Logo Bighunter
  HomeCacciaCaniFuciliNatura
Archivio News | Eventi | Blog | Ricette | Le bottiglie | Ristoranti | Libri | Indirizzi | Archivio Scempi | I Funghi | Tartufi e funghi |
 Cerca

News Natura

Troppi cinghiali? Adotta un contadino! Video virale sui social


martedì 14 novembre 2017
    

Dopo gli innumerevoli appelli caduti nel vuoto per ottenere più abbattimenti a difesa delle loro coltivazioni, agli agricoltori non resta che cercare di strappare un sorriso per attirare l'attenzione. Così dopo la vignetta di Staino pubblicata dalla Cia sul tema lupo, ora spopola sul web il simpatico video del DuoVa: due agricoltori del Chianti con indubbio talento comico.

Parafrasando un famoso e inflazionatissimo spot (quello per l'8 per mille alla Chiesa Cattolica), i due lanciano la campagna #adottauncontadino. Il senso è semplice: visto che non è possibile arrestare l'avanzata di cinghiali, caprioli, lupi e uccelli infestanti, dicono “dateci mille euro al mese a testa”. 
L'idea, di sicuro impatto visto che in poche ore il video è diventato virale, è venuta a  Riccardo Lupino, proprietario dell’azienda La Formicola a Greve in Chianti, produttore di olio e ortaggi.

“Chiedilo a Paolo, che nelle proprie vigne ha scelto di allevare con passione interi branchi di caprioli, daini e cervi, altro che Chianti classico - dice lo spot ironico -. Chiedilo a Andrea e Leonardo che anche quest’anno, se non fosse stato per i cinghiali, avrebbero dovuto sciupare la propria uva per fare del banalissimo vino”.

“Quella di chinghiali e caprioli - dice Lupino  sul Corriere della Sera - è una bomba inimmaginabile da 4-5 anni – racconta -. Ho recintato tutto, spendendo 6 mila  euro tra reti e pali, ma non basta, gli animali hanno fame, scavano sotto  la rete, oppure la saltano. Mangiano i frutti, le foglie e danneggiano le piante. Il rinborso dei danni? Irrisorio. C’è un vero disinteresse su questo tema, quando ne parliamo ci accusano di essere dei potenziali assassini di animali, ma gli ambientalisti dovrebbero conoscere l’ambiente agricolo, scoprirebbero che fino a agli anni Ottanta non si vedeva un cinghiale tra le vigne e gli olivi. Ora siamo secondi solo al Canada per densità di cervi. Ho scelto l’ironia per attrarre l’attenzione. Magari qualcuno alla fine mi adotta”.



Leggi tutte le news

4 commenti finora...

Re:Troppi cinghiali? Adotta un contadino! Video virale sui social

dovremmo farlo noi il video "adotta un cacciatore" per far capire all'opinione pubblica la necessità del nostro ruolo, MA CON I PARACULO VAGABONDI E LADRI dei nostri dirigenti che pensano solo al loro stipendio dove vogliamo andare ????? nel baratro!!!

da Simone 15/11/2017 11.36

Re:Troppi cinghiali? Adotta un contadino! Video virale sui social

Bel video.....migliorabile - secondo me - ma bella l'idea. Comunque di quello che dite si dovrebbero vergognare le AAVV tutte. Non sanno far altro che elemosinare i soldi delle tessere....per poi non fare un caxxo !! Una protesta....una manifestazione.... un caxxo !!

da A.le 15/11/2017 6.37

Re:Troppi cinghiali? Adotta un contadino! Video virale sui social

Mettevi d'accordo però anche con il rappresentante degli agricoltori, dove in comitato di gestione di un CAC in provincia di Como,ha votato contro la girata, oltre che il contenimento del cinghiale!!!

da Il Nibbio 14/11/2017 21.10

Re:Troppi cinghiali? Adotta un contadino! Video virale sui social

Molto bello! Da condividere e far girare.

da Massimiliano Filippi 14/11/2017 18.52