magari organizzarci per un incontro, se sara’ possibile, reale o al limite virtuale. Ci stanno relegando sempre di piu’ in aziende faunistiche e ATC e, alla luce delle nuove proposte, l’anno venatorio 2010-2011 sara’ ancora piu’ restrittivo. Non diamogli la possibilita’ di toglierci il nostro diritto e la nostra liberta’ di caccia. Una stretta di mano!

da p.alias  03/03/2010

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Mio caro Amico nappa, la risposta la sai benissimo, ma vuoi sentirti dire che i siciliani sono sciocchi. No, non è così, I siciliani sono come tutti gli italiani: ingenui creduloni. Ma credo ormai che i vari ciarlatani di pazza abbiano trovato il loro tempo e incantano solo pochi sciocchi che ancora gli vanno dietro, ma forse per poco ancora: gli italiani, caro nappa, stanno imparando, purtroppo a loro spese e dopo un ventennio di promesse mai mantenute, che ormai, prima di dare, devono avere. Dicono in Sardegna, terra stupenda e selvaggia, "capito mi hai?"
Una stretta di mano, Nino

da ninohunter.07@katamai.com  03/03/2010

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

X Luca Davide Enna: ben tornato tra gli amici cacciatori! Un carssimo saluto e ... sentioci. Nino

da ninohunter.07@katamail.com  26/02/2010

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Caro Amico clava63 sono veramente mortificato, ma non mi è giunta alcuna mail tua. I motivi possono essere stati che è andata persa quando ho dovuto cambiare il computer oppure non era preciso l'indirizzo e-mail, o chi sa cosa. Comunque ti prego di rinviarmela (aggiungendo magari anche il tuo nick name) e perdonami per il fastidio che ti arreco. Una stretta di mano, Nino

da ninohunter.07@katamail.com  25/02/2010

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Nino ti ho inviato una mail di richiesta della modulistica di adesione al movimento, sono in attesa di tue nuove.........ciao

da clava63  24/02/2010

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Caro Fabio, siamo nati e rimaniamo apolitici o, come qualcuno ha detto, apartitici. Il fatto che si collabori con un partito politico, bada bene di Cacciatori, non vuol dire che siamo diventati politici, ma soltanto che affidiamo loro le nostre giuste richieste, tanto noi, come Movimento, non abbiamo altra scelta ed allora? Vogliamo Caccia Ambiente oppure PDL, PD, Lega Nord o qualcun altro dichiaratosi a favore della Caccia ed in realtà ha iscritti, candidati o ministri che vogliono abolire la Caccia? Una stretta di mano, Nino

da ninohunter.07@katamail.com  22/02/2010

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Cari i miei colleghi, io avevo fatto una domanda riguardo alla partecipazione della manifestazione di Roma, a tutti in particolare a Nino, senza avere risposta, solo ora leggo cosa ne pensa Nino che ha risposto ad ANTONIOESSE. Penso che non sia giusto partecipare come singole realtà, a meno che NATURALMENTECACCIA sia ben rappresentato e condiviso dalla maggior parte degli iscritti.
Poi vorrei togliermi un'altro sassolino dagli stivali, riguardo all'appoggio del nostro movimento al partito tal dei tali..., domando : ma Naturalmentecaccia, NON ERA NATO PER ESSERE APOLITICO E DEMOCRATICO? OK, la mia era una semplice riflessione e fonte di ulteriori confronti con la base, che non può decidere a se per tutti. Continuiamo il confronto, ma prima di tutto dobbiamo condividere tutto
pubblicamente,non credete? Un caro saluto a tutti Fabio.

da Hunter Fabio  20/02/2010

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

X Paolo,Stiamo creando il nostro gruppo su fb,appena puoi' contatta nino che ti dara' chiarimenti in merito,oppure scrivi a g.massarini_66@libero.it e avrai' indicazioni per aderire,il gruppo e' in creazione quindi per ora troverai solo le persone che siamo riusciti a contattare,non vogliamo chiaramente dirottare nessuno dal sito di bighunter,anzi,lo stesso sara' per Noi punto di riferimento,intendiamo solo contarci e vedere quanti effettivamente siamo.
Lo stesso vale per Tutti gli iscritti e simpatizzanti del movimento.

Grazie

da Gabriele M.  16/02/2010

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

NINO FAMMI SAPERE, CIAO A TUTTI I BIG HUNTER CHE PER VARI MOTIVI NON SCRIVONO ORA LE LORO OPINIONI, MA MAGARI LO HANNO FATTO PRECEDENTEMENTE. UN CALOROSO SALUTO.

da DA PAOLO T FANO PU  15/02/2010

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

COMUNICATO PER TUTTI GLI ISCRITTI E/O SIMPATIZZANTI DEL MOVIMENTO DI PENSIERO. Poiché lo spazio ed il tempo dedicato a comunicati e/o segnalazioni in genere che possano riguardare e i Cacciatori e l'evolversi del nostro Movimento di pensiero, a causa della giusta precisazione avuta dalla Redazione di bighanter circa i molti editoriali ed argomenti che giungono, si susseguono e che devono giustamente trovare spazio nel portale, abbiamo deciso di creare un gruppo di amici, simpatizzanti ed iscritti su faceboock dove intendiamo iscriverci ed avere uno spazio illimitato nel quale postarci, commentare, conoscerci, contarci e quant’altro come inserire la propria foto, il proprio indirizzo e-mail, contattarci tramite chat, creare un proprio gruppo e profilo da condividere con amici e tanto ancora. In oltre il sito e gestito in modo da garantire la propria privaci infatti è accessibile e gratuitamente, si intende, solo dagli iscritti e che sono in possesso della password. Tutto questo, su suggerimento di un carissimo amico ed iscritto che mi ha suggerito questa alternativa.
Quindi invito tutti ad iscriversi ed avere alcune pagine da gestire, ed il tutto è completamente gratis. Quanto prima vi invierò la mia pagina e l’indirizzo dove trovarla. Quindi a presto e tutti su faceboock, senza, tra l’altro, tralasciare Agorà Venandi che è stata la prima e più importante “piazza” che ci ha fatto conoscere e crescere e che ci farà ancora e più conoscere dal mondo venatorio, rurale, pescatore ecc. Una stretta di mano a tutti, Nino

da ninohunter.07@katamail.com  12/02/2010

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

X ANTONIOESSE; mio caro amico la posizione del Movimento di pensiero (NATURALMENTECACCIA è la scheda di adesione al movimento di pensiero) è quella di non partecipare alla manifestazione. Poiché il Movimento è fondato, tra l’altro sul rispetto e le idee di tutti, anche se non condivise, oltre che sulla libertà di tutti ,essendo democratico, va da se che, se qualche iscritto e/o simpatizzante del Movimento di pensiero crede opportuno partecipare alla manifestazione di Roma, sia pure per motivi personali, è liberissimo di farlo.
Un caro saluto da Nino

da ninohunter.07@katamail.com  12/02/2010

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Ma, scusate! Di questa manifestazione del 9 marzo a Roma il movimento NATURALMENTECACCIA cosa ne pensa? Partecipa come movimento o ognuno per conto proprio secondo come la pensa.
Voglio dire c'è un idea comune o no???

da ANTONIOESSE  12/02/2010

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

NON POTENDO INTERVENIRE ALLA MANIFESTAZIONE, TI AUGURO UN GROSSO IN "BOCCA AL LUPO"
PER QUELLO CHE VALE! COMUNQUE CONTENTO, DELLA PARTECIPAZIONE DI TUTTI. MANDAMI UNA FOTO, DELLA GIORNATA. CIAO.

da DA PAOLO T FANO PU  11/02/2010

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Caro paolo, sono stanco di commentare nei Blog idee che poi svaniranno nel nulla, l'unica cosa adesso per me fondamentale e' il nostro movimento "Naturalmentecaccia". E' quì che trovo le persone con cui dialogare sul nostro futuro, persone consapevoli di portare avanti un solo scopo, non cento. Trovo alcuni punti interessanti come informazione, ma altri insignificanti che non portano a nulla. E poi, se devo dirla tutta, mi scateno soltanto qualdo vedo L'ONOREVOLE che si fa promotore di chissa' che cosa (acaparrandosi assensi) che pero'..... sono solo canzonette (almeno questo e' il mio punto di vista). Una stretta di mano da un tuo estimatore. P.S. Saro' a Roma il 9 marzo... Avro' il cartello NATURALMENTECACCIA bene in vista

da p.alias  10/02/2010

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

X P.ALIAS NON VEDO TUOI COMMENTI ULTIMAMENTE NELLE VARIE TEMATICHE DEL BLOG DI BIG HUNTER...FORZA.

da DA PAOLO T FANO PU  05/02/2010

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

X DA PAOLO T FANO PU.
PRESENTE!!!!!!!!!Solo con NATURALMENTECACCIA un saluto.

da p.alias  01/02/2010

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Ciao Gabriele. Si, caro amico, anche per me è come tu dici: un maldestro tentativo di salvare capra e cavoli (più capra); ma aspettiamo la Camera: penso che ci saranno sorprese e non piacevoli. Non credo proprio che ci sia qualcuno che ami e/o difenda la Caccia, quindi dobbiamo essere noi a difendere noi, come dice l’amico Urti.
Ancora grazie per la tua amicizia ed il tuo interessamento.

Una forte stretta di mano. Nino

da ninohunter.07@katamail.com  30/01/2010

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Ciao Nino,e' un piacere sapere che sei tornato a scrivere,ti rinnovo gli auguri per una completa guarigione.Cosa ne pensi degli avvenimenti di questi ultimi giorni in senato?,non so' perche,ma Io sento puzza di bruciato! Ho la senzazione che questi signori stiano cercando di salvare capra e cavoli con l'ennesima presa in giro.

da Gabriele M.  29/01/2010

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

X Tutti, in particolare Nino: che ne dite di organizzare un drappello di Naturalmentecaccia se ci sarà la manifestazione a Roma?

da Hunter Fabio  28/01/2010

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

AUGURI A NINO E A TUTTI I CACCIATORI.

da DA PAOLO T FANO PU  27/01/2010

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Ciao Nino,
è un vero piacere pazientare con te per la ripresa della nostra attività!!
Rimettiti con calma al meglio, noi siamo quà.

Una forte stretta di mano.

P.S. Fammi sapere quando ti posso disturbare al telefono.

Stefano

da Stefano,roma  25/01/2010

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Spero di darvi buona notizia a tutti del nostro caro Nino. Ci siamo sentiti stamattina telefonicamente e posso garantirvi di un suo ritorno come mi ha garantito e, augurandogli una rapida e tranquilla convalescenza,siamo con te Nino.

da p.alias  18/01/2010

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

QUESTO SILENZIO, NINO. MI PREOCCUPA. F O R Z A .

da DA PAOLO T FANO PU  18/01/2010

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

X paolo.
Tantissimi auguri a te e i tuoi cari.

da p.alias  16/01/2010

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

X P.ALIAS
UN SALUTO E AUGURI IN RITARDO.

da DA PAOLO T FANO PU  14/01/2010

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Caro amico ti scrivo così parliamo un po',e siccome sei molto lontano piu' forte ti scrivero'.Forza e pazienza e vedrai che tutto si risolvera'.Uno dei tanti tuoi estimatori.
Pietro valle

da p.alias  14/01/2010

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

NINO. NINO. NINO. NINO. NINO.
F O R Z A

da DA PAOLO T FANO PU  13/01/2010

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Nino, forza e pazienza, tu sei uno che ce la fa e quindi ti aspettiamo.

da Fromboliere  13/01/2010

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Salve,
ho appreso solo ora la notizia del ricovero del Grande Nino, mi associo a tutti gli amici per un augurio di pronta guarigione.
Forza Nino!!! un grande in bocca al lupo ed una FORTISSIMA STRETTA DI MANO!
Stefano

da Stefano,Roma  09/01/2010

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

VORREI POSTARE CON CACCIATORI IDRAULICI E DI MANUTENZIONE CALDAIE E CONDIZIONAMENTO.

da DA PAOLO T FANO PU  06/01/2010

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

COPIO E INCOLLO.
NINO RICORDATI DELL'ALBERO DI CUI SEMPRE PARLI, ONDEGGIA CON IL VENTO ALLA RICERCA DI QUEL CACCIATORE CHE OGNI TANTO SI SEDEVA ALLA SUA OMBRA E GLI FACEVA COMPAGNIA,IO VORREI VEDERLA QUESTA FOTO. FORZA.

da DA PAOLO T FANO PU  06/01/2010

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

LETTERA ALLA CONFAVI: Spettabile Confederazione, ricorre spesso, la vostra sigla, nei blog di molti siti dedicati alla caccia. I commenti non sono spesso lusinghieri, ne nei vostri confronti ne per le associazioni venatorie, come nemmeno per i politici che pure, almeno così loro dicono, si danno molto da fare per la caccia. Molti cacciatori rinunciano sempre più a tesserarsi e quindi avranno ancor meno voce in capitolo. L’unica opinione che comunque pare essere comunemente condivisa è che la nostra categoria è sempre più frammentata, quindi soggetta a strumentalizzazioni, o scarsamente difesa e da ogni parte si auspica unione, ma come? non è possibile pensarla tutti alla stessa maniera, i motivi li sappiamo e vanno oltre le culture e tra le ideologie, spesso travalicano nell’ opportunismo, ci si sospetta perfino di faccendismo; esattamente come nella vita sociale, ogni cacciatore la pensa per quello che alla fine è, un cittadino. Quando ogni cacciatore va a votare deve quindi cedere la sua identità venatoria al cittadino sociale che è e i suoi problemi, quelli della caccia, perdono priorità. Beato il cacciatore che ha nella caccia l’unico suo problema esistenziale! Oggi in Italia le crisi sono molte, sociali, economiche, occupazionali e dentro la cabina elettorale spero che saranno questi i problemi da volersi risolvere. Ma cacciatori si è e si rimane, come separare i problemi della politica da quelli della caccia ed identificare, quindi, le opportune priorità? Tra alcuni di noi si è ventilato il proposito di dar vita ad un processo democratico che, a mezzo di elezioni primarie, definisca un comitato di coordinamento venatorio a livello nazionale. Siamo convinti che al di là dei problemi strutturali per creare tale processo e al di là dei risultati, la semplice cognizione che ogni cacciatore ha, di poter usufruire di un mezzo democratico come il voto, al quale chiunque può periodicamente e semplicemente accedere, sia il modo più semplice per creare una generale riunione d’intenti per tutta la categoria. Saluti.

da Fromboliere  05/01/2010

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Mi corre l'obblogo di fare gli auguri a nino di buon anno e sollecita guarizione.

da Sparviero  04/01/2010

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Nino, un abbraccio di grande solidarietà con l'augurio che tu ti possa rimettere al più presto e di tornare, anche tra di noi, quanto prima.

da Matteucci Ranieri  03/01/2010

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

A Nino gli auguri più sinceri per una pronta e totale guarigione da parte dell'amico Luigi (ilgermano56).

da ilgermano56  03/01/2010

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Felice anno nuovo a voi tutti da parte di Nino
Sono sua figlia
mio padre in questo momento è ricoverato in ospedale
e vi ricorda tutti con affetto
un abbraccio

da ninohunter.07  02/01/2010

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Rudi4x4: è su bighanter nella home page sopra ad Agorà Venandi. Attendo un tuo pensiero, mi farà molto piacere. Ciao, nino

da ninohunter.07@katamail.com  15/12/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

dov'è il nuovo blog?

da Rudi4x4  14/12/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Mio caro Rudi4x4, credo che al momento non convenga non pagare la tessare venatoria; l'arternativa è fare l'assicurazione privata, ma non è facile ed è troppo costosa.
Per il resto, dai un'occhiata al nuovo blog che ho proposto, e fammi sapere il tuo parere: per me è importante. Grazie ed una stretta di mano, Nino
x Gianni 56 l'attesa è finita: vai a visitare il nuovo blog. Una stretta di mano, Nino

da ninohunter.07@katamail.com  14/12/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Nino , anche se non concordo con molte delle tue idee , ma inizio a pensare che sia arrivata l'ora di non pagare piu' la tessera alle AV e di iniziare a votare per il partito della caccia , cosi' facendo avremmo qualcuno che parlerà a nostro favore sperando di aver i numeri per far parte dei vari governi!!!
Qui se non si interviene si rischia davvero che ci chiudano in recinti!!!!

da Rudi4x4  12/12/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Ciao Nino,io sono sempre in attesa di ricevere tue notizie,le uniche che ho li leggo in questo blog,ci fai stare in ansia per questa bella notizia che ci devi dare,speriamo che dia veramente una svolta alla Caccia.Stammi bene e tanti auguri.Gianni56Sicilia(PA)

da Gianni56  10/12/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Manca l'abolizione dell'anello dei richiami, obbligo questo che tanto ha fatto per creare un mercato assurdo quanto dispendioso e nello stesso tempo riempire inutilmente le tasche con i tagliandi di acquisto.
Per il movimento/partito avanti così ed in fretta!!!

da elio52  08/12/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

A Mrazo si vota il Partito dei cacciatori punto e basta

da nappa  07/12/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Carissimo Stefano buona serata. Hai ragione, è un po' che non ci scambiamo due saluti, neppure telefonicamente, ma vedi, è un momento in cui sono molto impegnato per una cosa che spero tra qualche giorno renderò nota e che potrebbe essere la svolta per la Caccia. Comunque ti prometto che entro la prossima settimana, in qualche modo, mi farò sentire.
Un forte abbraccio, Nino

da ninohunter.07@katamail.com  06/12/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Ciao Nino,
come và? anche se da un pò non ci sentiamo sappi che seguo sempre le varie discussioni sul movimento, quindi sono sempre presente e coerente col nostro pensiero.
Un caro saluto a tutti gli amici di NATURALMENTECACCIA e, una forte stretta di mano a te.
Stefano

da Stefano,Roma  06/12/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Ciao Nino, ho letto il tuo appello che nei prossimi giorni ci darai una bella notizia. Sarà dura l'attesa ma ce la faremo.
Un forte abbraccio
Marcello

da Marcello48  05/12/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Wuauuu!!!! quante belle cose, quanti bei propositi, finalmente sento parlare di movimento, di partito. Non ho ancora letto tutti i blog, ma già sentir parlare di movimento mi rende felice: è già da diverso tempo che lo scrivo nei vari blog e precisamente quell'idea di farci un partito tutto nostro, UN PARTITO,appunto che scavalchi l' immobilità e l'inutilità delle attuali associazioni venatorie e che ci dia una legge venatoria nazionale e regionale inattaccabile dai detrattori della caccia, che dia dignità a noi cacciatori così facilmente confusi con i bracconieri, che dia una idea diversa da quella che i nostri detrattori vanno predicando a tutti i livelli della nostra società (asili nido, scuole elementari, ecc.), un partito che dia politici veramente interessati al mondo venatorio e che non facciano come i soliti politicanti (promesse elettorali, poltrona, privilegi acquisti e poi tanti saluti). Chissà forse è la volta buona che anche in Italia si formi un contrappeso ambientale allo squilibrio attualmente esistente.

da elio52  05/12/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Carissimo Nino,tutto ok e andiamo avanti su questa linea,magari suggerisco di allargare i contatti anche su altri siti e creare un movimento veramente pluralista sia di pensiero che di soggetti.Per quanto riguarda Caccia Ambiente già dai tempi di Vetralla ho appoggiato la sua nascita e se leggi qualche commento,in merito a brambilla e Carrara, mi sono spinto anche oltre.Un abbraccio.

da francesco47  04/12/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

X francesco47 Carissimo Amico, se non fossi sicuro della tua onestà di intenti, della tua amicizia, della tua fede per il Movimento, molto probabilmente non avrei dato corso alla tua …. osservazione. Se l’ho fatto è perché prima di tutto non voglio perdere un amico, poi un aderente convinto, e in fine per la stima ed il rispetto che ho per te. Si, sono d’accordo sul fatto che la politica (lasciamo stare la P maiuscola: oggi non ci sono politici veri, ma soltanto arrivisti e saccenti presenzialisti con scarsa moralità ) non può prescindere dalla vita cittadina, quindi anche dalla Caccia, d’altronde su questo, oltretutto, sono in perfetta sintonia con Antonino Urpi coordinatore nazionale di Caccia Ambiente. Se talvolta uso un tono critico “aspro” come tu dici, forse è conseguente al tipo di argomento che affronto e/o agli addebiti che mi vengono fatti, a mio avviso ingiustamente, ma come ho detto altre volte, tra amici ci si capisce a volo e, casomai, è bene chiarirsi per non rimanere nel dubbio che non giova alla giusta causa né all’amicizia. Per quanto riguarda in fine la tua idea finale, sono perfettamente d’accordo e dovresti saperlo bene perché è appunto il pensiero del Movimento, ed onestamente non mi pare proprio di aver usato due pesi e due misure per nessuna fazione politica, piuttosto ho sempre ribadito che odio la politica (intesa naturalmente quella che viene fatta oggi dai politicanti che abbiamo a disposizione e quindi eletto). Se poi ti riferisce a Caccia Ambiente, bene ho detto e lo ribadirò: chi crede nella politica piuttosto che al Movimento, allora voti C.A. perché è un partito di Cacciatori onesti, seri ed appassionati della Natura, non della poltrona; proprio la settimana scorsa ho incontrato qui a Bari il Presidente Nazionale ed Antonino Urpi e parlando con loro guardandoci negli occhi ci siamo convinti, l’uno degli altri, della onesta di intenti e della grande reciproca fiducia e collaborazione. A questo proposito ti anticipo una cosa: poiché le leggi le fanno i politici, non v’è dubbio che occorre trovare un referente serio ed affidabile che io individuo in C.A. , quindi mi auguro, ed auguro al nostro Movimento, che a partire dalle prossime regionali, C.A. decolli e quindi quando sarà un partito che avrà rappresentanti nel Governo Nazionale, che scalzerà finalmente quei quattro gatti degli anticaccia che oggi fanno da padroni, affideremo a loro il nostro appoggio. Comunque questa sarà, a suo tempo, una decisione che il Movimento dovrà prendere con la più ampia maggioranza possibile. Una forte stretta di mano, Nino

da ninohunter.07@katamail.com  03/12/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Caro Nino,ho scritto in minuscolo solo per velocizzare la scrittura non certo per sminuire un'idea a cui ho subito aderito e ti assicuro a cui credo ancora,come credo a CACCIAAMBIENTE che con l'aiuto di tutti può rappresentare,se non altro, il popolo cacciatore nelle sedi politiche.perchè la politica,quella con la P maiuscola,comunque non può prescindere dalla nostra vita,prima di uomini poi di cacciatori.Quindi caro Nino,quello che mi ha meravigliato in quei commenti,ed anche in questo,è il tono aspro della critica.Sappiamo tutti che siamo stufi dei politici(non politica),ma un movimento,secondo me,nasce per un confronto equidistante da tutti,ma pur sempre di confronto si tratta,per divulgare e far capire le nostre idee,la nostra cultura,le nostre tradizioni,basate sulla verità,il rispetto reciproco e la correttezza nei rapporti senza prevaricazioni e ideologismi,che hanno sempre rappresentato negatività su tutta l'umanità.Questa era e resta la mia idea e neanche è cambiata la mia stima verso di te e quanti appartengono a NATURALMENTECACCIA.Contracambio una forte stretta di mano,Francesco.

da francesco47  02/12/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Xninohunter,ti invio la mia E-mail cosi mi potrai spiegare meglio in cosa consiste lil vostro movimento e cosa devo fare se deciderò di farne parte attivamente.Io penso che senza la politica non si riesce ad andare neanche in bagno! Bisogna trovare il CESSO giusto! Anche perchè,in bagno ci sono solo cessi!! ANTONINOPERNA@YAHOO.IT

da nino ag.  02/12/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

X francesco47: carissimo Francesco, sinceramente sono rimasto molto sorpreso per il fatto che mi accusi del fatto che NATURALMENTECACCIA (scusami, ma si scrive tutto maiuscolo perché è l’unione di Natura, Mente, Caccia) non sia fuori dalla politica, tutta la politica! Certamente avrai le tue buone ragioni per averlo fatto, ma poiché non riesco a vederle gradirei molto che mi evidenziassi i motivi che ti fanno pensare che mi interesso di politica, o meglio che mi invischio nella politica, solo al fine di capire che errore ho fatto ed evitarlo di farli in seguito. Altra cosa che non capisco è: “criticare solo ora significa avallare l'operato di altri ,quando c'erano e non mi pare che hanno brillato per competenza e risultati ottenuti”. Perché dici solo ora? E cosa ti ha fatto pensare che avvallo l’operato dei predecessori degli attuali …….. politici? No caro Francesco, forse, se rileggi i miei vari interventi, vedrai che non è così, magari ho potuto dare adito ad interpretazioni diverse, ma chi conosce sa come leggere ed interpretare quello che scrivo. Aspetto, comunque e con ansia, le tue osservazioni ma comunque puoi essere più che sicuro che odio la politica, che non mi lascerò mai adescare da nessun partito e/o politico (ho rifiutato più di una volta l’invito a far parte di uno schieramento politico!!!). Se poi il fatto che io abbia perorato, e continuerò a farlo, la causa del partito Caccia Ambiente, allora è un’altra cosa! C.A. è un partito politico fatto da Cacciatori seri, amanti della Caccia e della natura, che come me e te (voglio sperarlo ancora) sono stanchi delle prese in giro di tutti i politici e di tutti i partiti (dx e sx) sono perfettamente in linea con le idee del nostro Movimento, solo che hanno scelto il binario della linea politica, mentre noi abbiamo scelto il binario del Movimento di pensiero. Ma i due binari, alla fine, confluiranno alla stessa stazione: quella della salvaguardia e della rivalutazione della Caccia, mettendo fuori gioco tutti gli anticaccia che oggi militano in ogni partito, camuffati da falsi animal-ambientalisti. Allora ti prego, fammi sapere quanto ti ho chiesto perché voglio (scusami l’imperativo) assolutamente chiarire la questione perché tengo molto alla tua stima ed alla tua amicizia, come per tutti gli aderenti e simpatizzanti del Movimento. Una forte stretta di mano, Nino
X rudi4x4 che dirti? Mi dispiace molto che non sei coerente con te stesso e che mi consideri un nemico, soprattutto un nemico della Caccia, ma tant’è …. Comunque è molto probabile che verrò nel Veneto, a Rovigo per l’esattezza, perché sono stato invitato ad una cacciata agli acquatici. Se e quando verro, te lo farò sapere, non so come, ma lo farò, così finalmente potremmo conoscerci anche fisicamente e scambiare quattro chiacchiere guardandoci negli occhi. Comunque voglio augurarmi, almeno, che tu abbia capito che io non ho un partito ma un Movimento di pensiero che non è mio ma di tutti i Cacciatori, non ho mai militato in alcun partito e non lo farò mai. Un saluto,Nino

da ninohunter.07@katamail.com  02/12/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Carissimo Nino ag,prima di tutto grazie per aver postato il tuo pensiero e la tua approvazione per il movimento. Per tutto quello che vuoi sapere, basta che mi invii una mail con la quale puoi chiedermi quello che desideri e ti risponderò molto volentieri, sperando di darti risposte esaurienti. Allora ti aspetto e ti stingo la mano. Nino

da ninohunter.07@katamail.com  01/12/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Caro ninohunter,da parecchio tempo,seguo i tuoi scritti e apprezzo le tue idee;ma non sono ancora riuscito a capire cosa fare per aderire e a conoscere meglio ! Scusami ma,nonostante la mia vecchiaia,non ho molta conoscenza del mondo internet! Vedi di darmi una risposta semplice.Grazie e buon lavoro.

da nino ag  01/12/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Ciao Nino,e' sempre un piacere ricevere la tua stretta di mano,Xpaolo f.Ti mandero' al piu' presto notizie delle mie avventure(caccia) ma non credere a tutte le cose che ti scrivero'un saluto Pietro Valle.

da p.alias  27/11/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Carissimo Paolo, il 24 u.s. ti ho inviato una mai a proposito di quanto da te postato il 23. Se non l'hai ricevuta, dimmelo che te la rimando. Non crearti, ti prego, problemi che non esistono. Una forte stretta di mano, Nino

da ninohunter.07@katamail.com  27/11/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

nino.
non capisco il tuo silenzio, ti chiedo lumi sull'anno venatorio appena trascorso. non chiedermi la stessa cosa perche non saprei cosa inventarmi. mai visto un'anno cosi povero di catture per quel che mi riguarda.ho atteso un'anno intero questo avvio di stagione venatoria per niente, pero' un'altro anno si e' accumulato sulla mia schiena,e questo non si cambia. NO non e' giusto. qualcuno mi dia forza con i suoi racconti, veri.non inventati. ciao.

da da paolo t fano pu  26/11/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Si ragionava per avvedimenti, locuzioni o aforismi. No che non sbagli.

da Fromboliere  24/11/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

chiedo scusa , ma da ateo non ho capito nulla dei FIUMI in questo caso di parole dette tra voi due il
NINO e il FROMBOLIERE, e' chiaro ? noi tutti sappiamo dei vari movimenti e associazioni che mestolano nel pianeta caccia, la nostra idea del movimento e' un'altra ricetta che prima o poi dovra' pur piacere a qualcuno. il MENU questo offre ai vari frequentatori e noi da poveri illusi cerchiamo e cercheremo di migliorare la caccia che sinora piu' che altro ha solo avuto cocenti delusioni. DA GENTE senza scrupoli che non si E' vergognata di CHIEDERE e che non ha dato NULLA. I risultati questo mostrano o sbaglio? saluti.

da da paolo t fano pu  23/11/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Caro Fromboliere, grazie. Finalmente ci siamo intesi e questo è già tanto. Grazie anche per l'augurio, ma se in un piccolo rio non arriva pian piano altra acqua, il rio resta tale. Pertanto vediamo di portare un po' d'acqua a questo rio perchè diventi un torrentello e pian piano, sempre con l'acqua di tutti, farlo diventare torrente impetuoso.

"Non voglio sfruttare uno spazio del quale mi reputo solo un’ospite per fare nomi e pubblicità." No mon è questo che vorrei di te, ma, e mi ripeto, un valido collaboratore che ci aiuti anzitutto a migliorarci, a collaborare con suggerimenti ed idee a far si che il Movimento da ruscelletto di montagna diventi un torrente. Comunque rispetto le tue idee e decisioni, ti ringrazio per l’augurio, e sappi che in qualsiasi momento lo vorrai, sarai il benvenuto, e non come ospite, né per far nomi e pubblicità, ma per collaborare strettamente, e chi sa ….. vista la mia età….

Ricambio con tanta simpatia l’abbraccio e, scusa se insisto, spero di averti presto tra noi, perché, come ho sempre sostenuto, nessuno è indispensabile, ma tutti dobbiamo essere utili e necessari alla comune passione.

da ninohunter.07@katamail.com  23/11/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Caro amico Nino, e cari voialtri tutti, che l’è ovvio che nessuna distinzione s’ha da fare. Ci siamo detti ciò che c’era da dire. Son bastate tutte le parole dette, mi chiedo? Allora ho riflettuto: alla prima mi son tenuto stretto pe non essere troppo tedioso, l’ho detta breve, così come tra un caffè e l’andar via. L’è chiaro che l’era una critica non ai personaggi né alle intenzioni, e su questo ormai non si dubita più. Alla seconda, essendo sfaccendato, ho rimarcato traccia su traccia, ma sempre sul metodo ho voluto concludere. L’è che ho sbagliato le parole, parlare tanto e ammonticchiar parole inadatte l’è come tacere ma sentir la bocca secca. Ma ora la parola m’è assommata e l’è questa: KARISMA. Noi siamo come una Santa Barbara. Aspettiamo l’arrivo del nostro Pietro Micca. Ti ripeto, il movimento c’è già! Non voglio sfruttare uno spazio del quale mi reputo solo un’ospite per fare nomi e pubblicità. Ti abbraccio Nino, allora vai avanti, ruscello di montagna, diventa torrente impetuoso fino a confluire nel grande pacato ed inarrestabile fiume.

da Fromboliere  23/11/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

X Fromboliere: mi rammarico moltissimo quando dico una cosa che invece interpretata male e tra l’altro mi chiedo se sono io a esprimermi male (il che non è escluso) oppure se il mio interlocutore che non mi capisce o non vuole capirmi. Nel tuo caso penso proprio che, invece, sia una provocazione, e la cosa mi fa molto piace.
Vengo al punto: il fatto di averti chiesto se sei un Cacciatore, è stata solo una mia “provocazione” per spingerti a identificarti, e non con i dati anagrafici, per capire che tipo di Cacciatore sei. La tua risposta in merito, mi ha confermato che sei un Cacciatore appassionato (anche se un po’ di ironica polemica non guasta!). Il fatto di darci del lei o del tu, è ovviamente per entrambi di scarsissima rilevanza, ed è ovvio che il tu , tra Cacciatori, si addice meglio. Per tanto, anche se credo di capirlo, forse un tantino in meno di polemica sul fatto del “tu” o del “amico” si poteva evitare, ma anche questo è di scarsissima rilevanza. Quello che invece mi piacerebbe capire è che cosa cambia se mi chiamo Nino o Ciccio, (il riferimento all’amico Luca Davide Enna che si firma, non solo è una sua scelta, ma forse anche per altre ragioni un po’ più personali), se conosci o meno i miei dati anagrafici.
Ritengo invece che la cosa importante sia il “pensiero” del Movimento, siano i proponimenti che sono stati espressi, le lacune e gli avidi interessi personali di come taluni, molti, hanno condotto e conducono la Caccia badando ai propri interessi piuttosto che a quelli della Natura e della stessa Caccia. Hai anche scritto che: “ … le parole che dite sono l’unico specchio della vostra immagine che fin ora non mi torna chiara” Cosa non ti è chiaro? Credo che il nostro pensiero sia stato espresso molto chiaramente, che le nostre intenzione sono solo rivolte ad unire i Cacciatori, a creare una forza unica, ben amalgamata e rispondente alla stragrande maggioranza di tutti i Cacciatori è pure stato detto, ridetto e puntualizzato più volte, che né io né nessuno degli aderenti al movimento lo fa per motivi personali, per una poltrona o a scopo lucrativo: tutti siamo amanti incondizionati della Caccia e della Natura. Mi/ci fa molto piacere apprendere che ci segui e con attenzione, se non altro per il fatto che come diceva , perdonami , ma non ricordo più chi, “parlate bene o male di me, ma parlate di me” proprio perché il fatto stesso di parlarne fa “pubblicità”. Forse, ma non lo credo veramente, è come tu hai ritenuto, che siamo suscettibili, ma ti chiedo: di cosa? E perché? Certo la cosa mi infastidisce un po’, ma anche questo non credo sia rilevante; gradirei, a tal proposito, sapere quali cose non hai detto e che ti sono state attribuite. Sono felice di sapere che forse un giorno farai una scelta e spero molto che questa ricada sul nostro Movimento, non solo per avere un altro convinto aderente, ma perché abbiamo molto bisogno di persone come te che con la provocazione spingono a migliorare il Movimento di pensiero.
Se non intendi, spero almeno solo per il momento, aprire un dialogo personale attraverso mail tra te e me, e poi magari e meglio attraverso scambi di idee a mezzo di comunicazioni telefoniche, non farlo tranquillamente, nessuno telo impone, ma chiedere qualcosa , se non lo si fa, ti lascia per sempre nel dubbio di aver fatto male a non farlo.
Rispondere e/o chiamare telefonicamente gli amici Cacciatori, non solo non mi disturba affatto, ma sono felice di farlo per tre motivi: quello che si dice a voce si capisce meglio anche per il tono della voce che si usa, e poi perché, essendo ormai vecchio e quindi senza impegni di lavoro, mi tiene compagnia parlare ora con uno ora con l’altro ed infine perché parlando, no è raro che si aprono nuove idee, si esprimano meglio i concetti.
Apprendo, ancora dalla tua risposta, che ritieni che il movimento c’è (quale?) e che: “gli è evidente dalle decine di associazioni, spezzettazioni e frammentazioni dove, però, in molte delle quali, esistono meccanismi validi e funzionali perché guidate da uomini validi.” A me pare che ci sia un po’ di contraddizione: se le decine di AAVV che ci sono, spezzettano l’unità dei Cacciatori, quali sarebbero i meccanismi validi e funzionali e quali sarebbero questi uomini validi che guidano le tante, troppe AAVV che, a mio insignificante avviso, non fanno, invece, nulla per la Caccia perché politicamente condizionate?

Il seguito del tuo scritto, quello che si riferisce ad Orsi, lo interpreto come una ironica constatazione di immobilismo e condizionamento politico, che non ha nulla a che fare con il nostro Movimento.

Il bel sito del Movimento, credo non ci sarà o non ci sarà presto: abbiamo prima bisogno di essere tanti, di sapere come la maggioranza più ampia la pensa, e ribadisco ancora una volta che chiamarsi Paolo o Carletto, con sia determinante,; si può anche essere un segno identificativo, ma no imprescindibile: Invece ritengo che sia più importante poter fare, quanto prima, un incontro tra tutti gli iscritti, aderenti e simpatizzanti del Movimento, allora si che chi conosceremo e ci identificheremo, ma per poterlo fare, occorre la volontà di tutti, ed un sostentamento economico perché soltanto se ci auto finanziamo potremo sostenere le spese necessarie e ciò, credo, potrà verificarsi solo quando in Movimento, o meglio, NATURALMENTECACCIA sarò legalmente ufficializzato e quindi poter avere un auto-sostentamento economico perché non siamo una delle tante AAVV che hanno finanziamenti dal CONI. So bene che non c’è “durezza “ da parte tua, così come c’è la grande voglia, da parte nostra, di averti tra noi, per un ulteriore valido contributo alla causa della Caccia. Quindi, caro Amico, a presto ed una forte stretta di mano. Nino

da ninohunter.07@katamail.com  23/11/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

@ Ninoh. e p. alias. Oh bella questa, se sono un cacciatore mi chiedi, e se non lo fossi allora, non mi volete…? per essere cacciatore a me basta poco e non cerco omologazioni, un flobert o una carabina springer, potrei allora essere un fuorilegge, mi scelgo io il giorno dell’apertura, la specie da cacciare i capi da abbattere. La mia riserva è un orto, la vigna e i miei richiami sono i polli nel pollaio. Provo più emozione a cacciar passeri in questo modo, da uomo libero, che andare a starne su per le colline, batterle e ribatterle fino ad arrivare quasi a spararle ma poi dover smettere perché sono le due del pomeriggio, posso sparare agli storni? si solo se cammini all’indietro!!! Ma basta…. è così che muore lo spirito del cacciatore per rinascere fuorilegge e tornare bambino, c’è solo da chiedersi quale dei due sia il più vero? Premesso questo devo spiegarmi. Fin’ora s’è cercato d’ essere sintetici, allora mi sorge il dubbio che non ci si è capiti, parlando a voi definendovi signori allora vi ho dato del lei come ovvia conseguenza e non per rimarcare un distacco, io non mi offendo di niente, non ho nulla per cui offendermi, figurati se lo faccio per il ‘tu’, o per ‘il caro amico’ c’è forse qualcuno in questo blog al quale tu dai del lei? perché dovresti farlo con me? vedete voi, perché le parole che dite sono l’unico specchio della vostra immagine che fin’ora non mi torna chiara. Io personalmente non devo preoccuparmi della mia, ancor meno dopo l’alea sospettosa insinuata dal chiedere il permesso di darmi del tu o di chiamarmi amico, e del dubbio espresso ’se sei un cacciatore’, perché vi rispondo nel ruolo che il blog mi conferisce, sono l’obbiettore, propositore ad una proposta che parte da voi. Parole ne scrivete tante ed in bella rima, ma alla fine sono la mia mail ed i miei dati la sostanza della cosa. Vi leggo, eccome se lo faccio!! ed è proprio dal ‘contrasto’ tra voi e tale Luca Davide Enna che prende spunto la mia distinzione. Dove l’uno dice cose e le si firma con un nome, dal quale per lo meno, se vado ad informarmi, traggo indicazioni quanto meno anagrafiche. E’ dalla vostra ribattuta che, certamente civile, educata ed urbana che la rivela che vi siete piccati, suvvia che lo dovete pur ammettere, un po’ suscettibili li siete. La cosa così la mi pare, che vi piccate, al punto di trovar pretesto in cose che non dico, né si supponga che la decantata passione della caccia debba essere la chiave per aprire la porta della diffidenza, che, se volete a torto, ma pure mi pervade, legittima e sempre rispettosamente espressa, sebbene in modo colorito. Se vi seguo può pure essere che una scelta la debba fare ed essa la richiede un esame, mi stà bene che BIGHUNTER vi ospiti ma non mi basta e per sapere chi siete non è mica che mi devo leggere tra le righe tutto quanto scritto fin’ora. Ho accettato di esprimere un giudizio e l’ho fatto secondo la mia natura di fromboliere, ma mi pare così d’aver calpestato sul vostro seminato. Ancor meno m’accontenta la vostra disponibilità a rispondere mail contro il darvi i miei dati, che hanno da restar privati fino al momento della mia iscrizione, eventuale. Mi chiedo io se le ottocentoquarantamila firme incarnierate da un politico non siano sufficienti, mi chiedo se ti aspetti che ti si mandino ottocentoquarantamila mail di dati personali? ma dimmi tu come te la cavi a rispondere per telefono a tutti quanti? Da quindi l’evidenza che il coraggio che vi richiedo il l’ha niente a che fare con la virilità e con gli attributi come la dice l’Alias, la cosa è che s’ha da aprire una parrocchia e voi chiedete sottoscrizione di fede! Credete in quello che fate? si, allora non preoccupatevi di chi avrà fede. La vostra mail è un’idea che la non mi piace, l’ è misera per la milionata che potremmo essere. Il movimento c’è, gli è evidente dalle decine di associazioni, spezzettazioni e frammentazioni dove, però, in molte delle quali, esistono meccanismi validi e funzionali perché guidate da uomini validi. Allora come pensate che tali uomini savi e retti, ricchi di esperienza, di cultura e di saggezza si possano schierare per una proposta priva di strutture, quando proprio loro sanno che fin’ora, anche proposte migliori della vostra, si sono presto sgonfiate? Allora io la vedo che l’ è come con l’Orsi, stò Fanfulla, che sbraccia e sbuffa e poi se la fa sotto perché scopre che gli è urbanizzato? è l’orso che si fa agnello, gli tirano il guinzaglio e lui si cheta, che non lo sa che l’agricoltura è il settore che meglio ha resistito alla crisi? che meno ha creato disoccupati? e che l’è perché dall’urbanizzazione si fugge e ci si butta in un settore che ha potenziali di crescita. Di che cultura parla l’Orsi? No, basta discorsi poco chiari, basta propositi monopolistici, noi si è maturi e disposti a valutare proposte strutturate con un presidio più solido e riconoscibile! Grazie e arrivederci, magari ci rivedremo, e lo spero, in un bel sito del movimento, dove s’avrà da ragionare da miglia di distanza, ma con un tetto comune sulla testa, senza tessera e senza assicuratori che già ce li abbiamo, bensì dove va dato l’obolo spontaneo a seconda di quanto uno può dare e a seconda di quanto si lavora e si riesce a bastonare, che è tanto quel che si ottiene che io pari vi rendo! Non c’è durezza in quello che vi dico ma solo risoluta e schietta fermezza, rustica e rurale come é la mia fibra. Auguri e in bocca al lupo…….. e che il lupo viva.

da Fromboliere  21/11/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Vorrei sdrammatizzare almeno tra noi cacciatori. Da come tu (spero che il "tu"non ti offenda) puntualizzi vorresti garanzie. Dimmi quali garanzie ci offrono al momento questi signori ,che tu spero conosca solo fotograficamente e non personalmente e visti i guai in cui ci troviamo. Non siamo sen. on. avv. ne' tantomeno politici e non abbiamo costruito nessun sito al momento, non possiamo dare garanzie ma da come scrivi leggo che sei interessato, senno' a che e' valso puntualizzare....(Ma ne esco pazzo!!! ). Dalla tua verve, credo tu sia inc....to parecchio, ed e' per questo che cerchiamo adesioni al nostro Movimento e se non... pace, ma nessuno ti obbliga. Cercheremo di dimostrare qualcosa quando le persone crederanno alla nostra idea. Un saluto da parte mia e spero da tutti gli aderenti a NATURALMENTECACCIA.

da p.alias  20/11/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

X Fromboliere: mio caro amico, (se la cosa non ti offende), forse devo dire che sei un po’ distratto o superficiale e ti spiego: primo io mi sono sempre firmato con un indirizzo di posta elettronica, pertanto chiunque può rivolgersi al sottoscritto quando e come vuole. Secondo NATURALMENTECACCIA non lo trovi perché è , come ho detto e reiterato, un documento programmatico che posso inviare a chiunque me lo chieda, quindi basta scrivermi e sarai accontentato su tutto. Terzo così come fai anche tu, è giusto che ciascuno di noi cerchi un minimo di privaci, con la sola differenza che tu non sei contattabile in alcun modo.
Allora, se sei un cacciatore, scrivimi e ti darò tutte le informazioni che vorrai, ma in privato: dati anagrafici e numeri telefonici di rete fissa e cellulare.
Non ho scheletri nell’armadio, non temo nessuno perché non nulla da temere e cerco di essere amico con tutti e, quando ci riesco, cerco di essere paziente e bonario persino con gli anticaccia. Odio e detesto la politica, i falsi, e i pseudo animal-ambientalisti perché altro non sono che mercenari al servizio delle multinazionali petrolchimiche.
Il Movimento di pensiero è una cosa che è nata grazie alla mia tenacia e volontà, grazie al mio sviscerato amore per la Natura e per la Caccia, ma soprattutto grazie a quei Cacciatori stanchi di essere sfruttati e presi per il … fondello dai politici e dalla tante ed inutili AAVV. Hai scritto, tra l’altro ed a conclusione di un tuo pensiero che non condivido ma rispetto perché ho sempre a mente quanto insegnatomi da Voltaire: “ Non condivido quello che dici, ma difenderò fino alla morte il tuo diritto a dirlo” “…..Ma coi tempi che corrono pensate ancora che si siano degli illusi in giro? Avanti.....dimostrate più coraggio se volete essere paladini della nobile arte della caccia!!!!!”
No, caro Fromboliere, no, ci crediamo eccome che ci siano ancora degli illusi grazie alle indecisioni e tentennamenti di fronte alle prese in giro di politici che promettono da anni e non mantengono, nel leggere ora un elogio e dopo un pollice verso nei confronti di chi crede di offendere l’altrui intelligenza…
Ma noi non crediamo nemmeno di essere degli illusi, né di nasconderci dietro un anonimato perché abbiamo il coraggio delle nostre idee e le difendiamo a spada tratta.
Infine vorrei anche dirti che non ci crediamo affatto dei paladini dell’ Arte Venatoria, ma semplicemente cerchiamo di fare in modo che la Caccia riacquisti il suo ruolo, che il Cacciatore torni ad essere rispettato, e soprattutto che ci venga reso il territorio venabile che ci è stato strappato con prepotenza ed arroganza.
Non credo che tu abbia letto il blog su Agorà Venandi con la dovuta attenzione, mentre forse avresti dovuto tralasciare i vari post: avresti sicuramente capito il nostro sforzo ed impegno per la Caccia e la Natura, avresti sicuramente afferrato il concetto basilare del mio impegno: quello di piantare, con tutti i cacciatori, un albero.
Si un albero sotto il quale un giorno qualcuno, seduto alla sua ombra possa riposarsi e rinfrancarsi proprio come faccio ora io, ed apprezzare la Caccia più genuina e più rispettosa, perché qualcuno, molto prima lo ha piantato.
Come ho reiteratamente detto, ho superato da un po’ i 14 lustri e faccio questo non per me , ma per i giovani che mi/ci seguono (non conosco la tua età) e vorrei che anche loro, quando saranno vecchi come e più di me possano vivere di ricordi e no di rimpianti.

Senza alcun rancore e con tanta simpatia, ti stringo la mano. Nino

da ninohunter.07@katamail.com  20/11/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Ehhsuvvia Sig. Alias, ma la non mi vol capire il senso del mi discorso? La mi mette tra le labbra cose mai dette ed ancor meno pensate!! De li attributi altrui, la mi creda, nulla mi interessa, ma della faccia di chi propone l’adunata quella si che la m’interessa. La voglio veder di fronte ed in chiara luce! Ma che l’ha mi preso per un tordo? che basta farli il bel verso per attirarlo?

da Fromboliere  20/11/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

x paolo fano,la prossima volta che ti muore il PC, chiamami te ne mando uno gratis ma funzionante....un saluto dai i cospiratori senza attributi come dice Framboliere.

da p.alias  20/11/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Leggo, leggo e leggo, luoghi comuni cari signori....c'è forse altro? dovrei andare, secondo voi ad esortare adesioni e condivisioni.....ci diamo dei signori reciprocamente ma Signor Cosa? non c'è tra di Voi un nome proprio, una qualifica, una professione, ho cercato in internet naturalmentecaccia e ho trovato paginate di caccia ai cacciatori, niente sito, siamo signori senza una casa e vogliamo creare una famiglia? Ma ne esco pazzo!!! LE GARANZIE nella società sono le fondamenta su cui si costruisce, LE REFERENZE sono i mezzi che portano i mattoni. Signori l'anonimato può essere referenziato? Ma finiamola di prenderci in giro fin da subito, prima di creare inutili ulteriori aspettative. Ma coi tempi che corrono pensate ancora che si siano degli illusi in giro? Avanti.....dimostrate più coraggio se volete essere paladini della nobile arte della caccia!!!!!

da Fromboliere  19/11/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

x Ninohunter e p. alias: stimati interlocutori, mi è gradito avere un vostro riscontro, mi da la sensazione di essere come in un frutteto nel quale poter cogliere i frutti migliori. Purtroppo è la realtà a dirci che questi frutti non sono maturi, ma vi comunico la mia totale disponibilità ad aderire a qualcosa che non mi dia la sesazione di sfuggirmi dalle mani, come l'acqua, ci puoi fare il bagno ma non la puoi tenere nel pugno. Mi va senz'altro l'idea del movimento, lo farei perchè sia tangibile la mia disponibilità, ma ciò che penso, sopratutto oggi, nel momento nel quale convergono i fallimenti ostinati e le future elezioni, l'arma migliore sia il voto. Metto da parte l'ideologia, sforacchiata come la palina di una bandita, e voto per una anche seppure parvenza di partito dei cacciatori. Perchè? perchè il voto è uno solo, poco importa se sia sprecato, basta che sia chiaro che si è spostato. L'unica cosa che i politici sanno fare bene, per salvare la loro razza, è interpretare la migrazione, quella dei voti. Nemmeno importa se il partito sia in grado di risolvere i nostri problemi, servirebbe, nei primi anni, solo a dare la sveglia a chi i voti li ha persi. Vi saluto con ottimismo.

da Monegasco  19/11/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Un saluto a tutti i cacciatori, ho avuto grossi problemi con il mio PC spero di averli risolti. A tutti i vecchi amici di BLOG un caloroso saluto.

da da paolo t fano pu  19/11/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Caro Monegasco, in nessun caso tradiro' la mia Passione perche' ne vado fiero.Sono pienamente con te' dobbiamo essere come la marea quando si alza....spero questo valga per tutti noi iscritti a NATURALMENTECACCIA.Una stretta di mano da parte mia un CACCIATORE incallito.

da p.alias  19/11/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Caro monegasco, rispetto, senza condividerle, le tue idee. Il mondo è bello perchè è vario, guai se fossimo tutti uguali, che mondo sarebbe? E poi, non è forse vero che ognuno si addossa le proprie convinzioni? Una stretta di mano. Nino

da ninohunter.07@katamail.com  19/11/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

In questo contesto non mi sembra il caso di dover fare alcun tipo di proposta, neanche sono disposto ad ammettere d’essere un pecorone ed ancor meno una vittima. Preferisco pensarmi un combattente che sta perdendo una battaglia ma non ancora la guerra. Rifletto su quali possano essere le cause di questa batosta come un pugile che si rende conto d’avere un pessimo manager. Ora, volendo riprendere a cacciare, sento che la perdita è insostenibile e che la regressione che si è avverata sulla nostra immagine è vergognosa ed inaccettabile. Se ad una cena mi qualifico come cacciatore sento l’atmosfera irrigidirsi, allora ho cambiato tattica. Parlo di ambiente e cultura rurale, di prodotti, sistemi di culture ed allevamenti, di qualità dei cibi, io in verità non sono in tutto un grande intenditore ma trovo sempre gente che ne sa meno di me e quando alla fine si scopre che potrei anche sparare agli animali selvatici, dopo che molti dei presenti hanno lodato tacchini, maiali e pollastri cotti in ogni salsa, ecco che questo delitto rientra nelle cose accettabili. Allora non ci vorrà molto a rialzare la testa contro nemici così. Dovendo concludere per forza di cose esorto la nostra categoria a non affidarsi al politico di turno, bensì ad immaginarci tutti come fossimo un’unica regione in un’unica campagna che dopo la battuta si riunisce in un unico paese, neri rossi o gialli.

da Monegasco  18/11/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

In questo contesto non mi sembra il caso di dover fare alcun tipo di proposta, neanche sono disposto ad ammettere d’essere un pecorone ed ancor meno una vittima. Preferisco pensarmi un combattente che sta perdendo una battaglia ma non ancora la guerra. Rifletto su quali possano essere le cause di questa batosta come un pugile che si rende conto d’avere un pessimo manager. Ora, volendo riprendere a cacciare, sento che la perdita è insostenibile e che la regressione che si è avverata sulla nostra immagine è vergognosa ed inaccettabile. Se ad una cena mi qualifico come cacciatore sento l’atmosfera irrigidirsi, allora ho cambiato tattica. Parlo di ambiente e cultura rurale, di prodotti, sistemi di culture ed allevamenti, di qualità dei cibi, io in verità non sono in tutto un grande intenditore ma trovo sempre gente che ne sa meno di me e quando alla fine si scopre che potrei anche sparare agli animali selvatici, dopo che molti dei presenti hanno lodato tacchini, maiali e pollastri cotti in ogni salsa, ecco che questo delitto rientra nelle cose accettabili. Allora non ci vorrà molto a rialzare la testa contro nemici così. Dovendo concludere per forza di cose esorto la nostra categoria a non affidarsi al politico di turno, bensì ad immaginarci tutti come fossimo un’unica regione in un’unica campagna che dopo la battuta si riunisce in un unico paese, neri rossi o gialli.

da Monegasco  18/11/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

X Gianni56Sicilia: carissimo Gianni, anche se ti ho ringraziato per la tua disponibilità in privato, è giusto che lo faccia anche pubblicamente; quindi, grazie per la tua disponibilità ad operare insieme a tutti gli altri per il nostro bene come uomini e Cacciatori, ma di tutti quelli che, pian piano, si stanno ricredendo sulle chiacchiere disfattiste degli anticaccia e si stanno avvicinando a noi: è a questi che dobbiamo anche rivolgerci e con pazienza e persuasione, farli aderire al nostro movimento. Una stretta di mano, Nino

da ninohunter.07@katamail.com  11/11/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Caro Marco, si quello che dici è appunto lo scopo del nostro Movimento di pensiero. ma non basta essere d'accordo, bisogna aderire per renderlo forte, unito ed essere così in grado di poter operare nel modo più opportuno per il bene della Natura e di tutti quelli che ne godono. La Natura è di tutti, tutti la sfruttiamo, ma pochi la amano e la proteggono, purtroppo!. Una stretta di mano, Nino

da ninohunter.07@katamail.com  11/11/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Togliere pian piano Tessere alle celeberrime AAVV Italiane,in quanto latitanti.
Cercare assicurazioni private e diffondere la voce.
Creare un movimento autofinanziato da noi Cacciatori,Pescatori,Fungaioli e simpatizzanti.
Purtroppo,trovare un buon Avvocato per iniziare a querelare certi personaggi ed enti vari.
Ristabilire la legalità conforme alle direttive CEE,territorio venabile,tempi di caccia,specie ecc.


da Marco(PE)  10/11/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

E' la prima volta che entro in questo blog,fino adesso ho espresso qualche mia idea nel blog della migratoria,mi piace tantissimo l'idea del Movimento,sono disponibile a qualsiasi collaborazione e senzibilizazione.Voglio precisare a Nino che a proposito della chiusura della caccia in Sicilia (dicembre 2008) solo pochissimi cacciatori hanno aderito alle manifestazioni indetti da noi stessi,non dalle associazioni venatorie che ci cercano solo per la tessera,noi abbiamo coinvolto stampa e media per combattere le ingiustizie verso i cacciatori,tutto questo era molto piu' semplice con un Movimento come quello che tu proponi, alle spalle .Rimango a V/S completa disposizione,un caro saluto a tutti Gianni56.

da Gianni56Sicilia  22/10/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Si alla sintesi fatta da Nino, sono disponibile.

da Lucio Parodi  20/10/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

In merito alle irregolarità che commettono alcuni colleghi bisogna mettere fine, mi duole dirlo ma, dobbiamo assolutamente non permettere alcuni attegiamenti quando sono a caccia, questo significa che dobbiamo avere sempre ragione del comportamento assunto e non dare adito a lamentela alcuna, per quetse piccolezze spesso diamo adito a parlare male dei cacciatori, la colpa principale la indirizzo alle associazioni venatorie perche dovrebbero predicare un comportamento etico o diversamente portare chi esce dal seminato nella retta via tramite le guardia caccia.

da Sparviero  10/10/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

X Gabriele M. Prima di tutto grazie per la tua attenzione e giusta preoccupazione per l'Ambiente. Purtroppo,come ho sempre sostenuto, ci sono Cacciatori che certe cose non solo non le fanno, ma, come hai fatto tu, cercano di porre rimedio all'incivile comportamento dei cacciatori che non meritano neppure di essere chiamati con la c minuscola perchè sono al limite del comportamento dei bracconieri. Questi sono solo sparatori, che rispettano molto poco o per niente le leggi venatorie, compreso soprattutto il numero dei capi abbattibili, e purtroppo sono la nostra vergogna, perché è proprio grazie a loro che i nostri detrattori, facendo di tutta un’erba un solo fascio dicono: Ecco, questi sono i cacciatori. Vedi caro Gabriele, purtroppo, come in ogni contesto dell’umana società, ci sono quelli che credono di essere i furbi, e non si rendono conto di essere degli incivili e non solo, ma chiamano cretini (per non usare un frasario scurrile) le persone corrette e rispettose non solo delle leggi, ma dell’altrui libertà. Diceva il povero Indro Montanelli: “ la Libertà si difende con la consapevolezza dei suoi limiti, cioè con il rispetto della libertà altrui. E questo non appartiene alla legge ma all’educazione.” Pensi, caro amico, che questi cacciatori possano mai comprendere una simile lezione di civiltà? Comunque con questo non dico assolutamente che dobbiamo abbandonarli al loro destino, ma dobbiamo preoccuparci, ad educarli con calme, perseveranza e mola, mota pazienza: ogni cacciatore recuperato, è una grande soddisfazione e vittoria. Una forte stretta di mano, Nino

da ninohunter.07@katamail.com  09/10/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

ps.Me partito un secondo messaggio ,Sorry.

da Gabriele M.  09/10/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Salve a Tutti. o Meglio,una forte stretta di mano a Tutti Voi.Nino: Appena posso rispondo alla tua mail.
P.Alias:Per quanto riguarda i commenti nell'altro topic , Tranquillo, e' tutto chiarito,purtoppo uno dei miei GRANDI DIFETTI e quello si essere MALEDETTAMENTE DIRETTO E SINCERO COME UNA FOGNA A CIELO APERTO. per me la diplomazia ,in certi casi, e' una perdita di tempo.
Approfitto di questo momento di tregua lavorativa per Salutarvi.Sto leggendo il Vs.documento programmatico e presto sapro' dirVi.Per ora vorrei richiamare l'attenzione su alcuni comportamenti di Ns. colleghi non molto sportivi, proprio ieri durante una prova di rientro mi sono imbattuto in una selva di bossoli che mi sono affrettato a raccogliere e a smaltire nel secchio della plastica.Vorrei sapere cosa ne pensate Voi di certi comportamenti, e se e' il caso di promuovere una campagna di senzibilizzazione tra i seguaci di Diana affinche' rispettino le regole.Per me chi fa queste C@@@@te,non solo fa del male all'ambiente,ma fa del male alla caccia in generale.Gia ci ingiuriano in tutti i modi, se poi Noi stessi gli diamo la possibilita' di maltrattarci,allora, veramente e' una battaglia persa in principio.Una stretta di mano

da Gabriele M.  09/10/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Salve a Tutti. o Meglio,una forte stretta di mano a Tutti Voi.Nino: Appena posso rispondo alla tua mail.
P.Alias:Per quanto riguarda i commenti nell'altro topic , Tranquillo, e' tutto chiarito,purtoppo uno dei miei GRANDI DIFETTI e quello si essere MALEDETTAMENTE DIRETTO E SINCERO COME UNA FOGNA A CIELO APERTO. per me la diplomazia ,in certi casi, e' una perdita di tempo.
Approfitto di questo momento di tregua lavorativa per Salutarvi.Sto leggendo il Vs.documento programmatico e presto sapro' dirVi.Per ora vorrei richiamare l'attenzione su alcuni comportamenti di Ns. colleghi non molto sportivi, proprio ieri durante una prova di rientro mi sono imbattuto in una selva di bossoli che mi sono affrettato a raccogliere e a smaltire nel secchio della plastica.Vorrei sapere cosa ne pensate Voi di certi comportamenti, e se e' il caso di promuovere una campagna di senzibilizzazione tra i seguaci di Diana affinche' rispettino le regole.Per me chi fa queste C@@@@te,non solo fa del male all'ambiente,ma fa del male alla caccia in generale.Gia ci ingiuriano in tutti i modi, se poi Noi stessi gli diamo la possibilita' di maltrattarci,allora, veramente e' una battaglia persa in principio.Una stretta di mano

da Gabriele M.  09/10/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

X Gabriele M. Caro amico, il benvenuto te lo ha dato uno dei nostri più attenti ed attivi aderenti al Movimento, quindi io mi associo e tistringo la mano. Nino

da ninohunter.07@katamail.com  08/10/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Un saluto alla new entry.. la cosa importante e' quella che non ci siamo prefissati una data. Ma la cosa importante e' il perdurare della costanza e della pazienza e, non di meno, l'educazione e rispetto delle idee altrui. Come ci si saluta tra di noi: Una stretta di mano.

da p.alias  07/10/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

X Nino H....... ammazza quanto scrivete,ma a caccia ci andate mai?. Battute a parte , l'idea del movimento MI PIACE ASSAIE , soprattuto per il fatto che ritengo giusto pubblicizzare in positivo la NS.passione ed il tanto bistrattato mondo rurale.Ti scrivero' presto.per ora un cordiale Saluto ed un Grazie a Tutti Voi per il Vs.operato dall'ultimo arrivato.

da Gabriele M  07/10/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

(SEGUITO)Nella MAIL, MI SONO COMPLIMENTATO PER LA MAGNIFICA IDEA. Ho detto che questa non è nuova e che già altri furono obbligati ad indossare una stella gialla. Ho chiesto di fare di più: ipotizzare il tatuaggio di una bella "C" sulla fronte o meglio, più moderno, un microchip sottopelle dei cacciatori.
e infine ho detto: "Che spettacolo l'immagine dei cacciatori, molti anziani, che all'apertura saranno costretti a girare, come tanti "gabibbi" con i loro cappellini o indumenti color rosso/arancione".
Ciò detto: siamo ancora indecisi?? Se non facciamo nulla, non c'è scampo, ci finiranno lentamente.
Vogliono annullare le ns. tradizioni e la ns. cultura!

da ANTONIOESSE  31/07/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Ci stanno massacrando lentamente con ogni mezzo e nessuno si muove. QUALCUNO HA ANCORA DEI DUBBI SU QUELLO CHE BISOGNA FARE ?? Sentite l'ultima! CALENDARIO VENATORIO PROVINCIALE PER LA STAGIONE 2009/2010 dellA Provincia di Bologna (maggioranza PD/Sinistra) Delibera dell Giunta Provinciale n. 206 del 21.4.09 ..."Ai fini della sicurezza personale,....,chiunque eserciti la caccia in forma vagante,...,deve indossare, in modo che sia percepibile a distanza, UN ELEMENTO O UN ACCESSORIO DI ABBIGLIAMENTO AD ALTA VISIBILITA' DI COLORE ROSSO/ARANCIONE"
Subito mi sono cacciato a ridere, poi ripensandoci ho pensato ieri di scrivere una mail alla Presidente della Provincia, al gruppo provinciale del PD e alla Federcaccia Provinciale (SEGUE)

da ANTONIOESSE  31/07/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Cari Amici Cacciatori vi faccio partecipi di una breve ma significativa informazione su come, in certi Paesi d’Europa, è vista e considerata la Caccia, l’età minima cui è consentita praticarla ed i periodi. La fonte è della FACE e a quanto pare, si dovrebbero avere ulteriori e più complete informazioni, che certamente vi parteciperò.
Chi può, informi i referenti politici locali e mi auguro che questa breve informazione possa in qualche modo giungere alle orecchie di Berlato e Orsi, anche se, purtroppo, non lo sapremo e non avremo mai un riscontro.
Un cordiale saluto a tutti e non dimenticatevi che l’unione fa la forza e che esiste già il nostro Movimento di pensiero che deve sempre più e meglio essere rafforzato.Nino

16 anni
SPECIE DI CACCIA E PERIODO CACCIABILE
IN EUROPA
Dedicato a tutti coloro che sulla stampa o alla televisione si strappano i capelli. Abbiamo fatto una sommaria indagine sulla situazione collegata alla legislazione vigente nei Paesi della UE (fonte FACE) in merito alla età venatoria (in pratica ci sono più di 2.500.00 di nostri concittadini europei che vanno a caccia almeno dall’età di 16 anni) alle specie cacciabili e nei periodi di caccia . Nel frattempo abbiamo sollecitato tutti gli organi nazionali a darci un completo e definitivo responso sulla situazione, che ci ripromettiamo di rendere noto al più presto.

Intanto ci preme che si sappia, e invitiamo per questo a diffondere i dati non tra di noi, ma all’esterno del mondo della Caccia, ad amici, conoscenti, amministratori locali, politici di riferimento, ambientalisti ragionevoli (ce ne sono molti in tutti gli schieramenti) che ad esempio:

• FRANCIA: ( 1.300.000 cacciatori) l’età venatoria parte dai 15 anni (accompagnati) ed è libera a 16 anni; per alcune specie di migratori la caccia si protrae fino al 20 febbraio;
• SPAGNA : la caccia si protrae fino al 20 febbraio;
• INGHILTERRA : ( 627.00 cacciatori) chiunque può usare un fucile da caccia alla presenza e sotto la responsabilità di un titolare di licenza. Agli acquatici si va a caccia fino al 20 febbraio;
• ISLANDA: si va a caccia dall’età di 16 anni;
• BELGIO: la stagione venatoria apre il 10 luglio;
• POLONIA: la stagione venatoria per alcune specie si protrae fino al 28 febbraio;
• ESTONIA: alcune specie si cacciano tutto l’anno;
• LETTONIA: alcune specie si cacciano tutto l’anno, altre fino al 31 marzo ed altre ancora fino al 30 aprile;
• NORVEGIA: (190.00 cacciatori) l’età venatoria è dai 16 anni con la possibilità di dare l’esame di caccia a partire dai 14 anni. per molte specie la caccia si prolunga sino al 28 – 29 febbraio (esempio lepre comune, lepre bianca, coniglio) e addirittura al 15 e 31 marzo . per alcune specie si apre il 15 luglio. Il cinghiale si caccia tutto l’anno;
• SVEZIA: la stagione venatoria è come la Norvegia, con punte fino al 30 aprile;
• FINLANDIA: ( 307.193 cacciatori, quasi la metà di quelli italiani) non esiste limite di età per la licenza di caccia (che si consegue per esami) e la caccia è aperta tutto l’anno con delimitazione per specie: il colombaccio, ad esempio, è cacciabile dal 10 agosto al 30 aprile, fagiano, lepre, tetraoni (pernice bianca, pernice, tacchino) fino al 28 febbraio ed è cacciabile anche il lupo.

da ninohunter.07@katamail.com  29/07/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

AVANTI CON CORAGGIO E CREATE CIRCOLI IN TUTTA ITALIA.
PER LA CACCIA , PER LA VITA PER NOI.

da DA PAOLO FANO PU  23/07/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Grazie, caro Lorenzo per aver postato al tua interessante iniziativa, ed è con molto piacere che ti invio una mail all'indirizzo riportato in calce. Una forte stretta di mano a te ed a tutti gli aderenti al Cicoloculturale. Nino

da ninohunter.07@katamail.com  23/07/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Era da un bel pò che mancavo, con mio rammarico, da questo sito tanto da essermi perso l'avvio di questa bella iniziativa.
Malgrado lavoro, problemi personali importanti (fortunatamente parzialmente risolti) e la quotidianetà che non lesina impegni a nessuno, con un gruppo di amici cacciatori abbiamo avviato nei giorni scorsi la creazione di un circolo culturale.
Naturalmente l'intento che ha portato alla sua nascita è stato e sarà quello di promuovere la caccia nella totalità dell sua cultura ma, onestamente, non nascondo che tanti sono stati gli incontri prima di determinarne la condotta.
Una, purtroppo, delle primarie discussioni è stata a chi aderire, sotto quale egemona Associazione Venatoria farlo nascere.
E già li i primi scontri.....poi rientrati pacificamente quando tutti (e sottolineo TUTTI) abbiamo compreso che partendo come sezione di questa o di quella avremmo dovuto in toto accettare la loro POLITICA.
Allora siamo nati indipendenti, siamo un Circolo dove la prerogativa principale è si la caccia ma inserita all'interno di un ben più ampio spazio che vede natura e ambiente andare a braccetto con sport e ricreazione, con impegno e tempo libero, con salvaguardia e predazione.
Anche noi, come chi ha avviato questa iniziativa a cui va tutto il mio plauso, pensiamo che un movimento che abbia valenza CULTURALE debba necessariamente essere sopra le egide politiche e i legami associazionistici.
Poco importa con chi si fa l'assicurazione venatoria o con chi si ha la tessera partitica.
Penso sia superfluo sottolineare che per non cadere nell'ipocrisia ognuno dovrebbe assicurarsi o votare l'associazione e il politico in cui rispecchia le proprie idee e la prorpia cultura, certo un cacciatore non dovrebbe dare il voto a Pecoraro Scanio.....sarebbe da ridere.
Penso che la nascita di un movimento lontano da schieramenti politici sia auspicabile da tutti.
Pregherei pertanto Nino o Martino, o chiunque ne abbia la volontà, di volermi inviare del materiale esaustivo in modo che diventi anche oggetto dei primi incontri che terremo come Circolo.

Un ringraziamneto anticipato.

Lorenzo........

cedmond@libero.it

da Lorenzo - Reggio Calabria  23/07/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Ciao Nino , mi hai dato da leggere un bel pò , ma in conclusione , è un falso ?
Non sò con tutte le contraddizioni che ho riscontrato , ma a che gioco vuol giocare ? Aspira forse a qualche poltrona . Comunque a noi più di tanto , credo non ci interessi vero ?
Scusate amici era un libro che mi ha fatto leggere Nino sulla Caccia , saluto tutti i nuovi aderenti alla corrente di pensiero ,ciao Fabio PS sento già il profumo di polvere sparata ahahahahahah

da Hunter Fabio  22/07/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

x Nino, noto con piacere che l' adesione al movimento aumenta, bene così siamo sulla strada buona. Aspetto che alcuni amici cacciatori attualmente in feri ritornino per sottoporre anche a loro la proposta poi se son rose fioriranno e ti manderò la loro adesione. Per quanto riguarda il fatto che in Puglia si mangia bene confermo non bene ma benissssimo !!. un saluto fraterno caro Nino e pure a tutti Voi. Marcello(48)

da Marcello48  19/07/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

In privato ho mandato i miei dati identificativi per conoscere meglio come intendete sviluppare l'idea del movimento con il relativo statuto, la funzione di queste iniziative le trovo sempre utili, fattive e democratici, indipendentemente dal credo politico. Interventi sa fare c'è nè una marea, anche se in principio non verrà particolarmente sentito, nel tempo, lavorando chiaramente e legalmente, si acquisiranno delle nuove adesione, quello che, mi permetto di consigliarvi è di non agire d'impulso e senza un fine ben preciso, i primi colpi in particolare, sono importantissimi sarenna quelli che faranno godere di buona o cattiva fama, dalla fama aquisita si avrà più o meno ragione.
Buon lavoro, resto a vostra disposoizione per vostre eventuali necessità
Cordialmente

da Sparviero  16/07/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Caro amico Cacciatore Sparviero, buon pomeriggio. Anzitutto mi associo a quanto scritto dall'amico ed iscritto al Movimento di pensiero p. alias, ma vorrei anche aggiungere che la tua disamina è perfettamente convergente con il nostro Movimento di pensiero. Devo però informarti, che al momento, siamo in una fase interlocutoria, nella quale ritengo, con gli altri, che prima dobbiamo “contarci” e verificare la eventuale forza, poi passare, tutti insieme, alla stesura dello statuto ed alla ufficializzazione del Movimento di pensiero. Il tutto, ci auguriamo, avvenga prima delle prossime elezioni politiche, ma naturalmente dipende dal numero delle adesioni. Comunque per quanto riguarderà “ … la spesa per anno d'iscrizione”, che comprenderà ovviamente anche la assicurazione obbligatori, sarà quanto il costo della quota annuale della AV più bassa, ma con molte altre cose. Se lo vorrai, caro Sparviero, posso comunque inviarti la bozza del documento programmatico di NATURALMENTECACCIA, ma mi devi dire dove, quindi basta che mi invii una mail. In attesa, una forte stretta di mano. Nino

da ninohunter.07@katamail.com  14/07/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

X sparviero.
Quello che hai menzionato non fa' altro che ben sperare per le nuove leve che vorranno far parte di questo movimento. Saremo fuori dalla politica e associazioni come ci abbiamo prefisso, stiamo lavorando su una bozza che Nino ha inoltrato, chiedendoci delle idee da aggiungere o cambiare. Vorremo coinvolgere nel nostro movimento anche quelle parti che alla fine ruotano nell'idea di NATURALMENTECACCIA. Un cordiale saluto da me p.alias per la tua partecipazione. P.S.Quello di essere gentiluomini tra di noi non puo' che farci del bene.

da p.alias  13/07/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Egr. Sigg. ho appena letto la lodevole iniziatita soprascritta, innanzitutto mi corre l'obblogo di ringtaziare la redazione di bih hunter per la disponibilità telematica offerta, agli ideatori dell'iniziativa facci e mie complimenti, desidero esprimere il mio parere in merito alla costituzione o meno di un partito politico, a mio avviso è da escludere tassativamente politicizzare l'iniziativa diversamente verrebbe banalizzata, essere cacciatore non può in moltissimi casi non votare o far parte di una componente politica oltre al fatto che, sarebbe una minoranza politica senza voce, costituire un punto di riferimento telematico dei cacciatori italiani come abbozzo di associazione venatoria ritengo la cosa più realistica ed importante per i seguenti motivi:
- nel tempo sarebbe la spada di damocle per le associazioni che non espletano il proprio dovere nei confronti dei propri iscritti.
- non essendo una unità politica si possono avere maggiori possibilità di ascolto e concessioni dei politici del momento, in particolare di quelli locali sapendo che l'associazione conta di un certo numero di iscritti, dove verrebbe ad essere chiamata l'associazione per perorare le cause di un gruppo di cacciatori iscritti.
- si possono avere un maggior numero di aderenti perchè non contrasta con le scelte politiche dei singoli cacciatori.
- avere la possibilità futura di costituire l'associazione in associazione venatoria.

Altresì, mi permetto consigliare di non osare di accorpare le varie associazioni venatorie ma assorbire gli iscritti di coloro che vendono fumo anzichè intervenire a favore degli iscritti.

Vorrei conoscere lo statuto e la spesa per anno d'iscrizione.
Cordialmente.

da Sparviero  13/07/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

X tutti gli amici Cacciatori. Vi informo che a partire da oggi è disponibile LA BOZZA DEL DOCUMENTO PROGRAMMATICO DEL MOVIMNTO DI PENSIERO NATURALMENTECACCIA. Tutti coloro che sono interessati a leggerla, sono pregati di inviarmi una mail in modo che possa inviargliela. Naturalmente non comporta alcun impegno da parte di chi chiede di riceverla. Un caro saluto a tutti. Nino

da ninohunter.07@katamail.com  03/07/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Ciao Nino , ti ho chiamato , ma non eri in casa , mi sono quasi liberato , domani ho la presentazione di quel progetto che ti avevo accennato in comune , al più presto tornerò ad essere operativo , un abbraccio e complimenti per la tua perseveranza , ciao a te e tutto il Movimento NATURALMENTECACCIA , Fabio.

da Hunter Fabio  17/06/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Ciao, caro mastercaccia. Vedo che in linea di massima condividi le ideologie del Movimento di pensiero NATURALMENTECACCIA. Pertantoi, come asserisci giustamente, occorre compattezza ed occorre che questa compattezza sia una grande forza e dobbiamo essere tanti, tantissimi. Scrivi: “ … in pochi o tanti che saremo.” Saremo? Quindi se condividi le nostre idee, non basta solo l’esortazione a fare e fare bene, occorrono le adesioni; pertanto mi aspetto anche la tua. Ma se prima di aderire desideri avere maggiori e più dettagliate informazioni, inviami una mail in modo che io possa darti, spero, le informazioni che vorrai e quindi conoscere il tuo parere ed i tuoi suggerimenti. Poi, se lo vorrai, avremo tanto piacere ad annoverarti tra noi.

In attesa di una tua graditissima mail, Ti porgo i miei migliori saluti. Nino

da ninohunter.07@katamail.com  17/06/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

penso che il movimento potrebbe essere il giusto inizio di un futuro percorso che potrà essere stabilito in seguito alle adesioni e soprattutto alla compattezza dello stesso. Ritengo che una delle cose basilari sia presentarsi il più uniti e compatti possibile, penso sia chiaro a tutti che le divisioni che fino ad'oggi ci sono state abbiano portato a ben pochi risultati, se non addirittura a risultati del tutto negativi. Raggruppare le ottocento e passa mila adesioni che sono state raccolte per la proposta Berlato sarebbe un buon inizio per poi estenderle a tutta la ruralità ed agli amici della pesca che possono avere interessi del tutto compatibili ai nostri, in primis la tutela dell'ambiente che dia la possibilità ad ognuno di noi di praticare le proprie passioni, che possono spaziare dalla caccia, pesca, alle semplici passeggiate nei boschi. Ecco, credo che se un movimento riesce a farsi conoscere e a raggruppare tutte queste persone, che non sono sicuramente poche, può essere una grande lobby di pressione su tutta la polica qualunque essa sia, ed ottenere i risultati che ognuno di noi si prefigge. Solo un consiglio : COMPATTEZZA in pochi o tanti che saremo. Un caro saluto a tutti.

da mastercaccia  17/06/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

X Roberto. Ciao. Si, è vero quello che dici, ma sono cose che ci siamo proposti di fare sin dal momento in cui abbiamo pensato al Movimento di pensiero. L’adesione a NATURALMENTECACCIA, trasversale alla politica che di noi Cacciatori se ne frega, prevede una unificazione delle forze con una tessera unica e l’assicurazione obbligatoria, quindi, automaticamente l’abbandono della propria AV .
Comunque mi/ci fa molto piacere che sei favorevole a NATURALMENTECACCIA, pertanto, se credi posso darti le informazioni che desideri e poi valutare se aderire o meno.
Quindi puoi contattarmi quando vuoi, se lo desideri, e sarò ben lieto di poterti aggiornare sul lavoro che stiamo svolgendo. Certo, quando nasce una qualsiasi cosa, occorre il tempo necessario perché, passo dopo passo, cresca e perché cresca bene e forte, occorre la partecipazione di tutti.
Se vogliamo fare le cose presto, corriamo di fare come la gatta frettolosa che, come sai, fece i figli ciechi. E questo non lo vogliamo.
Allora nel convincimento che mi contatterai, nell’attesa ti stringo la mano. Nino

da ninohunter.07@katamail.com  08/06/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

CIAO A TUTTI, SONO PIENAMENTE D ACCORDO CON L INIZIATIVA DELLA CREAZIONE D QUESTO MOVIMENTO ANCHE SE CREDO CHE CI SONO TANTISSIMI PROBLEMI DA RISOLVERE PRIMA DI INIZIARE DOBBIAMO COMBATTERE TUTTA LA GENTE CHE CI VEDE COME ASSASSINI ,CONTRO I VERDI PERCHE ANCHE SE TAGLIATI FUORI DAL GOVERNO ANNO SEMPRE IL POTERE DI CONTRASTARE OGNI INIZIATIVA PER LA CACCIA E CONTRO LE ASSOCIAZIONI VENATORIE CHE PULTROPPO HANNO SOLO LO SCOPO DI RIEMPIRE LE TASCHE....E QUANDO SI TRATTA DI FARE DELLE SCELTE SONO PIU QUELLE FATTE CONTRO I CACCIATORI CHE A NOSTRO FAVORE.ERA MEGLIO QUANDO C ERA L UNAVI....|
COMUNQUE TENTAR NON NUOCE.....CIAO A TUTTI

da ROBERTO  08/06/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Grazie Marcello per quanto hai scritto, ma vedi, il Movimento NATURALMENTECACCIA, è in corso di formazione. Dipenderà soltanto dalle adesioni che riceverà perché si concretizzi al più presto.
Allora, aiutaci anche tu non solo con la tua eventuale adesione, ma con il contributo di idee che puoi dare oltre che far conoscere il Movimento a quante più persone puoi.
Se lo vorrai, inviami una mail in modo tale che possiamo parlarne e vedere insieme agli altri, cosa e come meglio fare.
In attesa di un tuo gradito riscontro, ti porgo i miei migliori e più cordiali saluti.
Nino

da ninohunter.07@katamail.com  06/06/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

potevamo e dovevamo tornare a roma prima di queste elezioni con lo striscione del movimento ma vediamo se non mantengono le promesse ....... verra' il ns momento quello delle persone oneste e pulite

da marcello  05/06/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

i quattro dell'ave maria.
TREMATE TREMATE LE SORTI SON SEGNATE.
PRECISO CHE ANCHE IN PUGLIA SI MANGIA BENE MOLTO.

da da paolo t fano pu  05/06/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Ora siamo quattro amici al BAR ,che volevano cambiare il MONDO...............Scusa Nino ma la musica e' un'altra mia passione,aderisco al tuo invito magari potremmo discuterne a stomaco pieno dell nostro MOVIMENTO.

da p.alias  05/06/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Caro Fabio, invito te,Paolo e p.alias a Bari, quando vorrete onorarmi della vostra presenza, per una bella mangiata di pesce e non solo.

Vi aspetto. (senza punto interrogativo) Nino

da ninohunter.07@katamail.com  05/06/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

X PAOLO T FANO PU : grazie Paolo , è con piacere che accettei (mi hai preso per la gola) , ma sarebbe sleale da parte mia .X Nino : ciao Nino , ultimamente ti ho trascurato , ma stò come in Cambogia , sempre in prima linea . Ti telefono come posso , ciao e.........domando: mà stò Pesce dove me lo devo andà a Mangià , a Bari o a Fano ??? Ciao amicissimi , Fabio .

da Hunter Fabio  05/06/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Ciao Nino, come dicevamo tempo fa', piu' siamo e meglio stiamo. mi congratulo con Francesco per la sua adesione,sto aspettando altri iscritti e appena avro' una lista ben precisa te la inoltro. Spero in una grande e massiccia adesione.Nino come al solito ti scrivo due parole di una canzone che tu sicuramente non conoscerai ma fa al caso nostro come CACCIATORI: SIAMO SOLO NOI CHE CI ALZIAMO LA MATTINA PRESTO.........SIAMO SOLO NOI......CACCIATORI.Un saluto a tutti gli aderenti di questo MOVIMENTO.....NATURALMENTECACCIA,CIAO NINO.

da p.alias  04/06/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

X Franceso. Buon pomeriggio. Con piacere ti fornirei tutte le informazioni che vorrai e sul Movimento di pensiero apolitico (perchè non aderente ad alcuna fazione politica; certamente se politica vogliamo intendere la gestione del Movimento stesso, allora si, facciamo politica) e come potersi eventualmente iscrivere a NATURALMENTECACCIA.

Pertanto sarà necessario che mi mandi una mail dove possa inviarti le informazioni che mi chiederai.

Grazie per l’interessamento. In attesa ti porgo i miei migliori e più cordiali saluti. Nino

da ninohunter.07@katamail.com  04/06/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Dopo una pausa abbastanza lunga sono tornato nel blog per dare uno sguardo.Apprendo con piacere della nascita del movimento (definirlo apolitico secondo me è un errore perchè fa politica nello stesso momento che viene fondato,dettaglio ininfluente).Sono interessato ad iscrivermi,vorrei conoscere le modalità che sicuramente sono già state esposte nel blog,ma per pigrizia rinuncio a cercare.
Ciao a tutti

da francesco  04/06/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

X PAOLO T FANO PU ciao caro Paolo, guarda che Hunter Fabio è già iscritto al movimento! Un saluto. Nino

da ninohunter.07@katamail.com  03/06/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

X Falco. Buon giorno. Hai fatto una esposizione quanto mai realistica e perfetta. Soltanto una cosa vorrei mi chiarissi, perché nonostante abbia cercato di leggere con attenzione, pure le sfumature, non ho afferrato.

Ti sei rivolto a chi sta cercando di fare non un partito politico, ma un Movimento di pensiero NATURALMENTECACCIA trasversale alla politica. Allora delle due l’una: se sei, come pare, contrario al “partito dei cacciatori” dovresti essere favorevole al Movimento, anche perchè scrivi di unione di cacciatori.

Altra cosa che non capisco è: perché ti ostini a sostenere le AAVV ben sapendo che ognuna va a ruota libera solo per sete di potere.

Bene accetto la tua proposta: il Movimento è pronto a dialogare con tutti i Cacciatori che vogliono l’unità di pensiero e di forze, quindi se lo vorrai, proponi le tue idee che saranno vagliate da tutti gli aderenti ed accettate quelle ritenute valide e/o non già prese in esame. Si perché il Movimento è composto da noi tutti e tutti hanno gli stessi diritti e doveri, nessuno può o deve ritenersi indispensabile ma tutti dobbiamo essere utili.

Il mio indirizzo e-mail lo conosci. Se e quando vuoi o su questo blog o privatamente ne possiamo parlare e sono sicuro che sarai un ottimo apportatore di idee e spero anche uno di noi.

In attesa ti stingo la mano. Nino

da ninohunter.07@katamail.com  03/06/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

X HUNTER FABIO.
UNISCITI AL MOVIMENTO E TI PAGO UNA CENA DI PESCE. A FANO SI MANGIA BENE. CIAO.

da DA PAOLO T FANO PU  02/06/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Dimenticavo , x Antonio : Perdenti non direi , anche se ci danno addosso , a Settembre TORNEREMO in attività , con o senza modifica . PS l'unico problema , è che aumenterà il bracconaggio e l'intollerabilità (i Cacciatori sono veramente stufi ) .

da Hunter Fabio  01/06/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

In effetti sono tutti pro movimento , dopodichè fanno spallucce e tira a campà !
Motivo per cui siamo in queste condizioni da anni e alla merce dei più svariati sfruttamenti e abusi . Un saluto particolare a tutti i futuri aderenti a NATURALMENTECACCIA .

da Hunter Fabio  01/06/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

In sintesi : SIAMO PERDENTI

da antonio  01/06/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Cari amici cacciatori, ho letto quanto sopra descritto e come la pensa la base.
Bene sono tutte esperienze fallite quelle di costituire il partito dei cacciatori per il semplice motivo che poi nell'urna il cttadino .cacciatore vota per chi gli pare.
Voglia analizzare il comportamento dei caccitori:
Assemblee associative :
Vai va bene tanto ci sei te ...io non vengo. Poi il giorno dopo le critiche.

Assemblee atc :
Non si parla se non di immissione di selvaggina, non importa come, ce ne vuole molta e GROSSA!!!! di gestione del territorio NO!!niente divieti, abbiamo bisogno di terreno per cacciare .....COSA ???

Riunioni nelle armerie e nei circoli o bar: Questi sono i più bei luoghi di ascolto di Anarchici, politologi e strateghi, tecnici faunistici in materia di caccia nonchè tutte le domande di caccia e le risposte In quei luoghi li troverai tutti.

CAri colleghi cacciatori è giunto il momento di fare alcune serie riflessioni :
A) Serve una unità di associazionismo. è ora di smetterla con il noi siamo più bravi di voi.

B) Che senso hanno certe AAVV che non partecipano mai a nessun incontro e se lo fanno per rivendicare qualche posticino e per fare la caccia alla tessera.
Se continuiamo a premiare questi soggetti che poi mai fanno vedere i loro bilanci. Perchè si va a quella tal AV ? Per opportunismo : sai mi fa tutto !! è un amico !!! ma per la caccia cosa fa??? bho!!!! oppure : hai visto noi sivogliamo andare a caccia tutto l'anno !! si rispara alla pispola e pispolone alla capianera, al luchgerino !! chi più ne ha più ne metta!! e giù applausi a non finire !!!! o bischeri non lo vedetre che vi prendono in giro!!!!
Questo gaverno spacca il mondo ai verdi gli facciAMO UN C...O così poi :

tanto vado da me questo è un mondo di m...a !! QUESTE LE RISPOSTE DEL CACCIATORE !!!!
e così il politico di qualsiasi estrazione ha tutto l'interesse a tenere i cacciatori divisi perchè più c'è divisione e meno conti.

PROPOSTA : VOGLIAMO CONCORDARE UN PROGRAMMA SERIO FRA LE AAVV E UNITI FARE PROPOSTE AL PARLAMENTO CON UOMINI SERI CHE HANNO LA FACCIA DI PARLARE DI CACCIA TUTTO L'ANNO E NON SOLO PER LE ELEZIONI E POI: .... SI LO DOBBIAMO FARE .....VEDRAI POI .

MI SONO ROTTO I C......I!!!! VI ACCORGETE CHE QUESTI POLITICANTI SALTANO SEMPRE SUL CARRO DELL'OPPORTUNISMO? NOI AVREMMO LA POSSIBILITA SE UNITI DI FARCI ASCOLATRE. SERVE VOLTARE PAGINA. solo con un forte associazionismo svincolato dalla politica si potrà ottenere qualcosa di positivo.

da Falco  01/06/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Sono pienamente d'accordo con te Deluso & Abbattuto Hunter, ma cerca di non abbandonare la nostra iniziativa ,per questo MOVIMENTO aderisci con una tua mail.Se non lo fai, questi veramente ci cancellano e così addio PASSIONE.Il mio sogno:Cambiare la legge elettorale essere presidente ,e nei primi 100 giorni di governo? Saprei come risolvere tanti ma tanti problemi che abbiamo. Iniziando da questo,quello,e l'altro.Quanti problemi si potrebbero risolvere.Una grande stretta di mano per chi mi conosce e per chi non mi conosce due strette di mano.
alias

da p.alias  27/05/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA




Ma che cambia destra e sinistra?????? LEGA O PDL????? anche avendo avuto il mio voto nelle scorse elezioni, ne questo ne i prossimi governi mi rappresentano... si fanno guerra in parlamento in tv in radio, promesse varie in campagna elettorale (vedi 157) ma poi si mettono daccordo e si aumentano stipendi e lucri vari... ormai è tutta una buffonata. non votero e ne vado fiero.

da HUNTER DELUSO E ABBATTUTO  26/05/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

X Angelo Ge. Buon giorno. Anzitutto grazie per quanto hai postato. Inoltre, se lo desideri, posso darti tutte le informazioni che vorrai, soltanto che sarà necessario che mi invii una mail alla quale risponderti.
Una stretta di mano. Nino

da ninohunter.07@katamail.com  26/05/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Da un pezzo leggo le Vs motivazioni che per la maggior parte condivido.
Proprio perchè non completamente d'accordo non sono ancora maturo per un'adesione.
Concordo con chi dice che solo con tanta pazienza si otterranno i frutti
Avanti così

da Angelo Ge  25/05/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

cari amici cacciatori votale la LEGA è l'unico partito che si stà dando da fare per la caccia.

da claudio A.  24/05/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Propongo, carissimi, oltre all'adesione, che ognuno di noi raccolga firme che potremmo accumulare per il nostro scopo anche per, come dice Nino, i non CACCIATORI. Potrebbero affiancarsi al nostro MOVIMENTO e sto' parlando di tutti (Agricoltori, familiari, ecologisti, ecc.ecc.).Ho letto in qualche mail della paura di non riuscire nel nostro scopo, la cosa importante e' non avere fretta ma molta pazienza e perseveranza. Dobbiamo pensare a questo MOVIMENTO come un'attesa di CACCIA (avete presente una cacciata a tordi? Uguale), dobbiamo essere pazienti. La nostra testardaggine dovra' pur avere uno sfogo quale esso sia. Saluto:paolo,nino,stefano,hunter fabio,giovane H,e tutti i bloghisti.

da p.alias  22/05/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Hunter fabio: sei propio uno sciocco... come sempre le tue parole suonano a vuoto nella tua testa e riecheggiano sulla tastiera...

da contro hunter fabio  22/05/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

X ANTONIOESSE. Buon giorno, amico cacciatore. Anzitutto quello che hai postato, lo condivido a pieno e mi fa molto piacere che sei tra quelli stanchi di essere presi in giro e sfruttati. Voglio precisarti, però che il nostro movimento apolitico che si chiama NATURALMENTECACCIA è da un po’ che “è partito”. Il fatto è che, pur incontrando numerosissimi pareri favorevoli e incomprensibili silenzi, la maggior parte dei Cacciatori, come ad esempio tu, o non leggono bene i post e/o i blog, oppure dimenticano tutto appena finito di leggere, per cui come tutte le cose, se non si da una mano tutti quanti a costruire, la casa non sorgerà mai. Per far si che qualsiasi cosa venga realizzata, occorre che chi è veramente interessato, si faccia parte zelante e contribuisca al meglio di quello che può.

In altre parole, caro amico ANTONIOESSE se al movimento non giungono le adesioni scritte e si costruisce poco alla volta una forza omogenea, non si raggiungerà alcuno scopo perché non è con il plauso o con “occorre che…” che si va lontano, ma con i fatti concreti; per il momento le adesioni non sono molto numerose, ma molti stanno lavorando in tal senso. Dipende soltanto da voi, dare manforte oppure no.

Quindi, se credi che quella del movimento, al di fuori della politica e delle AA VV possa soddisfare le tue esigenze di Cacciatore, se hai bisogno di saperne di più o sapere come iscriversi, puoi contattarmi con una mail e chiedermi tutto quello che vuoi, e poi decidere.

Allora aspetto questa tua mail? In fin dei conti, cosa ti costa? Non è, nel modo più assoluto, un impegno ad aderire.

Allora ti aspetto ed intanto ti saluto cordialmente. Nino

da ninohunter.07@katamail.com  22/05/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Caro Fabio, buon girono. Sai molto bene che rispetto le idee e le opinioni di chiunque, anche se non le condivido. Ma vedi, lo sciopero di non andare a caccia per una stagione, non è che non sia una idea buona, ma ha, come ogni medaglia, il suo rovescio.

Anzitutto: chi ci garantisce che tutti aderiscono? E se gli aderenti allo sciopero fossero il 50 o 60%, cosa avremmo ottenuto: lasciare il campo libero a chi non si vuole sacrificarsi e che quindi va a caccia, e guarda bene che sono stato molto, ma molto ottimista nel dire che si asterranno solamente il 40 o 50%!!!

Seconda considerazione: non credo sia giusto e democratico danneggiare chi lavora nel settore “Caccia” nella speranza che qualcuno ci dia ascolto, perché, comunque nessuno ci ascolterà e faremo dare le botte al culo perché abbiamo pisciato a letto!

Secondo me, le soluzioni non vanno cercate nel coinvolgimento di altri che non centrano per niente con i nostri problemi venatori, con coloro che danno il proprio contributo di onesto lavoro alla società. Dobbiamo, a mio insignificante avviso, vedere come coinvolgere e punire chi ci sfrutta e strumentalizza per i loro sporchi interessi personali, chi si approfitta del nostro denaro per motivi fuori dal contesto venatorio, chi, infine offende la nostra passione, il nostro amore per la Natura per additarci alla pubblica opinione quali “… esseri immondi, nati per uccidere…”, che invece di lavorare e dare anche loro il proprio quotidiano contributo allo società, denigrano, in salotti intellettualoidi, e senza il minimo ritegno e contraddittorio con false affermazioni una categoria di persone tra le più oneste che la società possa annoverare.

Cosa ne pensi, Fabio? Non trovi che questa strada possa essere più leale e redditizia?

E tu, giovane hunter, che fai? A meno che non mi sia perso qualcosa, non ti leggo da un po’!

Un caro saluto ad entrambi, Nino

da ninohunter.07@katamail.com  22/05/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

X HUNTER FABIO.
mi dispiace non darti ascolto, ma la flebo della CACCIA non me la togliere. togliamo sostegno alle aavv. e portiamolo al MOVIMENTO "agora' venandi", poi vediamo. non riesco poi a capire come tu faccia a stare un anno senza la forte passione della caccia. io non ci credo. appena esci di casa e senti zirlare un tordo, ti si gela il sangue. un branchetto di colombacci poi.... ti viene un colpo!!!! lascia perdere percorriamo altre strade, tra cui quella della disobbedienza elettorale..........A favore del movimento. ciao HUNTER.

da da paolo t fano pu  22/05/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Ci ritroviamo oggi a mendicare un qualche cosa di miglioria per la nostra passione , quel qualcosa che negli altri paesi hanno , sfruttano , con turismo , economia ecc. ecc.
Noi paghiamo profumatamente per quelle poche uscite , siamo i soli ad avere il silenzio venatorio di due giorni , non abbiamo più i territori per poter svolgere la Caccia pratica , limitazioni di spostamento Italia per Italia , si fà prima ad andare all'estero che spostarsi da regione a regione , non voglio e non devo andare oltre per fare un quadro che è sotto gli occhi di tutti .
Quà per far valere i nostri diritti costituzionali , farci rispettare , rivalutare la nostra dignità ecc. ci servono scelte drastiche e di coraggio (quello che manca ormai nella maggior parte di noi) quel coraggio di abbandonare tutto e tutti , Scioperare non rinnovando intanto per un anno , vedrete che allora si parlerà di Caccia e di Bravi Cacciatori , Utili alla tutela del Territorio e della Fauna . In quanto alla politica , come evidente , tutti abbiamo appoggiato e rinnegato questo e quel politico , con scarzi risultati , adesso tocca a noi prendere posizione e SCIOPERARE (avete visto lo sciopero delle Doppiette a Genova?) . Solo così facendo l'opinione pubblica si ricrederà sull'utilità della Caccia e screditerà quel Falso Ambientalismo che in questi anni ci ha portato alla Morte della nostra Passione e delle nostre Tradizioni . Cacciatori tirate fuori gli attributi , e SCIOPERATE è finito il tempo dei Falsi Profeti . PS io ne posso benissimo fare a meno di andare a Caccia per una stagione , quanto basta per far alzare il livello di Emergenza nel Paese .

da Hunter Fabio  22/05/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Ben venga un Movimento, ma secondo me bisogna partire anche e subito DA UNA SOLA ASSOCIAZIONE.: NUMERICAMENTE FORTE E COMBATTIVA CHE SAPPIA FARSI RISPETTARE DA TUTTI I POLITICI. Si deve rompere con il passato e impostare , anche se con tempo e fatica, un rapporto e una visione nuova. Se siamo cittadini con i nostri diritti e doveri, dobbiamo d'ora in avanti prima pensare che siamo anche CACCIATORI E LA CACCIA DEVE VENIRE PRIMA DI TUTTO QUELLO CHE CI CHIEDELO STATO,perchè oggi LO STATO ci ha già abbandonato da tempo.

da ANTONIOESSE  22/05/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Ciao,
sono perfettamente in linea con Paolo,p.alias,Fabio e sopratutto con Nino.
Anche se non scrivo molto sul blog, (per vari motivi)sono in contatto con Nino e, come ho scritto a lui
"la strada è lunga ma và percorsa!!!!"
Assolutamente non perdiamoci d'animo.
Forzaaaaa!!!! Avanti così.

da Stefano,Roma  22/05/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

X P.ALIAS
NON AVERE FRETTA DI FARE IL MOVIMENTO, vedi dobbiamo lavorare molto in questo senso, NINO e' deluso e credo ne abbia motivo. dobbiamo portare dalla nostra parte tutti, cacciatori sparatori ,cacciatori amanti, cacciatori della domenica, cacciatori anche solo di facciata. ABBIAMO bisogno di ogni singola forza , che aumenti la nostra FORZA, CI VORRA' DEL TEMPO, TUTTO IL TEMPO NECESSARIO, ma alla fine della strada ci dobbiamo arrivare tutti, e anche se avremo fallito NOI potremo dire "CI ABBIAMO PROVATO" per poter dire agli altri dove eravate a piangere nel momento in cui vi abbiamo chiamato? la fretta non ci aiutera' ma la voglia di cambiare quella e' la nostra unica arma. CIAO CACCIATORE.

da DA PAOLO T FANO PU  21/05/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

A tutti i cacciatori che aderiscono alla nostra idea del MOVIMENTO. Pertanto, solo a chi veramente ha aderito con mail, inoltrandola al carissimo Nino che a sua volta mi ha proposto un nome per questo MOVIMENTO, molto ma molto interessante. Volevo coinvolgervi in una divulgazione piu' ampia delle adesioni. Io personalmente sto' cercando altri aderenti a questa lista facendo una ricerca tra conoscenti (Cacciatori) del mio circolo e oltre. Spero che questa cosa sia seguita da voi tutti per aumentare la nostra forza. Vi ricordo che il tempo corre e non vorrei lavorare per un'idea senza risultato finale. Ne vale della nostra PASSIONE. Visto i tempi che corrono non credo che questa classe politica abbia il tempo da dedicare al nostro problema, al piu' avranno tempo per altre VELINE-Ministro o al piu' accusarsi a vicenda per questo o per quello. Mi rivolgo a voi tutti: quanto tempo avremo in futuro se aspettiamo decisioni da questi attori di televisione?

da p.alias  21/05/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Ciao, caro Fabio. Vedi perché sono sfiduciato? Cerchiamo in tutti i modi di far capire che soltanto con una forza compatta si potrebbe far fronte al muro del NO per principio, tutti sono d’accordo sul fatto che i politi, politicanti e AA VV ci sfruttano per i loro sporchi interessi personali.
Tutti sono d’accordo che i nostri soldi vengono utilizzati, quando lo sono, per tutto tranne che per la Caccia ognuno dice la sua, talvolta meritevole di essere presa in considerazione, tal volta solo per amore di polemica sterile; nessuno, comunque, è contento di niente, tutti piangono sul latte versato, quando viene proposto un blog quasi tutti trascurano il tema proposto per polemizzare inutilmente, mi correggo, solo per dare spago, agli anticaccia giurati di distrarre l’attenzione dal vero problema: LA CACCIA LA STIAMO FACENDO MORIRE, E CI SFORZIAMO PER FARLO.

Se così non fosse, ti spieghi, caro Fabio, perché quasi nessuno accetta di lasciare i politici e politicanti, lasciare le AA VV che solo in clima di spauracchio fingono di preoccuparsi della Caccia, abbiamo visto come nessuna AV tranne qualche piccola cosa, che purtroppo non porta acqua al mulino, di una o due AA VV ma che più di tanto non si impegnano.

Ora abbiamo avuto la certezza, da me, come ben sai e lo sanno, mi correggo ancora, lo dovrebbero sapere tutti quelli che intervengono in questo sito, che lo vado dicendo da sempre, che la 157/92 non sarà modificata (almeno fino a quando non cambierà radicalmente qualcosa); ma taluni dicono ancora di dare fiducia a Berlato e Orsi, di non demordere perché non è ancora detto che non si farà nulla, altri ancora si chiedono dove sono andate a finire le AA VV che, però, non intendono lasciare.

Sai qual è il vero problema, Fabio? È che i Cacciatori sono pochi, molto pochi, pochissimi, forse il 10% dei detentori di porto d’armi che vanno a caccia, il 90% sono cacciatori ai quali basta dare poco, purché quel poco soddisfi la loro smania di SPARARE. D’altra parte quel 90% di “sparafucili” cosa chiede?: anticipare l’apertura e posticipare la chiusura. E per farne che? per sparare a cosa? per andare a sparare dove?

Altro problema grave è che i cacciatori hanno la memoria corta e sono, per egoismo, creduloni: uno gli dice di non rompergli i coglioni, poi gli dice che se lo voti ti farà andare a caccia come vanno tutti gli altri Cacciatori della CEE, ed ecco che gli corrono dietro. Poi altra fregatura, altre lacrime di coccodrillo, altri ripensamenti, altri voti e così via. Ormai è da quasi trentenni che si va avanti in questo modo!

Vedi Fabio, lo dico a te, ora in questo blob, quello che in modo confidenziale ti ho detto, e detto ad altri amici Cacciatori, ma lo dico a tutti: NON credo che valga la pena di proseguire su questa strada. Strada dove non ci sono trabocchetti, non ci sono interessi personali, non c’è altro che l’amore per la Natura e la grande voglia di fare qualcosa di buono per i giovani, piantare quel famoso albero ….

Ciao, amico mio caro, ti abbraccio con tanto affetto e con tanta tristezza nel cuore.

Nino

da ninohunter.07@katamail.com  21/05/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Quà , o non si vuole capire , o chi scrive sui vari blog , sono tutte persone di parte e con interessi intrinsechi , altrimenti non vedo il perchè i Cacciatori non si coalizzano senza stare solo ed esclusivamente a lamentarsi . Come diceva mio nonno : QUANDO L'ASINO DEL CORESE , HA IMPARATO A NON MANGIARE , S'è MORTO !

da Hunter Fabio  21/05/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

AGGIORNAMENTO DATI agora' venandi URGENTE .

da DA PAOLO T FANO PU  20/05/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Sig. Nino credo di poter aderire e dare il mio contributo all'iniziativa. Le scriverò una mail per comunicare i miei dati. Cordialmente, Francesco

da Francesco47  18/05/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Sig. Nino credo di poter aderire e dare il mio contributo.Le scriverò una mail per darle i miei dati.Cordialmente,francesco

da Francesco47  18/05/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Caro Nino, scusami ma non avevo considerato il fattore soldi, a questo punto il più importante credo, bisognerebbe trovare una soluzione. Per quanto riguarda la mia adesione sto aspettando di raccoglierne una certa quantità, per poi mandarle tutte insieme, per questo ti chiedevo se avevi già un numero in mente.
Cordiali saluti

da martino.f  15/05/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Caro Martino f. per “ufficializzare” il movimento, occorre registrarlo presso un notaio, poi bisogna far stampare le tessere, il materiale pubblicitario e dei gadget il che vuol dire sostenere delle spese che in questo momento non so quantificare. Per il numero dei soci fondatori non credo sia un problema mentre può esserlo la stesura dello statuto che vorrei fosse fatta con la partecipazione di quanti più iscritti è possibile. Insomma credo che la cosa, pur non essendo complicata, richiederà un po’ di tempo e il coordinamento di tutti gli aderenti. Comunque, assieme a te e ad altri più disponibili a “lavorare” vorrei cercare di fare un incontro per mettere a punto queste cose. A questo proposito sarebbe opportuno che mi mandassi una mail con il tuo recapito e-mail e telefonico, o meglio la tua adesione così avrò tutti i dati necessari.
Un saluto. Nino

da ninohunter.07@katamail.com  14/05/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

x ninohunter - Quante persone dovrebbero aderire inizialmente, per ufficializzare la cosa, insomma quanti "soci fondatori" occorrono per fare un movimento di pensiero? Perchè, penso che una volta che la cosa è ufficiale sia più facile raccogliere delle adesioni, magari usando del materiale pubblicitario, locandine, volantini, tessere, cose tangibile che diano la sensazione che si sta creando qualcosa di importante, non so se ho reso l'idea.
In bocca al lupo a te e a tutti quelli che si impegnano per la riuscita di questa iniziativa.

da martino.f  14/05/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

X martino.f - Ed è proprio quello che bisogna cercare di fare: recuperare gli scettici, i menefreghisti, amici, conoscenti, vicini di casa, quelli che non vanno su internet o che non hanno il PC.
Capisco che non è facile, ma non è facile neppure andare a caccia come e quando e dove si vorrebbe. Allora, se veramente lo vogliamo, facciamolo; e so che tu, Martino, ami veramente la caccia altrimenti non ti porresti questi quesiti e non mi chiedersti un parere. Dai Martino, sei sulla strada gista, solo al posto del pessimismo, mette l'ottimismo ed il convincimento di riuscirci: ogni adesione ricevuta, è una soddisfazione come quella di una preda cacciata con la voglia e la certezza di incarnierarla edi goderne poi la soddisfazione per la tenacia avuta.
In bocca al lupo ed ua calorosa stretta di mano. Nino

da ninohunter.07@katamail.com  13/05/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Vedi, caro Fabio, secondo me dare prima l'adesione sul blog per poi darla, forse per iscritto, è soltanto una perdita di tempo. Il fatto che ho ricevuto due (oggi ne è arrivata un'altra) adesioni, secondo me dipende proprio dal fatto che molti ritengono sufficiente dire, sul blog, IO CI SONO, ma non è cosi. Uno c'è quando lo scrive e lo firma, altrimenti sarebbe come a dire: OK ci vediamo al bar alle 10.30 e poi non ci va!

Comunque per una passione, se è veramente sentita, il tempo lo ritrova (il tempo per andare a caccia lo trovi, vero?) e poi no è vero che non ne hai l’intelligenza e le capacità, forse un po’ meno esperienza di me perché, beato te, sei più giovane (non ho detto meno vecchio, hai visto), ma a questo, ti ho detto che, se vorrai, posso darti una mano, sempre che ne sarò all’altezza.

Non fare il finto tonto, perché non ti si addice. RICEVUTO, SI?

Un abbraccio. Nino

da ninohunter.07@katamail.com  13/05/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Caro Nino , non credo che io possa sostituirmi a te nel portare avanti questa iniziativa , hai fatto fin ora un ottimo lavoro , mà dalle tue parole , lasci intendere che solo Stefano da Roma ti ha spedito il modulo scritto e firmato . Non ho nessun problema a farlo anche io , e qualche persona che porterò dietro . Riguardo al non concretizzarsi nulla a tutt'oggi , e la sfiducia che ti assale , posso dirti , che forse non sono stato molto chiaro nell'esprimere la mia opinione , come su esposto , io intendevo che prima si dovrebbe dare una visione di quanti di noi dichiarano di aderire , dopodichè il via al modulo sottoscritto e firmato . Come mi fai capire , non ci sono i numeri e senza i numeri non si và da nessuna parte . Che ogniuno di noi poi porterà quante più persone al seguito è scontato , ma nel pubblicizzare le intenzioni e il futuro operato del nascituro Movimento , occorrono più chiarimenti in merito . Il mio contributo per una Caccia migliore lo perpetuo ogni giorno , sputtanando i misfatti delle associazioni a noi contrarie , ma non potrei portare avanti il tuo lavoro per mancanza di tempo , capacità ed esperienza , come tu sai sono già superimpegnato . Scusami Nino se come dici non riusciamo a sintonizzarci , ma il confronto , è anche questo o no ! chiunque scrive su questo blog , vorrebbe saperne di più , come ti ho espresso prima che mi rispondessi , riguardo il modo di agire , le priorità ecc. spero che sia stato esplicito nel risponderti , comunque quando posso ti chiamo . Un grande saluto a te e tutti gli altri Fabio .

da Hunter Fabio  13/05/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Caro ninohunter, grazie per il consiglio, io credo nell'iniziativa, anzi, spero tanto che possa concretizzarsi, io continuerò nella mia opera di sensibilizzazione, ma almeno tra le persone che sto contattando c'è molto scetticismo. A molti cacciatori interessa solo la data di apertura e di chiusura della caccia, come si può leggere anche su questo sito e vorrebbero delegare ad altre persone le sorti e tutti gli altri problemi della caccia, come gestione del territorio e della selvaggina, spero gli altri abbiano più successo di me. Saluti.

da martino.f  13/05/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

X Stefano: si, caro Stefano, sei stato l’unico che alle parole hai fatto seguire i fatti. Confermo che mi hai mandato l’adesione, così come avevo chiesto a tutti, e nel ringraziarti ancora, sono a tua completa disposizione se e quando lo vorrai.

Una fraterna stretta di mano. Nino

X hunter Fabio: caro Fabio, o noi non riusciamo a sintonizzarci oppure ritengo che vuoi fare ciò che tu ritieni giusto.
In questo caso, ti vorrei chiedere un piacere, così come l’ho chiesto ad un altro di cui ti farò il nome se lui mi autorizzerà a farlo dopo che mi avrai risposto sinceramente, da buon amico leale.

Il favore che ti chiedo è questo: sarei veramente felice se tu portassi avanti il proseguimento di questo blog, possibilmente con gli intendimenti da me espressi, da solo o con altri disposti a farlo, perché, come ben sai, non sono e non voglio essere né presenzialista e men che meno protagonista; inoltre ti assicuro che sono, oltre che sfiduciato, stanco. Stanco di ripetermi, stanco di non essere capito, stanco di vedere che a nessuno o quasi, interessa nulla della Caccia, stanco di vedere polemizzare con i disfattisti e con gli anticaccia che sappiamo bene tutti che sono solo parole gettate al vento. Sono stanco, infine, caro Fabio, di vedere che non si sta concretizzando proprio un bel niente.

Secondo il mio insignificante parere, non è assolutamente sufficiente, come dici, dare la propria adesione sul blog per contarci, ma bisogna farlo per iscritto ed inviarla via mail con tutti i dati identificativi; ho detto di mandarla a me perché, credo, sia l’unico indirizzo di posta elettronica noto a tutti ed anche perchè, se necessario, posso contare sull’appoggio di cui non sono autorizzato a dire al momento, ma ciò non toglie che possono essere mandate a te, qualora tu lo voglia fare e quindi dare un indirizzo e-mail.

Allora, amico mio, fami sapere cosa vuoi fare, dimmi se sei disposto ad alleviarmi da tante preoccupazioni e pensieri, se sei pronto e disponibile ad aiutare i Cacciatori più giovani ad avere una visione più sana e consona della caccia (tu hai due aspiranti Cacciatori!) e soprattutto il rispetto che noi tutti Cacciatori, giovani ed anziani, dobbiamo riavere e poi ad insegnare ai più giovani a rispettare le leggi che regolamentano l’Arte Venatoria, soprattutto quelle non scritte, quelle che una volta erano una cosa naturale ed oggi non esiste più: “LA CAVVALLERIA DEL CACCIATORE” e il DECALOGO DEL CACCIATORE.

Se accetterai di fare prima a tutti i cacciatori e poi a me questo grande favore, sappi che avrai la mia eterna gratitudine, e, se lo riterrai, sono sempre pronto a dare il mio modestissimo contributo di esperienza vissuta e come uomo e come cacciatore.

In attesa di un tuo auspicabile accoglimento della mia richiesta, ti abbraccio molto affettuosamente.

Nino

da ninohunter.07@katamail.com  13/05/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

IO ci sono ed, ho inviato già da diversi giorni la mia adesione, completa di tutti i dati a Nino.
Tra l'altro sto cercando di coinvolgere altre persone.
Cmq riconfermo la mia sicura adesione.
Non perdiamoci d'animo, bisogna perseverare, io ci credooo!!!!
saluti
Stefano.

da Stefano,Roma  13/05/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

X TUTTI : Sarebbe cosa semplice , incominciare a dichiarare su questo blog la propria adesione , così ci potremmo contare senza indugi , allorchè ci siano i giusti numeri , potremmo continuare ad affinare le varie problematiche tipo : Assicurazione si - assicurazione no , adesione al Movimento senza rinunciare alla propria AV, il nome del movimento ancora non scelto definitivmente, (anche perche se non erro il modulo di adesione era una bozza vero???) x Nino : quando abbiamo detto di iniziare a contarci , perlomeno io , intendevo come espresso sopra , "contiamoci quì" , dopodichè definiamo il modulo di adesione , l'impronta da dare al Movimento , il nome ecc. ecc. Non sò cosa intendi per agire , anche perchè se non ci sono i numeri , è pura utopia continuare a fare gli ipocriti : IO CI SONO.
Nino , penso di si , e gli altri.............da soli non si và da nessuna parte , o sbaglio ? Un saluto a tutti Fabio . PS Chi eventualmente è daccordo , ci scriva anche regione e citta di appartenenza grazie .

da Hunter Fabio  13/05/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Nella mia mail dell o8-05-09 ho stilato un numero di partecipanti i quali i piu' e i meno erano d'accordo per promuovere un MOVIMENTO che ci rappresentasse dove sono finiti i vostri interessi magari dietro un partito o una associazione.Sarei contento se ci presentassimo UNITI e non ognuno per la propria strada.Cosa ne pensate amici CACCIATORI.
Diamoci una mossa che come dice NINO il tempo passa e non ritorna.Saluto tutti buoni e cattivi.

da p.alias  12/05/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

X p. alias X Hunter Fabio X Paolo t .Fano PU X tutti quelli che seguono questo blog: Ma non siete stati voi a sollecitarmi a contarci? ma non avete, almeno molti di voi, detto che era ora di agire?
Allora delle due l’una: o io non ho capito cosa vuol dire per voi agire e contarci oppure devo dedurre che ci siamo divertiti a fare commenti e proposte ed alla fine a nessuno importa niente, ma proprio niente della Caccia e che tranne pochissimi, ma veramente pochissimi, tutti gli altri sono cacciatori. Quelli a cui piace sparare e basta. Tutto il resto non conta. Tutto va bene, tutto fa brodo.

Per piacere, illuminatemi perché se è come ho detto, allora non mi interessa stare qui, alla tastiera del mio PC a perdere tempo in chiacchiere. Tanto, lo sapete bene: ho superato la settantina e quindi posso anche appendere il fucile al classico chiodo, e vivere di ricordi perché per me e per quelli attorno alla mia età, questa non è Caccia, questa è MORTIFICAZIONE. Voi, specialmente quelli fino alla quarantina d’anni, potrete farlo? Intendo dire: quando arriverà l’ora di appendere anche per voi il fucile al chiodo, potrete vivere di ricordi oppure avrete il rimpianto di non aver almeno tentato di avere una Caccia più dignitosa e consona alle proprie aspettative?

Un saluto a tutti

Nino

da ninohunter.07@katamail.com  12/05/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Caro Nino , la mia adesione al Movimento , pensavo fosse scontata , io intendevo solo dire che se ci troviamo oggi così , è per colpa anche e soprattutto dei cacciatori , che non si interessano più di tanto all'immobilismo delle varie associazioni . Il problema è che i cacciatori vorrebbero un qualche cosa di più dalle loro associazioni , forse per paura del nuovo , continuando solo a lamentarsi , senza prendere posizione .
In queste condizioni , è difficile poter fare dei pròseliti , ma non impossibile !
Tranquillo sono quì !
Io e chi riuscirò a portarmi dietro .
Un saluto a tutti Noi Cacciatori Fabio .

da Hunter Fabio  12/05/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Un saluto a tutti gli interessati. Sono dispiaciuto delle diffidenze che ci sono da parte di questo gruppo , me ne rammarico per chi vuole un cambiamento ma poi rimane dubbioso nell'attuarlo. Cambiare questo sistema che ci costringe a elemosinare ogni anno la nostra attivita: la mia speranza che nelle prossime mail tutti, indistintamente, ci compattiamo e portiamo avanti questo cambiamento.
Ne va' della nostra PASSIONE.
Avrei un idea da proporvi per poterci conoscere meglio ma senza il vostro consenso mi troverei spiazzato nel proporla.Il mio motto e' un'idea oggi per un futuro domani.Una stretta di mano x Nino.IO NON MOLLO.

da p.alias  12/05/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

X Martino. f. Buongiorno. Anzitutto grazie per il tuo interessamento al problema Caccia. Dici che ti rispondono: “chi mi garantisce che questa non diventerà uguale a quelle esistenti?” e tu affermi di non sapere cosa rispondere. A parte il fatto che a questo punto mi viene spontaneo chiederti: ma tu ci credi veramente? Se si, perché? Rispondi a queste domande e troverai la risposta da dare ai tuoi interlocutori. Comunque: cosa rispondere? Bene di risposte se ne possono dare tante, ma la più efficace e rassicurante credo sia questa: perché noi siamo il movimento, noi lo vogliamo e noi daremo l’impronta che la maggior parte di noi vorrà: non dobbiamo o meno aderire ad una AV precostituita (prendi questa minestra o…...) Ecco, caro Martino. f. poche, semplici e chiare parole. Sei d’accordo?
Comunque per quanto altro desideri meglio conoscere, per dubbi, e/o chiarimenti, scrivimi e dammi così la possibilità di cercare di esaudire ogni tua necessità.
X Hunter Fabio. Ciao, Fabio e ciao anche a te giovane hunter sempre in gamba!. Vedi Fabio, dall’ultima telefonata intercorsa tra noi, ho avuto la sensazione del tuo poco convincimento della validità del movimento e questo perché, credo, che la tua adesione, sia condizionata a quella degli altri.

Riporto qui di seguito quanto ha i risposto a Martino: “Ciao Martino , anche io come te ne avevo parlato con Nino telefonicamente , questo purtroppo per molti anni , è stato terreno fertile per le varie associazioni , che approfittando , non hanno fatto nulla negli ultimi anni , facendoci trovare nelle condizioni attuali . Ciao a tutti Fabio . PS Non demordiamo , e andiamo avanti”: non trovi che ci sono delle contraddizioni? temi di lasciare la tua AV, dove peraltro ricopri una importante carica, sia pure a livello locale, ma poi la tacci di inoperosità e intanto hai paura di fare il salto nel buio (che buio non è); non aderisci al movimento ma nello stesso tempo dici di non demordere ed andare avanti.
Allora, Fabio, gradirei capire, e quindi mi aspetto, se lo vorrai, una tua considerazione in merito.
Un caro saluto a tutti voi da Nino, che forse, comincia a sfiduciarsi!!!

da ninohunter.07@katamail.com  12/05/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Ciao Martino , anche io come te.....ne avevo parlato con Nino telefonicamente , questo purtroppo per molti anni , è stato terreno fertile per le varie associazioni , che approfittando , non hanno fatto nulla negli ultimi anni , facendoci trovare nelle condizioni attuali . Ciao a tutti Fabio . PS Non demordiamo , e andiamo avanti .

da Hunter Fabio  12/05/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Non mi faccio vivo da un po, ma sto cercando di raccogliere adesioni e pubblicizzare l'iniziativa tra i miei conoscenti ed amici, la cosa non è facile come sembra, tutti si lamentano dell'operato delle AA.VV. ma quando si presenta l'occasione di mandarle a quel paese, molti sono scettici, mi dicono: chi mi garantisce che questa non diventerà uguale a quelle esistenti? e io non so cosa rispondere, spero che voi avete più successo di me. Saluti a tutti.

da martino.f  12/05/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Niente di piu giusto caro Nino, quello che hanno cercato di fare è intimidire Valentino, perche a molti molti siti dove noi scriviamo e ci informiamo, non fanno che difendere a spada tratta, l'on. Orsi ed il sen. Berlato, basti guardare che se i post scritti da tutti noi sono di consenzo il blog rimane in bella vista nella Home, altrimenti lo mandato subito in prescrizione man mano che i post contro aumentano. Saluti e solidarietà a valentino.

da Giovane Hunter  09/05/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Caro Valentino88, buona giornata.
Ti scrivo per dirti che i tuoi timori sono assolutamente infondati per più motivi: 1° non sei il solo che esterna il proprio malcontento verso politici e AA VV; 2° perché a nessuno interessa aprire un contenzioso di questo genere sapendo di attirarsi le ire di tutti i Cacciatori e non solo, soprattutto in piena campagna elettorale non gioverebbe a nessuno, anche se qualcuno paventa che non sanno che farsene dei voti dei Cacciatori: niente di più falso; 3° esterna il tuo punto di vista, possibilmente con garbo e moderazione, tanto strillare, come ho detto più volte, serve solo ad irritare, mentre dire le stesse cose con pacatezza, non solo non irrita il destinatario, ma lo fa riflettere. Quindi, caro amico di noi tutti Cacciatori, non lasciarti intimidire, aspetta che la rabbia e lo sconforto passano, e riprendi, come ti ho suggerito, a esprimere il tuo punto di vista, sapendo che noi siamo tutti conte.
Aggiungo soltanto che mi piacerebbe conoscerti e fare amicizia, pertanto, se lo vorrai, inviami una mail con un tuo recapito (mail e/o telefonico o, magari entrambi) così mi metterò subito in contatto e parliamo un po’ della nostra passione che ci accomuna.
Un forte, forte abbraccio da Nino

da ninohunter.07@katamail.com  09/05/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

QUESTA E' DEMOCRAZIA FASCISTA/COMUNISTA, PERCHE' SE ANCORA NON L'AVETE CAPITO, NOI SIAMO SCHEDE ELETTORALI. PUNTO E BASTA.
LA LIBERTA' D'ESPRESSIONE E' TALE FINO A CHE FA' COMODO, IO MI INCAVOLO AL SOLO SENTIRE QUESTE COSE, E SE CI SARA' SEGUITO A QUESTA DENUNCIA , PRENDERO' LE DIFESE DI VALENTINO88 SOLO IN UN MODO, VISTO CHE SIAMO SCHEDE ELETTORALI ,FAREMO PARLARE QUELLE.
FORZA VALENTINO88 NON LASCIARTI INTIMIDIRE E SCRIVI, QUELLO CHE TI PARE SEMPRE NEI LIMITI, VISTO COME SONO SENSIBILI QUESTI POLITICI, ANTISATIRA ROVINA ITALIA.

da DA PAOLO T FAN PU  08/05/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Sono ProAbruzzo,proValentino88 proLiberta' di espressione.Nessuno puo' intimidirci con delle minacce insensate e come dicevo prima nelle mie e-Mail fuori i SCIACALLI dalle nostre idee non facciamoci intimidire siamo o no UOMINI che anno un' idea da portare avanti?Pertanto vi sarei grato se quelle persone interessate veramente ad un cambiamento fossero presenti con il loro indirizzo MAIL. facciamoci portavoci delle nostre idee aderendo a questo MOVIMENTO che allontanera' dalla nostra PASSIONE quei personaggi(sciacalli) che vorrebbero manipolare questa nostra grande PASSIONE. Amici cacciatori e non mi sto' incazzando, veramente.
Un saluto a Nino, Hunter Fabio e Paolo T fano pu

da p.alias  08/05/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

dite ai signori del PDL che se seguiteranno a parlare male della caccia il mio voto non lo prenderanno mai più.

da claudio A.  08/05/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Ragazzi , avete letto il post del ministro brambilla?
C'è Valentino88 , che dice di non scrivere più perchè, avendo sparlato dei parlamentari rischia una denuncia .
Cose da pazzi ! La democrazia è pur dire cosa si pensa o no ? Che ne pensate , dato che a noi ci hanno attribuito un bel "ROMPICOGLIONI " ? Se questo è quanto , oltre alla soplidarietà per Valentino88 , non scriverò più in nessun sito di caccia e non andrò a votare comunque !
Chi può saperne di più , lo faccia sapere a tutti . Siamo o no una squadra ?

da Hunter Fabio  08/05/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA



x paolo t fano pu.

Caro Appassionato-ti, questo Movimento s'ha da fare e si fara' se lo vogliamo difendere! Ti volevo solo ricordare che Nino ti sta aspettando per meglio discutere l'adesione, e cosi’ inoltreremo le nostre idee a tutti i partecipanti di questo blog. Dalle stime siamo circa 51 partecipanti, non male.Una calorosa stretta di mano a voi tutti. NINO,PAOLO FANO,GIOVANE HUNTER,VALENTINO88,SILVANOB.,HUNTER FABIO,LUCA DAVIDE ENNA,PAOLO,LUIGI,CLAUDIO,VITTORIO,CARLO FORLI',GIANNI65,EFISIO,ROBERTO,PABLO77,ALFREDO F.,MARTINO.f,GIANNI,MARTINO BOLOGNA,SERGIO GUNNALLA,ANTONIO SALERNO,FABRIZIO,STEFANO.ROMA,ANTONIO URPI,RUDOLF BORBONE,ROBERTO CISTERNA,FRANCESCO,MAXIMO68,ALDORIN,MAGNUM71,ECOLOGISTI,FRANCO,WALTER COSSU,DAVIDE.GALA,ALBERTO PERUGIA,GIOVANNI59,ENRICO,MASSIMO ZARATIN,PIERPAOLO,KUKKYUERATI09,PASQUALE53,LORENZO,FABIO,ROBERTO VANNUCCINI,GIANNI,FLAVIO,MASSIMO INNOCENTI,ELIO52.



da p.alias  08/05/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

sign. elio, penso che se vorreste aderire all'iniziativa gia impostata dall' amico Nino sareste il benvenuto, ma l' idea è si di un movimento, ma non politico dove ogni cacciatore possa aderire e sentirsi a propio agio, senza manipolazione alcuna da parte della politica. cordiali saluti a lei, e agli amici: big hunter come ci definisce paolo :).

da Giovane Hunter  08/05/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Ho visto questo sito e penso di poter dire anche la mia opinione, peraltro già espressa in altri blog ed editotiali. Per me vanno bene sia la creazione di un movimento politico dei cacciatori e quindi anche di un partito politico che esclude ed abolisce le attuali asociazioni venatorie. Sarebbe ora, no?

da elio52  08/05/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

x p.alias.
io ho contribuito con quello che potevo come tanti tra noi. pero' se ti ricordi bene in televisione sono riusciti a parlare solo i verdi come se' solo loro avessero aiutato i nostri concittadini. lascio da parte la polemica, per dirti che anche io a casa sono circondato da donne e tali, moglie figlia cane femmina
MILLY e coniglietta CICHI . ho anche un pesce ma ti assicuro non e' facile capirne il sesso. poi non ti abbattere le donne sono le colonne del mondo intero. capannista sfegatato da 40 anni (46) la mia eta'.
caccio con la passione di tanti anni fa', e dopo la famiglia la mia vita e' la caccia, posso benissimo fare a meno del calcio, ma la caccia e' il mio elisir di lunga vita. quando moriro' voglio rinascere CAROTA e
spero di andare di traverso a qualche ecologista che mi assagera', piccola rivincita in fondo non chiedo troppo CIAO. A NINO E P.ALIAS E DAVIDE da ENNA, MARTINO, GIOVANE HUNTER. HUNTER FABIO, SPARTACUS E TUTTI I BIH HUNTER DEL BLOG..

da DA PAOLO T FANO PU  07/05/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Carissimi, sono tornato a scrivere perche ho perso l'email che avevo inoltrato a questa redazione per promuovere questo MOVIMENTO(C.A.N.), purtroppo, non avendo aggiunto il nome dell'intestazione, non e' stato pubblicata e mi scuso con voi tutti. Una stretta di mano per NINOHUNTER/PAOLO T FANO PU e la Redazione che ci ha fatto conoscere.

Il riassunto della mia mail era al fine di farci conoscere, noi, come MOVIMENTO, cercando di coinvolgere nel nostro BLOG, come dicevo nella precedente mail, quelle persone diffidenti e permalose che hanno tutto il diritto di esserlo. Non vorrei presentarmi a voi come un megalomane presuntuoso, ma alla luce dei fatti, il modo migliore e' essere uniti, come leggevo in alcune mail, per avere piu' consensi possibili, qualunque fonte essa sia, e avere tutte le carte in regola. Il mio pensiero adesso e' creare questo MOVIMENTO con l’approvazione di tutti, ma purtroppo non posso non ricordare quello che sta’ accadendo in ABRUZZO ed un pensiero e' rivolto a tutte le persone coinvolte in questo terremoto. Chi scrive prima di tutto e' padre di famiglia e poi APPASSIONATO. Se noi tutti ci tassiamo di € 100,00 e questa somma va versata su un cc di una banca…..(ad es. MONTI PASCHI di SIENA) o altre.... immaginate la somma? moltiplicate per quanti APPASSIONATI siamo nella PENISOLA, circa 750.000 mila, con questa somma potremmo costruire la bellezza di circa quattrocentocinque (405) nuove case per quel popolo AQUILANO che in pochi istanti ha perso prima la Vita, e poi, come noi tutti ITALIANI e padri di famiglia, la CASA, un bene prezioso al quale dedichiamo un intera vita. Non pensate che sarebbe un biglietto da visita importante per il movimneto?

Vorrei presentarmi a voi tutti con un mio curriculum vitae, per propormi come vostro fiduciario pertanto scrivero’ i miei dati, per chi volesse contattarmi sarei ben lieto di farlo, perche’ credo, senza alcune riserve, nella giustizia, nella fraternita’ e nella famiglia. Sono sposato da oltre 25 anni, ho una spendida famiglia composta da mia MOGLIE, 3 FIGLIE, 3 CANI ,sempre - ahime’ - FEMMINE: 2 SETTER sono le mie compagne d’AVVENTURA durante le mie escursioni in montagna, la terza e' un yorkshire terrier, una peste nel vero senso della parola, e poi dicono che non amiamo gli animali! Credetemi sono la cosa piu’ bella che mi circonda dopo i miei cari. La mia secondogenita e' volontaria nella zona terremotata e, da quello che mi dice, la televisione non fa’ conoscere il dramma in cui sta’ vivendo quel POPOLO, "e' ben più cruda la realta dal vivo" .. .testuali sue parole.Grazie per il vostro interessamento un cordiale saluto da p.ALIAS. pietrovalle@yahoo.it



da p.alias  07/05/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

x tutti.
i ragionamenti non fanno una piega, ad essere sinceri. IL MOVIMENTO DEVE NASCERE e nascera', se' poi chi interviene nei vari commenti supera le righe, sicuramente lo fa' inconsapevolmente, perche' la
nostra ntenzione e' quella di creare un MOVIMENTO DI PENSIERO trasversale alla politica. abbiamo bisogno dell'appoggio di tutti e credetemi chi parte con l'idea di guidare il movimento, parte con il piede sbagliato.concordo con chi vuole persone colte e inteliggenti, che sappiano cosa sia il movimento, per me comunque, spero rimarra' un"" monolito"" che impedisca alla politica di entrare di qualsiasi colore essa sia. io spero e mi ripeto guardate a quello che intendiamo fare e non a quello che facciamo,siamo umani e possiamo anche sbagliare.

da da paolo t fano pu  06/05/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Forse potrebbe anche essere adattata meno a un associazione venatoria, e piu ad un movimento, con statuto e senza assicurazione al seguito, ma fatta solo e ripeto soltanto da CACCIATORI, I ROMPI C....I NON DOVRANNO ENTRARE A FAR PARTE DI QUESTO MOVIMENTO.... il perche è palese e semplice, se entreranno animalisti ambientalisti penseranno solo a mettere i bastoni fra le ruote, chi stabilisce se l' ambientalista sia serio o meno? Noi abbiamo a CUORE L'ECOLOGIA LA NATuRA, MA SOPRATTUTTO IL PROSEGUO DELL' ATTIVITA VENATORIA, non tutte le categorie possono coesistere purtroppo, perchè altrimenti non si riuscira mai a gestire cio che saremmo in grado di costruire.... Il movimento è a tutela della nostra categoria, non un porto di mare per chiunque si alzi la mattina per rompere le uova nel paniere. (P.S: Nino, non mi sembra essere un ingordo cacciatore di poltrone, anzi se sta facendo qualche cosa è per il bene di tutti i Cacciatori ma in particolar modo per dare un futuro a noi giovani.) Saluti.

da Giovane Hunter  06/05/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Carissimi : Massimo, Nino et. al.
Come ho già spiegato più sopra (leggendo il blog dall'inizio, si trovano i vecchi post) l'unione di tutte le forze è necessaria, ma, come ha ricordato Massimo, senza "polizze assicurative" nè "tessere di partito", altrimenti si ritorna al punto di partenza. Creare qualcosa di nuovo, non vuol dire "aggiungere qualcosa al vecchio già esistente". Quelle operazioni sono ben note. Le hanno fatte in parecchi e i risultati sono stati quelli di dividere ulteriormente.
Al "Movimento di Tutela delle Attività tradizionali, Rurali, Ambientali e Venatorie", potranno aderire tutti, da qualsiasi associazione o partito provengano, purchè si rendano conto che, quando entreranno in quella casa, saranno tutti uguali. Poi, i distinguo li potranno fare, all'interno delle proprie associazioni o partiti (se proprio ci tengono). A me non interessa se un socio del Movimento è di destra di sinistra, di centro, oppure se è affiliato Federcaccia, Enalcaccia, ConfAVI, Liberacaccia, purchè condivida il documento programmatico e lo statuto del Movimento e ne porti avanti le battaglie. Questi giorni abbiamo potuto assitere a uno spettacolo poco edificante (su un altro sito) rappresentato dalla lacerazione di due o più partiti di cacciatori e dalla frequentazione simultanea di entrambi, da parte di un fondatore... Non è stato un bell'esempio. Se è vero che i partiti sono destinati a contrapporsi e a lottare tra essi, è altrettanto vero che la stessa sorte spetta alle nuove associazioni. La ConfAVI si trova attaccata su più fronti e anche questo non offre un segnale di compatteza del mondo venatorio (sebbene la ConfAVi sia un esempio virtuoso di nuova associazione, ma ciò non basta, soprattutto quando le "vecchie" associazioni, pur di mantenere il proprio "territorio" sgombero, sarebbero disposte a tutto). Superando questi steccati "ideologici" ( se vogliamo), si potrà cambiare rotta. Certo, bisognerà condividere i principi, ma non credo che ci saranno troppe difficoltà.
Cari Saluti
L.D.E.

da Luca Davide Enna  06/05/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Carissimi : Massimo, Nino et. al.
Come ho già spiegato più sopra (leggendo il blog dall'inizio, si trovano i vecchi post) l'unione di tutte le forze è necessaria, ma, come ha ricordato Massimo, senza "polizze assicurative" nè "tessere di partito", altrimenti si ritorna al punto di partenza. Creare qualcosa di nuovo, non vuol dire "aggiungere qualcosa al vecchio già esistente". Quelle operazioni sono ben note. Le hanno fatte in parecchi e i risultati sono stati quelli di dividere ulteriormente.
Al "Movimento di Tutela delle Attività tradizionali, Rurali, Ambientali e Venatorie", potranno aderire tutti, da qualsiasi associazione o partito provengano, purchè si rendano conto che, quando entreranno in quella casa, saranno tutti uguali. Poi, i distinguo li potranno fare, all'interno delle proprie associazioni o partiti (se proprio ci tengono). A me non interessa se un socio del Movimento è di destra di sinistra, di centro, oppure se è affiliato Federcaccia, Enalcaccia, ConfAVI, Liberacaccia, purchè condivida il documento programmatico e lo statuto del Movimento e ne porti avanti le battaglie. Questi giorni abbiamo potuto assitere a uno spettacolo poco edificante (su un altro sito) rappresentato dalla lacerazione di due o più partiti di cacciatori e dalla frequentazione simultanea di entrambi, da parte di un fondatore... Non è stato un bell'esempio. Se è vero che i partiti sono destinati a contrapporsi e a lottare tra essi, è altrettanto vero che la stessa sorte spetta alle nuove associazioni. La ConfAVI si trova attaccata su più fronti e anche questo non offre un segnale di compatteza del mondo venatorio (sebbene la ConfAVi sia un esempio virtuoso di nuova associazione, ma ciò non basta, soprattutto quando le "vecchie" associazioni, pur di mantenere il proprio "territorio" sgombero, sarebbero disposte a tutto). Superando questi steccati "ideologici" ( se vogliamo), si potrà cambiare rotta. Certo, bisognerà condividere i principi, ma non credo che ci saranno troppe difficoltà.
Cari Saluti
L.D.E.

da Luca Davide Enna  06/05/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

“…………parli di un movimento di pensiero (non politico) al quale io aderirei molto ma molto volentieri, semmai con qualche ritoccatina e del quale, se non ricordo male, ne abbiamo anche discusso a telefono ……”

Caro Massimo, quello riportato sopra tra virgolette è stato o no scritto da te? Allora perché ora scrivi queste cose? Ma a che gioco vuoi giocare? Sei troppo intelligente per capire e giustificare qualsiasi parere venga espresso in questo blog e quindi non mi sembra sia corretto fare critiche che parrebbero disfattiste, anche perché forse corri il rischio di offendere la mia intelligenza (perdona la mia presuntuosità). Ti ritenevo e vorrei tanto continuare a ritenerti, una persona intelligente, seria, onesta e coerente, allora perché vuoi darmi la possibilità di rifletterci sopra e vedere se per caso ho fatto un errore di valutazione? Non vorrei proprio farlo. Quindi vedi un po’ tu cosa ritieni di fare per quanto hai postato che suona un po’ troppo di disfattismo.
Ancora un caro saluto. Nino

da ninohunter.07@katamail.com  06/05/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Cari amici, compagni di sventura…ma che state combinando? :)

Dopo gli ultimi scambi epistolari tra me e Nino, sono entrato nell’Agorà per capire a che punto fosse la discussione tra la scelta del partito o del movimento e devo dire che sono rimasto esterrefatto sia dalla vostra lodevole voglia di fare, sia per la piega che ha assunto la proposta di un movimento le cui intenzioni iniziali mi parevano buone e che ora mi sembrano solo dettate da uno sfogo, seppur comprensibile, di qualcuno di noi.
Si parla di conti correnti, di assicurazioni, di statuti senza neanche rendersi conto che tutto ciò significherebbe dividere ulteriormente il mondo venatorio creando un’altra associazione venatoria…né più, né meno!
Va da sé che per costituire un movimento di pensiero ci vogliano innanzitutto dei buoni pensatori, capaci anche di rispondersi alla domanda: perché un movimento?...non mi pare che questo sia stato ancora fatto!
Se valutate attentamente i motivi per i quali nascono iniziative simili a questa, vi accorgereste che tutte hanno (o dovrebbero avere) lo scopo di UNIRE quello che già si possiede. E’ un terribile errore che finora hanno commesso un po’ tutti quello di “affossare” il vecchio per far emergere il nuovo perché il vecchio continuerà a fare il suo mentre il nuovo non avrà fatto altro che produrre un’ulteriore divisione. Terribile errore questo, a mio avviso commesso anche dal partito dei cacciatori. Per unire è necessario quindi non mettersi in una posizione di scontro con il “vecchio” (ad esempio offrendo in competizione delle tessere assicurative) bensì proporre un qualcosa che in questo momento non c’è e che rappresenta veramente una novità da condividere in armonia con tutti gli altri. Il movimento, per dire il vero, non dovrebbe neanche partire dalla categoria dei cacciatori perché se vogliamo estenderla ai pescatori, ai ricercatori d’erbe, agli agricoltori, agli ambientalisti seri in quanto parte in causa nella salvaguardia di interessi più o meno simili, è necessario un loro coinvolgimento immediato, anche per la stesura di eventuali statuti. E’ il cacciatore che deve dimostrare di essere un ambientalista…e non un assicuratore, o un cacciatore di poltrone, com’è successo finora!
Prima però vanno ricercati i partners ai quali proporre le nostre idee…e devono essere buone, sincere e credibili. Io l’ho fatto, in solitaria, con le “nuove” associazioni ambientaliste ed i risultati si sono visti e sono fiducioso che pro-futuro, appena qualcuna delle nostre ass. venatorie si sveglierà dal torpore, lavoreremo sicuramente assieme…per fare questo non ho avuto bisogno di statuti, di conti correnti, di nuove assicurazioni e di partiti…è solo questione di proporre idee nuove che possano piacere e che soprattutto possano essere condivise dalla maggior parte delle persone che come noi amano l’ambiente.

Saluti.

da massimo zaratin  06/05/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

M.E.C.I MOVIMENTO ECOLOGICO CACCIATORI ITALIANI. E poi sottotitolato: LA CACCIA è ANCHE UNA CAREZZA AL CANE... come dice l' amico Nino. penso sia questo il nome ideale alla fin fine...

da Giovane Hunter  06/05/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Ce ne dite del nome :
Movimento
Caccia
Ambiente

Oppure come dice Giovane Hunter MCE....movimento Cacciatori Ecologisti
un saluto a tutti Fabio.

da Hunter Fabio  05/05/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

X Pierpaolo. Giusto giustissimo, ma vedi caro Pierpaolo, prima di aprire un c/c online, come ben dici, occorre intestarlo a qualcuno, quindi se prima non si crea il movimento non credo si possa chiede di versare una quota e a quale titolo poi?
La cosa che invece è di primaria importanza, è di aderire alla costituzione del movimento, e se ci saranno i numeri, allora procedere al riconoscimento ufficiale (dopo aver deciso tutti insieme che nome dare) quindi al tesseramento ed alla assicurazione venatoria. Certo, per fare queste cose ci vogliono dei fondi, ma se non arrivano le adesioni? Allora, come ho detto tante volte, diamoci da fare a pubblicizzare la cosa, fare da passaparola, interessare non solo i cacciatori ma anche parenti, amici e conoscenti altrimenti da solo non potrò mai concretizzare l’iniziativa. Quindi Pierpaolo, se sei d’accordo, inviami la tua adesione (con dati anagrafici, indirizzo, tel., e-mai) mettiamoci in contatto, e vediamo come operare dove e al meglio, e soprattutto continua a dare suggerimenti. Allora ti aspetto?
Un cordiale saluto. Nino

da ninohunter.07@katamail.com  05/05/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

X Ninohunther.
Per vincolare sicuramente un'Italiano Cacciatore ad una qualsiasi iniziativa propongo una sorta di offerta di denaro che oltretutto per la nostra causa è irrinunciabile.
Bisogna aprire una vera e propria campagna tesseramenti con un conto corrente online aggiornato in tempo reale e consultabile da tutti.
Cosa ne dici?

da pierpaolo  05/05/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

X p.alias. Le tue idee mi piacciono e le ritengo valide, ma vedi, occorre che ci siano molte adesioni e quindi intanto un grande forza, che, al momento opportuno porterà una quantità di denaro che potrebbe far realizzare quanto da te proposto.Ma non basta soltanto questo, occorre battersi per riavere il territorio scippatoci e poi il resto. Occorre forza e compattezza di pensiero e di esigenze. Allora ti chiedo: perché non invii la tua adesione al movimento, incominciando col inviarmi una mail con la tua mail ed il tuo pensiero e/o suggerimenti per migliorare sempre più il nostro movimento?
Che faccio aspetto?, ma si, in fendei conti, cosa ci perdi? Proprio niente Al massimo potrai correre il rischio che questo vecchiaccio ti scocci inviandoti qualche mail per scambiare idee e ascoltare suggerimenti? Anzi ecco una domanda: come lo chiameresti questo movimento di pensiero?
So che a presto mi invierai una mail ed inizieremo a parlarci da buoni amici cacciatori.
Un abbraccio, Nino

da ninohunter.07@katamail.com  04/05/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

X P.ALIAS
UN SALUTO CALOROSO. PREPARATI.

da da paolo t fano pu  03/05/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

PER CONTATTO.
POI NE RIPARLIAMO IN SECONDA SEDE. CIAO.

da da paolo t fano pu  03/05/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

x nino
p.taus@arbo.it

da da paolo t fano pu  03/05/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Mi piace la proposta nominativa da parte di (paolo t fano pu)sintetizzata in CACCIA AMBIENTE NATURA.......C.A.N.Ringrazzio anche ninohuter.07 per la stretta di mano grazie,voglio ricordare a tutti gli interessati di questo BLOG che siamo molti in tutta ITALIA e che un nostro sforzo compatto potrebbe creare quell' inconveniente verso i padroni della nostra L'Hobby che tanto ci detestano e amano.Pensate loro ci chiudono negli ATC cosi' facendo salvano loro e noi dai ripetuti attacchi ambientalisti, verdi ,protezzionisti.Noi cosa facciamo versiamo loro annualmente una parcella la quale aumenta ogni anno vorrei ricordarvi dei punti:LICENZA-VERSAMENTI-ASSICURAZZIONI-CANI-FUCILI-CARTUCCE-VESTIARIO-SCARPE-Macchina-Carburante-ruote(specialmente perchi' frequenta la montagna)BAR-RISTORANTI ECC..ECC..ECC..alla fine spendiamo procapite io personalmente dalle 1500,00 alle 2000,00 EURI/EURO fate voi,dimenticavo per chi e iscritto ad una azienda venatoria? scusate la mia mente sempre piu' arrabbiata ho lasciato fuori da questa lista Incidenti e Veterinaio.Facendo da buon Suddista le cosidette corna,pensavo immaginatevi se noi tutti ci finazziassimo con una parcella di ? EURI/EURO e questo fondo lo investissimo in aquisti di terreni da deticare all'agricoltura e alla caccia potremmo cosi creare LAVORO per chi non ne a vedi i tempi che corrono e HOBBY per la nostra passione come credo faccino nelle americhe del NORD non vorrei sbagliare su questa mia affermazzione ma diventando propietari dei terreni saremo noi alla fine a decidere il nostro futuro.Mi aspetto da voi una valida proposta per un tale progetto,alla fine dovranno loro parlare con NOI e non NOI lemosinare ogni anno una apertura sempre piu' ridotta.Potremmo noi decidere una legge nel rispetto della natura ,della caccia e dell'ambiente sempre dialogando nel massimo rispetto delle istituzioni forse cosi ne usciremo fieri della nostra PASSIONE. La mia vita deticata alla FAMIGLIA LAVORO PASSIONE e' questo il mio motto.Un caro saluto a tutti voi.

da p.alias  03/05/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

X Paolo T Fano PU. grazie per esere con noi, ma se non mi mandi la tua e-mail, non so come contattarti.
A proposito, no stancarti più di tanto, perchè le tue energie serviranno ben presto e molte.
Unn affettuoso saluto. Nino

da ninohunter.07@kataail.com  03/05/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

X Paolo T Fano PU. grazie per esere con noi, ma se non mi mandi la tua e-mail, non so come contattarti.
A proposito, no stancarti più di tanto, perchè le tue energie serviranno ben presto e molte.

da ninohunter.07@kataail.com  03/05/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

PER I CACCIATORI MARCHIGIANI.
CHIUNQUE E' DELUSO DELLE ASSOCIAZIONI VENATORIE, DIA IN QUALCHE MODO UN SEGNALE PER ADERIRE A QUESTA COSA CHE PROVERA' A NASCERE DALLE DELUSIONI RICEVUTE, PAGANDOLE SALATE PERALTRO. UN BUON 1° MAGGIO A TUTTI.
""""""""""""""""""""""CORAGGIO"""""""""""""""""""""""

da DA PAOLO T FANO PU  30/04/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

X NINO
IO CI SONO.
VORREI DARE UN MIO SUGGERIMENTO PER IL NOME.
"""L'UOMO A CACCIA NEL SUO AMBIENTE NATURALE"""
NON MI CHIEDERE DI PIU', SONO ESAUSTO HO FATICATO TANTISSIMO PER PENSARE A QUESTA MIA IDEA. CIAO.

da DA PAOLO T FANO PU  30/04/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Caro Martino f. Buona sera. Certamente che interessa la tua collaborazione e il recupero che potrai fare, e che approfitto per stimolare tutti a farlo, di recuperare non solo chi non ha internet, ma anche chi, magari, ignora questo sito che sono poi quelli che si aggiungono ai Cacciatori e sono quelli che di faranno ulteriore pubblicità quando avranno assimilato che galantuomo è l’uomo-cacciatore.

D’altra parte puoi leggere quanto ho scritto nel mio ultimo intervento e quindi indirettamente ti ho già coinvolto.
Inviaci al più presto la tua e-mail e nel frattempo fai il lavoro che più ritieni utile alla nostra causa, senza trascurare la tua disponibilità ad aiutarci a contarci, operando nella tua zona.

In attesa di leggerti, una stretta di mano.
Nino

P.S. io sono Nino e basta.

da ninohunter.07@katamail.com  30/04/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

A tutti gli amici cacciatori e non. Credo sia giunto il momento di contarci e, se i numeri ci saranno, di procedere nella seconda fase: quella relativa al nome da dare al nostro movimento di pensiero e stilare, tutti insieme, il programma, l’organigramma e tutto ciò che concerne la ufficialità ed il riconoscimento del movimento.

Poiché da solo non posso e soprattutto non voglio farlo, (tutto deve essere fatto con la partecipazione di tutti) chiedo a voi tutti di attivarvi, ciascuno nell’ambito della propria zona, al fine di verificare quanti sono effettivamente gli aderenti all’eventuale nascituro movimento di pensiero.
Prima però una premessa: non dobbiamo assolutamente mollare nel lavoro di convincimento e di credibilità di noi Cacciatori. Mi spiego meglio con le parole di un grandissimo appassionato dell’arte venatoria (che desidera, almeno per il momento, restare nell’anonimato) che, assieme a me, sarebbe felicissimo che questo movimento vada a buon fine per il bene della Caccia e di noi tutti Cacciatori. Credo che dovremmo insistere e molto in un movimento trasversale che faccia rinascere nell'opinione pubblica una giusta visione della Caccia e dei Cacciatori, smascherando con termini pacati e al contempo determinati ogni cattiva informazione fatta da pseudo ambientalisti salottieri. Dobbiamo batterli con la verità ripetuta fino all'esasperazione se necessario, non dobbiamo mollarli neppure per un istante, si devono sentire controllati per il futuro e in stato di ansia per un passato, il loro, con armadi pieni di scheletri.
Il futuro della caccia passa solo attraverso una visione della stessa non più come demone ma come giusta e rispettosa attività di alcuni, tanti, uomini che sanno di natura, vita e verità.
E nel contempo creare una sola associazione venatoria.
L'opinione pubblica "neutrale" per così dire è la più numerosa, così numerosa che tutti noi cacciatori e tutti gli animalisti e ambientalisti salottieri, messi insieme saremmo come tre storni davanti ad uno stormo nero di centinaia di migliaia di individui.
Se non riusciamo a catturare l'attenzione e la benevolenza dello stormo siamo destinati a scomparire.
Ma la benevolenza si ottiene solo agendo bene collettivamente sul campo, bisogna pensare al vicino di casa, all'amico che non va a caccia, ai nipoti, ai figli a tutte quelle persone che sono alla nostra portata e dire chi siamo, stringere mani a testa alta, fieri di essere quelli che siamo, senza mai offendere e rispondendo con garbo a quelle ricevute.
So perfettamente che il nostro tempo trascorso forse non ci permetterà di goderne i frutti ma questo sento sia la strada giusta, ho quasi messo la rabbia che ho dentro in una gabbia e trasformata in tolleranza combattiva che è più forte della rabbia stessa !

Dobbiamo, insomma, piantare tutti insieme quel famoso albero. Lo ricordate? Quello sotto il quale qualcuno, domani, potrà sedersi perché qualcun altro lo ha piantato tanto tempo prima.

Allora, dobbiamo al più presto verificare se il lavoro fatto è stato proficuo, perché se abbiamo seminato bene, presto o tardi dobbiamo raccogliere, per poi continuare a seminare.

Suggerite il nome che vorreste dare al movimento di pensiero, (io proporrei “La Caccia è anche una carezza al Cane - Movimento di pensiero pro Natura) raccogliete ed inviatemi a mezzo mail le adesioni (con dati anagrafici, n° porto d’armi se cacciatori, recapito e-mail e telefonico) con l’impegno di essere disponibili o meno a lasciare, quando sarà il momento, la propria AV e versare una quota di auto finanziamento, per il tesseramento al movimento e per l’assicurazione obbligatoria ed avere finalmente una sola bandiera, una sola tessera, una sola e forte unione di cacciatori in tutta l’Italia peninsulare ed insulare. Va da se che i dati serviranno per tesserare, assicurare e contattare, gli aderenti. Insomma per qualsiasi necessità legata al buon funzionamento del movimento e della vita sociale.

Resto in attesa della tangibile vostra collaborazione, di sempre graditi suggerimenti al fine di migliorare, anzi migliorarci nel comune interesse.
Una forte stretta di mano a tutti.
Nino

da ninohunter.07@katamail.com  30/04/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Belle parole e bei concetti da parte del sig. Nino, ma ora occorre passare ai fatti come sottolineano i colleghi che mi precedono e come più volte ho scritto nei mesi scorsi, invitando chi ha più tempo e copacità a smuovere le acque in qualche modo. Io sono a completa disposizione per dare una mano a spargere la voce ed informare i cacciatori della mia zona che non usano internet, se interessa la mia collaborazione, lascierò il mio indirizzo e-mail.

da martino.f  30/04/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Cari colleghi di passione , dopo un brevissimo periodo di rabbia e sconforto , mi sono destato e ho ripreso l'informazione porta a porta , che ho sempre fatto in questi ultimi tempi , vi posso garantire che la maggioranza dei cacciatori sono disinformati da chiacchiere paesane e dalla malinformazione . In questi anni passati i nostri avversari ci hanno decimato , agendo nei più impensabili modi atti a perpretare una sorta di violenza psicologica (riuscendoci).
Ora dopo che amici come Nino , che ha molto più tempo da dedicare al nostro scopo , e dopo una prima conta , io vorrei consigliare di approntare una sorta di volantino pro Caccia da far firmare a parenti , amici , massaie , e tutte quelle persone che non sono sfavorevoli alla nostra passione , ivi comprese anche tutte le associazioni che si sono dimostrate favorevoli .
Tutto ciò , potrebbe essere lo strumento giusto per annoverare tantissime persone che altrimenti sarebbero disinteressate al problema .
Ora vi lascio ad una breve riflessione , aspettando un vostro intervento a riguardo . Un rispettoso saluto a tutti voi dall'irriducibile Hunter Fabio . PS per il nome del neo movimento , che ne pensate di:
Movimento Ecologista Cacciatori Italiani (per una Caccia Migliore) M.E.C.I.

da Hunter Fabio  30/04/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

XPaolo T Fano PU. Abbi in po' di paienza ancora, Paolo, perchè già mi sto muovendo nel senso da te auspicato: iniziare una nuova fase impegnativa e concreta sulla scorta e delle tante vostre indicazioni e su nuove idee ed esperienze acquisite. A presto. Un caro abbraccio. Nino

da ninohunter.07@katamail.com  27/04/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

X NINO.
allora come intendiamo procedere?
traformiamo questa nostra rabbia in un boomerang per le associazioni venatorie. per il prossimo anno? vediamo, dobbiamo pur muoverci in una direzione l'immobilismo e' gia' praticato, quindi studia per benino il problema e poi dacci la dritta. in attesa ti saluto.

da DA PAOLO T FANO PU  26/04/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

X p.alias. Non credere di essere il solo ad essere arrabbiatissimo, ma questo non basta a risolvere o ad aiutare a risolvere i gravi problemi che ci affliggono da oltre un ventennio. Sono perfettamente d’accordo che bisogna essere uniti, mandare al diavolo tutte le AA VV, tutti partiti e difenderci a denti stretti da soli. Ma per fare questo, occorre una forza compatta, un ideale che ci accomuni, la voglia di reagire contro i nostri detrattori. Ma reagire non con la violenza, le menzogne, la volgarità e le grida, ma con colma, lealtà, moderazione di espressione e di comportamento e soprattutto con molta pazienza e fermezza. Come ho più volte detto, ripeto anche a te che occorre abbandonare al loro destino tutte le AA VV che non hanno fatto nulla per noi ma tanto per loro, i partiti di qualsiasi estrazione e quindi, come dici, ribadendo forse una mia proposta rimasta per la verità lettera morta, auto finanziandoci con gli stessi soldi che abbiamo e continuiamo a versare alle AA VV. Concentriamoci in questo progetto cercando di coinvolgere quanti più amici, cacciatori e non, è possibile e in comune accordo procedere uniti per la nostra strada.
Una cordiale stretta di mano. Nino

da ninohunter.07@katamail.com  25/04/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

X Roberto Vannuccini. Ciao, “vecio” come va? Mi permetto di chiamarti vecchio perché, purtroppo lo sono più di te ( né ben 5 più e alla nostra tenera età sono tanti!). Mi spiace che sei così scoraggiato: con l’esperienza che hai acquisito, non dovresti esserlo, piuttosto dovresti infondere ottimismo ai giovani. Mi viene difficile parlare con un uomo con tanta esperienza perché mi darebbe tantissimo fastidio essere tacciato di saccenteria, ma il tuo scoraggiamento me lo impone. Abbiamo passato meravigliosi anni a cacciare ovunque senza esagerazioni e col massimo rispetto della Natura in primo luogo e di quanto imposto dalle leggi venatorie, ma soprattutto nel rispetto di quelle conosciute e mai scritte che sono quelle della Cavalleria del Cacciatore che hanno sempre dato lustro ed onore a noi Cacciatori (oggi, purtroppo, conosciute dai veci come noi!). Oggi ci sentiamo non solo prigionieri perché rinchiusi nel nostro limitatissimo territorio, ma addirittura additati come, mi correggo, peggio di comuni delinquenti. Però, onestamente, dobbiamo ammettere la nostra colpa nel non aver saputo reagire adeguatamente al primo assalto dei falsi ambientalisti (leggi caccia primaverile) e quindi abbiamo dovuto, pian piano, subire tutto il resto. Ma è ora di porre rimedio ai nostri errori di valutazione e fare tutto il possibile e l’impossibile per dare ai giovani Cacciatori d’oggi quanto abbiamo avuto noi, certamente riportato alle esigenze attuali. Allora, caro amico Roberto, diamoci da fare, non piangiamo sul latte versato e lavoriamo uniti e compatti perché l’uomo-cacciatore torni ad avere il rispetto che gli è stato scippato, che ci venga restituito il territorio venatorio rubatoci con volgari menzogne e falsi ideali ambiental-protezionistici ed inculchiamo, soprattutto, ai giovani il galateo venatorio dei nostri tempi: la Cavalleria del Cacciatore, perché, purtroppo, molti giovani e non giovani, quando si incontrano sul territori venatorio, non solo si ignorano, ma dirittura si guardano come se stessero vedendo un acerrimo nemico. Allora, mio caro e buon amico, mettiamo in pratica i nostri proponimenti e desideri in modo ad lasciare ai giovani il rispetto per il cacciatore,un ambiente venatorio più vivibile in modo che anche loro, alla nostra età possano avere piacevoli ricordi e non rimpianti. E noi saremo felici di aver dato il nostro piccolo e modesto contributo.
Ti abbraccio con affetto. Nino

da ninohunter.07@katamail.com  25/04/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

X Massimo Innocenti. Mi fa piacere che sei in sintonia giusta, a proposito del fatto che dobbiamo auto difenderci; lo sono un po’ meno per l’auto sospensione dall’esercizio venatorio e ti dico perché: questa è un’arma a doppio taglio perché se da un lato l’auto sospensione, sia pure di un anno, possa produrre gravi problemi al settore degli agricoltori e allevatori perché aumenterebbero a dismisura ungulati e animali nocivi con conseguenze di emergenza su tutto il territorio italiano, dall’altra parte nessuno ci garantisce la totalità delle adesioni, quindi daremo un anno di gratificazione a quei “furbastri” che andrebbero a caccia con una disponibilità di territorio e selvaggina tutta per loro. Né sarebbe auspicabile, e credo possibile, chiedere la chiusura della caccia per un anno: offriremo tale opportunità agli anticaccia che farebbero carte false (come spessissimo fanno) per non farla più riaprire. Quindi suggerisco di abbandonare simili idee e concentrarci sul da farsi per difenderci da soli creando una forza unitaria e ben amalgamata.
Un saluto da Nino

da ninohunter.07@katamail.com  25/04/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

X Flavio. E adesso che succede?, forza non essere deluso per qesto. per tranquillizarti ti rispondo con quanto detto dalla presidente della CONFAVI Maria Cristina Caretta (copio e incollo):
Credo sia doveroso fornire una corretta informazione su questa “Comunitaria” che tanto fa discutere in questi giorni.
La “Comunitaria” è una norma che deve essere approvata dall’Italia per adeguare le Normative nazionali a quelle europee. Naturalmente le normative da adeguare sono nei diversi settori quali agricoltura, ambiente, sociale ecc. Per quanto riguarda il mondo venatorio, la “Comunitaria” prevede il recepimento dell’art. 7 della Normativa comunitaria 409/79.
L’art. 7 impone agli Stati membri la tutela delle specie migratrici durante il periodo di ritorno dai luoghi di nidificazione, nel periodo della nidificazione e della dipendenza dei nidiacei.
Nella Legge Statale 157/92 non è esplicitamente menzionato il recepimento dell’art. 7 della Normativa comunitaria 409/79 quindi l’Unione europea impone all’Italia il suo esplicito inserimento nella normativa nazionale.
Se l’Italia non provvede a questo adempimento l’Unione europea darà corso alla procedura di infrazione, già avviata, deferendo l’Italia alla Corte di Giustizia europea.
La “Comunitaria” è stata approvata dal Senato della Repubblica e, per diventare esecutiva, deve essere approvata anche dall’altro ramo del Parlamento, cioè la Camera dei Deputati.
Per ricollocare la questione nei giusti termini va ricordato che attualmente non è stata bocciata nessuna norma comunitaria perché il compito di approvarla o meno sarà della Commissione Comunitaria della Camera dei Deputati.
Essendo la “Comunitaria” un provvedimento omnibus che riguarda numerose materie, la Camera dei Deputati ha chiesto un parere a tutte le Commissioni parlamentari competenti.
La Commissione agricoltura, senza entrare nel merito del provvedimento, ha ritenuto di non dare il proprio parere favorevole ritenendo che la materia debba essere trattata in altra sede.
Spetterà alla Commissione Comunitaria esprimere il proprio voto finale tenendo conto dei pareri espressi da tutte le Commissioni.
Dopo il voto della Commissione Comunitaria il provvedimento verrà presentato in aula parlamentare per il voto definitivo della Camera dei Deputati.
un saluto da Nino

da ninohunter.07@katamail.com  25/04/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

sono favorevolissimo ad un'unica associazione o movimento che finalmente porti avanti le nostre richieste. Le ultime vicende spero che ci abbiano fatto capire che non esiste partito che in minimo modo ci tuteli. Lancio una provocazione, perchè per la prossima stagione nessuno di noi non rinnova il permesso? Autosospendiamo la caccia e vediamo cosa succede! Lo saprà quella pelarossa che ha parlato al tg 2 l'altro giorno che esiste un turismo venatorio che porta fuori dall'italia centinaia di migliaia di euro se non milioni e lei si vanta per aver salvato il turismo nelle campagne d'estate. avranno mai calcolato che popo di giro di soldi movimentiamo noi Cacciatori? Svegliamoci ragazzi facciamo qualcosa.
un saluto a tutti.

da massimo innocenti  24/04/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Eadesso che succede? aspetto una risposta.Sono veramente deluso.

da flavio  24/04/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Cronache CACCIA: APPROVATO L’EMENDEMENTO CHIESTO DALLE ASSOCIAZIONI. SALTA L’ALLUNGAMENTO DELLA STAGIONE
La Commissione Agricoltura della Camera ha soppresso l’emendamento che cancellava il limite fissato tra il 1-9 e il 31-1

La Commissione Agricoltura della Camera ha soppresso l’emendamento alla Legge Comunitaria che permetteva l’allungamento della stagione venatoria cancellando il limite fissato dalla legge 157/1992 tra il primo di settembre e il 31 gennaio.
“E’ una grande, straordinaria vittoria per la natura - commentano a caldo le associazioni - perché in tal modo si tutelano realmente quei periodi che risultano più delicati per gli uccelli selvatici, che sono la riproduzione in estate e la migrazione nel mese di febbraio e in primavera”.

L’emendamento approvato è inoltre un grande contributo alla certezza del diritto, visto che le regioni si sarebbero trovate di fronte ad un vero e proprio caos normativo. Senza poi considerare l’alta probabilità di nuovi procedimenti di infrazione da parte dell’Unione Europea contro il nostro Paese.

“Ma quello che è successo oggi - continuano le associazioni - è anche importante per i cittadini, visto che il rischio, se l’emendamento Carrara-Vetrella approvato al Senato non fosse stato cancellato, era anche quello di ritrovarsi la stagione di caccia in piena estate, in situazioni cioè in cui le nostre campagne si riempiono di gente per turismo, escursionismo, attività all’aria aperta”.

“Ringraziamo di cuore tutti quei parlamentari, di maggioranza e opposizione, e quei membri del Governo che hanno sposato la nostra battaglia e l’hanno portata a compimento e le tante personalità del mondo dello spettacolo, della cultura e della scienza che continuano al nostro fianco la battaglia contro caccia selvaggia.Quanto agli altri passaggi della legge Comunitaria che avevamo chiesto di correggere, li riproporremo nelle sedi opportune, pienamente disponibili a spiegare al Governo e al Parlamento la necessità dei giusti correttivi”

da flavio  24/04/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Sono arrabiatissimo di certe affermazioni ricordate quel verde di quella coalizzione di sinistra, fallita non meno di due anni fa' scusate non ricordo il nome.............che anche lui voleva far chiudere la caccia!! be' anche questa destra tira la stessa aria ,pertanto una cosa vorrei se veramente noi tutti saremo d'accordo fuori dalla nostra PASSIONE questi personaggi/associazzioni/partiti che anno fatto i loro interessi sulle nostre spalle, obligandoci alle restrizzioni vigenti vedi ATC se siamo uniti qualcosa faremo ma attenzione ci sono sciacalli anche nel nostro sistema.Un movimento che protegga Ambiente e' Caccia,uomini e animali,terra e aria .Non mi sembra male e da tempo che propongo alla mia associazione un direttivo per uscire dal solito sistema ma' ci sono sempre divergenze,ostacoli,interessi come dicevo i soliti sciacalli sono d'accordo per un movimento autofinanziato che protegga la nostra PASSIONE dal nord al SUD indistintamente nel rispetto delle regole.Un saluto da parte mia per tutti i CACCIATORI in ascolto.

da p.alias  23/04/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

A Gianni:
Ttutti e due si pensa e si vorrebbe la stessa cosa: maggior rispetto dei cittadini cacciatori, ripristinare la figura del cacciatore "nobile" e conoscitore della NATURA, in tutte le sue sfaccettature, andare a CACCIA per sentirsi "liberi" o almeno essere illusi della libertà naturale, rispettare le leggi della CACCIA e della NATURA, mantenere vive le tradizioni rurali, in contrapposizione a quelle urbane.
Purtroppo ammetto che sono utopie, con le quali ci consoliamo e per le quali speriamo. Mi chi potrà cambiare questa situazione a cui siamo ridotti?
Non certo i politici destrorsi o sinistrorsi, basta vedere quello che sta succedendo in questi giorni, e allora prende lo sconforto e va via la voglia di reagire.
Eppure la rabbia dell'impotenza mi prende e anche se ho 67 anni, mi sento forte di idee e proposte, ma non so come tentare di trasformarle in fatti concreti. Con il CPA si provò a fare qualcosa, ma fummo boicottati dalle Associazioni Venatorie e dai Partiti. Si era creato un Movimento rivoluzionario, altro che Forza Italia. Dal nulla, in un anno si stravolse il mondo politico e venatorio, poi i caccciatori furono richiamati dalle loro A.V. e dai Partiti e così tutto finì nel nulla.
Viene da pensare di rimettere su qualcosa, ma prima bisogna saper chi ci sta e chi no!
I numeri, sulla carta, ci sarebbero, ma l'esperienza insegna che non c'è da fidarsi.
Noi cacciatori siamo illusi che ci sia qualcuno a risolvere i nostri problemi, non si ha tempo a partecipare ai dibattiti e riunioni, piuttosto ci si lamenta e poi siamo disposti ad alzarsi di notte per occupare un posto di caccia. (Ho scritto " siamo" per non indicare gli altri).
Questo è il mio pensiero, ma ribadisco che sono disponibile anch'io a organizzare qualcosa di serio, almeno tentare, oramai non c'è altro da fare, tanto si è visto che chi fa da sè fa per tre.
Ciao, Roberto
roberto.vannu@virgilio.it

da ROBERTO VANNUCCINI  23/04/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

caro roberto dopo quello che e' successo oggi credo che ci sia una certa neccessita' nel ricreare qualcosa di importante, con la consapevolezza che questa volta molti cacciatori che all0epoca abbandonarono questo movimento si siano ricresi visti i risultati e le bugie che per mesi questi signori ci hanno sciolinato, detto questo, avremmo sicuramente bisogno di gente come te' che sa da dove partire, io per esempio non saprei da dove incominciare, percio', contattaci io il mio tempo disponibile te lo metto a disposizione, cerchiamo di fare qualcosa perche' sono arcistufo di farmi prendere per i fondelli da questi personaggi di destra e sinistra, quando si parla di caccia in questo cacchio di paese si defilano tuuti, ma la cosa che piu mi ha dato fastidio quest'oggi, e stata la presa di posizione dei deputati votati anche da me' della destra mi ci viene il vomito a pensarlo.

da gianni  22/04/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Ho vissuto e creduto nel CPA sin dalla sua nascita. Sono diventato consigliere comunale e ho portato avanti le battaglie contro i referendum e la 157/92. Si era creato un Movimento che per la prima volta avevarisvgliato i cacciatori, divisi dalle associazioni venatorie, ramificazioni dei Partiti. Ci siamo impegnati, con entusiasmo e convinzione per difendere i nostri diritti, contro Partiti e A.V. Nel '90 sconvolgemmo il mondo politico e quello venatorio e ci trovammo poi a soccombere proprio per grazia dei cacciatori. La Politica Partitica prevalse sulla CACCIA e tornammo ad essere vituperati cacciatori, quelli che ammazzano tutto e che danno noia ai Partiti. Quanto di voi allora ci dettero un appoggio?. C'era posto per tutti, pur di difenderci dagli attacchi dei Partiti e degli anticaccia, e invece fummo attaccati proprio dai cacciatori. Ora da tutte le parti si ripropone l'idea di un Movimento, come se già non si fosse tentato al momento opportuno. Viene istintivo pensare ad una protesta politica e a me di aderire come già feci, rimettendoci "anima e core"ma l'età e la maturità mi dicono di star fermo perchè le delusioni sarebbero troppe. Questa è la mia opinione, ma se ci fosse bisogno del mio appoggio ed entusiasmo risponderò alla chiamata. In bocca al lupo.
Roberto Vannuccini

da RROBERTO VANNUCCINI  21/04/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

UN SALUTO A NINO SPERO SIA TORNATO IL "GUERRIERO".
NOVITA'?

da DA PAOLO T FANO  18/04/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Scusate volevo fare subito una richiesta e spero nel vostro appoggio, conoscere il calendario venatorio a GIUGNO così almeno sapremo presto chi dover ringraziare.

da Fabio  17/04/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Personalmente ritengo che sia più giusto chiamarlo movimento dei cacciatori e che il suo fine sia quello di controllare che le associazioni venatorie svolgano il lavoro per cui sono pagate,come per esempio quello che è successo alla FIDC, dove grazie alla voce grossa dei cacciatori i pezzi da novanta ai vertici hanno cambiato idea sulla modifica della 157.(vdi www la dea della caccia .it).La caccia è la nostra passione è la linfa della nostra vita. Buonanotte e grazie.

da Fabio  17/04/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

sono estremamente convinto che sarebbe un grosso passo avanti avere un'unica associazione venatoria, possibilmente lontana dagli interessi di partito e consapevole dei valori che rappresenta ... ma come tutti sappiamo l'Italia è il paese delle "parrocchie" ...

da Lorenzo  14/04/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Ho letto con molto interesse i testi degli amici cacciatori il mio giudizio è questo:
GIà UNA QUINDICINA DI ANNI FA ci fù un'iniziativa di fare un partito dei cacciatori ma i ben pensanti del governo capirono che se fosse accaduto si sarebbe stravolto tutto il sistema politico esistente.
Basti pensare forze della D C , P C I , SOC ed altri si univano in un solo gruppo saremmo diventati il 1° partito politico ( non era una mia convinzione bastava sommare gli iscritti cacciatori ,tiratori, famigliari moglie e figli armieri , e tutto ciò che gravita sulla caccia armi abbigliamento cartucce ecc )
a qualcuno gli è venuta la febbre. Più di qualcuno avrebbe perso la poltrona dal culo , quindi ci anno dato il contentino tramite le nostre grandi associazioni e noi come tanti pecoroni abbiamo continuato a brucare quel poco che ci anno dato. I verdi e gli ambientalisti invece anche se non sanno un c..... di niente, comprano oasi avevano un partito in parlamento e fanno bello e cattivo tempo. Io penso che è arrivato il momento di unirsi seriamente sotto un'unica unità dirigenziale.
La forestale deve controllare il territorio con gli atri organi provinciali e comunali salvaguardare il territorio e non fare posti di blocco sulle statali ( ci sono altri enti di P S che possono farlo egregiamente ) i politici devono tutelare i diritti e salvaguardare le leggi comunitarie, e a noi gestire il nostro territorio con allevamenti mirati, catture ripopolamenti, Non è possibile assistere allo scempio che sta succedendo a Genova con i cinghiali solo perchè è un parco con abbbattimenti selettivi o catture si potevano spostare in altri conprensori invece di comprare della selvagina di gabbia ( basta pensare a quanti animali di gabbia muoiono nei lanci di primavera su sei fagiani rilasciati dai provinciali ben 4 trovati morti , ingrassiamo volpi e nocivi ) Perchè la caccia ritorni ad essere uno sport
bello e sano come una volta ci vogliono il ripristino delle leggi da parte di persone moralmente capaci
apolitiche e se ci vuole anche in un unico partito non associazione.

da paolo  11/04/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Ciao caro paolot fano pu. Piccola premessa: aspetto ancora di sapere cosa vuoi dire con quel “era ora!!!! e a chi o casa ti riferivi. No, non ti sbagli, ma vedi un lavoratore pensionato può morire anche perché gli interessi che lo tenevano in vita sono stati traditi dai fatti e la delusione ti assicuro, specialmente quando colpisce il morale e gli onesti obiettivi che sono una meta raggiungibile con la collaborazione di chi interessato alla questione, è ancora più grande e ti deprime. Ho detto che se mi sono voluto imbattere in questo impegno, l’ho fatto soltanto perché sono vecchio, ma sono un … patito della Caccia e che avrei voluto fare qualcosa per lasciare ai giovani cacciatori una “Caccia” più vivibile non dico come quella che ho vissuto io, ma almeno il più vicino possibile. Si forse è vero che questo blog molto presto sparirà, ma non potrà sparire il piccolo contributo che forse ho dato della mia esperienza, dalla mente di Cacciatori come te che amano veramente la Caccia e si adoperano, come possono, perché possa sopravvivere. Ma siamo, mi correggo, siete pochi. La massa, purtroppo, è proiettata a cose più banali e materiali: apertura anticipata, chiusura posticipata, sparare di più e cose simili. Raramente ho letto o sentito: vogliamo il rispetto della Caccia e di noi Cacciatori, vogliamo che ci venga reso il territorio venatorio che ci è stato scippato (altrimenti dove andiamo a caccia?), vogliamo essere uniti perché queste cose si possono ottenere soltanto con l’unità, con una forza compatta pronta a combattere per un ideale onesto e passionale, per avere finalmente quello che è nostro e che ci spetta di dovere. Inoltre, pur dichiarandomi disponibile a continuare ad avere contatti con chi lo volesse, a tutt’oggi non ho ricevuto neppure una mail e credo che questo voglia significare qualcosa. Non ti pare mio caro amico. E ribadisco per l’ultima volta, che quel famoso albero, non posso piantarlo da solo ed aggiungo che sino ad oggi non è stato scavato neppure il buco dove piantarlo.
Se può farti piacere, sappi che molti di voi li ricorderò sempre con piacere e mi piacerebbe, di tanto i tanto, scambiare qualche idea e parlare di Caccia, ma di quasi nessuno ho un recapito di alcun genere, quindi, e ci risiamo, non posso farlo: datemene la possibilità.

Buone vacanze pasquali a tutti.
Nino

da ninohunter.07@katamail.com  09/04/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Numerosi esposti alla magistratura presentati da cacciatori della provincia di Verona hanno permesso l'avvio di un'indagine che ha smascherato gravi illeciti da parte di Polizia Provinciale e diversi esponenti della Lipu. In seguito a queste segnalazioni la magistratura ha proceduto ai dovuti controlli che hanno permesso l'emanazione di 20 avvisi di garanzia e gli arresti domiciliari di un ufficiale provinciale.
COSA VUOI AGGIUNGERE

da DA PAOLO T FANO PU  08/04/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Il problema è su questo blog scrivono persone troppo entusiaste ed ottimiste e altri disfattisti ad ogni costo, ma rappresentano solo una piccola minoranza dei cacciatori italiani, che sono all'oscuro di tutto ciò, se si vuole andare avanti con questa iniziativa bisogna dare più risalto alla cosa anche attreverso altri mezzi, altrimenti l'idea morirà qui. Non è nemmeno il caso di demoralizzarsi e mollare tutto, invito i promotori dell'iniziativa a rifletterci sopra e andare avanti.

da martino.f  08/04/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Tutte belle idee e parole , ma di fatto i nostri senatori (Orsi e Berlato ) , dovrebbero sensibilizzare dentro la loro e nostra maggioranza , noi già che viaggiano con la nostra linea , siamo tutti con loro , è evidente . Ma cari amici , a tutt'oggi si vedono come dice Giovanni , tante mine vaganti nel Governo , quindi chiediamo , come io più di una volta ho chiesto senza risposta alcuna , quanti sono i senatori e chi sono , contrari ad una modifica equa e giusta di una legge obsoleta , senza sentire più tutte le c....te che dicono in TV . Prendessero posizioni contro tutti questi Falsi e bugiardi screditatori di persone oneste e dignitose . Chi dovremmo sostenere? incominciamo col dire : chi ci difende?...Sicuramente se fossimo CANI RANDAGI , avremmo tutte le cure del caso . Scusate ma di chiacchiere ne ho piene le tasche e non sopporto più l'arroganza della mal'informazione per di più impunita . Un saluto Fabio

da Hunter Fabio  05/04/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

x Luca Davide Enna: ritengo che di movimenti di pensiero o di associazioni e federazioni ce ne siano fin troppe, e ripeto in contrapposizione fra loro. Ho cercato di dire soltanto alla "Base" di tutti noi (i vertici lasciamoli pure al loro destino) che l'unico modo di essere rappresentati quando si va a votare è un simbolo universalmente conosciuto e riconosciuto da tutti. Lei vuole eleggere dei candidati in modo trasversale? e qual'è il politico che si dichiara apertamente in favore della caccia?. Abbiamo da poco eletto un Governo di centrodestra e già cominciano a mostrare la loro vera faccia: la Prestigiacomo contrarissima al progetto di legge Orsi, la Brambilla (invitata ad un convegno dei "Verdi") ha detto che la caccia e ormai cosa superata, mentre la sen. Martini del PDL ha difeso a spada tratta un branco di cani assassini, e i nostri eletti dove sono, che cosa fanno o dicono? niente come al solito,l'importante è prendere i voti "e tutto il resto". Ecco perché sono convinto che il " Partito" sia ormai l'ultima chance. Questo è quello che penso sig LDE e come vede stesso fine ma strade diverse. un saluto.

da Giovanni59  05/04/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Caro Giovanni59 sicuramente avrai letto che in data 31.03 ho dichiarato che non intendo proseguire nel mio intento di creare un movimento di cacciatori compatto.
Questo perché sfiduciato da troppi eventi negativi che mi hanno fatto riflettere e quindi decidere sul fatto che anzitutto evidentemente non riesco a farmi capire e che non mi pare che ci sia la voglia di unirsi sotto un’unica bandiera, ma che piuttosto ci sia più voglia di polemizzare e/o di mettersi in mostra che di lavorare seriamente per raggiungere questa benedetta unità.
Ho cercato in tutti i modi, in cui sono capace di esprimermi, che non sono un presenzialista e che quindi il movimento può far capo ovunque ed a chiunque, ma senza creare doppioni e soprattutto senza esibizionismo, senza protagonismo, senza invadenza, e soprattutto senza creare alleanze mal celate tese a conquistare spazi probabilmente non recuperabili. Vedi, caro Giovanni59, non ho mai detto, ad esempio, che il movimento sia il mezzo per fare leggi, ma ho affermato che il movimento è una forza che deve essere messa a disposizione del o dei politici che DEVONO GARANTIRE il loro impegno a portare avanti, in sedi legislative, le richieste unitarie pre concordate dalla maggioranza dei cacciatori. L’amico Luca, è sempre in prima linea a dar risposte in modo disinvolto, anche se le domande non sono stare rivolte a lui trascurando il fatto che la risposta data, dall’interpellato, possa essere magari diversa da quello che lui pensa; ma questo fa parte del carattere di chi inconsciamente o volutamente è un protagonista. (e questo, caro Luca, senza cattiveria) Quello che mi ha anche spinto a tradire la mia promessa di non commentare più sulla Caccia (che dopo mia moglie e i miei figli è l’unica cosa che amo con tutta l’anima) è stato l’intervento molto intelligente e significativamente importante posto da Francesco: “quanti siamo?”. Già, quanti siamo? E aggiungo, e siamo veramente per una unica unità a livello nazionale?
Queste due domande, cari amici Giovanni59 e Francesco, alla luce di certe cose mi ha dato la convinzione che siamo molto pochi, ma soprattutto che non c’è alcun, come dire, segnale, sia pure in forma embrionale, che ti faccia capire che c’è realmente la volontà, da parte di quei pochi, di volere essere veramente uniti. Seneca scrisse:”FAI IL TUO LAVORO SENZA ATTENDERE RICOMPENSA. E LAVORA PER IL TRIONFODEL BENE, SAPENDO CHE PERDERAI LA BATTAGLIA” Mi sono quindi detto: si è vero che l’idealista realizza l’impossibile e lo speculatore lo distrugge; ma è anche vero che l’entusiasmo è come la benzina: se lo usi nel modo giusto, può fare delle cose magnifiche, ma se lo spargi in modo sconsiderato, si corre il rischio di fare dei disastri. Pertanto, non ritenendomi né un idealista (altrimenti mi avrebbero capito) ma forse un entusiasta un po’ eccessivo (quindi non vorrei spargere benzina in modo sconsiderato), ma soprattutto non sono Seneca e visto che da solo non posso piantare quel famoso albero sotto al quale un giorno qualcuno possa stare seduto al fresco, ho deciso che è meglio lasciar perdere. Ma voglio lasciarvi, cari amici, con un monito del grande Enzo Biagi: “TUTTO DEVE ESSERE CONQUISTATO ED OGNI COSA HA IL SUO PREZZO. ED È IMMORALE PARLARE DELLA FELICITÀ COME UNA COSA A PORTATA DI MANO, PERCCHÈ NON È VERO. LA FELICITÀ SAREBBE POTER DIRE LA VERITÀ SENZA FAR PIANGERE NESSUNO”.

Poiché non entrerò più su questo sito per non correre il rischio di essere tentato a ricadere nel dover mancare alla promessa fatta a me stesso, se qualcuno avesse intenzione di obbiettare su quanto ho detto, oppure commentare o avere delucidazioni o semplicemente avere uno scambio di opinioni, sarò ben lieto di farlo, pertanto potete contattarmi al mio indirizzo di posta elettronica: ninohunter.07@katamail.com
Un abbraccio a tutti da Nino.



da ninohunter.07@katamail.com  05/04/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Siamo già al "sostegno politico"?
Abbiamo quindi saltato la fase costituente dove , a mio avviso, dovrebbe svilupparsi un bel dibattito per focalizzare, esaltare,valorizzare,le profonde differenze esistenti nelle tradizioni venatorie della nostra bella Italia che è tanto lunga e diversa da Bolzano ad Agrigento.E non solo!
Ma il mio più grande dubbio è:quanti siamo?

da francesco  05/04/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

X Giovanni 59.
Caro Giovanni.
Perché, lei ritiene che un Movimento di Pensiero non possa sostenere dei candidati trasversali in diversi partiti con lo scopo di minare dall'interno gli stessi partiti e ridurli alla ragione? Io credo di sì...e non sono il solo.
Cordialità
L.D.E.

da Luca Davide Enna  04/04/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

x ninohunter:caro amico è vero non è da molto tempo che partecipo alle vostre discussioni,ma ti posso garantire che le mie idee le ho molto chiare. Tu parli di associazioni, movimenti, apolitici e o apartitici, che qualora riuscissimo a far confluire "cosa impossibile" sotto la stessa bandiera, dovrebbero secondo te fare i nostri interessi? pia illusione, siamo in una democrazia parlamentare "questo dovrebbe dirti qualcosa" e le leggi non le fanno i movimenti, le piazze, i vari santoni con o senza baffi, ma semplicemente i partiti o l' unione di alcuni di essi eletti dalla maggioranza dei cittadini, quindi anche un piccolo partito può fare la differenza. Nel passato governo il ministro dell'ambiente apparteneva ad un "partito" di 4 gatti che comunque godeva di potere decisionale. Vedi caro amico, la mia convinzione e che ottenga di più un singolo "dentro" le famose stanze del potere, che tutti i movimenti o associazioni, disorganizzate, male armate, rissose e confusionarie, come quelle che ci rappresentano. Un saluto.

da Giovanni59  04/04/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Penso che fare un partito di cacciatori sia sbagliato, primo perchè ammesso e non concesso che tutti i circa 700.000 cacciatori aderissero al nuvo partito e mettiamo che si potesse raccogliere un ulteriore 50 % di consensi al di fuori della schiera dei cacciatori, non si andrebbe lontano, perchè saremmo molto lontani dal raggiungere quorum di sbarramento previsto del 4% alla Camera dei deputati e l'8 % al Senato. E' meglio lasciare le cose come stanno, trasversalmente agli schieramenti politici e chiedere invece ai cacciatori di dare il loro voto a candidati che portino avanti con più decisione le istanze della caccia e dell'ambiente in cui continuare a cacciare.

da Pasquale53  03/04/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

x Nino: Caro Nino , le amicizie servono proprio nel momento del bisogno , come quando ho avuto un periodo di sconforto e tu immancabilmente mi hai scritto . Non posso scrivere da casa , causa rottura modem , quindi domenica e lunedi sono fuori , ma oggi ho letto e ti chiamerò al più presto . Ti mando una e-mail col (nipotino) , cucciolo , ha tre settimane e già stà sulle gambe , spero che ti faccia piacere , a risentirci e..........NON MOLLARE MAI ! Un sincero abbraccio da un amico ad un maestro di vita . W la vera Caccia e tutti i sani principi .

da Hunter Fabio  01/04/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Approffitto nel concordare con massimo zaratin la sua opinione, ma appropofitto nel rispondere a
Nino.
Ognuno di noi prende delle decisioni aldila' che siano giuste o sbagliate, e di questo siamo solo noi stessi resposnabili,Ritengo che sia inutile dare un mio parere, quando sappiamo tutti che se viene a mancare una parte dell'ingranaggio, la stessa parte puo' esere sostituita,ma anche tu NINO sai benissimo che i risultati non saranno gli stessi,dunque cosa ti aspetti? Un plebiscito e bagno di folla e di post che ti dicano non mollare, oppure come puo' accadere ad ognuno di noi in un momento di sconforto pensi che puoi tornare in carregiata e aiutare a far conoscere alle generazioni future quello che la caccia puo' offrire oggi.E si , caro NINO sono proprio quei valori che tu conosci e che la tua generazione ha conoscuito prima della mia, ed io adesso cerco di trasmettere ha chi e' + giovane di me e ai i miei figli.
Nino nel post hai scritto che Forse era il tuo ultimo discorso,spero ne terrai conto nella maniera + corretta.Un cordiale saluto

da maximo68@ymail.com  01/04/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

X Pierpaolo: Nino ti ringrazia e mi ha detto che sapeva bene quanto tu fossi un Cacciatore. Per il resto, non vuole entrare, almeno per il momento, in merito, ma ci sono motivi che lo hanno mortificato e scioccato. Ha bisogno di una pausa. (e di un po' di conforto, aggiungo io).
X Paolo t fano: la stessa cosa detta a Pierpaolo vale anche per te. Ma non ho capito quel: era ora!!!!!!!!!!!!!
un saluto da Nino

da kukkyverati.09@tiscali.it  01/04/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

era ora!!!!!!!!!!!!!

da paolo t fano  31/03/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

x nino.

spero di sbagliarmi, ma se farai quello che hai detto , mi sembrerai un lavoratore che va' in pensione e poi muore perche' gli interessi che lo tenevano in vita finiscono. invece la vita alla tua eta' dovrebbe cominciare, perche lo hai detto nel tuo discorso ci sono tanti di noi ,a cui tu non ti riconosci, e sicuramente vero, per questo serve l'intelligenza delle persone esperte come te, per cercare di riportare quanta piu gente possibile sulla retta via,quella che porta alla dimensione piu' grande della caccia. se farai quello che hai detto ,una parte della storia della caccia morira' e sparira' dalle righe, anche di questo blog, e noi avremo sicuramente perso una guida. con un piccolo atto di amore , ti chiedo di ripensarci, e alla prossima apertura di raccontarci le tue storie, buone anche per far stare dei bambini intorno al fuoco. da un piccolo BIG HUNTER marchigiano "ciao,al prossimo inervento su questo blog.

da paolo t fano  31/03/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

X Kukkyeverati
Riferisci a Nino che siamo in due ad Amare la caccia poi per il fatto di non essere capiti fagli sapere che a me non mi comprende neanche mia moglie...
Non desisterò mai dal palesare le MIE idee sulla caccia .mai
A presto.

da pierpaolo  31/03/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Vedi, Pier Paolo, Nino ha avuto ragine. Purtroppo. Mi ha detto: vuoi vedere che se mi ritiro in buon ordine, nessuno se ne frega? tu sei stato l'unico a rispondergli. e ti ringrazio per lui, che invece, vi vuole un bene matto. A tutti. Ma o non è stato capito o aquasi a nessuno interessa veramente la Caccia come a lui.
Un caro abbraccio, come direbbe Nino

da kukkyverati09@tiscali.it  31/03/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Fatti non parole......pensieri poi!!
Quelli grazie a Dio li possiamo postare dove come e quando vogliamo.
Quello che manca alla nostra categoria è l'azione quotidiana dei nostri rappresentanti....non solo sulla tastiera.Dibattere sui problemi che ormai conoscono anche le pietre non ci aiuta se poi non si interviene.
X Ninohunter
Ma cosa ti è successo? anche se non intervengo spesso vi seguo con piacere tutti i giorni e la tua presenza è d'obbligo.

da pierpaolo  31/03/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Forse questo è il mio ultimo intervento, perchè il mio ideale di cacciatore è molto diverso da quello di tutti voi. Scusatemi, ma io la vedo così.
Dici bene, caro Luca Davide Enna quando dici che ci sbraniamo tra noi, (io direi che continuiamo a sbranarci tra noi) in sterili polemiche che non ci portano a nulla, anzi ci penalizzano e ci rendono sempre più vulnerabili, piuttosto che affrontare i reali problemi che affliggono la nostra sacrosanta passione.

Voglio fare una piccola parentesi per le cacce tradizionali: ritengo giustissime quelle rivendicate dai bresciani, dai laziali, dai toscani e da tutte le regioni d’italia, ivi compresa la Puglia, Calabria, Sicilia, Sardegna, per quanto riguarda la Caccia primaverile!
Una Caccia bellissima, che appaga e della vista e della stentata possibilità di abbattimento di una tortora un Cacciatore che è giunto, ahimé, quasi al termine della sua parabola discendente e, seduto su uno sconnetto, accanto al giovane nipote che lo porta a godersi il primo caldo primaverile, quando riesce, si alza per tiare una fucilata che, armai, non va più a segno, e con gli occhi bagnati dalle lacrime, il suo pensiero corre agli anni ormai remoti, ma indimenticabili, in cui non andava mai a vuoto un colpo!

Questa, dimmi Luca è o no Caccia tradizionale? È o no una volgare ed ingiusta penalità inflitta ad un vecchio Cacciatore al quale il “… primo vento pungente…” di novembre lo costringe a rimanere, almeno fisicamente, a casa, mentre la mente rincorre il suo stupendo ausiliare che corre nei boschi ormai semispogli, e che poi “…d’un tratto egli s’arresta… “ e nella sua mente, con gli occhi chiusi ed il naso che gli cola per il pianto che a stento riesce a trattiene, sente e vede “ …il frullo…l’ombra divina… la stoccata… il tonfo. È la Regina.”

No, la mia visione della Caccia è diversa da quella di tantissimi, troppi, di voi che dissertate sul sesso degli angeli, mentre la Caccia pian piano, agonizzando, sta morendo. E c’è ancora chi cerca di trarre l’acqua al proprio mulino, invece di preoccuparsi spassionatamente del comune interesse: la Natura nel senso più vasto del significato. Sarà che sono un idealista ed ormai fuori dal tempo, ma non posso cambiare alla tenera età di ultra settantenne, è per questo che non ritrovandomi in questo modo… mi ritiro in buon ordine e lascio a voi le sorti della Natura, con l’augurio, ma anche con poca fiducia, che possiate fare il Suo bene.
Un grandissimo abbraccio a tutti i Cacciatori ed un sincero in bocca al lupo.
Nino

da ninohunter.07@katamail.com  31/03/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Ho avuto più volte modo di colloquiare anche telefonicamente con Luca Davide Enna sulla questione del “movimento di pensiero”.
L’idea è sicuramente buona…semmai va conformata ed approfondita in un ottica protesa ad una sua più ampia possibilità di accoglimento di coloro che, pur non andando a caccia, vivono l’ambiente alla nostra maniera.
Attenzione però! A mio avviso il movimento non dov’essere visto come un ritorno di vecchi valori e principi ma di una loro “rivisitazione” in chiave moderna. L’uomo da un punto di vista ambientale è sicuramente maturato pertanto è necessario che costruisca, ora, attingendo certamente dal passato ma scremandolo dei palesi errori che ha commesso e che adesso sa riconoscere perfettamente.
Non dev’essere un ritorno allo specismo radicale ma un nuovo modo di rapportarsi all’ambiente in senso ragionevole e responsabile, non escludendo l’uomo dall’attività della natura ma nemmanco ergendolo al di sopra di qualsiasi altro essere vivente a giustificazione di un uso sfrenato delle risorse naturali.
A mio avviso è poi necessario non avere fretta nei cambiamenti e non buttarsi a capofitto. Servono, in questo momento, persone che sappiano ragionarci su e che siano fortemente motivate e convinte.
Quando circa un anno fa cominciai a professare pubblicamente un nuovo ambientalismo, idea che mi balenava già da parecchio tempo e che con il passar degli anni attecchiva in me sempre più, venivo tacciato spesse volte di professare idee ridicole. John Stuart Mill, filosofo ed economista britannico, affermava che tutti i grandi movimenti devono per forza di cosa passare attraverso tre stadi: Il ridicolo, il dibattito, l’accoglimento. Oggi, grazie anche ai siti come Big Hunter, siamo alla fase di dibattito.

Saluti.

da massimo zaratin  30/03/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Voglio far presente a tutti coloro che leggono queste righe, primo che la mia opinione non vuole essere una polemica cosi sono + chiaro, ma spero che sia un nuovo spunto di confronto,Se si sta’ cercando di formare questo movimento di pensiero che rispetti le culture e le tradizioni delle realtà rurali (che condivido anche io), mi chiedo quanti di noi sarebbero disposti, a non cavalcare quell’onda di campanilismo che a volte troneggia in ognuno di noi?Mi spiego meglio. Spesso ci capita di vedere quando si esce dalla “propria” zona abituale di caccia macchine danneggiate, dipsetti di ogni genere fatti nei nostri confronti figuriamoci quando poi andiamo in altre regioni confinanti, dico solo che non ci dobbiamo nascondere come gli struzzi,davanti ai problemi, non sto dicendo che gli atti vandalici li fanno gli stessi cacciatori sto dicendo pero’ che se vediamo uno di fuori nella “nostra zona” siamo i primi a essere gelosi credendoci anche custodi di quel territorio ma che in realta’ non siamo. Questo tipo di campanilismo e’ aumentato con l’aumentare del potere alle regioni, e nel mondo venatorio e SFOCIATO nella creazione degli ATC che poi siano servite a fare + poltrone in questo periodo sarebbe opportuno anche eliminarli. Ma attenzione a non cadere dalla padella alla brace! Perche’ il troppo storpia, infatti chi di noi vorrebbe vedere una invasione di consimili tutti nella stessa zona? Ma non e’ questo pero’ che sta avvenendo in quelle regioni dove hanno avuto la brillante idea di fare troppi ATC? Trovare una via equilibrata e’ la cosa + difficile, ma cominciarne anche a parlarne e' un buon passo in avanti ,questo e’ il bello di questo Blog, e aggiungo di BIGHUNTER Grazie. Cordili Saluti

da max68  30/03/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

X Giovanni 59
X Enrico
X Ninohunter

Carissimi Giovanni e Enrico,
Nino è stato chiarissimo. Qui non si vuole fondare un partito o un'associazione ma si vuole contribuire ad aggregare il mondo venatorio in una movimento di pensiero libero, apolitico apartitico e non-associazionistico.
Se anche le associazioni e i partiti funzionassero (periodo ipotetico di terzo tipo) ci sarebbe lo stesso necessità di un Movimento di Pensiero che rappresenti le idee e lo stile di vita del mondo rurale ed i valori di cui esso è composto.
Cari Saluti
Luca

da Luca Davide Enna  30/03/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Credo che se le associazioni funzionassero non sarebbe necessario creare niente di nuovo, bisogna intanto pensare che siamo tutti cacciatori e uniti anche quando pratichiamo la caccia in modi differenti.
Il problema grande e che siamo divisi noi al nostro interno e non facciamo bene alla nostra passione, disuniti siamo deboli, gli anticaccia e gli ambientalisti sono stati molto più furbi di noi, provate a pensarci un pò.

da Enrico  29/03/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Caro Giovanni59 buona domenica. Credo che ti sei avvicinato da poco a questo blog, e sei il benvenuto come tutti i Cacciatori che lo hanno fatto e lo faranno. Ti posso assicurare che la tua perplessità sul fatto che si possano creare “doppioni”, è del tutto infondata, infatti, in più occasioni abbiamo affermato, Martino ed io, che vogliamo soltanto una grande ed unica forza di Cacciatori in tutta l’Italia. Poiché non siamo, né vogliamo esserlo, presenzialisti né protagonisti, ma amiamo fortemente la Caccia e la Natura, abbiamo preso accordi con altri che si stanno adoperando in questo intento, di creare una forza unica: un unico movimento, non partito. Quindi apolitico e che rappresenti tutti Cacciatori con un’unica bandiera. Comunque, io personalmente, ho stretto ottimi rapporti anche con alcuni partiti di cacciatori dichiarando l’un l’altro la propria disponibilità a collaborare per i comune interesse: la Natura e la Caccia.
Nel rinnovarti il benvenuto tra noi tutti, ti porgo i migliori e più cordiali saluti. Nino

da ninohunter.07@katamail.com  29/03/2009

Re: AGORA' VENANDI - LA PIAZZA DELLA CACCIA

L'idea del movimento o partito, è cosa buona e giusta ma l'importante cari amici è non creare doppioni, o contrapposizioni con altri che hanno avuto la stessa idea,"vedi cacciaambente.org"quindi prima di tutto mettiamoci d'accordo. un saluto.

da Giovanni59  28/03/2009

Re: AGORA' VENANDIS - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Carissimo amici,
coraggio con l'entusiasmo. Continuiamo a discutere ed a coinvolgere persone. Più saremo, più il gruppo aumenterà , più ci saranno persone disponibili a creare un qualcosa di nuovo , coeso e valido e meglio sarà.
X Ninohunter@
Ciao Nino, Carissimo.
Come ho spiegato, il mio documento programmatico è una bozza. L'ho preparato tempo fa ed è sempre modificabile.
Non mi interessa fare tutto da solo ma convincere tutti a partecipare ASSIEME.
Cari Saluti
Luca Davide Enna
p.s. avete visto, si è già formata un Agorà. L'antica piazza dei greci è diventata una piazza virtuale, con una diffusione globale.

da Luca Davide Enna  27/03/2009

Re: AGORA' VENANDIS - LA PIAZZA DELLA CACCIA

Se pensiamo ad un partito politico "siamo del gatto" .
Mi spiegate come facciamo ad arrivare sopra-soglia??!!
Occorre un movimento che conglobi tutte le vecchie associazioni con a capo dirigenti giovani che non abbiano a che fare con le 'muffe' che ancora oggi vegetano all'interno delle varie feder ect ect.

da Aldorin  27/03/2009

Re: AGORA' VENANDIS - LA PIAZZA DELLA CACCIA

x tutti .
vorrei sapere le novita' perche' non riesco piu' ad inviare un mio pensiero.

da da paolo t fano pu  27/03/2009

Re: CACCIA. PARTITO O MOVIMENTO?

SAREBBE UNA COSA BEN FATTA! ORMAI E' TUTTO POLITICIZZATO! SAREBBE ORA CHE FACESSIMO UN PARTITO UNICO! ALLA FACCIA DI CHI CI VUOL MALE E PER NON ESSERE SEMPRE TACCIATI DA MESCHINI O ASSASSINI. SE E' VERO CHE L'UNIONE FA LA FORZA ALLORA ANDIAMO AVANTI PER QUESTA STRADA CHE SARA' MEGLIO PER TUTTI. PER LO MENO E' UNO SOLO A PARLARE. TROPPI GALLI A CANTARE NON SI FECE MAI GIORNO, NON è VERO?
IN BOCCA AL LUPO A TUTTI

da alberto perugia  27/03/2009

Re: CACCIA. PARTITO O MOVIMENTO?

Salve,

mi spiace mettermi in contatto con Lei in questo modo. Desidero parlare con la persona che si occupa direttamente della pubblicita sul blog, potrei avere il suo contatto?

Cordiali saluti

da davide.gala@linklift.it  27/03/2009

Re: CACCIA. PARTITO O MOVIMENTO?

Dopo un mese dal lancio di questa idea, bisognerebbe iniziare a fare almeno la conta delle persone interessate, non si può continuare a parlare solamente, altrimenti l'iniziativa non decollerà mai.

da martino.f  27/03/2009

Re: CACCIA. PARTITO O MOVIMENTO?

Carissimo walter cossu, buon giorno e ben arrivato. Quando ti riferisci allo "statuto", ritengo che intendi quello postato in questo blog dall'amico Luca, perchè, vedi, noi che abbiamo presentato questo blog, Martino ed io, abbiamo soltanto posto un quesito. Il programma di lavoro e soprattutto lo statuto, saranno anche quelli una proposta che faremo e quindi oggetto di modifiche e miglioramenti a seguito dei vostri suggerimenti. Quindi, caro Walter, abbi un po' di pazienza e poi saremo felicissimi di ricevere i tuoi suggerimenti e, se necessario, le tue critiche costruttive.
Un cordiale saluto da Nino

da ninohunter.07@katamail.com  27/03/2009

Re: CACCIA. PARTITO O MOVIMENTO?

cari colleghi cacciatori, ho letto sommariamente e scoperto solo adesso il progetto e il manifesto dello statuto, del movimento dei cacciatori. Iniziativa quanto meno da approfondire, secondo me qualsiasi movimento per difendere e comunque approfondire la problematica venatoria va benissimo. Ma nello statuto, all'inizio va messo"per difendere l'ambiente e i diritti inalienabili dell'esercizio venatorio" cioè prima di nominare la caccia va sottolineato che in realtà gli unici veramente interessati a difendere l'ambiente con un prelievo "sostenibile" è il mondo venatorio e il mondo rurale!!!!! Sicuramente è meglio non avere appartenenza politica diretta, ma di volta in volta appoggiarsi a chi farà gli interessi della caccia della natura e del mondo rurale ad essi legato.

da walter cossu  27/03/2009

Re: CACCIA. PARTITO O MOVIMENTO?

Martino, ritengo che il dubbio " partito o movimento ? " possa andare solo per lanciare il famoso sasso nello stagno, in effetti non si può veramente pensare ad un partito dei cacciatori e spero non sia necessario spiegarne i perchè.
Premesso quanto sopra, ben venga un movimento con i compiti sopra detti ed altri che potrebbero essere definiti strada facendo.
Se però, pensiamo che tutto sommato si tratterebbe di entità del tipo delle associazioni venatorie, allora il discorso si complica.
Per sintetizzare, basterebbe far funzionare a "modino" una qualunque delle associazioni esistenti, a cura di persone volenterose, come sembra essere Lei Martino, per vedere una marea di cacciatori dare il proprio consenso.
In bocca al lupo.

da Franco  26/03/2009

Re: CACCIA. PARTITO O MOVIMENTO?

Cari ecologisti.org, ho visitato il vostro sito. Ho appreso che siete un movimento politico. Odiate come acerrimi nemici i "verdi del sole che ride". Accusate le banche di speculazioni, anzi di più di usura. Ma non ho letto nulla che possa giustificare il vostro” problema: difendere la Caccia.”
Il massimo che mi è capitato di apprezzare da una associazione ambientalista seria, è stato non una difesa della Caccia, ma un appoggio ed un rispetto per le altrui passioni ed esigenze. È la prima volta che mi capita di leggere: “il nostro problema è che fino a quando difenderemo solo e sempre la caccia saremo sempre perdenti.”
Allora vediamo un po’: nessuno mai si è sognato di chiedere di difendere la Caccia, ma le nostre richieste sono sempre state quelle di ottenere una collaborazione perché ambientalisti e Cacciatori, sia pure per ragioni diverse, vogliono la stessa cosa: il bene della Natura; vorrei sapere quando la vostra associazione ha difeso la Caccia; chi e quando vi ha chiesto di difendere “…solo e sempre la caccia…” e soprattutto mi piacerebbe sapere perché ritenete che collaborare con chi ha la passione venatoria sia da perdenti. Perdenti forse perché i detrattori della Caccia, i falsi ambientalisti, ecologisti, animalisti e chi ne ha più ne metta, non hanno mai perso una occasione per additare il Cacciatore quale colpevole di tutti i danni perpetrati contro la Natura oppure perché la Caccia è impopolare e quindi meglio starne alla larga?

Bene, cari ecologisti, se siete veramente tali e volete collaborare con noi, siamo sempre pronti ad una reciproca e proficua collaborazione tesa soprattutto alla difesa della Natura con giuste e ponderate azioni che debbano preservarla dagli attacchi che sino ad ora ha dovuto subire dagli anticaccia mascherati da protezionisti. Per quanto riguarda, in fine, le AA VV siamo perfettamente d’accordo: non fanno, mi correggo, non hanno mai fatto nulla per la Caccia, ma solo per la loro poltrona.
Un cordiale saluto da Nino























da ninohunter.07@katamail.com  24/03/2009

Re: CACCIA. PARTITO O MOVIMENTO?

il nostro problema è che fino a quando difenderemo solo e sempre la caccia saremo sempre perdenti. La realtà è che uno pseudo movimento partitico, i verdi del sole che ride ,si sono accaparrati e ci hanno scippato una istanza che ci è propria. Le associazioni venatorie ormai vivono di posizioni di rendita e sono più interessate a mantenere il loro ruolo e si dimenticano di difendere le nostre legittime istanze.
www.ecologisti.org

da ecologisti  23/03/2009

Re: CACCIA. PARTITO O MOVIMENTO?

Caro Nino , io intendevo , una cosa semplice ; Quanti senatori della maggioranza sono prò ? E questa è un'analisi che potrebbe fare il sen. Orsi oppure Berlato , dandoci i dati . Riguardo il nascituro Movimento , sai bene che la divulgazione porta a porta , che io faccio quotidianamente , con tutti , dalla madre di famiglia , al ragazzetto , ai professori . E quando dico tutti intendo che chiunque , vittima della mal informazione , possa ricredersi giudicando obbiettivamente la realtà . penso di essermi chiarito.....spero ! Sempre pronto , Avanti Tutta !!! PS x Nino e gli altri , una stretta di mano da un vostro sostenitore .

da Hunter Fabio  23/03/2009

Re: CACCIA. PARTITO O MOVIMENTO?

X TUTTI.
COME VEDETE piano piano il discorso sul movimento di pensiero si allarga, piano piano grazie a voi sta' prendendo forma, per cui credo che serrare i nostri contatti in questo momento non sia sbagliato.
la decisione di ramificare questi contatti credo che sia di tutti quelli che abbiano poi la voglia di costruirlo questo movimento.Mi ripeto "andiamo avanti" FABIO, MARTINO , DAVIDE, e altri ancora,
fate sentire la vostra voce, prima che la sabbia del tempo, la nasconda, perche' poi e' questo che il nemico vuole, perdere tempo far assopire gli animi, spegnere ogni velleita' e cos'altro. Con l'aiuto di
tutti ANDIAMO AVANTI. "chi si traveste da pecora il lupo se lo mangia.

da da paolo t. FANO PU  22/03/2009

Re: CACCIA. PARTITO O MOVIMENTO?

X Magnum71* Abbi un po' di pazienza! Quanto prima ci saranno delle novità che ritengo importanti e quindi interessanti. L'importante è avere fiducia nel probabile nascituro Movimento e sostenerlo. Nelle scuole, specialmente in quelle elementari e medie inferiori, sono decenni che gli anticaccia si spacciano per animalisti e parlano solo male dei Cacciatori. Se mi mandi un tuo recapito di posta elettronica, ti racconto delle esperienze da me vissute. Non ne parlo qui perché non pertinenti col tema.
Un cordiale saluto Nino

X Hunter Fabio. non ho capito il tuo quesito: per favore, esprimi più chiaramente il tuo concetto: io vorrei capire quello che ti interessa, perchè dovresti sapere che il Movimento è proteso a dare tutto l'aiuto e supporto al Senatore. E quando dico Senatore intendo solo e soltanto Orsi.
Cià Nino

da ninohunter.07@katamail.com  22/03/2009

Re: CACCIA. PARTITO O MOVIMENTO?

Cari amici , vorrei chiedere