Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Ricette | Le bottiglie | Ristoranti | Libri | Indirizzi | Archivio Scempi | I Funghi | Tartufi e funghi |
 Cerca
 
 

Schede Funghi

Amanita cesarea - Coccora, ovolo buono


giovedì 3 aprile 2014
    

amanita cesarea

 

 

Agli inizi dello sviluppo ha forma sferica e si presenta seminterrato, poi assume una forma ad uovo ed è di colore biancastro. Quando si rompe la membrana che lo ricopre, si evidenzia un cappello emisferico di un bel colore giallo aranciato. Poi il cappello, che ha il margine striato e la cuticola separabile, si stende, raggiungendo anche i 20 cm di diametro, talvolta è ricoperto da qualche grossa placca bianca, residuo della membrana. Le lamelle sono fitte, di colore giallo come il gambo che misura mediamente 10-15 x 2-3 cm e ha un anello vistoso, striato, anch’esso giallo e la base bulbosa con volva inguainante, spessa, di colore biancastro. La carne è gialla sotto la cuticola, bianca più in profondità, non presenta odori e sapori ben definibili. Spore bianche con toni giallo pallido.
Habitat: cresce in boschi soleggati di castagni, querce e a volte sotto i pini, sotto i mille metri di altitudine. 

Testi e immagini di Angela Cecchini e Roberto Narducci tratti da: Cecchini A., Narducci R. (2008) - Funghi del Comune di San Giuliano Terme: A.N.P.I.L. Monte Castellare - Valle delle Fonti ed altri ambienti. Comune di San Giuliano Terme. Felici Editore, Ghezzano (PI). Per concessione del Comune di San Giuliano Terme.

 


ATTENZIONE!

Leggi le altre schede